05
set 2017
AUTORE gaburro
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 11 Commenti
VISUALIZZAZIONI

681

CASSANO NON SERVE

Parliamoci chiaro: Cassano non serve a un piffero. Non so chi abbia interesse a far girare sta voce, ma se il ds sarà Fusco e il mister Pecchia l’ex campione barese può solo diventare un problema.

Di natura tecnica in primis. L’idea è dare un forte imprinting al progetto, con una squadra propositiva anche in A. Anzi, soprattutto in A. Il modulo base usato dal mister è un 4-3-3.
Quest’anno lo ha raramente modificato e quasi mai con le due punte. Eviterei riferimenti al 4-2-3-1 semplicemente perché Cassano non è un giocatore che dal punto di vista difensivo oggi come oggi può fare il tre quarti. È una seconda punta che si disinteressa della fase difensiva. Che è diverso. Un lusso che una neo promossa ricca di incognite non può permettersi.

Di natura gestionale in secundis.

  • Perché un giocatore di quel calibro che vivacchia in spogliatoio non è affatto di aiuto. Parliamo di un talento straordinario che però è completamente da verificare, oltre che per attitudine a entrare nell’impianto di gioco, per condizione fisica e tenuta. Se gioca poco avrà l’intelligenza di stare al suo posto, non fare cassanate, remare sempre dalla parte giusta, diventare addirittura un uomo spogliatoio??? Sarebbe la prima volta in carriera…

    E allora evitiamo romanticismi autolesionistici e voli pindarici. Con l’ingaggio di Cassano si prendano due giocatori più giovani, sui quali investire, che possano aiutare mister e squadra a raggiungere gli obiettivi in linea con il vestito che Fusco vuole cucire addosso all’Hellas. E non mi sembra proprio che voglia essere un abito da giullare di corte. Un abito che sottintenda una squadra coesa, basata su un’idea di gioco forte ma capace di applicarsi molto anche in fase difensiva ha bisogno di giocatori diversi da Cassano. Magari meno forti a livello assoluto ma in grado di calarsi di piu nella parte.

    Le risorse non mi paiono infinite…

    681 VISUALIZZAZIONI

    11 risposte a “CASSANO NON SERVE”

    Invia commento
    1. So Tuto Mi scrive:

      Ciao Marco,
      capisco le tue perplessità complessive su Cassano. Non conosco quale sia il suo ingaggio. Spero che le remore della società non siano dovute all’aspetto negativo che potrebbe avere sullo spogliatoio in quanto se un solo elemento ha tale potere vuol dire che la squadra ha già grossi problemi o è molto precaria sul piano psicologico. Ti scrivo però perché vorrei un tuo parere su Avenatti che a me piace moltissimo. A tal proposito scusami questo copia/incolla postato in altre sezioni dì TgGialloblu:” Ma costa così tanto questo Avenatti che non è ancora stato preso? Dove si può sapere il costo del suo cartellino e ingaggio?
      Ragazzi questo per me va preso al volo se non costa un patrimonio!! È alto 1,96 , forte di testa, aggredisce la palla (non aspetta che gli arrivi addosso come fanno in tanti), sa dove sono porta e portiere senza bisogno di alzare la testa e non ho mai visto nessuno così alto avere dei piedi tanto buoni. A mio parere sono caratteristiche importanti per far bene anche in serie A. Per non parlare poi anche di un eventuale utilizzo in situazioni si svantaggio (….potrebbero essere tante in quanto neopromossa e con pochi soldi) in cui si buttano palloni alti in area alla ‘viva il parroco’. Appena viene preso in A vado a scommettere 50€ che farà più di 10 gol”

      1. francesco scrive:

        Per nulla d’accordo.Se in rosa inserisci giocatori di corsa e che abbiano qualità, possono sopperire al fatto che Cassano torni meno a difendere….ma avere un fenomeno come Cassano in squadra io firmerei non 1 ma 1000 volte pur di averlo…

        • Alex scrive:

          Un fenomeno che nell’annata 2015-2016 ha totalizzato 25 presenze e 2 goal; un fenomeno che nella stagione 2016-2017 non ha giocato una partita ufficiale

          • francesco scrive:

            Se dici che Cassano non è un fuoriclasse mi sa che segui poco il calcio…poi ti ricordi la partita contro la Samp dell’Hellas del 2016?…i tre gol fatti tutti da lui tra assist e gol…non diciamo eresie.

        1. bardamu scrive:

          Non si può certo dire che tu abbia usato perifrasi per esprimere la tua autorevole opinione… ;-)
          Come ho scritto altrove, nonostante lo consideri assieme a Baggio il talento migliore del nostro calcio da tre decenni a questa parte, non lo vorrei mai nella mia squadra.
          Ma mi fido di Pecchia e Fusco. Se dovessero prenderlo significherebbe che sanno come utilizzarlo. Nel caso più probabile che questo non avvenga vorrà dire che la pensano come te.

          1. RobyVR scrive:

            Cassano… l’è na Ferari con le rue sbuse e un litro de benzina.
            Meo na 500 (anca de quele vecie) con rue sane e serbatoio pien.

            1. Intevista a Setti scrive:

              Intervista interessante, ascoltando Setti si intuisce un presidente proiettato sempre al presente/futuro con idee innovative e ambiziose; molto lungimirante e che capisce le potenzialità di questa importante piazza centenaria e scudettata. Ha parlato anche di Cassano dicendo, che prima si fa la squadra, poi si pensa a Cassano…ma traspare che è probabile che si acquisti anche molto presto.

              1. fez scrive:

                concordo con il mister, sarebbe solo un’operazione mediatica. ci siamo già scottati gli anni scorsi con Marquez e Saviola.
                lo ricordo 2 anni fa con il Parma e camminava in campo, figuriamoci 2 anni dopo di cui 1 inattivo…

              Lascia un Commento

              *