23
dic 2017
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 2 Commenti
VISUALIZZAZIONI

948

MOMENTO DIFFICILE

Ero pronto a scrivervi che il Chievo non sbaglia quando conta. Ma stavolta, vuoi per sfortuna (ci credo poco), vuoi per alcune sbavature le cose non sono andate come ci si aspettava.

Non è un gran bel momento inutile girarci intorno: eravamo certi che tra Crotone e Bologna almeno tre punti saltassero fuori: l’impietoso “zero” fa ovviamente riflettere.

Quel che conforta è notare una squadra che comunque gioca, si impegna, lotta, crea e non molla mai. La sconfitta però fa male e adesso Benevento assume un significato davvero importante. Sbagliare anche quell’ultima partita inizierebbe a creare qualche dubbio e volente o nolente anche minare alcune certezze.

Il Chievo sta subendo troppi gol, troppi. Abbiamo sempre decantato la fase difensiva della squadra di Maran, la sua solidità… Invece adesso qualche problema c’è.

Situazione alla mano mi auguro che Inglese possa restare fino a Giugno… Privarsi adesso di un giocatore maturo e così determinante rischia di creare delle difficoltà… Non mi rimangio quanto ho sempre detto e pensavo e cioè che puntare tutto su Stepinski potesse essere la scelta migliore ma altresì ero convinto che i punti alla fine dell’andata potessero essere di più…

948 VISUALIZZAZIONI

2 risposte a “MOMENTO DIFFICILE”

Invia commento
  1. fabio scrive:

    Credo che ieri la squadra abbia affrontato la gara senza la cattiveria e concentrazione necessarie. C’é poi Birsa onestamente troppo involuto per essere lui. E cos’ l’assenza di Castro appare enorme.
    Secondo me il problema è a centrocampo, cioè il nostro punto di forza. La difesa era la stessa elogiata nemmeno due settimane fa contro la Roma.
    Al centro invece, detto di Castro e Birsa, adesso Rado ed Hetemaj non sono certo nati per costruire.E Donadoni e Zenga non sono mica ciechi, ci hanno studiato. Ieri le alternative potevano essere De Paoli e Gaudino. Forse troppo poco. In ogni caso credo che Maran debba inventarsi qualcosa perchè come hai giustamente scritto a benevento non si apra un processo.
    Con il solo Milan che ha lasciato 2 punti a Benevento, non vincere al Vigorito(e sarà per me tutt’altro che agevole al 30 dicembre) sarebbe molto problematico chiudere il girone senza i 3 punti: sarebbe come esser partiti ad agosto con 2 o 3 punti di penalizzazione

    1. Fede scrive:

      Forza ragazzi ora abbiamo una finale a Benevento per rimediare

    Rispondi a fabio

    *