10
mar 2019
CATEGORIA

L'Indiscreto

COMMENTI 39 Commenti
VISUALIZZAZIONI

13.018

RINVIARE TUTTO, UN CLASSICO…

Rileggere i classici, please.

Quel fantastico studio d’architetti che ha redatto sia il parere favorevole sia quello contrario alla Tav: è puro Goldoni (Arlecchino servitor di due padroni), sì o no?

E il presidente del Consiglio (?) che non sa ma soprattutto non può decidersi (no alla Tav, ma “ovviamente non vogliamo che si perdano i finanziamenti europei già stanziati”): è o non è puro Manzoni (a metà tra don Abbondio e l’Azzeccagarbugli)?

Non manca certo  l’Ariosto (Rodomonte lo capite da soli chi è, no?), e c’è un Pd che è tutto un Metastasio (“E intanto confuso, nel dubbio funesto, non parto e non resto, ma provo il martirio che avrei nel partire, che avrei nel restar”).

Tra i minori, ecco poi il Boiardo (o forse il Berni, la memoria latita), a descriverci il gruppuscolo di D’Alema e Bersani: “il poveretto non se n’era accorto, continuava a pugnar, ed era morto”.

Insomma, letterariamente non ci facciamo mancare niente.

Ma politicamente, rimandando qualsiasi decisione importante a dopo le elezioni europee, rischiamo di farci mancare tutto, o almeno molto.

13.018 VISUALIZZAZIONI

39 risposte a “RINVIARE TUTTO, UN CLASSICO…”

Invia commento
  1. Gatón scrive:

    Visto che leggi di qua, dimmi quando mai ho scommesso pizze od altro su Trump.
    Sai bene dove puoi andare se non rispondi esaurientemente.

    1. Gatón scrive:

      …esattamente come volevano in galera il Berlusca.

      • Mario56 scrive:

        Gaton,
        Senti che Toti e destre varie …
        Vogliono chiuderti in casa e lasciare martello e noi tutti a divertirsi.
        Cosa ne pensi?

      1. Gatón scrive:

        Ricorda al rompi-raccatta-palle che le iniziative le prende il governo, non l’opposizione.

        • Mario56 scrive:

          Un’opposizione SERIA, non una MANEGA DE SAVATONI, come la nostra , avrebbe dovuto fare proposte, dare indicazioni, ma finché si comportano SOLO DA MISERI SCIACALLI CHE VEDONO IL NEMICO IN CONTE e non nel virus, che discorsi puoi fare, che collaborazione puoi avere.

          Anche oggi Salvini ha attribuito il grave attentato in Francia a…
          Conte e Lamorgese…
          Io mi chiedo come si possa essere attratti da questo miserabile .

        1. Gatón scrive:

          Ti ci ho mandato una volta, dopo che mi hai accusato di aver esultato per la morte di 300 persone. e ho anche chiesto scusa.
          Tu ed il tuo raccattapalle in compenso mi avete dato ripetutamente e gratuitamente del rincoglionito.
          Non c’è gioco.

          1. Gatón scrive:

            Riportare pari pari le densità di popolazione significa travisare i dati.
            Sappiamo benissimo che la distribuzione non è omogenea.
            Ci sono immensi territori praticamente disabitati e mega formicai urbani.
            Stammi bene .

            1. Gatón scrive:

              …ma mandali a c.g.r. non meritano altro.

              1. Gatón scrive:

                A:b=c:a
                Non è similitudine, ma proporzione.
                E per quel che ne so di matematica questa non esiste.

                1. Gatón scrive:

                  Ha ragione l’altro gatto.
                  con un papa che, di fatto, ha abolito il matrimonio, l’esercizio pubblico della professione più antica al mondo non dovrebbe scandalizzare più nessuno.

                  1. Gatón scrive:

                    …e adesso come la racconterà ai suoi amici della mezzaluna ?

                    1. Gatón scrive:

                      Pensa, avresti insinuato che per tutta l’estate questo governo non ha fatto niente…
                      Con tutto quanto si sono dati da fare per blindare le proprie poltrone!

                      1. Gatón scrive:

                        Messaggio fuorviante di Salvini di cui oggi paghiamo le conseguenze.
                        Troppo comodo dimenticare Zingaretti che brindava coi cinesi.
                        E io dovrei mettermi a discutere con questa gente ?

                        1. Simona PUDDU scrive:

                          Sono riuscito a ottenere un prestito di 70000€ tra un privato del signore Michel Combaluzier, le condizioni sono buone e il metodo di rimborso. È davvero serio. Se hai bisogno anche di un prestito tra privati. Ecco il suo indirizzo e-mail:  combaluzierp443@gmail.com

                          1. Gatón scrive:

                            Infatti, movida è spagnolo.
                            Da noi si chiamava struscio.

                            1. Gatón scrive:

                              Quello che maggiormente mi infastidisce è che al tempo stesso si dimostra disponibile, un eufemismo per non dire cala le brache, nei confronti di chi le donne le lapida.

                              • martello carlo scrive:

                                ….. e coi CINESI.
                                Il bello è che il risultato non è quello di rinfacciargli la sua ipocrisia e trarne le conseguenze, ma è quella di aizzare la lobby delle donne che adesso vogliono il RECOVERY FUND al 50% in quote rosa.

                              1. Gatón scrive:

                                Non arriva nemmeno ma capire che sarebbero da tracciare certi personaggi…

                                1. Gatón scrive:

                                  I veneti sono così in quanto austriaci.
                                  Forse è meglio dire erano, l’amalgama sempre più diffusa coi millantatori detentori della cultura sempre col cuore in mano li sta rendendo sempre più napoletani.
                                  A proposito, la camorra esisteva ben prima di Masaniello, basta leggere Boccaccio, in particolare la novella di Andreuccio.

                                  1. Gatón scrive:

                                    In ogni caso se dovessi partecipare a riunioni conviviali a casa di qualche amico lascerei a casa il cellulare.

                                    1. Gatón scrive:

                                      Hai visto anche oggi il tripudio nel verificare il numero di decessi.
                                      Poi, un’indagine conoscitiva per un prezzo superiore alla media nazionale…quando in altre regioni si parla di forniture mediche a costi decuplicati.
                                      Non mi abbasso al loro livello.
                                      PRETENDO l’onestà intellettuale.
                                      Poi ognuno può pensarla come crede.

                                      • martello carlo scrive:

                                        E chi sarebbe l’arbitro? GATON, io la prendo come una missione: cercare di far loro capire quanto siano POVERI DI SPIRITO, ANIME MORTE E SERVI.
                                        L’arbitro lo dobbiamo fare noi, altrimenti quelli la vincono sempre al tavolino….. dell’ANM e CSM:
                                        Chi ha lasciato fare alle toghe rosse è peggio di loro.

                                        • Gatón scrive:

                                          Far ragionare gli asinistri ?
                                          Mission impossible.
                                          Se fossero in grado di ragionare non sarebbero tali.

                                          • martello carlo scrive:

                                            Non si tratta di farli ragionare, si tratta di metterli in ridicolo ( il che viene spontaneo ) rispondere 1 volta e impostare qualcos’altro che li rimetta nuovamente in difficolta . Di argomenti ce ne sono a iosa.
                                            Certo che se segui loro non fai altro che parlare dei 46 mln della LEGA.: una delle ennesime bufale date in pasto al popolino pidiota da una magistratura rossa assatanata specie ora che la LEGA mostra il deretano al suo partito di riferimento.

                                      1. Gatón scrive:

                                        Preferisco il 3-0 a tavolino che scendere in campo sapendo che l’arbitro mi è contro.
                                        A proposito, nemmeno il raccattapalle parla di Palamara.

                                        1. martello carlo scrive:

                                          RINVIARE TUTTO UN CLASSICO.
                                          Ho sempre sostenuto che ALDEGHERI è un giornalista politico di larghe vedute: rimandare tutto è una dottrina del CONTE 2: è passato un anno e mezzo dal CONTE1….non vi sembra abbastanza?

                                          • Gatón scrive:

                                            Sapete bene che amo discutere, ma per farlo è indispensabile essere almeno in due.
                                            Non me la sento più di confrontarmi con uno che gongola ad ogni nuovo caso di contagio rilevato in Veneto, tanto la probabilità che si tratti di uno che ha votato Zaia sarebbe tre volte rispetto a chi ha preferito altri. Roba da TSO in tempi normali, da fucilazione alla schiena sotto la legge marziale.
                                            Ancor meno mi va di farlo col funzionario del politburo che ogni tanto afferma che qualcuno abbia detto qualcosa e ne PRETENDE giustificazione, non accontentandosi di una risposta del tipo “io non ho MAI scritto questo”, e continuando a sparare sentenze su opinioni mai espresse. Un po’ come certi teoremi giudiziari, in perfetto stile Palamara & c.
                                            Come in economia, anche qui vale la legge di Gresham, il cattivo scaccia il buono.
                                            Continuo a leggervi.

                                            • martello carlo scrive:

                                              Toh, chi si rivede, mi ero dimenticato di aver tentato di riattivare il blog di ALDEGHERI in modo almeno AUTOGESTITO.
                                              Sono contento che tu ci sia: è sempre un canale di comunicazione che gentilmente Telenuovo ci mette a disposizione. Chissà se NORBERTO ci legge; sarebbe bello tornare ai vecchi tempi.
                                              Quanto alle tue considerazioni su GONGOLO e sul funzionario del politbureau, consentimi di dire che il tuo atteggiamento di scendere a livello delle chiacchiere e dei battibecchi da cortile è letale con certa gente. Passare all’attacco dettando la propria agenda mi sembra un metodo più costruttivo e vincente: in fin dei conti sono le idee che fanno la differenza.
                                              Chi lascia il campo ha sempre perso, il che mi sembra incompatibile col tuo carattere.
                                              Ciao

                                          1. Giuseppina scrive:

                                            A causa del coronavirus ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel Combaluzier che ho ricevuto un prestito di 65.000€ e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel Combaluzier, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua email: combaluzierp443@gmail.com

                                            E-mail : combaluzierp443@gmail.com

                                            1. monica corbucci scrive:

                                              TESTIMONIANZA DI OFFERTE DI PRESTITO  PRIVATO SERIO
                                              .
                                              Ho ricevuto un prestito di 70.000€ ad una signore nomino Mancini Roberto che commissioni molto serie queste grazie alla questa signora che quindi ho costruito la mia casa e realizzo molti mari progetto ed ho anche molto amico che si così ricevuta di prestito alla signora coloro che sono nella necessità di prestito io li prega di contattare la signora con il suo indirizzo posta elettronica: mancini.roberto823@gmail.com

                                              1. Norberto scrive:

                                                Cosa succede? Se per 2 settimane non rinnova il blog, vuol dire che non può, dott. Aldegheri, visto che continua a scrivere per il Corriere. In tal caso, non sarebbe corretto che Lei o qualcuno si piani alti ce ne spieghi le ragioni?
                                                O non abbiamo neanche il diritto di essere informati?

                                                • Norberto scrive:

                                                  No, non abbiamo il diritto di essere informati. Alla faccia della stampa libera e trasparente.

                                                  • martello carlo scrive:

                                                    Dobbiamo renderci conto che ALDEGHERI appartiene ai salotti buoni della GAUCHE, e questo non è né un salotto né tanto meno un salotto buono.

                                                1. Gatón scrive:

                                                  …più che Metastasio direi metastasi…

                                                  1. martello carlo scrive:

                                                    Beh, ALDEGHERI, complimenti, ha messo su un cast di primordine per girare un film degno della sua cultura letteraria.
                                                    I ruoli sono già mirabilmente definiti: sarà un fil rosa, giallo, a lieti fine o una tragedia?
                                                    Una sola domanda: non si capisce bene se il ruolo di RODOMONTE lo darà a SALVINI oppure al BULLETTO di RIGNANO.

                                                    P.S. qualcuno sa che fine ha fatto quel pelandrone di ATTILIO che rendeva questo blog così vivace? Forse è stato fulminato sulla via di Damasco dalla SAETTA di GAZZA?
                                                    Ho tanta nostalgia dei suoi insulti….

                                                    1. Norberto scrive:

                                                      Si dice che al peggio non c’è mai fine ma questa accoppiata di fenomeni giallo-verde ce la sta mettendo tutta per battere ogni record negativo di malgoverno.
                                                      D’altra parte tutti gli argomenti per dimostrare che così si manda l’Italia in malora sono stati spesi inutilmente perché contro la fede e la speranza non c’è ragione che tenga.

                                                    Rispondi a Giuseppina

                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                    *