14
mag 2017
CATEGORIA

L'Indiscreto

COMMENTI 1 Commento
VISUALIZZAZIONI

327

ALLA PRIMA CHE FBI TI LICENZIO E TE NE VAI

Donald Trump licenzia in tronco il capo dell’Fbi.

L’Fbi stava indagando su di lui.

Gli Usa sono (sarebbero? erano?) il paradiso della divisione dei poteri (Tocqueville, Jefferson,, the balance of powers e bla, bla, bla) .

Traducete questa storia in italiano. Immaginate il licenziamento in tronco del capo della polizia, del Comandante dei carabinieri o di quello della Guardia di Finanza da parte del capo del governo: un Gentiloni (o un Renzi, o un Berlusconi, o un ministro qualsiasi, tipo la Maria Elena, per non far cognomi) coinvolto in un’indagine delicata (succede anche in Italia, sapete?). Carta e penna, e in dieci secondi chi indaga si ritrova disoccupato (no, questo in Italia non succederebbe, ma è un’altra storia).

Su quel che ha fatto The Donald, qualche sopracciglio inarcato, qualche scotimento di testa, un articoletto qua e là… Ma non siano globalizzati? Questa favola americana, ci riguarda o no?

327 VISUALIZZAZIONI

Una risposta a “ALLA PRIMA CHE FBI TI LICENZIO E TE NE VAI”

Invia commento
  1. Norberto scrive:

    I poteri di un presidente americano sono diversi e molto superiori a quelli di un presidente del consiglio italiano. Ciononostante, tre diverse spiegazioni in poco tempo alla sua decisione appaiono un sintomo di grande insicurezza e da “dilettante allo sbaraglio”.

Rispondi a Norberto

*