05
apr 2017
CATEGORIA

Hellas Verona

COMMENTI 79 Commenti
VISUALIZZAZIONI

6.337

INCOMPRENSIBILE VERONA

Brutto, disordinato, senza idee, senza mordente, spuntato davanti, ballerino dietro. Un Verona abulico, compassato, probabilmente stanco, è stato schiacciato da uno Spezia molto più quadrato e più dinamico. Un ko preoccupante perché incassato quasi senza combattere e doloroso perché arrivato nella serata che avrebbe potuto (e dovuto) regalare di nuovo il primo posto, alimentando l’entusiasmo generale giunto dal successo di Trapani e dalla seconda sconfitta di fila della Spal. In una notte è cambiato tutto. La Spal si è rimessa in marcia, il Frosinone è ancora lassù, le inseguitrici sembrano in ripresa, l’Hellas invece non riesce più ad accendere il Bentegodi, uno stadio che quando le cose non vanno bene si trasforma in un ostacolo in più da superare, un peso che non tutti riescono a sopportare.

E’ mancato tutto il Verona. E quando una squadra sbaglia completamente la partita non c’è molto da dire. L’allenatore è il primo responsabile perché non è riuscito a presentare un Verona all’altezza, ma anche i giocatori hanno le loro colpe. L’unica speranza è che sia stata solo la classica giornata no, dove tutto gira storto. Temo che non sia così, ma in questo momento essere troppo catastrofici non serve e nulla. Otto partite sono tante e non mancheranno le possibilità di agganciare Spal o Frosinone. Resto sempre dell’idea che se questo Verona riuscirà ad andare in serie A, dovrà essere radicalmente cambiato e potenziato, ma adesso bisogna pensare solo al Novara. Ci sarà tempo per pensare al futuro e all’Hellas che verrà.

6.337 VISUALIZZAZIONI

79 risposte a “INCOMPRENSIBILE VERONA”

Invia commento
  1. viniciocaposhellas scrive:

    Vedremo stasera che grinta dopo na settimana saradi su a Peschiera.
    Vedaremo 11 leoni.

    1. mir/=\ko scrive:

      Semplici ha fatto gavetta!! non una grande gavetta ma certamente qualcosa di buono ha fatto dalle giovanili alla lega pro. e sempre da primo allenatore! resto comunque dell'idea che Pecchia ha un ruolo importante fin che si vuole ma poi in campo vanno i giocatori e programmi/ investimenti sono appannaggio della società! quindi prima di Pecchia i responsabili sono certamente altri!!!

      • Bald scrive:

        Totalmente d’accordo, pur con tutti i limiti di esperienza che ha Pecchia funge da parafulmine per il magliaro carpigiano, lieto di essere smentito in caso di promozione….

      1. Bald scrive:

        Rispetto a Spal e Frosinone abbiamo una squadra rinnovata e costruita al risparmio, se escludiamo Pazzini e Romulo (sul quale negli ultimi mesi stenderei un velo pietoso) abbiamo ottimi giocatori (Bessa e Fossati) che in A non hanno mai giocato, qualche giovane di belle speranze (Fares Zaccagni Cappalluzzo e Valoti) e una difesa buona per la serie B ma che in A andrebbe cambiata totalmente. Con queste premesse ditemi voi come pretendere il primo posto da quella che è solo un ottima squadra che può lottare per andare in serie A ma che presenta anche molte lacune…

        1. mir/=\ko scrive:

          per quanto concerne la Spal, non si smentisce la regola della neopromossa: entusiasmo diffuso, società ambiziosa, un tecnico esperto, investimenti reali in estate ed interventi di riparazione di qualità in gennaio. l'esatto contrario messo in atto dal duo dei miracoli Setti/Fusco: ambiente depresso da una stagione pregressa "vergognosa", società involuta che con oltre 30 mil di € di entrate previste parlava in estate di "non obbligo di risalita immediata", allenatore principiante super economico, investimenti zero in estate ed interventi nulli in gennaio. Setti vattene!!!!!

          • Simone scrive:

            Semplici allenatore esperto, insomma… Viene da due anni di lega pro, prima era alle giovanili della Fiorentina, e prima ancora due apparizioni sempre in C con Arezzo e Pisa. Juric lo scorso anno a Crotone esperienza ancora meno importante. Quest’anno stanno faticando allenatori esperti come Colantuono o Castori. A mio avviso l’esperienza ha un’importanza relativa. Le cose più importanti sono le società, i giocatori e l’ambiente. I resto viene quasi sempre di conseguenza.

          1. mir/=\ko scrive:

            Latte+… innanzitutto io non utilizzo nick diversi da questo!! nn l'ho mai fatto e nn lo farò in futuro perché poco mi interessa delle vostre critiche!! ora però ti faccio una domanda a cui ti esorto a rispondere: "perché in passato sono piovute critiche su critiche su Pastorello e sulla buonanima del conte Arvedi ed ora nulla di nulla sul Carpigiano"?? questo non vuol dire considerare la curva al soldo di Setti… io non l'ho mai sostenuto peraltro ed ho sempre considerato la sud "l'altare del tempio chiamato Bentegodi". ma questa sud non è più quella che ho conosciuto io. lo posso dire??? magari è meglio questa!!! intanto rispondi alla mia domanda: perché tanta accondiscendenza??

            1. mir/=\ko scrive:

              hai un buon avvocato caro Paolo!???

              • Latte+ scrive:

                Continuo a riproporre, prima o poi l’armata 2.0 deciderà forse di svelarsi nei luoghi adatti, nell’attesa…

                Ai duri e puri, ai possessori di “porto di tastiera calibro9″, ai nostalgici anni 80, a quei FIGHI dal bon insomma: purtroppo siamo tutti consci del fatto che l’epoca social e gli spazi blog (anche se questi ormai é appurato che non se li caga più nessuno) abbiano dato diritto di sfogo a troppi subumani, a chi tanto si diverte a vomitare giudizi e sentenze sulla Curva Sud, l’invito non scade mai, sapete a chi e dove rivolgervi, chi affrontare e anche come a occhio, viste le robe che scrive certi illustri.

                È chiaro che qualsiasi cosa venga fatta o meno ci sarà sempre qualcuno non contento. Se non si contesta bisognava farlo, se si contesta bisognava farlo prima o “tanto lè inutile” e via discorrendo ma questo poco importa, avete sempre fatto ridere, fate ridere tuttora e sempre farete ridere.

                Qualcuno addirittura in preda forse a eccessivo sudore notturno ha scritto anche che la Curva sarebbe al soldo di Setti.
                Se questi sono i vostri colpi in canna fareste meglio a rivolgere la vostra qwerty calibro9 verso voi stessi.
                Siete i maghi dell’armiamoci e partite, siete i veri ultras 2.0, bravi coi daspo altrui, dall’alto del vostro passato fatto di 784 anni di stadio, siete voi la vera prima linea: birra in una mano, paneto nell’altra, maglietta sgargiante PANENUTHELLAS e da quest’anno per distinguervi anche un bel sacchetto di caramhellas in tasca.

                Limitatevi a parlare di pecchia, di setti, siligardi, paracadute, 15 milioni de qua e 25 de la, quella è la vostra unica dimensione, non bisogna far corsi per entrare in questa cerchia, al massimo mandighe el curriculum a mirko o al suo chiuaua da guardia caramhellas, che lori iè fighi e duri…

                P.S.
                Visto che siete in parecchi a stupirvi di questo apparente silenzio della Curva, a detta tua sul blog dell’amante culinario su cui non mi è permesso rispondere alle tue sudorazioni, dovrà essere ancora più facile presentarsi in buon numero e far valere le vostre illustri opinioni. No?

                Altrimenti si rischia di pensare che siete in tanti con lo stesso nick, quello si è facile…

                Un abbraccio Mirko.

              1. pennabianca scrive:

                Se non vinciamo stasera la spal è in serie A e le residue speranze di andare su diretti, ce le giocheremo con il frosinone.

                1. superciukko scrive:

                  si … ed ennesimo aiutino arbitrale. dovessero davvero compensarsi a fine stagione dovrebbero inventarsi un rigore contro in ogni partita da qua alla fine

                  1. Oste scrive:

                    Intanto la spal a più 6, db….

                    1. mir/=\ko scrive:

                      Paolo torna a dormire va… 2 cose sai fare bene: dormire e leccare…

                      • paolo scrive:

                        A differenza tua tifo Verona senza ossessioni da esaurito, prendi la pastiglietta e continua a farci divertire con le tue puttanate : C-O-G-L-I-O-N-E !

                      1. Luca scrive:

                        CURVA SUD MARCHE

                        CARO Maxp li non contesta nessuno perche' consci dei loro aiuti arbitrali negli ultimi mesi, rinnovo per il Mister 4/4/2 ganz e pazzini insieme subito!

                        1. MaxP scrive:

                          Speriamo Luca, un po' di cambiamento potrebbe spiazzare gli avversari che ormai sembrano (da mesi) aver capito il nostro gioco. Aggiungerei che, oltre al modulo, dovranno metterci tutti molta (ma MOLTA!) più grinta altrimenti potremmo giocare anche in 13 contro 11 e non vinceremmo comunque!

                          1. MaxP scrive:

                            Comunque considerato anche il risultato di oggi, la vittoria a Trapani non è stata poi così scontata e facile…speriamo che quel poco di buono visto in quella partita possa essere messo in campo lunedì…intanto il Real Frosinone ne ha pareggiata un'altra…chissà se staranno iniziando a contestare anche lì…

                            1. mir/=\ko scrive:

                              Dai Mauriziooooo??? usa la tua vecchia e "vincente" strategia: smetti di pagare gli stipendi ai tuoi campioni!!! vedrai che risultati….

                              1. bkl scrive:

                                cosa c’è di incomprensibile ?
                                è da molte giornate che la squadra offre prestazioni imbarazzanti. Accettiamo con serenità il verdetto del campo,non possiamo farci nulla, e loro accettino la loro mediocrità.
                                Nulla serve contestare, alzare la voce, credere di essere determinanti come tifosi. non lo siamo.
                                Siamo parte del gioco , soffriamo e guardiamo avanti. loro passeranno. con la loro pochezza.
                                Pazzini a parte che merita altro destino, gli altri sono davvero poca cosa.
                                Mi convinco sempre più che Pecchia , pur con i suoi errori sia la causa minore.
                                E’ da molto che vado affermando che un tiro in porta , un dribbling, uno sprint, non dipende dagli schemi ma dalla determinazione , dalle doti , dalla voglia, che evidentemente questi tesserati non hanno.
                                Potevano dimostrare di essere ottimi giocatori ma hanno sciupato le occasioni…loro sanno se per limiti o per scelta… a noi resta l’amaro in bocca ovviamente.
                                se crediamo alle loro dichiarazioni di impegno e lavoro allora sono scarsi oltremisura irrimediabilmente da rasentare il ridicolo.

                                • el Santo scrive:

                                  Il realismo di BKL mi pare sensato.

                                  Valutazione su Pecchia a parte.

                                  • Mariino scrive:

                                    Pecchia oltre a essere un mediocre allenatore è uno scarso motivatore se non nullo.Nelle interviste pre partita ha pure paura dell’aria che respira.

                                • bardamu scrive:

                                  di incomprensibile c’è la differenza con la prima parte del campionato, solo parzialmente spiegabile con la mutata situazione delle altre squadre.
                                  Il tuo post è per il resto condivisibile, ma il mancato intervento della società per tentare di cambiare la situazione, con l’unica arma a disposizione dopo il mercato di gennaio, è sconcertante.

                                  • bkl scrive:

                                    si ovviamente, ma la prima parte è ormai un ricordo, piacevole ma un ricordo.
                                    la realtà è quella amara delle utime 10 partite..

                                1. Terenzio scrive:

                                  Servono decisioni forti e coraggiose. Romulo e pisano non devono piu vedere il campo. Squadra a pavanel e spazio a qualche giovane che corre e si sbatte con umiltà

                                  1. Terenzio scrive:

                                    Voglio vederle ste fighette di giocatori ai play off su campi come quello di bari, perugia, magari salerno. Questi si fanno sbranare

                                    1. So Tuto Mi scrive:

                                      Io ‘indagherei’ su Pisano…a parte lo scorso anno (quando si girò dall’altra parte…) negli ultimi 20 min di partita sembrava facesse di tutto per dare occasioni agli avversari: ha regalato due corner su situazioni in cui anche un difensore di serie C lo avrebbe evitato….poi il rigore… ormai TUTTI i difensori su un probabile cross incrociano le braccia dietro alla schiena mentre lui che fa? Ragazzi …parlerò causa enorme delusione ma io di questo tizio non mi fido..
                                      Speremo bèn

                                      • Stefano scrive:

                                        Il 50% dei calciatori professionisti scommette sulle proprie partite, ovviamente puntando sull’unico risultato a cui si può arrivare condizionando deliberatamente e coscientemente la partita…quindi non mi stuperei assolutamente

                                      • Davide scrive:

                                        Ho pensato la stessa cosa!

                                      1. Jordan scrive:

                                        Secondo me è deciso che il verona deve fare i play off, andremo su ma soltanto dopo i play off. Motivo?? Pay Tv come hanno il potere di decidere tutta la stagione hanno pure il potere di decidere chi farà più odiens delle squadre che li faranno.
                                        Vuoi mettere vedere in Tv un Hellas-Bari che piuttosto un Spal-bari o un Frosinone-bari? Non è possibile che gli arbitri ti neghino rigori sacrosanti e quando dobbiamo vincere per fare il salto non vinciamo e se gli altri non arrivano al gol gli procuriamo noi il rigore o l’occasione per segnare.Credo proprio che il calcio sia diventato marcio come non mai.

                                        • Alkwor scrive:

                                          SKy paga 22 milioni all’anno per tutta la serie B, più di 400 partite, più o meno 50,000€ a partita.

                                          http://www.calcioweb.eu/2015/05/diritti-tv-serie-b-siglato-ufficialmente-laccordo-con-sky/213591/

                                          I playoff quante partite sono? 8 mi pare, cioè valgono la bellezza di 400,000€.
                                          Di queste 8, 4 sono del Verona, se arriva in finale…quanto ci guadagna SKY in più su 200,000€ perchè c’è il verona e non il cittadella? 50,000€ di pay per view?
                                          E se perdiamo in semifinale?
                                          Non sono numeri che giustifichino complotti.

                                          è sufficiente che Pecchia e i 4 cadaveri che allena si sveglino e andiamo su diretti!

                                        • NIKE scrive:

                                          Forse la tua è un’illusione mista a speranza, mi auguro che sia così ma la squadra fa letteralmente ca..re sono delle pippe che andassero a lavorare altro che ritiro a Peschiera

                                        1. viniciocaposhellas scrive:

                                          La sfuriata di Setti … che pauraaa!
                                          E adesso un bel ritiro a PESCHIERA!
                                          zio tran! Cossitta se fà!

                                          • Simone scrive:

                                            Avanzo un’ipotesi dopo ‘sto fatto dell’ipotizzata sfuriata di Settinau giocatori… Si sa che ci sono dirigenti, presidenti e non, che “suggeriscono” atteggiamento tattico e formazione agli allenatori. Non è un mistero che avvenne anche qui (ricordiamoci il caso Maietta e probabilmente l’anno scorso nella seconda metà del campionato). Cosa legittima, eh, per carità. Ma nella partita dell’altro giorno, al di là del l’atteggiamento dei giocatori e dell’arbitro, come ha già scritto qui qualcuno, non ho capito alcune scelte di uomini. Nello specifico: due terzini centrali nella difesa a tre (posso capire Ferrari, ma perché Pisano?), Rómulo in fascia destra (anche se qui più che il ruolo, il problema a mio avviso è il giocatore) e un centrocampo che dopo aver trovato la sua fisionomia ed equilibrio con due intenditori ed un giocatore di qualità avanzato, rimette all’improvviso un centrocampo stile primo periodo (Bruno, con valoti e Bessa), quando anche i muri hanno capito che la squadra non lo regge perché vanno in difficoltà cronica de attaccati. Unica spiegazione: voleva fare la partita. Certo. Ma come fai a rischiare un centrocampo così in una partita importantissima per la stagione? Perché forzare così? Vero che non c’era il Franco (tanto imprescindibile quanto fragile purtroppo), ma perché non mettere Fossati o al limite Zaccagni (che non sono il Franco, chiaro, ma almeno si avvicinano più a lui rispetto a Valoti) al suo posto? Insomma, il fatto che Setti, se vero, se la sia presa solo coi giocatori e non con l’allenatore mi fa pensare un po’ in questo senso..

                                            • viniciocaposhellas scrive:

                                              Setti se la deve prendere con sè stesso.
                                              L’allenatore l’ha scelto lui, dovrebbe esonerarlo, mettersi la coda in mezzo alle gambe e consultare lo staff tecnico per decidere insieme il nuovo allenatore.
                                              Così fanno le grandi squadre.

                                              • Simone scrive:

                                                Beh, questo dipende da tante cose che noi non sappiamo. Come valuta la rosa che gli ha dato in mano, come reputa la classifica in base a questa (a queste due Fusco ha già risposto in realtà), come vede e sa che è il rapporto tra tecnico e giocatori, come lavora il tecnico stesso (qui ha risposto Setti due settimane fa), come lavorano i giocatori, e infine io ci metto dentro il ragionamento che ho fatto. Ovvero: tutte le scelte tattiche e di uomini da mettere in campo sono frutto esclusivo di Pecchia, o anche Setti e Fusco ci mettono (legittimamente, eh) una parola?

                                          1. viniciocaposhellas scrive:

                                            Non ricordo se ai playoff si accede con abbonamento o bisogna fare biglietto.

                                            • RobyVR scrive:

                                              Pensa che robe… ne toca fin PAGAR par vedar MISERIE… bisognarea che la società, vergognandose de la stagion, la regalesse i pleiof a quei che gà l’abonamento.

                                            • GINO DAL BAR scrive:

                                              …bilietto…se non altro, hai diritto di prelazione con l’abbonamento…

                                              • viniciocaposhellas scrive:

                                                Una delle cose che trovo davvero tristi è il dover spostar la gente dal mio posto ad ogni partita.
                                                Costa tanto fare un bel adesivo con scritto abbonato Hellas stag 16/17 n° …. da attaccare al seggiolino?

                                                • RH scrive:

                                                  Fallo per 10000 abbonati e manutenzione se si stacca, considera che molti, specie se sei in curva se ne sbattono del posto(ma a priori non puoi sapere chi dei 10000) e capisci che porta più costi che benefici..

                                                  • viniciocaposhellas scrive:

                                                    Beh insomma RH….dita cositta nol la me par na gran risposta.

                                                    Però posso sempre stamparmelo e tacarmelo da solo…. vera anca quela :-)

                                            1. mir/=\ko scrive:

                                              tutto chiaro… come ho sempre sostenuto (ormai da più di due anni) Setti è una rampante e giovane fotocopia di Pastorello. sicuramente non lascerà grosse macerie e resterà il buon lavoro fatto nel settore giovanile. ma la sua avventura è quasi giunta al capolinea. un altro anno di B con paracadute annesso e poi la messa in vendita pericolosissima della baracca semi svuotata!! Setti avrà fatto la sua avventura solitaria o presunta tale nel mondo del calcio rendendosi conto delle difficoltà gestionali enormi nelle quali incorre chi non è economicamente all'altezza del calcio professionistico. e naturalmente nelle quali incorre a maggior ragione chi non ha esperienza nel settore sportivo!! se il carpigiano ne esca con un buon guadagno, con un guadagno esiguo o con un ammanco finanziario questo non lo si saprà mai. ho seri dubbi circa l'ultima opzione… e la cosa mi spaventa!!

                                              • GINO DAL BAR scrive:

                                                …peca’ che prima de vegner a Verona el fopsse el vice-presidente del Bologna, e che quindi come el funsionasse el calcio professionistico a livello economico el le savea benissimo….solo par dir quanto te straparli come un mirco qualunque …de cose de cui non te conossi un stracazzazzo de niente…

                                              • fenomeno scrive:

                                                Scrivi che Setti se ne andrà mettendo in vendita la baracca semi svuotata…ma semi svuotata di cosa?…com’era la baracca quando è arrivato Setti?

                                                • superciukko scrive:

                                                  a me l’unica cosa che ha SEMPRE preoccupato è stato lo scorporo del marchio. Venduto quello si è davvero svuotato “il valore intrinseco” della Società. Chiaramente future cessioni societarie ora dovranno passare soèprattutto attraverso la valorizzazione della società che detiene il marchio. I giocatori invce vanno e vengono, è sempre stato così per l’Hellas… o qulcuno pensava davvero che Jorginho (del quale peraltro tantissimi si lamentavano) raggiunti certi livelli potesse continuare a giocare nell’Hellas?

                                                • NIKE scrive:

                                                  C’era una buona base: Jorginho, Halfreddson, Maietta,Gomez,Raffael,Ferrari e forse dimentico qualche altro

                                              • ciccio2 scrive:

                                                ma, secondo te, è PIU’ FACILE vendere una squadra in A (con gli annessi economici) o una squadra in B (con la miseria che riceverebbe)? vorrei NUMERI…non opinioni…

                                              1. moreno scrive:

                                                Domenico
                                                non so se siano gli stipendi i meno le voci che ho sentito io e vanno prese con le pinze parlano di problemi nello spogliatoio.

                                                • NIKE scrive:

                                                  Se non andiamo in A, l’unico responsabile,o meglio il primo responsabile,è setti (minuscola voluta).
                                                  Se così fosse dimostriamogli, visto che non ci conosce, chi sono i tifosi del Verona, se sarà ancora B castighiamolo nel suo punto debole, I SOLDI, nessuno rinnovi l’abbonamento e nessuno metta piede nell’Hellas store. Sarà costrtto a sloggiare di corsa da Verona

                                                1. RobyVR scrive:

                                                  Ciao Luca, ma parché nissun giornalista el ghe domanda a Seti parché el se ostina a tegnar sto scarso de alenador qua?
                                                  Magari no proprio cosita direto, ma na domanda che la gabia senso ogni tanto no se riesse mia a farghela a sti quatro desperè?

                                                  1. pennabianca scrive:

                                                    Certo che la formasion de ieri l’era tutto un programma. E’ stato chiesto a Pecchia doveva voleva andare a parare
                                                    con tale genialata?

                                                    1. Domenico scrive:

                                                      Mi chiedo se per caso (!?) non sia nel frattempo intervenuto qualche strano (!?) intoppo tra società e giorcatori/staff tecnico, leggasi, ad esempio, mancato/ritardato pagamento stipendi. Lo scorso anno c’era stato e lo si era venuto a sapere solo tempo dopo, dal Presidente se non ricordo male.
                                                      Perché c’è qualcosa che non torna da un po’ di tempo a questa parte…
                                                      E’ un dubbio inforndato?

                                                      1. jep scrive:

                                                        Luca evito pippotti ma porgo una sola domanda.
                                                        Ma se si vuole puntare alla serie A e centrare l’obiettivo a tutti i costi, ci si affida ad un allenatore alla prima vera esperienza?? che può andare bene o andare male, ma è pur sempre una scommessa??
                                                        Io non credo..

                                                        • ciccio2 scrive:

                                                          io invece ci credo….forse il peccato è aver pensato di esser forti così.
                                                          Poi, come disse qualcuno, anche il custode dello stadio potrebbe far qualcosa con questa squadra…quindi…di
                                                          che parliamo?! Direi che ci sono 40 MILIONI (non 15) di ragioni per andar su….

                                                        1. pennabianca scrive:

                                                          MI sembra ovvio che in queste condizioni non andiamo da nessuna parte. Puoi vincerne una, ma poi quando si tratta di dare continuità ai risultati, puntualmente ripiombi nella mediocrità.
                                                          Non so se esonerare Pecchia possa essere una soluzione, ma se vogliamo avere speranze di andare su direttamente, un tentativo andrebbe fatto.
                                                          Capitolo Romulo, Pecchia non lo toglierà mai visto che la società gli ha imposto di schierarlo comunque per valorizzarlo e dargli un mercato e lui, da buon “aziendalista”, obbedisce senza battere ciglio.
                                                          Adesso cerchiamo almeno di mantenere il terzo posto, cosa tutt’altro che scontata visto il calendario che ci aspetta.

                                                          1. Alberto scrive:

                                                            Voglio pensarla così, diciamo che di calcio non nè capisco più nulla, anche se ho giocato per oltre vent’anni tra Eccellenza e Promozione, mi siedo sul divano leggo la formazione di ieri, poi vedo come si schierano in campo e vedo Pisano centrale a sinistra, Romulo largo a destra, Valoti e Bessa a centrocampo con Zuculini unico incontrista…….un dubbio mi assale ma perchè farsi del male in questo modo……lasci fuori Boldor e Caracciolo per far giocare Pisano nei tre centrali addirittura a sinistra ( follia pura ), un centrocampo inesistente con due mezze punte e un solo incontrista, per il resto davanti nulla di nuovo. Io mi auguro che il nostro allenatore prenda queste decisioni sorteggiando i giocatori da schierare con una monetina perchè non volgio crederci che sia frutto di decisioni ponderate in settimana…..è da pazzi……E’ inutile che si voglia fare sempre quelli che scoprono l’acqua calda o che si inventano moduli e schieramenti da geni del Dio calcio………Romulo è da panchina, stai giocando sistematicamente con un uomo in meno, Pisano deve fare il quinto di sinistra o adattarsi a terzo centrale di destra è contronatura metterlo a sinistra, a centrocampo puoi permetterti una mezza punta (Bessa) ma gli altri due devono essere dei carriarmati, il buon Valoti deve essere una risorsa dalla panchina, con Siligardi (che ieri non ha fatto malissimo) non vai da nessuna parte è involuto e abulico, serve gente come Luppi almeno corre e aiuta, spero che quella persona chiamata allenatore ci faccia la grazia e si renda conto che il calcio è una cosa semplice…………….

                                                            • gigogio scrive:

                                                              Condivido in toto ; la cosa più triste è che alle tue giuste domande vi è un’unica risposta ( tristissima ) e cioè quella che evidenzia come Pecchia NON abbia la determinazione di tenere fuori Romulo , Pisano , Siligardi ecc… , rivoluzionando ruoli e assetto pur di buttarli dentro , penalizzando la squadra notevolmente..
                                                              Cosa a mio avviso gravissima , perchè evidenzia dei limiti caratteriali / valutativi nel mister , il quale dovrebbe guidarci in serie A ………figuriamoci !!!!

                                                            1. schetch scrive:

                                                              Giornalisti!! Dovete fare chiarezza con azioni da VERI giornalisti. Il blog è bello ci si scambia opinioni tutto quello che volete, ma se non fate VOI una azione investigativa su una situazione a dir poco indecente, e mi riferisco a tutto quello che ne consegue da prestazioni schifose ( e sono tante non qualche isolata…), tutto il resto è bla bla bla… che ai Nostri eroi non gliene può fregar de meno…FATELO SUBITO!! Costringetelo a uscire allo scoperto con tutte le domande che ci si pone qui ed altrove, vediamo cosa risponde…se risponde.
                                                              Hellas Uber Alles.

                                                              1. mir/=\ko scrive:

                                                                Ragazzi: il Verona è una squadra giovane, costruita al risparmio ed infarcita di giocatori involuti da più campionati e fragili fisicamente!! A cosa serve chiamarsi Siligardi, Gomez, Romulo o molto peggio "Gennaro Trojaniello" se l'ultimo torneo decente disputato risale ormai a 3 anni orsono come minimo?? e per risparmiare, dulcis in fundo, il presidente illuminato e altrettanto dotato economicamente, affida questa "corazzata Potemkin" ad un giovane e totalmente inesperto allenatore!! non dimentichiamoci poi la famosa rosa in stile "coperta corta" con buchi mai colmati… nemmeno in gennaio sempre per una presunta mancanza di denaro!! e poi se fai una squadra giovane, ci sono "giovani e giovani"!!! la Fiorentina, ad esempio, ha pagato due ragazzini per il suo settore giovanile (Primavera) ben 3 mil di €!!!!!!! il Verona non li ha spesi per un intero e vergognoso mercato legato alla prima squadra!!! Valoti, Fares, Zaccagni, Boldor, Ferrari, lo stesso Zuculini Jr. che razza di esperienza potevano mai avere di serie B?? scommesse su scommesse da parte di una società "alla canna del gas"!! qualcosa è successo in società… e questo si sta ripercuotendo sulla squadra!! Setti è probabilmente in gravi difficoltà economiche, altrimenti uno ambizioso come lui, non si abbandonerebbe a simili comportamenti.

                                                                1. Stefano scrive:

                                                                  PRESIDENTE SCARSO E PALANCAIO,D.S. SCARSO, MISTER SCARSO,GIOCATORI SCARSI !! SOLO TUTTO QUA.L'UNICA COMPONENTE CHE È SEMPRE PRESENTE E SPINGE NELLA DIREZIONE GIUSTA SIAMO NOI TIFOSI…..GRANDI VERAMENTE GRANDI!!!! SOLO FORZA HELLAS

                                                                  1. viniciocaposhellas scrive:

                                                                    Io ho visto un Verona buono, forse il migliore delle ultime 3 gare.
                                                                    Lo Spezia al confronto mi è sembrato una squadraccia ipercatenacciara.
                                                                    Ci è mancato solo il gol , che se non tiri in porta……
                                                                    Darei la sufficienza a tutti tranne a Pisano che si merita un bel 4 e qualche giornata di tribuna.
                                                                    Archivio la partita al capitolo giornata storta, niente di più.
                                                                    Granoche sempre un gran giocatore!

                                                                    • GINO DAL BAR scrive:

                                                                      …no dai, hai visto un’altra partita rispetto a quella reale…
                                                                      …magari fosse solo una giornata storta…nelle ultime 6 partite in casa abbiamo fatto 7 punti…abbiamo vinto solo contro la Ternana…tolti i pareggi contro Spal e Benevento, che ci potevano stare…nelle ultime 3 partite abbiamo buttato via almeno 5 punti…impossibile andar su con questa meda…
                                                                      …poi, che il Bentegodi sia diventato un “problema”….e’ desolante…soprattutto in ottica play off….

                                                                    • superciukko scrive:

                                                                      vinicio non sono d’accordo con te. Se ieri hai visto uno Spezia schiacciato e sterile non so proprio fra te è me chi si stia sbagliando.
                                                                      Io dopo 10 minuti ieri ero già certo di come finiva. Sono sempre più convinto che non sia questione di modulo, ieri è mancata proprio la volontà dei giocatori. E dico un altra cosa controcorrente: il fatto che Pecchia, con i suoi grandissimi limiti, abbia cambiato 4 moduli dimostra che almeno lui le ha provate tutte, a differenza di molti giocatori che hanno passeggiato dall’inizio alla fine.
                                                                      Io la sua intervista finale la leggo così: si è sentito tradito dai giocatori, e la cosa è confermata anche dalle parole di Pazzini. Una parte dei giocatori rema contro e il fatto che Pecchia li continui a schierare mi fa pensare pure male… odio le dietrologie ma qualche sospetto viene anche a me.

                                                                      • alkwor scrive:

                                                                        è stata una partita orrenda, zero a zero scritto.
                                                                        Posso concepire che la doppietta sabato/martedì consigli ritmi blandi, ma nel secondo tempo lo spezia era calato, non aveva nessuna intenzione di fare male, e giustamente ci abbiamo pensato noi.
                                                                        Se avessimo fatto pochissimo pochissimo in più, assolutamente alla nostra portata, potremmo avere 4/5 punti in più ed essere primi, ed invece siamo un’incompiuta.
                                                                        Non capisco.
                                                                        Io sono per l’esonero di Pecchia, che non ha le p@lle di lasciare fuori Romulo se non glielo impone il giudice sportivo e che considero un mollo.
                                                                        Ma è un esonero del tipo “proviamo questa, tanto peggio di così”.
                                                                        La storia insegna che Setti è molto lento a prendere decisioni del genere, non so se per indole o per soldi o per entrambi.
                                                                        Aspetto a prenotare le ferie…i playoff incombono.
                                                                        Speriamo che dalla prossima diventino tutti leoni e le vincano a raffica, ma mi accontento almeno di vincere i due derby in casa!

                                                                        • Angossa scrive:

                                                                          Lo 0 era scritto solo per noi, ma loro hanno avuto 3 palle gol clamorose sprecate davanti al portiere. Hanno meritato di vincere, punto. Più voglia, più rabbia, più corsa, più motivazioni, più TUTTO!

                                                                    • El balota scrive:

                                                                      posa il fiasco e la canna…

                                                                    1. Francesco scrive:

                                                                      Salve credo che non sia difficile da capire:Setti dice:"non siamo obbligati a tornare in A quest'anno" serve aggiungere altro???Vero che gli introiti sono più alti in A e infatti Setti dice:"sarei rincoglionito a non volere la A" ma quelli li trova anche l'anno prossimo o quello dopo,mentre i 15 che restano del paracadute per il Verona ci sono solo questo 'anno!!!

                                                                      1. die980 scrive:

                                                                        Ciao,

                                                                        non voglio pensare ad un “occulto” progetto di Setti per rimanere in B. La serie A fa gola per gli introiti e la pubblicità indiretta. Piuttosto la mia attenzione cade sulla gestione della squadra. Credo sia ormai palese che il nostro allenatore non ha idee chiare sul da farsi. Riprorre Romulo e tenerlo in campo 90 miunuti è stato davvero incomprensibile. E’ una serie B in cui molte squadre si equivalgono ma noi non riusciamo a trovare la quadratura del cerchio e questo deve per forza ricadere sull’allenatore. Quando ho visto Pisano e Ferrari centrali nella difesa a 3 ho avuto subito un brutto presentimento.
                                                                        A tratti l’Hellas è stato irritante. Credo che ogni partita d’ora in poi avrà una storia a se: se becchiamo la giornata buona, San Pazzini ne fa un paio e la risolviamo così; pochi schemi e seghe mentali in quanto il nostro mister, a mio avviso, ha qualche problema di troppo e l’allenatore in seconda non lo aiuta di certo.
                                                                        Sempre e comunque Forza Hellas!

                                                                        Diego

                                                                        1. ANDREA60 scrive:

                                                                          Come dice Luca Fioravanti, Verona incomprensibile …..
                                                                          Fino ad un certo punto dico io, perché ci sono scelte scellerate e reiterate di cui non se ne puo’ piu’.
                                                                          Valoti non e’ in forma e passeggia, tira da una distanza che permetteva invece controllo e passaggio in centro e magari fai goal.
                                                                          Ma quello che e’ incomprensibile e’ Pisano che sa di essere in area e tiene le braccia aperte … sembra fatto apposta devo essere sincero e ancora di piu’ l’uso di una nullita’ assoluta di Romulo
                                                                          Propongo una petizione per Romulo fuori nelle ultime 8 gare …e’ una cosa che a vederlo gestire le palle te le fa solo girare

                                                                          1. RobyVR scrive:

                                                                            Bè.. l’è comprensibilisimo considerando che la volontà dela società l’è de restar in B.

                                                                            1. Nicola scrive:

                                                                              certo che la similitudine con lo scorso anno è imbarazzante… Squadra senza gioco, obiettivo li a uno sputo ma mai un passo avanti. E dichiarazioni di rito… l'obiettivo è vicino ci sono ancora tanti punti bla bla bla… sento puzza di bruciato.

                                                                            Rispondi a Luca

                                                                            *