10
apr 2017
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 2 Commenti
VISUALIZZAZIONI

588

CHIEVO RIPRENDITI

E’ un appello prima di tutto. Ovvio che con la Juve non puoi vincere, o meglio, lo metti in conto di perdere. Ma tre sconfitte consecutive al di là della salvezza già acquisita da mesi pesano. Si dirà di no, però chiudere un campionato così è un vero peccato. Confido nelle prossime partite e in una inversione di tendenza perchè sarebbe un peccato finire male. Il Chievo può e deve far meglio e pensare già al futuro. E soprattutto prendersi il nono-decimo posto perchè ballano due milioni in più che non sono proprio uno scherzo.

Poi stavolta si dovrà intervenire sul mercato (non pesantemente come qualcuno auspica ma qualcosa andrà fatto) la squadra ha evidenziato spesso lacune difensive e non può essere un caso. Campedelli ha le idee molto chiare, sa quello che fa. Dietro vuole gente esperta. Punto. Ha sempre avuto ragione pertanto noi osserviamo e commentiamo. Però Spolli, Gamberini, Cesar e Dainelli che pure danno garanzie non sono stati impeccabili sempre. Gli allenatori ci ammoniscono però che quando le cose non funzionano non è mai solo e soltanto colpa di un reparto. Il centrocampo ha avuto diverse defezioni (Hetemaj mancato di fatto per tre quarti di stagione e non è una cosa di poco conto). Anche davanti le cose non sono state sempre perfette ma del resto l’obiettivo era la salvezza e quella è arrivata con larghissimo anticipo.

Adesso bisogna però solo pensare a riprendere la rotta e tornare a far punti. Tornare a far punti è imperativo!

588 VISUALIZZAZIONI

2 risposte a “CHIEVO RIPRENDITI”

Invia commento
  1. Clivensedoc scrive:

    In difesa in prospettiva dovremmo avere
    BANI
    TROIANI
    MANFRIN
    DAPRELA’
    CALDERONI

    Sbaglio?

    • Cristian scrive:

      Si e no i primi 2

      Daprelà è stato un oggetto misterioso della scorsa campagna acquisti
      Calderoni credo sia stato ceduto a titolo definitivo
      Manfrin mai sentito

Rispondi a Clivensedoc

*