28
gen 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 96 Commenti
VISUALIZZAZIONI

10.547

DOVE STA LA VERITA’?

Chi ci capisce qualcosa è bravo. Mi rendo conto che il compito di un giornalista è di spiegare, ma sono in difficoltà. Non so cosa sia successo da quell’orrenda partita con il Crotone a quella di Firenze. Ma posso presumerlo, facendo appello anche a quello che ho visto in tanti anni di calcio.

Innanzitutto il Verona di Firenze è figlio di scelte “estreme”, molto rischiose ma che hanno almeno portato un po’ di chiarezza. Scelte forti, opinabili, di quelle da “o si vince o si muore”. Ma scelte che hanno sgombrato il campo da tanti troppi equivoci. Il mal di pancia di Bessa, l’imbarazzante posizione di Pazzini erano due situazioni che hanno creato un malcontento generale dello spogliatoio che in un modo o nell’altro si è poi ripercosso sul terreno di gioco.

Poi c’è il fattore tecnico: Fusco e Pecchia hanno effettuato una netta inversione di tendenza rispetto all’idea di un tiki-taka tutto tecnica e fantasia di inizio stagione. Preso atto che il Verona non è una squadra che può dotarsi di giocatori tecnicamente superiori agli altri, sono arrivati atleti forti fisicamente. Vukovic ha portato centimetri ed esperienza, Matos solidità e tecnica, Petkovic muscoli e senso tattico. Non sono acquisti eccelsi, ma sono utili.

Aggiungiamoci poi che per la seconda volta in questo campionato, la squadra ha giocato anche per il proprio allenatore. Messa alle strette, si è unita. Era successo a Sassuolo, è successo a Firenze. E’ facile notare che il ritiro ha fatto bene. Non tanto per il fatto di stare insieme, ma perchè si è lavorato di più. Semplicemente. Più allenamenti uguale migliore cura dei particolari, più concentrazione, in sostanza una gara finalmente preparata meglio.

E’ cambiato tutto? Nemmeno un po’. Pecchia ha semplicemente salvato la panchina, ma il Verona è sempre penultimo e il campionato ampiamente deficitario. Non è questa vittoria che può dirci che sia scoppiata la primavera. Semplicemente ha, in parte, rimediato all’indegna gara interna con il Crotone. Ma ora serve continuità. Prima di tutto nelle prestazioni e poi nei risultati. Solo così si può pensare di salvarsi.

Il finale di calciomercato potrebbe infine cambiare faccia al torneo del Verona. Con un paio di mosse azzeccate (penso a Luca Rigoni e a una punta di grande spessore al posto di Pazzini) tutto sarebbe più semplice. Persino acciuffare una salvezza con Pecchia in panchina.

10.547 VISUALIZZAZIONI

96 risposte a “DOVE STA LA VERITA’?”

Invia commento
  1. Jolly Roger scrive:

    Ottimo lavoro di Fusco, obiettivo indebolimento centrato. Così il paracadute dovrebbe esser certezza. Peccato solo per Romulo é Fossati, speriamo nel medico che gli procuri qualche infortunio (Cerci grazie al cielo è già out).
    SETTI VATTENE.

    • Jolly Roger scrive:

      “Pronto Fusco?” “Ci sono pres, dica”. “Socmel, sono preoccupato Dio Bono! Abbiamo vinto a Firenze, com’è possibile? Ha pure segnato quel paracarro di Kean…Pecchia mi aveva garantito sulla sua scarsezza! Ha pure fatto il balletto fa terone- senza offese Eh?” “Pres, non si preoccupi…..ho un idea: smantellamo il centrocampo! Pecchia mi ha dato garanzia che giocheremo con quel pippone di Valoti come titolare…La B è cosa fatta, mi creda!”. “Socmel, il centrocampo! Non ci avevo pensato! Sei un genio di terrone, Dio Bono !. E ricordati di dare i soliti assegni in giro, non voglio mica trovarmi l’auto bruciata o la gente che mi aspetta sotto casa!!!”

    1. albiss scrive:

      Mercato riparativo scadende…meno per la societa’ che diminuisce le spese,diminuisce il valore patrimoniale e si prepara a una serie B sempre che setti non venda prima….unico patrimonio dell’hellas la Sua Tifoseria

      1. Alexhv scrive:

        Bello il centrocampo che se catema..

        1. adler scrive:

          Matos petkovic aarons tridente da sogno :-)
          Forza hellas

          1. Alexhv scrive:

            Ma vi rendete conto di come siamo nessi?! Attacco: kean (prestito secco) petkovic (prestito secco) matos (prestito secco) verde (prestito con riscatto e controriscatto, quindi prestito secco) lee (prestito con riscatto talmente alto che resta un pestito) cerci (di proprietà ma sempre rotto)… mi comincio a preoccuparme par stan che vien.. questa si che si chiama PROGETTUALITÀ

            • Franco scrive:

              Cerci contratto annuale con opzione per il secondo solo in caso di salvezza (quindi prestito secco), mentre Lee è interamente nostro.
              dimentichi Aarons prestito secco.
              E vukovic (prestito con diritto alto), felicioli (prestito secco), Ferrari (prestito con obbligo se salvezza), Boldor (secco)

              in pratica, del Verona sono: Nicolas, Silvestri, Souprayen, Caracciolo, Bianchetti, Romulo, Calvano, Zaccagni, Fares, Zuculini, Fossati, Bearzotti, Valoti, Tupta, Lee, Cappelluzzo. Romulo e Caracciolo se ne vanno, forse in B l’anno prossimo ci salviamo!

            1. bruce scrive:

              Non abbiamo un presidente (no el gà schei e no ghe ne frega en c***o del verona), non abbiamo un ds (l’è un avvocato napoletan), non abbiamo giocatori di proprietà (a parte i top player Nicolas, Souprayen e Calvano), abbiamo un mezzo allenatore. Nonostante questi dati di fatto siamo ancora in corsa ed è nostro dovere incitare i nuovi arrivati per arrivare ad un obiettivo che fino ad una settimana fa sembrava impossibile, sperando ovviamente che tutto non sia già stato scritto…

              1. mir/=\ko scrive:

                il Verona sta diventando un leasing!!! tutti in prestito… la società non esiste!!!!!

                1. Alexhv scrive:

                  I pol anca essar forti.. ma se i vien da noaltri la ciavada la ghe..

                  1. Jordan scrive:

                    Aroons mia tristo el buteleto….

                    https://www.youtube.com/watch?v=uprBOoEbJGk

                    1. Alexhv scrive:

                      Prestiti secchi altrimenti non li vogliamo. Cit. Fusco

                      1. Alexhv scrive:

                        Ma fatemi capire, non hanno esonerato pecchia perchè conosce “bene” il gruppo.. ma adesso che i cambia praticamente metà squadra chel poco che conossea non el le conosse più

                        1. schetch scrive:

                          C’è scritto: dove sta la verità?
                          In queste ore di saldi si capisce bene dove sta con tanti saluti ai tifosi e all’ambiente.
                          Hellas Huber Alles.

                          1. Alexhv scrive:

                            Se vendono anche romulo allora le na vergogna.. già lo è.. pastorello era un dilettante in confronto al questi

                            1. gabri scrive:

                              (continua) di questa portata?

                              1. gabri scrive:

                                Ma come e' possibile che una societa'come il genoa con diverse centinaia di milioni di debiti, possa fare una campagna di rafforzamrnto

                                1. Alexhv scrive:

                                  Ma se vendemo tutti e femo solo prestiti.. l’anno prossimo sa femo?!

                                  1. Fabiushv scrive:

                                    LA VERITÀ È CHE ABBIAMO PIÙ PUNTI RISPETTO ALLE PRIME TRE PARTITE DEL GIRONE D’ANDATA…..COME DIREBBE CHECCO ZALONE ” OTTIMISMO “!!!!!

                                    1. Oste scrive:

                                      La verità sta se domenica facciamo risultato pieno con la Roma (alle asse coma la viola in sto periodo), allora la prestazione di firenze nn sarà un caso….e magari un minimo de speranza c’e…

                                      1. Claudio scrive:

                                        Senza nessun dubbio , operazione per tenere buono il popolo.
                                        Non ho nessun dubbio che a Firenze noi non vinceremo mai in condizioni normali .

                                        1. Matteo scrive:

                                          e intanto avanti con le plusvalenze in entrata e manco un euro in uscita…ma dove c.a.z.z.o. li metti i soldi Setti, dove???

                                          1. Jordan scrive:

                                            Ma Tupta yegnerselo par la B no era????

                                            1. Alexhv scrive:

                                              Bessa pazzini zuculini.. gente che aveva mugugnato dentro lo spogliatoio per colpa del genio in panca.. se non si cambia allenatore giusto allontanare questi giocatori.. anche se non condivido
                                              Aspettiamo le prossime partite per vedere la continuità

                                              • bruce scrive:

                                                A mio modesto avviso Pazzini in Serie A è un ottimo giocatore da mezz’ora, Zuculini è un buon giocatore ma ha fatto più danni che altro e infine per Bessa parla il curriculum, la tecnica non è in discussione ma la continuità sì, deve ancora ampiamente dimostrare di poter giocare in Serie A. Detto questo SETTI VATTENE.

                                              • Marco scrive:

                                                Bessa e Pazzini avranno anche mugugnato, può darsi. Ma la verità è che non hanno dimostrato nulla sul campo. Zuculini ha sempre giocato e stato col gruppo e tecnico, anche con dichiarazioni. Si fa cassa con giocatori sopravvalutati o sulla via del tramonto. L’importante è che vengano sostituiti tutti a dovere, cioè in meglio.

                                              • adler scrive:

                                                Nn perdiamo molto fidete….se x caso arriva sanchez a cc siamo ok.
                                                Petkovic e matos nn sembrano male….sempre meio de er miovola pazzini
                                                Nonostante tutto
                                                Setti col braccino
                                                Fusco che tramaccia
                                                Pecchia ondivago
                                                La spy story de albertazzi
                                                Io preferisco vincere…. la salvezza è a 3 punti fatemi sognare
                                                Forza hellas

                                                • Spc scrive:

                                                  Sogna sogna, intanto fra 5 mesi quello che tu chiami era moviola sarà di nuovo in A con un altro gialloblù dove sono ben più intelligenti di noi. Quel che se meritemo per l’ingratitudine cronica nei confronti di chi ha dato tanto ai nostri colori

                                                  • adler scrive:

                                                    Vedremo spc…..vedremo.
                                                    In caso andasse al toro puoi sempre trasferiti in curva maratona x sostenere il tuo idolo e dimostrargli la tua gratitudine.
                                                    Io preferisco sognare la salvezza dell’hellas.

                                              1. Franchellas scrive:

                                                Sistematica cessione di capitale giocatori in cambio di prestiti….a fine anno festeggeremo la salvezza in un container arrivato da Amatrice….questi si vendono anche la sede….l’importante birrette e cantare…dignità sputtanata !

                                                1. Alexhv scrive:

                                                  I tiri della viola sono stati fatti quasi tutti da fuori area con pallone in curva.. quindi le statistiche le serve a poco in certi casi

                                                    1. LuckyHVR scrive:

                                                      non ho visto la partita causa forza maggiore, ma le statistiche sono impietose.
                                                      possesso palla: fiorentina 73%! noi 28%
                                                      corner: 11-3 per la fiorentina
                                                      tiri: 28-8 per la fiorentina
                                                      (fonte: corriere dello sport)
                                                      diciamo che ci e’ andata molto bene….ma sara’ dura che un’altra volta andra’ bene cosi’…..

                                                      • serhellas scrive:

                                                        D’ accordissimo è andata bene.

                                                        • Giangian scrive:

                                                          Onestamente non mi è sembrata affatto una partita vinta col culo…..Le statistiche lasciano il tempo che trovano . Eravamo a +2 dopo 20 minuti del primo tempo ( quindi dovevamo gestire il risultato ) è a +4 dopo 18 minuti del secondo tempo . Se poi cerchiamo sempre di buttarla in negativo …allora ditelo ! Forza Hellasssssssss

                                                      1. Mariino scrive:

                                                        Se vogliamo condensare il tutto,vedremo con la roma come stanno le cose.Intendo parlare di prestazione della squadra e le mosse tattiche del pecchione.Il risultato finale della partita dipende tutto da questo.

                                                          1. Alexhv scrive:

                                                            Intanto rigoni al cagliari.. ovviamente non veniva in prestito

                                                            1. die980 scrive:

                                                              Non ho nessuna idea di dove stia la verità. Di sicuro nel Verona ci sono poche certezze. Tutto sembra avvenire per caso, senza logica e razionalità.
                                                              Una cosa posso dire….con i prestiti non si va da nessuna parte…vendiamo giocatori nostri e li rimpiazziamo con prestiti?? Ecco, Setti vattene al più presto..

                                                              Diego

                                                              1. Leone scrive:

                                                                Vinto contro una squadra di morti, molta fortuna (secondo tempo sul loro palo colpito, contropiede gol) ma anche tantissima corsa e spirito di sacrificio di tutti, molto forte il nuovo centrale e Matos velocissimo. Poche ambiguità nella squadra di partenza e idee chiare. Cambi solito per l’amico Fusco, Calvano (BOH) e Soupraen (giocatore scarsissimo).

                                                                Bene che Pecchia stia zitto in silenzio stampa, non ha fatto nulla. Bene continuare con la contestazione alla squadra per tenere alta l’attenzione, io la penso come la curva, Setti ora è in balia delle decisioni di Fusco, gli preme il risanamento dei conti e non può lasciarlo andare ora, e il duo è indissolubile Fusco-Pecchia. Incredibile che con lo spogliatoio spaccato per una guida tecnica e gestione calciatori deficitaria si mandino via 3/4 validi giocatori (Bessa/Pazzini/Verde/Zuculini) e non si cambi l’allenatore, qui c’è più che un’amicizia, c’è quasi amore e accanimento.

                                                                • Jordan scrive:

                                                                  Ben te dirò che Bessa in A non le servido a un cacchio,Pazzini ormai le vecio e da solo con i difensori che ghe in categoria non el tocava gnanca na bala, Zuculini tanta grinta (forse masa) e Verde le ancora qua me par..

                                                                  • Leone scrive:

                                                                    Boh, vediamo. Di certo dura tornare indietro, la contestazione c’è stata e forte, possibile che la dirigenza abbia capito con chi ha a che fare e non scherzino più, per ora il mercato in entrata è stato valido, il centrale Vukovic o come casso el se ciama è valido e Matos per i viola è stata una spina nel fianco.

                                                                    Possibile che Pecchia dopo non averci capito un cazzo per un bel po’ ora a nostre spese si sia fatto un po’ di esperienza, Pazzini può esserci utile, ieri Petkovic a parte muoversi quante palle ha preso? Io non mi sono nemmeno accorto che giocasse. La partita di ieri conta poco per valutare la squadra anche se hanno corso e tutte le seconde palle erano loro, tantissima corsa e grinta, non riesco a spiegarmi questa altalenanza di prestazioni, ci sono state partite veramente penose nella gestione Pecchia, a cagliari, a udine, in casa con crotone in casa con la Fiorentina, tante sconfitte e vittorie poco valutabili a dire il vero.

                                                                • Maxhellas scrive:

                                                                  Setti è il primo responsabile, altro che in balia di Fusco.
                                                                  Fusco sta dove Setti vuole che stia. E pecchia idem.
                                                                  Vogliamo smetterla di difendere un personaggio che, se tutto va bene, ci lascerà svuotati in zona retrocessione in sere B l’anno prossimo e se va male ci porterà al fallimento?
                                                                  Vogliamo darci finalmente una svegliata o no?
                                                                  Ci teniamo ai nostri colori o ci vendiamo per qualche caxxo di birretta????
                                                                  Siamo davvero i tifosi del Verona, quello che resterà per sempre nei cuor, o no?

                                                                  • Leone scrive:

                                                                    Può essere come dici tu, Setti abbandonato da Volpi non ha un euro e vorrebbe che l’Hellas vivesse di vita propria senza metterci un soldo, anzi, guadagnarci pure e Fusco l’ha messo li apposta, per far quadrare i conti, è un commercialista con poca conoscenza di calcio e con un grande amico, quasi amore, Pecchia. Entrambi sono ostinati e uno tira l’acqua all’altro, il DS gli tiene ben saldo il posto e le spalle coperte, l’allenatore fa giocare quelli che deve far giocare da qui si spiega perchè Fares, Calvano, Souprayen giochino ancora, perchè di proprietà e possibili plus valenze, anche Bessa andava fatto giocare, nonostante tutto. Caso Albertazzi DOCET.

                                                                1. Roberto scrive:

                                                                  La verità semplicemente credo sia che, piaccia o non piaccia, ci sono persone che lavorano per il Verona cercando di raggiungere gli obiettivi come in qualsiasi altra azienda con le risorse a disposizione commettendo certo errori come qualsiasi altro lavoratore….poi commentare tutti i vari casi è legittimo ma ho l'impressione che prevalga il pregiudizio verso la società, ma i fatti realmente non li conosce nessuno… Poi scusate si parla di Pazzini ma Cacia come era stato trattato da Mandorlini?

                                                                  • Jordan scrive:

                                                                    Roberto, se i fatti realmente non li conose nessuno, allora Setti le ora che el ghe meta la faccia e el parla ai tifosi ciaro e tondo a dirghe come sta la situasion. Se el fosse ciaro a dir butei semo messi così punto e basta serchemo de far nel migliore dei modi. Mi penso che non ghe saria mia problemi, no a sparar modello de qua e modello de la, stadio, centro atletico ecc. Visto che le si un’azienda ma le anca pubblica, le de una città intera e te devi rispettarla.

                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                    lassavito fora Toni ? dai cò stò Mandorla chel gà colpa dei mali del mondo p.m. daghe al can che le rabioso

                                                                  1. Jordan scrive:

                                                                    Magari Fusco el ga promesso un par de milioni de sconto par Bessa ai viola in cambio de salvarghe la panca a Pecchia. Ormai non me stupiso più de niente.

                                                                    1. davide scrive:

                                                                      La verità è che stiamo vendendo il patrimonio giocatori per dei prestiti
                                                                      La verità è che andremo in B,prenderemo il paracadute pieno visto che le altre candidate alla serie cadetta non hanno i tre anni di serie A
                                                                      La verità è che il prossimo anno la società sarà in vendita con quattro giocatori in croce di dubbia qualità
                                                                      La verità è che il trio SFP è il peggiore della nostra storia
                                                                      Per finire,la verità è che questi fuochi di paglia servono solo a prenderci in giro come fu l’ultimo anno di A con Del Neri….NON CI FREGATE PIU’….CONTESTAZIONE AD OLTRANZA!!!!

                                                                      1. Franchellas scrive:

                                                                        Vittoria inaspettata e illogica , se non per il fatto che la Viola e’una squadra senza motivazioni….comunque tranquilli…con la Roma , qualsiasi sia il risultato , non cambierà di una virgola la nostra stagione …ci terremo i mafiosi banditi fino a fine anno e quando i saldi saranno conclusi…

                                                                        1. Roberto scrive:

                                                                          Scusa Marcos Aldo ma non condivido… Intanto mi riferivo al modo di gestire il calciatore, che è indipendente dal blasone, poi scusa ma seguendo il tuo ragionamento Pele' non avrebbe mai giocato e vinto il mondiale a 16 anni…siamo il paese che a parole vuole la meritocrazia ma poi…

                                                                          1. giordano fedrigo scrive:

                                                                            una partita non cambia nulla. Contestazione

                                                                            1. Andrea scrive:

                                                                              Pensare che la partita sia combinata vuol dire delirio puro.

                                                                              A Firenze stasera i giocatori sono blindati in casa.

                                                                              1. MarcOsvaldo scrive:

                                                                                c'è una piccola differenza, cacia fece tanta panchina perché al suo posto giocava un attaccante che nella sua carriera aveva segnato valanghe di gol in serie A e non solo, che a fine campionato arrivò vicino ai 20 gol, Pazzini sta fuori per un 2000, alla prima esperienza in serie a, in prestito secco da un altra squadra… differenza sottilissima…

                                                                                1. RobyVR scrive:

                                                                                  Ghe sta un mix de cul, squadra aversaria morta, rigurgito de dignità, fafala che bate le al a Tokyo e che la scadena un uragano a New York.

                                                                                  Adeso che na serie de partie che le pol anca girar ben visto che jè i altri che ga da far el zugo.
                                                                                  Vedarema…

                                                                                  1. Pecco scrive:

                                                                                    boh,anch’io non mi so spiegare la vittoria di oggi, per carità contentissimo che sia arrivata e più che meritata ma come cavolo è possibile che 7 giorni fa perdiamo in casa col crotone e oggi vinciamo a Firenze? i giocatori sono praticamente quelli, l’allenatore è lo stesso eppure a distanza di soli 7 giorni la squadra ha avuto un cambiamento drastico. Abbiamo rischiato di prendere gol dopo appena 2 minuti e poi è andato tutto strabene e abbiamo avuto anche un pò di fortuna ma ripeto: come cavolo è possibile? io non credo che la partita sia stata venduta non voglio crederlo mi spiace, qui è l’atteggiamento che è cambiato. Adesso però domenica vediamo cosa succede….

                                                                                    1. Cime scrive:

                                                                                      La cosa più giusta è contestazione ad oltranza,domenica tutti fuori,gesto estremo? Forse
                                                                                      Si,ma almeno noi saremmo coerenti con noi stessi. Questa dirigenza non ci merit, ripeto tutti fuori.

                                                                                      1. bruce scrive:

                                                                                        SETTI VATTENE

                                                                                        1. Matteo scrive:

                                                                                          partiamo da un presupposto…si fosse perso Pec Guardiola sarebbe comunque qua!
                                                                                          detto ciò gara difficile da commentare, difficile da capire, difficile dire sia un fuoco di paglia, difficile dire inizi la risalita!
                                                                                          la prossima con la Roma, questa Roma, ci dirà di più…

                                                                                          1. Di fiera stirpe scrive:

                                                                                            solo contestazione contro la triade. SETTI VATTENE, FUSCO SPARISCI

                                                                                            1. Ruspa62 scrive:

                                                                                              Oggi bene e almeno resta un po' di speranza. Mi auguro solo che domenica non ci tocchi rivedere disastri tipo Udine o la partita di sette giorni fa. Forza Hellas!

                                                                                              1. ziga scrive:

                                                                                                Ripeto: setti fora dai coioni!! Schifoso, hai tradito Martinelli. Per la prima volta da quando tifo Hellas: di questa vittoria non me ne frega un cxxxxoo!! Curva sempre più ambigua e ridicola: “setti schiavo di fusco” vuol dire sminuire le chiare, evidenti colpe del magliaro!!

                                                                                                1. Nessuna Resa! scrive:

                                                                                                  Stesso copione di due anni fa, qualche vittoria o risultato incoraggiante (derby, Roma, Firenze, Milan e Juve) ma poi perse scientificamente tutte le partite che contano e gli scontri diretti! Nessuna illusione stavolta e contestazione ad oltranza verso questa gente indegna! P.s. Vedere giocatori come Romulo solo per citarne uno giocare così mi fa ancora più incazzare pensando alla prestazione di domenica scorsa ed ho detto tutto! SETTI VATTENE

                                                                                                  1. MarcOsvaldo scrive:

                                                                                                    partita da ufficio inchieste, questa è la verità!

                                                                                                    1. pinkhellas scrive:

                                                                                                      No so dove sta la verità, so solo che setti le come i vecchi film in bianconero( come del resto i colori che Ghe piase calcisticamente zebrato) e muto!!!! Bisogna aspettar la fine per vedere come va finire!!!! Anche se l'immaginazione della fine del film si capisce prima salvo sorprese!!!!! Spero nella sorpresa!!!!!

                                                                                                      1. albiss scrive:

                                                                                                        Nel calcio l’unica verita’ e’ la vittoria…quando vinci hai sempre ragione,ma francamente l Hellas non e’ quello di oggi,e’ anche quello della sconfitta con il Crotone…non vai in serie B perche’ hai perso domenica,e e non ti salvi perche’ oggi hai vinto. La strada che ti permette di raggiungere l obbiettivo e’ difficilissima da percorrere ,primo perche’ la societa’ mantera’ la guida tecnica e secondo perche’ non avra’ l aiuto della tifoseria….a Setti manca il coraggio di cambiare l allenatore…un Galderisi…un Mandorlini..una figura che ridia entusiasmo a una squadra e a un tifoseria depresse….purtroppo si vuole isolare la squadra anche dai mass media…domenica prossima la verita’!

                                                                                                        1. Matteo scrive:

                                                                                                          Combinata…

                                                                                                          1. Robyz scrive:

                                                                                                            Exploit isolato (vedi partita col Milan) contro una squadra in attuale evidente difficoltà (vedi Milan quando è venuto al bentegodi)

                                                                                                            1. Jolly Roger scrive:

                                                                                                              Per me Setti può anche vincere lo scudetto ma a noi studenti greci non ce ne frega un c.zzo. SETTI VATTENE

                                                                                                              1. Ciccio Fedele scrive:

                                                                                                                La verità sono le quote Snai. Chi pensa il contrario vive in un altro mondo.

                                                                                                                1. Gianhellas69 scrive:

                                                                                                                  Ma dopo una prestazione come quella do oggi, noi tifosi come dobbiamo sentirci? Sinceramente penso che ci stanno prendendo in giro, non ho altre spiegazioni .
                                                                                                                  Se il ritiro punitivo e il silenzio stampa sono un toccasana, meglio che ci rimangono fino alla fine del campionato.

                                                                                                                  • Mariino scrive:

                                                                                                                    Concordo,in poche parole hai detto tutto.Adesso vediamo con la roma.Troppe volte abbiamo ciccato dopo una buona prestazione

                                                                                                                  1. enzo scrive:

                                                                                                                    continuare con una dura contestazione! nessuna resa finché questa società non si leva dalle palle!!

                                                                                                                    1. Franco scrive:

                                                                                                                      La Verità è che questa vittoria cementifica pecchia alla panchina fino (almeno) a fine campionato, e temo che già domenica prossima torneremo a far schifo con la squadra in crescita. Ho un vago sentore che Bessa da settimana prossima vestirà di viola

                                                                                                                      1. ioamolhellas scrive:

                                                                                                                        la verità… la verità è che forse ha ragione Fusco

                                                                                                                        1. Spc scrive:

                                                                                                                          Comprar na partia contro una squadra senza obiettivi o esonerar pecchia e torghene n’altro??? Ai posteri…

                                                                                                                          1. Antonio scrive:

                                                                                                                            calcio scommesse

                                                                                                                            1. Francesco scrive:

                                                                                                                              la verità. …dimettetevi!

                                                                                                                            Rispondi a Di fiera stirpe

                                                                                                                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                            Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                            *