05
ott 2019
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 5 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.149

CHE SIA LA SVOLTA?

Adesso servono le conferme. Una partita di questo tipo può essere davvero la svolta di un’intera stagione anche perchè, diciamocelo francamente, nessuno avrebbe pensato a un risultato simile. La rimonta in questo caso certifica che la squadra segue l’allenatore in tutto e per tutto: non ne ero così convinto e sono stato smentito. Bene così. Mi è piaciuto anche l’abbraccio a fine a gara, mi è piaciuto come tutti abbiano dimostrato unione.

Il Chievo era battuto nel primo tempo, lento, poco concreto. Il quarto gol del Livorno era solo questione di minuti. E invece la squadra ha dimostrato che se vuole è capace di grandi cose.

Scarso il Livorno, forte il Chievo?  Difficile dirlo adesso, dopo questa giornata. Dopo che i commenti di noi tutti erano in una direzione dopo 45 minuti e sono radicalmente cambiati al novantesimo.

Ma dobbiamo crederci in questo squadra? Spetta a loro dimostrare di che cosa sono capaci. Se sono quelli del 2-2 col Pisa o dell’1-1 col Pordenone o quelli dell’incredibile rimonta di Livorno.

Chi è il Chievo ancora non è chiaro. Io continuo sulla mia linea… se vuole, la squadra più forte di questa Serie B.

1.149 VISUALIZZAZIONI

5 risposte a “CHE SIA LA SVOLTA?”

Invia commento
  1. Alessandro scrive:

    Alessandro, bellissima vittoria, ma dal punto di vista della prestazione e del gioco c’è poco da stare allegri.
    Il Chievo di sabato è stato in balia di un modesto Livorno per 45 minuti, riuscendo a rimontare grazie ad errori degli avversari e a giocate individuali da parte dei nostri elementi di categoria superiore. Non si può però non evidenziare una difesa imbarazzante, con errori grossolani ed un portiere che non trasmette sicurezza.
    I giocatori per fare un campionato di vertice in questa modesta serie B ci sono, ma il lavoro da fare è ancora tanto.

    1. antonio scrive:

      Con Sorrentino avremmo qualche punto in più…

      1. fabio scrive:

        No che non è la svolta!
        Io credo che sia vero: potenzialmente abbiamo la squadra più forte.
        In B, va benissimo che sia a trazione anteriore…lo era anche il chievo di Iachini. E se confrontiamo la rosa del Chievo con Verona Brescia e Lecce dello scorso anno, c’è da essere tranquilli.
        Ma abbiamo preso altri 3 gol, quasi 4 in 40 minuti. Non si può non esser preoccupati.
        Marcolini dovrà inventarsi qualcosa per far crescere i vari Semper, Leverbe, Pavlev Cotali… non convincono!
        Questo Chievo non può permettersi di sbagliare. Rischiamo la fine del Palermo.
        Certo, vincendo è più facile rimediare e la sosta capita a fagiolo… Se poi ci fosse un modo per riportare Sorrentino…

        1. Mauro Gutoni scrive:

          Squadra senza allenatore,,,con pensionati del calcio come CESAR..FREY…destinata solo ad una difficile salvezza !!!!
          Il Livorno sembrava il Real Madrid….3 gol 3 in 30 minuti e potevano essere di piu’ ….PENOSI !!!!

          • Gineto scrive:

            Il web offre la possibilità anche a elementi instabili come te di scrivere la propria opinione. Capisco che la vittoria ti possa dare fastidio, ma puoi sempre sfogarti in questo spazio. In fondo, non siamo affatto turbati se qualche povera anima sfoga le proprie frustrazioni dove può. Avanti il prossimo…

        Lascia un Commento

        Accetto i termini e condizioni del servizio

        Accetto i termini sulla privacy

        *