28
mag 2017
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 4 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.312

UN PRAGMATISMO CHE DIVIDE

Un altro “scudetto” in cassaforte. Saldo calciomercato a zero, conti che tornano. Il Chievo ha vinto ancora la sua sfida, ha centro l’obiettivo, non è attaccabile in alcun modo.

Però…

C’è sempre quel però… perchè non è tutto rose e fiori. Nonostante i sedici campionati di Serie A (con il prossimo) negli ultimi diciasette anni, non mancano mugugni e critiche da parte di alcuni tifosi. La gente vuole di più, vuole tornare a sognare qualcosa di diverso. Questo però, parliamoci senza ipocrisia, è molto difficile.

Campedelli ha sposato completamente la linea del pragmatismo puntando sul “far quadrare i conti” piuttosto che “divertire”. Il Chievo non diverte ma la cosa è datata. E’ pratico, si salva in anticipo e mantiene la categoria ma manca quel qualcosa per scaldare i cuori. Attenzione! Qui bisogna mettersi d’accordo e capire una cosa: la società non cambierà il suo modo di pensare. La priorità è restare in Serie A, valorizzare qualche giocatore, venderlo e far cassa. Ci sta. Un agire che è più che legittimo. Se qualcuno pensa di far la Serie A ad alti livelli è fuori strada e rischia di farsi male. Non sono più quei tempi. E non tiriamo in ballo l’Atalanta (che aspetto confermi l’anno prossimo quanto di buono fatto in questa stagione).

Pacifico che si vada incontro ad aggiustamenti. Non chiamiamola rifondazione o rivoluzione ma interventi mirati sono necessari. Sulla partita con l’Atalanta poco da dire… Amichevole di fine campionato!

Ci tenevo invece a ringraziare tutti coloro che ci hanno seguito nell’intrigante avventura con Alè Chievo. E’ stata un’annata bellissima per me che ho avuto per la prima volta la possibilità di condurre una trasmissione tutta mia. Un grazie speciale per il supporto e la sempre vigile presenza al mio amico e collega Luca Fioravanti. Speriamo di avervi fatto sorridere e divertire in un clima di serenità… Grazie a tutti!

1.312 VISUALIZZAZIONI

4 risposte a “UN PRAGMATISMO CHE DIVIDE”

Invia commento
  1. Daniela Avagliano scrive:

    Un’opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o altri bisogni di finanziamento personali, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie. Avete bisogno di finanziare un progetto? necessità di rilanciare le attività della vostra impresa?Molte soluzioni si offrono a voi con condizioni che facilitano la vita.
    Email: aiuto1531@gmail.com

    1. Andrea scrive:

      Bette condivido in parte ciò che hai scritto…
      “Il Chievo non diverte ma la cosa è datata”
      Non sono d’accordo su quanto ho riportato qui sopra, il Chievo in questi 2 anni ha divertito e parecchio, se penso le vittoria contro la Lazio, contro l’Inter, la goleada con Empoli, vittorie strappate giocando e all’ultimo minuto con l’Udinese, vittorie in sicurezza con Palermo, Pescara, sorprese come a Roma con la Lazio, e mi fermo qui, sto solo parlando dell’ultima stagione, per non citare le sconfitte, come quella con la Roma, comunque belle e divertenti… Ciò che la gente lamenta è la mancanza di carattere che si è vista a più tratti in questo ritorno, nessuno, al netto di colpi di sole molto forti, può pretendere tanto altro, io sono felice di fare un campionato medio alto e divertirmi, ma TUTTI vogliono sempre impegno, su questo credo la società possa e debba crescere…. Speriamo per l’anno prossimo, che resti Maran e che si ripeta un’altra annata dove la salvezza non sia mai in dubbio.
      FORZA CHIEVO

      1. GIANNI scrive:

        Complimenti per la trasmissione e la tua conduzione,sempre professionale e fluida.Credo che potrai diventare un ottimo giornalista sportivo.Continua cosi’.

        1. Esule Valtellina scrive:

          pragmatismo o sport?

          Ti domando Bette, andiamo avanti così per altri 20 anni riempiendo di pragmatismo i nostri ricordi o rischiamo qualcosa cercando di compiere qualche miracolo sportivo? Io sono convinto che, se solo volesse, questa società potrebbe andare molto più lontano ma continuando così lontano se andranno anche i veronesi…verso il Lago o la montagna. Grazie per i tuoi servizi e buone vacanze.

        Lascia un Commento

        *