10
apr 2019
AUTORE Mariobasket
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 5 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.314

DOPO LA SBORNIA

“In vino veritas” (proverbio latino)

E anche questo Vinitaly è andato in archivio. Il più grande di sempre, che anche quest’anno ha accolto i giganti della Tezenis, all’indomani della batosta di Roseto.
Così i vini di Casa Sartori, ma anche quelli di Massimilla Serego Alighieri allo stand Masi, dove hanno fatto tappa pure avversari come il trevigiano Matteo Chillo, sono stati utili per togliere le spine al roseto abruzzese.
La battuta, non tanto peregrina, è che fortunatamente Verona non incrocerà la strada degli Sharks nei playoff; i giovani di Roseto si sono confermati squadra assai ostica per la Scaligera, che già all’andata fece molta fatica, piegando gli abruzzesi dopo tre supplementari.
Fisicità e atletismo hanno messo a dura prova la squadra di Dalmonte, che ci ha messo del suo in difesa sprecando alte percentuali di tiro.
Ma adesso, passata la sbornia di Roseto e del Vinitaly, c’è chi insinua che il quinto posto (ovvero il quarto nella griglia dei playoff) sarebbe opportuno per evitare Treviso in un’eventuale semifinale. Ipotesi legittima? E una possibile sfida con Capo d’Orlando o Roma sarebbe più abbordabile?
Le domande restano sospese, le risposte pure, come i bicchieri per l’ennesimo brindisi a una stagione che è già migliore rispetto alle precedenti.

1.314 VISUALIZZAZIONI

5 risposte a “DOPO LA SBORNIA”

Invia commento
  1. Magni72 scrive:

    il problema è che tirando solo da 3pt non vai da nessuna parte.
    Con i lunghi che abbiamo è ridicolo non eseguire giochi per loro

    1. Ciccio Fedele scrive:

      La scaligera ha I mezzi e i giocatori giusti per affrontare chiunque. Concordo TV rimane la favorita ma i play offs sono da sempre imprevedibili. Quindi incontrare Roma, latina Agrigento Treviso fate voi la griglia per me é lo stesso.

      1. Pippo scrive:

        Evitare Treviso? Già, specialmente pensando alla prevista passeggiata contro Agrigento tre anni fa e alla sicura eliminazione contro Biella di due anni fa…

        1. Lullone scrive:

          Io sono uno di quelli che ha ipotizzato che il 5°posto sarebbe meglio, considerando la griglia PlayOff…
          Era una battuta, giusto per trovare Treviso in finale e non in semifinale (secondo me TV rimane la favorita n.1).

          Detto ciò, il bello dei playoff è che sono un mondo a parte, si gioca partita dopo partita cercando di dare sempre il massimo, e i pronostici (a volte) vengono ribaltati.

          Mi auguro che nessuno giochi le ultime partite di RS “per perdere”, ma che si giochi sempre cercando la vittoria!!

          1. paolone scrive:

            Ah ghe n’è de imbriaghi!

          Lascia un Commento

          Accetto i termini e condizioni del servizio

          Accetto i termini sulla privacy

          *