06
lug 2020
CATEGORIA

Hellas Verona

COMMENTI 1.248 Commenti
VISUALIZZAZIONI

29.216

DIVERTIMENTO E PREOCCUPAZIONE

Godiamoci questo bel Verona dal divano di casa. Non si può fare altrimenti, almeno per ora. Sono convinto che in questa fase sarebbe semplice far tornare parte degli spettatori allo stadio, magari solo gli abbonati, distribuendo i posti ed evitando assembramenti. E’ chiaro che nessuno vuole prendersi questa responsabilità. Ora che il tesoro dei diritti tv è salvo, chi se ne frega dei tifosi, degli abbonati, della gente.

Parlare di divertimento dopo la sconfitta di Brescia, sembra un paradosso, quasi una presa per i fondelli. Non è così. Questo Verona, anche nelle giornate (o serate) più nere, dà sempre spunti interessanti. Mostra carattere, voglia, determinazione. Non può andare sempre bene, soprattutto quando la stanchezza si fa sentire e in panchina hai pochi ricambi di valore.

Il calendario ora dice Inter, Fiorentina, Roma, Atalanta, Torino e Lazio.  Sono sicuro che i gialloblù riusciranno a creare svariati grattacapi a squadre partite con ben altre ambizioni rispetto a quelle dell’Hellas. Sì, ci sarà da divertirsi ancora per un po’.

Le preoccupazioni invece arrivano quando penso al mercato e alla squadra del prossimo anno. Riuscirà il prode diesse D’Amico a trovare degni sostituti dei vari Amrabat, Rahmani, Kumbulla? Siamo in luglio, la salvezza è da tempo in cassaforte, eppure Juric resta in bilico tra le promesse del presidente e la tentazione di ripartire da una nuova società in cerca di rilancio (Fiorentina?).

Un club forte avrebbe già blindato il principale artefice di un’annata straordinaria con programmi chiari e condivisi con il tecnico. Per questo sono un po’ preoccupato, ma anche speranzoso che alla fine sarà fumata bianca.

29.216 VISUALIZZAZIONI

1.248 risposte a “DIVERTIMENTO E PREOCCUPAZIONE”

Invia commento
  1. uolly scrive:

    che moto de merda

    1. Simone scrive:

      Formazione presumibilmente titolare del Verona in questo momento, al di là degli infortuni e delle pratiche burocratiche:
      Silvestri
      Cetin Gunter Magnani
      Faraoni Tameze Veloso Lazovic
      Benassi Zaccagni
      Di Carmine.
      In attesa del completamento della rosa entro il 5 ottobre, ela così da buttar via o certi capobanda qui dentro stanno leggermente influenzando negativamente i giudizi?

      1. wallace scrive:

        jj
        con la minuscola, una latrina in confronto a te è una sala da ballo, pezxo di mer..da con nick strafalso, l unico mezzo con cui puoi andare a camacici e tornare a mantova l e na betumiera, insulso

        1. JJ scrive:

          Si, si, fenomeno, parla de Bonifazi… ma vieni agli appuntamenti, perdio!

          Dai, femo a Camacici, vicino alla chiesa, mercoledi 30/02 o giovedi 31/02, pomeriggio alle 16, ho una trabant 3621 pervinca, te me riconosi quando rivo.

          1. Simone scrive:

            Premesso che il mercato finisce il 5 ottobre e c’è tutto il tempo per completare la rosa prima di quella data (situazione comune a molte altre tra l’altro), leggo lamentele addirittura per l’impossibilità (almeno momentanea) di schierare Ilic sabato sera. Per via della burocrazia legata al Covid. E Amione per via del transfer. Al di là del fatto che dubito nella testa di Juric sarebbero partiti titolari, considerando che erano obiettivi di mercato, l’alternativa quale sarebbe stata? Non prenderli perché potrebbero non essere presenti nelle prime due giornate di campionato? Degenerazioni isteriche.

            1. Simone scrive:

              Se i nomi che cito saranno a tutti a disposizione, e se nel frattempo non arriverà qualcun altro, questa la mia previsione di formazione per sabato sera:
              Silvestri
              Cetin Gunter Empereur
              Faraoni Tamese Veloso Dimarco
              Benassi Zaccagni
              Di Carmine

              • RH scrive:

                Questi 11 sono tanta roba per una buona salvezza, ma non è propriamente un ottimo segno avere un formazione titolare “telefonata”, significa non avere pressoché alternative, né dal primo minuto ma nemmeno a gara in corso. Speriamo di andare in vantaggio o di tenere botta fisicamente, perché guardando la panca non ne vedo in grado di poter entrare anche solo a smuovere la situazione senza abbassare il livello dei titolari. Pandur, Magnani, Bocchetti, Dawidowcz, Casale, Ruegg, Danzi, Felippe, Badu, Ilic, Stepinski, Tupta, possono anche essere buone riserve, ma sono al momento nettamente inferiori ai rispettivi colleghi che invece giocano

              1. Martino scrive:

                Media voti Bonifazi stagione 2017/2018: 5,75
                Media voti Bonifazi stagione 2018/2019: 5,94
                Media voti Bonifazi stagione 2019/2020: 5,41
                Difensore soggetto a parecchi infortuni, fra le altre cose, ancora più di Kumbulla, visto che qualcuno individuava nella apparente fragilità il suo tallone d’Achille.
                Ripeto…la società che cura la carriera di Bonifazi è eccezionale.

                • fenomeno scrive:

                  A me Bonifazi non dispiacerebbe, rispetto l’opinione di Martino anche se sui difensori non ci prende molto…:-)

                  La media voto di chi? di che cosa?….la media voto della gazzetta?…di tuttosport?…del giornale di Ferrara?….di telepace?

                  Non esiste una media voto assoluta dai…

                  • Martino scrive:

                    Oh la, bravo, li volevo arrivare. Non esiste una media voti univoca…appena cambi fonte ti cadono i marroni per quanti sono i decimi di voto da cui ci discosta rispetto alla fonte consultata in precedenza. Dipende molto dai tramacci che ha nelle redazioni l’entourage del calciatore. Non capisco cosa significa che non azzecco previsioni sui difensori. Andiamo avanti a screditare le mie opinioni vita natural durante perché mi sono permesso di dire una volta nell’estate 2019 “ma Ramadan ci elo?”. Tentiamo di fare le persone serie suvvia.

                    • fenomeno scrive:

                      dai non essere troppo permaloso

                    • Simone scrive:

                      Le medie voto non sono gerità assolute, ma un modo per provare a capire il valore di un giocatore appoggiandosi su voti che dovrebbero essere dati da giornalisti più o meno esperti che lo hanno visto giocare con continuità, a differenza nostra. Detto questo, è chiaro che il tutto va contestualizzato. Bonifazi era considerato anni fa un ottimo prospetto ed è ovvio che messo in una squadra che va male, difficilmente puoi pensare farà bene. Lo scorso anno ha fatto abbastanza bene, quest’anno in una Spal pessima no. Ma probabilmente meglio dei suoi compagni di reparto. Rrahmani, per dire, in un Verona che finzionava ha avuto una media voto (non fanta) quest’anno di 5,97 (fonte Pinochiiato). Media voto calata dopo il lockdown quando il Verona a livello difensivo è cambiato da così a così.
                      Che Kumbulla sia un giocatore buono ma che ha giocato solo 25 partite in A e tende ad infortunarsi a livello muscolare è un dato di fatto, a 30 milioni lo dai via, senza neanche pensarci, suvvia, siamo seri. Se quei soldi saranno reinvestiti nel tempo (comincerai a vederli a rate dal 2021) a dovere lo vedremo. Di cose da fare ce ne sarebbero molte, l’importante è che portino ad un ulteriore consolidamento societario (esempio, dirottare parte di questi sul progetto del centro sportivo) e di categoria (acquisti intelligenti, affidati alla nuova e comprovata squadra scouting, a D’Amico e al consenso di Juric).
                      Ultima cosa: seguendo come sapete costantemente un’altra squadra in Inghilterra, ho il privilegio di poter vedere da vicino come si muovono altre realtà: il Leeds di Bielsa ha affrontato i Reds la prima giornata in quella stupenda partita con un solo giocatore nuovo arrivato dal mercato, e che ha cominciato ad allenarsi con la squadra solo pochi giorni prima, e a suo fianco aveva un giocatore che lo scorso anno ha giocato prevalentemente nell’Academy (più o meno la nostra primavera). Questo perché, come ovunque, il mercato finirà il 5 ottobre e si aspetta che i prezzi possano calare per affondare il colpo. Per la cronaca, il Leeds per la risalita in premier si è beccato una botta in entrata di 200 milioni, sena contare sponsor ed entrate varie. Seguire altre realtà aiuta a non vedere le cose col paraocchi.

                      • Simone scrive:

                        Poi magari se vai a vedere bene, anche qui gli isterici sono pochi ma fanno tanto rumore e costantemente, eh. Dando un’idea distorta del grado di nevrosi della piazza. Ma anche se fosse, sembra ci tengano molto a darla…

                      • Simone scrive:

                        Fenomeno, è una situazione comune, che esiste da anni ed anni, ma niente, non entra nelle teste. A Leeds non ho sentito quasi nessuno lamentarsi, sono tutti contenti e aspettano il 5 ottobre per vedere come andrà a finire il mercato. Forse per via di un entusiasmo ritrovato (anche se da quelle parti le presenze sono sempre e storicamente costanti ma vabbé), ma forse anche per un maggior grado di pazienza e consapevolezza di come funzionano le cose. E forse di fiducia e mancanza di rancore. Io credo che il fatto di voler contestare a prescindere, almeno qui da noi, sia una chiave di lettura realistica. A livello web qui (altrove non lo so perché non ho FB e simili), l’isterismo ha raggiunto livelli quasi romaneschi. Questa cosa mi fa pensare che a livello di ”identità” qualcosa da rivedere ci sia.

                      • fenomeno scrive:

                        Che le squadre si facciano gli ultimi giorni di mercato ormai è prassi consolidata, come è prassi consolidata l’isterismo che pervade il tifoso bramoso ed ansioso di avere nuovi giocatori perchè se perdiamo con la Roma siamo rovinati….

                        Su Kumbulla vi vien da ridere perchè lo scorso anno a chi portava avanti la solita filastrocca che non abbiamo giocatori di proprietà feci un elenco di una ventina di giocatori compreso Kumbulla….venni deriso perchè avevo inserito Kumbulla….ora che viene venduto ad una cifra stratosferica tutti a lamentarsi…come fare plusvalenze con un giocatore non di proprietà…:-)

                      • Simone scrive:

                        Comunque su Bonifazi ad ora c’è la Fiorentina che sembra sia in vantaggio, ha proposto uno scambio con Ranieri. E cerca anche Strefezza, altro giocatore che mi è piaciuto abbastanza dopo averlo visto giocare in un paio di occasioni la scorsa stagione.

                • Martino scrive:

                  Faccio notare che Fares è stato acquistato a 10 milioni dalla Lazio…FARES. Fatalità il suo manager l’è il panson napoletan.

                1. Simone scrive:

                  Ecco, per come ho capito io leggendo le regole, come dovrebbe funzionare secondo le regole del fairplay finanziario una società nel mondo del calcio attuale: A regola, qualsiasi società di calcio poer vivere dovrebbe autofinanziarsi. Per autofinananziarsi ci sono le entrate garantite dal sistema, gli introiti dello stadio, degli sponsor, delle plusvalenze (voce fondamentale per tentare gli step successivi anno dopo anno), eccetera. Se metti via soldi ti aumenta il fatturato, potenziando così la società stessa, consolidandoti col tempo e spendendoli sempre col tempo su mille piani – questa verrebbe considerata la situazione/società modello -, se invece ne spendi più di quelli che arrivano (e vanno tenute presenti in mezzo a tutto questo tutte le spese di gestione, che non conosciamo, e va ricordato che la maggior parte delle squadre ha debiti, e che questi debiti sono in aumento costante), o torni a pareggiare le cose entro 3 anni (questo è il lasso di tempo previsto dalle regole del FPF per rimetterti a regime), sempre secondo le regole, oppure dovrà metterli la proprietà di tasca propria. Poi è chiaro che nel mondo del calcio c’è parecchia corruzione. L’esempio del Manchester City, ma non solo, sono lampanti. Gli argomenti per aggirare determinate regole sono i soldi e il “potere politico”. Il City ha entrambe le cose, noi come proprietà non abbiamo i primi ma abbiamo un presidente che sta lavorando per entrare in Lega. Spero di essere stato chiaro.

                  1. Gongarelli scrive:

                    Siccome, come al solito, da Vighini non si posta, scrivo qua. Spero mi si perdoni l’incoerenza per aver scritto di nuovo, ma quando leggo certe stupidaggini mi sale la rottura di maroni.
                    Dall’altra parte si legge di gente che critica la possibilità di Bonifazi all’Hellas. Bene, io credo che non venga perché costa troppo, ma mi sono incuriosito sulle sue prestazioni, siccome c’è gente che dice di averlo visto giocare e ha fatto schifo. Ho preso le ultime due stagioni in cui ha giocato abbastanza per creare una media voto.

                    Stagione 19/20
                    Media voto 6,32 in 16 partite
                    2 gol
                    0 assist
                    86% passaggi completati
                    71% contrasti vinti

                    Stagione 18/19
                    media voto 6,14 in 26 partite
                    2 gol
                    1 assist
                    88% passaggi completati
                    69% contrasti vinti

                    FONTE: https://www.infogol.net/it/player/kevin-bonifazi/26823

                    Com’è possibile constatare, le statistiche sono esattamente sovrapponibili a quelle di Kumbulla (6,21, 85/70 in 25 partite). La differenza sta nel fatto che Kumbulla ha giocato in una buona squadra (e con una visione di gioco da parte dell’allenatore), mentre Bonifazi predicava nel deserto, quindi potrebbe solo migliorare.
                    Secondo me, ripeto, è un giocatore che non arriverà, ma comunque non sarebbe una brutta, presa, ANZI. Mi domando cosa avesse sugli occhi chiunque lo criticasse

                    1. wallace scrive:

                      fenomeno
                      caro bugs bunny dei me mar.., e mi dovarea vegner sotto la curva, dove un coneio come ti l e fermo magari con altri 4?? dai, femo a san giovanni lupatoto, vicino alla chiesa, mercoledi o giovedi pomeriggio alle 16, ho un bandit suzuki 1250 nero, te me riconosi quando rivo.Te va ben?? codeghin, ti rivito col garelli?? la to ghenga qua la pol lesar ben

                      1. JJ scrive:

                        Oh Fioravanti, capisso che al blog te ghe dedichi poco tempo, ma n’ocià ogni tanto e magari un ban a chi non è in grado di rapportarsi se non insultando no saria mia una bruta roba eh…
                        Poi eh.. fate vobis…

                        • Simone scrive:

                          Uno solo degli autori qui dentro ha osato farlo tempo fa una volta capito che gli stava rovinando il blog (e ghe vol poco a capirlo), ed è uno che camperebbe lo stesso senza Telenuovo e non ha mai bloccato nessun altro, né prima né dopo… Un’idea sul perché non lo fanno io me la pongo. E non ha nulla a che fare col “buonismo democratico”.

                          • JJ scrive:

                            Clic…. L’idea a cui stai pensando si chiama Clic. Alla fine abbiamo tutti un prezzo. Basterebbe che non scrivessimo più per qualche settimana senza nemmeno accedere al sito e vedresti magicamente comparire il potere della moderazione.

                        1. uolly scrive:

                          wallace è inutile che mi dai appuntamento in giro, non perdo tempo con gente di merda

                          1. uolly scrive:

                            wallace lo vedo che non sei normale? ho detto che ti ignoro, le tue provocazioni non le cago, non sono JJ. rinco.glionito

                            1. wallace scrive:

                              jj
                              caro dolly, vuoi venire anche tu, femo un 2 per uno

                              1. wallace scrive:

                                stefano50/60
                                se posso permettermi, siccome sei uno dei pochissimi che stimo qui, ti saluto e ti auguro tutto il bene, e se le me diatribe qua l e ta rotto, sappi che sei l unico a cui mi dispiace aver dato fastidio, tanto xche tu lo sappia

                                • stefano 50/60 scrive:

                                  nessun problema de nessun tipo Wallace…mi vivo e lasso vivar e par mi ci tifa Hellas lè al dè sora de tuto…no giudico….tranqui…..

                                1. wallace scrive:

                                  fenomeno
                                  ahhhhhh el solito giradiscorsi..parche mi secondo ti, son disponibile quando te vol. to sa scritto, cagasotto, te si brao a rigirar le fritaie, schiavetto..la presion ghe l ho giustissima, anca a 170 sulla superstrada, roba che ti te te cagaresi soto anca ai 60. Sei solo un pompato, uno smidollato, sei capace solo di attaccare, fare copia incolla e denigrare le persone, el copia incolla te lo faso su le recie se te continui

                                  1. wallace scrive:

                                    fenomeno
                                    se ti incuriosiscono le mie orecchie, vieni a vederle dal vivo. A mi de ti no me incuriosise niente, se i te sofia col compresor l aria la va dentro da na recia e fora da quel altra, in meso no ghe gnente, CACASOTTO

                                    1. wallace scrive:

                                      simone
                                      innominabile sei tu, che sei qui a fare tanto il censore, il cacasotto non ha bisogno della tua solidarieta, il vostro compito e fare comunella da servi quali siete, a chi non la pensa come voi, qui il mio nick il buon fioravanti non lo chiude e sai perche?? perche ha capito benissimo che razza di gente siete voi, moralmente disonesti e cacasotto, la giusta dimensione dei manilaboys..andate a chiedere ad Albertazzi cosa ha fatto il vostro vate, pastorello certe cose da immondizia non le avrebbe mai fatte, ne lo stalking su pazzini xchè se ne andasse. Stimo e stimero sempre , anche se non lo conosco, stefano50/60 e anche Cesare, che non conosco, che non sara daccordo con me su tante cose, ma che stimo, perchè li ritengo veri tifosi, voi siete solo leccaqli proni al vostro padrone

                                      1. Simone scrive:

                                        Fenomeno, giusto per curiosità, ma lo scopo dell’incontro con l’innominabile a cui ovviamente non si è presentato sarebbe stato quello di vedere se ti avrebbe cosparso di sterco e riempito di insulti anche dal vivo, o solo per vedere l’effetto che fa per poi magari ridergli in faccia con gusto?

                                        1. wallace scrive:

                                          fenomeno
                                          sei solo un cagasotto, un cacasotto da bar, prima provochi, e poi ti tiri indietro, e poi dici coniglio agli altri..cacasotto

                                          • fenomeno scrive:

                                            wallace14 settembre 2020 alle 23:06

                                            fenomeno
                                            a una mezza sega come ti, vegno anca co na scarpa sola, codardo, continui a stuzzicare con andrea, dimmi ora e luogo coglione, di pomeriggio, vediamo le palle che tieni sotto coglione..se viene anche il tuo amico, meglio ancora, COGLIO.NE

                                          1. fenomeno scrive:

                                            Ma voi (generico) che seguite il calcio mercato da anni non avete ancora capito come funziona?
                                            Il Verona vuole Vulic ma costa 2 milioni…Vulic va al Crotone per 800 mila euro…il Verona voleva veramente Vulic?
                                            Il Verona vuole Lapadula ma il Genoa vuole 8/9 milioni…Lapadula val al Benevento per 4 milioni…il Verona voleva veramente Lapadula?
                                            Prendete ogni voce che esce come vangelo…ma spesso e volentieri certi interessamenti sono fatti anche ad arte per far alzare il prezzo per le concorrenti…l’Inter ha mai voluto veramente Kumbulla?…non lo so….di fatto però l’interessamento dell’Inter fa si che Lazio o Roma o chi per esso se vogliono Kumbulla qualche soldino lo devono sborsare…senza Inter probabilmente molti meno…si chiama Mercato non Vangelo

                                            • RH scrive:

                                              Sia in entrata (dico che è quasi fatta per Tizio, così la Longobarda che vuol vendere Caio, me lo vende a meno purché non gli resti sul groppone a lui) che in uscita (faccio intendere che su Sempronio ci sia la fila di compratori, cosi se la Longobarda lo vuole, è meglio che allarghi i cordoni della borsa e lo faccia in fretta) le voci di mercato sono da prendere con le pinze sempre. Certo, le voci di mercato sono fuffa e ne siamo (quasi) tutti consapevoli, ma acaccedono le fantasie, e il calcio è la passione e gli isterismi dei tifosi, perciò non c’è nulla di male a parlare di mercato, di chi mi piacerebbe arrivasse, o di chi penso se ne possa andare.
                                              Utilizzare una firma leggendo solo quello che conviene, vera o falsa, stupida o autorevole che sia, per screditare persone e/o perorare cause è una pessima abitudine di molti, e non solo nel calcio. Chi fa ragione di vita di un pezzo letto su internet, o vive solo come macchietta, mi fa veramente pena; ma c’è a chi piace farsi calciare il borso, evidentemente a qualcheduno piace anche farsi venire il sagnue acido, basta ignorarli.

                                            • Simone scrive:

                                              Questo è il motivo principale per cui se si vuol speculare e criticare a prescindere una società, lo si fa senza pudore, e senza porre nemmeno l’ombra del dubbio.

                                            1. Cinghiale Bianco scrive:

                                              Ok. Se possibile cercare di tenermi informato sull'esito dell'incontro, sono un amante del genere pulp/exploitation

                                              1. stefano 50/60 scrive:

                                                discoremo un pochetin de balon se sì d acordo……è evidente che con il finale di campionato scorso e l inizio di questo il protagonista sarà ancora, ahime, sto cacchio di virus…….influenzerà anche il calciomercato e la preparazione atletica e su questo presumo non ci siano dubbi……il Verona che sta venendo fuori non mi spiace e presumo che con il mercato aperto ancora a lungo arriveranno quei due o tre giocatori, punta indispensabile, che completeranno la rosa e poi vedremo…salvarsi sarà l unico obiettivo, inutile far danze e giri di valzer…….per quanto riguarda i temutissimi silenzi del croato vado ad esporre la mia, che non vale un fico secco ma è la mia…….è arrivato qui convinto di allenare in B…è stato certamente bravo a far il campionato appena concluso o quasi…….ha firmato un contratto piuttosto cospicuo e lungo….sapeva sa e saprà benissimo con chi lavora ( qui non accuso ne difendo la società ) perciò un uomo di calcio deve esser a conoscenza le difficoltà che andrà ad incontrare non solo a Verona ma in ogni piazza, il calcio ormai è questo e se ci piace così tanto o si accetta o si va a pescare……io voglio solo vedere il Verona come l anno scorso e gli anni del Mandorla, o di altri anni in cui si è lottato ottenendo (e non) rrisultati…se dopo si va giù perchè pur lottando gli avversari ci hanno superato se riscominzia……ma musi lunghi, silenzi ed affini li lasciamo ad altri…..io m incazzo ogni giorno quando lavoro ma non ho contratti triennali a cifre da ricchi….e molte volte faccio anche con quello che non ho……se non son contento ciapo le me strasse e vo da n altra parte, è lè dura istesso……a buon intenditor…..solo una cosa non mi va, che qualcuno mi dica come fare i compiti, sia per esser promosso sia per esser bocciato….

                                                1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                  Giusto per riepilogare, l'appuntamento delle 15 sotto la curva è confermato?

                                                  1. uolly scrive:

                                                    fenomeno, senza contare che se sanno che hai messo via qualche soldo ci provano a sparare alto salvo poi venderlo a chi veramente lo voleva al prezzo giusto. se vulic è stato venduto al crotone per 800mila e il Verona lo avesse voluto lo avrebbe preso a 1 oppure 1.2…

                                                    1. RH scrive:

                                                      Dai 30mln di kumbulla pescherei per una punta di categoria (Pavoletti il sogno, ma anche un Gabbiadini non mi farebbe schifo, e se propruo il budget è molto “low” darei una chanche pure a uno come Destro), e un centrocampista (a me piaceva Bruno Zuculini, per dirne uno). Darei fiducia a lovato e casale come 5° e 6° centrale magari girando in prestito Dawidowicz e Amione che presumo abbia bsogno di tempo per adattarsi. Lunghissima la lista dei partenti: Bocchetti, Almici, Vitale, DiGaudio, Ragusa, Badu, Laribi, Cissé e Calvano. Dispiace, ma non sono da serie A, forse giusto calvano lo vedrei come centrocampista di rottura da usare in caso di estrema mancanza di nervo in mezzo al campo, ma evidentemente la società lo vede fuori rosa. I nomi sopraccitati sono tutti o quasi importanti per la B, vedremo se troveranno chi accontenta le loro volontà economiche, perché tecnicamente la B non li può schifare.

                                                      Se una settimana fa ero molto preoccupato, dopo Benassi, Pessina quasi fatto e 30mln spendibili sono moderatamente più tranquillo, anche se uno forte dietro, al netto di esplosioni inaspettate, ci mancherà (e non credo che il mercato andrà nella direzione di prendere un ennesimo nuovo centrale)

                                                      1. Simone scrive:

                                                        Se vera, l’offerta della Roma di 30 milioni obbligatori con pagherò dalla prossima stagione per Kumbulla sarebbe tanta roba. Come già detto, giocatore che si è rivelato forte ma con una tendenza “sospetta” all’infortunio (61 giorni fuori lo scorso anno, fonte transfermarkt, con problemi fisici se non erro anche l’anno precedente – ed è tornato anzitempo dal ritiro della nazionale per lo stesso motivo). Io non li avrei mai spesi, specie in un periodo di crisi come questo. Ma evidentemente la nuova proprietà americana della Roma ha soldi freschi da mettere sul mercato, e sia. Ora credo ci si possa dedicare al completa della rosa, specialmente sulla trequarti e su un attaccante. Da valutare un altro centrocampista, dipende da dove Juric vorrà far giocare Benassi (che di giorni di infortunio ne ha avuti 37 lo scorso anno, sempre fonte transfermarkt, e non ne ha mai avuti nei due anni precedenti..). Poi, se come in teoria è, Setti ha ancora in mente di costruire il centro sportivo, credo questa entrata possa portare risorse preziose anche in questo senso.

                                                        • pennabianca scrive:

                                                          Si ma adesso compriamoli questi 2 trequartisti altrimenti sabato con la rometta faremo fatica a mettere insieme un undici decente mancando Zaccagni, Lazovic e sembra anche ILic.

                                                          • Tommy scrive:

                                                            La formazione salvo arrivi di trequartisti sarà questa:
                                                            Silvestri, Cetin, Gunter, Magnani o Empereur, Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco, Benassi, Zaccagni (dovrebbe recuperare), Di Carmine
                                                            Riguardo al mercato se Juric non considera Benassi un trequartista oltre all’ipotetico ritorno di Pessina ne mancano altri 2 in quel ruolo oltre alla punta centrale. Spero sempre di liberarmi di Dawidowicz e sostituirlo magari con Nuytinck dell’Udinese che ricorda moltissimo Rrhamani e può giocare anche al posto di Gunter

                                                        1. uolly scrive:

                                                          wallace che chiede di indagare su di me e su altri utenti. questo è andato fuori di testa se mai è stato normale. delirio di onnipotenza di ragionier Andrea Giuseppe

                                                          1. uolly scrive:

                                                            vedo che anche qui il giullare di corte sta intrattenendo. tra l'altro se sei così vecchio come dici si essere è ancora peggio perché denota ulteriormente una maturità da teenager

                                                            1. wallace scrive:

                                                              fenomeno
                                                              a una mezza sega come ti, vegno anca co na scarpa sola, codardo, continui a stuzzicare con andrea, dimmi ora e luogo coglione, di pomeriggio, vediamo le palle che tieni sotto coglione..se viene anche il tuo amico, meglio ancora, COGLIO.NE

                                                              1. wallace scrive:

                                                                altroche
                                                                leone da tastiera, rimbambito, andavo al stadio che ti te gavei el late in bocca, aseno, ti teto visto bergamaschi o napoletani che te vien doso, coglio..ne?? mi si, altro che tastiera, aseno

                                                                1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                  Ah ah ah vedo come ti fanno un baffo.

                                                                  1. wallace scrive:

                                                                    marchetta
                                                                    abito qui da quando sono nato, il mio dialetto va benissimo, mezza sega, le tue offese gratuite l e me fa un baffo, coglio..ne, il tuo accento sara da mantova, come quell altro rompimaroni del copia incolla. Non avete altro da fare durante il giorno a scassare la minchi..a a chi non la pensa come voi, falsi come giuda, tifosi della settese, e poi volete che non vi insultino, marchettaro. La mia non e una battaglia contro setti, ma piu contro voi pecoroni, sabato ti purgano bene, vedrai come e contento juric degli acquisti del tuo vate, ottusangolo

                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                      Coniglio, leone da tastiera….vieni a dirceli di persona questi insulti che vomiti a tuttti…diamoci un appuntamento Ragionier Andrea Giuseppe

                                                                      p.s. sto ancora aspettando la tua querela

                                                                    1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                      Wallace
                                                                      sei così fuori strada che anche il tuo dialetto ha un suono poco veronese. Ma aldilà di questo , fessacchiotto , sentirti anelare una sconfitta dell’Hellas per aggiungere una tacca alla tua battaglia personale con Setti mi fa provare ribrezzo.

                                                                      1. wallace scrive:

                                                                        perchè
                                                                        non lodi garonzi, lui si e fatto 12 anni di serie a senza aiuti, ma la storia evidentemente e seppellita. Serve solo quando ti dicono che e 10 anni che postano qui, e dopo 10 anni scrivono ancora che a loro non interessa dove vanno i soldi dell hellas. I soldi hellas non sono di setti, i paracaduti non sono suoi, sono soldi come il mes, vengono dati x uno scopo preciso. Se tu il mes non lo adoperassi x la sanita, ti farebbero un mazzo tanto, quindi, ripeto , il paracadute deve finire nell hellas, non nel mantova o nelle mutande manila, ne in h23, hv7 e balle varie. Chiaro il concetto???

                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                          Ma cosa vuol dire senza aiuti?…gli aiuti ci sono per tutti, seguendo la tua logica tutte le squadre sarebbero in serie A perchè hanno gli aiuti…. e quando giocavamo a Pagani e Marcianise i soldi dell’Hellas dove andavano?….lascia stare il mes Giuseppi

                                                                          • bruce scrive:

                                                                            Quello che intende dire è che venti o trent’anni fa i Setti (anche Pastorello) o i Ferrero tanto per fare due esempi non avrebbero potuto permettersi di gestire una società di serie A autonomamente mentre Preziosi, Cairo, Percassi, Pozzo, Cellino e lo stesso Campedelli tanto per fare altri nomi sì, questo però non giustifica il disinteresse totale degli imprenditori nostrani che contano.

                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                              Guidotti ha vinto uno scudetto con una concessionaria d’auto….ed i campioni d’Italia di quell’epoca più o meno hanno lavorato tutti dopo aver finito la carriera…oggi chi vince uno scudetto vive di rendita….i soldi in ballo sono leggermente aumentati Bruce….

                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                C’era la Canon dietro…però non è avessero investito tutti sti soldi….infatti non appena arrivò qualche richiesta dalle solite strisciate nel giro di qualche anno i vari Garella, Fanna, Tricella, Di Gennaro, Galderisi se ne andarono….

                                                                              • bruce scrive:

                                                                                Mi risulta che il proprietario fosse Chiampan e che il denaro lo mettesse lui, se poi mi dici che è stato duramente contestato il motivo lo dovresti chiedere a chi era allo stadio all’epoca, c’eri anche tu sbaglio?

                                                                        1. wallace scrive:

                                                                          parche
                                                                          de ragionieri in giro ghe son solo mi, evidentemente. Finitela, ho gia detto che non sono io, vi invito a fare ricerche con vighini, ma ripeto, mi pagate il disturbo. Tu, fenomeno, come i bambini all asilo, e l altro marchetta, ve demo el ciucioto. Ripeto, anche x te marchetta, indaga sui tuoi compagni di merenda, l avemo capio che si tuti un pascolo da mantua. Martino, se te la finisi anca ti de rompar i coio..ni, invese de scoltar sti quatro rubagaline da mantua, saria na bela roba, la coalizione dei manila, il meglio del meglio. Perche non indagate su dolly, insulsi

                                                                          1. wallace scrive:

                                                                            pensete
                                                                            el maestro del copia incolla..ma ti, nela vita, gheto gnente de meio da far che gli insulsi copiaincolla?? te ne femo quando te stavi fora col palermo, o quando te tacavi volantini del buffone, metemo in moto le registrazioni delle telecamere..certo che se te si un insulso cosi qua, nella vita veramente me spararia al to posto, o me butaria in adese in vespa, a te la scelta. E dopo i ghe ciama tristi ai ceoloti, piase tristi de voialtri gnanca da delaurentis

                                                                            1. wallace scrive:

                                                                              enrico marchetta
                                                                              ridi, sottopagato,tra l altro, ti ripeto, ad ottobre te ridi poco, preparete el nick novo, come te fe da tanto me sa, marchetta nome di fantasia, adatto a te tra l altro. I fedeli servi de sbesola, i sbesoloni, fedeli tenutari del tifo hellas…sabato el vostro vate i le purga, me dispiase x l hellas, ma x voialtri quattro ochi me fa piaser

                                                                              1. wallace scrive:

                                                                                bruce
                                                                                hai fatto le tue conclusioni x deridere la gente, le tue conclusioni sono fatte ad arte x prendere in giro, visto che hai capito benissimo. Se pastorello avesse preso i soldi di setti, o chiampan, o garonzi, avresti visto cosa facevano, quelli i sostegni non li avevano, e preziosi, che tu citi sempre, ha preso fior di giocatori, ed e 13 anni consecutivi che e in a, mentre il tuo menestrello questanno saranno 3 anni su 4, mi sembra, paracadute garantito. E prendi in giro poco, entra allo stadio a vedere il palermo, o vai a staccare i volantini la notte, so benissimo che vuoi provocarmi perche aspetti la reazione, i fatti parlano chiaro, conduzione societaria fallimentare a fronte di entrate dirottate sulle scatole cinesi, campagna acquisti da 9 ml di acquisti finora, a fronte di 60 di plusvalenze iporizzando la vendita di kumbulla. Stai zitto, e sii coerente, tu col palermo sei stato fuori a contestare, quindi non fare tanto il verginello, son piase vecio de ti, ricordetelo

                                                                                • bruce scrive:

                                                                                  Wallace mi spiace ma non hai capito niente, se ogni tanto leggessi il blog di Fioravanti capiresti benissimo la mia posizione su Setti, poi se questo vuol dire che perchè c’è Setti devo tifare contro la mia squadra bè allora sei fuori strada.

                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                  ah ah ah grande Enrico M.

                                                                                  1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                    Setti in quell’ anno deve aver lasciato a casa qualche ragioniere a quanto pare…sempre per il discorso “ il bilancio prima di tutto “

                                                                                    1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                      Ah ah ah ah ah ragionier Andrea Giuseppe

                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                        Ultimo commento da Andrea il 25 agosto 2018 alle 14:42
                                                                                        andrea25 agosto 2018 alle 14:42

                                                                                        e tanto per lanciare un sasso
                                                                                        mi sembra l azienda di setti nel 2013 o 2014 non sono sicuro abbia avuto un passivo in bilancio dichiarato di circa due ml di euro che l anno dopo invece si sono tramutati in un utile di 700000 mi sembra…io che ho studiato ragioneria stento a credere ad una tale metamorfosi..guardate gli anni…meditate gente meditate….

                                                                                        Rispondi

                                                                                        1. Simone scrive:

                                                                                          Mercato in entrata del Verona: Tameze a titolo definitivo, Gunter e Badu riscattati dopo il diritto di riscatto pattuito la scorsa stagione, Ruegg definitivo, Pandur definitivo, Benassi arrivato in prestito con diritto di riscatto (a 7 milioni, potrebbe rivelarsi un ottimo affare), Iiic in prestito con diritto di riscatto, Cetin prestito con diritto di riscatto e controriscatto a buone cifre, Magnani in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Amione arriverà definitivo, Favilli se arriverà sarà con diritto di riscatto/scambio. Su Vlahovic leggevo che il Verona vorrebbe il diritto di riscatto. Chiaro il tentativo da parte della società di creare una base solida e importante di giocatori di proprietà. Oggi invece leggo su hellaslive che l’Atalanta sarebbe ben disposta a darti Pessina, e lui a venire, ma solo in prestito secco. Mi chiedo se come eccezione sia il caso di accettarla, oppure se non sarebbe il caso di andare altrove, magari prendendo un Kerk definitivo, dato che il ruolo dove immagino giocherebbe sarebbe per lo più quello (ovvero esterno alto). Silvestri, Cetin (Amione), Gunter Kumbulla (Magnani/Empereur/Dimarco), Faraoni, Benassi (Tameze), Veloso, Lazovic, Zaccagni, Pessina (o Kerk/Benassi), Vlahovic (Di Carmine/Favilli).

                                                                                          • Tommy scrive:

                                                                                            Aggiungo che con l’Atalanta sembra si stia parlando anche di Colley che potrebbe essere preso con un diritto di riscatto e andrebbe a sostituire Salcedo che dovrebbe rimanere all’Inter. In questo caso potremmo avere un giocatore di prospettiva e potenzialmente riscattabile a differenza di Salcedo.

                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                            Ragionando da tifoso e non da uno che deve fare conti e cercare di reperire risorse per gli anni futuri…Rrhamani e Amrabat ma anche Iturbe giocatori acquistati e poi venduti che han vestito la nostra maglia un solo anno, Pessina in prestito che gioca per noi per due anni….sinceramente io preferisco uno in prestito per due anni che uno di proprietà per uno…ovviamente parlando di giocatori importanti e di qualità….non si può pensare di monetizzare con tutti….è importante che anno dopo anno ci siano giocatori di qualità che siano in prestito, con riscatto, di proprietà, ammortizzati o meno è relativo….tutti fissati con te formule

                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                              Sì, mi chiedo solo se l’eccezione possa essere valutata come valida o se non sia meglio seguire fino in fondo la filosofia intrapresa. Io ho sempre sostenuto che il vero e principale colpo del Verona del futuro è stato quello di puntare ed investire finalmente su una squadra scouting, tra l’altro di comprovata esperienza, e di conseguenza mi ci appoggerei molto e con una certa fiducia. Detto questo, c’è un’altra possibilità che potrebbe celare l’affare Pessina: ovvero consolidare il rapporto con l’Atalanta, cosa che potrebbe aprirti qualche altra possibilità nei prossimi anni.

                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                Ovviamente si, scrivi cose corrette però poi alla fine della fiera succederà che Amrabat lo vedremo qui un anno e Pessina due….poi ovvio che se riesci a fare plusvalenze in teoria alzi gradualmente il livello però non si deve dimenticare che ogni anno inizia un campionato da zero e devi avere in campo una squadra competitiva…meglio avere dei prestiti forti che dei giocatori di proprietà strassoti…per una squadra del nostro livello è inevitabile avere un mix però, a mio avviso, la cosa fondamentale è che siano giocatori di qualità, le formule vengono dopo

                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                  Si, un anno sbagliato e ricominci da capo….ma anno sbagliato significa retrocedere…e se in campo ci sono giocatori di qualità non retrocedi…e da questo punto di vista che siano in prestito o di proprietà non cambia…io giocherei sempre con Messi in prestito piuttosto che con Stepinsky di proprietà….

                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                  Non avendo una proprietà in carta (https://www.calcioweb.eu/2015/04/serie-a-quali-sono-i-presidenti-piu-ricchi-fuori-dal-campo/197764/ – questo articolo di 5 anni fa parla chiaro, inutile girarci intorno, 84 milioni di patrimonio sono un’inezia in questo mondo – i tre presidenti delle tre neopromosse, per dire, lo coprono letteralmente di soldi se messi a confronto), l’unica possibilità di consolidamento che può avere il Verona di Setti può passare soltanto dalle plusvalenze, perpetuate nel tempo. Un anno sbagliato e sarebbe come ricominciare daccapo da questo punto di vista, altroché paracadute. Quindi ogni eccezione (che non escludo, sia chiaro) a mio avviso deve essere ben ponderata ai fini di una potenziale idea di progetto.

                                                                                          1. wallace scrive:

                                                                                            fenomeno
                                                                                            ti ripeto, io non sono andrea, se vuoi chiami vighini o fioravanti, e controlliamo, il mio, quello del tuo amico, etc etc, ma siccome sono sicuro di quello che sico, mi paghi il disturbo. Per secondo, f.b non e la bibbia dei contatti sicuro, anche li ce ne sono parecchi di falsi, quindi non difebdere ad oltranza i tuoi amici, e lampante che dolly/ jj sa cose che non potrebbe sapere, perche e da poco qui, mi sembra lampante. Cerca di essere un attimo obbiettivo se ci riesci

                                                                                            • JJ scrive:

                                                                                              A dir la verità mi scrivo qua che erimo ancora in Lega Pro… Ma se ti fa piacere pensare che io menta e sia un altro non ho purtroppo modo di impedirtelo. Uolly scrive da poco qui su Tggialloblù, commentando articoli in Home Page e qui da Fioravanti, dal capo fornaio non so, perché non ci vado essendo stato bannato. Spesso sono d’accordo con lui, ma non dovrebbe essere per te una condizione sufficiente per pensare che siamo la stessa persona. E’ come se io affermassi che tu e l’egregio caramella foste in realtà lo stesso utente solo basandomi sul fatto che osteggiate questa proprietà con lo stesso accanimento. Poi eh… questo è, se te gh’è le to convinzioni non posso far niente per cambiarle…

                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                              Ti chiamerai Giuseppe ma scrivevi come Andrea

                                                                                            1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                              Ottimo il prestito secco di Pessina, che da come si sta muovendo L’ Atalanta non è detto che sia l’ultimo anno per lui in gialloblù. La squadra si sta consolidando con giocatori di proprietà e qualche prestito con diritto di riscatto e se rimanesse Kumbulla con l’ arrivo di amione ( io non lo conosco ma se ne parla effettivamente bene ) potremmo già dire di avere tutti i reparti a posto. Spero che L’ affare Pessina non comporti la partenza di uno tra Lazovic o Faraoni. Continuo a sperare nell’ arrivo di Kerk e di Zeqiri perché comunque là davanti siamo ancora un po’ in deficit. Da ora in poi comunque penso che si possa lasciar parlare il campo , se non già contro la Roma ( avremo fuori Zaccagni lazovic e Pessina se firma ) che sarà comunque un buon test per vedere alcune seconde linee.

                                                                                              1. wallace scrive:

                                                                                                fenomeno
                                                                                                e risparmiati i commenti, tipo poveretto, oppure x te e troppo difficile da capire..capisco benissimo, tu credi di essere il tenutario del blog, 200 anni che sei qui, da fastidio a tanti la verita qui, non ci sono piu i tifosi di una volta, esiste solo gente che dice che con setti hanno fatto i migliori anni, si commenta da sola l affermazione

                                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                                  tu non sei Andrea ma io sono JJ o dandy. avanti

                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                    dolly
                                                                                                    e chiarissimo che tu sia qui con nick che hai cambiato nel tempo, jj di sicuro, e uguale a te in tutto, stesso modo di provocare, stesso modo di scrivere, o dandy. è il problema qui, dovrebbero controllare di piu, e in ogni caso, se io posto il mio nome VERO, c e gente come gongarelli che parte dal presupposto che il mio e falso, ma il suo no, come se io potessi controllare il suo. Il colmo della democrazia

                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                      Quindi fammi capire, uolly è uguale in tutto per tutto a JJ e tu ed Andrea invece no?….poveretto….Gongarelli ha un nickk che è praticamente il suo nome…ma per te è troppo difficile da capire…

                                                                                                    1. uolly scrive:

                                                                                                      chissà perché con gli altri si riesce a parlare e con lui no, poi ci mancava l'avvocato delle cause perse. siete talmente pieni di ego da pensare che gente viene pagata per andare contro le vostre cagate quotidiane, ma vi rendete conto?

                                                                                                      • Martino scrive:

                                                                                                        Dai coda di paglia, lascia perdere che ci fai una figura migliore. Potevi evitare di interagire con wallace, come ti è stato chiesto e come ho fatto io per giorni, ma tu proprio non ci riesci. Non fare la vittima partenope style, perché hai contribuito a esacerbare le discussioni fin dai tuoi primi commenti. Avevi detto immediatamente di essere nuovo del blog, ma penso sia evidente a chiunque che non sia così. Intervieni solo ed esclusivamente per prendere per il coolo.

                                                                                                      1. uolly scrive:

                                                                                                        quindi ti chiamo Wallace? bene

                                                                                                        1. uolly scrive:

                                                                                                          e perché dovrei stare zitto io, stiamo trattando con un matto? Sherlock ho detto di rrahmani perché l'ho letto poco sotto, in ogni caso io non ho spergiurato niente a nessuno. mica dovrò rendere conto a martino o wallace…

                                                                                                          1. uolly scrive:

                                                                                                            martino, scrivo da telefono, mi si è bloccato anche qui il caps lock, cresci Sherlock Holmes e su rrahmani ci avevo visto giusto. aspirante DS

                                                                                                            • Martino scrive:

                                                                                                              E comunque, si mi parli di previsioni da te azzeccate su Rrahmani, significa che commenti su questo sito da almeno un anno, mentre quando hai fatto la tua entrata in scena hai spergiurato dicendo che eri nuovo. Evidentemente o scrivi tuttora con due nickname, il più recente dei quali ti serve solo per provocare, oppure l’hai cambiato.

                                                                                                            • Martino scrive:

                                                                                                              Da quando sei apparso non fai altro che provocare. Ti è stato chiesto in tutti i modi di evitare di interagire con wallace per non avvelenare il blog in concorso con lui, ma tu niente, ogni giorno lo istighi sempre di più. Vedi te di mettere mettere i molari definitivi e smetterla.

                                                                                                            1. wallace scrive:

                                                                                                              fenomeno
                                                                                                              tu ti ostini sempre con la solita tiritera degli anni di c, di busto, chi ghera e chi no ghera, la storia dell hellas non sono solo gli anni bui, anche se tu, naturalmente, credi che arrivato setti sia arrivato il salvatore. Setti ha preso una squadra gia in b, quindi setti non l ha portata dalla c alla b, questo lo ha fatto Martinelli. Mi parametro ai presidenti passati, xche loro, a differenza del vostro, ci rimettevano di tasca propria per l orgoglio di avere una squadra forte, garonzi non credo di averlo mai sentito parlare solo di salvezza, la storia e lo scudetto sono parametri anche per i diritti tv, e loro, quelli che ti hanno fatto grande l hellas e conquistato uno scudetto, sono stati quelli presi di mira, mentre a questo vengono passate tutte. Non dirmi che la campagna acquisti e da serie a, neanche 9 ml spesi, prendendo solo promesse, panchinari, come tameze, o gente da riabilitare in day hospital, come benassi, tra l altro in prestito, o favilli, che ha fatto zero gol in due anni, perche favilli puo essere congeniale al gioco di juric. Favilli e congeniale perche non costera niente, come tutta questa campagna acquisti da volo low cost.
                                                                                                              Ci sono la marea di attaccanti da a svincolati in giro x il mondo, nomi ne sono stati fatti, c era anche bonaventura che poteva venire, ma questi sono sogni che rovinano i bilanci..

                                                                                                              1. wallace scrive:

                                                                                                                credo
                                                                                                                si sia anche fregato, dato che ha scritto cose che mi sembra non potesse sapere, visto che non e molto che e qua. Almeno su qualcosa siamo daccordo

                                                                                                                1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                  Ma infatti Wallace su questo punto almeno siamo d’accordo… solo che c’è chi ogni anno riesce ad azzerare tutto nonostante Setti abbia ‘usato‘ il Verona prendendoci in giro e chi non ce la fa…

                                                                                                                  • Martino scrive:

                                                                                                                    Ci sono anche individui che hanno fatto un restyling di nickname al solo scopo di provocare wallace ad oltranza e contestualmente dileggiare chiunque altro osi tirare giù dal piedistallo il boss dell’onorata società che gestisce il Verona.

                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                      Ed individui che lo scorso anno scrivevano che solo un lestofante può prendere un difensore della Dinamo Zagabria con 14 presenze che continuano a pontificare sul mercato…

                                                                                                                      • Martino scrive:

                                                                                                                        Cosa sarebbe? Un peccato originale aver criticato l’acquisto di Rrahmani dopo aver visto il suo curriculum non proprio esaltante? Quindi dovrei tacitarmi perché ho tratto un giudizio affrettato sulle scommesse arrivate lo scorso anno? Pietà. Direi che è molto più grave intervenire solo per porsi come antagonista nei confronti di chi critica la società, e magari farlo con un atteggiamento beffardo e canzonatorio. Qui nessuno, tu compreso, rispetta le opinioni degli altri. Prova ne sia la tua risposta a Simone di ieri in cui gli dicevi che il suo commento era troppo logico perché io potessi coglierlo. Dopo vi lamentate anche se vi si prende a male parole…manco i partenopei fanno così.

                                                                                                                      • Martino scrive:

                                                                                                                        Cioè? Ti riferisci a me?

                                                                                                                  1. Martino scrive:

                                                                                                                    Wallace, te lo dico qua perché da Vighini non riesco più a pubblicare.
                                                                                                                    Mi sa che su uolly ci hai preso. Jj era l’unico altro settorelliano assiduo frequentatore del sito a non avere il bloc maiusc sulla tastiera.

                                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                                      denis
                                                                                                                      la mega sola??? ma ghe sito o ghe feto??? la mega sola gliela hanno data i tifosi presunti come te, che volevano pastorello via. Secondo te, Arvedi ba acquistato senza commercialisti, senza nessuno che lo consigliasse, anzi uno lo aveva, che l ha sconsigliato tra l altro, ma lui ha voluto andare avanti, x amore di voi veri tifosi. E la mega sola a Martinelli chi gliela data??? domanda a vighini le cifre che girano sulla compravendita, sembra addirittura 4,5 ml, domandaglielo, fenomeno. Gilardino e entrato nel fallimento parmalat, entrato nel calderone tanzi, se ti dice che soldi non ne ha avuti, tu cosa devi contestare?? il fatto e che se tu avessi davanti pastorello, tu non gli diresti niente, visto che ha le prove di quello che dice, staresti zitto. Pastorello viveva sulle fideiussioni di tanzi, crollato tanzi, le banche hanno chiuso anche a pastorello. Ha detto che bastava poco x salvarsi finanziariamente, se avesse avuto 25 ml di paracadute, come il giostraio, avrei voluto vedere

                                                                                                                      1. wallace scrive:

                                                                                                                        Giulio77
                                                                                                                        scusami, a parte che sono contrario al discorso paracadute, che secondo me e una ingiustizia madornale, xche chi parte col paracadute parte con un vantaggio che non merita, ma detto questo, il paracadute lo hanno tutti, è l uso del paracadute che si fa, e per me uno che fa solo i propri interessi, servendosi spudoratamente della nostra squadra, del nostro simbolo, che ha un valore inestimabile, solo x prenderci x il cu..lo, lo sborone rivestito da sfilata de braghete bianche e ociai a specio, sensa calseti, che prende in giro tutti, questo non lo posso sopportare, e saro felice se verra fuori la verita, cioe che vada fuori dai coglio..ni

                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                          Leggendo quello che scrivi sembra che il Verona sia una squadra che abbia giocato quasi sempre in A e ora si barcameni tra lega pro e serie B….dal dopo Garonzi e dal dopo chiampan in poi ad oggi eri sul pianeta terra o da un’altra parte?

                                                                                                                        1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                          Fenomeno
                                                                                                                          son d’accordo con te che i risultati sono i migliori degli ultimi 20 anni (fatto oggettivo) e che di imprenditori facoltosi non se ne sono mai visti …ma sa vuto che te diga…se vede che son rimasto ancorá al calcio romantico dei anni 80…
                                                                                                                          Andavo allo stadio con mio papà da piccolo (oltre ad avere qualche piccolo ricordo dello scudetto mi è rimasto impresso l’anno dopo uno 0-3 con l’Atalanta con 3 volte Cantarutti scritto in grande sul vecchio tabellone sopra la sud…per me bambino sembrava incredibile) e poi col passare degli anni la passione c’è sempre stata nonostante non fossimo più nei negli anni 80 …anche negli anni della B e della C…fatto sta che dopo 25 anni de abbonamenti, nel 2018 quando si è puntato al paracadute, mè cascà i maroni… (so che per te non è stato voluto e quindi ok la pensiamo diversamente)…non riuscivo a capacitarmi che il calcio ormai è sempre più interessi e sempre meno calcio…e forse da lì ho iniziato ad esser troppo prevenuto nei confronti di Setti … anche se prevenuto o no son troppe le volte che ha ‘calpestato’ il nostro Verona (un esempio Puliero) e adesso a pagare un abbonamento o un biglietto ho la sensazione di essere un suo complice…e non riesco più a entusiasmarmi nonostante stagioni come quella appena conclusa…
                                                                                                                          Che poi ammetto che non è neanche come scrive Wallace che è solo di Setti la ‘colpa’…oggi il calcio è così…il paracadute non l’ha votato solo lui ma tutto il sistema come rattoppo alla situazione che si è creata…
                                                                                                                          Forse dovrei fregarmene anch’io dell’extra calcio ma ad oggi non ci riesco…
                                                                                                                          Ecco…ho scritto tutto ciò solo per spiegare quello che sento …perché è vero che i risultati che restano scritti sono quelli del campo…ma (secondo me che rimarrò un romantico) ci sono anche altri risultati come ad esempio il numero di abbonati… e se siamo passati da 16 mila abbonati del primo Setti in A (2013/14) a 10 mila abbonati dell’ultimo Setti in A un motivo ci sarà…

                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                            Con Cantarutti che dopo il terzo goal corre sotto la curva atalantina che allora era in parterre, si leva la maglia e la getta ai tifosi….primo giocatore al mondo che vedevo togliersi la maglia dopo un goal….scrivi cose sagge che condivido ma il mondo va avanti e cambia…oggi il calcio non è più quello di allora, ci sono cinesi, emiri, fondi, società aziende…partite ne vedo poche, quello del Verona riescono ancora a farmi sobbalzare e stare in tensione…devo fasciarmi la testa e pensare ogni volte se quello che tira o crossa è un prestito secco con diritto, senza diritto, se è di proprietà già ammortizzato o da ammortizzare?…devo chiedermi se quel passaggio filtrante o quel colpo di tacco sono frutto di una scatola cinese o di un paracadute?….anche non dai…

                                                                                                                            p.s. Setti è a Verona dal 2012 ed il paracadute lo hanno introdotto nel 2008….

                                                                                                                          1. uolly scrive:

                                                                                                                            Pastorello alè alè

                                                                                                                            1. wallace scrive:

                                                                                                                              Denis
                                                                                                                              pastorello ha detto che ha le prove x sostenere quello che dice, tu lo chiami cosi senti cosa ti dice. Io le prove che il tuo presidente si comporta male le ho, sono a bologna, e le hanno viste tutti. Questa e la differenza

                                                                                                                              1. uolly scrive:

                                                                                                                                tra l'altro perché si sta parlando di Pastorello? per dare bado al personaggio "so tuto mi"?

                                                                                                                                1. Denis scrive:

                                                                                                                                  Bravo. Te fe ben a crederghe a Pastorello.
                                                                                                                                  Da questo si capisce come sei messo.
                                                                                                                                  Auguri.

                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                    e sugli stipendi
                                                                                                                                    intanto ha detto che erano tre mesi, non tutto un girone di ritorno, ma in ogni caso, una squadra non va in serie b per tre mesi o quattro di ritardo, li malesani ha avuto una grande responsabilita, oltre naturalmente a tutti i giocatori, da mutu a mazzola

                                                                                                                                    1. Denis scrive:

                                                                                                                                      sei proprio divertente quando ti attieni ai fatti.
                                                                                                                                      La scrittura privata sulla vendita di Gilardino chi l'ha fatta? La mega "sola" ad Arvedi chi gliel'ha tirata? Chi ha smesso di pagare gli stipendi con la squadra settima in classifica?

                                                                                                                                      1. uolly scrive:

                                                                                                                                        e io che pensavo che rovinasse solo il blog di vighini….invece anche qua…

                                                                                                                                        1. uolly scrive:

                                                                                                                                          difesa ad oltranza Verona pastorello

                                                                                                                                          1. wallace scrive:

                                                                                                                                            fenomeno
                                                                                                                                            ahh, non capisci. Secondo te, Garonzi con 12 anni di a, cosa avrebbe preso di diritti tv?? o gli altri? strano che non capisci mai cose semplici

                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                              Tu invece sei il genio della lampada ma non arrivi a capire che visto che i diritti TV ed i paracaduti ci sono per tutti ogni squadra d’Italia dovrebbe essere in serie A, basta solo vincere qualche campionato, cosa vuoi che sia…ma a te perchè questi aiuti non interessano?…perchè non sei un presidente di serie A?…è così facile e si fanno montagne di soldi….

                                                                                                                                            1. wallace scrive:

                                                                                                                                              denis
                                                                                                                                              allora, secondo te, se pastorello con 3 anni di a mi sembra, avesse incassato
                                                                                                                                              90 ml in totale, piu 25 di paracadute x la b, invece di un ml all anno che gli davano per la a, le cose non sarebbero andate diversamente?? e tu parli di delirio?? guarda che i giocatori costavano anche nel 2000 o 2001, buffon venduto dal parma a 50 ml di euro, 100 miliardi di allora, sono deliri?? dai, fame na carità

                                                                                                                                              1. Denis scrive:

                                                                                                                                                Le regole sono uguali per tutti.
                                                                                                                                                I diritti TV ci sono per tutti. E quando non c'erano, non c'erano per tutti.
                                                                                                                                                I paracaduti, da quando ci sono, ci sono per tutti. C'è chi, per capacità o per culo, riesce a tornare subito in A. C'è chi fa fatica e rimane in B (Chievo). C'è chi, nonostante il paracadute milionario, sparisce e riparte dalla D (Palermo).
                                                                                                                                                Questi sono i fatti. Tutto il resto è delirare.

                                                                                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                                                                                  fenomeno
                                                                                                                                                  ripeto che non sono andrea, e falso sei tu, credo sia iturbe che non vorrebbe la sua foto accostata al tua nick. Rispondi alla mia domanda. Sei entrato col palermo?? no, xche, che siate canne al vento ormai e lampante, ma mi interessa la tua coerenza di fedele sostenitore di setti.

                                                                                                                                                  1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                    @ Giulio 77
                                                                                                                                                    Esatto . Solo non capisco il tuo discorso su Pazzini. E poi torniamo a parlare di calcio .

                                                                                                                                                    1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                      Enrico
                                                                                                                                                      ma infatti ho scritto che stavo generalizzando prendendo spunto da alcuni commenti letti in questo momento in cui le cose van bene per confrontarli con un anno e mezzo fa quando (IN GENERALE) i commenti erano tutti al contrario rispetto alla vicenda Mantova…

                                                                                                                                                      Tu il tuo pensiero l’hai scritto: “Setti con i suoi soldi faccia quello che vuole purché il consolidamento dell’Hellas rimanga la sua priorità assoluta”.
                                                                                                                                                      Pensiero rispettabile (ci mancherebbe) ma allora è rispettabile anche il pensiero di chi crede (io sono tra questi) che invece un comportamento del genere “calpesti” il nostro Verona (così come il Mantova per i tifosi del Mantova) considerando che il presidente che abbiamo ogni tanto si smentisce da solo dicendoti il mantra “prima il bilancio “ ma poi quando gli fa comodo ti piazza il colpo (es. contratto Pazzini) per poi ri-smentirsi sulla smentita (far di tutto per far andar via Pazzini). Se viene prima il bilancio il contratto a Pazzini non lo facevi… in sostanza a me pare che questo “prima il bilancio” sia una frase da usare quando gli fa comodo.

                                                                                                                                                      Se proprio proprio posso credo più a Simone quando dice che la priorità assoluta di Setti è la ricerca del il potere/prestigio in lega…

                                                                                                                                                      Tutto lecito vero, poi oh, che vuoi che ti dica…non siamo mica tutti uguali, c’è chi riesce a fregarsene e chi non ce la fa e si sente preso in giro

                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                        Il mio pensiero è che questo abbiamo e rapportato alla storia del Verona a livello di risultati è ampiamente sopra lo standard…non ho mai lodato l’uomo e non ho mai scritto che rappresenti la veronesità e l’essere hellas però, personalmente, mi metteva più tristezza giocare a Pagani e Marcianise….se poi ci sono alternative che si facciano avanti…tu hai visto imprenditori facoltosi interessati al Verona in 120 anni di storia?…io no

                                                                                                                                                      1. wallace scrive:

                                                                                                                                                        e tu
                                                                                                                                                        caro fenomeno, come ti chiami, tu che sei qui da 100 anni??? a proposito, mi sembra iturbe quello sul tuo nick..è lo stesso iturbe ubriacone, 27 anni ormai finito, che ha preso lo spezia?? dovresti levarlo x coerenza, o no??

                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                          E perché dovrei levarlo?…il nick è nato in suo onore e li rimane…potrai anche chiamarti Giuseppe ma scrivevi come Andrea e se neghi significhi che sei falso e ti metti a criticare la trasparenza e la moralità degli altri?…hai una tastiera senza apostrofo, vai a vedere le partite nei bar a dai del peocio agli altri…figo..:-)

                                                                                                                                                        1. wallace scrive:

                                                                                                                                                          fenomemo
                                                                                                                                                          invece di prendere in giro, non ne hai ne la capacita e neanche ride nessuno, a parte che fai discorsi improponibili, tipo che tu sei qui da 100 anni e quindi sei la verita in persona, io non sono andrea, non mi farebbe niente dirlo, ma siccome sono persona sincera, a differenza tua, non lo dico. Tu, che fai tanti pistolotti, dimmi, sei entrato col palermo o hai fatto lo sciopero del tifo?? no, xche se sei coerente, se ti va tutto bene di quello che fa il tuo presidente, x coerenza dovevi entrare. Sul discorso bilanci etc, vedo che non rispondete, allora e lampante che prima di scrivere dovreste pensarci, visto che il mantova, la sua gestione, e tutto il resto sono sicuramente soldi dell hellas, quindi NOI sosteniamo loro, quindi io, per coerenza con le mie idee, nel discorso abbonamenti, e da anni ormai che non vado allo stadio, e l hellas lo seguo dove trovo, a casa, su sky, in giro..ma soldi da me il furbone non ne vede

                                                                                                                                                          1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                            Lo ha detto ieri :) )) Giuseppe … Ragionier Giuseppe .

                                                                                                                                                            1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                              Giulio 77
                                                                                                                                                              “Chissenefrega del Mantova “L’ ho detto io , e ho anche contestualizzato approfonditamente questo giudizio, e presumo di non aver mancato di rispetto nessuno esprimendo esclusivamente un mio sentimento personale e senza forzare nessuno ad empatizzarlo; io stesso che non ho mai attaccato adesivi contro nessuno e mi sono limitato sempre e solo a parlare di calcio.

                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                GLi adesivi in tutta la provincia furono attaccati anche ai tempi di Arvedi e Cannella….”Attenti a quei due”….Arvedi non aveva interessi in altre squadra, era veronese, genuino, non aveva scatole cinesi, non aveva debiti con Volpi, non aveva promesso centri sportivi, non aveva come modello il Borussia Dortmund, non faceva plusvalenze, non retrocedeva per prendere dei paracaduti ma niente….era contestato pure lui

                                                                                                                                                              1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                Bah…sta storia de “ci se ne frega del Mantova” o de “cosa fa un presidente coi so schei a mi no me ne frega niente “…no la me convince mia tanto…così come Fenomeno che se domanda el parché della crociata de Wallace in sto momento…

                                                                                                                                                                Bisognerebbe tornare a Verona Crotone o senza neanche andar tanto indietro al maggio 2019 (Verona Livorno ultima di Grosso) e leggere i commenti di allora: chissà come mai all’epoca del Mantova fregava a tutti…
                                                                                                                                                                Ovviamente sto generalizzando, non voglio coinvolgere chi ha scritto qui non conoscendolo bene…prendo solo spunto da alcune vostre frasi lette in questi ultimi commenti…

                                                                                                                                                                Così come le crociate …allora erano fatte di CENTINAIA, forse MIGLIAIA, di adesivi con scritto Setti Buffone…

                                                                                                                                                                allora mi vien da dire (stando ad ALCUNI commenti) che per la maggior parte sen dei pegoroni e poi ce ne sono pochi che se non altro si dimostrano più coerenti…
                                                                                                                                                                Lo è Fenomeno col suo pensiero (da quel che ho potuto leggere) ma allora lo è anche Wallace (insulti a parte) col suo pensiero ‘opposto’ che se non altro non cambia idea da oggi a domani in base ai risultati (poi se Wallace un tempo usasse un altro nick per scrivere il contrario questo non lo so…leggo/scrivo qui non sempre…quindi intendo il Wallace di oggi).

                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                  Hai ragione, quando si vedeva uan squadra di emme tutti a tirar fuori il Mantova e la primavera di Porta che retrocedeva….poi con una buona squadra Mantova sparito e Primavera di Corrent che va in finale di Coppa Italia che non frega a nessuno….
                                                                                                                                                                  Volenti o nolenti i risultati condizionano tutto….ma allora questi sono risultati sopra lo standard medio del Verona…e se il male è Setti qualsiasi cosa che faccia è sbagliata a prescindere e che prenda Messi o Benassi cambia na sega….non capisco chi critica tutto, invoca fallimenti e quant’altro ed al contempo parla di mercato…un controsenso….
                                                                                                                                                                  Wallace è un “vecio brontolon” bastian contrario per natura e missione….c’è stato un periodo ad inizio della scorsa stagione nel quale scriveva che la società stava facendo bene….poi ha ripreso la crociata contro il male supremo…
                                                                                                                                                                  Prima di scrivere come Wallace scriveva come Andrea con le stesse frasi, gli stessi insulti, lo stesso stile, Garonzi ed i Pastorello ma non lo ammetterà mai perchè ostinato e teston com’è avendo negato la cosa la negherà all’infinito anche se l’evidenza è sotto gli occhi di tutti…sarebbe interessante ci dicesse qual è il suo nome di battesimo….:-)

                                                                                                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                  fenomeno
                                                                                                                                                                  intanto, non centra niente essere qui da un anno o da 10, e cosa vorresti dire?? che se tu sei qui da dieci, gli altri non possono avere ragione, o criticare?? tu salti sempre di palo in frasca, la vostra difesa è sempre quella, e cioè che state facendo gli anni piu belli, allora potrei dirti che non hai la controprova, cioe se Martinelli ci fosse ancora, saresti messo molto ma molto meglio. Quello che tu non capisci, e non capirai mai, e che il consolidamento non fa parte del tuo presidente, che sposta denari, oltretutto alla faccia del rispetto di tutte le regole, e quindi, se tutto va bene, pagherà le sue furbizie, punto. Tu hai fatto un nono posto l anno scorso, due anni fa una a presa x il collo, 3 anni fa una retrocessione vergognosa, con rischio fallimento ( secondo me il tutto pilotato per i suoi interessi), e questanno finora, considerando le italiane, hai perso con la cremonese, e hai tutte scommesse come l anno scorso, e denaro investito pochissimo, per denaro investito intendo giocatori di proprieta, senza riscatti e balle varie. Rispondi alle domande, dove prende il mantova i soldi x andare avanti, ricordandoti che legalmente non può spostare denaro hellas x altri scopi, altrimenti se fossi una societa di c mi incacchierei a nastro. Attenzione, questanno mi sembra sara il terzo su quattro di a, paracadute pieno da 25 x il prossimo, c e da meditare molto

                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                    Dimmi un nome di un presidente del Verona che ha fatto un consolidamento come lo intendete voi….per una squadra di una città medio piccola che non interessa a chi a tanti tanti soldi un consolidamento che secondo voi significa serie A in eterno è alquanto complicato….

                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                    L’essere qui da poco o da molto non cambia nulla….però visto che hai a cuore questa crociata mi chiedo dove fossi prima…un dipendente di Setti licenziato?….uno pagato da Vighini?….azz…sei a libro paga….ho capito tutto

                                                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                    fenomeno
                                                                                                                                                                    non meriti risposta, provochi dicendo cose senza senso, rispondi in merito a quello che viene contestato al tuo presidente, non fare tanti giri di parole. Vuoi provocare xche cerchi la risposta, ripeto, campagna da serie b piena, se potevo lo compravo io l hellas, e facevo anche un azionariato popolare, come voleva il grande Martinelli. Il fatto che io non possa prendere l hellas, non mi preclude che non possa criticare questa gestione societaria fallimentare, con anni di serie a vergognosi, a fronte di incassi da paracaduti vari, nonche anticipi, che da soli gli hanno coperto ampiamente i costi, sia suoi sia del mantova. Allora chiedo a te, come tamte altre volte, come fa il mantova a sostenersi, e se l anno scorso, parole del tuo presidente, ha speso più di 2 ml in serie d, ora che e in c e i costi saranno minimo il doppio, mi dici, ripeto, dove prende il denaro, visto che in c sono solo costi. Ma non le solite vostre risposte evasive, fatti concreti e verificabili

                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                      E poi….che il mercato sia da serie B o da champion’s cosa cambia?…cosa ti cambia?…..tanto ad Ottobre falliamo no?

                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                      Quello che non hai capito è che a me non interessa una beamata fava di quello che fa il presidente di turno, mi interessa il campo, quello che fa la squadra la Domenica…conosco bene la storia del Verona e non dimentico il decennio pre Setti dove la rassegnazione era sovrana, allora si eravamo una barzelletta…una società con pochissimi dipendenti, una organizzazione dilettantistica, dei presidenti pittoreschi, allenatori e giocatori da “latte ai zenoci”….tu puoi contestare tutto e tutti ma sii coerente….Setti è qui da un decennio ormai, tu scrivi su questi blog da poco più di un anno…dov’eri prima?….perchè questa crociata solo ora?…i paracaduti ed i diritti TV non ci sarebbero se la gestione societaria fosse fallimentare perchè se fosse fallimentare saresti in B o in C, non ci sarebbero mai stati paracaduti e diritti TV e sarebbero tutti felici e contenti….ripeto, se con due soldi il verona si comprava e poi di davano mille aiuti perchè non lo hai preso tu?…forse perchè a ciacolar ie boni tutti ma quando ghe da far qualcosa avanti gli altri?

                                                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                      M.I.C.: por favor, pensatelo quanto e finché volete, ma non scrivetelo.

                                                                                                                                                                      1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                        @ Martino
                                                                                                                                                                        A me del Mantova calcio frega davvero poco o quasi niente . Per quanto io ami la squadra della mia città i colori ecc ecc non sono il proprietario e i soldi non sono miei. Qualsiasi cosa faccia Setti e ovunque lui diriga i soldi l’Hellas rimarrà la squadra della mia città e del Mantova continuerà a fregarmene zero . Setti con i suoi soldi faccia quello che vuole purché il consolidamento dell’Hellas rimanga la sua priorità assoluta. Tra i possibili scenari di un Hellas che lotta in fondo alla Serie B tra difficoltà finanziarie , e un Hellas che lotta per un posto in Europa con un presidente proprietario di due squadre che garantisce alla società un consolidamento ( per ora e fino ad eventuali smentite eh ) più che una sopravvivenza scelgo comunque il secondo. Fino a prova contraria. Ma di certo non avveleno un blog imponendo il mio pensiero come un teorema. Tornando a parlare di calcio , sai che anche io nutro grandi speranze sull’ arrivo di Kerk e Bentaleb . Purtroppo credo che il problema non sia il costo del giocatore ma l’ingaggio. E certo anche io mi aspetto qualcosa lì davanti , ma appunto perché il mercato non è finito preferisco pensare positivamente .

                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                          Io credo che ogni squadra che rappresenta una città o un territorio abbia e debba avere pari dignità. Quindi certe cose io le abolirei. Detto questo, il sistema calcio non solo le permette ma favorisce (per esempio con un posto in lega, quindi questione di potere) a livello di palazzo chi prende una “nobile” caduta in fallimento e la riporta a determinati livelli. I due esempi più significativi e importanti in Italia sono la Salernitana (Lotito – Lazio) e il Bari (De Laurentiis – Napoli). Il Mantova (inteso come Setti – Verona) è proporzionalmente la stessa cosa.
                                                                                                                                                                          Detto questo, immagino che ci sia, proprio come gli altri due esempi, un tornaconto di potere per Setti in questa cosa. E c’è sicuramente. Ma per come sono messe le cose ora, io sarei molto più arrabbiato se fossi un tifoso del Mantova (così come lo sarei della Salernitana e del Bari) che del Verona quale sono. Di fatto è una nostra società satellite che finché rimarrà tale non potrà avere libere e illimitate ambizioni, dato che tra le altre cose non potrebbero giocare nello stesso campionato, proprio come le due sopra citate.

                                                                                                                                                                        1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                          Martino
                                                                                                                                                                          siccome sono stato chiamato in causa, da te come da altri, e siccome chi le spara grosse sono soggetti come questo sotto, che continua a far finta di non capire, far finta e la parola giusta. 150 ml sono una cifra oltremodo veritiera, basata su calcoli esatti, tenendo conto anche dei soldi che ha in starball e vincolati in conto x volpi. Ripeto, cifra veritiera, e frutto di calcoli che anche noi possiamo fare, come ha ricordato anche verona col cuore, parlando di bilancio 2019. Per secondo, se i soldi hellas finiscono al mantova, È DISTRAZIONE DI FONDI, questo deve essere chiaro, altrimenti chiampan non andavano a prenderlo alle 5 di mattina x portarlo in carcere. Capo terzo, x tua regola, IO NON ANELO a niente, ed infatti negli ultimi anni l hellas non e mai andato in c x vicende societarie neanche con pastorello, benche qui la disinformazione regni sovrana, tu stai tranquillo che come sempre, qualcuno, nel caso la situazione si aggravasse, si farebbe avanti x rilevare il marchio, ILMARCHIO, non so se vi e chiaro.quello che ha avuto cura di cedere fittiziamente x creare plusvalenza, non essendo in questo molto differente dal ceo. Per quanto riguarda il mercato, e un mercato da serie b, e il teorema che questanno gli ingaggi saranno neanche 25 ml, e quindi al lordo sono 50, è quanto di piu falso possa circolare, in quanto coi giocatori dai 18 ai 23 anni, cosa fatta ad arte x pagare meno in tutti i sensi e trovare il crack da rivendere, l aumento al lordo e di circa il 40%,quindi su 23 ml paghera 32 ml circa, e non certo 46 come vogliono far credere. Per quarto, le plusvalenze non sono la differenza tra acquisto e vendita, ma tra vendite e residuo ammmortizzabile, quindi anche qui, inesattezze a gogo. Ti invito, e anche gli altri qui che parlano di mercato mai buono come questanno, a non chiamarmi in causa con frottole varie, sono un ragioniere e so quello che dico, le plusvalenze tra l altro sono tassate anche in maniera blanda. I costi hellas, questanno, se ci metti anche il contenzioso da chiudere x l affitto del bentegodi, imporrebbero ben altri investimenti, gli investimenti non sono solo i giocatori, ma il centro sportivo, o il progetto stadio, quindi, con giocatori in prestito con diritto, tranne alcune scommesse pagate poco appunto xche scommesse, il caro presidente in 8 anni ha fatto zero su zero. Io anelo a che questo personaggio, che voleva fare comunella anche con i messicani, se ne vada al piu presto, non si vada sicuramente in c, e una cordata, sia essa veronese o altro, si prenda cura veramente dell hellas. Credo il pensiero sia chiaro, ieri sera la cremonese, sabato la roma, riporteranno sulla terra quanti sperano che juric faccia sempre miracoli. E ripeto, mai dire a me che le sparo grosse, ad ottobre e dicembre tutti qui ne avranno la riprova, e non e un augurio, anzi e una amara verita

                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                            Ma se il Verona è stato acquistato da uno senza soldi perchè a suo tempo non sei andato tu da Martinelli? …andavi in banca, ipotecavi la tua tastiera senza apostrofo, compravi il Verona, prendevi Pastorello come ds, andavi in A, ti davano tutti gli aiuti di cui parli sempre ed ora saremo al livello dell’Atalanta…perchè non lo hai fatto?

                                                                                                                                                                          1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                            Lo scorso anno gli espertoni di mercato di questi blog scrivevano che con gli scarti del Genoa, un kossovaro ed un marocchin (li chiamavano così perchè di Amrabat e Rrhamani nessuno ne conosceva l’esistenza) non si andava da nessuna parte e sarebbe stata retrocessione a Novembre…poi il campionato ha detto tutt’altro ma in quel momento il tutto è diventato un colpo di pura fortuna e tutto merito di Juric che ha fatto il mercato, le pentole ed i coperchi….ora a distanza di un anno, non contenti, i soliti espertoni scrivono che i nuovi arrivi non possono minimamente sostituire i partenti ed è un’altra retrocessione scritta….mi chiedo, ma Juric in un mese o poco più ha già perso il fluido magico?

                                                                                                                                                                            • Martino scrive:

                                                                                                                                                                              Non è una mia opinione…io ho parlato di brevi scadenze di 6 punti potenziali cui rischiamo di non poter ambire senza una trequarti e con gli attaccanti che sembrano ingommati. Potevano chiudere a certe cifre oneste per dei calciatori dal rendimento quasi (al netto di imprevisti) sicuro e invece stanno temporeggiando e lesinando, quando, ripeto, i soldi da mettere sul piatto ci sono eccome. Non mettiamo tutti nello stesso calderone. Io mi ritengo pragmatico, non certo una grola da web.

                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                Anche Pessina lo scorso anno arrivò sul finire del mercato. Fu un arrivo in sordina sul quale nessuno disse più di tanto perchè di Pessina nessuno sapeva nulla….”boh, han preso anche questo”…era il commento più gettonato

                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                Di giocatori dal rendimento quasi sicuro nel calcio, purtroppo o per fortuna, ne esistono pochi…che soldi ce ne possano essere lo credo anch’io ma credo anche che il mercato abbia delle dinamiche abbastanza intuibili ma che solo chi c’è dentro capisce…aspettare due settimane e spendere una decina di milioni in meno secondo me non è sta gran coglionata…noi tifosi andiamo spesso in fibrillazione da mercato, vorremmo tutto e subito, chi opera deve avere un pò di razionalità e sopratutto tra tutte le voci che si rincorrono se ne sono tante anche buttate li ad catium….dal mio punto di vista è importante che arrivi gente con fame e qualità, se poi tarda un pò ad arrivare amen….Iturbe ad esempio arrivò che si erano già giocate due giornate di campionato, arrivò il 2 settembre 2013, ultimo giorno di quel calciomercato con un campionato che era iniziato attorno al 20 Agosto.

                                                                                                                                                                            1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                              @ Martino
                                                                                                                                                                              Quindi non ti da fastidio leggere commenti di Wallace dove parla di 150 milioni di incasso quest anno ?

                                                                                                                                                                              • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                Sinceramente mi ha dato parimenti fastidio leggere che per te non sarebbe un problema sapere che distraggono dal Verona risorse per finanziare il Mantova. Un lassismo che non riesco a tollerare e che percepisco come un disinteresse totale verso l’aspetto identitario che ci lega al club della nostra città. Ma penso che te ne fossi reso conto.

                                                                                                                                                                              • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                No, mi fa solo ridere per quanto le spara grosse. Piuttosto mi infastidisco quando leggo che anela al fallimento per poter ripartire dai dilettanti con un’altra proprietà. Io invece spero che una joint venture di industriali veronesi e, perché no, magari anche trentini, rilevi il club prima che sbirulino metta radici dando avvio al cantiere per il nuovo stadio o il centro sportivo.

                                                                                                                                                                                • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                  Io seguo il Verona dalla fine anni settanta e da che ho memoria io il Verona è sempre stato in vendita, chiacchiere sempre molti ma nel concreto nulla, ho visto presidenti venditori di tappeti ma di joint venture di industriali veronesi ovo…

                                                                                                                                                                              1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                Benassi è un giocatore che abbina qualità e quantità, ed ha una capacità di inserimento importante che gli ha fatto segnare in carriera un discreto numero di gol e portare un altrettanto buon numero di assist. Quando sarà possibile, sarebbe interessante chiedere a Juric se nella sua testa lo vede più nei due centrali di centrocampo o nei due dietro la punta.

                                                                                                                                                                                • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                  Ho la sensazione che possa essere impiegato come Pessina nella scorsa stagione, da autentico jolly. Indifferentemente da trequartista di destra, da mediano di rottura che coadiuva Veloso e da regista in una mediana più fresca e dinamica assieme a Tameze. Di sicuro giocherà tanto se sta bene. Probabilmente queste elucubrazioni al momento sono affrettate, perché se dovesse arrivare un talentuoso trequartista/esterno d’attacco puro, come Kerk, a quel punto Benassi affiancherebbe sempre Veloso mentre Tameze sarebbe un ottimo rincalzo, secondo me.

                                                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                    È più o meno quello che penso anch’io. È un giocatore che ha caratteristiche simili a Pessina, con più esperienza e forse un po’ più strutturato (a livello di chili, non di altezza) fisicamente.

                                                                                                                                                                                1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                  @ ok Martino , tu sei però nella tua “meticolosa indagine “ dell’esercizio ti sei dimenticato di parlare di costi di gestione , costi del personale tesserato e non tesserato , spese varie gestione diritti calciatori , variazione sugli ammortamenti e svalutazioni sui diritti pluriennali alle prestazioni di calciatori, indotte dall’emergenza sanitaria Covid , giusto per portare qualche esempio di onere gestionale. Vado avanti ?

                                                                                                                                                                                  • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                    Avevamo il monte ingaggi più basso di tutta la serie a, circa 25 milioni, che con le tasse potrebbero arrivare a 42 milioni, visti gli sgravi del decreto crescita. Non è detto però che parte degli ingaggi venga saldata da entrate dell’esercizio precedente e altre da quello successivo, perché qualcuno so che si era fatto spalmare la corresponsione delle prestazioni sportive su più anni. Per lo sporting center di Peschiera avevo letto tempo fa che la società pagava circa 1 milione in un anno solare. Il personale non tesserato non credo che gravi più di tanto. Esagerando potrebbe essere anche per questa voce 1 mio già tassato. Ammortamenti pluriennali per le cessioni di Rrahmani e Amrabat evidentemente non vengono registrati, dal momento che ahinoi sono stati riscattati e venduti nello stesso esercizio. Se invece volessimo proprio fare i pignoli, gli ammortamenti per Tameze, Ruegg, Gunter e Pandur, considerando gli anni di contratto di ciascuno, impongono una registrazione contabile di circa 1,9 milioni totale per tutti e 4 nel bilancio 2020/2021. Mettiamoci l’affitto del Bente con costi di manutenzione annessi arriviamo a circa 2 milioni, altra cifra che ho letto tempo fa e che ora non ho assolutamente voglia di rintracciare nel web perché non sono di fronte a notai o giudici, almeno credo. Nei costi gestionali potrebbero rientrare anche trasporti (gran poco visto che viaggiamo in calesse), alloggi, materiali medici e fisioterapici…cosa sarà mai? Facciamo un altro mio?
                                                                                                                                                                                    Io però dalla mia stima approssimativa avevo escluso volutamente sponsor tecnici e merchandising perché, oltre a non conoscerne l’entità, volevo fosse abbastanza chiaro che la mia è una valutazione sommaria fatta a spanne senza tener conto delle finzioni di rendicontazione. Vai pure avanti. Chi ti ferma? La mia opinione di certo non cambia….abbiamo ancora un budget consistente per completare la rosa senza calciatori allo stato embrionale come Ilic e senza pescare compassati divi del calcio come el gran capitan o Kevin Prince.

                                                                                                                                                                                    • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                      *Non è detto però che parte degli ingaggi NON venga saldata da entrate dell’esercizio precedente e altre da quello successivo
                                                                                                                                                                                      Mi era sfuggita la doppia negazione.

                                                                                                                                                                                  • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                    Ma ragazzi stamo parlando di una società professionistica o dilettantistica? Tra poco manca solo che vengano riportati voci tipo il cestino della merenda di arvediana memoria… Tra l’altro agli 80 milioni riportati da Martino mancano quelli della probabile cessione di Kumbulla con i quali si dovrebbe sforare quota 100 milioni, ora se da un lato Setti da ormai cinque anni continua a ripetere il mantra che lui di suo non vuole più mettere nulla dall’altro non può certo farci credere che i soldi non ci sono.

                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                      Guarda che però stiamo parlando di uno dei migliori momenti della storia ultracentenaria dell’Hellas Verona ed il miglior momento che tu hai visto visto la tua giovane età…che invidio…

                                                                                                                                                                                      • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                        Certo Fenomeno e ne sono felice ma temo che i pur entrambi rispettabili i nostri punti di vista siano inconciliabili anche perchè non sono legati solo alla categoria visto che i due migliori piazzamenti (nono posto) sono arrivati da due proprietà non esattamente amate, riguardo a Percassi so benissimo chi è, però da qui a paragonarlo ai petrolieri arabi, ai magnati russi ce ne vuole, semplicemente investe molto bene in rapporto a quello che ha.

                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                          Se la scelta di Juric è stata una botta di culo lo stesso dicasi per Gasperini a Bergamo allora tanto più che Percassi era già stato Presidente dell’atalanta negli anni 90 e, contestato, se ne andò….eppure anche negli anni 90 era atalantino ma, senza risultati, fanno tutti la stessa fine…

                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                          Ma se la proprietà non è amata non è amata a prescindere cavolo, che prenda Messi o Di Gaudio cosa cambia?…se prendesse Messi sarebbe amato?…per coerenza no….e quindi tutte sti commenti sul mercato a cosa servono?…a niente, tanto qualsiasi cosa verrà fatta sarà sempre sbagliata…se uno scrive questa proprietà non la sopporto e non la sopporterò mai ha tutto il mio rispetto e condivido la logica del ragionamento…chi critica tutto e tutto e vorrebbe questo e quello no e non va mai bene niente meno….per chi odia Setti, dal mio punto di vista, qualsiasi cosa faccia dovrebbe essere superflua, non capisco chi critica scrivendo dovrebbe fare questo e quello, tanto sempre quello è ed a livello risultati dura si faccia di più ma che ci sia Setti o qualsiasi altro Presidente che possa esprimere Verona…perchè storicamente Verona non ha mai espresso nulla di più a livello economico….se poi un giorno arriverà uno sceicco o un Commisso ok ma per ora a partire dal 1903 in poi questo è…

                                                                                                                                                                                  1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                    @martino . Ti ho solo detto che se fai informazione in un blog dando dei dati (parlo di cifre), non darli a metà altrimenti diventa disinformazione. Soprattutto in questo dove pullulano tifosi della diga . Davvero ti diverti a leggere le predicazioni di Wallace o caramellas? Io no sinceramente.

                                                                                                                                                                                    • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                      Era un commento di 3 righe su cui ti sei impuntato per giorni…quale informazione?? Fra l’altro, se dico che i ricavi del verona sono circa 80 milioni di euro, non dico una falsità, quindi…
                                                                                                                                                                                      Gli sproloqui dei due utenti da te citati non mi fanno né caldo né freddo, mi infastidiscono solo gli insulti reiterati del primo.

                                                                                                                                                                                    1. Martino scrive:

                                                                                                                                                                                      @Enrico
                                                                                                                                                                                      18 + 20 + 1 + 1 + 0.5 milioni rispettivamente dalle cessioni di Rrahmani, Amrabat , Marrone, Henderson e Crescenzi. Totale 40,5 milioni, ai quali devono però essere sottratti 2 + 3,5 milioni corrispondenti ai riscatti dei primi due ex tesserati citati. Totale plusvalenze 2020/2021= 35 milioni
                                                                                                                                                                                      45 milioni derivanti da diritti tv + 35 milioni netti di plusvalenze= 80 milioni
                                                                                                                                                                                      Senza tenere conto dei proventi degli sponsor, di cui non conosco l’entità, e fingendo che abbonamenti, ticket d’ingresso allo stadio e merchandising non abbiano fruttato nulla, circa 80 milioni è l’ammontare delle entrate di quest’anno. Se sono stati spesi 2+2+3,5+0,9 milioni rispettivamente per Ruegg, Gunter, Tameze e Pandur, significa questi 8,4 milioni spesi nel mercato estivo corrispondono circa al 10,5 % sul totale delle entrate, quindi meno ancora rispetto a quando avevo calcolato approssimativamente per scrivere quel commento così innocuo che tanto ti ossessiona.

                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                        Quel dato dei 45 milioni di diritti TV non so da dove lo hai preso, non ci sono tabelle ufficiali di ripartizioni dei diritti TV anche perchè SKY l’ultima rata non l’ha ancora pagata…le cessioni di Amrabat e Rrhamani sono già state pagate cash?

                                                                                                                                                                                      • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                        I soldi delle cessioni, come quello degli acquisti, sono quasi sempre rateizzati in più anni (esempio conosciuto: per Osimhen al Napoli il pagamento è dilazionato in 5 anni), e i bonus sono da raggiungere prima di aggiungerli con certezza. Alla luce di ciò ad ora non possiamo conoscere di preciso né le entrate né le uscite di quest’anno e dei prossimi (date le rate per l’appunto). Bisognerebbe conoscere poi tutte le spese e le prospettive/proiezioni di spesa, bisognerebbe conoscere i costi per i nuovi arrivi a quanto ammonteranno, tutte cose che in questo momento non conosciamo e non possiamo conoscere, così come il bilancio. Così come per esempio il pagamento di Stepinski, che dovrebbe se non ricordo male partire proprio da quest’anno. Non sappiamo se ci sono progetti extra campo (per esempio finalmente il centro sportivo, qualcosa si sta muovendo oppure no, essere in attivo è sempre cosa buona anche se non soprattutto per questo, perché sono mattoni da mettere nel consolidamento societario nel lungo periodo), gli immobili, gli investimenti per il settore giovanile, a cui la società tiene molto, eccetera eccetera eccetera… Per conoscere tutto questo non si può fare i conti a spanne, ma bisognerebbe essere all’interno della società oppure un giornalista esperto nel settore che va a controllare e a chiedere con documenti alla mano. Giornalismo d’inchiesta che latita da questa parti, come altrove.

                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                          Scrivi cose troppo sensate e logiche…più facile scrivere 80 milioni di ricavi, 20 di costi e tutti ladri….

                                                                                                                                                                                          • Martino scrive:

                                                                                                                                                                                            Dopo ci si chiede perché i vari wallace sbroccano e scrivono solo per avere la scusa di insultare chi gli ha pestato la coda. Se mi dai velatamente del minchione cosa puoi aspettarti da me?

                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                              Non ti do del minchione ma leggo quasi esclusivamente di ricavi e mai di costi…se fosse un business così remunerativo non si capisce perchè il Verona da chiampan in poi sia sempre stato in vendita e perchè non ci fosse la fila per aiutare Martinelli…poi che si speri ed auspichi vengano spesi più soldi per dei giocatori è lecito e condivisibile però si dovrebbe anche partire dal presupposto che diritti TV e plusvalenze sono frutto di scelte vincenti ed una buona gestione e non ci sarebbero mai stati se questa società avesse garantito ciò dalla quale era partita ovvero la serie B….nella storia ultracentenaria del Verona ci sono state 9 promozioni dalla B alla A, tre delle quali fatte da questa società…quando ho iniziato a seguire consapevolmente il Verona erano i tempi di Penzo e Gibellini ed a quei tempi una promozione in A era un risultato straordinario…ora sembra una cosa dovuta così come sembra dovuta la serie A ma poi si va a vedere che in 120 anni di storia il Verona campionati di A ne ha fatti 30 non 100….poi anch’io vorrei sempre vedere grandi giocatori e grandi campionati ma questo non è il Verona…e se poi mi dici che sono altre le cose importanti per chi guida questa società puoi anche trovarmi concorde ma allora che si compri Di Gaudio e Marrone o Messi e Sergio Ramos è irrilevante se chi li acquista non è in sintonia all’essere Hellas

                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                        Così per curiosità…secondo te i costi della scorsa stagione a quanto ammontano?

                                                                                                                                                                                      1. Martino scrive:

                                                                                                                                                                                        Enrico, non sta credere di discutere con uno sprovveduto. Tutte queste pagliacciate da commercialista le so anch’io, ma qui io scrivo distrattamente da tifoso del Verona che prova piacere nel ciarlare di calcio e di ambizioni del nostro club. Ho mai detto che non sono contento dei nuovi arrivi? Assolutamente no. Ho solo detto che temo di arrivare con una rosa incompleta e inadeguata alle prime due tappe di campionato, e che, per gli incassi ottenuti quest’anno dalla società (un plauso al lider maximo e ala so bota de cul) , non dovremmo nemmeno pensare di sacrificare 6 potenziali punti (a punteggio pieno) o 4 più realisticamente per trattare fino allo spasmo un Kerk o un Bentaleb

                                                                                                                                                                                        1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                          Dopo essermi goduto una bellissima partita in diretta dall’Anfield Road, torno a casa e leggo che Benassi è ufficiale, in prestito con diritto di riscatto (si dice a 7 milioni, direi buono). Anche oggi torno a casa soddisfatto. Se poi la sconfitta con la Cremonese in amichevole la vogliamo prendere come buon auspicio, considerando l’anno scorso…

                                                                                                                                                                                          1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                            @bruce Percassi è uno degli imprenditori più ricchi di Italia di cosa stiamo parlando ?! Pozzo ha comprato due svincolati e un prestito con diritto di riscatto … perché non lo comprate tu Mirko , Caramellas e Wallace l’Hellas?

                                                                                                                                                                                            1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                              @bruce
                                                                                                                                                                                              Credevi che i costi fossero sostenuti dal comitato sagra ? Stiamo parlando di milioni di euro, no peanuts. Le plusvalenze nella serie A di oggi sono indispensabili per sopravvivere se non c’è un magnate di mezzo.

                                                                                                                                                                                              1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                uno che scrive solamente da un anno o poco più che accusa gli altri che sono su questi blog da più di dieci dieci anni di essere arrivati per monopolizzare gli spazi….siamo alla follia

                                                                                                                                                                                                1. Denis scrive:

                                                                                                                                                                                                  Stefano 50/60
                                                                                                                                                                                                  Concordo con te, sono le motivazioni che fanno la differenza nel calcio di oggi, soprattutto per squadre del nostro livello.
                                                                                                                                                                                                  E le idee, nel costruire una squadra con elementi che si incastrano nel progetto tecnico – tattico di chi allena.
                                                                                                                                                                                                  Poi mi pare che quest'anno si stia investendo in maniera più netta su giocatori che possano dare soddisfazioni anche per la parte economica, giovani (Ruegg, Amione, Ilic…) presi o riscattabili cifre sostanzialmente basse e sui quali produrre future plusvalenze, indispensabile per il progetto triennale con Juric.
                                                                                                                                                                                                  Se poi, anche a fine mercato, dovesse arrivare la prima punta "forte" sarebbe sicuramente il valore aggiunto. Che andrebbe bene anche se in prestito secco.

                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                    parlare di calcio e di mercato rilassa….e allontana altri pensieri ben più solidi……ma dopo le ultime news del proprietario del nabule e di giocatori di seconda categoria dilettanti che emergono positivi forse arriva, volenti o nolenti, il momento di riflettere seriamente…….tra scuole, manifestazioni ove il rispetto delle regole è aleatorio, partite a porte chiuse ove chiuse non sono ( oltre al campo vedete voi sugli spalti i presenti che non son poi tanto pochi) e qualche bar del mio quartiere ove son uno sopra l altro senza madcherine e, per il gentile pubblico femminile, probabilmente anche senza mutande, ..il passo per arrivare vicini ad una nuova forma d isolamento non è lungo…….elucubrare come fare ad uscir di casa facendo le stesse cose di prima “ma con attenzione” è come voler vuotare il garda con il cucchiaio della minestra……..spero tanto che si possa procedere, non solo con il calcio, in modo che non salti fuori un bordello tipo inizio anno ma le cifre non raccontano questo al momento…….in ogni caso parliamo del Verona che sta nascendo và che è meglio…….un verona che sulla carta mi piace e fa ben sperare…….abbiamo un ometto in panca che è un autentico satanasso …..ho fiducia……..

                                                                                                                                                                                                    • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                      Porrei l’accento sulla vicenda de laurentis (volutamente minuscolo). Questo, nonostante non fosse in condizioni di salute ottimali, si è presentato alla riunione di lega e poi ai giornalisti, rigorosamente senza mascherina, fottendosene bellamente delle disposizioni in regime di Covidis19 e della salute eltrui.
                                                                                                                                                                                                      D’altronde non mi stupirei se l’emergenza sanitaria, ritornasse ad assumere contorni drammatici, visto che il liberi tutti sembra lo slogan più in voga del momento.
                                                                                                                                                                                                      Concordo sul Verona che sta nascendo…decisamente una bella squadra con un mix di giovani di prospettiva e giocatori di esperienza. Adesso un paio di trequartisti di spessore e qualcun altro per completare la rosa.
                                                                                                                                                                                                      Farei anche una pulizia di quegli elementi non funzionali al progetto, per snellire la rosa e renderla più allenabile.
                                                                                                                                                                                                      Capitolo Kumbulla..se arrivasse l’offerta giusta (25 milioni + contropartita tecnica) personalmente non esiterei a cederlo. Dietro siamo ben messi e i soldi della vendita potrebbero essere reinvestiti in giocatori di spessore.

                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                        d accordo on the total Penna e Ti dico che a 20 cash più un giocatore interessante con diritto di riscatto e controriscatto alto(tipo cetin) io accetterei…..25 la vedo duretta ma sia interm che lazio son rimaste in lizza…..e li giocatori interesanti ce ne sono …ma non meno di 20 mattoni…….speriamo che i furbi vengano isolati e che si poss almeno sperare di una data per ttornare sugli spalti…il calcio così solo in tv è deprimente e per me il giocattolo così s inceppa e fa disastri dopo…..

                                                                                                                                                                                                  1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                                    Ho letto anche io . Ma Favilli non è della Juve?

                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                      Articolo del 1 febbraio 2019: “Il cartellino di Andrea Favilli sarà tutto del Genoa a fine anno. Come si legge dall’informativa sul sito della Juventus, è cambiata la formula dell’operazione per l’attaccante rossoblù.
                                                                                                                                                                                                      Prestito di diciotto mesi con obbligo di riscatto a giugno 2019 in capo al Grifone per 7 milioni di euro, che sommati ai 5 milioni di prestito porterà nelle casse bianconere 12 milioni. La Juventus ha così cancellato il doppio controriscatto a 16 milioni (estate 2019) e 23 milioni (estate 2020). Favilli sarà solo del Genoa tra sei mesi.”
                                                                                                                                                                                                      Comunque questa sì è stata sicuramente un’operazione richiesta da Juric. Stepinski non lo ha mai preso in considerazione,e probabilmente Favilli ha caratteristiche più vicine a ciò che cerca da un attaccante.
                                                                                                                                                                                                      P.S. Personalmente mi spiace per l’addio di Henderson. Ognuno ha i suoi piccoli pallini, ma me ne farò una ragione…

                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                      non più credo

                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                      Stepinski al Genoa, Favilli al Verona

                                                                                                                                                                                                      1. Denis scrive:

                                                                                                                                                                                                        A Sky danno per fatti Benassi (prestito con diritto di riscatto) e Amione (definitivo) …
                                                                                                                                                                                                        A mio parere, mancano solamente 2 o 3 pedine. Una dovrebbe essere Pessina, poi la PONTA e un altro esterno d'attacco.

                                                                                                                                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                          benassi fatto ed amione fatto ormai…..arriva gente che ha fame, amione ilic ruegg tameze…che deve farsi un nome ( di marco) e che deve ritrovare se stessa ( benassi)……confermata gente di caratura ( faraoni(sperem) silvestri gunter….gente che c era e che vuole farsi avanti ( dawidovicz empereur…..l unica incognita è l attacco….stepinski vogliono cederlo ma vediamo chi lo puo prendere ( in B ? )….di carmine ha fatto benino ma non può reggere l attacco in seri A a mio avviso…spero dunque nel ritorno di pessina e nell arrivo di una punta ( vlahovic ? )…….il campo poi sentenzierà ma mi pare si stia allestendo una rosa adatta al nostro obiettivo….rimanere su…..peccato solamente che prima di vederli dal vivo va abbattuto sto virus del menga…….

                                                                                                                                                                                                        1. wetrustinthepallett scrive:

                                                                                                                                                                                                          Fenomeno, ormai ià capìo tutti che te sì innamorà de Setti ma nà domanda, avaressito ditto le stesse robe quando serene sotto el vicentìn???

                                                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                            Oddio, el vicentin ha fatto bene due anni e poi è cascato il palco e sono emersi tutti gli altarini del caso….qua dopo nove anni il palco è ancora su…non sono proprio innamorato di nessuno, sono realista e conosco bene la storia di Verona e del Verona…se poi tu conosci il ricco ricco genuino e trasparente che ci porta in Champion’s League ben venga

                                                                                                                                                                                                          1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                            Ma sto chiedendo perchè tutti i vari espertoni di finanza e mercato che stanno vomitando insulti su tutti e tutto non hanno preso loro il Verona quando Martinelli lo mise in vendita.

                                                                                                                                                                                                            Se lo ha preso uno senza soldi e che ha aiuti da tutte le parti lo potevano prendere tutti!!!

                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                              Copio-incollo da un commento letto: “Ruegg è arrivato a titolo definitivo. Pandur a titolo definitivo. Gunter era in prestito ed è stato riscattato a titolo definitivo con prolungamento del contratto. Tameze è arrivato a titolo definitivo. I contratti di Veloso e Silvestri (di nostra proprietà) sono stati allungati. Magnani è in prestito con OBBLIGO di riscatto in caso di salvezza. Ilic stessa cosa. Cetin se mai tornerà alla Roma porterà all’Hellas 8 milioni di euro. Mi sembra un po’ diverso da avere come in passato giocatori in prestito secco o con controriscatti puramente simbolici da 500 euro tipo Pessina. Dopodiché vorrei dire che questa fissazione di molti tifosi con voler avere giocatori di proprietà a tutti i costi mi sembra oggi come oggi antistorica e priva di senso. Anche la Juventus e l’Inter ormai prelevano l’80 per cento dei giocatori con formule tipo prestito con riscatto e controriscatto ecc. Si tratta di formule puramente tecniche legate alla gestione (e all’aggiustamento) dei bilanci ecc. Ed è anche un modo per tutelarsi. Se una squadra fa o non fa la Champions il suo bilancio cambia. Quindi spesso si decide di aspettare e vedere. prendo un giocatore. Poi se faccio la Champions lo riscatto se no mi libero di un peso economico eccessivo. Stessa cosa per chi non sa se l’anno dopo resterà in A o finirà in B. ma alla fine se un giocatore lo vuoi tenere (vedi Gunter) lo tieni. Se uno non lo vuoi tenere (vedi Adjapong) lo scarichi. Pensa te se quest’anno pur di avere tutti i giocatori di proprietà avessimo dovuto pagare 8 milioni per tenere il terzino del Sassuolo!” Aggiungo io: dopo le cessioni di Amrabat e Rrahmani (cessioni normalissime per una società del nostro livello, e anche non del nostro livello) sono arrivati il rinnovo triennale di Juric e staff completo con innalzamento dell’ingaggio. potenziamento importante dello scouting con Milanetto e Cristallini. Dimarco ha ufficialmente rinnovato il prestito oggi con diritto di riscatto. A questi potrebbero aggiungersi realisticamente Benassi e il rinnovo del prestito di Pessina. I prestiti con diritto di riscatto che non avevano evidentemente convinto Juric non sono stati rinnovati (Adjapong e al momento Verre, capirai…). Per Kumbulla pare non si stiano accettando offerte sotto determinati standard. Faraoni dovrebbe restare. Milanetto sta portando avanti diverse trattative di giovani interessanti in Sudamerica. Inserimento per Younes. Interessamenti concreti per Borja Valero, Vlahovic, e chiacchierato per Boateng. E poi chissà quali e quanti altri nomi stanno trattando, anche in Europa. Non vedere che la società ha intrapreso, dopo il prezioso quanto doloroso – ma mai quanto il periodo che ci ha portato dritti in C -”recupero conti” del periodo Fusco, una strada che potrebbe (condizionale d’obbligo) portarci ad un percorso che personalmente non ho mai avuto la fortuna di vedere qui a Verona (lo seguo dalla stagione 1990 ’91), vuol dire avere la vista un po’ appannata…

                                                                                                                                                                                                            1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                              Ma dico io, era propirio necessaria questa ca**o di Nations League in un anno stipato di partite da giocare?
                                                                                                                                                                                                              Tra ritardi dell’inizio di tutti i campionati, partite di coppa varie (uefa, champions,italia ecc )Europei a giugno e Covid 19, gli impegni di tutte le squadre rischiano di mandare in tilt tutto il sistema.
                                                                                                                                                                                                              In un’emergenza tale, I geni delLa Uefa non trovano niente di meglio da fare che far giocare un torneo inutile tra gli inutili…è proprio vero che il calcio sta mostrando la faccia peggiore di se. Tra debiti miliardari delle maggiori squadre mondiali (alla faccia del fear play finanziario), partite senza tifosi ecc, il rischio di rovinare e far saltare il sistema è oramai concreto.
                                                                                                                                                                                                              Go’ nostalgia de quando el calcio l’era la cosa più semplice del mondo…partite la domenica tutte alla stessa ora, impegni di coppa quando te toccava se te toccava e nasionali na volta ogni tanto.

                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                Il buonsenso questo sconosciuto…

                                                                                                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                Ragione da vendere Penna da vendere……..si dice che a tirar troppo la corda poi si spezza per cui stiamo a vedere sperando di no, anche perchè mi pare che stia nascendo un bel Verona che potrà farci gioire e magari salvarsi per un altro campionato di A……..psd, gò na voia orba de poder tornar sui spalti…sinceramente non ne posso piu di star fuori e vederla alla tv coi scalini udi o coi finti ultras….

                                                                                                                                                                                                              1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                Classico esempio di cose scritte a caso in questo periodo….Vulic, il Verona ha individuato in Vulic il sostituto di Amrabat ma c’è la concorrenza di Parma e Crotone, la quotazione si aggira sui due milioni…poi leggi che il Crotone ha soffiato Vulic al Verona…quindi tra Parma, Verona e Crotone ha vinto il Crotone…costo dell’operazione 800 mila euro…quindi il Verona sarebbe stato fregato dal Crotone ma il Verona ha speso 3 milioni per Tameze, stesso ruolo di Vulic…quindi Crotone che ha fregato il Verona o Verona che non ha mai pensato a Vulic ed ha fatto altre scelte, molto più care tra l’altro?… questo è il calciomercato, basta una parola, una frase di un procuratore o su una qualsiasi pagina web e tutti dietro come pecoroni…

                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                  Sì, okay, l’esempio di Vulic è di per sé corretto. Ma diciamola anche tutta: di personaggi che, almeno qui dentro, riescono ad attaccarsi addirittura a lui ce n’è uno solo… l’innominabile in preda a crisi isteriche perenni. Forse dovrebbe pensare a farsi curare seriamente. E non lo dico in battuta.

                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                    Vulic per dire che quello che scrivono non deve essere preso per oro colato….sembrava costasse 2 milioni di euro e ci fosse mezzo mondo che lo voleva…poi finisce a Crotone per 800 mila euro….se un giornale scrive il Verona interessato a Tizio non significa che tale interesse sia reale….

                                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Sì sì, l’avevo capito, e concordo. Mi sembra palese sia così, com’è sempre stato d’altronde.
                                                                                                                                                                                                                      Di là invece discutevo con Martino su Pessina, che potrebbe tornare, e nello specifico su che ruolo gli si può vedere più congeniale. Dato che di là non riesco più a rispondere, tanto par cambiar, dico la mia qui: in uno schieramento ideale, Pessina io lo vedo come mezzala d’inserimento in un centrocampo a tre, oppure come centrocampista avanzato tipo come gioca Barella in nazionale. Premesso che ha fatto bene in qualsiasi ruolo è stato schierato, nello schema di gioco di Juric, che è un 3421, io lo preferisco nei due sulla trequarti come lo abbiamo visto nella seconda parte del campionato, per poter sfruttare al meglio le sue caratteristiche da incursore, e con alle spalle Veloso più un centrocampista polmonare ruba palloni (Tameze, ma dovrebbe arrivarne un altro). Detto questo, la formazione buttata giù sempre di là da Tommy mi sembra grosso modo quella che hanno in testa. Copio-incollo:
                                                                                                                                                                                                                      Silvestri (Pandur)
                                                                                                                                                                                                                      Cetin (Bocchetti) Gunter (Dawidowicz/Lovato) Kumbulla (Magnani/Empereur)
                                                                                                                                                                                                                      Faraoni(Ruegg) Tameze(Benassi/Badu) Veloso(Henderson) Lazovic(Dimarco)
                                                                                                                                                                                                                      Zaccagni (Borja Valero) Pessina (Ninkovic/Salcedo)
                                                                                                                                                                                                                      Vlahovic (Di Carmine/Stepinski)

                                                                                                                                                                                                                • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                  I nomi sui quali “PIOMBA O METTE NEL MIRINO” il Verona, come qualsiasi altra squadra, sono, nella stragrande maggioranza, pure invenzioni dei procuratori o dei Criscitiello di turno che con il mercato ci campano.
                                                                                                                                                                                                                  E chiaro che se fai 100 nomi, per la legge dei grandi numeri, qualcuno lo azzecchi. L’anno scorso i Rrhamani e gli Amrabat di turno, apparvero all’improvviso, senza che nessuno se li fosse minimamente filati fino ad allora.

                                                                                                                                                                                                                1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                  Occhio che stasera Lazovic si è infortunato in nazionale. Speriamo nulla di grave ma il rischio c’è a quanto pare.

                                                                                                                                                                                                                  RH, su Kumbulla sono abbastanza d’accordo, ma aggiungo che non sarei nemmeno così sicuro che Rrahmani possa fare chissà che a Napoli. Vedremo. Su Di Carmine, certo che non puoi puntare su di lui come punta titolare, ma per l’appunto generalmente male non ha fatto quando è stato chiamato in causa, e quindi ritengo che se arrivasse una punta di buon livello (per Vlahovic sembra non si siano arresi – da hellas1903 “C’è da studiare l’eventuale formula del passaggio in gialloblù. Il prestito secco non piace al Verona, si possono valutare altre soluzioni. Più di tutto, però, c’è da convincere la Fiorentina a muovere in uscita Vlahovic.” -, poi per come la vedo io Cornelius potrebbe essere un profilo ideale, anche se non so se ora lo venderebbero per meno di 20 milioni, date le cifre che girano…). Su Pessina invece, da hellaslive: “Il Milan pare aver rinunciato al centrocampista, con Gasperini che ancora una volta ha confermato di non voler puntare al momento sul classe 1997. L’Atalanta, come ha raccontato Giovanni Sartori a Hellas Live, in caso di nuovo prestito lo girerebbe più che volentieri al club scaligero. Da valutare resta comunque la condizione del ginocchio sinistro di Pessina dopo l’infortunio rimediato nell’ultima giornata di campionato in casa del Genoa.”
                                                                                                                                                                                                                  P.S. Mi si dice che a Parma non siano messi benissimo e sembra abbiano bisogno di vendere…

                                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                    ciao…..non è ancora arrivato il tempo delle mele, o delle nespole, ma la forzatura dell ultima parte dello scorso campionato e l inizio a spron battuto dei ritiri per preparare quesllo imminente lascerà parecchie ossa rotte in giro, ossa cartilagini capsule legamentose etcectetc….il corpo ha dei limiti nonostante c’è chi sostenga il contrario e infortuni come quello a kumbulla ed altri assortiti saranno spade di damocle sulle squadre……per quant’è del mercato io 20 milioni più un giocatore per il giovanotto ventenne li prenderei perchè il problema del Verona è prendere a centrocampo, speriamo pessina, e in attacco, speriamo vlahovic…i nuovi arrivati mi sembrano acquisti mirati e quelli rimasti offrono garanzie mi sembra di poter dire…..per la panchina, e per società come la nostra, bisognerà far affidamento su iniezioni dal vivaio e qualcuno che possa offrire rendimento quando sarà inevitabilmente chiamato in causa…..se ci danno 20 mattoni per l albanese si possono investire dei bei soldi…….assieme agli altri…..in ogni caso milanetto e l altro mi pare abbiano ottime conoscenze di mercati distanti……magari arriva anche la sorpresa con la quale continuare il sogno, beninteso di rimanere in A anche all ulitmo respiro……ps, uno dei problemi, a mio avviso, sarà la prolungata assenza del pubblico sugli spalti, specialmente per noi…..oltre ad un danno economico il calcio a porte chiuse non può reggere a lungo, sempre a mio avviso, gli sponsor pagano per uno spettacolo e le pay tv pure….se lo spettacolo è quello visto fin qui dal covid la passione, e dunque la gente che spende, caleranno di pari passo…..

                                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Dal punto di vista prettamente sportivo, l’aver voluto per forza finire il campionato scorso potrebbe essere stata una decisione scellerata, ed aver influenzato negativamente non solo quello appena passato, ma anche se non soprattutto il prossimo, con una preparazione fatta con tempi tecnici tutt’altro che ideali, un calciomercato con tempi ”particolari”… e non dimentichiamo che la prossima estate dovrebbe esserci l’Europeo… una sorta di non stop prolungato. Chiaro che il rischio infortuni aumenterà, e a rimetterci potranno essere generalmente le rose più corte. Il prossimo me lo aspetto come un campionato piuttosto anomalo proprio perché i giocatori potrebbero essere a costante rischio fisico. Saper gestire la faccenda credo sarà fondamentale. Poi la fortuna e la sfortuna potrebbero fare il resto.

                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                        ciao…..temo che la paura di far saltare in aria il giocattolone calcio abbia fatto perdere il senso di un minimo di misura ai padroni del vapore…..già il gioco negli ultimi anni ha assunto una fisicità muscolarità e velocità che poi vediamo dare i suoi frutti velenosi…..e penso anche io peraltro che il torneo che sta per iniziare accentuerà il problema……..allenarsi poco e male e giocare troppo spesso a quei livelli di esasperazione sportiva ha sputato una sentenza chiara e precisa…..ora pare che si giochi, noi, una volta a settimana ammesso e sperando che il covid scompaia………ogni tanto butto un occhio, abbiamo questa passione maledetta inutile negarlo, su ingaggi costi dei cartellini etc…….o spesso son soldi del monopoli o ci dicono delle gran balle perchè, ripeto, interm milanm iuvemmmm romammmm etcetc non possono sfornare ogni anno quei fiumi di denaro senza imbrogliare a fronte di fatturati aritmeticamente inferiori….con il covid poi…….

                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Ciao Stefano, sei diventato molto saggio…io non capisco l’isterismo di certa gente, gente che segue il calcio da sempre e non ha ancora capito come funziona, le dinamiche del calciomercato puntualmente si ripetono….sembra che solo noi siamo quelli fermi quando sono fermi tutti….dobbiamo giocare una partita alla settimana non cento…in questo periodo ci sono mille nomi e mille voci messe in giro da chi in questo mondo ci bazzica…tante operazioni, come sempre, si faranno negli ultimi giorni, sono tutti stra esperti di mercato (anche quelli che lo scorso anno scrivevano che solo un lestofante potrebbe prendere un difensore della Dinamo Zagabria con 14 presenze), tutti che hanno soluzioni immediate, tutti preoccupati perchè non si può iniziare il campionato con la rosa incompleta….vi ricordate quando è arrivato Iturbe?

                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                        ciao….pensavo fino a non molto tempo fa leggendo le varie cronache di calciomercato su procuratori direttori sportivi ed affini che in qualche caso, sartori per far un nome, ci fosse un uomo solo al comando….poi con la grana pellissier salta fuori ( almeno per me ) che de giorgis collabora da molto tempo con sartori sia ai tempi della diga sia adesso con altre società…..l avvento di milanetto e cristallini mi ristora questa tesi visto che con d amico lavorerà un team di più persone……i mercati cambiano ogni giorno e conoscerli, e pescare le famose occasioni, sarà sempre più obbligatorio per società come la nostra…..vedendo poi che qualche cazzo ce l ha anche il barcellona eh…….ps, mi rimane però un bel pò sullo stomaco che qualche “grande” piena zeppa di groppi continui a rimanere in A…..e pare che anche a parma riabbiano i soliti problemini eh…..bah, i bilanci sono come le mutande della belen…spesso non esistono o son fasulli……

                                                                                                                                                                                                                  • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                    Sono estremamente d’accordo con te, ed aggiungo che non sono così sicuro che Amrabat farà così bene alla Fiorentina (anche se spero per lui di si), perché Iachini non è Juric e quest’ultimo, sostanzialmente, lo teleguidava, dicendogli quando spingere, quando darla, quando alzare la testa.
                                                                                                                                                                                                                    Detto questo, come sostengo da un po’, creare una trequarti solida permetterebbe di risparmiare sull’attacco, dato che secondo me Di carmine non sarà un grande attaccante, ma i 10 gol in serie A li può fare. Chiaro è che se arrivasse uno fra Cornelius (che adoro) e Vlahovic, sarebbe un gran colpo. La priorità secondo me, ad oggi, è puntellare la trequarti, e Pessina sarebbe un perfetto primo innesto

                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                    Se l’infortunio di Lazovic è una cosa seria ovviamente è un problema se è una cosa non grave con questo Dimarco si può stare tranquilli.

                                                                                                                                                                                                                    Da quel poco che può dire la partita di oggi si è avuto l’ulteriore conferma di un momento psicofisico super di Faraoni..sarebbe un delitto privarsene e se l’Atalanta lo vuole ci diano Cornelius, attaccante a mio parere perfetto per il Verona e per Verona.

                                                                                                                                                                                                                    Sul resto poco da dire, Gunter il perno della difesa, da lui passano una miriade di palloni, Empereur sta diventando una certezza, Veloso il solito professore..con il rientro dei nazionali, il recupero degli infortunati, l’inserimento dei nuovi tipo Tameze e qualche nuovo arrivo direi che per la Roma una squadra in campo competitiva ci sarà

                                                                                                                                                                                                                  1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                    E quindi Borja Valero sicuro al Genoa sembra abbia rifiutato il Genoa, vorrebbe tornare a Firenze (evidentemente per meri motivi famigliari) ma intanto avrebbe messo in attesa il Verona, piazza quindi gradita se a Firenze non fossero interessati al suo ritorno. Personalmente mi chiedo se, nel caso venisse da noi, possa giocare da titolare fisso, in che posizione (sulla trequarti sul lato opposto di Zaccagni, o lo vedreste meglio come vice Veloso?), e se al di là dei km che ancora riesce a fare, saprebbe al contempo garantire l’intensità richiesta da Juric.

                                                                                                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Da Vighini tanto per cambiare non si riesce a postare, quindi lo faccio qui, in risposta ad alcune considerazioni su Kumbulla e Di Carmine.
                                                                                                                                                                                                                      Con Kumbulla si parlava di una trattativa di rinnovo a luglio, Detto questo, venderlo a 30 milioni secondo me è mera utopia per un giocatore sì forte (ma lo ha dimostrato all’interno di meccanismi pressoché perfetti, non a caso i difensori del Verona hanno fatto bene tutti, almeno fino al lockdown) ma con solo un anno di A alle spalle e una tendenza ”sospetta” all’infortunio. Infatti l’Inter si è tirata indietro (prendendo Kolarov, che non è un centrale naturale e ha 15 anni in più) e si aspetta un’offerta della Lazio. Ma l’impressione è che in un mercato influenzato dalla crisi, anche un top club, almeno in Italia (all’estero, specie in Inghilterra già sarebbe diverso il discorso) certe cifre per un giocatore forte ma a costante rischio (61 giorni totali di infortuni la scorsa stagione, tornato da pochi giorni dal ritiro dell’Albania per un altro infortunio, e problemi anche la stagione precedente, motivo principale, mi risulta, per cui non li si era praticamente visto) come lui non li spenderà mai. Venderlo a 20/25 secondo me già sarebbe tanta roba. La difesa tra l’altro è già fatta anche senza di lui, e se partisse potrebbe arrivare Amione,giovane difensore argentino di cui si dice un gran bene.
                                                                                                                                                                                                                      Di Carmine: certi commenti ”contro” sono evidentemente dati dal fatto che ha ”rubato” il posto a Pazzini (a proposito, Juric su di lui disse di aver sbagliato, ma sul piano umano, non tecnico, infatti ha continuato ad utilizzarlo poco nulla anche dopo quella dichiarazione), cosa che sembra ”alcuni” non gli perdonano. Di certo non per il rendimento, che la scorsa stagione ha sorpreso anche me che l’ho più o meno sempre difeso e considerato.

                                                                                                                                                                                                                      • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                        Oggi nel calcio è molto più importante saper generare plusvalenze piuttosto che vincere le partite, almeno per un buon 70% delle squadre di SerieA, Verona compreso. Per questo Kumbulla (20anni) costa 25mln, e Rrahmani, molto più forte di lui ma di 6 anni più vecchio, costa la metà. Io se oggi voglio vincere una partita metto Rrahmani, non Kumbulla. La grande incoerenza del calcio moderno è che paghi un giovane anche 40 miloni, non per avere un giocatore forte da far giocare adesso, ma per avere la proprietà di un giocatore che se migliora potrà essere più forte/valere di più. Se l’Inter spendesse 25 milioni per Kumbulla si ritroverebbe in mano un secondo Rugani, uno che ha le potenzialità per diventare forte, ma non ha ad oggi le qualità per essere titolare se davanti ci sono Skriniar e DeVrij, con il terzo slot già conteso tra Bastoni (che a spanne vale kumbulla, se non di più) e Godin (uno forse non più giovanissimo ma che fino a tre anni fa giocava le finali di champions da capitano).
                                                                                                                                                                                                                        Squadre che si possono permettere Kumbulla ce ne sono già poche e tutte quante sono abbondantemente coperte con giocatori migliori, tutti tranne la Lazio che avrebbe bisogno di un terzo da affiancare a Luiz e Acerbi, e che potrebbe dare la possibilità a marash di giocare

                                                                                                                                                                                                                        Per quanto riguarda DiCarmine, è un onesto mestierante che non ha nelle corte gol e carisma per essere prima punta titolare in serie A, è un ottimo giocatore per la B ma è limitato in A, infatti spesso quest’anno si è scelto di giocare senza centravanti pur avendone in rosa 3; quando è stato chiamato in causa ha anche fatto il suo, ma non puoi neanche pensare di salvarti solo coi suoi gol. Spezzo una lancia a suo favore dicendo però che in giro centravanti del genere ormai sono merce più unica che rara. Almeno 5-6 squadre in A non hanno un centravanti degno di questo mome

                                                                                                                                                                                                                      1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                        Presidenti migliori di Setti non ne avremo visti molti negli ultimi 30 anni, ma sicuramente non ne abbiamo visto nessuno (tranne uno) arrivare a far stare TUTTI fuori dallo stadio…

                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Ma poi con il Cittadella a distanza di qualche mese con il Cittadella di spettatori ce n’erano 25 mila…se Setti è il male assoluto lo stadio avrebbe dovuto rimanere vuoto ad oltranza ma invece si sa, si vincono quattro partite e le scatole cinesi, il modello borussia ed il centro sportivo non sono più un problema

                                                                                                                                                                                                                          • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                            A parte la partita con il Palermo non mi risulta che la gente abbia disertato il Binti durante l’anno, che poi se nella sfida con il Cittadella molto abbiano affollato lo stadio vista l’importanza della posta in palio non è una novità, tanto per restare negli utlimi dieci anni è successo con il Portogruaro e con la Salernitana in C e con l’Empoli in B in era Mandorlini.

                                                                                                                                                                                                                            • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Riguardo alla scatole cinesi il buon Wallace ogni tanto ripropone l’argomento nonostante il momento positivo, io vista la scarsa conoscenza della materia mi astengo sperando solo che siano soltanto voci…

                                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Grosso ha iniziato la sua carriera da allenatore professionista a Bari…scelto da chi?…da Scion Scion…scelto e mai esonerato…solita campagna acquisti con mille arrivi, soldi spesi parecchi, risultato finale Bari non promosso e fallito…ottimo lavoro direi

                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Questo non c’entra. Ci sono tantissime squadre che deludono rispetto alle aspettative. Tu dicevi che la squadra era forte e costruita bene. Questo è il punto.

                                                                                                                                                                                                                              • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                E Grosso da chi è stato scelto? Se poi mi dici che avevano previsto di allontanarlo alla penultima giornata perchè erano certi di andare in Serie A allora alzo le mani, Juric per sua ammissione era stato preso per fare la B…

                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                “Se siamo ancora qui è grazie anche alla gestione illuminata dei suoi primi e unici tre anni, poi notte fonda fino al mezzo miracolo targato Aglietti…” Bruce, ancora una volta ti contraddici. Tu, esattamente come me, pensavi che la squadra costruita da D’Amico in B fosse di livello alto per la categoria. E pure lo scorso anno dicevi, al pari mio, che la squadra sembrava fosse stata ben costruita per battagliare e giocarsi seriamente la permanenza in serie A. Entrambe previsioni azzeccate tra l’altro. Non contraddirti, lo puoi dire che dopo il lavoro sporco ”di recupero” di Fusco (a mio avviso prezioso ai fini di ricreare delle basi per una ripartenza, com’è infatti poi stato), da due anni la società sta lavorando seriamente per tentare un salto di qualità, nei limiti del possibile.

                                                                                                                                                                                                                              • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Se è per quello ci sono stati anche Agnelli, Berlusconi, Tanzi, Pastorello, Cragnotti, Gaucci ecc. ecc. per finire non toccarmi Sean, se siamo ancora qui è grazie anche alla gestione illuminata dei suoi primi e unici tre anni, poi notte fonda fino al mezzo miracolo targato Aglietti…

                                                                                                                                                                                                                              • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Le scatole cinesi ed una gestione non trasparente ci sono da sempre anche quando c’erano toni ed iturbe…ti ricordi quando il tuo amato scion ogni tre per due era a la Spezia?…ci sono da sempre ma diventano un problema solo quando fai un campionato non propriamente brillante…per coerenza chi invoca etica e trasparenza non dovrebbe interessarsi più di tanto ad un campionato dove ci sono i lotito, i preziosi, i ferrero, gli arabi, i cinesi, gli americani, i fondi e la Fiat…

                                                                                                                                                                                                                          • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Ci ricaschi sempre…

                                                                                                                                                                                                                        1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Simone, ma il tuo ex presidente non era quello figo ed intelligente che Tonali lo vendeva solamente dai cinquanta milioni in su?

                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Seguire da vicino come faccio io due squadre di diversi campionati (dello stesso sarebbe una bestemmia, un conflitto d’interessi impossibile da reggere e giustificare) è un’esperienza che consiglierei a tutti (anzi, se dovesse interessare a qualcuno mi si chieda pure), ti apre gli occhi su mille cose, ti mostra un punto di vista diverso, ti fa conoscere persone e realtà diverse, ma soprattutto situazioni interessanti sulle quali riflettere e rapportarsi. Sulla parentesi Cellino al Leeds di notizie, aneddoti e racconti te ne potrei fare più di qualcuno. Ma se cerchi su internet già un’idea te la potrai fare. Qui ti puoi gustare qualche passaggio; https://www.ultimouomo.com/cellino-contro-leeds/ . Detto questo, secondo me lui è un presidente che per dimensione, conoscenze ed agganci può riuscire a raggiungere determinati obiettivi in Italia, in Inghilterra era decisamente un pesce piccolo, non avrebbe mai combinato nulla di significativo. Quindi là ha scelto semplicemente di speculare senza mezze misure.
                                                                                                                                                                                                                            P.S. Hai fatto bene, anticipandomi, a nominare Empereur, giocatore cresciuto tantissimo nella seconda parte dello scorso campipnato e credo tenuto in seria considerazione da Juric. Sulla carta non dovrebbe essere un titolare, ma non mi stupirei di vederlo partire tale.

                                                                                                                                                                                                                          1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                            quindi se iniziasse oggi il campionato noi schiereremo:

                                                                                                                                                                                                                            Silvestri

                                                                                                                                                                                                                            Kumbulla Gunter Magnani

                                                                                                                                                                                                                            Faraoni Ruegg Veloso Dimarco

                                                                                                                                                                                                                            Zaccagni Lazovic

                                                                                                                                                                                                                            Di Carmine

                                                                                                                                                                                                                            All. Juric

                                                                                                                                                                                                                            non è il Real Madrid ma nemmeno tutto sto schifo….

                                                                                                                                                                                                                            • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Un paio di appunti.
                                                                                                                                                                                                                              Kumbulla gioca dall’altra parte, infatti il sostituto di Rrahmani è Cetin, SE sarà in condizione, ovviamente.
                                                                                                                                                                                                                              DOVREBBE essere stato comprato Tameze, quindi Ruegg tornerà a fare la riserva di Faraoni, mentre Veloso sta a sinistra.

                                                                                                                                                                                                                              Personalmente preferirei che ci fosse un trequartista di ruolo assieme a Zaccagni in ritiro. Non si tratta di isterismi (infatti io credo che D’amico stia facendo un ottimo lavoro per costruire una buona squadra), ma per fare in modo che gli automatismi siano ben oliati.
                                                                                                                                                                                                                              Io sono del partito che crede fermamente che non serva un investimento in attacco, andando benissimo di carmine o, al limite, qualcuno in prestito secco. Serve però un investimento sulla trequarti, perché abbiamo solo Zaccagni

                                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Eh no…Kumbulla è un destro, ha giocato a sinistra quando lo ha invertito con Gunter perchè a destra c’era Rrhamani che stava facendo molto bene….Magnani è un mancino…ergo se giocassero quei tre che ho indicato io, Kumbulla a destra e Magnani a sinistra

                                                                                                                                                                                                                                • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Rrahmani è ambidestro, avrebbero potuto invertire. Kumbulla giocava da quella parte perché Juric ama abbastanza il piede invertito sulle corsie, per coprire sia nel caso in cui l’attaccante abbia il a”lato forte” sul cross, sia che lo abbia sul piede interno, per il tiro.
                                                                                                                                                                                                                                  Infatti Kumbulla ha giocato un anno intero (quando non ha fatto il centrale) a sinistra.
                                                                                                                                                                                                                                  Contro l’udinese, ad esempio, Gunter ne ha preso il posto e, guarda caso, è piede destro come lui.

                                                                                                                                                                                                                                  Comunque, chi vivrà vedrà!

                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Sono pronto a scommettere, scherzosamente parlando, che se Kumbulla restasse giocherà a sinistra con Cetin a destra ed a destra con Empereur, Magnani, Dawidowicz, Bocchetti….non mi stupirei che alla prima partita ufficiale, visti i tempi stretti, la linea a tre fosse Kumbulla-Gunter-Empereur

                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Rrhamani è più destro che ambidestro….con il sinistro non gli ho visto fare queste grandi cose sinceramente….Bocchetti ed Empereur (ed anche Dimarco) sono mancinissimi e a destra non li ha mai messi…i piedi invertiti ci stanno sugli esterni alti e di metacampo non su quelli bassi di una difesa a tre….quando ha invertito Gunter e Kumbulla lo ha fatto perchè voleva i piedi di Gunter ad impostare centralmente…non aveva senso spostare Rrhamni che stava facendo bene bene e rivoluzionare tutta la difesa…mi stupirei molto di vedere Magnani a destra però si…chi vivrà vedrà!

                                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Il mercato ufficiale è cominciato da ieri. Dopo il rinnovo triennale di Juric e staff, dopo l’arrivo di due uomini scouting di valore riconosciuto come Milanetto e Cristallini, sono già arrivati, riscatti compresi, 7 giocatori: Pandur, Ilic, Gunter, Magnani, Ruegg, Badu e Cetin. Più Dimarco che si sta allenando con noi. Di partenze accertate Amrabat e Rrahmani, oltre che Marrone e Crescenzi. E già un sacco di trattative in atto. Col mercato che finirà tra più di un mese. E si sa che il periodo caldo è generalmente quello finale. Ma la squadra secondo i soliti noti dovrebbe essere già in stato avanzato. Isterismi allo stato attuale privi di qualsiasi fondamento.

                                                                                                                                                                                                                              • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Io parlo di calcio amatoriale: in genere, quando si fa la conta per iscriversi ai campionati a inizio anno, si tende a disegnare le squadre su una base dei soliti vecioni che costituisca la colonna portante della squadra, quelli che sai che non ti tradiranno. Fatti questi, solo dopo aggiungi il buteloto con in mente la patata perizomata, lo straniero che lavora con l’amico del viceallenatore, il ragazzino nuovo che nessuno conosce, ecc..
                                                                                                                                                                                                                                Riportato alla SerieA, dovessi costruire io una squadra, a luglio prendo una base di usato sicuro (l’anno scorso ad esempio i vari Veloso, Badu, Bocchetti, e tutta la schiera di genoani), e poi mi prendo le scommesse. Prima penso all’ossatura per salvarmi, poi butto dentro qualcuno che se pesco il jolly mi fa fare il salto di qualità. Per fortuna non sono io a costruire la squadra, altrimenti l’anno scorso a parità di budget probabilmente sarei sceso dritto come una schioppettata, ma i nomi arrivati finora, le dichiarazioni a latere, e quant’altro, mi fanno pensare che la strategia dominante sia sperare juric faccia ‘o miracolo, trasformando qualche buona promessa in giocatori veri. Per carità, quest’anno appena passato gli è riuscito e sicuramente con tutti i meriti del caso da riconoscere sia a lui che a chi ha trovato i giocatori, ma non è sempre domenica e questo atteggiamento di eccessiva sicurezza in re mida juric un po’ mi spaventa.
                                                                                                                                                                                                                                Ad oggi, guardando le rose e le prospettive di investimento, il Verona è una seria canldidata alla retrocessione, giusto appena sopra a spezia e crotone, e alla pari di udine e forse samp

                                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Il Verona è quasi sempre stata una squadra candidata alla retrocessione, almeno da quando lo seguo io. E credo sempre così sarà, almeno finché non arriverà lo Squinzi o il Saputo (che poi…) di turno. Detto questo, per come la vedo io se ne sono andati ad ora due giocatori forti che all’inizio della scorsa stagione non potevano essere considerati ai livelli che abbiamo visto. Tra i nuovi arrivi, mi vien da dire che sulla carta, ad ora, Cetin (nazionale turco) e Tameze (che sta arrivando ed è un titolare al Nizza, e viene da un’esperienza all’Atalanta di Gasperini, che scommetto sarà stato chiamato da Juric per avere notizie sul giocatore) a livello di “principio di partenza” non sono da meno. C’è un elemento nuovo però che mi piace e mi dà una certa fiducia, ovvero le figure dello scouting, mai viste prima d’ora in questa società e che potrebbero diventare davvero importanti. Dall’affidarsi quasi esclusivamente al ds (in collaborazione con l’allenatore, com’è giusto e normale che sia) ad un team strutturato e specializzato, può portare a delle differenze non di poco conto. Come principio ed idea, mi viene in mente, ovviamente con le debite proporzioni (anche perché siamo appunto all’inizio di questo percorso) il modello Udinese di qualche anno fa.

                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Oddio, nel calcio professionistico c’è una variabile in più che è fondamentale ovvero sono pagati e sono presenti ad ogni allenamento e ad ogni partita…abbiamo passato un anno ad incensare Juric, non può perdere i superpoteri in un mese dai…a me la squadra che sta nascendo non mi sembra inferiore a quella dello scorso anno….che poi sia difficile ripetersi sempre e comunque ok

                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Oltre ad Juric c’è anche un ambiente dove storicamente si può lavorar bene ed esrpimere al massimo il proprio potenziale, su Rrhamani concordo ma ho molta fiducia in Magnani…poi se hai giocato o giochi a calcio sai benissimo che ci sono anni dove riesce tutto meravigliosamente ed altri dove a parità di condizioni non si cava un ragno dal buco…non sei una macchietta, esprimi un’idea, io non sono così pessimista ma, come sempre, sarà il campo il giudice supremo

                                                                                                                                                                                                                                  • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Ad oggi non è vero che si sono persi due giocatori, perché Pessina e Borini non ci sono e sono due giocatori molto forti. Il kossovaro poi secondo me è una perdita molto importante, più di amrabat o eventualmente anche di kumbulla (almeno per quello che io, che di balon ci capisco poco, ho visto). dubito che sia facile pescare un jolly così. Al netto del lavoro di tony, non credo in juric padreterno che fa camminare gli storpi; credo che per varie cose l’anno scorso si sia creato il clima per far giocare tutti bene, e non vorrei che, a decimo posto raggiunto, a triennale firmato, e dopo tutti gli elogi e le tarantelle su rinnovi, si perdesse un po’ quell’umiltà di giocare per “salvarsi dignitosamente”, che certamente ha aiutato juric e il gruppo ad esprimersi con meno pressioni e con un gioco corale dove ogni interprete era affamato.
                                                                                                                                                                                                                                    non sono la macchietta di turno prevenuta su una posizione pro o contro questo o quel personaggio, anzi in genere sono ottimista, però al momento qui io vedo molto negativo. Son sensazioni settembrine, sarà il campo a dirci se “il Buffone avrà ragione anche a sto giro”

                                                                                                                                                                                                                            1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Infatti…

                                                                                                                                                                                                                              1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Simone, tu che sei bravo nelle ricerche…il tanto decantato Benevento Footbal club nei sui 90 anni di storia quante volte ha giocato in un campionato di categoria superiore a quello dove militava il Verona?…quante volte a parità di campionato è arrivato davanti al Verona?….a me risulta mai ed è perfino riuscito ad arrivare dietro a Pecchia….eh ma il Benevento…

                                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Mai. Esattamente come lo Spezia del “tecuersodeschei Volpi”. Detto questo, è chiaro che si sta parlando di due società con la storia e la tradizione ridicola rispetto al Verona, ma che contemporaneamente hanno due presidenti decisamente in carta. Certo che, a livello di capacità ad ora hanno poco da insegnare, visto che lo
                                                                                                                                                                                                                                  Spezia nonostante i soldi di Volpi ci ha messo ben 8 anni a centrare la A, mentre il Benevento nonostante gli investimenti fatti nell’ultimo campionato di A era già condannato prima della fine del girone di andata. Inoltre quest’anno ha tentato l’acquisto di due giocatori, Schurrle e Remy… beh, il primo aveva deciso di smettere (e non ne sono sorpreso al di là dell’età, considerando le sue ultime stagioni, mentre l’altro non ha passato le visite mediche – segno che forse a livello di scouting di passi avanti ne devono fare ancora molti). Finché resterà Berlusconi invece, credo il Monza potrebbe diventare una nuova “realtà di plastica” nei prossimi anni. Lì sì che soldi e knowhow non mancano. Finché reggerà il vecchio duo ovviamente.

                                                                                                                                                                                                                                1. bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Pennabianca per aiuti intendo paracaduti e 40 milioni di diritti tv che una volta NON c’erano e per rispondere a Simone e Fenomeno senza questi 40 milioni secondo voi Setti sarebbe in grado di reggere una società di serie A? Per sua stessa ammissione la risposta è NO…..

                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Una volta non c’erano ma NON c’erano per tutti..se tu ne hai 40 ci sono squadre che ne hanno 100, 90, 80, 70….e quando questi diritti non c’erano i costi erano li stessi o erano proporzionati?…dalla tanto sbandierata classifica del costo per punto dove il Verona è al primo posto si evince che i costi di questa stagione (fatta al risparmio mi dite) siano sulla cinquantina di milioni….quando questi aiuti NON c’erano si spendevano minimo 50 milioni?

                                                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      Fenomeno, te lo chiedo per favore: tentiamo quantomeno di salvaguardare questo spazio tentando di tenerlo per quanto possibile incontaminato, non stimoliamo l’idiozia patologica creando un circolo vizioso di cui potremmo pentirci.. se sen capii credo.

                                                                                                                                                                                                                                      • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Simone io riporto dati di fatto se poi volete a tutti i costi difendere Setti (e lo avete fatto anche nell’annata di Pecchia e in quella di Grosso) è un problema vostro ma la gente ha la testa per pensare indipendente dall’opinione mia, tua, di Fenomeno, Wallace, Stefano ecc ecc.

                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Posso rigirarti la frittata Bruce…se vuoi contestare a tutti i costi Setti è un problema tuo…tu che hai una trentina d’anni quali presidenti migliori hai visto qui a Verona?

                                                                                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          E comunque la frase sopra non era rivolta a te, se ci rifletti un attimo lo puoi capire… ma ti prego, non nominarlo.

                                                                                                                                                                                                                                        • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Non me ne sono dimenticato ma ritengo di aver valutato Setti nel bene e nel male nel modo che ho ritenuto più corretto magari a volte sbagliando e non mi sono fatto problemi a dire (ne me ne farò) che ha lavorato bene e speriamo succeda anche in futuro.

                                                                                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Anche io seguo i dati di fatto, per quanto possibile. E infatti se vai a rivederti quello che personalmente scrivevo in quelle annate era chiaro. Ma se vedo un cambiamento di rotta (e c’è progressivamente stato negli ultimi due anni, e mi pare stia proseguendo nelle intenzioni quest’anno, non a caso dopo le politiche “di recupero” lacrime e sangue di Fusco) lo segnalo. E direi che difficilmente puoi contraddirmi in questo senso. Anzi, tu stesso due anni fa dicesti che la squadra ti sembrava forte e ben costruita per una B di vertice, e dicevi lo stesso lo scorso anno per la A, esattamente come me. Però contemporaneamente sembra che te lo dimentichi.

                                                                                                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Non è che tu abbia detto una novità infatti. Mi pare di aver spiegato bene la faccenda. Nonostante questo, e nonostante le entrate di base garantite dal sistema calcio le abbiano tutte le altre, e nonostante queste entrate di base siano minori rispetto a buona parte delle altre, con lui il bilancio sportivo è stato il migliore degli ultimi trent’anni. Si può anche dire che i risultati del Verona degli ultimi trent’anni sono stati mediocri, ma facendo una gara tra mediocrità, vince la sua gestione. Gestione posta in un sistema che vale per tutti.

                                                                                                                                                                                                                                    • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      Simone ci mancherebbe, io spero ovviamente come tutti i veri tifosi che il Verona mantenga questa categoria il più a lungo possibile poi se non ciò non avverrà ce ne faremo una ragione e la storia degli utlimi vent’anni parla chiaro ed è giusto ammettere che Setti nell’ultimo anno pur nella ristrettezza economica si è mosso molto bene.

                                                                                                                                                                                                                                  1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Gunter lo scorso anno era considerato un prestito, quest’anno non è considerato un acquisto….solo prestiti….

                                                                                                                                                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      simone
                                                                                                                                                                                                                                      non è assolutamento vero che siamo quelli che prendono meno, anzi, ed e uno dei motivi per cui all innominato non gliene può fregare di meno se stare in a o in b, "maestro di paracadutismo", non scordiamolo mai, e da un conto che ho fatto, tra plusvalenze e ingaggi minori, questanno dovrebbe andare sui 150ml di entrate, visto che x i diritti sicuramente si metteranno daccordo, e con un nono posto vai sui 40 ml sicuri. Per quel che riguarda pastorello, ha sempre detto che tanzi non lo finanziava, tanzi non gli ha dato soldi, tanzi ha fornito solo fideiussioni, che sono tuttaltra cosa, quindi saltato tanzi, saltato tutto, se pastorello avesse avuto la minima parte, o anche chiampan, di quello che danno oggi, saremmo lì con l atalanta, non a mendicare gunther, borini, tameze, vlahovic, o a prendere giovani del 1999, o 2000, che non hanno mai fatto serie a, col solo intento di rivenderli 50 vte di piu. Mutu cosa varrebbe adesso??? come dibala probabilmente, giocatori così qui non li vedrai mai, potete scrivere ore ed ore, e difendere il padrone, il risultato non cambia

                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Ma perchè tutte le altre squadre che prendono più di noi tipo Genoa, Sampdoria, Fiorentina, Sassuolo, Parma, Bologna, Udinese, Cagliari, Torino non sono lì con l’Atalanta?

                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Setti è qui da nove anni, in nove anni nessuno lo ha mai aggredito fisicamente, qualche contestazione ma nulla di che, la gente più o meno è sempre andata allo stadio, i negozi Manila Grace non han subito nessun atto di vandalismo, lui gira per Verona tranquillamente…a cosa gli serve che un Simone qualsiasi, un fenomeno qualsiasi, un uolly qualsiasi scrivano su una delle molteplici pagine web che parlano e discutano di Verona a suo favore?…che vantaggi ne ricava?….se ne sbatte le palle, giustamente, di me, te, Simone ecc ecc….

                                                                                                                                                                                                                                      1. Denis scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Piccolo appunto. Credo che la società si stia muovendo in un certo modo (mercato, monte stipendi, costi gestionali …) tenendo in considerazione che allo stato attuale dal botteghino entrerà 0 . Se poi la situazione cambierà e si ritornerà con il pubblico negli stadi, si agirà di conseguenza.
                                                                                                                                                                                                                                        Ma quando vai a stabilire un budget, lo vai a fare con le voci certe e non con le "speranze".

                                                                                                                                                                                                                                        1. bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Fenomeno e Simone quello che intendo dire è che le critiche rivolte a Setti per me sono state sacrosante e conoscendo la storia del tifo gialloblù direi che gli è andata pure bene visto quello è stato riservato ai suoi predecessori, riguardo ai risultati ribadisco per l’ennesima volta che Setti ha goduto di aiuti economici che una volta non c’erano, tanto per dire con i 40 milioni dei diritti tv dello scorso anno ha fatto squadra e pagato stipendi cosa impensabile fino a vent’anni fa, con questo non voglio fargliene una colpa anche perchè è giusto ammettere che purtroppo l’imprenditoria veronese che conta è sorda e non solo per quello che riguarda il calcio purtroppo.

                                                                                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                            Ci sono critiche sacrosante e critiche ad catium non suffragate da dati oggettivi…io ho la sensazione/convinzione che arrivare ottavi/noni sia il massimo che questa piazza possa pensare di ottenere in quanto competi con delle corazzate per noi inarrivabili se non arriva il Percassi od il Commisso di turno ma per ora non si manifesta nulla…io credo si potrebbe avere un Presidente sicuramente più empatico, più simpatico e più trasparente di questo ma dubito con risultati migliori…gli aiuti economici poi sono li per tutti, ragionando come te tutte le squadre d’Italia dovrebbero essere in serie A, ogni retrocessa in B dovrebbe risalire immediatamente ed ogni neopromossa in A retrocedere altrettanto immediatamente perchè le altre di aiuti economici ne hanno di più…ma non è così…perchè squadre come Carpi, Livorno, Novara, Palermo, Siena, Catania, Pescara che rano in A con noi o poco prima di noi sono in lega pro o giù di li….loro non avevano gli aiuti economici?

                                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                            Gli aiuti economici ci sono per tutti. E noi siamo tra le squadre che in A ne prendono meno. Quindi la differenza rispetto ad un tempo è che in A ti danno tot soldi per stare a galla e da gestire (possibilmente bene), ma meno soldi della maggior parte delle altre squadre, che a differenza nostra hanno (in molti casi) una proprietà più ricca (oltre che quasi sempre più indebitata). Questo aumenta la differenza tra squadre e squadre, mica la assottiglia. Il FairPlay finanziario avrebbe tra le altre cose il compito di rendere meno impattante questa situazione, ma con esiti evidentemente ridicoli. Infatti se vai a guardare, rispetto ad un tempo c’è un riciclo molto ma molto minore tra le squadre vincenti. Sbaglio?

                                                                                                                                                                                                                                            • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              Il dislivello è aumentato tra le prime e le ultime ma se parliamo di lotta salvezza direi che è molto più semplice salvarsi ora con 20 squadre e 3 retrocessioni rispetto a venti trent’anni fa, se poi aggiungiamo la dichiarazione di Setti in cui diceva che il Verona deve autofinanziarsi e che lui non metterà più un euro… bè direi che i Mazzi e lo stesso Pastorello questa fortuna non l’hanno avuta, certo poi i soldi anche se pochi bisogna investirli ma anche se pochi bisogna comunque averli a disposizione…

                                                                                                                                                                                                                                              • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                Ma come Pastorello questi aiuti non li ha mai avuti, e i soldi della parmalat? quelli come li consideriamo?

                                                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  E come volevasi dimostrare, puntuale l’intervento del difensore seriale del barba bianca che vuol far passare l’idea che il Verona ha introiti superiori alla maggior parte delle squadre di A. Vogliamo dire che si commenta da solo? Sì dai, diciamolo.

                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                I Mazzi infatti hanno mollato gli investimenti dopo il primo campionato di A e Pastorello dopo il crac Parmalat, col relative conseguenze. Se hai una società che ha introiti di base inferiori rispetto alla maggior parte delle altre in A, e non hai un presidente con soldi o una proprietà con spalle economicamente forti, non puoi permetterti di spendere di più (vedi Monza per esempio, che in B prende poco nulla ma ha Berlusconi alla guida), perché se lo fai rischi di indebitarti (come molte fanno), e se ti indebiti per coprire i buchi rischi di doverci mettere del tuo. Cosa che, per parlare delle neo promosse, non può probabilmente fare il Crotone ma il Benevento e lo Spezia sì. Ma appunto lui non vuole (e forse non può); e ci credo, soprattutto ora dopo la crisi – la sua azienda fatturava 45 milioni l’anno prima della crisi, è una cifra ridicola a certi livelli. Una soluzione: a mio avviso sono tre le ipotesi: 1. Si abbassino, ma di tanto, i costi del calcio (cosa che farebbe un gran bene, specie ora, ma al momento mi pare un’ipotesi ancora lontana); 2. trovare un presidente pieno di soldi (mai visto qui a Verona da quando seguo la squadra, probabilmente, anzi sicuramente, il periodo migliore della nostra storia in questo senso è coinciso con l’avvento della Canon); 3. ridistribuire meglio i soldi tra le squadre come fanno in Inghilterra (dove le tre neopromosse prendono 200 – e non c’è uno zero di troppo, sono proprio 200 – milioni per costruire la squadra, il Leeds non a caso ha appena preso Rodrigo dal Valencia – in crisi finanziaria – per più di 30 milioni e sta seriamente trattando De Paul con l’Udinese per 35). Finché non scatterà una di queste tre ipotesi, per me non cambierà e non potrà cambiare nulla. Quindi, finché ripeto non scatteranno una di queste tre condizioni, i risultati che ho visto negli ultimi 8 anni me li tengo, per quelli che sono (ovvero indubbiamente i migliori da quando seguo il Verona), indipendentemente dalle aspirazioni che posso avere per la mia squadra del cuore. In attesa di.

                                                                                                                                                                                                                                          1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                            Leggo al solito di là le solite considerazioni trite e ritrite su Volpi e il Verona. Comincerei col dire che Volpi stesso è il primo che ha sempre smentito l’interesse per il Verona. E ci credo bene, per due motivi: 1. Motivo di regole tecniche: non può avere due squadre di calcio nella stessa categoria; 2. Motivo d’affari personali: le squadre di cui è o era proprietario sono tutte in città portuali, porti coi quali porta avanti i suoi principali affari. Spezia, Rijeka, Arzachena, più la squadra di pallanuoto, e si parlava recentemente pure dell’Olbia, su cui ha dovuto fare marcia indietro, probabilmente per via delle stesse regole (https://www.centotrentuno.com/focus/olbia-a-volpi-i-bianchi-indiscrezioni-surreali/). Dubito che Verona possa fargli gola in questo senso (magari, ma non è mai stato così probabilmente), come non gli faceva gola Bologna, sulla quale pure c’erano voci di un interessamento a suo tempo. Non vedo quindi alcun motivo per cui noi dovremmo essere l’eccezione. Non è certo un tifoso e si muove per puri interessi economici-commercisli legati a territori portuali.
                                                                                                                                                                                                                                            Setti quindi dovrebbe liquidare le quote di Volpi ma ad ora non l’ha fatto. Quindi sono in causa. Nell’anno in cui le entrate del Verona sono state le più alte della sua storia. Si può pensare che questa situazione possa aver messo Setti stesso nelle condizioni di poter trattare la faccenda col nigeriano stesso? Secondo me sì, come già scritto tempo fa. Il fatto che alcuni giocatori prestati tra l’altro abbiano aiutato lo spezia stesso a salire finalmente in A mi fa pensare che il dialogo fosse ripartito da tempo. Staremo a vedere…
                                                                                                                                                                                                                                            Sulle entrate e le uscite: il budget per fare la squadra è aumentato e Setti stesso lo ha detto. Juric è rimasto evidentemente anche per questo. Perché ha garanzie. Quindi non sappiamo ad ora quanto possano aumentare il monte ingaggi e i cartellini che arriveranno a titolo definitivo o con qualche diritto/obbligo di riscatto. Immagino ci sia un piano in questo senso. I movimenti è evidente ci siano. Poi le spese totali di gestione non le sappiamo. Tutte le squadre prendono parecchi soldi e tutte presentano debiti più o meno milionari. Sappiamo che per le regole del FPF la gestione ideale è quella che vede spendere il 50 per cento del fatturato per gli ingaggi. Poi c’è tutto il resto. Che ha delle cifre che evidentemente non conosciamo. Se qualcuno volesse illuminarci dati alla mano, se possibile, in questo senso, sarebbe buona cosa…

                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              Su Volpi la mia idea che ho scritto altre volte è che nel periodo in cui Volpi cagava i soldi era il finanziatore più o meno occulto di Setti senza dei termini ben precisi altrimenti sarebbe stato un debito con scadenze ben definite, Volpi che poi si è dileguato ed un giorno x si è svegliato rivolendo quei soldi. L’altro nel frattempo ha messo in atto tutte le strategie per non tornarglieli. La cifra del contendere è modesta se paragonata ai debiti che ha la maggior parte delle società di serie A ed il fatto che la collaborazione sportiva tra Verona e Spezia continui di certo non fa chiarezza.e non fa pensare a due in guerra…si vedrà.
                                                                                                                                                                                                                                              Su Faraoni, dal mio punto di vista, a 8-10 milioni va venduto. L’unico progetto che può chiamarsi tale nel calcio se non sei un emiro si chiama budget, compra a poco e vendi a tanto e bene o male, con alti e bassi, tra A e B ti barcameni sempre…se invece si pretende sempre la serie A si è sbagliato squadra ed ogni dato statistico sulla storia del Verona lo dice.

                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                Ma soprattutto, secondo le teorie psico matematiche di Carlo Maria Cipolla, i deliri di un idiota per quanto possono durare?

                                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  Non ne ho idea…se hai idee diverse dalle sue sei a libro paga….amen

                                                                                                                                                                                                                                                  • JJ scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    A proposito de paga, ma a voi è arrivato l’assegno? No, perché a me non è ancora arrivato niente per il mese di Agosto… Se non provvedono potrei anche smetterla di combattere il temibile ragioniere d’apostrofo privo…

                                                                                                                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    Di certo è chiaro che alimentarlo significa peggiorare la patologia di cui evidentemente soffre. Annullando con essa qualsiasi possibilità di dialogo costruttivo. Peccato che non lo capiscano in molti, padroni di casa compresi. Anzi, un padrone di casa l’aveva capito tempo fa. Forse l’unico che qui non specula sui numeri a discapito della qualità… Peccato.

                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                Di sicuro Volpi non voleva entrare in società, altrimenti avrebbe venduto a suo tempo lo Spezia. Credo fosse Setti casomai a volerlo, cosa detta più volte dallo stesso presidente. Inoltre, ripeto, il fatto che tutte le sue squadre (la Recco nella pallanuoto, il Rjieka, lo Spezia stesso e l’Arzachena, a cui aggiungerei rumors più o meno forti dell’interessamento per la Sampdoria e l’Olbia) siano di città portuali la dice lunga su cosa punta. E a Verona quella possibilità lì non c’è. Così come a Bologna. Io credo e spero (anche per sentito dire, che poi queste voci siano attendibili e quanto non lo so) che, dopo aver sistemato negli ultimi anni i bilanci del Verona e aver indovinato un’annata che gli ha portato parecchie plusvalenze, stiano tentando di mettersi d’accordo su come liquidare la sua parte. E il ritorno allo scambio di giocatori (stavolta tra l’altro fruttuoso) potrebbe essere un indizio. Sarebbe interessante sapere pure quanto chiede di interessi, ma quella è un’altra faccenda. Il Verona a Setti serve a mio avviso per fare strada nel mondo del calcio, ed ora che con la crisi presumibilmente anche la sua azienda attraverserà un periodo di crisi (fatturava circa 45 milioni prima del Covid, figurati adesso), il fatto di trovare un posto come consigliere in Lega per lui (ma anche di rimando per il Verona) significherebbe non poco. Ecco perché mantenere il Verona a certi livelli (serie A o alta B) è importante in primis per lui.
                                                                                                                                                                                                                                                Su Faraoni sono sostanzialmente d’accordo, se la cifra è giusta. Se quello che su hellas1903 c’è scritto a riguardo è vero, non avrei molto da obiettare. Il mercato è ancora lunghissimo e tempo per trovare giocatori adeguati ce n’è. Come il budget a disposizione.

                                                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              Ah, la situazione riguardante Faraoni, secondo hellas1903 ad ora è questa: “ L’Hellas ha intenzione di confermare Faraoni, sotto contratto con il club gialloblù fino al 30 giugno 2022. E comunque non verranno fatti sconti sulla base di una valutazione che oscilla tra i 6 e gli 8 milioni di euro.”

                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                E sempre secondo hellas1903: “ Per Faraoni c’è l’ipotesi di un adeguamento contrattuale con l’Hellas, ma questo è un argomento che sarà valutato nei prossimi giorni.”

                                                                                                                                                                                                                                            1. bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              Per quanto possa essere parziale darò un giudizio più approfondito sul mercato del Verona Hellas solo alla fine di settembre, riguardo al campionato che verrà è pressoche scontato che il nono posto raggiunto nel 2020 sarà impossibile da perseguire, tuttavia quest’anno l’uomo di Carpi dispone di un discreto gruzzolo per fare mercato che speriamo non si traduca nei soliti prestiti, speriamo in un campionato dignitoso anche se a livello di proprietà siamo da ultime tre, questo è bene ricordarlo…

                                                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                Soliti prestiti poi però vi lamentate perchè vende….e cosa vende?…i prestiti?

                                                                                                                                                                                                                                                A me interessa che arrivino buoni allenatori e buoni giocatori, che poi siano in prestito o no poco mi cambia…

                                                                                                                                                                                                                                                • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  Per assurdo quest’anno si potrebbe aspirare a qualcosa in più di una retrocessione dignitosa e invece è quasi sicuro che il nono posto resterà un bel ricordo ma non preoccuparti ce ne faremo una ragione. Se vogliamo fare un paragone con vent’anni fa (nono posto anche allora) la differenza è che Prandelli non accettò di farsi smantellare la squadra mentre Juric (forse più saggiamente) ha deciso di rimanere, spero per lui e per noi che sia la scelta giusta.

                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    Certo che Bruce se hai poco più di trent’anni non hai visto nella vita tua molti Verona migliori di questo…hai qualche soluzione alternativa?

                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      Si può criticare sempre tutto e tutti, a Milano sponda Milan per esempio hanno criticato ferocemente pure Berlusconi e Galliani che in 30 anni hanno vinto l’inverosimile…ora non è che se la passano tanto meglio…quello che io contesto del calcio è che è sempre tutto dovuto, fai un buon campionato è dovuto, ne fai uno pessimo te lo rinfacciano in eterno…è fisiologicamente impossibile fare un buon campionato ogni anno…mi si dirà che più che i risultati sono importanti i valori ma non è vero perché più milanista di Galliani non ce n’è….criticare poi è facilissimo ma alla fine della fiera un qualcuno che fa qualcosa serve…

                                                                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      Bruce, due domande, giusto per capirsi: al di là delle contestazioni o delle mancate contestazioni, non è certamente opinabile il fatto che i risultati dell’éra Setti siano i migliori dal dopo Canon. Io seguo il Verona dal ‘90 e lo so perfettamente. Risultato finale minimo una promozione ai playoff dopo un quinto posto (gli altri due campionati di B due secondi posti). Risultato finale massimo: nono posto in A. Detto questo, 1. a te sembra che allo stadio non fosse più bello andarci fino a circa una decina di anni fa? A me sembra lampante, come a molte altre persone che conosco, e che hanno deciso infatti di non metterci più piede. Non facciamo finta di non vederlo. Detto questo, il problema in questione ora non è nemmeno lo stadio ma il clima che si è venuto a creare qui, dove ogni tentativo di dialogo costruttivo viene sistematicamente rovinato. 2. Non lo vedi, non lo percepisci? No, perché anche questo non puoi far finta di non vederlo, soprattutto ora. Detto da uno che pensa che se Setti se ne andasse per far posto ad uno che ha davvero soldi propri da investire sul e per il Verona sarebbe contento. Ma ora non è e non può essere questa la priorità.

                                                                                                                                                                                                                                                    • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      Fenomeno il fatto di criticare non ha nulla a che vedere con la categoria o perlomeno questo è sempre stato il modus operandi della nsotra tifoseria giusto o sbagliato che fosse a seconda dei punti di vista, oggi rispetto a vent’anni fa a livello di contestazione mi sembra ci sia calma piatta quindi dal punto di vista mi sembra un gran passo in avanti non trovi?

                                                                                                                                                                                                                                              1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                Ma se un giorno, sia mai che ghe vegna un’idea originale eh, i le bloccasse, la domanda marzulliana “fatti una domanda, datti una risposta” lo metterebbe in una situazione di crisi irreversibile?

                                                                                                                                                                                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  Siccome
                                                                                                                                                                                                                                                  leggo e non leggo gli sproloqui di simone, visto che durano come via col vento, vorrei dire due cosette che sono reali, non fantasie campate in aria. Volpi poteva realmente diventare l azionista di maggioranza hellas, e spiego perche, e questi sono fatti, non chiacchiere. Le obbligazioni che ha in mano volpi, perche i titoli, differentemente a quanto asserisce sbesola ci sono eccome, erano convertibili in azioni ancora piu o meno un anno fa, e siccome possiamo saperne il valore, cioe sui 20 ml, ma non sappiamo le quote detenute dal lavandaio, ecco che se convertiva, poteva seriamente diventare azionista di maggioranza. Il caro presidente, a quel che si sa, ha spostato le quote, svuotando la societa di riferimento, e impedendo di fatto l esercizio di questo diritto, da qui l incaxamento di volpi, che tra l altro dovrebbe avere anche gli interessi, e da qui le istanze di fallimento. ORA, I FATTI SONO QUESTI, VERI ED INCONTROVERTIBILI, e simone, o fenomeno, o altri, che tentano di farli passare come acqua sotto i ponti, sparando inesattezze pazzesche, denotano una superficiita e di piu, una disonesta morale nel voler difendere il magliaro, che e nauseante. Le istanze si fanno coi titoli, ti puoi figurare se volpi e fiorani non se li sono fatti sottoscrivere, queste sono le balle che ci propina setti, maestro di paracadutismo e maestro di menzogne

                                                                                                                                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                    ti ripeto, ma con le zucche vuote come la tua, non c è speranza, non so chi sia questo andrea, e non te lo dico più, perche x te l unico modo per attaccare le persone è fare i neonati con questi imbrogli ad arte, tipo i nick o altro, o copiaincolla di anni fa, tanto x rompere i coglio..ni. Sei un imbroglione, come el to paron, e par via de morir, te morarè anca ti no sta pensar, magari co un par de ociai nel cul, visto che l e el to sogno. Non permetterti di voler cambiare le frasi degli altri, coglio..ne seriale, ma se x caso ad ottobre o dicembre succede qualcosa, ti aspetto al varco col copiaincolla, tifoso mantovano. Ahh, sei tu che mi disturbi sempre, tu e gli altri pecoroni, io non chiedo mai il tuo parere, so gia che dici unicamente stronza.te, quindi fatti i caxi tuoi..e se uno scriveva come me, onore a lui, gli altri invece come scrivono??. il tuo amico jj, tutti i nick falsi e riciclati che girano qui..fame un piaser, tasi, te fe piase bela figura

                                                                                                                                                                                                                                                    1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      Buongiorno…..alla luce attuale gli stadi non riaprono, e chissà per quanto…….il mercato e l’ inizio del campionato sono inevitabilmente legati a questo mesto fattore…..gli sponsor, ma anche i diritti tv, saranno certamente legati a questa spada di damocle perchè se è vero che in televisione la gente vede la pubblicità in numero ben più massiccio che allo stadio è altrettanto vero che il giocattolo senza pubblico fisicamente presente sugli spalti avrà contraccolpi pesanti……..moltissime delle persone che oltre ad andare allo stadio fa gli abbonamenti non si diverte se deve assistere solo alla tv con immagini di spalti deserti, e se non si diverte o non ci mette passione, poi è fisiologico che anche il piccolo schermo diventa meno attraente……almeno io penso così…….ps è girata voce, da parte del decano ( per interecessione divina ? ) dei giornalisti sportivi veronesi, che la squadra dall’ anno prossimo non sarà più a Peschiera ma al paianini ex rugby…….Vi risulta ?

                                                                                                                                                                                                                                                      1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                        Domanda: ma “Verona col cuore” è ancora operante?

                                                                                                                                                                                                                                                        1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                          Wallace…sulla carta possono anche essere inferiori come sostieni tu, ma è con Juric allenatore che migliorano… non mi fascerei la testa adesso…

                                                                                                                                                                                                                                                          1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            magnani
                                                                                                                                                                                                                                                            anche se ex iuve, sulla carta non puo essere migliore di amrabat e rahmani, e neanche tameze. Magnani, tra l altro, oltre a tutta la trafila in squadre minori, e poche presenze col sassuolo, lo vedo tutto diverso da rahmani, che spinge avanti e va in zina gol, mentre magnani di gol nella sua carriera ne avra fatto uno si e no, ma bisogna rindorzare l attacco, lapadula potevamo prenderlo noi invece del benevento, che sta trattando anche gervinho. il mutanda sta comprando solo difensori e centrocampisti, quello che gli capita a saldo

                                                                                                                                                                                                                                                            1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              Sulla carta Tameze e Magnani sono meglio di Amrabat e Rrhamani al momento del loro arrivo….poi il campo ci dirà se si avvicineranno al loro rendimento

                                                                                                                                                                                                                                                              • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                La grande annata dell’anno scorso rischia di far male alle aspettative di quest’anno. Non siamo una squadra da 10imo posto, siamo una squadra con l’obiettivo 17esimo posto da raggiungere anche all ‘ultimo minuto di recupero dell’ultima partita. Capito questo, guarderemo la squadra e il mercato con più serenità.
                                                                                                                                                                                                                                                                Però non sono d’accordo, Rrahmani e Amrabat erano sì sconosciuti ai più qua in Italia, ma erano titolari nelle rispettive nazionali e in squadre che giocavano in Europa (Dinamo Zagabria e Anderlecht, no PSG e Barca ma nemmeno pizza e fichi) mentre Magnani(l’anno scorso riserva nel Brescia retrocesso) e tameze (7 scampoli di partita all’atalanta) magari sono fortissimi ma a CV non sono nemmeno paragonabili ai due ex, anche prima del loro exploit qua a Verona.

                                                                                                                                                                                                                                                                Detto questo, forse è presto per parlare e darò una definizione più chiara a fine mercato, ma per il momento non mi piace come il Verona sta gestendo questo mercato, ovvero con l’arroganza di sperare che juric sia Mandrake e concretizzi il materiale a disposizione sempre. Senza contare che oggi abbiamo in ritiro 9 centrali (Dawidowicz, Empereur, Kumbulla, Gunter, Lovato, Cetin, Magnani, Casale, Bocchetti), e siamo contatissimi in tutti gli altri ruoli. manca la punta titolare (magari anche una riserva sperando di cedere il polacco), tre giocatori sulla trequarti di cui almeno uno titolare, e due titolari in mezzo al campo (io Calvano e Henderson li terrei, come riserve, piuttosto di badu)

                                                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  Amrabat non ha mai giocato nell’Anderlecht…giocava o meglio era nella rosa del Club Bruges…a scatola chiusa io prenderi uno che fa panchina nell’Atalanta che uno che fa panchina nel Club Bruges e credo sia più semplice essere nazionali del Marocco che della Francia così come sia più semplice essere nazionale Kossovaro che Italiano…Magnani poi due anni fa era stato acquistato dalla Juventus che forse è un pò meglio della Dinamo Zagabria…però rispetto la tua opinione, sono punti di vista non essendoci un qualcosa di oggettivo che misuri queste cose.

                                                                                                                                                                                                                                                                  Il prossimo rischia di essere la copia del campionato post Toni, Romulo ed Iturbe dove una salvezza tranquilla raggiunta in anticipo senza rischiare non raccolse questi grandi entusiasmi, anzi…i mugugni erano parecchi…la gente si abitua in fretta….

                                                                                                                                                                                                                                                                  Il mercato è appena iniziato, terminerà ad Ottobre…spazio e tempo ce ne sarà a iosa come sarà una cosa quasi normale per tutti iniziare con rose incomplete o quanto meno che subiranno profondi mutamenti nel corso del campionato….piuttosto mi inquieta l’assenza del fattore Benetegodi che è sempre stato parte integranti dei migliori campionati visti da queste parti.

                                                                                                                                                                                                                                                              1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                jes
                                                                                                                                                                                                                                                                e daghela..non ho detto che si fallisce, ho detto che c e il serio rischio, c e una bella differenza

                                                                                                                                                                                                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                  guarda, a sto punto, prenditi un buon psichiatra e fatti seguire, oppure un neonatologo vedi tu, basta che non mi rompi piu sottocintura, sono uno normale x fortuna, tu veramente sei da ricoverare in codice rosso

                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                    Guarda che sei tu che neghi con tutte le tue forze una cosa così evidente quanto banale….e sei sempre tu quello che insulta senza motivo gente che la pensa diversamente da te

                                                                                                                                                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                    fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                    tu sai cosa è una istanza di fallimento?? sai cosa comporta? è meglio che stai zitto, mi seccherebbe molto vedere la mia squadra in c, e questo con i soldi chissa dove, capito, ragioniere?

                                                                                                                                                                                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                      inutile
                                                                                                                                                                                                                                                                      che fai i copia incolla 2018, non ho scritto io queste cose, furbone, va ben che vai a scuola a carpi due volte la settimana, ma devi ripassare. A te, e ad HIV che vedo capisce poco anche lui, e visto che l accumulatore, poveretto, non ha la forza economica ma comunque gestisce due squadre, certo una gli serve da travaso, naturalmente il poveretto sara in perdita, QUANDO HANNO ACCERTATO I FATTI A BOLOGNA, IL VOSTRO STIMATO HA 40 ML IN STARBALL, PIÙ 7 ML VINCOLATI X VOLPI, quindi questi sono fatti. In piu ci sono le tante plusvalenze fatte questanno, a cui si aggiungera credo faraoni, quindi la favoletta del presidente povero raccontatevela tra di voi stipendiati, e rispondete ai fatti, invece di fare i copiaincolla insulsi e sbagliati. Ora, siccome avete rotto i maroni, se avete capito bene, se no fatevi un bel clisterone con un tubo innocenti, così vi pulite anche l anima, che ne avete bisogno

                                                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        Vedi che sei un’idiota totale….cose scritte nello stesso identico modo, con in intestazione la persona a cui si riferisce, con la stessa punteggiatura, gli stessi concetti, gli stessi accenti che non ci sono, gli stessi apostrofi mancanti, Garonzi, Chiampan e Pastorello, Volpi e Fiorani…semplicemente penoso Ragionier Andrea

                                                                                                                                                                                                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                        quanti presidenti sono stati 3 anni consecutivi in a??? garonzi 10 anni, guidotti 4 e uno scudetto anche se chiampan era in pratica il finanziatore, chiampan poi 4 anni, pastorello 3…garantivano tranne l ultimo passione per i colori e attaccamento alla squadra e alla citta..quello che non esiste più con questo millantatore..garonzi compro anche veronello, non come questo fanfarone che si imbonisce anche gli ex alle cene da buon truffatore..vedremo che futuro avrai qui quando ci sara la sentenza definitiva volpi fiorani..poi mi dirai..fenomeno….devo capire di cosa xrò..

                                                                                                                                                                                                                                                                        Queste cose me le scrivevano nel 2018….ma siamo ancora qui…..eh già…!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                        1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          Ma il plenipontenziario Juric, venderalo anca le cicche o par quele bisogna rivolgerse a D’Amico?

                                                                                                                                                                                                                                                                          1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                            ad ottobre e dicembre ci sono le sentenze definitive, aseno, feto finta de no capir?? CI SARANNO LE OPPOSIZIONI DEL TUO PADRONE, CHE SE NON ACCOLTE DICHIARANO IN MANIERA DEFINITIVA IL FALLIMENTO DELLE DUE SOCIETA. CHIARO, ASENO???

                                                                                                                                                                                                                                                                            1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              siete
                                                                                                                                                                                                                                                                              degli imbroglia discorsi, dei poveri dementi. Io non
                                                                                                                                                                                                                                                                              ho detto che falliremo, ho sempre detto che c e il grosso rischio, e non mi tiro certo indietro, e da tempo che lo dico, siete bravi a rivoltare le frittate, e tu, fenomeno di nome e di fatto, che gia darti un nick del genere, denota intelligenza da lengua fora, ti ripeto di non chiamarmi andrea, che non so chi sia, piuttosto vai a vedere tutti i nick dei tuoi amichetti di merende. tu sei come il tuo presidente, le affinita sono lampanti, dare la colpa agli altri, avere ragione al di la dei fatti, imbrogliare le carte..ma chi sei, setti junior?

                                                                                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                Ti rispondo alla veronese: “povero demente sarà to pare”.

                                                                                                                                                                                                                                                                                Imbroglia discorsi?…ti ho solo chiesto cosa succede ad Ottobre visto che continui a smenarla con Ottobre, se continui ad invocare cose a caso non sapendo cosa succederà amen, vedrai cosa succede a Dicembre!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                Andrea era il tuo nick precedente, stessi discorsi, stesso stile, stessi insulti, stessa tastiera senza apostrofo ma “teston come un porton” te continui a negar…nega e non risponde, ecco a voi el Ragionier Andrea…

                                                                                                                                                                                                                                                                                p.s. da ora in poi “par mi te pol morir”….in senso astratto e riferito al blog

                                                                                                                                                                                                                                                                              1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                                e siccome vuoi farmi scrivere, per poi fare i tuoi mitici copia/ incolla come il tuo amico Simone, ti ripeto, IO NON SO COSA SUCCEDERA, certo che se confermano i fallimenti, nonche la distrazione di fondi da una societa all altra, non credo che tu sia messo tanto bene, e se questo serve a dare una spallata all imbroglione perche se ne vada, non potrei essere piu contento, purtroppo lui fallirebbe coi soldi, l hellas no..staremo a vedere, genio

                                                                                                                                                                                                                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                  fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                                  vai a chiederlo a bologna, o chiedilo a vagnoman, a pandur, al tuo amico che se fa i pioneer delle auto in sosta, comunque mettitela via, sei l unico, ora, compresa la serie c, e la d, ad avere appuntamenti ad ottobre e dicembre. La tastiera nuova comprala tu, genio. l importante non e la tastiera, ma i fatti

                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                    fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                                    parli sempre da ignorante, non e un debito tra loro, mastegaluppolo, volpi ha quote in mano che sono titoli di credito, e il tuo capo, a quanto dicono, ha svuotato h23, che garantiva le quote capitale, trasferendole su un altra società, quindi era d obbligo la causa, e quando il tuo capo si e rifiutato, allora volpi e partito, ma prima, ripeto, ci saranno stati i legali, prina di arrivare a questi punti. Quindi, non imbrogliare le carte, come sempre fai, xche, ti ripeto, i debiti delle altre di serie a non sono distrazione di fondi o quote, o tu hai visto il tribunale fare istanze di fallimento con spal, sassuolo, genoa, udinese o altri?? ripeto, questo tuo zelo nel difendere il tuo capo è ammirevole, ma difendi l indifendibile, e volpi non e un fallito, anzi, e l ottavo in serie a come capitali, quindi smettila di dire caga.te x favore, fai pena. Fate dar el garelli e va a mantua, tirete drio el resto della truppa, ma non venire a imbrogliare le carte qui.

                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      Ok, sono ignorante….la tua sapienza però mi sta illuminando…ad ottobre quindi ci sarà sto fallimento….dopo che succede?…fammi uscire dalla mia ignoranza. Grazie

                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      Dai comprati sta cazzo di tastiera con l’apostrofo….non costa tanto, quante istanze di fallimento hai?

                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      simone
                                                                                                                                                                                                                                                                                      e ti ripeto, vediamo se ti entra in testa, che lotito non e andato da zhang a chiedere un prestito, non e andato da de laurentis, il tuo vate invece si, questo non fa parte dei debiti che tu citi, questo e un debito contratto con una societa intestata a Volpi, che tu non hai onorato e adesso ti chiede il conto, non e un debito verso l erario, o un debito fiscale. Ti ripeto, xche sei duro, che se hai una societa con 350 ml di debito, ma capitali che sono 5 volte i debiti, questa non e a rischio, e quindi il mero debito che tu citi va parametrato ad altre variabili societarie, vedi capitale in infrastrutture, capitale in giocatori, capitali di borsa, quindi come vedi, l anno prossimo giocheranno tutti, l unico con due istanze è il tuo datore, che ti ordina i copia incolla

                                                                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Quindi un debito di quasi trecento milioni con una banca non è un debito mentre un debito di 16/18 milioni con una società di Volpi è un debito….ah, questo Ragioniere ne sa una più del diavolo….

                                                                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ti contraddici da solo…Kumbulla che credo sia un capitale della società vale da solo più del presunto debito con Volpi….dico presunto perchè solo loro sanno che accordi avevano ed il fatto che chieda i soldi otto o nove anni dopo è abbastanza indicativo…le istanze di fallimento ci sono perchè non c’è nulla di trasparente in chi ha contratto sto presunto debito ma nemmeno tra chi lo ha concesso…è evidente che c’è stato uno svuotamento di società per non restituire quello che molto probabilmente è stato concesso più sulla parola da uno sborone allora stra miliardario che con carte certe….è come se io ti dicessi prenditi tutte le tastiere con l’apostrofo che vuoi, ti do io i soldi e me li darai quando vuoi, non c’è problema, io i soldi li cago…se poi sparisco e dopo anni ritorno con prepotenza a chiederti i soldi magari a te un pò girano e cerchi di non tornarmi nulla….

                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        fenomeno
                                                                                                                                                                                                                                                                                        e siamol unica squadra con due istanze di fallimento sul groppone, metti tre con quella del lussemburgo, la tua paghetta e a serio rischio

                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                          enricom
                                                                                                                                                                                                                                                                                          un altro che ha capito tutto. Ahh, perche secondo te, uno deve andare a querelare, a fare azioni giudiziarie, e ognuno la pensi diversamente, per argomentare qiello che dice, deve andare dalla guardia di finanza. Allora, fare il giornalista, vorrebbe dire una querela al giorno. La mia non e assolutamente una crociata,ma ricordo,in tempi non sospetti, che quello che e successo l avevo ampiamente previsto, specialmente qui, dove i sostenitori dello specchiato parlano del passato, o di preziosi, o di debiti degki altri, senza mai guardare in casa loro, non mia. La mia sara quando sara sparito questo personaggio. Cosa penso?? penso che siamo fortemente a rischio serie c, ma qui i dipendenti non lo mettono neanche in conto. Per me le cose sporche vengono sempre a galla, e questo di cose sporche, secondo me, ne ha fatte tante. Detto questo, qui e uno spazio libero, quindi rispetta le idee altrui, e soprattutto ragiona con la tua testa

                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Alkwor scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                            Avendo solo ricavi, io farei un pensierino a Messi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            Lo vederei bene al posto di Verre, con Pessina, dietro a Di Carmine.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            O come falso diez in trasferta

                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                              simone
                                                                                                                                                                                                                                                                                              tu veramente, ti attacchi ai debiti degli altri, sinceramente, non hai capito una mazza di quello di cui si sta parlando, come non hai capito una mazza su verre, le tue pappardelle inutili non centrano con la nostra situazione. Sei duro di testa, mai pensato di fare l ariete in un film medioevale?? e finiscila di giustificare il tuo datore di lavoro, ha fatto 50000 societa x spostare denaro, ha piu appuntamenti coi notai lui che 20 agenzie immobiliari..finiscila, e ricordati che qui c e liberta di scrittura, menti libere che ragionano, tu sei l ultimo che deve parlare, bevitore di luppolo stagionato

                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Innanzitutto io non ti insulto e vorrei tu facessi lo stesso, se ne sei capace. In caso contrario ti pregherei di non rispondere proprio. Su ‘stp punto ho già risposto più volte. E ti ho detto chiaro anche poco fa: vediamo se finiremo il prossimo campionato oppure no, come sostieni senza sosta, perché quello è il punto focale. Intanto non posso non notare che di cogli..i ce ne devono essere tanti in società perché pur conoscendo e vivendo la situazione sicuramente più vicino di tutti noi, c’è chi ha rinnovato un contratto triennale (Juric e staff, più D’Amico) e figure nuove e di una certa importanza che hanno sposato un progetto pluriennale (Milanetto e Cristallini in primis), sena contare il prolungamento dei contratti di alcuni giocatori, tra cui Veloso e Silvestri. E un settore giovanile di livello più che buono. Strano per gente che sicuramente si è informata sposare un progetto di una società che andrà a rotoli tra pochi mesi… Ma i fatti parleranno. Se finiremo l’anno e la società Verona sarà ancora in piedi, qualcosa nel tuo ragionamento e nelle tue previsioni non saranno andate…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Apprezzabile quanto inutile il tentativo di far capire in modo educato le tue ragioni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Oramai dovrebbe essere chiaro a tutti che il personaggio ha dei problemi…proviamo a non cadere nelle provocazioni e a non rispondere, sono sicuro che in poco tempo svanirà nel nulla.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Un famoso scrittore americano, una volta, disse qualcosa a proposito degli idioti…

                                                                                                                                                                                                                                                                                              • EnricoM scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Wallace , dimmi una cosa : contro chi stai combattendo questa tua crociata ? Perché se le tue farneticazioni fossero davvero fondate L hellas rischierebbe di fallire e ripartIre dall’eccellenza … speri sia così par sentirte dir “ bravo Wallace te ghe avevi reson “? .. “ Wallace sindaco !!” O cose del genere ? Cosa pensi di ottenere con lo smaronamento de cojoni de tutti gli utenti dei blog de sto sito ? Pensi che mettendo tutti in guardia da quello che Tu credi che stia succedendo le cose possano cambiare ? O sei un provocatore al soldo di qualcuno pagato per destabilizzare L ambiente dei tifosi ?Perché non vai a testimoniare ? Perché non Ti fai coraggio e non vai a parlare a setti ? Va a dirghelo in faccia Quello che te pensi. Altrimenti proponi qualcosa .Qua si parla di calcio. questo non è il palazzo del tribunale di Bologna , se setti fallisce e il Verona fallisce mi e ti non podemo farghe niente. Ghe gente qua dentro che se la podesse venir a casa tua a butarte nell’adese ( al CEO dove probabilmente te abiti ) el modem dal quale blateri senza sosta La le farea. Fidati , torna nel to blog de tristi. Fai un piacere a tutti . Perché capisco le tue paure fondate o meno sulla doppia istanza di fallimento e le cose non chiare tra setti e volpi , ma stai delirando su qualsiasi cosa , e se arriva cetin nol va ben e se lo comprerò nol
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Va ben e se lo Tolemo in prestito no va ben , e se invece va ben e femo un affare no va ben gnanca quello , perché L ha fatto un affare setti ma no to mojer perché gli abbonamenti i costa massa , e se arrivemo a metà classifica l è merito de Juric , e non de setti perché Juric L’ è drio complottar contro setti fasendo vinser la squadra apposta per farghe rabbia a setti , e non se sa perché … forse perché Juric L’ è amigo de volpi che l è nemigo de setti ma amigo de rece de gomma… boh , illuminaci , e poi fatti da parte. Grazie .

                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                In ultimo, l’importanza delle plusvalenze. Per la maggior parte delle società, ovvero quelle che, come sotto riportato, non hanno la fortuna di avere una proprietà fortissima o azionisti sempre pronti a finanziare le perdite, le plusvalenze sono diventate fondamentali per sopravvivere e tentare di creare progetti di anno in anno. Le regole del fairplay finanziario, già citato più vote, parlano chiaro in questo senso.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Riporta il sito specializzato Money: “Avere un bilancio sano è ormai quasi più importante rispetto ai risultati poi ottenuti sul campo (parole già sentite…). Ecco dunque che per le società realizzare delle plusvalenze ed evitare delle minusvalenze è diventato importante tanto quanto una vittoria. Non è un caso quindi che ormai da alcuni anni questi due termini ricorrano come un mantra quando si parla di calciomercato.”
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ma in che modo però questi due termini si rapportano con il calcio? Ecco: “Ogni acquisto o cessione di un giocatore non viene messo a bilancio nella sua interezza, ma viene distribuito in base alla durata di un contratto secondo la logica dell’ammortamento.”
                                                                                                                                                                                                                                                                                                “Nato nel 2009 per volere dell’allora presidente Michel Platini, il sistema del Fairplay finanziario è stato introdotto per cercare di tenere a bada i conti delle varie società spingendoli verso un’ottica di sostanziale autofinanziamento.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ogni club quindi deve raggiungere il pareggio di bilancio, anche se è prevista comunque una piccola soglia di sforamento. Tuttavia, possono superare questa soglia entro un certo limite, se il debito viene coperto totalmente da un contributo/pagamento diretto da parte del proprietario(i) del club o di una parte correlata (appunto azionisti). Questo impedisce la formazione di un debito non sostenibile. Chi non rispetta questi parametri viene punito, ma può comunque partecipare alle Coppe se intraprende un percorso triennale concordato con l’Uefa di rientro dentro i paletti stabiliti.”

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Alla luce di ciò che è sotto riportato, sembra evidente che qualcosa non ha funzionato in questo senso, specie negli ultimissimi anni. Probabilmente la spinta dei costi portati dai grandissimi capitali a cui il calcio nel suo insieme si è eccessivamente adeguato anche laddove non poteva permetterselo, associata ad altre voci, è stata una delle cause principali.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Da ‘Il Corriere della Sera’ dell’8 aprile 2020:
                                                                                                                                                                                                                                                                                                  “l vero problema del calcio sono i suoi debiti. Il virus è il colpo finale, una grande cassa di risonanza dietro cui mascherare con una ragione inevitabile, quasi nobile, una situazione comunque NON PIU’ SOSTENIBILE.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Se davvero la malattia dovrà cambiarci, sarà tempo di capire che non possiamo più chiedere al calcio le cose impossibili che con la scusa dei sogni gli abbiamo sempre chiesto. È scoppiata la bolla, bisogna ricucire, tappare, pensare e agire in modo diverso. Il taglio degli stipendi è la cima dell’iceberg. Da solo non risolve niente se non la combinazione di un bilancio. Lo dimostrano le contraddizioni che si porta dietro.”

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Da un’inchiesta della Gazzetta del marzo 2020:
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    “SISTEMA CALCIO GIA’ MALATO. I numeri fanno venire i brividi: già gravi prima ancora del virus con il rischio di scenari funesti se questo campionato venisse cancellato, specie in assenza di radicali interventi a sostegno.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    CONTI. Nel 2018-19 i costi della Serie A sono schizzati in alto di mezzo miliardo in 12 mesi, crescendo molto di più del fatturato, al netto delle plusvalenze, e peggiorando la perdita aggregata. Di conseguenza l’appesantimento della gestione contabile ha prodotto difficoltà di cassa generalizzate, come testimonia il preoccupante e cruciale incremento dei debiti che, al netto dei crediti, sfiorano ormai i 2,5 miliardi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Con un indebitamento così elevato si moltiplica il rischio di implosione se l’attività, e quindi il flusso di cassa, non riprende. Le nostre squadre ci sono ricascate. Come già accaduto in passato, si sono fatte annebbiare dai nuovi contratti tv allargando i cordoni della borsa. Il tesoretto aggiuntivo è stato tutto consumato dalle spese sportive, con buona pace degli investimenti virtuosi in settori giovanili, infrastrutture, risorse umane. Per la verità, si è andati oltre spendendo in deficit. Gli stipendi (di tutto il personale, non solo dei calciatori) sono cresciuti di quasi 300 e gli ammortamenti per i “cartellini” dei giocatori di oltre 100 (da 628 a 787 milioni). Una gestione caratteristica sballata a cui si è posto rimedio con le solite plusvalenze.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Con l’inevitabile (e dolorosa) riduzione dei fatturati riuscirà a resistere meglio chi avrà i bilanci in ordine e il supporto degli azionisti. Se i prezzi del calciomercato dovessero crollare, soffrirebbero di più quelle società che dipendono maggiormente dalle plusvalenze e che presentano la gestione caratteristica meno equilibrata. Juventus e Inter, che erano nel pieno della loro fase espansiva, temono di subire una battuta d’arresto ma possono contare su proprietà molto solide. Sarà ancor più complicata la risalita del Milan che nell’ultimo quinquennio ha accumulato oltre mezzo miliardo di perdite: cosa farà il fondo Elliott, impegnato a destreggiarsi nella tempesta dei mercati? Il coronavirus ha già provocato un effetto immediato: la vendita della Roma da Pallotta a Friedkin è stata congelata. E i giallorossi, sempre più bisognosi di soldi freschi, fanno ora gli scongiuri.” A Roma col senno di poi è andata bene. Ma i numeri e le riflessioni restano…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    simone
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    ti arrampichi sugli specchi, i debiti in serie anon sono istanze di fallimento, centra il capitale, la iuve ha 350 ml di debiti, e un miliardo e 700 milioni capitalizzati in borsa, e soci sempre pronti a ri- capitalizzare. Se verre sapevano gia che si erano raggiunte certe condizioni, non si sbandierava un riscatto a 2 e mezzo, ma il tuo vate non lo ha detto alla gazzetta, manovre del solito millantatore, e tu mi sembra che sei duro a capire, ma duro forte

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Duro a me che ti stanno tutti dicendo di farla finita e tu insisti. Ma lo capisci che questo è un posto dove si vuol parlare più che altro di calcio lasciando fuori un minimo di stress, che tu butti dentro ad ogni discorso come se si trattasse di vita o di morte? Hai un minimo di senso della misura? Hai una vaga idea del fatto che è questo il motivo per cui ormai non vieni più sopportato da nessuno qua dentro?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Detto questo, vediamo innanzitutto se finiremo o no il prossimo campionato. Nel caso lo finissimo, sono comunque certo che ti attaccherai ad altro. Ormai sei entrato in un circolo vizioso dal quale tu stesso non riesci ad uscire. I debiti, già di là te l’ha ricordato qualcun altro, vanno onorati da tutti. E tu stesso lo hai detto. Ma se questi aumentano di anno in anno, come documentato, evidentemente non si onorano per nulla. Infatti ci sono esempi concreti che cominciano a saltar fuori, come ho scritto sotto. Basta che un’nnata non vada come previsto (vedi Valencia) e il casino esce. Nonostante le piogge di milioni. Su Verre non ho sentito sbandierare proprio nulla, la verità sulla questione è uscita ed ora si tratta se si vuol trattare, altrimenti se andrà su qualcun altro. Ma se vuoi attaccarti su Verre, uno che dopo il lockdown nelle gerarchie di Juric ha perso km di strada. Ora per favore, cerca di darci un taglio per il bene del blog.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Alcune questioni in velocità.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. La famosa vendita del marchio dei primi anni di Setti. Era un’operazione illegale o unica? No. https://www.google.it/amp/s/www.cittaceleste.it/notizie/zoom/dal-milan-al-genoa-in-serie-a-le-cessioni-dei-marchi-valgono-oltre-600-milioni/amp/
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      2. Gli stipendi percepiti dai presidenti. Setti percepisce da qualche anno uno stipendio. Operazione illegale o unica? No. https://www.calcioefinanza.it/2020/04/10/quanto-guadagnano-dirigenti-serie-a-calcio/
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      3. Questioni debiti delle squadre di serie A e possibili ripercussioni dovute al Covid: https://www.calcioefinanza.it/2020/03/26/debiti-club-serie-a-2018-2019-juve-inter-milan/https://www.calcioefinanza.it/2020/08/11/debiti-serie-a-juventus-inter-milan-roma/ . Come faranno alla lunga le società a rispettare le scadenze di questi enormi debiti e di questa enorme bolla speculativa di sistema francamente non lo so.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      4. Sono tra quelli contenti che dopo decenni sia tornato sulle maglie il simbolo come lo si conosceva in particolar modo negli anni ottanta. Detto questo, ho scoperto che il primo simbolo usato dal Verona all’inizio del secolo scorso era ovale: https://www.rivistacontrasti.it/hellas-verona-nuovo-stemma-logo-storia-serie-a/
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      5. Il prezzo del cartellino di Verre è di 4,1 milioni. Per via di alcune clausole raggiunte e del 15 per cento che la Sampdoria deve al Pescara per la futura rivendita. Fonte direi più che attendibile…: https://www.google.it/amp/s/amp.calciomercato.com/news/sampdoria-dal-25-di-murru-a-linetty-28-giocatori-con-la-clausola-45977 .

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        io invece costo più di Gunter

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          … e l’Inter !

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Caspita, allora siamo riuscti a mettere insieme un numero decente di giocatori per affrontare il ritiro!!!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Dopo l’articolo apparso in Home qualche tempo fa, ero molto preoccupato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Adesso però, avverto un certo disagio perchè leggo che ci sono diverse assenze pesanti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Non se pol mai star tranquilli. :-) :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Alkwor scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              è come il calcetto del giovedì, alle 19:55 si è ancora in 9

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Se non ci avessero detto che sarebbero mancati i prestiti secchi, quelli non riscattati e un giocatore svincolato a cui è già stata fatta la proposta non ci saremmo mai arrivati!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. marco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              con tre quatro aquisti importamti si fa una sqadra forte..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              forza hellas

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. marco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                a oggi

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                la squadra titolare potrebbe essere questa

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                silvestri
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                cetin gunter kumbulla
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                faraoni veloso henderson dimarco
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                zacagni lazovic
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                di carmine.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                non mi sembra malvagia
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                forza hellas

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  fenomeno tu parli solo perché sei a libro paga del mudandaro, perché ricordati che non spende i soldi per verre per pagare noi a scrivere qui sul blog (#wallace_prot)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Denis scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Trovo molto pertinente la provocazione / constatazione fatta da Fenomeno sulle responsabilità del "mercato" del Verona e su meriti e demeriti da distribuire…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Personalmente, ho sempre giudicato Juric per come allena e per come fa giocare la squadra. La stessa cosa per quanto fa il DS D'Amico che, fino a prova contraria, è lui che porta avanti le operazioni di mercato, da fare seguendo un progetto tecnico comune tra le parti e sostenibile economicamente.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    In epoca post covid, trovo intelligente cercare di ottenere condizioni più favorevoli di riscatto per giocatori tutto sommato non fondamentali.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Le operazioni che contano sono altre, legate a nomi circolati in questi giorni, i vari Vlahovic, Bonaventura, Benthaleb, Zajic e le conferme di giocatori chiave come Pessina (difficile), Dimarco e Salcedo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Le cifre dei diritti di riscatto sono state stabilite in periodo pre covid…oggi senza gli incassi da botteghino, con sky che tira indietro sui diritti TV e con qualche sponsor in meno (Air Dolomiti ad esempio) è più che normale che queste cifre vadano ridiscusse…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Fino a ieri Verre veniva definito dai più un giocatore si serie B, oggi che non viene riscattato apriti cielo…ma se è tutto merito di Juric, se il mercato lo ha fatto Juric, se Juric è il centro della gestione sportiva il non riscatto di Verre sarà una scelta di Juric no?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Non so se la scelta sia di Juric (e quindi tecnica) o di Setti (economica) ma il fatto di non confermare ad un costo relativamente basso un giocatore che ben si era integrato e che aveva fatto un ottimo campionato non mi sembra un bel segnale, chiaramente siamo solo all’inizio ma chi ben comincia…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Mettiamoci d’accordo però…o è tutto merito di Juric ed il mercato lo fa Juric o non è così…troppo comodo dare i meriti ad Juric e poi le presunte colpe ad altri…se il mercato lo fa Juric la non riconferma di Verre è una scelta di Juric altrimenti se non è una scelta di Juric il mercato non lo fa lui…così come non ha preso lui Rrhamani (che ha dichiarato non conosceva) ed Amrabat….semplice

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Eddai, Verre ha fatto una discreta prima parte di campionato. Nell’ultimo periodo in quel ruolo hanno giocato, mostrando qualità maggiori, Borini, Pessina, Salcedo, Zaccagni, Lazovic e pure Eysseric. Poi il riscatto è di 2,6 milioni o di 4? Juric nella prima parte di stagione, soprattutto all’inizio, lo aveva elogiato. Poi non ne ha più parlato. Il dubbio che sia una scelta tecnica in accordo con Juric stesso, magari perché in quel ruolo si punta ad un giocatore migliore non ti sovviene? Ma se si vuol far polemica ad ogni movimento di mercato (ho letto di gente che non accetterebbe Bonaventura, ma cosa siamo diventati?!) per noia o per dar contro ad ogni costo, contenti voi…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Nessuna polemica, solo una constatazione personale, che poi Borini e Pessina difficilmente rimarranno, Salcedo per forza di cose si è visto poco e perdipiù gioca meglio come punta ed Eysseric per me non è mai pervenuto, vedi tu… tra l’altro spendendo quei soldi puoi trovare un giocatore simile o superiore o uno Stepinski, ripeto siamo solo all’inizio ma se vogliamo aumentare le probabilità di salvarci bisognerebbe riuscire a confermare buona parte dell’organico esistente, non mi pare sia chiedere la luna.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Simone, che arrivi qualcuno di migliore lo speriamo tutti visto che se la matematica non è un’opinione il budget è raddoppiato rispetto allo scorso anno, anche se a naso sarà molto più difficile salvarsi nel prossimo campionato rispetto a quello scorso, non ci resta quindi che affidarci a san Juric.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Fosse, pardon.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Juric stesso ha dichiarato che se ne andranno parecchi giocatori e ne arriveranno una quindicina. Questa la base del potenziale progetto su cui ha “felicemente” firmato. Verre può essere sostituito tranquillamente, magari da uno più forte? Vogliamo dire anche sì? La società secondo te ha ingaggiato due ottimi osservatori come Milanetto e Cristallini per fargli scaldare la sedia o per cercare giocatori per migliorare La Rosa? E secondo te se Verre per Juric sarebbe stato importante per il suscritto progetto, la società a quella cifra non lo avrebbe tranquillamente riscattato? Ma ci rendiamo conto che il mercato deve ancora cominciare e se non è stato riscattato (o non ancora) Verre vogliamo trovarne il problema? Voglio dire, capisco Faraoni o Lazovic, ma Verre… davvero, se questi siamo diventati…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Non mi straccio le vesti per il mancato riscatto di Verre, che peraltro non mi ha convinto, così come non me le straccerò se non dovessimo riuscire a tenere Gunter, anche se a me sembra buono, o per il mancato ingaggio di Borini.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Quest’anno aspetterò a giudicare il mercato visto che la stagione passata, con giocatori sconosciuti o scartati da altre squadre, Juric ha fatto miracoli.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Mi piacerebbe Bonaventura, ma credo sia difficile che possa venire da noi: non deve mettersi in mostra e può sicuramente scegliere.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Rimango ostinatamente dell’idea che ci servirebbe un buon attaccante, ma anche per questo mi affido a Juric, visto che ci ha dimostrato che si può segnare anche senza punta di ruolo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Insomma, mi fido del croato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          E so già che ripetersi sarà impossibile. Basta rimanere in A.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            La Samp vuole (voleva) Torregrossa, Cellino dice vale 10 milioni, TG Gialloblu titola Torregrossa pagato 1 ora vale 10

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            La Samp vuole Di Carmine, se qualcuno dicesse vale 10 milioni TG Gialloblu potrebbe scrivere Di Carmine pagato 2.5 ora vale 10….ops, forse questo pezzo non lo faranno….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Dando un’occhiata agli ultimi trent’anni di storia dell’Hellas la contestazione al carpigiano rientra nella normalità quindi non vedo perchè alcuni si siano stupiti, che poi il calcio e il tifo stiano andando verso una determinata direzione accelerata tra l’altro dalla pandemia degli ultimi mesi è un’altra questione ma finchè avrò la possibilità esprimerò con educazione il mio disappunto, allo stadio e fuori.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Per quanto mi riguarda puoi esprimere tutto il disappunto che vuoi…a me infastidisce chi critica e contesta tutto per partito preso senza considerare la realtà in cui vive e chi giudica le stesse cose in modo differente a seconda delle mediapartner del momento…contestare tutto per partito preso era ad esempio il tuo sostenere che il settore giovanile era allo sbando quando mai come in questo periodo stanno uscendo dal settore giovanile prospetti interessanti…ma visto che c’era Grosso e visto che si giocava da bestia ogni cosa era buona per criticare ed una retrocessione della Primavera dovuta in gran parte ad una riforma dei campionati veniva sbandierata come fallimento

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Fenomeno, cosa vuoi che ti dica, sarà pure che anche altri proprietari di serie A fanno la stessa cosa o magari si potrà eccepire che visto il disinteresse di altri questo passa il convento ma io non vedo nulla di stroardinario in quello che sta facendo Setti, settore giovanile compreso visto che i Kumbulla oggi o gli Udogie domani (presunti top player) sono frutto della gestione precedente, tra l’altro sentivo l’intervista di Sogliano in cui afferma che Setti tiene molto al Verona, e ghe credo vi$ti gli introiti di questi otto anni di proprietà ;)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    che età hai bruce?…a spanne…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    solo introiti e mai costi…questo è bruce…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Le perplessità sono legittime, le critiche pure, l’antipatia o non empatia del Presidente è evidente…in campo però ci va la squadra ed inventarsi delle cose per criticare (non mi riferisco a te) non serve a nulla…certo che questi per te sono gli anni migliori del Verona che hai mai visto…tra un Toni ed un Amrabat puoi anche vedere qualche Pecchia e qualche Grosso dai.. :-) …che poi il campionato di Grosso è terminato con una promozione…quando ero ragazzino, ai tempi di Gibellini e Penzo una promozione in A era vista come un campionato fantastico ed il Presidente dell’epoca non so dirti se fosse empatico o meno perché a quei tempi il Presidente non se lo cagava nessuno, si sapeva a malapena chi fosse…ora una promozione in A è diventata routine, una cosa quasi dovuta

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Appena sopra i trenta Fenomeno e non voglio dare lezioni di economia a nessuno, esprimo solo le mie perplessità come peraltro molti su questo blog, dico molto chiaramente che per vari motivi Setti (così come il vicentino tempo fa) non mi è mai piaciuto, sia quando Toni segnava caterve di gol sia quando c’erano Pecchia e Grosso fino ad arrivare ad oggi, e direi che non sono l’unico…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Fenomeno, hai letto l'ultimo articolo sulla home? Pezzo di altissimo giornalismo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  dovevano rimanere in 5 e invece leggo dalla.home che sono in 8. Ottimo…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    In effetti Cinghiale una via di mezzo non esiste: qui esagerano in un senso…dall’altra parte (gruppo athesis) fanno i lecchini e non muovono mai una critica ne un dubbio…e si tarano in funzione di come tira il vento. Davvero grandissimo giornalismo…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Qualche riflessione personale sul Verona di Setti attuale. Innanzitutto reputo inutile e potenzialmente dannoso a livello di clima (ma noi siamo bravissimi a farci del male da questo punto di vista) continuare a sottolineare che Setti cede giocatori. Le plusvalenze sono vitali per qualsiasi squadra, in un calcio pieno di debiti come sotto riportato da fenomeno, e lo sono anche per le famose regole del FairPlay finanziario, che invito tutti a leggere bene (https://it.uefa.com/news/0212-0e89268bfa74-02f3a02f0463-1000–tutto-cio-che-c-e-da-sapere-sul-fair-play-finanziario/?referrer=%2Fcommunity%2Fnews%2Fnewsid%3D2065465). Setti non è un tifoso, come non lo sono buona parte dei presidenti. È uno che ha dei limiti economici risaputi (e io non mi metterei a fare il presidente di una squadra di calcio a questi livelli se avessi le sue potenzialità economiche, per altro in una squadra che incassa di base meno rispetto a quasi tutte le altre di serie A), che lui stesso non nega, e che anzi “usa” per giustificare il fatto di non volerci mettere più nulla di suo. Però al contempo il Verona è per lui indubbiamente un elemento importante. Una sorta di strumento che gli serve per restare in auge nel panorama economico nazionale anche se non soprattutto attraverso giri di potere. Quindi per lui è vitale mantenere il Verona a certi livelli (cioè alta serie B/serie A), mantenendo dopo aver rischiato da questo punto di vista nel famoso 2016 anche i bilanci ufficiali in ordine (rispetto alla media). Non a caso ora si è candidato, sostenuto tra giù altri da Lotito, a un ruolo di consigliere di Lega (https://www.google.it/amp/s/www.fiorentina.it/elezioni-consigliere-lega-due-votazioni-nessuno-prevale-setti-barone/amp/): direi fatto più che indicativo. Se rilascia interviste nelle quali parla di veder giocatori perché ci sono state richieste ritenute congrue, è del tutto onesto che lui lo dica. Dal suo punto di vista non gliene può fregar di meno che a fare l’offerta sia il Napoli, la Juventus, l’Inter o la Fiorentina. Lui guarda il valore dell’offerta, mica gli umori da tifo dei tifosi. Juric stesso tra l’altro dopo aver firmato lo ha detto: qui ora è nata l’idea di un progetto grazie ad una ritrovata stabilità economica ufficiale e ad un tot di plusvalenze garantite. Su venderanno molti giocatori ma l’idea è di prenderne dieci/quindici e magari con meno prestiti e più giocatori di proprietà. Anche da questo punto di vista quanfiss di importante e nuovo è successo: dopo aver rinnovato con allenatore e staff a cifre per noi importanti, si è investito sullo scouting, con due new entry dal curriculum niente male come Milanetto e Cristallini. Due elementi molto importanti, una novità importantissima rispetto al passato (non solo di questa proprietà) e troppo poco sottolineati. Chiaro che in mezzo a tutto questo ci sono le questioni legate a Volpi. Gli deve dei soldi, che attraverso mille intrighi sembra abbia provato ad eludere. Ma se si parla di scatole cinesi e varie, mi viene da ridere considerando che nel calcio e non solo queste situazioni non sono certo delle novità (alcuni esempi? https://www.calcioefinanza.it/2019/04/08/pozzo-udinese-watford-bilanci-ricavi-galassia/ 2. https://www.google.it/amp/s/amp.calciomercato.com/news/udinese-i-pozzo-sotto-inchiesta-ecco-il-sistema-di-scatole-cines-57948 3. https://www.google.it/amp/s/messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2019/03/10/news/fatture-per-operazioni-inesistenti-gianpaolo-pozzo-patteggia-6-mesi-1.30083846/amp/https://www.ricognizioni.it/calcio-finanza-potere-il-pallone-e-una-bolla-gonfia-da-scoppiare-di-roberto-pecchioli/https://www.google.it/amp/s/amp.calciomercato.com/news/udinese-i-pozzo-sotto-inchiesta-ecco-il-sistema-di-scatole-cines-57948https://www.calcioefinanza.it/2016/11/22/rossoneri-sport-investment-co-pronta-la-scatola-cinese-rilevare-milan/https://www.google.it/amp/amp.ilsole24ore.com/pagina/ADqs8Q4https://www.google.it/amp/s/www.fcinter1908.it/twinter/scatole-cinesi-nel-calcio-e-norma-prestiti-al-9-et-non-vedra-un-euro-perche/amp/). Su Volpi stesso poi ce ne sarebbe da dire (https://www.google.it/amp/s/www.avionews.com/item/1174117-gdf-sequestra-aereo-in-uso-a-gabriele-volpi-spezia-calcio-pro-recco-e-banca-carige.amp.htmlhttps://www.google.it/amp/s/www.open.online/2019/03/22/inchiesta-esclusiva-il-traffico-dei-giovani-calciatori-africani-prima-puntata/amp/https://m.espresso.repubblica.it/plus/articoli/2015/06/03/news/gabriele-volpi-chi-e-il-miliardario-diventato-ricco-grazie-all-africa-1.215281https://m.espresso.repubblica.it/attualita/2015/09/21/news/e-toti-brinda-con-il-banchiere-pregiudicato-1.230631https://m.espresso.repubblica.it/attualita/2018/01/15/news/gabriele-volpi-il-miliardario-che-fa-affari-con-il-calcio-1.317003https://m.espresso.repubblica.it/inchieste/2018/05/08/news/perquisizioni-per-gabriele-volpi-e-gianpiero-fiorani-indagati-per-autoriciclaggio-1.321610https://m.espresso.repubblica.it/plus/articoli/2020/06/30/news/liguria-offshore-toti-volpi-1.350460?preview=true). Direi che fare di tutta ‘sta gente degli eroi non mi pare proprio il caso, a meno che non vi si voglia speculare spudoratamente. Setti in ogni caso è stato chiaro: di suo non ci metterà più nulla. Se i problemi li ha col ligure nigeriano, li avrà quindi a titolo personale. Nel frattempo non posso far altro che registrare l’idea di un progetto sposato felicemente da Juric e non solo, di un presidente che sta provando a scalare ruoli di potere nella lega calcio e un Verona che sembra avere delle idee molto chiare per il prossimo (e non, dato che la prima base del progetto è triennale) futuro.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Cesare Settore Superiore scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Dopo un lunghissimo periodo di autoimposto silenzio nel blog, dico la mia sulla questione.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Che un presidente di una società di calcio non sia un filantropo è risaputo. Che con i “suoi” soldi faccia ciò che vuole, è un suo diritto assolutamente insindacabile. Che il presidente non sia tifoso della compagine da lui possieduta (comprata di suo, ricevuta in regalo o comprata con soldi di dubbie provenienze, poco importa) è strano ma ancora accettabile, purché lo dica con onestà e senza offendere la componente più importante del calcio: i tifosi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Dalla presunta fine della pandemia e conseguente forzata ripresa e’ subito parso chiaro a tutti che senza i tifosi non è più calcio vero. Anzi non è proprio più calcio.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Comunque sia, di tutto quanto sopra, ciò che non può essere e non sarà mai sopportabile è la continua e costante arroganza del presidente. Ah si, del presidente e proptietario del Mantova, neanche 50 km distante dalla città. E la sua poca e malcelata voglia di tenere in considerazione anche i suoi per nulla stimati Clienti (i tifosi che pagano, non ce lo dimentichiamo mai! E che dire poi della dua cronica mancanza di tatto, di coerenza, di umiltà…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Le balle su tutto, negare anche le più evidenti realtà, le maglie fluo, Gardini, gli accordi Nike, i coinvolgimenti processuali sempre negati, i trattamenti orrendi riservati a vari dipendenti integerrimi, i campionati svenduti per necessità di paracadutismo, la sua sbruffoneria e la sua insopportabile supponenza il top player di agosto 2019, Pecchia e Grosso. E quanto altro mi sto dimenticando!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Possono essergli perdonate tutte queste situazioni, in cambio di una stagione andata di lusso con un allenatore capace di fare miracoli con poco o nulla? No, non di certo da me.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Hellas Verona e i suoi tifosi ci saranno sempre. Lui no.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        E prima se ne va, meglio sarà per tutti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Chi dovrebbe venire al suo posto? Non importa, basta che sia onesto e che faccia ciò che proclama, rispettando ambiente e tifoseria.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Io la vedo così.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Su tante delle cose che scrivi sono d’accordo. Sulle ultime righe ho qualche perplessità. Il conte Arvedi era onesto, riispettava ambiente e tifoseria, non ricordo abbia fatto sti gran proclami eppure…Verona e provincia furono tappezzate di adesivi “attenti a quei due” (Arvedi e Cannella), a Cavalcaselle davanti alla sua villa si tenne un sit in di protesta e la quasi totalità della stampa lo invitava caldamente a vendere …le caratteristiche che indichi tu non sono sufficienti, il “presidente ideale” deve anche fare risultati.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Cesare Settore Superiore scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Fenomeno, leggiti bene la mia ultima riga.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Io ai sit-in a Cavalcaselle non ci sono andato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            E non sono mai stato contro Arvedi, che era un uomo onesto. Incapace certamente (basti pensare che ha voluto Cannella) ma era comunque un sanfasson onesto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Tutto il contrario di questo assai scafato disonesto

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              “Io la vedo così”

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sorry, hai ragione…abbiamo idee diverse ma sei uno dei pochi che scrivono qui che considero coerente.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        e noi invece speriamo che Mirko "azzecchi" tutte le previsioni, come lo scorso anno…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. mir/=\ko scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          io non sono quale sia il reale progetto del "nuovo corso" inaugurato dal trio Setti-D'Amico-Juric! Certamente, a quanto si può vedere dalle prime battute, si è voluto puntare sullo scouting di qualità e questa è sicuramente una mossa che va sostenuta e per la quale va fatto un plauso al presidente. Purtroppo, però, a fronte di più cessioni eccellenti che porteranno entrate ultra milionarie come mai si erano viste nella storia del Verona, a cui vanno peraltro sommati i soliti ingenti diritti TV, non sembra che questa società voglia ancora aumentare, in misura importante, il monte ingaggi dei giocatori. Il tira e molla legato alla riconferma di Borini e le difficoltà ad arrivare all'ingaggio di un profilo come Bonaventura, sembrano andare in questa direzione. Io non reputo assolutamente positiva e di buon auspicio questa chiara politica perennemente improntata al low cost, anche perché oggi come oggi non regge assolutamente il teorema delle "scarse disponibilità economiche"!! Operazioni, quelle suddette, che potrebbero consentire al club, di approvigionarsi di uno standard di giocatori diverso da quello proposto da Setti nei campionati precedenti di serie A, ovvero da uno standard costituito da incognite provenienti da svariati campionati di serie B, dalle solite "giovani scommesse" da lanciare o da giocatori che hanno avuto esperienze in serie A ma che sono in netta flessione di rendimento perché gravati da infortuni o vicissitudini varie (i cosiddetti "bolliti"!). Per me non bastano le intuizioni di Juric e D'Amico per creare un gruppo in grado di salvarsi tranquillamente come è successo nello scorso campionato e creare un solido ciclo in serie A. Purtroppo servono giocatori importanti e di qualità! Il miracolo Juric può funzionare un anno… poi servono gli investimenti!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Simone ciao…..allora, il progetto triennale o pluriennale può esser basato su un cambio di 15 – 17 giocatori ogni anno ?..è una semplice domanda senza polemica alcuna……ps .Aggiungo solo a corredo della Tua risposta che una serie B di vertice come menzioni sopra avrà a mio avviso, nel giro di pochissimo tempo, una resa economica più bassa dell intelligenza di uno iuventino…fai Tu….e mi dirai della diga fra non molto a tal proposito di B di alta classifica…..le strisciate soldi alla B non ne voglion piu dare

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Juric ha sposato il progetto, e con entusiasmo, dicendo che la prossima stagione si venderanno buona parte dei giocatori ma ne arriveranno altri, tra cui tot di proprietà immediata o potenzialmente futura? Mi pare di sì, a sentire le sue interviste. E ha aggiunto che gli piace l’idea di far parte di questa ”costruzione”. Ciò può far pensare che abbia maturato una certa fiducia nella società? Non so come la vedi te, ma io direi probabile. A tal proposito, il fatto che la stessa società gli abbia garantito fin da subito il suo staff tecnico e glielo abbia confermato con adeguamento di stipendio anche per i prossimi anni è un fatto buono? Secondo me sì. Il fatto che finalmente la società si stia muovendo anche a livello di scouting (vedi, ripeto, gli ingaggi di Milanetto e Cristallini), seguendo gli esempi proprio di Udinese e Atalanta, è una cosa promettente, indipendentemente da come andranno le cose? Secondo me sì, e questi sono tutti investimenti nuovi. Le squadre di provincia che hanno fatto bene negli anni, vedi Udinese o Atalanta per l’appunto giusto per capirci (attenzione, non vuol dire che seguiremo la loro scia, ma che stiamo provando a costruire un principio in quel senso), quanti giocatori vendevano e vendono ogni anno, garantendosi plusvalenze perenni? Ti invito ad andare su google, digitare il nome di quelle squadre, seguito da calciomercato con l’anno che preferisci. E dimmi te se hanno venduto poco o tanto ogni anno. Nonostante tutte le cessioji fatte, hanno dato per anni una certa continuità ai loro campionati? Assolutamente sì.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Io credo a tal proposito che avere una base sia importante, ma sia anche importante avere le idee chiare e la possibilità di attuarle nel tempo (ecco cos’è un progetto). E per attuarle c’è bisogno di attuare un percorso ben preciso, che passa anche da tanti sacrifici di questo tipo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              La serie B tra qualche anno garantirà entrate minori rispetto ad oggi in caso di retrocessione? Bene, allora cambierà tutto per tutti. Ma ha poco senso parlarne adesso. Se vogliamo parlare di ciò che è successo finora, cioè di cose concrete, possiamo soltanto dire che dati alla mano il Verona è stata la squadra ad aver fatto in assoluto meglio a livello italiano e internazionale quando è partita dalla B o retrocessa in B sotto la gestione Setti (tre promozioni su tre).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Per quanto riguarda la resa economica del calcio, in generale, io mi auguro che nel prossimo futuro ci si dia una calmata forte. Ma non solo in B. Ci siamo tutti assuefatti a certe cifre, Ma ogni tanto fermarci e pensare a cosa significa guadagnare milionate in un mondo in cui chi ha un lavoro fisso da 1500 euro si può dire fortunato, per me è, e lo dico senza falsa retorica, uno schifo assoluto. A cui mi auguro verrà dato un freno in un modo o nell’altro. Ma mi rendo conto che per arrivare a fare questo passaggio, che detta così sembrerebbe ovvio ma non lo è (per via dell’assuefazione e tutto il resto), ci vorranno parecchio tempo e parecchie botte.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                per quant è del progetto tecnico non resta che aspettare sperando di poter tornare allo stadio………per i stipendi dei calciatori ti dico una cosa…..se a te..o a me.. o a chicchessia nel calcio o nell impresa privata qualcuno ti chiama e gli piaci talmente tanto professionalmente che ti dice, ti do cento milioni tu che fai ?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                ma se quei cento milioni e piu vanno a qualcuno che traffica magari da pezzo di merda o da delinquente e il denaro è denaro pubblico allora si che m incazzerei….se a nessuno piacesse per esempio gigi d alessio cotestui venderebbe aruia di napoli ai semafori…ma invece dilapida patrimoni, ma di denaro privato…….ma se il patrimonio è costituito dai denari delle nostre imposte e qualcuno li usa per i cazzi suoi allora li si Simone che lo farei mangiare dai cinghiali….è una mia opinione eh…..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Qui per me non si tratta più di privato o pubblico ma del fatto che questi vivono letteralmente in un altro mondo. E questo ha fatto perdere completamente le distanze, il senso della realtà e quel minimo di equilibrio sociale.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    l equilibrio sociale è stato messo in pesante declino dal 1968 Simone…….e affossato dall avvento della globalizzazione……..poi sai, se i pynk floyd i beatles o maradona sono ricchi beh, non è che ce ne siano mille ogni giorno di così…….purtroppo però ci sono centinaia e migliaia di ignoranti e ladri che dicono di rappresentarci……..in ogni caso quando un paese come il nostro che è il più bello del mondo è stato formato e unito con l inganno i risultati eh………..e fuori da ste mura non mi pare meglio……..ma qui il discorso è assai lungo e complicato

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              buongiorno piantate i chiodi con la testa aù aù aù……….oltre alla dea dell onestissimo ex doni, c’è da dire che lo spezia si gioca la A con il frosinone……per cui le tre che salgono, frosinone o spezia poco importa, si giocheranno con noi e forse qualcun altra la permanenza in serie A…….a proposito, prima che mi dimentico, ma volpi se vien su come fa a giustificare la proprietà di due squadre in A ? è una battuta ma magari se salta fuori qualche pezzo di carta in più eh, sapete come van ste cose in itaglia……detto ciò adesso c’è la data del ritiro, a porte chiuse, son già peraltro stato in quei magnifici posti proprio ed anche a seguito dell Hellas……e c’è il mercato……..come vedremo il Verona prossimo venturo ?..cambierà modulo dovendo cambiar parecchio il croato ? la parola ai super esperti dai su…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ciao Stefano, se Setti la piantasse di fare interviste in cui mostra la mercanzia in piazza e si vanta delle plusvalenze, il Verona potrebbe anche iniziare a programmare la nuova stagione con la necessaria serenità e noi potremmo godere ancora di quella soddisfazione che I gialloblu ci hanno inaspettatamente regalato. Io sento che sarà un bel Verona, con lo spirito giusto, ma vorrei in società qualcuno che faccia da leader carismatico che insegni a tutti, presidente per primo e allenatore per secondo e poi I giocatori, che cosa è l’Hellas Verona, che cosa vogliono vedere I butei per accendere l’entusiasmo di una città, che valori vanno difesi a prescindere dal risultato in campo. Siamo sulla strada giusta io credo, ma un bel futuro si costruisce su salde radici.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  ciao Bruno…..peraltro parrebbe, dico parrebbe, che faraoni sia in partenza per nabule, tanto per dire eh……borini può anche andare a cagare visto che il contratto lgi è stato offerto ma mira ai soldi, come e più di tutti……..per quanto è della Tua perfetta disamina di un comunicatore in società che insegni a parlare correttamente e opportunamente, o che magari si relazioni lui stesso con la stampa qui sfondi una porta aperta………guarda, basterebbe che fumatoscano imitasse fd amico, cioè bocca chiusa che quando la apre è come traboccasse la fognatura del quartiere sanità a nabule…….tutte e dico tutte le volte che in disgrazia ha aperto bocca sono uscite delle parole ed argomenti talmente demenziali che ci si chiede tante volte come faccia un individuo ad avere il cervello così scollegato dalla bocca……l Hellas ha un pubblico unico al mondo, questo è storia……..purtroppo chi ne detiene la proprietà non è degno neanche con un unghia di tale affetto fede ed amore per la maglia……ribadisco il concetto, gli chiederei almeno di non parlare……..già sarebbe un notevole progresso…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Concordo…un tempo a questo presidente si rimproverava che non parlasse mai…dai oggi e dai domani ha cominciato a parlare…era meglio lo lasciassero nel suo silenzio…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Su Faraoni, da giovane era una grande promessa, dopo anni difficili è tornato in auge…ha 28 anni, probabilmente per lui l’ultimo treno per monetizzare una carriera che sembrava molto più prestigiosa…in questi casi spesso e volentieri tenere il giocatore è controproducente…non lo darei via ma una certa logica c’è

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. gepy scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                stefano
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                mi dovaria tasar perche' de balon capiso veramente poco, ma credo che Juric el sia bastansa integralista sul modulo e quindi me aspetto acquisti funzionali al 3421. Necessari due ottimi centrocampisti, uno per sostituire Amrabat e l'altro come alternativa a Veloso che le anzianoto e quindi potrebbe non reggere l' intero campionato. Bisogna completare l' attacco ma per far questo e' necessario sfoltire. Un trequartista di spessore e un centrale di difesa forte con qualche alternativa per ruolo e l'organico dovrebbe essere al completo. Personalmente lascerei Verre perche' non mi ha mai convinto, lo stesso dicasi del francese della viola, Adjapong e Badu. Dimarco e Salcedo li confermerei e. lo stesso dicasi per Gunter.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  beh Gepy gnanca mi capisso tanto de balon…son stà un scarso diletante del resto……ma la tua analisi mi pare assai corretta sia sul croato, che giocherà così son d accordo, sia su uscite ed entrate………il turco, cetin, mi pare buono……il problema è, se come pare, va via faraoni………kumbulla, e farebbe bene, pare rimanga un altro anno…….ma il prossimo torneo di A ce lo giocheremo con pochi altri, almeno io la vedo così….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Apro una parentesi… Gasperini dice che tutta Italia tifa Atalanta stasera…. ma va’ a cagar.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Bruno, si scrive Atalanta ma si legge Italia…pecà :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Giornalistucoli alla varriale(ma purtroppo stavolta anche i generalisti alla liligruber e Co.) che sperano di raccontare la storia dell’eroico Davide contro il brutale e opulento Golia (e magari settimana scorsa sibillavano di doping o urlavano allo scandalo per un “terrone” detto ad un ignorante terronasso che provocava) per legarla buonisicamente alle vittime del virus.. che schifosi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Detto questo, e premesso che gli atalantini son tra i più sentiri avversari, è sempre una bella storia quella di una provinciale che gioca bene e vince contro una grande del calcio mondiale drogata di petrodollari e primedonne

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Buongiorno mancate ferie……come ho avuto modo di dire qui recentemente la comunicazione non è il pezzo forte di questa proprietà, e nonostante la strenua difesa di bilancio carpi la spezia di Fenomeno le interviste rilasciate dal baldo ex commerciante di abbigliamento, ora valente imprenditore calcistico, sono ogni volta di più delle perle di intempestività, e qui mi fermo per non essere censurato dai…….non c’è occasione alcuna in cui si rivolga ai media senza sparare delle cagate così roboanti da sembrare addirittura irreali nella loro fessaggine……citando il caramellaio, e qui farò godere Cinghiale, mi ricordo di qualche intervista al fabbricante di dolciumi da ricorrenza nelle quali affermava che i giocatori della diga lui li aveva ben pagati e per comprarli bisognava ben e di più pagarli…..neanche harry potter bottagisio brillava nella comunicazione sia chiaro ma certe sue frasi facevano capire agli acquirenti dei giocatori del cardi che per averli bisognava mettersi per bene le mani nelle scarselle e tirar fuori bezzi sonanti……il padano iuventino invece oltre che nella comunicazione non brilla un granchè nel compravendi se è vero che cede i giocatori a prezzi palesemente inferiori a quello che potrebbero valere avendo un bel pò più di mestiere….esempi ce ne son a bizzeffe eh…….e tornando al presidente di lungadige attiraglio cotestui era solito a trattenere, anche a qualche calcio nei coglioni, qualche annetto in più i suoi gioielli ed infatti nell era sartori partivano i perrotta i zamboni i acerbi i amauri etc rimpinguando le casse e garantendo anni di serie A………qui invece in via olanda si vende a velocità supersonica ed in anticipo rilasciando inoltre interviste, come ieri alle radio vesuviane, infarcite di frasi che fan pensare all assunzione di stupefacenti scaduti…..ma purtroppo la persone è realmente così di nascita, un apostolato, un dono di natura ovvia non risparmiamo le parole……potranno esserci qui stuoli di difensori del figuro ma personalmente, e beninteso essendo il proprietario può vendere legittimamente anche la sorella se ne ha una o più, lo riterrò sempre un oggetto privo del più elementare grano salis….del resto se al parlamento chiedono i 600 euri che c’è mai da stupirsi………lunga vita all’ Hellas, solo all’ Hellas Verona, e speriamo di poter rientrare sugli spalti perchè così è uno spettacolo amaro e tristissimo……

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Stefano, hai mai letto miei interventi dove esalto la comunicazione di questa Società e la persona Setti?…io ho sempre dato giudizi sull’operato sportivo e scritto tante volte che di quello che dichiara non me ne frega un tubo..però come scrive bene RH ogni dichiarazione ed ogni stupidata viene enfatizzata al massimo e spesso anche stravolta nel senso mentre quando fanno delle cose che hanno un senso tutto viene minimizzato…prendi il caso di Tony D’Amico….prima veniva criticato perchè non parlava mai poi bastonato per quella infelice uscita…ma è più importante che porti allenatori e giocatori decenti o che parli e scriva sms ai giornalisti?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        ciao dopo elucubro sui dighensi n attimo che la siora la se petena…..mai sulla comunicazione fenomneno lo ammetto…ma sul bilancio il re del mantova qualcosettinona nasconde nelle mutande della indossatrici eh..dai dai daiiiiii

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Non ho mai scritto ci siano bilanci trasparenti, anzi…le scatole cinesi c’erano però anche ai tempi delle crociere quando scion scion era di casa a la spezia…ho sempre scritto che andare a fare le pulci ai bilanci in una serie A dove nei bilanci trovi di tutto e di più è alquanto sterile…e se dobbiamo guardare i bilanci con occhio investigativo va fatto sempre non solo quando il campo non sorride…la classifica del costo per punto dice che in un anno definito da tutti al risparmio ci sono stati costi attorno ai 50 milioni, il giocattolo volenti o nolenti costa

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Come un cocainomane, ci ricasca sempre.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      La comunicazione nel post-Fusco di setti e società è stata ottima (nei limiti delle vomitevoli espressioni facciali di fabiogrosso) secondo me, e l’acredine vomitata fosse quasi del tutto immotivata dalle azioni fatte ma figlia esclusiva del totale disastro sportivo, comunicativo e gestionale col sopracitato mafioso e l’autogestione del logopedista di Aquileia, e lo schifo vissuto quei 3 anni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Qualcuno l’avrà presa sul personale per lo scazzo di d’amico, ma oggettivamente massacravano tutto e tutti per partito preso. Tolto quell’episodio, sia quando i risultati arrivavano (Aglietti, primo Grosso, Juric) che quando si faticava (larga parte della gestione Grosso) ho visto obiettivi sempre ben chiari e condivisibili, un mercato intelligente, lavoro sempre in sordina e bilanciato, con il giusto occhio anche al rapporto coi tifosi e con scelte che seppur con qualche intoppo (allenatore sbagliato) si son rivelate anche vincenti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Raggiunti i 40 punti, è tornato: l’intervista col vampiro concessa ai napoletani è da pache sul muso, ma non è che l’ennesimo episodio di un brutto trend cominciato col balletto sul rinnovo con juric, la questione borini, mettiamoci pure l’addio al pazzo gestito con superficialità, e la figuraccia di una partita clamorosamente svenduta ai genoani con tanto di fanfare sul presunto impegno totale. Il tutto, in una manciata di giorni.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      In sunto a tutto, non riesco a dire né che setti sia il migliore, né che come si muova faccia danni. Semplicemente esorto a fermarsi due secondi a riflettere, riconoscere il buono e criticare il marcio. la si conosce la storia del butin che siga “al lupo” e spalar luame a senso unico fa sì che anche quando si critica a ragione, l’opinione sia considerata spazzatura in quanto si sarebbe criticato comunque.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Da ultimo, un abbraccio sentito a chi non può andare in ferie

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        apprezzato post RH…..davvero……pensa che con questo campionato ed il finale dello scorso avevo sotterrato parzialmente l ascia di guerra e apprezzato, e non poco, il lavoro di d amico che in silenzio ha fatto, ripeto, un eccellente lavoro….in più i silenzi, apprezzatissimi, del sigaro all amerecana mi avevano indotto a pensare che una comunicazione scarna era meglio di una comunicazione di merda……non ho fatto in tempo a posare il culo sulla poltrona che eccolo di nuovo, eccolo con l ausilio di una radio nabulidana, eccolo che apre la bocca come la giumenta stanca apre l ano per emettere flatulenze….eccolo che parla del Verona come di una bottega cinese ove si può comprar tutto senza spendere un granchè…eccolo che smentisce il prep artita col genoa…eccolo che fa dell addio del Pazzo un evento sottotono come fa sempre quando deve ammettere di essere un entità inopportuna……..eccolo che smentisce le affermazioni del croato…eccolo che non appllica “un bel tacer non fu mai scritto”……ripeto, essendo sua la proprietà non riuscirà comunque a vendere i tifosi, per cui chi vuole potrà andare allo stadio, covid permettendo non scordiamolo, a tifare la maglia…….le ferie sai RH non son necessarie ma, un pò di riposo si e con questa maledizione che incombe, parlo del covid ovviamente, non si riposa più…speriamo passi perchè calcio figa bere cibo vabbene, ma la salute è la prima cosa che conta….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • RH scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Io non credo che sia un delinquente a livelli Pastorali, credo che sia un imprenditore che legittimamente vuole guadagnare il più possibile e soddisfare il suo ego. Probabilmente ha più pelo sullo stomaco del normale, ma d’altro canto se non lo hai non fai impresa a medio-alto livello; non è un criminale seriale e se sbaglia non lo fa perché è il Maligno ma perché lui e chi lo consiglia credevano fosse la cosa giusta da fare per guadagnarci sia nel breve che nel lungo periodo, e quindi di conseguenza cercando il bene finanziario della società (non certo come farebbe un tifoso, ma non ha nemmeno vantaggi a fallire!).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Certo che ogni tanto calpesta boasse evitabilissime e sembra quasi che si goda a prendere gli insulti; sai che se esiste una squadra che odiamo è il napoli. Non dico di limitare i rapporti commerciali, se loro offrono più di altri è sacrosanto vendere a loro con buona pace dei tifosi, ma è proprio indispensabile fare la figura del discount da svuotare? E proprio col napoli??

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      ahahahhhaha Bruno impareggiabileeeeeeeeeeeeeeeeeee

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Quando si dice “la ciliegina sulla torta “…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          ed ora scampati dalle ferie in grecia spagna e croazia lasciatemi alzare il sipario sulla rappresentazione o piece teatrale andata in onda ieri sera al picco, luogo di tristi ricordi per noi Hellassati ( come ci appellano al di la della curva dell adige )…….considerando che una tra spezia e o pordenone o frosinone accompagneranno in A benevento e crotone ribadisco qui fermamente il concetto che il prossimo torneo ci vedrà assieme a codeste tre formazioni (e forse qualcun altra) a combattere per mantenere la massima serie…..nessun volo pindarico dunque qua per me…..in pratica ieri sera lo spezia ha fatto ciò che abbiam fatto noi col cittadella….campionato ignorante la B ? anche peggio a mio avviso perchè ieri ho visto l ennesima partita in cui bastava veramente poco per tornare a Verona con la finale in tasca……non è successo e questo mi ha fatto pensare ancora a tutta la merda che ci è stata tirata addosso per anni da super esperti calcistici atteggianti comer se fossero soci del barca o del real madrid ma di chiara fede strisciata che abbandonato il Verona al suo oscuro destino abbracciavano la causa dighense certificando che in realtà ( abusatissimo termine) erano sempre stati legati al cardi dai tempi delle partite con il buttapietra il parona ( il campo vista adige ) il mizzole ( spogliatoio nel pulmann ) e altre formazioni gloriose del firmamento calcistico intersiderale…….le cannonate verso la tifoseria Hellassata erano quanto di meglio c era sui book radical chic, fassisti nassisti pelati obesi incestuosi cani ubriaconi omofobi etcect, e ad ogni cretino che veniva sotto la sud a tirare il pallone sulla gente si alzava lo stridulo suono della cornetta d allarme del buoncuore mondiale che, aiutato dai rai 3 regione ed altri media inneggianti alla rivoluzione russa ed al libretto rosso di mao memoria, segnava come rifiuti della società umana i mostri che tifavano Hellas Verona………l ultimo campionato di A della società di dolci e zucchero vanigliato vedeva l assalto ai botteghini per acquistare abbonamenti e biglietti in vista dell arrivo al Bente del portoghese plutocrate……quale migliore occasione di vederlo specialmente con l amata divisa zebrata per la quale molti dei pochi north side tfano ? poi il mesto scendere fino alla retrocessione, il mesto meno tre affibbiato per affaroni col cesena, il mesto campionato di B ove i presenti eran meno che successivamente a covid chiusura, ed il mesto apparire ai play acciuffati per gentile intercessione del vescovado veronese che ha tirato fuori dal tabernacolo per l occasione l ostia migliore del ciborio, fino alla mesta uscita ieri sera dopo la brillante partita d andata…….ora la ruota gira, come sempre, l unica differenza, e scusate se è poco, è che quando arrota noi poi ci alziamo e amiamo ancor più la nostra maglia…ma quando arrota i vate della morale universale loro hanno tre o più maglie da amare, per cui cadono sempre in piedi…iuve inter milan oqualche altra maglia prima o poi vincerà qualcosa no ?….ps, diffidate da chi vi dispensa saggezza….chi la dispensa veramente la pratica tacendo e con un suo sguardo potete coglierla….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          SE lo spezia va in A mi sembra abbia obbligo di riscatto per i “nostri” Digaudio, Ragusa e Vitale?…forse ci liberiamo di qualche ingaggio pesante?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          “Tutto merito di Aglietti”….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Aglietti è sicuramente e giustamente una figura che al Verona ricorderemo tutti con affetto e riconoscenza (ed ora de possibile pure di più..). Ma è interessante notare come cambino i giudizi in base alle persone e non ai risultati o al gioco di ‘sto sito. Fino a poche partite dalla fine, il Chievo sotto la guida di Aglietti aveva fatto peggio di quello di Marcolini. Eppure finché c’era Marcolini, le colpe erano solo sue, perché vigeva il solito refrain della “squadra più forte nel campionato di B più scarso della storia”. Con Aglietti invece, ecco che le colpe all’improvviso sono passate tutte alla società. L’impressione è che qui su cerchi l’eroe positivo per dare contro i cattivi o viceversa. Come se fosse uno stimolo sano verso l’analisi, quando è una premessa che per natura porta a tutt’altro.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Le colpe ed i meriti abbiamo imparato che vengono attibuite in base a ciò che fa comodo. Quando si parla dello scorso campionato del Verona se riferito alla società si legge spesso annata disastrosa, uno schifo, promozione raggiunta per fortuna mentre se riferita ad Aglietti si legge tutto merito di Aglietti, capolavoro di Aglietti, Aglietti che ha messo i giocatori al loro posto…se la società ha raggiunto la promozione per fortuna visto che si parla della stessa cosa mi verrebbe da dire che anche Aglietti ha raggiunto la promozione per fortuna.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Il curriculum da allenatore di Aglietti lo si può tranquillamente definire modesto. A Verona ha avuto una parentesi brillante dove tutto è girato per il verso giusto. Affetto e riconoscenza sicuramente ma definirlo grande allenatore faccio fatica.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ciao…beh è quello che succede anche in politica Simone ove se uno dell opposizione ha un dente cariato gli si dice che mangia la merda rubandola…….detto ciò l’ analisi dello sport è basata su vari fattori imponderabili o quasi, del tipo variante impazzita o incognita per usare un termine caro e scolastico che c’ era sulle vecchie tavole, libro marrone, logaritmiche del professor Brasca…..” nel falsamente ritenuto arido campo dei numeri ” recitava la prefazione e o prologo all’ uso di detto volume…..perchè alla fne i numeri non mentono ma giudicarli dopo è un pò troppo semplice e non fa vendere giornali e pubblicità come sai…….il buon Aglietti, che per me è un uomo vero ed un discreto allenatore, aveva sistemato lo scombicchierato Verona ( questo è innegabie e negarlo è pecato mortale eh ) di grosso e bene o male ci ha portati in serie A……..subentrato a marcolino quest anno ha avuto alti e molti bassi ma ai play c’è arrivato e pareva che potesse reggere fino in fondo…….la squadra nelle ultime prestazioni dava buone indicazioni ma ieri sera è un pò crollata…colpa di uno colpa dell altro colpa del ministro di casa……..in B o conduci dall inizio o fai una fatica bestiale…..le colpe vanno equamente suddivise punto e a capo…..come nel Verona gli anni scorsi……..Fenomeno è un autentico pluri laureato della relatività che è una situazione percentualmente reale eh non lo nego, ma assieme a questa ci vuole lavoro sacrificio e persone competenti sennò si può fare come gastone paperone che usciva di casa e inciampava in un portafolgio pieno mentre paolino paperino inciampava e si fratturava il becco…….sacchi, l ex allenatore, diceva in romagnolo ciò che è una massima di vita globale….ocio, laoro e bus del cul………più chiaro di così……..ps, se hai 25 milioni di paracadute è meglio o peggio di non averli ? ai posteri l ardua sentenza…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Empoli out
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Chievo out
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Frosinone quasi out

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          …eh ma il super mega paracadute falsa i campionati, con il super megamega paracadute tornare in A é una passeggiata…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Fenomeno porco el sabion de l adese ma se uno el ga i gropi chel ga el ceo lè evidente che i vintizinque nol li mete mia in squadra ma el paga i creditori….figurarse se nol ghè ì avea mia che ciompo de falimento e in tersa categoria….dai su….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Assolutamente si…questi ultimi anni del Chievo sono esemplificativi per tante cose…una società che non ha una proprietà che può iniettare denaro fintantochè riesce a stare in serie A con i proventi delle TV, qualche plusvalenza ed un pò di creatività nei bilanci riesce a smarcarla…nel momento in cui le plusvalenze vengono meno, la creatività limitata, il campo non sorride e finisce in B senza paracadute collassa…ma il senso per cui si sono inventati il paracadute è proprio questo….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Fenomeno concordo fino ad un certo punto nel senso le squadre che da te citate per me non sono paragonabili all’Hellas Verona per motivi che vanno dal tifo e alla storia calcistica, sul paracadute è innegabile che averlo o non averlo fa tutta la differenza del mondo visto ha permesso a tali squadre di arrivare a giocarsi la promozione e scusa se è poco, poi il bello del calcio è che la componente fortuna gioca a volte un ruolo fondamentale e noi ne siamo stati testimoni lo scorso anno, lo 0 a 3 di Cosenza senza nemmeno giocare risultato fondamentale in ottica play off, l’esclusione del Palermo dai play off (che per me aveva la rosa più forte della categoria) e infine il “suicidio” tecnico del Benevento capace di farsi rimontare in casa da un buon Cittadella e che ha finito per spianarci definitivamente la strada per la serie A…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Si Bruce però se si afferma che il paracadute falsa i campionati mi aspetterei che tutte le squadre che hanno il paracadute vengano promosse o perlomeno due su tre…invece spesso non è così e spesso come dice bene Stefano il paracadute serve per ripianare i gropi della serie A…però è il solito discorso, il paracadute del Verona è una ladrata quello degli altri serve per i gropi…sul fatto che il calcio a tavolino sia una cosa ma poi ci sia il campo sfondi una porta aperta…ed è questo il segreto del calcio dove di cose così scontate non ce ne sono poi molte

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Stefano sono veronese di origine, ma vivo e lavoro da quelle parti. La laguna veneziana e Venezia, in tutti i suoi angoli, maltrattate e stuprate quotidianamente sono un luogo dell'anima. Lio Piccolo, Lio Maggiore, Cavallino, le isole, Pellestrina, Sant'Erasmo, i Lazzaretti, luoghi d'incanto. La collezione Peggy Guggenheim tappa fissa ad ogni visita in città. Permettimi una riflessione. Venezia bellissima. Ma una passeggiata in piazza Bra, un tramonto dal teatro romano, le montagne viste dalla Torre dei Lamberti, i profumi di Piazza Erbe, l'Adige dal Ponte Scaligero, la maestosità di Sant'Anastasia e San Zeno, la visuale da Castel San Pietro. Ne vogliamo parlare? E volutamente non sto a qui citare Valpolicella, Garda, Lessinia e vini e pearà, risotto al tastasal e tortellini. Storia, arte, tradizione, cucina, chi più ne ha più ne metta. E questo mette d'accordo città e quartierino. E qui mi taccio.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              certamente la nostra città è definibile come unica al mondo…..però mollami a santa lucia stazione con un panino e un prosecco e vado per l accademia il ghetto etc e non tornerei più…..probabile che nella precedente vita sia stato li tanto è forte il piacere che mi da quella città…di isole a venezia ne ho fatte un bel pò…murano burano pellestrina etc….ma non finisce mai di stupirmi…,.se vivi li un pò ti invidio anche se non so cosa sia linvidia…e se lavori li avrai le tue a sfangartela perchè viverci non è facile mi pare….e qui se vuoi possiam continuare all infinito…ci perdoneranno l off topic spero….ps, non so se la faranno questa volta con le news che stan arrivando per covid…ma se avrai la possibilità va a grezzana alla sagra della madonna della cintura…il risotto all isolana che fan li farebbe salivare la statua di dante…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Stefano, il giornalismo è una professione nobilissima, difficilissima e demodé. Ieri sera non ho visto la partita (giro in barca in laguna veneta, approdo a Sant'Erasmo, aperitivo al faro di Cavallino e cena di pesce in laguna), meglio, avrei sofferto troppo. Purtroppo al cuor non si comanda. Questa mattina sono entrato nelle pagine di Tggialloblu con serena rassegnazione, certo di leggere lunghe e approfondite disamine giornalistiche, parallelismi, confronti, rimembranze storiche. Giornalismo da parecchio tempo silente evidentemente, ma con il colpo pronto in canna. Il primo è già arrivato a cantare il suo trenos funebre sul cadavere del nemico ancora caldo. A breve seguiranno aggiornamenti. Sorrido e penso che certe valutazioni andrebbero scritte prima, non a fattaccio compiuto. Ma tant'è. Torno a salire sul mio carro, un po' sgangherato e malconcio, ma per fortuna è l'unico che ho sempre avuto e non lo cambierei con nessun altro al mondo!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                la prima parte del Tuo post mi ha letteralmente stregato….amo talmente tanto e frequento da sempre quei posti e in provincia che non Ti dico quanto li amo…..li il tempo e la vita si fermano e Ti regalano momenti imparagonabili…bello, molto bello……
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                per il resto Ti dico la mia……se resta l attuale proprietà, che ama il suo pargolo ( non come quello da carpi) allora ci sarà futuro…se cede allora sarà l ignoto….
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                buon proseguimento li, l italia ha molti bei posti ma li è il mio preferito…..ps, se non ci sei stato mettiti la maschera e fai un salto al Guggheneim

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Innegabile il dispiacere per com'è finita la stagione, ma in fondo si tratta del risultato più corretto. Alla fine il successo o la disfatta di nascondono dietro dettagli. Se non fosse stato espulso il giocatore del Cittadella avremmo assistito al 3-0 lo scorso anno? Sinceramente, e me lo ero tenuto per me, avevo sensazioni molto negative. Mi preoccupava molto il risultato di 2-0 da difendere, troppo poco per dormire sonni tranquilli, abbastanza per giocare una partita attendista. Ma tant'è, è andata così, e con il senno di poi siamo tutti campioni. Stefano, come vedi tutto il mondo è paese, la nobiltà e il rispetto per l'avversario caduto non appartengono a nessuno, o a molti pochi. Dici bene, la ruota gira, ma continua a girare e girare e girare…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  ciao…parole sante le Tue…….e personalmente il rispetto lo do sempre per primo a tutti salvo levarlo al primo accenno di cazzonaggine…….non ho pregiudizi come fessamente scritto da un cronista Veronese che ha dieci anni meno di me ma narra le gesta del Verona come fosse nato ai tempi de carlo codega……un interista o torinista o laziale o doriano non ama la cugina calcistica, inutile menare il torrone…però dovrebbe rispettare perlomeno…….ma se da entrambe le parti piove cacca allora che sia cacca, senza menar mani o affini eh beninteso……si la ruota continuerà a girare anche dopo di noi, però sono andato a sostenere il Verona con ogni tempo…senza per questo addurre al prossimo chissà che malefatte……..un piccolo grande segreto di pulcinella, l uomo di lungadige attiraglio ci ha provato eccome a comprare il Verona e più di una volta, suo Padre compreso…….ma vivere l Hellas non è cosa comune, nè paragonabile a nessun altra realtà……e soprattutto fondere…….quello va bene per la pearà…il cioccolato….certi formaggi……l acciaio……ma le cose serie, quelle d amore, non c’è famiglia allargata che tenga…….se dise che tuto pol cambiar, se dise che chi non cambia mai lè semo………questo par le mudande e le calse de sicuro……anca le putane le cambia usel ogni mez ora, ma mia par questo iè inteligenti……..al mondo la logica che predicava a noi studenti giovani e coglioncelli il mio vecchio professore di francese, media borghesia napoletana tanto per dire, era che qualcosa può cambiare…..non ci si abitua ma ci si adegua…non è vero che si cambia sempre per il meglio si spera casomai…..ma c’è qualcosa che mai può e mai deve esser cambiato, quello che batte per persone o situazioni nel nostro cuore…..claro hombre ?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  E’ l’anno del mio personale triplete: Verona in A, tristi in B e rubentus fuori dalla champions.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Difficile calcisticamente poter chiedere di più. :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    la ruota gira Bardamu….e c’è chi come noi che alziamo il carro che si perda o vinca, sistemiamo il mozzo della ruota rotto e ripartiamo assieme……giudica Tu….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    CUCù…IL DERBY è PIù IN GIù……premi il tasto li..il derby è in serie b…bachiglion contro camuzoni….gati contro mussi…..o contro i cagainacqua….bonanote
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    nb..a bon rendar quando ì ne disea merda a noialtri…la rua la gira…..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Per un periodo (indovinate quale) su sto blog giravano nickname del tipo “migoelnome sullamaietta, noiinavoiinc,ecc.” che puntualmente sputavano veleno su di noi e ci prendevano pesantemente per i fondelli.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Questa giornata la dedico a loro. :-) :-) :-)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Me ride anca el c*l….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      A chi si imbufalisce quando qualcuno gli ricorda, dati alla mano, che questa Società ha una delle più alte percentuali di permaneza in serie A nella storia del Verona in rapporto ai campionati disputati e replica piccato “dategli ad Arvedi o a Martinelli i soldi dei diritti TV e poi voglio vedere” bisognerebbe ricordare che i soldi dei diritti TV sono ed erano lì a disposizione di tutti…per averli però serve un piccolo particolare insignificante ovvero andare in serie A, rimanerci ed in caso di retrocessione tornarci subito cosa che non mi sembra così scontatissima altrimenti tutte le squadre sarebbero in serie A, anche squadre come Bari, Carpi e Padova tanto per fare dei nomi a caso…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Io personalmente sono contento che il Verona sia in A anche se non mi sono mai fatto problemi a seguirlo in qualsiasi categoria e sempre continuerò a farlo con immutata passione. Rispetto a venti/trenta anni fa il calcio è cambiato, in meglio o in peggio non stà a me giudicare di sicuro i soldi dei diritti tv permettono a società come la nostra di poter fare campagna acquisti e pagare stipendi senza che il proprietario di turno tiri fuori un euro cosa impensabile anni addietro (per sua ammissione) e scusa se è poco. Riguardo alla conquista della prima serie A è chiara l’impronta economica dello spezzino errante ma ormai sono fatti che tutti conoscono e che è superluo ripetere ogni volta. Per concludere sull’imprenditoria veronese che conta vatti a riascoltare l’intevista a Pedrollo di circa un mese fa….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          I soldi dello spezzino se glieli devi tornare sono come i soldi di una banca o di una finanziaria qualsiasi…a chi ha 50,60, 100, 200 milioni di debiti i soldi chi li ha dati?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Quindi ogni proprietario di ogni società di serie A non ha mai tirato fuori dei soldi?…cavolo, è una figata…possiamo avere una società di serie A anche noi allora…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Diciamo che una volta il proprietario di turno ci rimetteva solo ed esclusivamente di tasca propria oggi non è più così e se con i soldi che ho citato riesci ad indovinare qualche acquisto più successiva plusvalenza come è successo a noi si può vivacchiare qualche anno, certo che la programmazione sbandierata all’inizio della gestione Setti che prevedeva tra l’altro la costruzione di un centro sportivo (mica uno stadio) è un’altra cosa ma non ci si può fare niente se la grande imprenditoria veronese è sorda e Setti è economicamente “povero” per gestire una società di serie A.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sono d’accordo in linea di massima con quanto scrivi…la programmazione nel calcio però è una storiella che non esiste…i soldi però non teli regala nessuno e sono lì a disposizione di tutti…io, a differenza di tanta gente che scrive qui, non credo sia così semplice andare in serie A ed accedere a questi soldi…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Aggiungo, un abbraccio a chi non può andare in ferie e un abbraccio ancora più grande a chi "è costretto" a lavorare durante le "ferie" o la cassa integrazione

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          siamo in uno strano paese Cinghiale…..cè tutto il meglio ed il bello del mondo qui da noi però cè una filosofia di marcia politica da molti anni che avvelena la gente……forse siam stati troppo fortunati a nascere qui e così cè sempre un prezzo da pagare….o almeno io la vedo così….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Ma alora Fenomeno sà dovemo far? dovemo nar a stacarli i adesivi “setti buffone” in giro par la provincia? a che iè tanti, miga 4/5

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Bngg a tutti… Vi sottopongo qualche considerazione in libertà……..il calcio italiano delle prepotenti e anche parecchio merdose è in rotta come da anni ed anni….le partite della famiglia agnellata, della squadra più indebitata del mondo ( unicredit è creditrice della lupetta troia da secoli ) e dei seguaci di san gennaro son state l’ ennesima dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno, che il calcio oltre confine ci supera anche col lione che è tutto meno che una squadra imbattibile……..è superfluo dirVi, ma Ve lo dico uguale, che ho goduto tanto nel vedere i nostri baldi rappresentanti nazionali beccare pallate a destra e a manca…..rose di cento giocatori superpagati…….allenatori maghi delle panche e buttati nel cesso con stipendi da pagare per anni, pay tv che danno a sti fetidi cani la fetta più grossa dei diritti tv sennò ruicattano anche la madre moribonda……..e via dicendo aggiungendo proprietà americane che vedono svanire i nuovi stadi e i nuovi insediameni immobiliari riuscendo a cedere al prossimo mafioso di turno la società debiti compresi……ovviamente a suo tempo il sindaco grissino torinese aveva dato all’ agnellato di turno il vecchio stadio gratis così da farlo magicamente ruisultare l unco stadio di proprietà a maca, Veronese verbo docet…… detto ciò, visto che si sussurra qui sul muro l’ascesa verso il paradiso della società sita sul curvone dell adige, drò che per Aglio sarebbe il giusto premio ad una persona seria e competente, a cui voglio bene e che merita perchè persona seria e competente appunto…..per il resto, ahi ahi, come il buon Pennabianca qui io non dimentico la merda che ci è stata tirata addosso per anni ed anni dai transfughi del Verona Hellas….tutti a dire che avevano sposato da sempre il progetto diga perchè noi siamo fasci razzisti maiali ( ho letto anche incestuosi una volta ) pelati grassi violenti ubriaconi bestemmiatori e chi più nè ha più ne metta………peccato che con l’ ultimo magnifico campionato di A disputato ed il susseguente di B fino ai play appunto le presenze eran di più col covid che senza e l’ entusiasmo gli apprezzamenti l ipocrisia la leccaculaggine la ruffianeria e gli insulti appunto a noi rivolti son spariti come neve in africa e molte di queste rispettabilissime persone son tornate a vedere l’ Hellas professandosi da sempre tifosi dell’ unica squadra della città…..io non dimentico, come Penna, se salite o se non salite il mio parere non cambia…..ah, dimenticavo, buone plusvalenze cesenatiche…..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ciao, a proposito di debiti…secondo calcio&finanza la situazione debiti nel 2018 2019 era questa:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Juventus 576,8
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Inter 490,1
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Roma 425,5
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Milan 164,4
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Lazio 121
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Genoa 100,7
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Udinese 82,3
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Bologna 75,3
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Napoli 74,2
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sassuolo 63,1
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Atalanta 51,3
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sampdoria 45,7
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Chievo 45,2
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Cagliari 35,4
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Parma 34,4
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Spal 34,2
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Torino 20,7
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Fiorentina 15,2
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Empoli 14,1
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Frosinone 12,7

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              e noi ci preoccupiamo del presunto debito con volpi….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Stefano
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Tutto giusto..Birra accettata volentieri

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Stefano, l'uomo di Montorio quella sera è impazzito, il perché lo sa solo lui, Campedelli e pochi addetti ai lavori. Nel bene o nel male da casa Chievo esce sempre poco nulla. Da anni è così e forse è anche giusto. Per quanto riguarda l'atteggiamento da bravi chierichetti imputato ai tifosi della diga ritengo sia una totale falsità, o meglio l'altra faccia della medaglia che ci mostra il tifoso Hellas nazista, violento e ignorante. Non è vera l'una e non è vera l'altra, o piuttosto sono un po' vere entrambe. Campedelli, invece, mah il grande mistero. Credo esistano poche persone più impenetrabili e indecifrabili di quell'uomo. Posso solo dire che al Chievo ci tiene, di più non mi sbilancio. Molte porcate sono state compiute negli anni, un po' troppo a mio avviso per essere mere coincidenze. Da qui il dilemma, stiamo parlando del peggior criminale della storia o del più grande perseguitato? Berlusconi docet. Chi vivrà vedrà, ai posteri l'ardua sentenza, sic transit gloria mundi, vado a buttare su la pasta che ho fame

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                buon appetito..anch io ho fame e tra poco butto giu qualcosa……in ogni caso la iuveM e le altre fuori come spazzatura è un gran bel vedere… a presto

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Per il Sig. Stefano ed il Sig. Ravanelli. Propongo una riflessione sul significato di derby. Oltre alla classica definizione di partita tra due squadre della stessa città, per me comporta anche una componente di accesa rivalità e di astio tra tifoserie. I fattori della nascita dell'astio possono essere vari e destinati a crescere nel tempo. Più passa il tempo più le ragioni di acredine con il vicino sono destinate a crescere. Perché dico questo? Perché fino all'arrivo del Chievo in serie A non c'era alcuna forma di rivalità né di rancore e nemmeno di invidia tra le due tifoserie. Anzi, forse si poteva anche scorgere una certa simpatia per la squadra del quartiere da parte della squadra della città. Poi, per i noti motivi (guerra dei colori e dei simboli, sorpasso del Chievo nelle gerarchie cittadine, permanenza del Verona nelle categorie minori per vari anni…) la rivalità è cresciuta a dismisura. Ah, tra parentesi, io sono sempre stato un fermo sostenitore del colore bianco azzurro e del simbolo della diga, ma qui la questione è complessa e richiederebbe tempo. Tornando a noi, si poteva parlare di derby fino agli anni 2000/2010? Per me legittimamente no. Per ovvie ragioni storiche il vostro derby era con il Vicenza. Si può oggi dire che il vero derby è con il Vicenza? Ni, in quanto è innegabile che la presenza del Chievo si sia fatta ingombrante. Detto tra noi, in totale sincerità, davvero considerate una partita come le altre un Verona-Chievo, magari in serie A? Io non ci credo signori. Per me gli anni scorsi era sempre la partita della stagione. Per questo ho sempre "tifato" Verona quando si trovava in serie B, in quanto per me non c'era cosa sportivamente più sentita e più interessante dell'incontro tra le nostre due squadre in serie A. E lasciatemi dire, che vanto per Verona avere due società a rompere i co*****i alle varie strisciate e alla faccia dei vari AdL e Lotito vari! Perdonate la lungaggine, gradisco comunque la vostra opinione

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  eccomi a Te……la tua disamina è ricca di spunti interessanti ed in larga parte condivisibili…….personalmente non vivo il derby, così si chiama del resto visto che s incrociano due squadre cittadine, con ansia ma con fastidio, ed ho la sincerità di ammetterlo qui pubblicamente……da quando la diga ha varcato il campionato di A il voltafaccia di certe persone è stato innegabile….e fin qui arrivederci e grazie, chi vol vaga chi no vol manda ah…..i commenti successivi alle nostre cadute sportive, vissute in numerose migliaia di presenze anche in C sottolineo, hanno fatto muovere la bocca a codeste persone in senso dispregiativo adducendo ciò ai comportamenti dei tifosi dell’ Hellas da cui ci si dissociava per una sorta di radical chic atteggiamento che a me ha sempre procurato, nel calcio e non, una fervente voglia di vedere finire questi individui abietti in una buca con molta calce viva sopra…si fa per dire ma neanche tanto eh…..aggiungo a conferma di ciò che scrivo qua Cinghiale, che l’ atteggiamento per simboli, colori, osservazioni pungenti, pretese di curve padronali con impianti di reti e cancelli attorno al quartiere, per poi esser beccati con le mani nella marmellata mi ha confermato ciò che penso nel calcio e nella vita, chi predica bene razzola male e professa lo scibile la bontà e la coerenza, solo che te lo mette in culo appena t inginocchi per raccattare il fazzoletto caduto……poi condanno a morte, a morte, l atteggiamento nel post primo derby serie A dell uomo di montorio che considero, al pari del mario bresciano, un sopravvalutato ed uno che dalla vita ha avuto solo un gran culo e pochissimo altro…..infatti la sua carriera è stata costellata di qualche successo, nel parma di quei tempi avrebbe vinto anche sbirulino in panca, fino al matrimonio col vino, cosa che dovrebbe aver fatto molto tempo addietro…..aggiungo, e concludo, che neik derby di A, in particolare in due, il simpatico carpigiano ha VENDUTO il risultato al caramellaio che stava per andar in B…e che in cambio abbiamo avuto lo stesso favore due volte senza peraltro che fossimo in pericolo di retrocessione……quando lo eravamo infatti la diga ci ha cacciati giù senza tante ciaccole…..a questo pnuto dimmi Tu Cinghiale se posso solamente pensare di attendere il derby….lo attendo si se a termini di regolamento bisogna, ma se non arriva son molto più contento…..col wcensa ? beh li si son brividi, la storia è ignorata solo da chi non ce l ha….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  La mia modesta opinione è che Ravanelli te ghe lo disi a to pare. Il mio Pennabianca è in onore di Angelo Martino Colombo portiere del Verona degli anni 70 che fu soprannominato Pennabianca appunto, propio per la sua capigliatura che lo contraddistingueva. Ma che cazzo ne vuoi sapere tu, tristo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Al Sig. Colombo, chiedo venia per la mia ignoranza, non ne ero a conoscenza. Se conosci fatti degli anni 70, presumo tu abbia ormai una certa età. Sono solito pormi con ironia, a volte con fare sardonico, ma in fondo si sta parlando di calcio. Ci prendiamo in giro, ma poi finisce tutto lì, abbiamo tutti ben altri motivi per arrabbiarci. Ridi che fa bene!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Stefano, concordo con te che non esiste essere più viscido e laido di chi abbandona la propria fede per salire sul proverbiale carro dei vincitori. Personalmente non considero tifosi del Chievo, ma nemmeno tifosi in generale, personaggi che nel 85 erano in Bra a festeggiare lo scudetto ed ora vedo tra i miei spalti, magari rinnegando il proprio passato. Onore alla storia del Verona, ma comunque sempre rispetto per l'autentica storia del Chievo, unica nel suo genere, e per i suoi VERI tifosi

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Stefano ocio..non succede ma se succede…ocio…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Dispiace vedere gli strisciati pedonali estromessi dalla coppa campioni..caspita se dispiace.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Sarebbe ancora peggio se stasera i vesuviani seguissero la stessa sorte con il Barcellona.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Sarei poi distrutto se i pescivendoli retrocedessero in C e i tristi rimanessero in b.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ma non fasciamoci la testa prima di essercela rotta :-) :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          l unica cosa storta è il risultato di stasera dello spezia…….la sfiga non ha mai fine…..sperem—-ah. dimenticavo iuvenabule merda

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Alkwor scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            sarò strano, ma il Chievo in A non mi dispiace.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            è comunque una partita sentita

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sarei contento solo per riconoscenza verso Aglietti che l’anno scorso che ci ha salvati da una situazione imbarazzante e per questo meriterebbe di allenare in A. Il chievo e i suoi tifosi meriterebbero di sparire dal calcio che conta…io non dimentico.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Vado controcorrente e dico che Borini può tranquillamete andarsene se ha tutti questi dubbi nel firmare un contratto triennale a cifre importanti.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Per evidenziare uleriormente il gande lavoro di Juric (non discuto) è stata ripresa una classifica fatta da Libero sul costo unitario per punto dell’ultimo campionato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Il Verona è primo in classifica con 0,976 milioni di euro per punto che moltiplicato per i 49 punti fa 47,4 MILIONI di EURO.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Ne deduco che in questa stagione i COSTI siano stati di 47,4 MILIONI.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            C’è poi da evidenziare che i COSTI sono NETTI mentre i ricavi sono LORDI ovvero sui vari diritti TV ecc vanno pagate le tasse.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Facendo qualche addizione e qualche sottrazione direi che ci si può rispondere da soli dove vanno a finire i soldi e perchè la maggior parte delle società ha debiti.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              rube-lion…e zo goti!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Leandro Greco al Sudtirol….cavolo, l’avessimo tenuto potevamo fare una super plusvalenza…soliti errori….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ciao fenomeno , non ho seguito , che ha detto Sartori ?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    “Il futuro di Matteo Pessina è ancora da decidere. Il Verona ha fatto un lavoro straordinario, nella persona di D’Amico che ci ha creduto ed in quella di Juric che l’ha fatto crescere. Se Pessina dovesse uscire ancora in prestito dall’Atalanta, la soluzione ideale è Verona per continuare a maturare” ha dichiarato a Hellas Live, il responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta, Giovanni Sartori.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Mi viene da pensare che

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1- Gasperini non lo vuole
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    2- Che avendo il Milan il 50% di una eventuale vendita l’Atalanta punti a venderlo dai 20 milioni in su
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    3- Che in questa fase storica 20 milioni per Pessina in pochi li vogliano sborsare
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    4- Aggiungici l’infortunio con tempi da valutare

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ergo rimane a Verona un altro anno

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      L’atalanta vuole farci 10 mln. Semplice.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Mi fanno ridere quelli che dicono “eh, ma il Milan ha la clausola”, come se a Bergamo fossero scemi. Semplicemente gliene chiedono 20, com’è stato fatto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Secondo me, nella fetta di campo in cui dovrebbe essere inserito, nell’atalanta di oggi non giocherebbe (come non giocherebbe nel Milan). Sartori sa, però, che il percorso di crescita è appena iniziato e potrebbe essere un crack da molti denari.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Inoltre dall’anno prossimo sarà in Lista over22, quindi bisogna vedere quanti posti spendibili ha la Dea e quanti ne ha il Milan

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Secondo me una delle qualità principali di Pessina ovvero l’essere eclettico, il poter ricoprire più ruoli ad alti livelli può invece essere un limite…in una grande squadra non avrebbe un ruolo ben preciso, potrebbe essere un rincalzo di lusso ma sempre rincalzo…e 20 milioni per un rincalzo son tantini

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Dalle dichiarazioni di oggi di Sartori azzarderei che Pessina resta…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Visto che mi rimprovarano di essere pro società e critico nei confronti di Vighini oggi vi dico che ieri sera ho visto la sua nuova trasmissione “Supermercato” e l’ho trovata molto piacevole….quando non è attorniato dalla “banda del maalox” e fanno dei ragionamenti, anche critici, ma lineari e senza l’ossessione di turno apprezzo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        ogni testata Fenomeno si allinea un pò a tutto…in positivo e non…al miglior offerente o quel che trovano….purtroppo eh beninteso…….vedo quel che c’è in giro a livello stampa sportiva nazionale e tutto sommato mi dico che siamo ancora in un isola felice……ultimamente debbo dirti che seguendo la trasmissione di telenuovo ove commentano le partite mi son venute perplessità, come anche su telearena beninteso……ma la stampa non è libera per cui, forse, è meglio sia tifosa….e ovviamente non è libera neanche nelle altre info tipo politica costume etcetc…..apprezzavo, non so Te, quando in passato i giornalisti potevano accedere nei luoghi segreti, spogliatoioi sede etc, perchè con garbo raccontavano cosucce che chiarivano parecchi enigmi……….ora è impensabile una cosa simile, ma ciò, per me, ha peggiorato esponenzialmente la comunicazione….non è nè rispettoso nè democratico tenere dei giornalisti come tori nell estoril con palle legate e banderilla se fiatano……insomma per dirtela tutta i vari tonino carino bubba fioravanti senior e company fornicvano, con il consenso delle società, un servizio decisamente più leggero piacevole e completo dello schifetto che vediamo e sentiamo ora…..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Sicuramente…quello che a me da fastidio è l’enfatizzare ogni cosa nel bene o nel male a seconda delle convenienze commerciali del momento…Telenuovo è media partner dell’Hellas?…Rafa Marquez piega i tovaglioli in modo incredibile….Telenuovo non è media partner?…fa tutto schifo
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Io che passo per essere un filo Settiano a libro paga, quando Telenuovo era in love con Setti ero quello che scriveva che le maglie nike erano da catalogo, scrivevo che gli aumenti “fisiologici” degli abbonamenti erano una stupidata, scrivevo di Volpi, che i famosi 90 punti che doveva fare Mandorlini erano dichiarazioni da sborone senza senso…io sono a libro paga però non trovi alcun mio intervento dove incenso la persona Setti…trovi solo interventi dove scrivo che nei dieci anni di depressione tra Pagani e Marcianise avremo messo dieci, cento, mille firme a fare questi risultati e che vista la nostra dimensione siamo vincolati a non dover sbagliare le poche scelte che ci possiamo permettere….e come si possono sbagliare i Pecchia e di Grosso si possono indovinare gli Juric….ma scrivere queste cose ora è essere dei lacchè servi del Padrone

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            in questo senso aggiungo alcune mie considerazioni…a parte le strisciate ed alcuni casi patologici come le romane, che nulla e nessuno pare dover mai metter in discussione nonostante i bilanci da mafia ( vedi quello iuveM di cui narrano i costi mai recuperati per ronaldo ) nel prossimissimo futuro le altre in serie A e le categorie inferiori ho la sensazione che dovranno darsi volenti o nolenti una di quelle regolate da far impallidire il bilancio statale….io la vedo così…..e vedo tanti altri fallimenti cancellazioni ed affini in vista prossima……

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Lo poteva vendere Sogliano per 10 milioni….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ciao….Torregrossa andava in ritiro con noi e regolarmente veniva dato in prestito……..ha passato tanti allenatori ed effettivamente nessuno di questi gli ha mai dato una vera opportunità, vuoi perchè di attaccanti ce n erano vuoi perchè che ne so io…….è una punta moderna….fisicamente alla toni……gioca per la squadra e fa qualche gol, nel brescia ha trovato la sua dimensione ed ora probabilmente qualche soldino lo vale……..il milione incassato alle epoche era il suo valore come quello di tutti i giocatori che vanno in prestito e nella squadra di proprietà non giocano mai o quasi…..lo stesso discorso va fatto per donnarumma del resto…e anche per quello del sassuolo proveniente dall empoli e di quelli dell empoli visti recentemente….di carmine è arrivato tardi in A e quest anno ha fatto benino…..salcedo lo vedremo deve confermarsi anche lui…..decisamente azzeccare la valutazione di un attaccante che affronta la A è molto complicato se detto attaccante è rimasto un pò nel limbo del calcio…….uguali parametri di ragionamento si potrebbero applicare per cacia…devastante in B non in A ove peraltro nell apice della carriera si è rotto e non poco a firenze mi sembra…..in ogni caso cellino non beccherà mai e poi mai dieci mattoni….cinque non dico di no ma dovrà comunque sudarseli…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Oh là…adesso è il turno di Torregrossa che vale 10 milioni…qualche speranza di valerne 7/8 ce l’ho anch’io….Torregrossa è stato del Verona dal 2010 al 2017, non se lo è mai filato nessun ds e nessun allenatore ed ora che ha fatto qualche partita decente a Brescia diventa un errore colossale…mi chiedo…chi scrive che non di deve mai vendere nessuno perchè tenendoli un altro anno aumentano di valore vorrebbero giocare ancora con Da Silva e Morante?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        quando giocavo, ero scarso ma ce la mettevo comunque tutta e mi divertivo, c’ era sempre l’ individuo dotato di una stupidità potenziale altissima che faceva di tutto per rovinare il divertimento appunto…..spesso, se non sempre, non aveva il minimo rudimento tecnico e veniva messo in campo esclusivamente per fare male all’ avversario…….in più di qualche occasione ho subito colpi davvero duri e tutto sommato non son riuscito a restituirli nella dovuta forma e sotanza specialmente numerica……..domenica scorsa il personaggio con la maglia del genoa che sul tre a zero, partita ormai stradilà di finita nel primo tempo, continuava a menare fendenti sulle gambe dei nostri è quasi riuscito a spaccare Pessina che, peraltro, nè avrà per un lungo periodo, sperando che realmente non ci sia qualcosa di molto serio….non capisco perchè a termini di regolamento uno che interpreta così questo sport seppure di contatto non venga messo fuori sette o più giornate in modo che capisca, forse, che il gioco del calcio è un altra cosa dagli incontri di catch…….auguro a lui una luminosa permanenza nei reparti ortopedici degli italici ospedali così forse, ma ne dubito visto lo sguardo e la forma lombrosica del cranio, capirà che ci sono molte attività diverse dal calcio ove spaccare, o farsi spaccare, le ossa dall’ avversario di turno….amen…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Da questo punto di vista le cose stanno migliorando molto rispetto ad un pò di anni fa…mi ricordo ad esempio un Verona-Roma dove Samuel “massacrò” bellamente ed impunemente Mutu dal primo all’ultimo minuto…però si Romero una capra…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            di certo rispetto al passato recente va meglio in questo senso ma a mio avviso un giocatore che adotta un comportamento simile va allontanato subito e poi per più giornate…..il cslcio è uno sport di contatto non di violenza……

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          E il voto a Setti?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Visto che prosegue l’autogestione del blog ( … ) propongo di stilare la nostra personale pagella di fine campionato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Silvestri 7. Rrhamani 7 ( media dell’8 che gli avrei assegnato pre-covid e del 6 post ). Gunter 7 ( ovviamente prescindo dall’ultima “partita”. All’inizio è stato spesso ingiustamente incolpato per rigori procurati e qualche errore nelle marcature. A me sembra che invece abbia fatto una buona figura ). Kumbulla 8,5 ( ha anche segnato, e ne avrebbe fatti altri 2 con la rubentus… Gli errori si contano sulle dita di una mano ). Empereur 7. Dawydovicz 5,5 DI Marco 7,5 Faraoni 8 Lazovic 8,5. Veloso 7 ( alcune partite strepitose, altre sottotono ) Amrabat 8,5 ( se solo avesse tirato qualche volta in porta e fatto qualche assist sarebbe da 9. Encomiabile il suo impegno, se possibile ancora più intenso, dopo aver già firmato per un’altra squadra. Merita di essere accolto con applausi quando tornerà da avversario al Bentegodi). Pessina 8. Verre 6. Zaccagni 8. Borini 7. Stepinsky 5,5. Di carmine 7. Pazzini 7. Salcedo 6,5
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Al mister avrei voluto dare 9, ma gli tolgo mezzo punto per le ultime situazioni ( rinnovo e dichiarazioni pre Genoa ) quindi 8,5 Comunque è innegabile che sia stato lui l’artefice principale di questa bellissima stagione.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              LO splendido campionato disputato rimane, ma la sconfitta di ieri, sopratutto nel modo in cui è arrivata, mi amareggia e non poco. Non dico che si doveva entrare in campo con la bava alla bocca, ma nemmeno con le infradito. Non è che ci abbiamo fatto una gran bella figura…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Non credo si sia perso apposta, ma di sicuro si è fatto poco per vincere.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Dispiace perchè potevamo affossare quelle mer*e…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Mi auguro almeno che adesso Gunter ce lo regalino :-) :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                C’è una cosa sopra tutte le altre che non sopporto del mondo del calcio: le partite “combinate”, un fenomeno tutto italiano, come giustamente aveva fatto rilevare Juric. Purtroppo nel corso degli anni, mi è toccato assistervi più volte, anche ai tempi belli.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Per questo avevo particolarmente apprezzato le parole dell’allenatore nel pregara.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ora, i casi sono due: o la cosa è avvenuta al di fuori del suo controllo, o non vi è stata “combine”.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Mi rifiuto di pensare alla terza ipotesi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Certo che quando fai certi proclami poi devi essere sicuro di poterla controllare la situazione.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Sono deluso sotto questo profilo, e spero che arrivi prima o poi un chiarimento dall’uomo di Spalato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Questa macchia non può cancellare tutto lo splendido lavoro fatto quest’anno.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ma anche il vestito più bello, costato lavoro, sacrificio e frutto di grande perizia, non può essere consegnato al cliente con una macchia.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                e poi il solito tormentone dei giocatori di proprietà…il verona non ha giocatori di proprietà ma poi vende…spirito santo!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                quanti giocatori di proprietà ha il Verona?…5/6….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Silvestri
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Berardi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Faraoni
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Emepereur
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Davidowicz
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Bocchetti
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Marrone
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Balkovec
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Vitale
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Crescenzi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Almici
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Lazovic
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Veloso
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Henderson
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Bessa
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Laribi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Di Gaudio
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ragusa
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Stepinski
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Tupta
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Lovato
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Di Carmine
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Zaccagni
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Danzi

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                …questi sono i 5/6 giocatori di proprietà del Verona…senza contare Kumbulla (ad oggi di proprietà)….mi puoi dire che abbiamo giocatori di proprietà scarsi ma non che non ne abbiamo…ah, l’informazione questa sconosciuta…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  …e’ il solito discorso…e’vero che quest’anno c’erano parecchi giocatori in prestito, si…ma con diritto di riscatto…che era la stessa formula utilizzata spesso da Sogliano…solo che quando lo faceva lui, erano operazioni intelligenti e da manuale…nel caso de D’Amico…i diventa “solo prestiti” :D :D …che per la cronaca, solo tra Rahmani e Ambrabat credo che l’abbia fatto piu’de 25 milioni de plusvalenze (Kambulla e’un prodotto del vivaio…)…piaccia o non piaccia….credo che nessuno sia mai riuscito, dal punto di vista delle plusvalenze, a far meglio di lui nel Verona in un solo campionato…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  E’ anche per D’Amico vale lo stesso identico discorso di Juric: per dimostrare che e’ un buon DS, e che non e’ stata solo un’annata di grazie, deve riconfermarsi nel prossimo campionato…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  …dopo, che el sia cafone, antipatico, intrattabile…se i risultati i dovessero continuare ad esser questi…par mi el pol continuare ad esserlo…non me ne pol fregar de meno….non g’ho mia da andarghe in ferie insieme :D :D

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Iturbe e Romulo tanto per fare due nomi a caso….e se sei in B devi per forza fare una squadra con giocatori da B, i giocatori da A in B non ci giocano…poi se hai la bravura/fortuna di essere promosso è ovvio che ti rimangono degli “esuberi” ma presta oggi, presta domani, vendi oggi vendi domani tutti ritornano al loro posto…è così per tutti, ci sono società che hanno 40 tesserati e più….ma per certa stampa sembra che i pirla siano solo qui…ed è così facile andare in serie A con il paracadute che puntualmente ogni anno le tre retrocesse poi risalgono subito…ah, no, scusate, non è proprio così…quest’anno forse ne sale una delle retrocesse a forse forse….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Secondo me si sta sbagliando nel voler costruire un’immagine mediatica di Juric che, probabilmente, non corrisponde alla realta’ (soprattutto questa testata…).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Juric ha dimostrato quest’anno di essere un ottimo allenatore, e noi di questo abbiamo bisogno (ma ora lo attende la prova piu’ difficile, onnero…confermarlo…)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ma volerlo fare diventare l’eroe senza macchia, sempre onesto e sincero, che non sbaglia mai, gia’ veronese fino al midollo, che piange disperato in panchina per una sconfitta al 96 (che non era vero…), attribuendogli addirittura cose che non ha fatto (tipo il calciomercato), e’ sbagliatissimo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Tutto questo eccesso di lodi rischiano di ritorcersi contro di lui nel momento in cui dovessero esserci momenti di difficoltà (sperem che non i ghe sia, per carita’…pero’…)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Credo sarebbe piu’ intelligente non riempirlo troppo di complimenti in questo momento (che a volte sfiorano la venerazione)…ma piuttosto de esser piu’ equilibrati nelle critiche nel momento in cui le cose non dovessero girare benissimo….come era sta fatto con Mandolini (con questa testata in prima linea contro di lui…).

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    L’esaltazione di Juric serve alla “banda del maalox” per sminuire i meriti di Setti e D’Amico…le cose dal mio punto di vista dovrebbero essere molto semplici, prendi Pecchia e Grosso e fai dei campionati non proprio esaltanti?…ti meriti tutte le critiche di sto mondo, prendi Juric e fai un campionato esaltante?…ti meriti solo elogi, il calcio è una ruota che gira, chi ha preso Juric quando ha preso Pecchia e Grosso aveva gli stessi intenti…se la mettiamo solo ed esclusivamente sul piano del business, più la squadra va bene e più fai business…è un’equazione elementare ma qui no…da quando le maglie nere non sono più bellissime, da quando non ci sono più le crociere e da quando Rafa Marquez non piega più i tovaglioli la critica è un optional…c’è solo ed esclusivamente del rancore che avrà anche i suoi motivi ma non è più critica giornalistica…è altro

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Buongiorno giochi preziosi………..allora, il nostro campionato è stato splendido, ieri era chiaro finiva così e son d accordo che certe dichiarazioni non rispecchiano l intramontabile detto “un bel tacer non fu mai scritto ( ne parlato in sto caso ) “……………….inoltre aver perso pessina, romero è una merda che ha sempre picchiato per nulla e basta, è il danno oltre la beffa ampiamente preventivata…….anche le parole di borini, sarà difficile ripetersi etcetc, è una broda lunga che francamente ha rotto i coglioni….sappiamo da soli che l anno prossimo sarà durissima salvarsi per cui anche se non ci distruggono i testicoli con dichiarazioni modalità governo attuale magari preferiremmo…..arriva milanetto come osservatore e questo ha occhio perchè ha portato bei giocatori, queste persone ci servono come il pane perchè solo così possiam sperare di allestire una rosa che se la giochi almeno…..altre illusioni lasciamole al lecce al brescia ed alla spal per non far nomi……le solite prefiche che arrivano da lecce son quelle che dovrebbero arrivare ogni anno che Dio manda in terra….1 – iuve spezia…..2 – Verona empoli….3 – cesena Verona….4 – le partite comprate e vendute dai laidi iuventini…..5 – le partite lasciate agli altri nel girone del ritorno per più anni dal “miracolo” chievo….questo è stato, è e sarà sempre per cui o te lo fai piacere o salvati con le tue forze sennò gioca a briscola o a tressette…….qualche volta ti favorisce altre te la prendi nel retto……detto ciò pare che su pessina ci sia un tentativo serio del Verona, vedremo…….per Kumbulla da via olanda han sparato un pò alto però se arrivano circa 20 chicchi più un giocatore ( di marco ? ) e lascian qua una nnetto Marash beh io prenderei su e porterei a casa….il resto è tutto da addivenire ma il sentore è che si voglia tentare di allestire una rosa capace di giocarsela e soffrire ( cosa mai avvenuta prima dopo il terzo anno ed esonero del Mandorla )……..arrivan su benevento e crotone, e qualsiasi sia la terza promossa si giocherà con noi, e con nessun altra almeno sulla carta, la salvezza….non so se il genoa, non la sampdoria, farà un campionato infame come quest’ anno , non penso……per cui la griglia non presebnta alcuna formazione debole a parte le quattro da me citate poco sopra…..la viola si rafforzerà…il toro pure….altre non cè nè per cui si lotterà allo spasimo…questo è il mio pronostico…il Vostro ?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Sempre in tema di chiacchiere superflue ed evitabili, non sarebbe stato meglio stare zitti piuttosto che fare certe dichiarazioni quando evidentemente si sapeva che in un modo o nell'altro sarebbe finita così?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ops, stasera parla Paro…che strano…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Ops, oggi Juric ha spiegato che la retrocessione dignitosa significava che non bisognava sforare il budget ma l’obiettivo era la salvezza…che strano….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Alcune opinioni in libertà.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Juric: non mi è piaciuto il suo tiramolla prima della firma e ancor meno non aver fatto entrare Pazzini a risultato acquisito. Però me lo tengo stretto coi suoi difetti, pochi, e i suoi pregi, tanti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Oltre ad averci fatto fare un campionato bellissimo con una rosa da retrocessione,sia pur dignitosa, sta facendo rendere al massimo tanti giocatori. Sarà un caso ma i vari Dimarco e Eysseric quando entrano in squadra per la prima volta sono spaesati e alla terza partita diventano eccellenti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Su Dimarco, che a me è piaciuto da subito, apro una digressione: farei di tutto per tenerlo perché è un giocatore prezioso. Corre, difende e attacca bene, ha un discreto piede e un buon tiro, è cattivo il giusto, può fare più ruoli. E ha 22 anni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Per quanto riguarda il mercato in difesa abbiamo un buon portiere, e due buoni difensori, Gunter e Empereur ( altro giocatore rigenerato da Juric ). Per rigenerare Dawidovicz più che un allenatore servirebbe un mago e su Bocchetti aleggia il mistero ( cos’ha? Perché non è stato impiegato anche quando era a disposizione e ci mancava un “titolare” ? ).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Se rimanesse un altro anno Kumbulla, col giovane padovano di rincalzo potrebbe bastare un solo acquisto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            A centrocampo oltre a trovare un sostituto per Amrabat ( Badu è un ex giocatore ) bisognerà trovare qualcun altro perché quest’anno avevamo proprio gli uomini contati.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Per la “trequarti” con Zac, Borini, Eysseric e Verre ( che a me non convince appieno, ma come quarto ci può stare ) potremmo essere a posto. Però bisogna vedere chi rimane.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Sulle fasce, la vera arma in più di questo tipo di gioco, se Lazovic e Faraoni reggono, e rimangono, siamo più che a posto ( Dimarco può sostituire Lazovic, e quest’ultimo può ovviamente giocare anche a destra ).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            L’attacco è ovviamente il punto più critico.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Quest’anno, facendo di necessità virtù, Juric è riuscito a farne a meno in molte partite, ma è chiaro che è stato il nostro punto debole..
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Di Carmine ha anche segnato abbastanza rispetto ai minuti giocati ma, sarà un mio limite, non riesco a considerarlo da serie A ( e mi sa che la pensa così anche Juric, altrimenti l’avrebbe schierato più spesso ).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Stepinski mi ricorda Raducioiou, e non aggiungo altro.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Salcedo sembra promettere bene, ma ce lo lasceranno?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Temo sarà difficile trovare un attaccante in grado di fare il gioco che vuole l’allenatore, segnare più di 10 gol e, soprattutto, essere alla nostra portata economica.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Alla fine credo che continueremo così, senza una punta vera.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Chiudo tornando su Juric. Avete letto l’intervista sulla gazza?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Io l’ho trovata bellissima.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Ho apprezzato particolarmente la dichiarazione sullo schifo che prova per le partite “accomodate”.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Domenica vedremo se sarà coerente con quanto dichiara.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              https://www.google.it/amp/s/m.tuttomercatoweb.com/amp/serie-a/oltre-a-gasperini-quale-allenatore-apprezza-juric-bielsa-il-suo-leeds-e-divertimento-1414633 I punti di riferimento calcistici di Juric sono al momento questi. E conoscendoli entrambi, soprattutto il secondo, si vede. Un buongustaio del calcio.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Concordo su Juric e si me lo tengo…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Rosa da retrocessione assolutamente no…lo poteva essere sulla carta a Luglio ma poi il campo ha detto altro…non puoi definire da retrocessione una rosa dove più di un giocatore raggiunge determinate quotazioni…certo c’è molto del suo lavoro ma un asino non diventa cavallo….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Eysseric spero rimanga e può essere una grande sorpresa il prossimo anno…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Dimarco ti quoto in toto…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Davidowicz non è così scarso,, non è fortunato ma anche Gunter ad inizio stagione non era baciato dalla buona sorte…con il Lecce al Bentegodi ad esempio fece un partitone…serve continuità pure a lui….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Sulla punta mi son già espresso, conti alla mano lì non abbiamo avuto grosse mancanze…e risponsorizzo Cornelius….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Lazovic può anche giocare a destra ma io lo lascerei a sinistra tutta la vita…nello spezzone fatto quest’anno a destra tra l’altro sembrava un pesce fuor d’acqua…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • bardamu scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Capisco che tu voglia a tutti i costi difendere la società, ma porta pazienza: 3 scarti del genoa ( non di una strisciata, della talanta o del sciasciuolo… ), uno sconosciuto della Dinamo Zagabria, Stepinsky ( non a caso pagato 5 milioni. Come dice il buon Mandorla 5 miiioni= 5 gol ), un altro sconosciuto piovuto dal cielo per caso solo perché Badu stava male ( sulla carta Badu e Bocchetti erano i migliori acquisti ).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Col senno di poi si può dire che è stata una buonissima rosa.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ma in partenza era da retrocessione certa.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                E con un altro allenatore forse nemmeno dignitosa.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Se l’assioma invece è che è una rosa da retrocessione che ha fatto un gran campionato solo per merito di Juric non vedo il senso di preoccuparsi per l’anno prossimo…se c’è Juric chiunque venga ci si salverà facilmente partendo da quel presupposto

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Io non voglio difendere nessun…se mi dici una rosa da retrocessione sulla carta concordo ma poi la rosa si è rivelata non da retrocessione…quello che scrivo da sempre, una cosa è la carta un’altra il campo…e per fortuna è così

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ma ti chiami Bardamu in onore al Ferdinand di Céline? Finito di leggere qualche mese fa, sarò ignorante quanto vuoi, ma un libro così palloso è difficile da trovare :)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Bongiorno Croati che amano Verona ( e vorrei proprio vedere il contrario…..)……..l’ intervista di stamane sulla renga locale mi ha rasserenato l’ animo…….detto ciò c’è l’ ultima partita da giocare e volenti o nolenti saremo gli arbitri del destino di genoa e lecce…….non che questa situazione mi piaccia molto per dirla tutta, ho ricordi nefasti di partite che hanno sistemato, sistemando il risultato, mercato procuratori presidenti proprietari etcectect……..in ogni caso credo che rischiare le gambe, il genoa deve vincere per esser certi di restar su, per giocare l’ ultima partita già salvi da tempo non sia esattamete una scelta priva di rischi…..se giochi calmo la partita sarà calma, se giochi per fargliela guadagnare saranno calci e rischi a gogò…….personalmente preferirei restasse su il lecce, ovvio, il genoa è sempre un avversario più tosto per la salvezza dei salentini…….ma se conoscete chi c’è al timone di genoa appunto e Verona avrete molte più probabilità di capire……..vedremo……..ps, colpi di mercato ? gioco per l’ anno prossimo ? Juric vuole una punta o continuerà a giocare mascherato da falsi nueve ? mi pare che Fenomeno qui ultimamente stia avanzando ipotesi in tali sensi………

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  In questi giorni io non vorrei essere Veloso comunque…:-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  No, non stavo avanzando ipotesi di falso nueve, ma che dal ruolo di punta centrale quest’anno considerando anche il goal di Salcedo col Brescia e forse uno due fatti da Verre giocando li ne abbiamo ricavato 17/18 goal….se ad inizio stagione fosse arrivato un Simeone che avesse giocato 38 partite facendo 17/18 goal probabilmente non ci sarebbe il problema “punta da serie A” ma la sostanza sarebbe stata uguale…più che altro son mancati i goal dei difensori e dei centrocampisti centrali…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ciao.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Concordo su quanto scrivi Stefano sulla partita di Genova e aggiungo non una considerazione ma solo una sensazione. Per me domenica assisteremo al suicidio perfetto del Genoa, sono messi talmente male mentalmente che non servirà il miglior Verona per avere la meglio su di loro. Faranno tutto da soli.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Credo alle parole di Juric sul fatto che sarà una partita vera, mentre trovo difficile la posizione di Veloso che è una persona ottima e seria, ma la cui situazione può prestarsi a squallide polemiche di certa stampa.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    ciao vecio……sai, mi son posto questo quesito perchè lo considero uno dei mantra di cui gli allenatori vanno molto fieri, anche quando i risultati gli dan contro purtroppo………vedendo il Verona quest’ anno ho visto i giocatori muoversi per dare e ricevere palla….moto perpetuo…organizzazione di gioco straordinaria……e così supplivi agli ovvi limiti che hai ( limiti peraltro che parevano superiori all inizio, ma con pessina amrabat rahmani kumbulla i limiti si assottigliano son giocatori di classe come veloso ed un eccellente lazovic )….Mandorla stravedeva giustamente per toni….Juric a Tuo avviso stravede per una punta di quelle classiche ? il suo credo calcistico lo prevede ? io ho qualche dubbio ma di certo mi sbaglio anche perchè a genoa e crotone le punte le aveva e le schierava……i risultati però ottenuti a Verona quest anno sono esponenzialmente superiori e perciò credo che potrebbe aver rivisto e rivedere questo suo credo….che ne pensi e pensate ?…ps..ovvio che se arrivasse( non ci credo ma..) un mandzukic allora forse….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      No, Toni con Juric non avrebbe mai giocato…nel suo gioco il primo compito della punta centrale è correre e chiudere la prima diagonale….quando usa il falso nueve non lo fa come scelta offensiva ma difensiva…una delle partite esemplificative di ciò è stata Ferrara dove fece giocare si Pazzini ma lo mise esterno, questa cosa era lampante ma pochi lo evidenziarono, se gioca Pazzini dai per scontato faccia la punta centrale…a Ferrara no …i compiti difensivi della punta centrale li fece Verre…poi come dici tu il calcio di Juric è molto dinamico con ruoli intercambiabili a più non posso…per certi versi è una riproposizione del calcio a 5 (quello giocato seriamente) su un campo da 11.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Se gli dai una punta dinamica che corre,, copre, si sbatte e fa 25 goal stai pur certo lo fa giocare ma dove lo trovi senza spendere un capitale?…ecco allora la soluzione di alternare più giocatori per avere sempre energia in primis…Di Carmine, Salcedo, Vergani ed un mister X…azzardo siano le 4 punte del prossimo anno

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        si è una teoria condivisibile…….e quello di cui fa il nome Cinghiale, simy, o budimir andrebbero molto bene

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Mister X io prenderei Cornelius tutta la vita, perfetto per Juric…l’Atalanta dopo la valorizzazione di Pessina credo lo darebbe di corsa

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Per stefano 50/60 e fonomeno. Ma quanto sta parlando Juric in questi giorni? Riesce a trovare il tempo per allenare tra un'intervista e l'altra? Ha qualche sassolino che vuole togliersi dalla scarpa? Perché subito dopo la firma del lungo e lauto contratto si è fatto molto ciarliero…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    il personaggio è un tipico, e lo dico con rispetto e credendoci, esponente della gente balcanica e più precisamente slava o ex slava fate Voi……ho conosciuto nel 1975 quella realtà e nell 83 son stato a Belgrado durante la notte delle magie…..è gente la cui tenacia, testardaggine, combattività ed anche indolenza in certi casi supera il mondo intero……..hanno una cultura e facilità di apprendimento delle altre culture usi costumi e lingue strepitosa……..se per disgrazia te li metti contro, in ogni situazione, hai scelto il peggior nemico della tua vita…….sono stati per anni ed anni messi sotto da un dittatore e si sono adeguati pur covando un odio che caduto il ras è esploso in un modo atroce….che fossero anche presuntuosi non lo sapevo, ma visto il nostro Ivan penso che un pò lo siano, non è un crimine eh………può darsi che siano talmente sicuri di loro stessi da poter poi sembrare spocchiosi……a genoa lo hanno massacrato, a crotone idolatrato…..qui a Verona noi tifosi, che abbiamo (ed ho) miliardi di difetti tranne la sopportazione dei coglioni di turno ( gravissimo difetto) dovrà imparare a mio avviso a parlar chiaro si ma senza far pendere i piatti della bilancia…..sed lex dura lex come ahimè si legge mal esposto nei tribunali…..sai che qui la salvezza è più di uno scudetto…sai con chi hai accettato ( ripagato bene) di lavorare…..sai che se dai tutto la gente ti ama……anche se retrocedi o sei scarso…..difficile se non impossibile trovare un altra piazza simile….per cui personalmente gli do tutta la mia fiducia appggio e stima, ma non ci devi dire che qui si deve soffrire allo spasimo perchè i bilanci vengon prima o perchè t’ avevan chiesto una dignitosa retrocessione, la prima teoria la viviamo convinti la seconda, se è vera, ci fa incazzare…….se è così allora poteva accettare altre offerte ( se c eran davvero )…sennò se firmi di chiaramente che hai comunicato alla proprietà che una eventuale retrocessione sarebbe successa solo dopo aver lasciato anche la pelle del culo sull erba…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Sì, ma ad un certo punto bisogna provare anche a leggere e ad interpretare la sostanza di ciò che dice, al di là dei toni e del “colore” che ci mette. Nei due mini cicli i in A in cui ho seguito e visto il Verona (quella col primo Pastorello e del primo Setti), abbiamo vissuto ad un primo anno di un certo livello per poi sgonfiarsi nei successivi due. Qui Juric parla del suo contratto triennale e del perché. Si evince che il prossimo sarà un anno molto importante, dove ci sarà qualche operazione un po’ più ambiziosa (qualche giocatore di proprietà in più) ma soprattutto in cui sarà davvero importantissimo salvarsi, magari con qualche giornata di anticipo. Solo in quel caso, poi, si potrà pensare di costruire una realtà con basi solide, in modo graduale. Ovvero attraverso il consolidamento negli anni. Tentativo di consolidamento che dovrà passare da scelte il più possibile giuste. Sia di campo che societarie (mai il passo più lungo della gamba, facendo gradualmente “crescere quella gamba”). E magari una certa mancanza di sfiga.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Un primo anno super, un secondo con una salvezza tranquilla, il terzo con il Verona più Mandorliniano di sempre con Pazzini accolto da re, l’investimento Viviani e i media che scrivevano “una semplice salvezza non basta più” e sappiamo com,è finita….il tentativo di consolidamento progettualmente non è così complicato ma poi a calcio ci devi giocare

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Alla base di un “tentativo di progetto” ci devono essere le scelte tecniche di campo ma anche di equilibrio economico-societario. In entrambi i casi sopra citati è venuto a mancare innanzitutto questo secondo aspetto. Senza entrambi i fattori non hai possibilità di riuscita. Vediamo se al terzo tentativo ci si riuscirà..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Io mi sono fatto un’idea sulla differenza di gestione tra le due società, anche al netto chiaramente del periodo (paracadute e tutto quello che vuoi): per quella squadra-società l’anno della retrocessione in B fu cruciale in senso negativo, il famoso inizio della fine. Per questa invece no. C’è stato un periodo di crisi e di pericolo reale, ma col tempo e con dei sacrifici (vedi modello Crotone) questa società è riuscita a risollevarsi (sicuramente meglio di quella di allora) e a restare sempre dentro un certo range, che per quella che è la nostra storia non si può definire negativo, indipendentemente dalle ambizioni che intimamente possiamo avere (e che personalmente ho, ma so discernere). Ora (inteso nei prossimi anni) vedremo se saprà fare il definitivo salto di qualità oppure no.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Erano più profondi ma se imbroccavi le scelte tecniche ne uscivi…se quest’anno non imbroccavi l’allenatore e tutto il resto probailmente saresti in B senza grosse vie di uscita…in questo senso il “prima i conti” è vitale dal mio punto di vista anche se non piace.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          L’anno della retrocessione con Pastorello se vendeva Mutu a Gennaio (la Juve offriva parecchi soldi) ammesso lo potesse fare, ti salvavi senza problemi ma con i se ed i ma…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          I problemi avevano origine dagli anni precedenti. Anche l’anno della retrocessione con Pastorello avevi giocatori di livello (Mutu, Camoranesi, Oddo, un giovane Gilardino, Adailton, eccetera) che fecero un buon campionato singolarmente. Ma i problemi erano evidentemente più profondi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          L’equilibrio economico salta nel momento in cui sbagli le scelte tecniche su cui investi…campionato super di Viviani e 20 milioni di plusvalenza e non saltava nulla ad esempio

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      se la politica, da quest anno, della proprietà è quella di far qualche passettino avanti tenendo ferme le necessità di bilancio ( prima o poi lo spezzino avrà indietro i suoi bezzi che non devono esser pochi per me, per cui….) può andar anche bene considerato che non sappiamo per ora se c’è veramente qualcuno che vuol comprare ( se mai ce ne son stati )……..vendere una società col bilancio sotto controllo è più facile e remunerativo che cederne una piena di debiti, questò e alla catalano per capirci….però se sta vendita non avviene e nel frattempo si cerca di consolidarsi in A allora che inizino le danze…….lo dico e lo ripeto, andar nelle categorie inferiori da qui a breve sarà economicamente grave perchè i sussidi e paracaduti stanno per esser messi pesantemente in discussione dai padroni del calcio….la B e affini, e per me è giusto e doveroso, dovranno aver compiti di promozione di giovani e solo italiani…..solo così si eviteranno altri disastri più o meno pilotati…….e solo così, forse, entreranno nel calcio persone un pò meno rotte in culo…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    E’ un fiume in piena…a me da l’impressione di uno convintissimo di essere un grande allenatore fino ad ora “incompreso” in serie A…a Genova ha finito la sue esperienze in conferenza stampa piangendo….ora è carico di adrenalina da successo…non ha sassolini ma deve esternare che è bravo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Se il Crotone non fosse venuto in A un pensierino a Simy (o Nwankwo o come diavolo si chiama) lo avrei fatto. Giocatore sprecato per farsi un altro anno in B. Se avesse voglia di correre e di farsi il culo lo vedrei bene nel modulo di Juric

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Altra considerazione…leggendo un pò in giro sono molto in voga i nomi di Torregrossa e Donnarumma…sula base di cosa i 7 goal di Donnarumma ed i 6 di Torregrossa sarebbero molto meglio degli 8 di Di Carmine?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Qualcuno parla seriamente di Budimir, dicendo che sia meglio di samuel perché ha fatto più gol, anche se le cifre parlano di un ritmo nettamente migliore di di Carmine.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Si dice che al Verona manchi una punta da serie A…nel modulo di Juric “la punta” è una…di carmine, pazzini e, stepinski erano coloro che avevano le caratteristiche da punta…messi insieme o loro goal arrivi a 15…considerando che in tanti frangenti ha giocato senza punta non è un numero di goal del tutto disprezzabile…se poi viene Icardi benissimo…ma deve sbattersi in fase difensiva

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Alkwor scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            In realtà abbiamo solo il 15esimo attacco in serie A (a fronte della 7ima difesa).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Quindi la somma algebrica di 3 punte che ne fanno 1 non dice tutto di un potenziale offensivo che rimane abbastanza modesto,

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Non son qui a dire che abbiamo un attacco fortissimo però se Juric avesse impiegato uno solo di questi tre come punta centrale e questi avesse fatto 15 goal probabilmente i giudizi sarebbero diversi…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Solo due appunti personali su Di Carmine: 1. quando si mette d’accordo con la sua testa, per caratteristiche è a mio avviso l’attaccante migliore che abbiamo per l’idea di gioco di Juric; 2. La sua media gol è sicuramente buona, e va bene. Però a livello statistico, se andate a vedere, su una quindicina di partite giocate per più di un tempo ha segnato solo in 5 occasioni (tre doppiette e due gol singoli). Non una gran media gol per partita. A mio avviso una punta per il prossimo anno ci vuole eccome.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Gongarelli scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Secondo me è un ragionamento un po’ fallace, perché avere una punta da 15, economicamente, è meglio di averne 3 da 15. Secondo me di Carmine è buono come rincalzo (che però prende 800 mila all’anno) ma ha comunque un ritmo gol ottimo (un gol ogni 157 minuti). La priorità nel mercato va a sostare difesa e centrocampo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Bhe ma tre punte le devi avere a precindere sia che ne giochi una sia che ne alterni tre…ed 800 mila euro non mi sembra un ingaggio così sproporzionato pe runa punta che gioca in serie A

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ho la sensazione che Juric in queste ultime partite abbia trovato il suo nuovo Pessina…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Immagino tu ti riferisca, se non altro per ruolo, ad Eysseric. Io però vorrei fare un plauso a Dimarco, che è cresciuto di partita in partita ogni volta che è stato chiamato in causa. Ieri secondo me il migliore in campo, in un ruolo tra l’altro non suo. Giocatore da tenere e se possibile da riscattare.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Si, proprio lui…Di Marco gran partita e mi è sembrato più a suo agii in quel ruolo lì…anche se la Spal non è un banco di prova attendibile…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          e sarebbe ?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Vittoria di merda

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            che succede Bruno?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Bravi I butei che hanno salutato Pazzini fuori dallo stadio.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Juric diventerà il più grande allenatore del mondo ma stasera ha perso la mia stima. Vinci tre a zero perché non dai il giusto onore a Pazzini? Questo atteggiamento rancoroso non è da Hellas.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Solo I butei incarnano lo spirito del calcio di una volta, il calcio di oggi si merita solo mercenari chiacchieroni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ribadisco… questa vittoria se la possono mettere nel cul.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ciao Bruno e ciao a tutti…….le Tue parole, specialmente in un momento storico come questo che racchiude situazioni molto difficili e non solo per il calcio, sono come proiettili sparati da una persona in pieno diritto di spararli…..son ocn Te al cento per mille……e presumo che Juric dovrà imparara molto in fretta lo spirito Hellas…..che non è quello di certe gesta nè parole…..Andrea Mandorlini arrivò qua in una situazione disastrosa sotto ogni punto di vista…….ci portò su…..e fu sempre una persona dura corretta e fedele…..incarnava noi….ma questo non è da tutti………male croato, molto male……qui anche perdendo la gente ama, quelli che si fondono nella città ed i suoi tifosi però…….chi apre la bocca in modo roboante o non riconosce il valore di un uomo intelligente si mette in una posizione difficile………e lui lo è già, e se lè tirata addosso da solo…vedremo con il prossimo campionato…….mah…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • pennabianca scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Concordo, Andrea Mandorlini, come uomo, era di un’altro pianeta.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ieri era anche stizzito ed incazzato con i giornalisti di casa perchè secondo lui non han dato il giusto giudizio sulla partita con la Lazio…pian pian el riva anca li…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Questo è Juric, nel bene e nel male…sembra tanto umile ma alla fine vuol essere lui al centro di tutto e non perde occasione per sottolineare i suoi meriti…mi ricorda tanto Antonio Conte…quandi le cose andranno male, spero di no, uscirà anche il lato piangina…detto ciò a Pazzini qualche onore in più lo poteva riservare anche se con lo stadio vuoto il tutto aveva meno significato…vale molto di più quello che è successo fuori

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Fenomeno el stà fasendo un bel poche de capele…e, come al solito, la società che non ha colpe in sto caso mantiene viva la cultura della comunicazione come dolce e gabbana la cultura della frittola…..speriamo che d amico, chel parla poco el laora anca benin, el ghe diga che qua ì tribuni no iè massa gradidi…..contratto triennale, schei tanti…..e tè vien a dirne che dovemo cagar lamete ? quel lo savemo da soli ah signor Iddio…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            fenomeno, mi scuso ma leggendo dall'alto verso il basso mi ero perso i tuoi post precedenti

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Torregrossa tiene su la squadra, ma non so se serve al gioco di juric

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Giulio77 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Se si guarda la matematica non c’è nessuna base: anche la media gol/minuti giocati è dalla parte di Di Carmine… poi nessuno dei 3 (ad oggi) ha dimostrato di essere un bomber da almeno 15 gol in serie A… forse Torregrossa in prospettiva e facendo esperienza in categoria è quello con più margine di miglioramento, anche se nemmeno lui è più giovanissimo (ha “già” 28 anni)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Torregrossa ha 4 anni in meno di Di Carmine

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  fenomeno, la stagione non doveva durare 13 mesi…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Mi sembra di averlo scritto ampiamente che è una situazione non normale…detto e ridetto ciò si può affermare che nel post lockdown a livello di preparazione cj sono squadre a cui è riuscita meglio di altre?…il Milan ad esempio…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Se stasera vedo Radunovic in porta me incasso…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Sicurezza Radunovic :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • JJ scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      E perché mai? Sito anca ti uno dei quei che vede un risultato tipo l’ultimo 1-5 e dise: “che portier del caxxo”? Per la cronaca, i 5 gol sono stati due rigori, due deviazioni decisive e un eurogol che el musso de immobile nol ghe riesse più gnanca fra due ere geologiche…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Non dà sicurezza.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        E poi non serve schierarlo, non è di proprietà e non puoi neanche dire che almeno gli fai fare esperienza. Stasera la posta in palio è enorme, l’ottavo posto a un passo e Silvestri è un grande.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Io non vedo il risultato…. vedo la partita e giudico sui fatti. La barriera non si mette cosi per una punizione da trenta metri.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • JJ scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Bah… opinioni… che non si metta così la barriera l’è una tua legittima idea, ma tua appunto.. invece per me la si mette proprio così. Guarda qua, al minuto 1:50, replay da dietro… Punizione distante, 3 giocatori sono sufficiente, li mette invece bene perché copre il suo palo a destra e vede partire il pallone. Se Pessina sta fermo la prende senza problemi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            https://video.sky.it/sport/calcio/highlights-serie-a/video/verona-lazio-gol-highlights-605716

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Che non dà sicurezza te l’hai dito Veloso, Gunter e Rrahmani domenica sera?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Che non ci siano vantaggi a farlo giocare perché in prestito, hai ragione, ma chissà, magari gh’è qualcos’altro…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Che Silvestri sia un grande, te gh’è rason n’altra olta

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Quel che te contesto l’è la frase ad effetto: se el suga me incasso…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            dopo eh… se parla de balon…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Una cosa su Juric (ed il suo staff).

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      La stagione non si può che definire straordinaria, strepitosa, fantastica, su questo nessun dubbio, attenuanti ce ne sono fin che volete però….a livello di preparazione in questo post lockdown non c’hanno preso molto….li hanno rotti tutti o quasi…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Su Pecchia-Bessa-Pazzini: come già detto allora, Bessa falso nueve ci ha giocato una partita e mezza. Io ricordo per esempio che ci giocò anche Romulo a Ferrara ma quello non viene ricordato. Fares invece ci giocò mezza partita a Crotone e poi per qualche gara quando pazzini già era andato. L’idea poteva avere un senso, e secondo me correvano più di Pazzini. Ma l’impressione è che, al di là della scarsa qualità, non fossero sostenuti dal resto della squadra. Per mille motivi. Uno dei quali poteva essere il fatto che lo staff di Pecchia era poco più che improvvisato. Una delle cose che infatti auguro a lui è di trovarsi al più presto uno staff di qualità che lo possa sostenere.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Su questo finale di campionato invece, mi ero già fatto un’idea in tempi non sospetti, e cioè che una squadra ben allenata come la nostra anche dal punto di vista fisico avrebbe inevitabilmente pagato dazio allenandosi per modo di dire. Giocare ogni tre giorni ti impedisce per forza di cose di impostare il lavoro come richiede Juric e il suo staff. Elemento per il nostro campionato fondamentale fino a prima della partita con la Sampdoria (dove già nel secondo tempo su videro i problemi in questo senso). Avevo letto questo articolo tra l’altro prima che si ricominciasse: https://www.google.it/amp/s/www.newsrimini.it/2020/06/calcio-post-lockdown-con-la-ripresa-dei-campionati-triplica-il-rischio-infortuni/amp/ . Direi che il tutto ci può stare. Spero comunque ancora nell’ottavo posto, che significherebbe partire in coppa Italia dagli ottavi o dai quarti, ora non ricordo. E sarebbe il miglior piazzamento finale in un campionato di A dagli anni settanta/ottanta. Non sono ottimista ma mi tengo la speranza finché c’è. Detto questo, c’è una sensazione che mi accompagna dal riavvio, ovvero che non vedo l’ora finisca. C’è qualcosa di inevitabilmente falsato. E non parlo tanto di arbitraggi (che comunque fanno la loro parte) ma per l’appunto proprio dell’impossibilità concreta di poter portare avanti la stagione come era prima, soprattutto per una squadra come la nostra e impostata (giustamente) come la nostra.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Che sia un momento straordinario falsato non c’è dubbio…che si siano fatti male in tanti è un dato di fatto…ci sono squadre dove si sin fatti male in tanti ed altre meno dove tipo atalanta dive credo si sia fatto male il solo ilicic

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Sì, certo. Ma quello che dico è che dato che era una cosa da mettere in preventivo (infatti per l’appunto non siamo gli unici), non la vedo come una colpa particolare. Piuttosto io aspetto il giorno in cui le cose cominceranno ad andare male (sperando non succeda mai, e se succederà che sia per un periodo limitato), per vedere quelli che ora considerano Juric un semidio illuminato senza peccato come reagiranno alle sue conferenze stampa. A cominciare dai giornalisti di questo sito.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Di fronte ad un campionato così non si può di certo imputare alcuna colpa…era una considerazione che può anche tornare utile come esperienza

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Onore al Pazzo, senza i suoi gol nel primo anno di Pecchia in Serie B che ha portato alla promozione con annessi introiti mai investiti nei successivi due anni probabilmente saremmo spariti ma questa per fortuna è un’altra storia. Alla fine della fiera si può dire che a minarlo è stato un fisico ormai logoro e non più adatto per giocare con continuità nella massima serie ma l’impegno, la professionalità sono da insegnare ai più giovani e ciò che più conta è lo splendido ricordo lasciato a livello umano.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Tu come tanti altri parlate sempre di ricavi….sei in grado di farmi un elenco di tutti i costi così almeno ci facciamo un’idea di quanti soldi son spariti?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            ti faccio un esempio, Empoli:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Rugani,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Traorè,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Verdi,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Laxalt,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Caputo,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Valdifiori,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Hysaj,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Tonelli,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Mario Rui,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Krunic
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Più due paracaduti da 25

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Dov’è l’Empoli oggi?…tutti ladri pure lì o forse è un filo meno semplice di quello che si pensa?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • bruce scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Fenomeno facciamo così, detto con simpatia io smetterò di parlare di ricavi quando tu la smetterai di fare il tifoso giornalista :) Se ti può far piacere all’epoca della diatriba Pazzini/Pecchia non mi schierai contro l’allenatore come invece fece il 95% della tifoseria per il semplice motivo che Pazzini non aveva più il fisico per giocare i 90 in Serie A e dire che non giocò fu un’altra balla visto che ci furono delle volte in cui partì titolare (vedi il derby di andata con i ceoloti) e partite in cui subentrò a inizio secondo tempo o a partita in corso.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Per me Pecchia con Pazzini sbaglio’…non aveva alternative, titolare fisso senza alcun dubbio…se poi non andava dopo 7/8 partite lo metti da parte e nessuno ti può imputare nulla…sull’altro discorso possiamo fare come vuoi ma se invece di parlare sempre e solo di ricavi qualche volta si parlasse anche di costi magari si avrebbe un quadro più chiaro delle cose…dipendessr da me si potrebbero anche soendere 200 milioni a mercato ma se non ci sono…e per sapere se non ci sono veramente ai più bisogna togliere i meno

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                https://www.transfermarkt.it/giampaolo-pazzini/leistungsdaten/spieler/19447/plus/0?saison=2017 Come si può vedere qui, in effetti quell’anno fino a fine novembre fu impiegato con una certa continuità. Solo con Delneri due anni prima in A credo abbia avuto maggior minutaggio a Verona.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Mah, giocatore arrivato a fine carriera, realmente decisivo solo in serie b. Per lo stipendio che ha preso nell'arco dei cinque anni mi è sembrato un flop assoluto, mi sembra che l'affare lo abbia fatto più lui che il Verona. Poi non mi permetto di discutere la persona dal lato umano

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Dal punto di vista di stile e comportamentale, direi poco da eccepire. Vero che uno che prende le cifre che prende lui non dovrebbe polemizzare a prescindere per come la vedo io. Poi però mi guardò intorno e vedo giocatori ben più pagati che fanno i capricci un giorno sì e uno no. Questo raffronto lo qualifica in maniera positiva rispetto a molti suoi colleghi. Dal punto di vista della leadership mi ha sempre dato l’idea di non essere un leader nato. Ma d’altro canto non l’ha mai nascosto (ricordo una sua intervista qualche anno fa in cui ammetteva quanto per lui fosse difficile spronare in campo i suoi compagni). Ho sempre avuto però la sensazione e l’idea, anche ascoltando le dichiarazioni dei suoi compagni, che fosse un punto di riferimento per tutti. Più nel senso di ma figura cui poter chiedere consigli o a cui appoggiarsi moralmente. Vero, dal punto di vista realizzati con il suo miglior anno da noi è sicuramente stato il primo in B, specialmente nel girone d’andata. 49 gol, di cui 19 su rigore. Dati importanti ma che vanno sicuramente contestualizzati. 33 reti in b se non erro. In A 10 rigori su 14 realizzazioni. Letti in maniera fredda, dati da considerarsi non così esaltanti in effetti. Come mi disse il mio amico sampdoriano al suo arrivo, è sicuramente uno che numeri a parte si sa far voler bene.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Giocatore che ha dato tanto in B e poco in A dove ha sempre trovato allenatori (Mandorlini, Del Neri, Pecchia, Juric) che lo hanno impiegato poco e senza continuità facendolo diventare l’eroe buono in lotta perenne contro i cattivi…avesse giocato con continuità anche in A avrebbe potuto fare tanti goal o prendere parole e venir bollato come finito…non avremo mai la controprova…da questa precarietà in A però è nato un legame forte con i tifosi che spesso si schierano con i “tartassati” di turno se persone pebene

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                In A col Verona ha giocato complessivamente 3071 minuti, segnando su azione 4 gol. Col senno di poi non si può mai dire e non avremo mai la controprova di nulla, ma personalmente ho sempre difeso la scelta degli allenatori di turno, anche perché non trovo realistico che su 4 allenatori, nessuno di questi (tranne in parte Delneri), più i due avuti in Spagna nella parentesi al Levante, non lo considerassero titolare, compreso l’allenatore con cui qui ha fatto meglio seppur n B, cioè Pecchia. A cui aggiungiamo pure Grosso e Aglietti lo scorso anno. In tutto sono stati 8… Che fosse per un fattore fisico, tecnico e entrambe le cose, è stata una costante che trovo difficile considerare casuale. Personalmente infatti non l’ho mai considerato un tartassato ma un professionista che ha giocato per quanto meritava e che è stato davvero decisivo in senso pieno e continuativo per una sola stagione, al netto del comportamento. Che poi sia stato innalzato da alcuni come ”esempio di resistenza verso Setti” mi interessa poco, anche perché non è questa la mia visione. Nel complesso non lo metto tra i miei giocatori preferiti, ma questi sono gusti personali su cui non ho nulla da sindacare né da aggiungere. Detto ciò, gli auguro il meglio com’è giusto che sia.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ovviamente opinioni si…a mio avviso mancanza di esperienza/furbizia….in quel momento non aveva nessun senso inventarsi dei falsi nueve anche perchè il gioco di Pecchia non prevedeva un pressing alto alla Juric…il Bessa falso nueva correva quanto Pazzini…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Simone scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Io Invece credo che Pecchia (a cui personalmente auguro altrettanta fortuna, e quest’anno ha pagato la spinta mediatica- e di qualche procuratore suppongo- su Pirlo) sia stato danneggiato da ben altro, considerando anche che la sua decisione su Pazzini fu presa da tutti gli altri in seguito, e che lo stesso ha fatto veramente bene solo con lui in B. Opinioni.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Per me, come scritto altre volte, Pecchia è stato poco furbo…appena tornati in A con Pazzini reduce da un gran campionato in B lo doveva far giocare senza inventarsi quelle che in quel momento erano delle assurdità…se poi dopo 6/7/8 partite non cavava un ragno dal buco se ne poteva andare in panchina senza tutte quelle polemiche che alla fine han danneggiato lui stesso (pecchia) per primo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Scusate se spesso vado off topic parlando de balon.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              JJ grazie per il video… oltre alla barriera anche il portier è piazzato male.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                SILVESTRI
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Gunter veloso di marco
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Faraoni amrabat badu lazovic
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Borini zaccagni
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                PAZZINI

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Cinghiale Bianco scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Come ricorda Simone stiamo parlando di un attaccante che in serie A ha segnato 14 goal in tre stagioni, quasi tutti su rigore. Per Dio, di certo fenomenale in b e sempre uomo squadra, ma per le cifre investite ci si poteva aspettare di meglio

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Alkwor scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ero curioso di sapere se Pazzini a Verona ha fatto meglio o peggio che nel resto della sua carriera:
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    essendo arrivato non integro, si diceva, essendo spesso stato in panchina, essendo stato invocato come salvatore della patria quando le cose con grosso e pecchia andavano male, alla fine, tecnicamente, è stato un buon acquisto?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ebbene:
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    carriera :160 gol in 494 partite (0.33 gol di media a partita, 1 ogni 3)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Verona: 49 su 124 (0.39 gol a partita, uno ogni 2.5)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Seria A: 115/381 (0,30) (58esimo della storia)
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    fonte wikipedia
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Non ho cercato la media gol/minuti in carriera, ma quest’anno è stata notevole.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Quindi da noi, ha segnato in linea con le sua carriera, anzi un po’ meglio (grazie all’anno in B).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Solo 2 anni su 3 alla Samp sono stati migliori.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Il Verona è stata la squadra in cui ha giocato di più.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    è uno dei marcatori più prolifici della nostra storia (1 gol meno di Toni, 2 più di Preben).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    è stato pagato molto (non di cartellino), probabilmente più di quel che poteva rendere oggettivamente.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Bravo lui ed il suo procuratore

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Con i suoi problemi alle ginocchia, d’altro canto, è stato un professionista esemplare, anche se quasi mai un trascinatore vero.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Interessanti le sue parole su Juric e le conferenze stampa di quest’ultimo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Gli auguro il meglio, perchè è stato sempre corretto e il suo amore per Verona mi sembra sincero.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    E se siamo tornati in A subito, la prima volta, è merito del suo girone di andata pazzesco e del gol a Novara (e di pochi altri episodi, come il derby).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    E pure la seconda volta ha dato il suo contributo di gol.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    In bocca al lupo!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Bruno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      ONORE al campione Giampaolo Pazzini!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Chi qualche giorno fa ci diceva che ora Juric è il capo della gestione sportiva perchè oggi titola Hellas non conferma Pazzini?…..coerentemente dovrebbero scrivere Juric non conferma Pazzini