22
dic 2016
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 6 Commenti
VISUALIZZAZIONI

957

UN 2016 MEMORABILE

E’ stato un anno da incorniciare per il Chievo. Un 2016 che ha regalato emozioni e soddisfazioni. Tanti punti conquistati, vittorie memorabili. Un percorso che ha dato ai gialloblù una incredibile stabilità e che gli ha permesso di affrontare qualunque partita con il medesimo atteggiamento e senza il minimo timore reverenziale.

Oggi con la Roma è andata male ma non mi sento di buttare via tutto, anzi. Penso invece che i giallorossi, pur meritando, abbiano anche avuto la fortuna al momento di giusto di agguantare il pari e successivamente capovolgere la situazione. Era un Chievo in emergenza che ha fatto il possibile ma si è arreso sempre a testa altissima.

La classifica sorride ma ormai non è più una novità. Il terzultimo posto è distante anni luce e la forza rimane quella di non perdere mai di vista l’obiettivo primario.

Adesso arriverà il mercato, si susseguiranno voci. Qualcosa penso che il ds Nember farà soprattutto davanti. In pochi in ogni caso avrebbero scommesso (e io ero uno di quelli) che il rendimento sarebbe stato lo stesso dello scorso anno senza di fatto intervenire in estate: per cui tranquilli…dovesse rimanere così la rosa non sarà affatto una tragedia.

Ah quasi dimenticavo… nel 2016 siamo arrivati anche noi con “Alè Chievo”, un grande seguito, passione e partecipazione in studio e da casa. Continuate a seguirci!

E…

Buone feste a tutti voi…

957 VISUALIZZAZIONI

6 risposte a “UN 2016 MEMORABILE”

Invia commento
  1. Manuel scrive:

    auguri ragazzi e forza chievo

    1. Andrea scrive:

      Auguri a tutti voi, a te, alla redazione, ai tifosi tutti, ai nostri cugini (Almeno a Natale :-) ).
      Forza CHIEVO

      1. karoot scrive:

        Veramente … un bel anno .. e speriamo di continuare cosi ….

        1. fabio scrive:

          Davvero un grande anno!
          Solo Bette non concordo sulla loro “fortuna”. Un grande squadra fa differenza perchè ha giocatori che hanno numeri in grado di ribaltare risultati. Ed El sharawi ha inventato il pareggio. Questo non cambia nulla però rispetto al giudizio: il Chievo ha dato tutto in una partita in cui la tentazione di mollare i remi poteva essere enorme!

          Ci sarà tempo per vedere cosa succederà nel mercato. Io confido nella cessione di Parigini e Floro Flores per “un” Alberto: (Paloschi o Gilardino!!)

          buon natale!

          1. fede scrive:

            Un 2016 veramente da ricordare con 50 punti in un anno solare e finalmente il giusto spazio anche in tv per una squadra che merita tanti applausi per i campionati che fa ALE’ CHIEVOOOOOO

            1. ale scrive:

              Per quanto riguarda la partita di ieri sera il primo tempo è stato ben giocato dal Chievo mentre il secondo no la squadra è calata tantissimo.

            Lascia un Commento

            *