17
nov 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 141 Commenti
VISUALIZZAZIONI

7.367

L’INDIFFERENZA

Mai un Verona è stato così lontano dalla gente, dalla città dal cuore dei suoi tifosi. L’assenza di un presidente, zitto anche dopo una sconfitta grave e lacerante come quella di Cagliari, gli allenamenti a Peschiera, dentro un bunker protetto da uno stuolo di agenti della security, con pochi affezionati al seguito, una freddezza generale che è frutto anche dello sconforto per i risultati, l’indifferenza per una squadra che non scalda il cuore, incapace di mantenere fede alle continue e vuote promesse.

Il Verona sta affondando e lo sta facendo senza più quell’affetto che suscitava qualche tempo fa. E’ una colpa grave, un allarme che qualcuno deve raccogliere e lanciare. Il Verona vive in una realtà parallela con gli eventi del marketing che scandiscono felici il calendario della società, perchè comunque qualcosa bisogna fare anche se si è penultimi in classifica. Eventi distaccati da ogni contesto e che vivono di luce artificiale perchè non alimentati dalla passione.

Allenarsi a Peschiera è un problema. Enorme. Il Verona non è e non sarà mai la Juventus anche se qualcuno magari può crederlo. Guardavo l’altro giorno la squadra a pranzo. Non conoscevo nessuno di quei giocatori. Ho trovato Caceres nel corridoio e l’ho salutato ma a fatica ha ricambiato. Potevo essere il cuoco del ristorante per lui. Lo capisco.

Del resto che frequentazione abbiamo, che conoscenza abbiamo di Cerci e di Caceres, portati a malapena in qualche conferenza stampa in cui al massimo possiamo fare tre domande a testa e alla quarta già c’è il sopraciglio di qualcuno che si muove perchè bisogna lasciare la parola a qualcun altro? Per questo non credo al direttore operativo Barresi quando dice che l’antistadio è pronto. E’ cinque anni ormai che ne parliamo, ma finchè il Verona e intendo la squadra principale non i pulcini, non tornerà ad allenarsi lì con regolarità, l’antistadio resterà solo l’ennesima promessa non mantenuta da questa società.

Povero Hellas Verona, questa indifferenza rischia di essere il colpo mortale al tuo futuro, un colpo che nemmeno i peggiori dirigenti che sono passati di qui erano riusciti a darti. Ci indignavamo allora, ora nemmeno quello. Cercasi in fretta gente con passione.

 

 

7.367 VISUALIZZAZIONI

141 risposte a “L’INDIFFERENZA”

Invia commento
  1. Luca scrive:

    Si scusa rincoglionito dal freddo ieri sera ho scritto pecchia ma parlavo di fusco

    1. Luca scrive:

      Pecchia é positivo e ha detto per fortuna tra 5 gg si gioca ancora e bisogna far punti. Non si possono più sentire le stesse stronzate…

      1. stezul scrive:

        Partiti… Fusco: speriamo di non segnare troppo presto!!

        1. Alberto scrive:

          Siamo tutti tridente…
          Ghemo tuti tri denti

          1. Alberto scrive:

            Adler…lassa star i veri eroi…

            1. Alberto scrive:

              Lee uno di noi…

              1. stezul scrive:

                Tanto per parlare di indifferenza generale… ieri sera un amico che si è accorto che il Verona non aveva ancora giocato mi ha chiesto se ci fanno giocare in seconda serata dopo il Maurizio Costanzo Show… :mrgreen:

                1. Papo scrive:

                  pareggio che non serve a nessuno se no a mantenere pecchia sulla panchina

                  1. Bruno scrive:

                    Simone, ti basta che te lo scrivo oppure ti devo fare un disegno?
                    Contesto l’allenatore Pecchia perché è da un anno che allena male la squadra. Lo contestavo anche l’anno scorso senza infortuni e con una squadra nettamente superiore alle altre.
                    Inoltre contesto l’inadeguato Pecchia perché Pecchia è una scelta di questa Società, per cui contesto questa Società.

                    Chi ti ha messo in testa che esista una regola per cui se la rosa non è forte allora l’allenatore non può avere colpe? E’ una regola che hai scritto tu e a cui credi solo tu.
                    Chi ha scritto la regola che se la Società ha fatto un mercato al risparmio l’allenatore non ha responsabilità?
                    La squadra con i suoi molti limiti (non è vero che sono tutti scarsi) è allenata male. Stop.
                    Non fare il solito benaltrista, lo so anche io che c’è ben altro di grave nella Società e nella direzione tecnica, ma sto parlando dell’allenatore che è il più scarso della serie A. Se vuoi provare a salvarti devi partire da qualche cosa che si chiama modo di giocare e se Pecchia pensa di fare il Benitez dei poveri allora occorre cambiarlo. E’ chiaro?

                    • Simone scrive:

                      Non sono d’accordo infatti. A. Per me Pecchia si può esonerare, non è un problema. Ma dire che lo scorso anno aveva una squadra nettamente superiore alle altre è molto opinabile (vai a vedere come giocano gli stessi in A quest’anno è in B chi ci è rimasto altrove). Lo dicevo lo scorso anno e quest’anno ne ho una conferma ulteriore.

                      • Bruno scrive:

                        adesso scrivi “si può esonerare”?
                        dopo due mesi che tiri fuori sempre un cavillo per cui lui non è responsabile perché le colpe non sono tutte sue?
                        Eh no! Pecchia non si può esonerare, si deve esonerare (sempre che non abbia la coscienza di dimettersi ma non credo).
                        E che non venga qualcuno a dirmi che non ci sono soldi per pagare un altro allenatore (uno vero) che di gente che mangia sopra al Verona (security, hostess, accoglienza, steward e la vaca de so mare) ne ho vista tanta ultimamente.

                        • Simone scrive:

                          Bruno, vedi però di seguire bene ciò che scrivo altrimenti non ci si capisce mai. Innanzitutto io non tiro fuori alcun cavillo ma ragionamenti ben strutturati. E ribadisco che secondo me con il cambio allenatore non cambierebbe granché a breve (come per le altre squadre in cui è avvenuto finora il cambio quest’anno) per i motivi sotto espressi. Io ho espresso il mio pensiero molto chiaro in merito dopo la partita di Cagliari. Spero riuscirai a leggerlo con la dovuta lucidità prima di intrattenere un’ulteriore discussione con me sul fatto.

                      • Simone scrive:

                        In secondo luogo, altro luogo comune, pecchia non sta facendo affatto Il benitez dei poveri. Non usa allo stesso schema e nemmeno la stessa filosofia di gioco (cambiata, giustamente, con l’arrivo di Zuculini a gennaio dello scorso anno).

                        • Simone scrive:

                          Terzo: le colpe che secondo me ha pecchia quest’anno le ho dette e ripetute quando e in alcuni punti dove il 90 per cento di chi lo critica ora insiste. Quindi su quei punti non mi piace. Magari ora lo capirai.. detto questo, date le condizioni, ho dei seri dubbi che potrà fare molto meglio chi arriverà prima i poi al suo posto. Perché quelli che tu dici non essere scarsi in realtà sono palesemente in condizione da recuperare e non è detto che ci si possa riuscire. E se ci si riuscisse ci vorrà ancora tempo. Io ho sempre detto e pensato che sta squadra farà per ciò più punti al ritorno che non all’andata. Al di là di chi sarà l’allenatore. Spero di essere stato chiaro.

                          • Franco scrive:

                            Fare peggio di pecchia è impossibile, tanto vale almeno dare in pasto ai tifosi un nome diverso. Facesse anche schifo uguale, anche solo due giorni di entusiasmo nel pubblico è ben più di quanto abbia fatto questa nullità in un anno e mezzo di preghiere ai Ss. Pazzini da Pescia e Bessa du Brasil, e di macumbe ad avversarie mediocri

                          • Bruno scrive:

                            condizione da recuperare???
                            Ma che hanno fatto in montagna quest’estate? sono andati a funghi?
                            Contro l’Inter c’era la condizione e a Cagliari l’hanno ripersa di nuovo?
                            Va e viene questa condizione?

                            • Simone scrive:

                              Ma hai presente che ci sono giocatori che è da anni che giocano a stento o per nulla? Cerci, Pazzini, Heartaux, Caceres, giusto per fare i nomi più evidenti, li hai visti in condizione per due partite di fila (ma anche per una intera)?

                              • Simone scrive:

                                Pazzini, giustamente, dirai che lo scorso anno ha giocato per buona parte del torneo. Vero. Ma dimentichi che ad inizio anno nessuno ci avrebbe scommesso un euro. E il fatto che abbia fatto 23 gol in b rigori compresi significa poco (vai a vedere chi ha vinto le classifiche cannonieri in b negli ultimi 5/6 anni e con quanti gol). Io reputo più indicative semmai le sue ultime 3 o 4 stagioni in A. Tutte negative.

                    • avanti i blu scrive:

                      Andava cambiato un mese fa e lo dice uno che, diversamente da te Bruno, lo stima

                    1. Gian Paolo Ranocchi scrive:

                      Condivido in pieno il suo post.

                      1. maxim scrive:

                        Condivido pienamente l’articolo di Vighini. L’indifferenza è un male subdolo, non fa danni diretti ed immediati ma ti porta in situazioni irreversibili, non più curabili. Chi non si accorge di questo fa parte anche lui “dell’indifferenza”, un male inconcepibile per il nostro Hellas.

                        1. adler scrive:

                          Tutti eroi!
                          Vincere o tutti accoppati!
                          Arditi gialloblu

                          1. Luca scrive:

                            Oggi voglio Lee non c'è dubbio

                            1. gabrihellas scrive:

                              Già, togliere Puliero è stato uno dei primi chiari passi verso la disfatta totale, sul campo e nei confronti dei tifosi.
                              SETTI VATTENE

                              • adler scrive:

                                La nostra forma mentis è da lega pro…..siamo provincialotti…abbiamo paura di vincere di crescere di abbandonare la stalla. E quindi ci nutriamo di puliero…dei colori da catalogo….de pecchia che era napolitano.
                                Ma che antistadio…ma che centro sportivo….ma per piacere….andiamo alla sagra del riso di isola che è piu confacente alla nostra dimensione mentale.
                                Forza hellas

                                • bruce scrive:

                                  Veramente più che di vincere abbiamo paura di retrocedere a novembre, ed è già la seconda volta che succede…

                                • H/=\V scrive:

                                  me lo tengo volentieri il mio provincialismo e tutto il cibo e le feste Veronesi…se non te va ben va a milan

                                • Stefano scrive:

                                  Parlare di provincialismo in Italia, Paese dei 1000 campanili, è da ebeti incommensurabili. Individuare nel nostro presunto “provincialismo” il male attuale del Verona è semplicemente da mistificatori disonesti.

                                  • adler scrive:

                                    Mai detto! Il mio è un discorso molto piu ampio…..talvolta mi piace toccare temi scomodi…e la risposta di HV è da manuale.
                                    Forza hellas morte ai gufi

                                    • Espatriato scrive:

                                      ..penso anch’io che la risposta dei vari HV o Stefano siano da accapponare la pell!!! ignoranza cosmica!! spero solo siano fenomeni da tastiera e che la media veronese non sia quella!
                                      orgoglioso d’essere provinciale e radicato alle mie tradizioni ma questo non vuol dire ignorante!!
                                      il bello è che Vi state insultando da soli

                                    • luchinho scrive:

                                      scusa ma credo ankio che il nostro provincialismo si ail motivo per cui femo ancora almeno 10000 persone allo stadio, se no saremmo tutti sul divano con sky e a fischiar al primo balon perso, proprio come milan, juve, ecc ecc..

                                      • Marco scrive:

                                        Dai, anche noi non siamo più come una volta. Anche qui molti hanno cominciato a fischiare al primo pallone perso e allo stadio c’è gente che ci va sempre meno o poco volentieri. Abbiamo numeri in decrescita, ammetterlo non è una sconfitta ma è prenderne atto. Far finta di sentirsi ancora la migliore tifoseria d’Europa solo perché in Italia c’è di peggio è da ottusi.

                                        • spc scrive:

                                          metti un veronese a capo della società o uno che rispetta ed impara ad amare ciò che siamo e vedi la tua decrescita dove va a finire

                                          • Paolo scrive:

                                            Con tutto il rispetto, ma con il veronesissimo Arvedi, al quale tutto si può imputare ma non di non aver voluto bene a questa squadra, il Verona ha disputato le sue due peggiori annate sportive nella storia: 2007 e 2008.

                                            Setti si era comportato più che egregiamente fino a maggio 2015, dopodiché ha preso una serie di decisioni una più sbagliata dell’altra (a partire dai nuovi dipendenti che si è scelto), inimicandosi l’intera piazza e ora questo silenzio e questa distanza che in principio ne erano state la forza non fanno che peggiorare la situazione attuale.

                                        • luchinho scrive:

                                          Marco, ammetto che tutti i torti non li hai, vedi Verona Inter per esempio.

                                          • Marco scrive:

                                            Appunto. Non vedi che ora c’è pure chi scrive ponendo condizioni? Se ci fosse questo o quello allora saremmo… lagne che qui un tempo non esistevano. Un po’ come i bambini. Meno male che qualcuno se ne sta accorgendo. Bravo luchinho.

                              1. Alberto scrive:

                                E se dopo el prova Lee e scopremo che non l'è talento che tutti i pensa sa femo? Chi sarà il prossimo fuoriclasse incompreso?

                                1. Tomhv scrive:

                                  El balota .. se perdemo male tipo 0-4 o de più voi vedar se no i le esonera

                                  1. Alberto scrive:

                                    Doman de sera se metteli le maiette nove de Macron?
                                    O quele de Sarkozy?

                                    1. Luca scrive:

                                      CURVA SUD MARCHE
                                      Caro Bruno, la penso esattamente come te,domani vediamo se sono ben riposati i nostri giovani allenati da un incompetente che andrebbe cacciato solo per i giorni di festa/riposo che ANCORA concede… Miserie!!!!
                                      AVANTI /=\ BLU

                                      • Simone scrive:

                                        Prima di dire così ci sarebbe da andare a vedere quanti giorni di riposo hanno le altre squadre durante le soste. Esempio: ricordo quanto si citasse il Benevento che prima di venire qui fece un lungo ritiro con qualche giorno di doppie sedute. Mi sembra che qui abbia perso meritatamente e corso meno . Non solo in quella partita ma dati alla mano in tutto il campionato (noi siamo al decimo posto, esattamente a metà). Il problema quindi a mio avviso non è quello.

                                        • Stefano scrive:

                                          Infatti il vero problema è che pecchia, pur potendo contare su calciatori inesperti, atleticamente da ricostruire o acclaratamente scarsi, li allena un’ora e mezza al giorno durante le ultime ore del mattino, dando così la possibilità a tanti nostri calciatori (che ci prendono bellamente per i fondelli) di condurre una vita notturna piuttosto dissoluta, che non si addice affatto a degli sportivi professionisti.

                                      1. ANDREA60 scrive:

                                        LEE LEE LEE LEE

                                        Per Pecchia non sono mai pronti …..

                                        1. El balota scrive:

                                          Pecchia non mi piace, non è un allenatore a mio parere!
                                          Ma questo è e sarà fino a giugno!
                                          Quindi stasera bisogna sperare di vincere e basta! Una sconfitta non porterebbe comunque al suo esonero!

                                          1. Jordan scrive:

                                            Pecchiaaaaaaa ma par provar Lee titolare sa bisogna che succeda????

                                            1. avanti i blu scrive:

                                              Cirigliano per lo meno gioca (in Messico me par in B) diversamente da altri che jé disoccupati e i se riduse a far interviste na olta ogni tanto par evitar de far la fine de Gigi Maifredi

                                              1. mir/=\ko scrive:

                                                tifosi amorfi = colpa del presidente?? ma di cosa stiamo parlando?? in una situazione simile il tifoso dovrebbe essere incaxxato come una bestia…!! tutt'altro che amorfo?? … ma ai tempi del contestatissimo Pastorello, dove eravate? cos'è questo, un forum di tifosi dell'ultima ora?? ve lo ricordate quel periodo è quel clima fuori e dentro lo stadio, oppure andavate a vedere il basket?????

                                                • Stefano scrive:

                                                  Per non parlare di chi qui contestava chi criticava un mercato osceno e tutto il resto. Ora tutti sul carro invece.

                                                • schetch scrive:

                                                  Mirko..non fraintendermi, con amorfo voglio dire che questa società ha creato talmente un clima da rendere superflua anche la contestazione..credi che non leggano i vari commenti dappertutto o che non sentano che clima c’è in città o o provincia? Lo sanno bene.. eccome se lo sanno, solo che sono come dei politici che fin che hanno in mano le redini fanno ciò che vogliono e se ne sbattono delle strilla. Tutti siamo incazzati che credi??
                                                  Certo l’unica arma che abbiamo è contestare…va bene andiamo tutti in via Francia e piazziamoci la io ci sto mica mi tiro indietro…ma vedrai cosa risolvi.
                                                  Voglio dire che questo qua è molto più subdolo di Pastorello….almeno quello parlava qualche volta. Anzi ci prende per il cu@o tutti (basta vedere che squadra e tecnico abbiamo…).
                                                  Hellas Huber Alles.

                                                • bruce scrive:

                                                  Coloro che non contestano sono evidentemente tifosi dell’ultim’ora

                                                1. Bruno scrive:

                                                  I risultati di oggi ci lasciano senza dubbi.
                                                  Alcuni di noi non ne avevano neanche prima di dubbi.
                                                  Oggi anche il sig. Pecchia, che ha la RESPONABILITA’ della squadra, non può nascondersi dietro al solito dito e deve convincersi che domani la squadra deve scendere in campo con un solo risultato utile.
                                                  Le sue altre considerazioni sono solo chiacchiere che fanno volume.
                                                  A noi questo volume non serve, anzi ci dà fastidio.

                                                  • Bruno scrive:

                                                    Domani l’allenatore deve dimostrare di aver trovato un undici titolare da cui partire senza fare esperimenti, cambi di ruolo, cambi a sorpresa dell’ultimo minuto. Noi non siamo disposti a pagare per gli esperimenti tattici di un neofita

                                                    • Simone scrive:

                                                      Perché, secondo te se avesse avuto a disposizione con continuità tutti i giocatori non avrebbe un undici titolare?

                                                      • london scrive:

                                                        Ahn ho capio… però quando a Mandorlini ghe mancava Toni, Pazzini,etc l’era colpa sua e non gavea mia l’alibi degli infortuni.
                                                        Invece per quel che siede in questo momento sulla nostra panchina par ti i infortuni ié un serio problema.

                                                        • Simone scrive:

                                                          No t’è capio niente. Se la società la compra giocatori checse rompeva cronicamente da anni e la squadra dati alla mano no la g’ha particolari problemi de tenuta fisica (l’è in perfetta media) e l’allenatore non si lamenta e cerca soluzioni tattiche eventuali, cosa vuto dirghe all’alkenatore? E cosa alla società?

                                                      • Simone scrive:

                                                        Gli esperimenti tattici non sono forse figli in primis di questo problema più che di una volontà reale ?

                                                        • Simone scrive:

                                                          Già la squadra è piuttosto scarsa, se in più metto questo problema (prevedibile visto il mercato estivo) cosa ci si poteva aspettare..?

                                                    • Bruno scrive:

                                                      Domani la squadra deve dimostrare che fare un allenamento mattutino al giorno è sufficiente per avere una buona tenuta atletica e di essersi meritati 4 giorni di riposo in due settimane.

                                                  1. Alberto scrive:

                                                    4 giorni di riposo? "No ghe ponsàr che straca"!

                                                    1. Ruspa62 scrive:

                                                      Domani bisogna vincere e basta. Forza Hellas!!!

                                                      1. london scrive:

                                                        Quinta sconfitta consecutiva per la primavera..

                                                        • Paolo scrive:

                                                          L’unica cosa rimasta a fare da fiore all’occhiello all’attuale dirigenza era l’incontestabile merito di aver trasformato una squadra primavera che all’arrivo di Setti era stabilmente all’ultimo posto in campionato in una signora squadra; se adesso anche quel settore inizia ad avere grossi limiti e problemi, si capisce che il presidente deve trovarsi in grande confusione e difficoltà.

                                                        • Jordan scrive:

                                                          Rispecchia l’andamento della società…

                                                          • Bruno scrive:

                                                            Vighini per piacere, dedica se puoi un post sullo stato del settore giovanile, è importante far conoscere chi sta lavorando alla crescita di questo settore, come lo sta facendo, con quali risultati, con quali risorse.
                                                            Sarebbe interessante secondo me, grazie.

                                                        1. schetch scrive:

                                                          Se IL problema fosse solo giocare all’antistadio….. Magari.!!
                                                          Purtroppo si sono create delle circostanze per cui il presidente si è reso entità intoccabile e a cascata ha spazzato via tutto anche l’identità.
                                                          Con quest’anno ha raggiunto il massimo : riuscire a demoralizzare anche i tifosi al punto da renderli amorfi nei confronti della squadra cosa gravissima.
                                                          Hellas Huber Alles.

                                                          1. london scrive:

                                                            sughelo cirigliano?

                                                            1. avanti i blu scrive:

                                                              Par averghe un futuro bisognarea essar vivi… I du leoni jé piassé i sprissa piú vita del bentegodi quando zuga el dopolavorocardi

                                                              • avanti i blu scrive:

                                                                Par averghe un futuro bisognarea essar vivi… I du leoni i sprissa piú vita del bentegodi quando zuga el dopolavorocardi

                                                                Rispondi

                                                              1. Alessandro scrive:

                                                                È finita. Il futuro è tutto per il Chievo :)

                                                                1. mir/=\ko scrive:

                                                                  ecco, Alberto, già meglio!!

                                                                  1. hellasmastiff scrive:

                                                                    4231forzato

                                                                    nicolas

                                                                    caceres caracciolo hertoux felicioli

                                                                    zucu fossati

                                                                    romulo verde fares

                                                                    cerci

                                                                    son finiti i giocatori…….. mercato da fusco senza uno straccio di logica…….. ruoli scoperti pepito rossi si poteva prendere a zero invece nessuna nootizia………… ma ci rendiamo conto come son messi questi………. a non riuscir a prendere:

                                                                    iturbe
                                                                    boye’
                                                                    cutrone
                                                                    orsolini
                                                                    tonelli
                                                                    marchetti
                                                                    di gennaro

                                                                    fusco scriteriatooooooooooooooooooooooooooo!!!!

                                                                    setti rabinooooooooooooooo!!!!!

                                                                    1. Alberto scrive:

                                                                      De bire ghe nè anca par ti Mirko…

                                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                                        Alberto… torna a sparar le to cagade sule bire.

                                                                        1. Alberto scrive:

                                                                          Mirkorello….ti i schei no te ghe li mettaresi gnanca se te fossi miliardario..

                                                                          1. scaletta scrive:

                                                                            mirkorello
                                                                            ti do una notizia: i soldi non ci sono. fattene una ragione e risparmiaci i pistolotti

                                                                            1. scaletta scrive:

                                                                              bruno
                                                                              100 minuti di applausi

                                                                              1. Alberto scrive:

                                                                                London…e zo bire…

                                                                                1. Alberto scrive:

                                                                                  E zo bire anca de luni sera…ghe più gnanca el giorno de riposo post- weekend

                                                                                  1. Bruno scrive:

                                                                                    che facciamo dunque?
                                                                                    gite al lago anche durante i posticipi del lunedì sera?
                                                                                    Non è che avvolgendoci stoicamente in questa vocazione al martirio la sorte ci sorriderà benevola.
                                                                                    Io personalmente non mi sento indifferente al Verona, anzi io e mio figlio, che affronta tutti i giorni schiere di ragazzini tifosi delle strisciate, siamo sempre molto fieri (io anche molto incazzato).
                                                                                    Se voi giornalisti iniziate ad arrendervi, nonostante il vostro ruolo importantissimo (secondo me) la cosa non si mette bene. Dovete lottare anche voi: chiedere, rompere il ca… a chi dovete romperlo, prendere un Cáceres qualsiasi e spiegargli che è educazione ricambiare il saluto e spiegargli che cosa significa vestire la nostra (LA NOSTRA!!!!) maglia.

                                                                                    1. Lona scrive:

                                                                                      …..allora prova pensare cosa gliene frega del tuo disco rotto!…..porta pazienza ,ma l'assist era perfetto.

                                                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                                                        non gliene frega nulla a Settorello degli articoli firmati da Vighini… ad un emiliano così cronicamente assente sotto tutti i punti di vista, che ha il coraggio di presentare in serie A una squadra simile, secondo voi, può interessare il pensiero/giudizio messo nero su bianco da un giornalista di provincia??? manco un articolo in prima pagina sulla Gazzetta potrebbe infastidire Mr. Borussia Style…

                                                                                        1. Alberto scrive:

                                                                                          Basta nostalgie…guardare avanti, ai prossimi proprietari cinesi/arabi/mericani

                                                                                          1. SAOUD scrive:

                                                                                            Caro Setti, Fusco e Pecchia
                                                                                            a voi che ci siete oggi ma NON domani, Vi spiego cos’è il VERONA.

                                                                                            VERONA è una brutale libidine
                                                                                            VERONA è una spietata passione
                                                                                            VERONA è una burrascosa malinconia
                                                                                            VERONA è una insensata spensieratezza
                                                                                            VERONA è una armoniosa disarmonia
                                                                                            VERONA è una assurda devozione

                                                                                            e soprattutto…

                                                                                            VERONA è i BUTEI
                                                                                            I BUTEI sono VERONA

                                                                                            • avanti i blu scrive:

                                                                                              Neppure negli anni della (bassa) serie C (ai bordi della C2) c’era indifferenza…. ai tempi del wc-entino si era incazzati di certo non indifferenti alle sorti del Verona… Senza dubbio questo é il risultato piú nefasto dell’era Setti, piú dei risultati sportivi spesso fallimentari, piú di mercati estivi/invernali da ruma-ruma, piú di certi vergognosi silenzi, piú delle notizie che ciclicamente compaiono sui giornali nazionali piú dei colori delle maglie non nostri piú delle promesse facili e mai mantenute , piú dei progetti mai neppure abbozzati piú dei personaggi tipo Bigon o il Cardonale…. Lo spirito del Verona si é sempre sentito soprattutto nei momenti piú difficili… Oggi solo rassegnazione e lassaiz faire il presidente che ha come unico compito fare SOLO i propri interessi che purtroppo sono opposti a quelli del Verona

                                                                                              • SAOUD scrive:

                                                                                                Esattamente Avanti.

                                                                                                Io la chiamerei “apatia”: credo che il tifoso del VERONA viva per la prima volta un distacco siderale rispetto alla società e ai giocatori che vestono la maglia.

                                                                                                Il Presidente Martinelli sceglieva i propri collaboratori (dirigenti, calciatori, ecc.) in base alla qualità di essere uomini. E’ vero che il Presidente Martinelli ha commesso degli errori, come ognuno di noi del resto, ma è indubbio che il proprio attaccamento ai tifosi era ferreo.

                                                                                              • bruce scrive:

                                                                                                Il guaio è che molti sembrano non capirlo, senza le nostre radici non siamo nulla, altro che omologarci, internazionalizzare il brand, maglie nike, miserie…

                                                                                            • sancio66 scrive:

                                                                                              bella zio è proprio cosi …..chapeau ciao /=\

                                                                                            1. in Hellas we trust scrive:

                                                                                              AAA Martinelli cercasi
                                                                                              AAA Ficcadenti cercasi (o Prandelli, Malesani, Mandorlini, scegliete voi, e non per la bravura…)
                                                                                              AAA Toni, Maietta, Ceccarelli, Ferrari, Caverzan cercasi
                                                                                              AAA Puliero cercasi
                                                                                              AAA gente che ha l’HELLAS nel cuore cercasi…

                                                                                              1. ennekappa scrive:

                                                                                                Facevo proprio questa riflessione qualche giorno fa. Una società amorfa, ferma, senza idee, senza sussulti, una squadra molle, senza carattere o condottieri, nessuna reazione da parte di nessun elemento interno all’Hellas Verona… il tifoso ce ne da, ma ovviamente assorbe anche come una spugna questa mancanza di stimoli che è veramente paradossale…

                                                                                                1. Alberto scrive:

                                                                                                  Tutti al Binti a cantar e bear bira…

                                                                                                  1. Davide scrive:

                                                                                                    Ancora una volta… Grazie Vigo! Spero che chi “debba” legga questo (e molti altri!) post commenti e, dopo attenta meditazione, prenda gli opportuni provvedimenti!!!

                                                                                                    1. Jordan scrive:

                                                                                                      Quel che più me rompe le che je convinti de vegnerghene fora o forse i fa finta de essarlo, e i pensa pure che noialtri semo stupidi a non gredarghe e a protestar, come se fosse la prima volta che succede.

                                                                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                                                                        DOVE ERAVATE QUANDO VEDEVO LO SFACELO SETTIANO 3 ANNI FA?????? MA DOVE ERAVATE?????? AL DEFUNTO HELLAS KITCHEN A MANGIARE E BERE???? AL NETTO DI SOCIETÀ "STRAORDINARIE" COME CHIEVO ED ATALANTA, LA DIFFERENZA LA FANNO "I SOLDI"!!!!!!!!! SIAMO DIRETTI VERSO UN NUOVO OBLIO SPORTIVO!! PASTORELLO INSEGNA… MA NON A VOI!!! FINO A IERI "SALAME SUGLI OCCHI!… VAGONATE DI SALAME"!!!!!!!!!!!

                                                                                                        1. spc scrive:

                                                                                                          Molli ghe nenè?

                                                                                                          1. roger scrive:

                                                                                                            Quel da carpi el g’ha la lana de vetro nel stomego… altro che peli.

                                                                                                            1. Alberto scrive:

                                                                                                              Tegole ghe nè?

                                                                                                              1. Alberto scrive:

                                                                                                                Esatto Prebentzia….
                                                                                                                Capocordata Calboni

                                                                                                                1. Alberto scrive:

                                                                                                                  Discorsi da bar…e zo bire…

                                                                                                                  1. Prebenzia scrive:

                                                                                                                    Off topic:………………………ma della cordata di imprenditori veronesi non se sa più nulla? Già caduta nel burrone?!?!??

                                                                                                                    1. Riccardo scrive:

                                                                                                                      Caro Vigo
                                                                                                                      In questo articolo hai centrato il triste problema che non è quello di probabilmente retrocedere ma quello che la dirigenza sta facendo di tutto per allontanarci l’Hellas.
                                                                                                                      E una volta che non ci saremo più neanche noi, cosa resterà?
                                                                                                                      Tristezza
                                                                                                                      Riccardox
                                                                                                                      Ps
                                                                                                                      Lunedì sera al freddo in inverno per vedere il nulla. No!
                                                                                                                      L’abbonamento resterà nel cassetto.
                                                                                                                      Ri-tristezza

                                                                                                                      1. Jes scrive:

                                                                                                                        Non capisco il senso di questo articolo……

                                                                                                                        1. Papo scrive:

                                                                                                                          Vigo una osservazione non a te ma alla società…ma si può fare un campo sintetico dove dovrebbe allenarsi tutti i giorni la prima squadra sapendo che il 90 dei campi di seria A è in erba naturale?da qui vedi che la società non ha un minimo di logica nelle scelte!

                                                                                                                          1. Andrea scrive:

                                                                                                                            Questo è solo l'inizio…i Butei amano il Verona,ma l'anima è fredda.Società assente,squadra senza coglioni e poi ci chiediamo perché la gente è depressa.Comunque Noi siamo i Butei e ci saremo sempre.

                                                                                                                            1. vigo scrive:

                                                                                                                              Vuol dire che non sei un tifoso…

                                                                                                                              1. gabriele scrive:

                                                                                                                                Zigoni, TI PREGO ritorna all’Hellas, anche come portiere…
                                                                                                                                O manda tuo figlio
                                                                                                                                Oppure vai negli spogliatoi per far capire a tutti cosa rappresenta la maglia giallo-blu che tu tanto hai onorato.
                                                                                                                                Qui non ne possiamo più di queste mezze s—e!
                                                                                                                                Nella cataPecchia, la FoscaSetta trama contro l’Hellas.

                                                                                                                                • Stefano scrive:

                                                                                                                                  Mah, insomma, io ho alcune riserve su Zigoni. Lui stesso ha ammesso più volte di aver tradito troppo spesso l’affetto di noi tifosi del Verona nei suoi confronti. Idolo assoluto per come interpretava il ruolo di centravanti, per la genuinità del Personaggio, per le stravaganze che indispettivano gli ipocriti del calcio, ma sul piano dell’impegno stendiamo un velo pietoso…All’epoca questo sport era molto diverso, i calciatori non erano obbligati a divenire prima di tutto atleti. Zigo metteva intensità in campo solo se la notte precedente era andato a dormire prima dell’alba…

                                                                                                                                1. enzo scrive:

                                                                                                                                  no caro Gigi, finché rimarrà in vita UN SOLO tifoso, l'Hellas sarà sempre vivo

                                                                                                                                  1. Gigi scrive:

                                                                                                                                    calcio finito
                                                                                                                                    purtroppo rimarra' solo il chievo.
                                                                                                                                    A Verona per me calcio finito.

                                                                                                                                    1. Tomhv scrive:

                                                                                                                                      Bisognerebbe fare gli indifferenti anche noi .. lasciando vuoto lo stadio.. ma non siamo come lui noi amiamo la nostra squadra e la nostra storia.. e per assurdo questo troppo amore forse ci penalizza ( nel senso buono) ..

                                                                                                                                      1. Paolo scrive:

                                                                                                                                        ecco: rimettere puliero alla radiocronaca, sarebbe già un bel passo avanti verso un ritorno di noi tifosi

                                                                                                                                        1. viniciocaposhellas scrive:

                                                                                                                                          Eh insomma Vigo…non te si mia la Diletta :-)

                                                                                                                                          1. luchinho scrive:

                                                                                                                                            è che ormai stiamo accettando la situazione, e purtroppo il vuoto totale di alternative a setti non ci da altre scelte, però basterebbe davvero poco anche per Setti per ridare un pò di vita:
                                                                                                                                            RIporta maglie decenti
                                                                                                                                            Riporta la squadra subito all’antistadio
                                                                                                                                            RImetti Puliero alla cronaca.
                                                                                                                                            Partiamo da 3 piccole cose e poi vedi come piano piano si torna ad amare come si meritano questi colori..andrebbe fatta una lettera aperta al presidente…

                                                                                                                                            1. linea56 scrive:

                                                                                                                                              Tutto condivisibile e la prova che tutto va bene madama la marchesa e’ che domenica rivedremo un Souprayen a sinistra o al massimo Romulo fuori ruolo,Bessa qualora giochi indisponente piu’ che mai e B.Zuculini a randellare a destra ea manca.
                                                                                                                                              Risultato una fetepecchia o pardon una fetecchia.

                                                                                                                                              Giuseppe

                                                                                                                                              1. pinkhellas scrive:

                                                                                                                                                Almeno I giocatori dovrebbero giocare per i tifosi lasciando perdere ormai il pseudo carpiggiano. Ke stristezza Vigo, è tutto chiari quello che hai scritto. Anch'io dal lontano scudetto ke sono abbonata tranne qualche anno ma la serie C fatta tutta fin all'ultimo secondo anche quando in casa se ne prendevano tanti gol, ma li fino alle fine. Ora quando siamo sotto tipo fiorentina e Lazio ho lasciato lo stadio prima del fischio finale per la troppa delusione che stiamo vivendo… Mi viene da non andare più allo stadio certe volte ma la passione è più forte del maledetto che ci sta portando alla rovina. Forza Hellas fin che morte non ci separi!!!!

                                                                                                                                                1. Maxhellas scrive:

                                                                                                                                                  Hai ragione da vendere, Vigo!
                                                                                                                                                  Confermo tutto: per me il Verona è un tesoro prezioso che porto dentro il mio cuore gialloblu. Se guardo fuori però non lo vedo. E’ un’idea, un ricordo ed un’ambizione. Ma al momento non esiste nella realtà.
                                                                                                                                                  Tornerà ad esistere l’attimo dopo che il faccendiere di Carpi avrà mollato la presa. Solo dopo la sua dipartita si potrà tornare a sperare.

                                                                                                                                                  1. Nicola Benato scrive:

                                                                                                                                                    E allora……tiremo fora l'orgoglio e comincemo a prendere a calci in culo ( metaforicamente) già lunedì sera "el muto da Carpi"

                                                                                                                                                    1. Beppe scrive:

                                                                                                                                                      Chiaro e cristallino vigo

                                                                                                                                                      1. Paolo scrive:

                                                                                                                                                        purtroppo vigo, quello che hai scritto, corrisponde alla realtà. ed é la cosa più brutta. neanche quando eravamo in lega pro, si respirava questa aria malsana di rassegnazione. e tutti sappiamo bene di chi é la colpa

                                                                                                                                                        1. Denis scrive:

                                                                                                                                                          Avevo 5 anni nel 1979, anno del mio primo abbonamento che, escludendo una pausa di qualche anno causa lavoro, ho sempre fatto e rinnovato.
                                                                                                                                                          Ebbene, stanno riuscendo a farmi passare la voglia di andare allo stadio.
                                                                                                                                                          E non contano i risultati, perché nemmeno negli anni di Lega Pro / Serie C mi era mai capitato.

                                                                                                                                                          • capo scrive:

                                                                                                                                                            Confermo. E’ cosi anche per me. Nemmeno dopo la sconfitta in casa col Portogruaro
                                                                                                                                                            ero cosi sconfortato e disilluso come adesso…

                                                                                                                                                        Lascia un Commento

                                                                                                                                                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                                                        Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                                                        *