30
mag 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 362 Commenti
VISUALIZZAZIONI

16.888

30 MAGGIO 2017

La data odierna rimarrà scritta nella storia del nuovo calcio Padova purtroppo non come una ricorrenza felice. Dopo aver contribuito con passione e impegno economico alla rinascita del Biancoscudo nel 2014 infatti Giuseppe Bergamin ha deciso di rassegnare, non senza difficoltà emotive, le dimissioni da presidente della spa biancoscudata. L’ormai ex numero uno rimane socio di minoranza col 20 per cento e la maggioranza ora passa all’attuale amministratore delegato Roberto Bonetto che diventa così titolare del 70 per cento delle quote azionarie.

I motivi di questa scelta? Li ha spiegati lo stesso Bergamin durante una conferenza stampa fiume nella sede della sua azienda, commuovendosi più volte. Sicuramente ci sono alla base ragioni economiche: Bergamin voleva ridimensionare il proprio impegno investendo molto sul settore giovanile, Bonetto invece ha rilanciato con rinnovate ambizioni, promettendo di mettere cifre importanti sulla prima squadra per tentare il salto di categoria con più convinzione. Doveva restarne solo uno al comando a quel punto (e qui entriamo nell’altro ordine di motivi della scelta di Bergamin: l’impossibilità di proseguire d’amore e d’accordo col socio storico) e quell’uno è diventato appunto Roberto Bonetto. Che domattina spiegherà, anche lui in un’apposita conferenza stampa, che progetto ha intenzione di mettere in piedi per il campionato di Lega Pro 2017-2018.

Lo stato d’animo di tutti oggi è provato. Non c’è un tifoso che in questi anni non abbia riconosciuto in “Bepi” il suo vero e autentico punto di riferimento all’interno della società, soprattutto dal punto di vista umano, visto che Bergamin è innanzitutto un vero Tifoso, scritto volutamente con la T maiuscola. Bepi è quello che guardava le partite lontano da tutti, fumando mille sigarette, ma che poi era sempre disponibile a mescolarsi ai sostenitori, per confrontarsi continuamente con loro e per condividere con loro la sua immensa passione per il Biancoscudo. Bepi è quello che veniva ospite in trasmissione da me al lunedì e, mezz’ora o addirittura un’ora dopo la fine della puntata, era ancora giù in parcheggio a dialogare con gli ospiti, a chiedere, a rispondere, a chiacchierare e, perché no, a ridere e scherzare. Bepi però oggi ha detto che con Bonetto non poteva più andare avanti così. Che già l’anno scorso aveva dovuto digerire decisioni non completamente condivise per amore di una convivenza pacifica. C’è di più: la moglie dell’ex presidente, Giovanna, ha sottolineato oggi come l’idillio tra i due soci fondatori del nuovo Padova in realtà sia durato senza incrinature solo fino a gennaio del primo anno, quello della serie D, quello in cui la squadra vinceva praticamente tutte le domeniche. Sei mesi, in pratica, non di più. Davvero pochi.

Siamo dunque arrivati alla frattura e al ridimensionamento “consensuale” di Bergamin per il bene del calcio Padova. Situazione che a me onestamente qualche preoccupazione la fa salire. Per tanti motivi che qui provo ad esemplificare:

1) Bonetto, prendendosi il 70 per cento, dovrà investire molto più di quanto abbia fatto in questi primi 3 anni, quando aveva solo il 30. Bergamin, da gran signore qual è, ha detto che è sicuro della capacità di Bonetto di mantenere fede alla promessa fatta ma ovviamente solo i fatti (e probabilmente l’ingresso di qualche altro nuovo socio) potranno nel tempo garantire al tifoso che sia così.

2) Bonetto è stato insieme a Bergamin l’artefice della rinascita biancoscudata e questo non va dimenticato. Non va però nemmeno nascosto il fatto che, a livello empatico, non è riuscito a instaurare con la piazza e i tifosi lo stesso rapporto diretto dell’ex presidente. C’è poco da fare: Bepi era diretto, “pane e salame”, Bonetto ha altre caratteristiche, per usare un linguaggio strettamente calcistico. Che non è detto che siano meno valide dal punto di vista della gestione di una società di calcio, ma sappiamo a Padova quanto sia importante far sentire il tifoso presente, partecipe ed emotivamente coinvolto nel progetto (già di tifosi questa squadra ne ha persi parecchi per strada, non vorrei che la diaspora continuasse).

3) Nel campionato appena concluso sono stati i Bonetto a prendere praticamente tutte le decisioni a livello tecnico e di scelta degli uomini. Zamuner, che ha scelto Brevi, è stato portato da Edoardo Bonetto e anche lo staff tecnico è stato creato portando a Padova uomini di fiducia dell’amministratore delegato. La squadra ha fatto gran bene per un lungo periodo, cadendo però rovinosamente nell’ultimo chilometro. Dopo la sfida persa a Bolzano contro il Sudtirol (era la penultima giornata di campionato) i Bonetto volevano esonerare Brevi e per la prima e unica volta dall’inizio del campionato è stato Bergamin a opporsi a una decisione che gli sembrava decisamente poco opportuna. Non vorrei mai che, in modo troppo semplicistico, passasse il messaggio che è stata colpa di Bergamin, che si è messo di traverso, se il Padova ha perso così malamente i playoff. Certo questa sua determinazione può aver influito ma ritengo che tutti, Bonetto compresi, debbano farsi un bell’esame di coscienza per capire cosa non ha funzionato da un certo punto in poi. Perché la colpa, se qualcosa è andato storto, è anche loro.

Mi fermo qui perché solo i prossimi mesi sapranno mettere a tacere o alimentare le mie perplessità. Chiudo con un sentito e a mia volta commosso “GRAZIE PRESIDENTE”. Padova non dimenticherà quello che hai fatto.

16.888 VISUALIZZAZIONI

362 risposte a “30 MAGGIO 2017”

Invia commento
  1. giacomodarecanati scrive:

    Fabio Massimo Noaro
    Fabio Massimo Noaro Penso che stavolta il Padova non vedrà mai più la B. Vi chiederete il perché! Perché questo allenatore dopo aver sciolto lo spogliatoio a Cesena, pur avendo inanellato un ciclo di buone stagioni, quindi a Perugia e Vicenza di recente, sé bruciato e solo dalla C può ripartire.
    Mi piaceVedi altre reazioni · Rispondi · 52 min

    Ok stamattina sono particolarmente ottimista…….

    1. JIJO scrive:

      Ottima scelta Bigoli, ben arrivato mister

      1. Enrico M. scrive:

        Ben arrivato Bisoli.
        Allenatore solido e concreto. Anche verso la piazza e la stampa. Bene, da questi punti di vista. Il dubbio sono le motivazioni e l’umiltà di ricalarsi nella C. Per questo saremmo secondo me andati più sul sicuro con un allenatore vincente “di categoria”. Detto questo, temevo molto peggio dopo il no di Auteri.
        Ora sotto con il mercato!

        1. Nonostante Lutterotti:)) scrive:

          Benvenuto Bisoli, ora gli elementi ci sono tutti, e la società, anche attraverso un passaggio difficile, ha fatto senza dubbio una scelta condivisibile. Ora i giusti correttivi sul mercato, e le premesse ci sono tutte, dato che uno come Bisoli non accetterebbe una squadra di seconda fascia, e poi ciascuno faccia la sua parte per abbandonare lo scetticismo ed alimentare invece l’entusiasmo.
          Forza Padova

          1. giacomodarecanati scrive:

            Vero e’ che bisoli a wcenza si sarà già allenato con noaro.
            Però credo sia il caso che l’addetto stampa del padova inizi a prepararlo sulla presenza di borile in conferenza stampa : così, giusto perché non si aspetti domande pertinenti al momento.

            1. Maurizio c. scrive:

              Per me Bisoli e’ un ottimo acquisto. Ora devono disegnare la squadra con tre/quattro acquisti mirati + qualche giovane di prospettiva. E se i gironi ci danno una mano….. Forza con la campagna abbonamenti

              1. Giacomodarecanati scrive:

                Benvenuto a BIsoli.
                notare che nella foto in home del calcio Padova per la felicita’ di Maurizio, hanno messo una foto in giacca……..

                1. acp scrive:

                  vi rendete conto che state facendo un casino enorme per due, 2, two, dos, do, zwei pd di giorni di differente? ma rilassarsi un attimo no?

                  ma è lo stesso zamuner, non è ancora ds, problemone, che ha fatto rescindere russo dalla cremonese? quello che ha battuto la spal per madonna e il parma per dettori? è quello che ha assemblato uno squadrone? ma non sa trattare. prende i suoi amici?, sisi infatti i due noti ex giocatori bandiera non li ha manco calcolati, ha però preso mandorlini, brutto acquisto, è stato solamente uno dei migliori quest’anno. brevi? si sa perchè è arrivato brevi, motivo semplice. sapete anche chi l’ha tenuto dopo sudtirol? meglio non dirlo sennò il processo di beatificazione potrebbe andare in mona. dai sapete anche chi non ha voluto un’altra punta a gennaio? e chi è che ha detto, per fortuna, no a tavano? dai quest’ultima la trovate googlando un pò.
                  giovedì zamuner si è incontrato con padalino. per via che è sprovveduto. ha concesso 5 giorni ad auteri. doveva dargliene 2-3? si, no forse, beh in sintesi non me ne frega un cazzo. è una discussione degna di uomini e donne.

                  “è logorante continuare a provare il dejavù di non contare nulla” questa la darei a vendola per un discorso agli operai dell’ilva.

                  • Martina Moscato scrive:

                    Perdonami Acp. Lo dici tu stesso: è dopo SUDTIROL che Bergamin ha voluto tenerlo Brevi. Mancava una partita alla fine del campionato, pensi davvero che un altro allenatore avrebbe potuto a quel punto fare la differenza in positivo? Ti rispondo io: NO. Cotti eravamo e cotti abbiamo dimostrato di essere. Mentalmente e fisicamente. Tra l’altro il problema non è e non è mai stato BREVI in quanto tale: il sentimento di prevenzione nei suoi confronti è nato per la DINAMICA con cui è arrivato a Padova, per il MESSAGGIO che è stato lanciato alla tifoseria. La prima scelta era Tedino e in tutti i modi si è cercato di liberarlo al Pordenone. Non ci si è riusciti ed è arrivato Brevi. Stessa dinamica quest’anno: la prima scelta era Auteri, arriverà qualcun altro. Io posso anche essere convinta che con questo “qualcun altro” arriveremo primi con 12 punti di distacco sulla seconda e faremo un super campionato, ma oggi come oggi che si sia verificata la stessa spiacevole situazione per due anni di fila mi lascia quantomeno dispiaciuta.

                    • Il vecchio MAX scrive:

                      Per me la dinamica stavolta non e’ la stessa : Auteri non era la prima scelta , ma LO E’ DIVENTATA nel momento in cui lo stesso Auteri (direttamente o tramite suoi emissari poco importa) ha fatto sapere a Zamuner che lui voleva assolutamente andarsene ,che la rescissione sarebbe stata una pura formalita’ e che si era trovato con lui un accordo su tutto il fronte. Con Tedino non e’ andata affatto cosi’,visto che lui non ha mai ,almeno pubblicamente,fatto il minimo accenno ad un desiderio di lasciare Pordenone.Diciamo che e’ apparso all’orrizzonte un profilo che andava anche meglio degli altri precedentemente presi e che non era stata precedentemente vagliato proprio perche’ sotto contratto. La precisazione di Zamuner mi pare importante per aiutare a capire la differenza del caso e non e’ affatto banale. Lui ha giustamente provato ad approffiitarne ,magari aspettando troppo,per carita’.
                      Riguardo a Brevi,l’unica certezza che si ha con il sennodipoi e’ che un altro allenatore NON AVREBBE POTUTO FARE PEGGIO . Solo che Bergamin aveva 6,3 milioni di motivi di non prenderlo ,anche perche’ sapeva che qualsiasi risultato diverso dalla vittoria finale lo avrebbe fatto sentire cornuto e mazziato

                    • acp scrive:

                      avevano 6,2 milioni di validi motivi per cambiarlo. Sì, penso che anche cambiandolo in ritardo, io l’avrei spedito in congo belga dopo il ritorno di coppa, avremmo migliorato la nostra situazione. avevano il dovere di provare a raddrizzare la barca, avremmo giocato a un orario diverso(più pubblico,più incasso,più sostegno),un atteggiamento della squadra e della tifoseria diverso, magari poi il sostituto li avrebbe fatti giocare con maggior ordine e diligenza tattica in modo da limitare l’effetto di una forma atletica non ottimale.. visto come sono andati questi playoff, vinti da una squadra contro cui abbiamo vinto 5-3 nei 180 minuti, il rammarico per non averci provato è tutt’ora enorme.

                      brevi è stato accolto in una maniera indecente, si è creato un clima astioso e , allora senza motivo, discriminatorio. un atteggiamento da bulletti di quartiere inaccettabile che ha creato un clima putrido quando in realtà l’oscar arnaldo avrebbe avuto bisogno di sostegno. ma io sono un tifoso particolare, estremamente fazioso, irrazionale e stupidotto. ho la brutta abitudine di sostenere chi indossa la nostra maglia fino a quando non dimostra di essere un detrimento per il padova.
                      se il nuovo allenatore sarà accolto allo stesso modo beh allora vuol dire che ci meritiamo tutta la merda che abbiamo vissuto negli ultimi 50 anni.

                      le trattative? che saltino è sorprendente? per me no. non ho interesse per il modo in cui vengono condotte, ripeto per la dodicesima volta che mi è impossibile fare drammi perchè è saltato l’arrivo dello special one di floridia. avanti un altro, e mi pare che questo altro sia… beh so pure scaramantico, no digo niente. se poi qualcuno si illude beh cazzi suoi, se uno è tonto chel se sveia.

                      • Marcantonio scrive:

                        Ma cosa vuoi cambiare all’ultima partita? Ti sembra serio? Vuoi farti ridere dietro da tutta Italia? E poi per prendere uno di fretta? Con che prospettiva? No, invece da questo punto di vista la società mi è piaciuta. E’ adesso, anche se tu provocatoriamente ne hai difeso l’operato, che indubbiamente qualcosa è stato sbagliato e questo è innegabile e sotto gli occhi di tutti purtroppo.

                    • Albi scrive:

                      che dire Marti, sono d’accorto con te. Conoscendo Padova, chi arriverà adesso sarà accolto con freddezza e sarà visto comunque come una seconda scelta.
                      Ma dico io, verificare prima le condizioni non era meglio? perché sbandierare ai quattro venti un nome quando sapevi che c’erano delle difficoltà concrete, oltretutto tali e quali quelle per Tedino dell’anno scorso?

                      • Martina Moscato scrive:

                        Grazie Albi. Vedo che hai colto l’essenza più pura del mio intervento. Bastava andarci un po’ di più coi piedi di piombo, memori dell’esperienza passata. Punto. Ovviamente ora andremo a capo e arriverà un altro allenatore che spero non sia accolto come Brevi l’anno scorso.

                        • Diego scrive:

                          Comunque i nomi che circolano hanno una caratura e curriculum ben diverso da quello di O.Brevi. Ancora poche ore e sapremo… chiedo a Martina cosa ne pensa.

                  • L'altro Maurizio scrive:

                    Padalino? secondo te rescinde un contratto d’oro con il Lecce…dai ragazzi.

                    • L'altro Maurizio scrive:

                      Per me nessuno di quelli detti…a sto punto devono portare un nome….non ci piove, lo troveranno? speriamo.

                      • L'altro Maurizio scrive:

                        Era ovvio.

                      • mario2 scrive:

                        Mah di “nomi” liberi non ce ne sono tantissimi: aglietti, breda, drago, sannino, stellone in rigoroso ordine alfabetico (escludo oddo, toscano e cosmi).Dubito che accettino la c e comunque sparerebbero alto. Più facile forse un torrente, un bisoli, un bergodi un diego lopez visti i risultati recenti (per non parlare di liverani che dopo il miracolo a terni incredibilmente non si caga nessuno). Per me meglio puntare su uno sfigatissimo di serie c adesso, se il verona è andato su con pecchia magari con una buona squadra posso vincere il campionato anche io

                        • acp scrive:

                          di nomi ce ne sono tanti e molti tra questi sono meglio dello sbegial uan. xe che te ghe da aprire il borsello par torli. cosa che , mi ripeto, farei senza pensarci due volte.

                    • Enrico M. scrive:

                      Infatti! Con Padalino siamo di nuovo a trattare con qualcuno che è sotto contratto. Spero non sia l’unica opzione.
                      Il punto è che la nuova stagione non si deve prepare a giugno. Sono errori di metodo che possono costare caro.
                      Certo bisogna aspettare di vedere chi alla fine arriverà, ma l’incazzatura comunque sale. Con una piazza già provata dal finale sconcertante di stagione, bisognava puntare su certezze e non sull’ennesimo tira e molla

                  1. acp scrive:

                    prevista pioggia a brevi.

                    1. mario2 scrive:

                      Bisoli ottima scelta

                      1. Lacoste76 scrive:

                        CHE DISCORSO DEL CAZZO E’ QUELLO DI ZAMUNER???

                        ” la trattativa non è partita da me”….CIOE’ NOI SIAMO STATI UNA SETTIMANA AD ASPETTARE UNO CHE SI ERA PROPOSTO E NON ERA FORTEMENTE VOLUTO???

                        MAMMA MIA, CORSI DI COUNICAZIONE COME PRIORITA’.

                        In ogni caso BENISSIMO BISOLI, E GRANDE FIDUCIA IN BONETTO.

                        1. massimo biancoscudo scrive:

                          Beh ragazzi, allora che dite? Che ve ne pare di Bisoli? A me non sembra una seconda scelta e mi è sempre piaciuto anche se ultimamente (vedi Vicenza) ha avuto qualche problema. Speriamo fosse perchè è allergico ai gatti…….

                          • Lacoste76 scrive:

                            Io tra Bisoli ed Auteri scelgo tutta la vita Bisoli.

                            Ha allenato in A,B, C, ha i coglioni, ha vinto al Nord (che non è come vincere al sud ;-) )

                            Ha voglia di riscattarsi perchè non ancora sul viale del tramonto.

                            E’ LA MIGLIOR SCELTA CHE POTESSIMO FARE.

                            Sono certo che il Vicenza con lui si sarebbe salvato.

                          1. Nonostante Lutterotti:)) scrive:

                            …effettivamente il tira e molla con Auteri non è stata una bella situazione, anche per lo smacco subito, altrettanto certamente se arriva Bisoli…non possiamo parlare di seconda scelta, e le chiacchiere stanno a zero..

                            1. francesco scrive:

                              Vorrei capire come si fa a essere cotti giocando 1 partita a settimana in lega pro a ritimi da calcio di patronato.

                              Misteri della pianura padana, quella veneta, perche’ a parma pare siano arrivati fisicamente e mentalmente bene pur avendo tutta la pressione del mondo per vincere il campionato.

                              1. acp scrive:

                                di positivo c’è che pare sia vicina la fine della ricerca. finalmente direi, così porranno fine al tormento emotivo che molti stanno provando. con la speranza che il nuovo vada bene a queste povere anime, per favore pietà.

                                intanto domenica ci giochiamo un bel pezzo di futuro. ma pare non interessi. purtroppo giordani vincerà.

                                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                  Sull’ospedale si sono sputtanati alla grande… e l’altro giorno Bitonci gli ha dato una ulteriore mazzata mostrando i documenti con cui l’Università si dichiara favorevole a PD Est.
                                  Per non parlare del Plebiscito per il quale un giorno sì e l’altro pure escono numeri sempre diversi…
                                  In ogni caso continuo a vederla durissima perché la componente radical chic (ovvero i nuovi “comunisti”) di Padova è da sempre ben radicata e consistente e la rimonta di circa 10 punti percentuali sarebbe semimiracolosa…
                                  In ogni caso, spero tu abbia ragione.

                                  1. L'altro Maurizio scrive:

                                    Stanotte ho sognato De Canio …fermo dopo Udine. Impossibile.

                                    1. Maurizio C. scrive:

                                      Ieri, dopo l’wsito della vicenda Aureri devo dire di esserci rimasto male. Oggi, leggendo i nomi in ballo
                                      (Toscano, Bisoli) sono più fiducioso poichè sono nomi di tutto rispetto per il campinato di Lega Pro ( o serie C, come verrà chiamato), e pertanto si punterà ad un campionato di vertice.
                                      Poi il resto lo farà il mercato ( tre/quattro giocatori giusti) e la composizione dei gironi.
                                      Mi piacerebbe avere il parere di L’altro Maurizio, sempre preciso nelle valutazioni.

                                      1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                        Se arriva uno tra Bisoli e Toscano io sono contento!

                                        1. tifoso ignoto scrive:

                                          e se tutta questa storia fosse stata gonfiata ad arte per nascondere il vero obiettivo?

                                          1. francescosolesino scrive:

                                            io mi domando con tutti gli allenatori liberi il padova va a segliere sempre quelli sottocontratto a stò punto meglio prendere foscarini o sabatini che verrebbe anche gratis

                                            1. Giacomodarecanati scrive:

                                              Caro tifoso a 1/2
                                              Io non so chi sei e francamente nemmeno mi interessa saperlo.
                                              Detto ciò’, non mi sento di buttare la croce addosso a zamuner. resto convinto che con quello che gli passano di budget, rimanga sempre una valida risorsa per il padovaARA4

                                              • L'altro Maurizio scrive:

                                                Credo invece che Bonetto gli abbia messo a disposizione una montagna di quattrini…per pensare ad Auteri.
                                                Passera’…ma Bonetto meriterebbe maggiori risultati per il coraggio dimostrato.
                                                Noi siamo abituati ai cactus, lui no…ancora.

                                              1. Stefano scrive:

                                                Brevi potrebbe finire al wcenza ……..

                                                1. Stefano scrive:

                                                  Come avevo scritto qualche giorno fa, arriva uno in tuta …. ma se farà bene, chissenefrega????

                                                  1. mario2 scrive:

                                                    Adoro padovasport e i suoi editoriali, se quella volta ascoltavamo loro e facevamo l’eccellenza con penocchio saremmo già almeno in b!

                                                    1. Stefano scrive:

                                                      Panchina Padova, secondo la stampa leccese Padalino adesso spara alto: – : beh, e' comprensibile posto che,mail che vada, ha lo stipendio del Lecce garantito ………..

                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                        Tanto mica paga Zamuner. Una storia che avevo raccontato da giorni, compreso il fatto che ora tutti sparerano cifre alte.
                                                        Se per fare il medico ci vuole una larea un motivo ci sara’.

                                                      1. Il vecchio MAX scrive:

                                                        Padalino,qualora arrivasse,non sarebbe affatto un Brevi- bis

                                                        1. antonio 64 scrive:

                                                          devono portare ora un allenatore con i contro dopo la debacle auteri, altrimenti chichessia nuovo, di lui nn si avra pieta purtroppo,zamuner svegliati.

                                                          1. Giancarlo scrive:

                                                            Non dimentichiamoci che a Matera l’ambiguo personaggio aveva tenuto fermo un anno Dionigi……per questo ritengo che bisognava stare accorti e non puntare tutto su Auteri, se un DS non intuisce che sta rischiando di illudere inutilmente i tifosi(con Tedino è stata la stessa cosa) ancora una volta, la società non deve lamentarsi poi perchè si abbonanano poche persone.
                                                            Non si possono fare certe figure.

                                                            1. Tifoso a 1/2 scrive:

                                                              Una sola cosa la società sta sbagliato finora: la fiducia al DS (è ancora senza patentino poi?)
                                                              L’unica persona che aveva come unico scopo arrivare quarto (almeno) in regular season per il premio concordato.
                                                              Perciò quando mancano sei partite alla fine si capisce bene che lui e il suo compare non intendessero tirare i remi in barca in vista dei play off. Niente, li hanno fatti spompare tutti (perdono oltretutto 3/4 delle gare) e li hanno fatti arrivare cotti. Hanno avuto anche la fortuna che chi correva contro di noi ha fatto dei brutti finali e abbiamo mantenuto almeno il quarto posto. Rimarrà una vergogna non aver preparato i play off a dovere (so che è roba passata ma è una cosa che mi brucia ancora), come rimane una vergogna una persona che mette il suo beneficio personale davanti al bene di una squadra.
                                                              Facile fare la squadra ed organizzazione con i uomini del tuo “giro”, ma quando ci si deve interfacciare fuori dai tuoi amichetti cosa accade? Figuraccia su figuraccia; quella di Autieri è l’ultima di tante.
                                                              Peccato che ci rimetta sempre la società perchè è palese che anche la comunicazione su queste trattative è stata pessima (ma non era De Poli quello che spifferava tutto su trattative giocatori e facevamo sempre la figura dei polli?).
                                                              Far passare che si sta puntando con tutte le forze a quel allenatore/giocatore e esser presi a pesci in faccia fa così godere? Ai tifosi no, da fastidio, tanto fastidio. Ed è logorante continuare a provare il dejavù di non contare nulla. Quando si parla di gente che viene prima illusa e poi smonata è proprio questo. Poi magari può arrivare anche il signor nessuno che ci porta in B (e saremmo tutti stracontenti), ma non si crea affezione con questi presupposti..
                                                              Stimo la società Calcio Padova e il nuovo Presidente, ma ritengo che la figura del DS dovrebbe essere la testa d’ariete della società, colui che si fa sentire e che la gente (società, allenatori e giocatori) ha “timore” nell’intavolare trattative. Uno squalo.
                                                              E invece chi ci ritroviamo? Una pecorella gradita a tutti, alla quale non viene nemmeno chiesto scusa quando viene usata e maltrattata.
                                                              Detto ciò forza Padova e un grande in bocca al lupo a chiunque arrivi in panchina

                                                              • pusillanime filippo scrive:

                                                                tifoso a 1/2, chapeau
                                                                Zamuner nei consensi sta facendo un’altalena ben poco invidiabile.
                                                                Anch’io avevo cambiato idea dopo l’inizio di campionato da tregenda, e non gli nego il merito di aver allestito (in estate) una buona squadra. Da Salò in poi è crollato tutto. Ho trovato giusta la sua riconferma nel segno della continuità, anche perché più volte si è preso la responsabilità di fronte a media e tifosi di alcune scelte sbagliate. Ma la condizione era chiara, e l’aveva premessa anche lui: non ripetere gli stessi errori del passato.

                                                                Siamo andati per il secondo anno consecutivo su un allenatore contrattualizzato, sbandierandolo a tutti i venti (allucinante leggere sui social che sarebbe responsabilità dei giornalisti che “pompano”… ma le notizie a questi poveri disgraziati qualcuno pure le passerà, no?), abbiamo atteso 10 giorni per un nulla di fatto. Intanto i migliori si sono accasati, e quelli che sono rimasti A- passeranno da seconde scelte B- dato che sanno che siamo alla canna del gas se non sono scemi chiederanno di più di quello che avevano chiesto inizialmente. A meno di chiamarsi Oscar Brevi ovviamente. Per non parlare del danno d’immagine alla società, e della frattura creata nella tifoseria, perché da un lato c’è il tifoso che attacca la società(Zamuner), e dall’altro il tifoso che attacca il tifoso che attacca la società. Fantastico.

                                                                Io mi sento preso in giro, e come diceva Lacoste una società del blasone del Padova NON PUO’, NON DEVE FARE LA FIGURA DEL MEDIOCRE. E non mi interessa se AUTERI è un uomo di insani principi, perché se facciamo un google lo troviamo in situazioni analoghe già lo scorso anno, con il triangolo Benevento Alessandria Matera. Quindi un operatore di mercato scafato come Zamuner DEVE sapere che c’è questo rischio e DEVE cautelare se stesso e la società per cui lavora PRIMA.

                                                                Da Padova – Albinoleffe sono passati 37 giorni. Non abbiamo ancora l’allenatore. Il 26 si ratificano le iscrizioni al campionato.
                                                                AL – LU – CI – NAN – TE.

                                                                • Diego scrive:

                                                                  Che non sia andata bene e si sia rimasti col cerino in mano, concordo, sparare a zero sul DS mi sembra non giusto, al momento: attenderei di vedere chi prenderà in mano la squadra.
                                                                  Inoltre che i migliori si siano accasati è tutto da dimostrare: i vari nominativi fatti, mi sembra, siano ancora “liberi”, almeno quelli di spessore: poi se arriva l’esordiente dalla serie D… vedremo le mosse sul mercato, che tipo di allenatore sarà ecc. D’altro canto, trovare “per caso” un allenatore buono può capitare anche a noi!!!
                                                                  Comunque è pazzesco che la tifoseria del PD sia sempre pronta ad incendiarsi: un tutti contro questo o quello, una gazzarra infinita fatta su ipotesi e voci di corridoio.
                                                                  Chiunque arriverà dovrà avere l’appoggio della tifoseria: ad esempio Padalino ancorchè sia “giovane” non mi pare sia un derelitto come ho letto in giro!!!
                                                                  Solo per la maglia, un pò di ottimismo!

                                                                  • pusillanime filippo scrive:

                                                                    diego credimi non sparo a zero per il gusto di sparare a zero perché non mi interessa
                                                                    personalmente mi incendio perché per me il Padova rappresenta vita, ricordi, legami affettivi.
                                                                    non tollero che la dignità di questa maglia e di questa società sia infangata da farse di questo genere. non è possibile.

                                                                    sulla questione dei migliori ti dirò, a ripensarci hai ragione. Migliori non ce ne sono. Per me Auteri poteva essere quasi una garanzia dal punto di vista della categoria e dell’abitudine a vincere. Che venga Padalino, Foscarini, El Prete de Legnaro, a sto punto interessa poco.

                                                                    Il tutti contro tutti è figlio anche di certe politiche, perché se una volta sta piazza la si accontentasse staremmo buoni. Invece sono 20 anni che mangiamo guano.

                                                                    • Diego scrive:

                                                                      Ok. Quello che dico che a volte, in generale, c’è un malcontento a prescindere: veniva Auteri? sicuramente parte della tifoseria non gradiva perchè aveva aspettato troppo, oppure aveva allenato solo al sud… acquistiamo giovani? manca esperienza. Acquistiamo giocatori già scafati? Sono tutti bolliti. E’ tutto così, a Padova. Adesso mi aspetto dalla società quanto meno una conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore e mi piacerebbe che venissero spiegati progetti e obiettivi, come si fa in tutte le società. E’ vero: purtroppo è anni che mangiamo guano e abbiamo mostrato entusiasmo solo nel trionfante anno di serie D (sic!!!). Ecco quello che chiedo è un pò di entusiasmo… poi se i risultati non verranno, sarà giusto chiedere a chi di dovere!

                                                              • Spinoccia scrive:

                                                                Caro Tifoso a 1/2,
                                                                Abbiamo capito chi sei da come scrivi e da cosa scrivi (almeno io l’ho capito già dal tuo intervento precedente sul finale di campionato).
                                                                Non conosco Zamuner personalmente ma la sensazione che mi ha sempre dato nelle interviste è effettivamente quella che tu descrivi. Che esperienza avrà mai quest’uomo al di fuori della cerchia di amicizie che derivano dalla sua precdente professione? Il calciomercato è una vasca di squali, il pesciolino Nemo non ha speranze…
                                                                La faccenda del premio legato al quarto posto poi… se è vero fa letteralmente vomitare…
                                                                Comunque ormai questo abbiamo. L’anno scorso ha fatto diversi buoni acquisti e ciò gli è valso la riconferma. I casi Tavano, Tedino, Auteri però non depongono certo a suo favore, nè come gestione delle informazioni nè come autorevolezza nelle trattative.

                                                                • L'altro Maurizio scrive:

                                                                  Chi è per curiosita tifoso a metà , visto che sembra conoscere bene i personaggi di questo romanzo?
                                                                  Qualsiasi cosa uno pensi, la figuraccia rimane ….ma tutto passa.
                                                                  Per favore pietà.

                                                              1. acp scrive:

                                                                niente special one di floridia, minchia che drammone. di gente come auteri faccio volentieri a meno. certi comportamenti per quel che mi riguarda sono intollerabili se ne stia pure a matera, posto in cui non andrei nemmeno se mi pagassero.
                                                                avanti un altro, rinnovo la mia enorme fiducia per zamuner e bonetto. siete stati impeccabili.

                                                                chi darà del brevi al nuovo allenatore può beatamente fare i bagagli e tornare senza timore nel posto da cui è uscito.

                                                                • Marcatonio scrive:

                                                                  No. Non sono stai impeccabili, per una volta concordo con Edel.
                                                                  Anche se lui parla di un difetto di comunicazione di un altro tipo :) …. un difetto che lo vede penalizzato nel momento in cui vorrebbe l’esclusiva e l’anteprima.
                                                                  No, io vedo un altro tipo di difetto di comunicazione. Ora si ha la sensazione che chiunque arrivi sarà una seconda scelta. Perchè allora non gestire la cosa in una altro modo? Bastava dire: stiamo incontrando tizio, caio e sempronio, gervasio e lucillo, nel corso degli incontri cercheremo di farci una idea di chi possa maggiormente corrispondere allle caratteristiche che ci servono…
                                                                  Domande incalzanti dei giornalisti? Ma non fatemi ridere! La cosa è gestibilissima, solo che secondo me, invece di essere impeccabili hanno cannato ancora.

                                                                • Diego scrive:

                                                                  Quoto 100% Chiunque arrivi, sia il benvenuto.

                                                                  • Lacoste76 scrive:

                                                                    Il punto non è AUteri o Padalino o qualunque altro sfigatissimo allenatore di serie C.

                                                                    IL PUNTO E’ UNA SOCIETA’ CON UN DS DI PESO NON SI FA PRENDERE PER IL CULO IN QUESTA MANIERA.

                                                                    Mi dispiace ma stavolta si è fattal afigura dei mediocri. Una società con i coglioni quadrati non accettava questo prolungarsi delle tarttative e lo sfanculava due giorni dopo l’accordo verbale in essere non formalizzato per la mancata rescissione col Matera.

                                                                    Io stimo i Bonetto e lo scrivo da settimane, ma sta cosa è stata gestita male dal punto di vista del tifoso.

                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                  Se tifoso a 1/2 è un giornalista oaddetto ai lavori, SI PALESI.

                                                                  E’ INACCETTABILE CHE GENTE CHE NE SA DI PIU’ SCRIVA SU QUESTO BLOG CON L’ATTEGGIAMENTO CHI SA UNA PAGINA PIU’ DEL LIBRO.

                                                                  GRAZIE

                                                                  1. pusillanime filippo scrive:

                                                                    applausi scroscianti
                                                                    siamo in due a non fare l’abbonamento quest’anno

                                                                    1. Claudio scrive:

                                                                      Zamuner dice: scelta ristretta tra Padalino e Foscarini. A questo punto anche il look in panca potrà fare la differenza,
                                                                      Si tratterà di decidere tra la tuta di Padalino e la tonaca (o il clargyman) di Foscarini. Tutto il resto conta poco poco ormai.

                                                                      1. fabio.pd scrive:

                                                                        A …come Ametrano…. Auteri va…va…..

                                                                        https://youtu.be/Wi0vJwRAcQI

                                                                        1. acp scrive:

                                                                          come al solito polemiche sul nulla(in questo caso giorno più giorno meno concesso ad auteri). guardo i fatti, passati e presenti, guardo alla rosa attuale e posso solo dire che non cambierei zamuner e bonetto con nessun altro dirigente di lega pro.

                                                                          amen/ftm.

                                                                          1. mario2 scrive:

                                                                            Ingenuo zamuner, anche se si è comportato con correttezza. Spero scelga uno con le spalle larghe perché inevitabilmente avrà addosso l’etichetta di brevi-bis e di seconda scelta

                                                                            • Enrico M. scrive:

                                                                              Ripetere per due anni lo stesso errore (perdere tempo prezioso per inseguire una soluzione non fattibile) non è ingenuità. Speriamo in un lieto fine

                                                                            1. tifoso ignoto scrive:

                                                                              hai capito, il Columella voleva “venderci” Auteri con un indennizzo
                                                                              Roba da mercato delle vacche. Oltre al danno la beffa

                                                                              1. Spinoccia scrive:

                                                                                F.S.M. Auteri e chel scavejon de merda!
                                                                                Mi pare questa la giusta sintesi della vicenda…

                                                                                D’altronde bastava guardarlo in faccia per capire che di un personaggio del genere non puoi fidarti. La faccenda andava chiusa venerdì scorso quando la prima deadline era stata disattesa.
                                                                                Morale: abbiamo perso un mucchio di tempo, molti altri allenatori non sono più disponibili e, soprattutto, inevitabilmente sono state deluse le aspettative della tifoseria che, come un bambino che aspetta il suo regalo per Natale, ora deve accettare che il regalo va a qualcun altro.
                                                                                Intendiamoci, sto Auteri nessuno dice che sarebbe stata la manna dal cielo e avremmo visto calcio champagne e risultati roboanti. Il punto è che, secondo me, la società ha sbagliato a lasciar trapelare che si puntava tutto su di lui. Fino ad una settimana fa i nomi in ballo erano diversi e così bisognava andare avanti, con tanti nomi.
                                                                                Adesso il problema è che chi arriverà dovrà avere un nome anche migliore di Auteri, altrimenti la sindrome del Brevi-bis si impadronirà di tutta la tifoseria.

                                                                                1. Diego scrive:

                                                                                  Dispiace però ce ne faremo una ragione!
                                                                                  Se l”uomo” che doveva arrivare si rimangia la parola… forse tanto “uomo” non è!
                                                                                  Meglio allora un Padalino o un altro maggiormente motivato.
                                                                                  Ricordo che si tifa per la maglia!!!!

                                                                                  1. Giancarlo scrive:

                                                                                    Poi dicono che non c’è entusiasmo attorno alla squadra……..ancora una volta prenderemo “uno qualsiasi” con la scusa che il migliore non ha creduto nel progetto Padova.Come si può farsi prendere in giro in questo modo e prendere in giro i tifosi in questo modo?dieci giorni di chiaccchere inutili non ho parole!

                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                      Incredibile… cominciamo bene…

                                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                                        Non poteva che finire così : adesso la solita versione ufficiale : in realtà la ns prima scelta era ………

                                                                                        1. Maurizio C scrive:

                                                                                          Mah, certo che andiamo a cercarceli tutti! Questo Columella è un personaggio molto particolare.
                                                                                          In passato pare sia stato im mezzo a giri strani, di usura.
                                                                                          Basta vedere su google “Columella usura”.
                                                                                          A questo punto non fidarsi è l’inica cosa da fare e virare su un altro allenatore, forse Toscano fra quelli citati mi pare abbastanza buono.

                                                                                          1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                            tutto quello che volete, ma una societa esperta non prende contatti
                                                                                            con un allenatore non svincolato o se li prende gli si da 2 giorni se
                                                                                            si svincola bene altrimenti amici come prima di bravi ce ne sono altri.
                                                                                            Sembra che il caso Tavano non abbia insegnato nulla. Ma forse per
                                                                                            il fatto che si sia offerto per (relativamente) poco ha letteralmente stregato
                                                                                            Bonetto e Zamuner che lo inseguono come le sirene di Ulisse, alla fine
                                                                                            toccherà sborsare il doppio per un simil Brevi

                                                                                            1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                              IL DADO É QUASI TRATTO.
                                                                                              Fate il vs gentile commento
                                                                                              ALLA FACCIA DI TUTTI QUELLI CHE NON AVEVANO FIDUCIA. GENTE RISORGEREMO.
                                                                                              l termine una cosa è certa
                                                                                              Vi Fin iscrive il Vicenza e come avevamo detto poi Boreas compra e procede con le operazioni.
                                                                                              Vi fin pagherà gli stipendi e i contributi e la fideiussione per l’iscrizione. Franchetto e Pastorelli etc metteranno quanto occorre e come già detto entro venerdì la squadra verrà iscritta.

                                                                                              Questa me la salvo qui. Così non la perdo.

                                                                                              1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                Che due palle però… Sta roba di Auteri è peggio di un parto…

                                                                                                • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                  Che pazienza che ha il presidente Bonetto, il capo che ogni dipendente sogna. Se pestassi una merda cosi mi avrebbero già messo la scrivania in cortile.Spero per il presidente che arrivi l’allenatore che voleva, se lo merita. Ora gli altri mister chiederanno il doppio, visto che siamo al 20 giugno.
                                                                                                  La cosa divertente è cambiare il nome Tavano e metterci Auteri nei commenti dell’estate scorsa.

                                                                                                1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                                  Sannino.
                                                                                                  Adesso manca oronzo cana’ e poi è’ fatta
                                                                                                  Intanto a Matera confabulano: staranno riscrivendo la costituzione

                                                                                                  1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                    Padova U17 – Monopoli U17 finale 1 – 0
                                                                                                    Siamo in finale per il titolo di campione d’Italia U17 !
                                                                                                    Si sfida Como o Reggiana
                                                                                                    Bravi.

                                                                                                      1. Patrick scrive:

                                                                                                        Ma guarda che non serve mica che votino tutti i lorenzoniani per far vincere giordani!! e purtroppo molti dopo la fregata del 2014 vedrai che si tapperanno il naso e staranno con giordani.. anche perche in teoria tre anni fa bitonci era la novita’ dopo la dinastia zanonicchio, ora è bene o male un cavallo di ritorno e molti voteranno contro di lui che pro giordani… spero tanto di sbagliarmi naturalmente…
                                                                                                        Si è esposto sulla questione stadio il Giordani, che poi ci prenda per il culo puo’ essere, ma qualcosa ha detto e comunque quantomeno ha avuto a che fare con l’ ACP nel suo passato…l’ argomento tornera’ sicuramente fuori…
                                                                                                        se poi si pensa di fare muro e guerra pro plebiscito, credo non si otterra’ nulla ……
                                                                                                        tutti a votare domenica.

                                                                                                        1. acp scrive:

                                                                                                          dato che sono ignorante in materia gradirei leggere degli scouting reports dei nostri cari esperti sui vari allenatori contattati. in particolare gradirei conoscere le tattiche utilizzate, la capacità di lettura,adattamento,risoluzione, le qualità umane e intellettive, la capacità di gestione,relazione e motivazione della squadra.

                                                                                                          chi è in grado di fare ciò può parlare di tizio, caio, sempronio, sbegial ones vari. chi non ne è in grado stia DBBP in silenzio. padova, dove chi sa poco spera che gli altri ne sappiano ancora meno così da sembrare brillante.

                                                                                                          avanti bonetto, avanti zamuner, state facendo tutto a regola d’arte.

                                                                                                          • pusillanime filippo scrive:

                                                                                                            acp credo che in pochi possano permettersi analisi di questo genere.
                                                                                                            io mi limito ad una constatazione statistica, perché i numeri non mentono.
                                                                                                            dei quattro profili valutati, Auteri, Padalino, Toscano, Foscarini, se vediamo la percentuale di vittorie in relazione alle partite giocate non c’è gara:

                                                                                                            - Auteri 382/204W (53,4%)
                                                                                                            - Padalino 169/74W (43,8%)
                                                                                                            - Toscano 198/73W (36,9%)
                                                                                                            - Foscarini 502/182W (36,3%)

                                                                                                            Un primo segno di discontinuità è avere alla guida della squadra un vincente, ergo qualcuno abituato a vincere. La statistica dimostra che Auteri è certamente più incline alla vittoria di tutti gli altri.

                                                                                                            Tanto per la cronaca: Oscar Brevi Pre-Padova 113/46W (40,7%) – Oscar Brevi Post-Padova 167/67W (40,1%). E’ persino riuscito a fare peggio di se stesso.

                                                                                                            Per me, un vincente deve essere un allenatore che ha vinto almeno il 50% delle partite che ha diretto. Altrimenti non aggiungiamo nulla a quanto già visto.

                                                                                                            • acp scrive:

                                                                                                              per me vincente non è uno abituato a vincere ma uno che riesce a sfruttare a pieno il potenziale della squadra a sua disposizione. ti salvi con dei cessi? sei un vincente. arrivi quarto con una squadra da promozione? meio se mi silenzio.

                                                                                                              padalino 2 punti a partita l’anno scorso a lecce, l’anno prima stessa media punti a matera dell’eccellentissimo supremo maestoso gaetano auteri imperatore delle 29 sicilie. ma non va bene. perchè?

                                                                                                              • pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                salvarsi con dei cessi o arrivare quarti con una squadra da promozione sono variabili valutabili esclusivamente dagli addetti ai lavori. Concordo che sia pienamente indicativo della capacità di un allenatore, ma non ho modo di poter valutare nel concreto se il Lecce fosse pari, superiore o inferiore al Foggia – come non so se individualmente i giocatori del Matera fossero più forti o scarsi di chi li ha preceduti. Se partiamo dall’assunto sugli scouting report del primo post, allora sono variabili da eliminare.Non sono un osservatore, mi baso sull’evidenza “scientifica”.

                                                                                                                A questo punto scelgo di affidarmi alla statistica, chi più vince è tendenzialmente più incline a continuare a vincere. Per cui sposo la causa Auteri contro tutti gli altri. Portatemene uno con una media vittorie superiore e possiamo riparlarne.

                                                                                                                E’ chiaramente una provocazione… però non trovo sbagliato avere dei minimi denominatori comuni in una situazione chiaramente viziata da una serie di variabili a noi sconosciute.

                                                                                                            • mario2 scrive:

                                                                                                              Fosse per me farei un sondaggio anche per pillon..

                                                                                                              • Marcantonio scrive:

                                                                                                                E’ ora di avere un gioco del calcio lontano dalla noia, un calcio spumeggiante che entusiasmi la piazza….ce n’è tanto bisogno, tanto!

                                                                                                          • fabio.pd scrive:

                                                                                                            …puoi anche pretendere di sapere dagli esperti quanti peli ha dove non batte il sole….E ALLORA ?? cosa hai ottenuto ?? Le variabili sono altre…. Auteri sarebbe l’ideale sia per noi che per lui stesso…..secondo il mio modesto parere. I ripieghi a me non sono mai piaciuti e di esempi recentemente ne abbiamo avuti tanti.

                                                                                                          1. Marcantonio scrive:

                                                                                                            Da Padovagoal:«Fare un campionato come l’anno scorso». Questo l’obiettivo del Padova per la prossima stagione secondo il neo presidente Roberto Bonetto.

                                                                                                            Non ci nascondiamo, l’obiettivo del Padova per il prossimo anno non può che essere uno, nessuna altra via di mezzo, altrimenti non veniamo poi a chiederci e a farci mille “fisime” sulla disaffezione e sul calo di pubblicol.
                                                                                                            Parliamo di obiettivo eh? Mica di certezza!
                                                                                                            Che poi il presidente non lo possa dichiarare ci sta, ma almeno dica: meglio dello scorso anno, non come !!

                                                                                                            1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                                              Brevi Bis.
                                                                                                              Il copione si sta ripetendo, se finisce così non si può parlare di coincidenze.

                                                                                                              1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                Neto me lo terrei stretto anche l’anno prossimo
                                                                                                                è sempre un fuoriclasse e se anche non partisse
                                                                                                                come titolare sarebbe sempre un asso nella manica
                                                                                                                da spendere nel modo giusto

                                                                                                                1. Stefano scrive:

                                                                                                                  Noi siamo qui per auteri. In ogni piazZa(noi per primi) in una situazione come quella del wcenza si sarebbe già con i libri in tribunale . Invece sembra che le cose si sistemeranno e in più arriverà gente con soldi per allestire uno squadrone per la serie C: se così sarà si tratta di un caso più unico che raro ………

                                                                                                                  1. mario2 scrive:

                                                                                                                    A me pare che quando debba arrivare un top da noi succeda sempre qualcosa (ho ancora in mente quando foschi aveva praticamente già preso acerbi e missiroli ed era molto vicino a candreva) e si viri su una seconda scelta che non è mai all’altezza..

                                                                                                                    1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                      ASPETTARE NOTIZIE UFFICIALI INVECE DI FARE PROCESSI ALLE NON NTRNZIONI, PARR BBRUTTO??

                                                                                                                      1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                        ….Auteri sta prendendo tempo….aspetterà la luna piena o di vedere chi sarà il nuovo sindaco a Padova. Se quella volta ci tenevamo Pillon e Proximo-Depoli….aaaaahhh….giovane Bonetto….io mi farei un’altra grattatina alla barba….a due mani….

                                                                                                                        1. mario2 scrive:

                                                                                                                          Se non arriva auteri, zamuner ci farebbe una figuraccia e porrebbe le basi per vivere una stagione come quella appena conclusa se portasse padalino (non è male, ma vuoi mettere un toscano?comunque porti un profilo vincente). Quanto allo stadio, le curve a bordo campo non le faranno mai, dovesse vincere giordani sono anche io dell’opione di cercare uno spazio per lo stadio nella cintura urbana dove ti stenderebbero i tappeti rossi, per la risoluzione di questo problema confido molto in bonetto

                                                                                                                          1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                            Quindi : se dividono i gironi a nord centro sud e l’Alessandria non sale, sarà con noi . Corretto?

                                                                                                                            • Giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                              L’Alessandria e’ rimasta quindi….

                                                                                                                              E a proposito di allenatore….. mi sa che arriva uno con la tuta…..
                                                                                                                              Maurizio….. fattene una ragione………

                                                                                                                            1. sauz scrive:

                                                                                                                              Qualche riflessione sparsa:

                                                                                                                              1) La vittoria al ballottaggio è praticamente impossibile; Giordani e Lorenzoni insieme fanno il 51% e dubito che chi li ha votati stia a casa dopo la scoppola del 2014 che si sono presi.
                                                                                                                              2) Le speranze di Bitonci sono: Che i votanti M5S scelgano, come un trienno fa, di virare a destra i loro voti; un ritorno alle urne di chi è stato a casa il primo turno e una conseguente astensione, invece, di chi ha votato a sinistra nella prima tornata.
                                                                                                                              3)Il comunicato della Fattori nella sostanza è corretto (La prima promozione l’ha portata Puggina, Giordani la salvezza ma anche la cessione sconsiderata al trio lombardo friuliano) però, in virtù del futuro prossimo azzardato; mi spiego meglio: Se vince Giordani il Plebiscito è cassato definitivamente perchè tendo a escludere che tra cinque anni qualcuno si ricordi di questo e non vorrei ci si incaponisse su questioni già perse in partenza come fu la tessera del tifoso. Bisognerebbe, invece, spingere per delle curve a bordo campo stile ascoli o brescia o vogliamo continuare con l’emorragia di tifosi; un altro Massimo non ci sarà più e nessuno si interesserà, come lui, delle nostre sorti, mettiamocelo bene in testa.
                                                                                                                              4)Begbie magari avere una situazione come Verona, da voi gente come lorenzoni forse avrebbe preso il 5% altro che più del 20..Città differenti, gente migliore e più sana nulla da dire se non questo.
                                                                                                                              5) Soffermandoci infine sulla squadra spero vivamente che non arrivi Padalino perchè se è quello il profilo di esperienza probabilmente, o forse sicuramente, almeno spero, sono io che non capisco nulla di calcio..

                                                                                                                              1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                Movate cAUTERIooo!!!

                                                                                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                  Ho letto bene le parole di Giordani davanti al Plebiscito.

                                                                                                                                  Io non so chi vincerà, sono sempre più convinto che la componente radical chic in questa città sia davvero alta e che quindi nessuno sport maggiore avrà mai risultati vincenti su scala nazionale e internazionale.

                                                                                                                                  Magari sarà un bene per altri aspetti della città ma credo ci si dovrà rassegnare alla mediocrità sportiva.

                                                                                                                                  • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                    Padova affonderà nella merda, sostanza organica che ama …mentre il Padova per salvarsi si dovrà spostare in provincia. Un impianto a Limena, per esempio, ci renderebbe liberi.
                                                                                                                                    Un plebiscito fuori comune.
                                                                                                                                    Nemmeno il Gattopardo poteva arrivare a mettere insieme ex missini con esponenti dell’estrema sinistra e anche oltre l’estrema.
                                                                                                                                    Secondo voi Giordani e Lorenzoni in che lingua o alfabeto comunicano ?

                                                                                                                                  1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                                    E Columella la sta tirando lunga con la storia della resiscissione del contratto con Auteri sembra un deja vu come quella di Tavano al Padova dell’anno scorso. Speremo ben

                                                                                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                                                                                      Sull'asterranno dei lorenzoniani non ci conterei troppo…. anzi!!! Pur di non vedere bitonci )vedi il blitz precedente …. le motivazioni le hanno in molti : il trappolone temo avrà successo. E la cosa peggiore e' il
                                                                                                                                      Minestrone che avremmo(uso il condizionale per pura speranza personale) nei prossimi 5 anni : io rivedo Zanonato dietro quell'ipad nella foto con Giordani dopo il primo turno e…. scorgo il baratro

                                                                                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                                                                                        Che incubo stanotte : la ruffini assessore …….

                                                                                                                                        1. Patrick scrive:

                                                                                                                                          Non lo so, il comunicato della Fattori da un lato l’ ho trovato azzeccato e direttto, dall’ altro eccessivo e forse fuori luogo….
                                                                                                                                          d’ accordissimo sul fatto che il Giordani strumentalizzi e usi il Calcio Padova facendosi bello, di fatto pero’ era lui presidente che piaccia o meno di certo non siamo ai livelli di zanonato che distribuiva volantini con la foto di cremona durante i playoff 2009..
                                                                                                                                          vederli davanti al Plebiscito a sparare sul futuro dell’ impianto quando fino a nemmeno due anni fa era in stato di abbandono grazie alla giunta Zanonato è paradossale..parlano di rugby quando nemmeno sanno che il Petrarca da anni gioca alla Guizza! Allucinante.
                                                                                                                                          Pero’ c’è un pero’: ripeto, giordani era il presidente all’ epoca, una parte di me non puo’ dinmenticare le emozioni di FIrenze e Cremona e tutto quello che ne conseguì. non riesco a pensare che abbia voluto svendere volontariamente ai pegggiori arrivati il nostro giocattolo, credo che di fatto amasse il biancoscudo, forse in modo diverso e piu’ trasversale rispetto a Puggina, pero’ sparargli addosso come ora ha fatto la Fattori lo ritengo un po’ ingrato o esagerato.
                                                                                                                                          Soprattutto se dovessero vincere loro, bisognera’ ottenere un dialogo in chiave Euganeo, no? Fare gia’ muro contro muro ora lo trovo azzardato.
                                                                                                                                          Poi certo, tutti pro Bitonci il 25 giugno, anche se la vedo durissima….

                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                              ma il plebiscito verrebbe progettato per essere usa e getta come le salviette al limone o per avere una vita utile di almeno 30 anni?
                                                                                                                                              mi pare, ma vorrei avere conferma dal presidente bonetto, che il padova abbia un contratto d’affitto. con un minimo di capacità gestionale da parte del comune il plebiscito potrebbe persino pagarsi da solo. capacità gestionale.
                                                                                                                                              scopro inoltre che se 5mila persone vanno all’arcella si crea smog e traffico, se vanno a montà, che mi pare sia comune di padova, no, andando a montà le macchine emettono essenza di lavanda e chanel numero 5. ah che mona me so desmentegà che all’euganeo non si va in macchina ma in tram,con i bus,in bici e a piedi. ma soprattutto lo smog dell’arcella costa 10milioni(cifra calcolata con metodi che vorrei davvero apprendere), a montà è gratis.

                                                                                                                                              mi complimento con chi, all’epoca, investì con ammirabile parsimonia il denaro pubblico per dare alla città uno stadio moderno e funzionale. sono giovane mi ricordate chi ci donò tale struttura?

                                                                                                                                              ps http://www.padovasport.tv/video/lino-barbiero-favorevole-al-calcio-padova-al-plebiscito-non-ci-saranno-problemi-di-incompatibilita-con-i-nostri-sport/ dettagli.

                                                                                                                                              pps il plebiscito è lo”stadio del rugby”, non va dimenticato.

                                                                                                                                                1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                  Il comunicato degli Ultras non fa una piega: Giordani sta proprio usando il nome del Calcio Padova per i suoi scopi elettorali,
                                                                                                                                                  inoltre non ci ha messo un attimo a fare una ccordo con i tecnologici del prof sapientello pur di rompere i coglioni a Bitonci!
                                                                                                                                                  Ricordo al caro Giordani che proprio nel momento del bisogno, 3 anni fa disse testuale, no grazie HO GIA’ DATO.
                                                                                                                                                  Questo è l’amore per il Padova da uno che soldi ne ha per aiutarlo? E ora diventa il SUO Padova? Ma vai a quel paese va, che è meglio, assieme alla Ruffini e a tutti i leccaculo ( non saprei come altro definirli) che avete in lista. Mio nonno me lo diceva sempre: stai alla larga dai comunisti e dai falsi perbenisti. E quella farsa della foto dove tutti stanno con le mani per aria in segno di vittoria? Se c’è un Dio……..

                                                                                                                                                  • Albi scrive:

                                                                                                                                                    Perfettamente in linea con te. Purtroppo molti voteranno giordani in buona fede, pensando che sia autonomo e libero, cosa che non è neanche lontanamente.
                                                                                                                                                    Si è fatto bello con i soldi e la passione di Puggina, a me faceva schifo anche all’epoca quando sali sul carro dei vincitori attribuendosi tutti i meriti per poi svenderci ai peggiori affaristi sulla piazza e causando a mio parere il male del calcio Padova nei successivi 20 anni.
                                                                                                                                                    Adesso con nonchalance si allea con la sinistra estrema radical chic pur di ostacolare Bitonci che lo ripeto, ha sicuramente difetti e limiti ma è l’unico politico ad aver fatto qualcosa per il biancoscudo.

                                                                                                                                                  • Spinoccia scrive:

                                                                                                                                                    Tuo nonno aveva ragione!
                                                                                                                                                    I comunisti veri oggi sono rimasti in pochi, ma quelli che li hanno sostituitui sono anche peggio e si chiamano radical-chic. Peggio perchè sono falsi: si beano di ideali di derivazione pseudosinistroide e sono convinti di avere una mente e una cultura superiore al troglodita di destra o, peggio, leghista.
                                                                                                                                                    I perbenisti invece ci sono, ci sono stati e sempre ci saranno, specie nella nostra città. La domenica a Messa con la famiglia, il mercoledì notte a puttane!
                                                                                                                                                    Di questa gente ce n’è a sciami, purtroppo…

                                                                                                                                                  1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                    Il Venezia ha chiesto come sede seconda, in caso di non agibilità del Penzo, il Friuli di Udine.

                                                                                                                                                    Come mai non l’Euganeo di Padova visto che i veneziani e mestrini sarebbero in 30 minuti allo stadio??

                                                                                                                                                    Chissà come mai.

                                                                                                                                                    1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                      stanno rimbalzando voci non molto incoraggianti da Matera e Trapani su Auteri.

                                                                                                                                                      non ha senso commentare le voci chiaramente, io spero solo che tali restino e non ci si faccia sfuggire l’occasione di sferzare la stagione fin dall’inizio. Non vorrei risvegliarmi con in panchina un altro pluri-esonerato in cerca di approdo.

                                                                                                                                                      la sinistra Padovana che tanto parla di unione, trasparenza e accoglienza poi come sempre mostra il suo vero volto quando si tratta di denigrare il vil calcio e i suoi tifosi. 2000 imbecilli, sbaglia persino le cifre. La cosa triste è che probabilmente vinceranno.

                                                                                                                                                      • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                        Per il curriculum di Auteri perché affidarsi alle voci quando, qualora non lo si conosca, basta rivolgersi a Internet? https://it.m.wikipedia.org/wiki/Gaetano_Auteri
                                                                                                                                                        Mi sembra che oggettivamente i numeri parlino a suo favore. Poi quale allenatore non è mai stato esonerato? Insomma Filippo: lo scetticismo non è un male a prescindere, ma deve avere delle basi. In questo cado quali sono?

                                                                                                                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                          Hai letto male, Filippo ha paura che al posto di Auteri, allenatore vero e non una figurina, giunga un pluriesonerato, cioè uno dei tanti arrivati a Padova negli ultimi 30 anni, che magari vuole anche insegnarci la tabelline

                                                                                                                                                      1. svissero1 scrive:

                                                                                                                                                        se viene Autieri x me va bene basta che si gioca 343 o433 voglio 3 punte x lo spetacolo o x vincere Bonetto mi ha ascoltato e spero che prendono gente che saltano l uomo in quanto al girone bene ci sarrano tante partite da andare in trasferta tanti big mach e spero che ci divertiremo anzi lo so x certo dopo che il peggiore mister che e passato x padova tutto e meglio a proposito che fine ha fatto ?

                                                                                                                                                        1. acp scrive:

                                                                                                                                                          c’è chi propone un cambiamento, un miglioramento della situazione attuale tramite un’opera semplice, economica e funzionale. un investimento vantaggioso per la città, un’opera dal grande impatto sociale.
                                                                                                                                                          c’è invece chi vuole conservare una situazione disastrosa, vuole difendere un errore di un altro millennio. vuole che continui l’emarginazione di una comunità appassionata e rispettosa.

                                                                                                                                                          non ho pregiudizi, sono dalla parte chi cerca il progresso e il miglioramento. voglio il massimo per la mia città.

                                                                                                                                                          solo padovagoal. mi fido solo di padovagoal. le voci? chi le sente o diventa santo o diventa matto.
                                                                                                                                                          avanti bonetto, la linearità della trattativa è chiarissima. quel che il padova doveva fare l’ha fatto.

                                                                                                                                                          1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                            I padovani, veri, dovranno scegliere tra: essere Cittadellini, comandati a bacchetta da una banda di Ezzelini da Cittadella, San Martino di Lupari, Sn Giorgio in Bosco, Piombino Dese coalizzati con i fascisti, oppure essere governati democraticamente da dei padovani, anche con idee diverse, ma tutte per il bene della città
                                                                                                                                                            Altra scelta: spendere 20 miliardi delle vecchie lire per 2000 imbecilli tifosi del calcio (10 milioni a imbecille) oppure spendere i loro soldi per coprire ad esempio le buche sulle strade comunali che ha lasciato il mandriano?
                                                                                                                                                            Altra scelta: il municipio sarà una fortezza del podestà, inaccessibile ai non allineati (tv amiche, tv dei tortellini, dei mantenuti, corriere del veneto, gazzettino ecc) o una Casa Comune dove tutti possano esprimere liberamente le loro idee
                                                                                                                                                            Avremo un ospedale efficiente oppure una fabbrica di tangenti per risolvere i debiti degli speculatori dell’alta padovana o per ingrassare gli amici di Zaia, col Project financing ?
                                                                                                                                                            Avremo manifestazioni culturali con ricadute economiche sul turismo come La fiera delle Parole o manifestazioni da far-west in perdita considerevole, come la sagra Gaetana, la fiere delle bestemmie, i dinosauri di plastica, o la Sgarbellata babele?

                                                                                                                                                            commento di un GIORDANZONI fan su il mattino. notare la finezza sui 2000 imbecilli (saremmo noi……..) sic…..

                                                                                                                                                            • Maurizio C scrive:

                                                                                                                                                              ……questi sono sicuramente i seguaci di Micalizzi e Zanonato. Su Padovaoggi c’è una foto dove sono in tripudio con le braccia al cielo in segno di esultanza. Evidentemente si sentono già vincitori…..Io dico, almeno abbiate la decenza di attendere, ammesso che vinciate. E ho seri dubbi.
                                                                                                                                                              Certo che Bitoci si è proprio fatto ben volere!

                                                                                                                                                            • Begbie scrive:

                                                                                                                                                              Cambiano le città, ma la spocchia dei sinistri è uguale ovunque. Qua a Verona l’abbiamo scampata per poco, col PD che ha mancato il ballottaggio per neanche 1000 voti. Adesso è centrodestra contro centrodestra, e calcisticamente è un derby, dato che abbiamo un abbonato di Curva Sud contro una piccola fans clivense (fidanzata con un ex abbonato di curva Sud!).

                                                                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                              Quindi Reggiana e Pordenone saranno dei nostri . Se l'Alessandria batte il Parma (e non è così fantascientifico ) facciamo strike …. più il wcenza . bel gironcino anche questa volta

                                                                                                                                                              • Maurizio C scrive:

                                                                                                                                                                Quest’anno si dovrebbe tornare ai classici gironi Nord Centro Sud, quindi dovremmo tornare nel girone A.
                                                                                                                                                                Se passa in B l’Alessandria non ci troviamo nemmeno Parma e Reggiana che dovrebbero finire nel girone B.
                                                                                                                                                                Troveremo invece il Pordenone, il Bassano, e il WCenza.

                                                                                                                                                              1. acp scrive:

                                                                                                                                                                auteri è di gran lunga il migliore tra quelli realmente contattati. anzi direi che è l’unico da padova. solo maurizio ha colto una sfumatura essenziale.
                                                                                                                                                                zamuner dovrà prendere 10-12 nuovi di cui almeno 4 titolari nuovi e 4 riserve di un certo livello. è in grado di trovarli.
                                                                                                                                                                le prime settimane della presidenza bonetto sono state fantastiche
                                                                                                                                                                macalli era meglio anzi molto meglio di questi nuovi della lega.
                                                                                                                                                                elezioni sono 50-50. pregate che ci sia il sole.
                                                                                                                                                                chi di rigori ferisce di rigori perisce comunque è simulazione enorme non rigore netto.

                                                                                                                                                                • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                  Auteri è un mio pallino da sempre. .. e se arriva, si capirà presto, cosa vuole dire avere un mister di spessore e personalità.
                                                                                                                                                                  Premio solo a vincere. ..il resto per lui non conta.

                                                                                                                                                                  • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                    Premio a vincere, che rescinde i contratti se non vuole restare e che si dimette se vede che non tira aria..quanti fanno cosi oggi?pochi…tipo il signore cbe è arrivato l’anno scorso per una pippata di tabacco perché si sentiva in debito verso padova.

                                                                                                                                                                  • acp scrive:

                                                                                                                                                                    passiamo da chi prende il premio per rivare inutilmente quarto a chi lo vuole per il primo posto. inoltre vuole mettersi in gioco in una grande piazza e ghe mete poco a scaldarse. mentalità vincente, grande ambizione e focosa personalità. aspetti decisivi e fondamentali

                                                                                                                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                  I geni della panchina trionfanti in panchine del sud a Padova hanno sempre fallito, dai tempi di Di Marzio e Rambone, passando per Mutti, Colomba e Pellegrino.

                                                                                                                                                                  Voglio Tedino.

                                                                                                                                                                  • White Shielded scrive:

                                                                                                                                                                    Trionfanti e Pellegrino nella stessa frase stonano.

                                                                                                                                                                  • Diego scrive:

                                                                                                                                                                    Rambone quel poco che restò a Pd fece bene, Mutti e Colomba hanno girato l’Italia fallendo quasi sempre. Auteri è cavallo di razza. Ma dobbiamo essere sempre negativi? Tedino ottimo allenatore ma non mi sembra che abbia tanta voglia di venire a PD… l’anno scorso ci snobbò miseramente.

                                                                                                                                                                    • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                      bravo diego, ma sai il dna……depressioni gia in estate, figurati sto inverno…manco the big apple riesuma le voglie!! :-)
                                                                                                                                                                      ieri autentico furto del parma. nel secondo tempo supplementare due episodi pazzeschi.
                                                                                                                                                                      il rigore non concesso all ultimo istante è pazzesco.

                                                                                                                                                                      • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                        Ma quali depressioni. Io sono contentissimo della presidenza Bonetto. Ho solo citato un dto statistico, storicamente, allenatori vincenti nelle piazze del sud non hanno fatto bene a Padova ma a me vanno bene tutti Auteri e chiunque prenderanno.

                                                                                                                                                                        Più dell’allenatore conteranno le rivali de girone e la formula dei playoff

                                                                                                                                                                        mi deprimono solo gli spumeggianti programmi del Venziamerda

                                                                                                                                                                      • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                        Per me si tuffa prima nel momento in cui si accorge di aver sbagliato lo stop..comunque l’ha persa il pordenone aldilà degli episodi, fisicamente ne avevano di più, parma sulle corde (ad esclusione di edera e corapi) e loro cercano di trascinare la partita ai rigori, provando ogni tanto qualche sortita..mah

                                                                                                                                                                  • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                    Se vanno fuori tra poco ci provano..bonetto ha detto in conferenza stampa “aspettiamo un po’ la fine dei play-off”..

                                                                                                                                                                    • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                      Si sa’ Sandreani, Sabatini e Parlato sono tutti di Bolzano. Auteri firma d’autore …se arriva, giù il cappello.
                                                                                                                                                                      Certo per il teorema Lacoste, un vincente come Auteri a Padova non dovrebbe venire…meglio Tedino pane e vino.
                                                                                                                                                                      Ha chiesto un premio solo se arriva primo….sfumature

                                                                                                                                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                        Dimenticavo Caciagli.

                                                                                                                                                                      • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                        Maurizio stavo per citare gli stessi esempi… Per me Auteri è una buonissima soluzione. Può essere interessante anche Tedino. solo non ripetiamo l’errore dell’anno scorso di perdere tempo nell’inseguire nomi irrealizzabilii per poi trovarci con uno tipo Brevi

                                                                                                                                                                      • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                        Manco gli anni dei soldi di cestaro ci sarebbe stato un duello tra due specialisti di terza serie come auteri e toscano..iachini in b o parlato in d fornirebbero le stesse garanzie..

                                                                                                                                                                  1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                    AUTERI SI ARRABBIA CON GIORNALISTA
                                                                                                                                                                    noceranews 440 visualizzazioni

                                                                                                                                                                    Si trovano parecchi spunti navigando…..
                                                                                                                                                                    Ma allora qui sarebbe nel posto giusto!!!!!
                                                                                                                                                                    Ahahahhahahahahahah

                                                                                                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                      Io spero vivamente che il Parma tolga il disturbo (favori arbitrali o meno).
                                                                                                                                                                      Per quanto riguarda il Pordenone, posto che non ho visto le immagini della partita di ieri, se effettivamente hanno subito un furto… beh… permettete, ma ci godo anche un po’ visto che in questi due anni noi contro di loro abbiamo subito furti assurdi.

                                                                                                                                                                      1. fausto scrive:

                                                                                                                                                                        Non so come finirà ai rigori ma in campo solo Pordenone, il Parma il nulla

                                                                                                                                                                        • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                          Io sono contento che siano usciti per un presunto torto arbitrale (per me non era rigore, buratto era in volo dopo lo stop e il.pallone anche si fosse rialzato non l’avrebbe mai raggiunto)…per i rigori contro il padova non si lamentano

                                                                                                                                                                          • fausto scrive:

                                                                                                                                                                            A prescindere dalle simpatie in campo ho visto molto più propositivo il Pordenone, han sempre cercato di fare la partita, anche prima di subire il gol, l’arbitro li ha fermato che stavano andando il porta x interrompere il gioco in modo assurdo.

                                                                                                                                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                          Grazie…Brevi.

                                                                                                                                                                          • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                            Che peccato, guardando i play-off hai sempre più la sensazione che con una diversa gestione ci saremmo potuti essere anche noi… hai proprio ragione, dobbiamo ringraziare Brevi.

                                                                                                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                          Spero venga modificata tutta la procedura dei play off per il prossimo anno . Fatti così sono demenziali

                                                                                                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                                                                                                            343 unica via per il successo. alfageme non si tocca. cedere bindi,dettori e madonna.
                                                                                                                                                                            zamuner non sbaglierà.

                                                                                                                                                                            1. gintonic scrive:

                                                                                                                                                                              addio plebiscito, addio sogni di gloria

                                                                                                                                                                              1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                Le due parti si sono confrontate e hanno parlato di quello che potrebbe diventare a breve. Auteri, infatti, dopo tante avventure al Sud, sembra essere stimolato e voglioso da una al Nord, confrontandosi con un altro Girone che finora non ha mai affrontato. Intesa di massima trovata anche sull’ingaggio: il tecnico siciliano, infatti, secondo le notizie che giungono dal Veneto, avrebbe chiesto un premio in caso di primo posto. Ovviamente, Auteri, porterebbe con sé anche tutto lo staff con il vice Cassia e il preparatore atletico Di Mauro. Da capire, invece, la posizione di Luca Aprile, sul quale bisogna fare un discorso a parte. Il trainer di Floridia, ritiene che con i giusti innesti, da aggiungere alla base già presente della squadra, i biancoscudati nel prossimo campionato potrebbero essere sicuramente in lizza per la vittoria del torneo. Nell’incontro, Auteri sembra essere stato molto motivato, tanto da far trasparire la sua voglia di rimettersi subito in gioco.

                                                                                                                                                                                Matrimonio in vista? Staremo a vedere, ma l’incontro di ieri fra il tecnico siciliano e Zamuner, è un indizio in più su quanto vi raccontiamo da domenica mattina. Non di certo, un tecnico convinto di restare in un club, ventiquattrore dopo, ne va ad incontrare un altro. Il suo rapporto con il Matera, però, deve essere ancora concluso. Non dimentichiamoci che c’è un contratto fino al 2018 che a questo punto, sarà rescisso, visto che le due parti, nell’ultimo weekend hanno trovato l’accordo per salutarsi.

                                                                                                                                                                                questa l’info dalla parte materana…. vedremo. speriamo presto —

                                                                                                                                                                                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                  E Lacoste che dice?
                                                                                                                                                                                  Attende gli eventi?
                                                                                                                                                                                  Si è ritirato in un eremo?
                                                                                                                                                                                  O è in vacanza a Covtina?

                                                                                                                                                                                  • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                    Grazie della menzione Cane Pazzo.

                                                                                                                                                                                    In effetti sono stato in ferie 7 giorni, in cui mi sono disintossicato anche dal pianeta biancoscudato.

                                                                                                                                                                                    due considerazioni:

                                                                                                                                                                                    1 SINDACO: attendo gli eventi, è una situazione motlo in bilico e di non facile lettura, astensionismo, meteo nel weekend, odio per Bitonci giocheranno un ruolo chiava ma fare previsioni ora è inutile.

                                                                                                                                                                                    2 CALCIO PADOVA: io non conosco Auteri, non conoscerò i giocatori che prenderanno, non sono un tecnico come sapete. Io cerco di leggere le situazioni e dico che MI PIACE CHE IL PADOVA SIA IN MANO AD UNO SOLO, E SE E’ RIMASTO BONETTO ANZICHE’ BERGAMIN, significa cche aveva più VOGLIA, PIU’ RISORSE. QUINDI MEGLIO COSI’.

                                                                                                                                                                                    3 RAGIONAMENTO GENERALE: purtroppo la vicinanza personale a Venezia mi ha avvilito nel senso che vedo fare cose in laguna che qui non vedremo mai. Ad esempio il materiale del Venezia ora è in vendita anche all’aerorporto di Tessera (terzo scalo Italiano come im portanza), sento parlare di Europa con molta disinvoltura e due promozioni in due anni son un buon biglietto da visita. Si parla seriamente di uno stadio vero e questo fa riflettere sul fatto che sia il Plebiscito che l’euganeo sono soluzioni mediocri. OVVIO…MEGLIO IL PLEBISICITO, MA E’ CHIARO CHE SENZA CAPITALI STRANIERI NON AVREMO MAI IL GRANDE CALCIO, ASSODATO IN 30 ANNI CHE IMPRENDITORI ENORMI A PADOVA NON CI SONO

                                                                                                                                                                                  1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                    non so voi…..ma a me fa specie vedere le strade dell’Arcella segnate ogni settimana con la bomboletta spray da un tecnico ogni volta diverso che scomunica il precedente….. A me fa specie durante la trasmissione di domenica sera su Telenuovo – devo dire egregiamente gestita dal Direttore Zwirner – aver assistito all’agitazione improvvisa di un rappresentante di un partito politico presente che, non appena il buon Campanale aveva parlato di Bitonci al 47%, ha iniziato ad agitarsi puntando il dito sul problema del Plebiscito e sul fatto che”" chi abita attorno non si rende conto del caos che ne conseguirerebbe come accade al Menti a Vicenza”"……poi…quando Campanale ha precisato che si trattavano di appena 35 voti scrutinati (!!!) si è subito calmato. Analizzando in maniera (molto) distaccata………penso che chi ha votato Arturo, probabilmente lo ha votato sia perchè non voleva votare Giordani sia perchè non voleva vorate Bitonci, di conseguenza solo una parte di chi ha votato Arturo voterà per Giordani. 1 + 1 non fa 2, ma fa 1 e mezzo.

                                                                                                                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                      Non stravolgiamo la realtà… che Bitonci parta 40 a 29 con Giordani è una realtà solo di facciata…
                                                                                                                                                                                      La realtà è che “Giordanzoni” parte da un teorico 52 a 40…
                                                                                                                                                                                      Che poi 29+23 al ballottaggio, per vari motivi, non faccia necessariamente 52 questo è verissimo, ma Bitonci parte indubbiamente dietro, e non di poco… questa è la realtà.
                                                                                                                                                                                      Ripeto, sarà per lui durissima!

                                                                                                                                                                                      1. Albi scrive:

                                                                                                                                                                                        Mah.. io credo che fosse tutto pianificato. La sinistra temeva che bit vincesse al primo turno così ha creato due liste per non perdere i voti troppo al centro o troppo a sinistra. Raggiunto il ballottaggio si ricompattano sperando che 1+1 faccia veramente 2. Ma purtroppo in questo caso per loro è sufficiente che faccia 1 e 1/2.
                                                                                                                                                                                        Cmq Giordani non governerà, sarà ostaggio del PD e secondo me tempo un anno lascerà la sedia magari per motivi di salute… ed ecco compiuto il disegno, ci ritroveremo in sella i soliti noti catto-radical-chic-Padovabene-evviva il rugby-abbasso il calcio..
                                                                                                                                                                                        A pensar male si fa peccato….
                                                                                                                                                                                        Altra cosa, l’argomento principale contro Bitonci è : ‘ è di cittadella’ … rendiamoci conto ragazzi.. a me creano il vomito….
                                                                                                                                                                                        Primo e ultimo post di politica da parte mia, chiedo scusa a tutti per il ‘fuori tema’

                                                                                                                                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                          Esatto “Giordanzoni” non ha neanche bisogno che 1+1 faccia 2, può fare anche meno…
                                                                                                                                                                                          Anch’io credo proprio che, se verrà eletto sindaco, Giordani dopo un po’ lascerà per motivi di salute… in ogni caso, che lasci o meno, poco cambia perché comunque è manovrato da dietro dai soliti noti (Zanonato & co.).
                                                                                                                                                                                          Ovviamente Micalizzi e altri saranno in prima linea contro ogni eventuale cosa che possa anche lontanamente riguardare il calcio e i tifosi…

                                                                                                                                                                                        1. Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                          1) conta poco la forbice tra giordani e bitonci se poi il grosso dei lorenzoni si affiancano al primo.
                                                                                                                                                                                          2) spero che almeno un 5 – 7% di lorenzoniani non si rechino ad appoggiare giordani…
                                                                                                                                                                                          3) osservazione ad ora ininfluente.
                                                                                                                                                                                          4) si alzera’ un po’ la soglia di votanti ma non credo torneremo ai numero di dieci anni fa, anche se lo spero.
                                                                                                                                                                                          5) è molto dura.

                                                                                                                                                                                          • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                            Se ci fosse Lorenzoni al ballottaggio, sarebbe dura, in realta’ il suo elettorato non si perde un’altra domenica al mare o in montagna per votare una coalizione che va dal ex m.s.i a rifondazione e con persone che non vengono nemmeno dal mondo accademico o intelletuale…ehehehe
                                                                                                                                                                                            Il prof. sa’ benissimo che un governo cosi’ reggerebbe 4 mesi a meno non ci siano molte opere da costruire o che allo stesso Lorenzoni, non vengano date le seconde chiavi della citta’.
                                                                                                                                                                                            Credo che la partita interna ai 10 partiti di Giordani, in caso di apparentamento oneroso con il terzo classificato, non sara’ cosi’ semplice come la fate voi.

                                                                                                                                                                                            • acp scrive:

                                                                                                                                                                                              è finita. giordani sarà eletto sindaco una % da plebiscito. non vedrò mai in vita mia il padova in uno stadio vero. auteri andrà a pisa, cosmi dj a ibiza.

                                                                                                                                                                                          1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                            quoto Lorenzoni:
                                                                                                                                                                                            “A questo punto ci vuole molto senso di responsabilità per cercare di proporre a Padova un governo chiaro, vicino ai bisogni e fortemente alternativo alla visione chiusa e divisiva di Bitonci.”

                                                                                                                                                                                            Mi sembra evidente che l’indicazione sarà quella di sostenere Giordani.
                                                                                                                                                                                            Non c’è garanzia che uno più uno faccia due in politica, ma oggettivamente è difficile pensare che chi ha votato Lorenzoni voti Bitonci.

                                                                                                                                                                                            L’elettorato di Bitonci non ha bisogno di esortazioni al voto, al contrario per vincere bisognerebbe sperare che ci sia una forte astensione, un po’ come successe nel precedente ballottagio. Più gente va a votare, più è probabile che il tutto si tramuti in una scelta pro o contro Bitonci, piuttosto che a favore di Giordani.

                                                                                                                                                                                            Il fatto che nelle sezioni del Plebiscito abbia vinto Bitonci è solo una questione tecnica, in due sezioni su quattro è avanti la sinistra, le altre due sono in sostanziale parità. Ripeto, come dici tu chi vota uno non vota automaticamente per l’altro, ma il sentimento che esprime la popolazione è quello quantomeno di contrapposizione a chi c’era prima.

                                                                                                                                                                                            L’unica ancora di salvezza è l’astensione. O i miracoli, ammesso di crederci.

                                                                                                                                                                                            • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                              Mi meraviglio che un fans di Frank U, non ragioni fino in fondo. Lorenzoni ha preso troppi voti per accontentarsi di un assessorato e gli altri sono talmenenti in tanti che non hanno molto da offrire.
                                                                                                                                                                                              Partita aperta con Bitonci in buon vantaggio…
                                                                                                                                                                                              Ricordati il codice di Fibonacci…

                                                                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                              https://www.youtube.com/watch?v=KQUs9J4AS54

                                                                                                                                                                                              il più grande sportivo della storia dell’umanità.

                                                                                                                                                                                              1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                                direi che ormai avremo GIORDANZONI…..
                                                                                                                                                                                                quindi in pratica zanonato &C piu’ un misto mare .
                                                                                                                                                                                                sara’ bello vederli all’opera ma per quanto ci riguarda il padova come priorita’ finira’ tra i piu’ reconditi cassetti

                                                                                                                                                                                                • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                  Già… purtroppo temo il peggio…
                                                                                                                                                                                                  Sono, inoltre, sconvolto dal numero di preferenze che ha preso Micalizzi…

                                                                                                                                                                                                • pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                  sembrerebbe così.
                                                                                                                                                                                                  con Micalizzi re delle prefereze poi suppongo che il primo atto della nuova giunta sarà schierare le batterie missilistiche in via del Plebiscito per far saltare in aria in grande stile lo Stadio, a futura memoria di chiunque voglia cimentarsi in sforzi atti ad aiutare quei vili plebei che seguono quello sport subumano chiamato Calcio.

                                                                                                                                                                                                  Sarà il trionfo di scherma, golf, bridge, dama, atletica leggera, ginnastica artistica e morra cinese.

                                                                                                                                                                                                  Tutto purché il tifoso del pallone sia ghettizzato e riportato allo stato di cattività che merita.

                                                                                                                                                                                                • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                  Non sono d’accordo…Giordani non ce la fa’ perché in politica non sono ammesse le somme algebriche …se fosse andato il prof al ballotraggio avrebbe vinto. Chi ha votato per Lorenzoni andrà al mare, chi votava per Giordani invece avrebbe votato Lorenzoni .

                                                                                                                                                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                    Non lo so…
                                                                                                                                                                                                    A naso direi che, se fosse andato al ballottaggio Lorenzoni, Bitonciavrebbe avuto più probabilità in quanto magari i più moderati e centristi che al primo turno han votato Giordani probabilmente avrebbero fatto fatica a votare il candidato della sinistra pura e, quindi, dei voti avrebbero potuto andare a finire a Bitonci.
                                                                                                                                                                                                    Mi riesce difficile, invece, pensare che gli elettori integerrimi di sinistra possano dare la preferenza a Bitonci… Qualcuno potrebbe piuttosto astenersi perché è vero che anche questi ultimi potrebbero essere schifati dal votare un Giordani nella cui coalizione sono presenti in vari Saia, Destro, Degani, ecc….

                                                                                                                                                                                                    Vedremo… rimane il fatto che, a mio parere, per Bitonci è durissima…

                                                                                                                                                                                                1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                                  dove agli eterni brontolìi di una parte della tifoseria e al senso di vittimismo che permea l’approccio domenicale allo stadio (la litanìa dell’Euganeo che più brutto di così non si può sinceramente ha stancato)……..

                                                                                                                                                                                                  sic

                                                                                                                                                                                                  • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                    lette anch’ io le parole di questo personaggio che non manca mai di dare la solita lezioncina ai popolo padovano…non ce la fa…deve sempre punzecchiare l’ ambiente….è incredibile come per lui sia un’ ossessione….non c’è niente da fare….alla prima occasione partira’ a valanga contro la nuova societa’..sto solo facendo il count down…..applausi scroscianti…

                                                                                                                                                                                                  • acp scrive:

                                                                                                                                                                                                    ha ragione. basta lamentarsi, abbiamo uno stadio 5 stelle uefa, comodissimo, inserito nel tessuto urbano cittadino, servito da 8 linee di trasporto pubblico, ha servizi interni ed esterni degni di buckingham palace(personalmente non mi sento all’altezza di tanto lusso e quindi mi tengo la pipi)e poi vogliamo parlare della visuale? è talmente buona che sky sta pensando di rinominare il suo ultra hd in euganeo hd.
                                                                                                                                                                                                    come poi non sottolineare il turismo legato allo stadio. migliaia e migliaia di architetti ogni anno si recano in pellegrinaggio a padova ovest per ammirare cotanta sublime creazione dell’intelletto umano.
                                                                                                                                                                                                    la verità è che siamo fortunati ad avere l’euganeo, dovremmo essere onorati di averlo come stadio. ce lo invidiano tutti.

                                                                                                                                                                                                  • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                    Grazie alla stampa nostrana che sostiene le battaglie della tifoseria..vedremo se giordani proverà ad uccidere il padova (un’altra volta aggiungerei)

                                                                                                                                                                                                  1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                    Giordani non è il mio sindaco. Punto. Basta vedere l’accanimento contro Bitonci appena persa
                                                                                                                                                                                                    la prima battaglia; il suo programma è completamente diverso da quello del radical chic della Padova bene
                                                                                                                                                                                                    Lorenzoni, eppure entrambi oggi dichiarano di volersi alleare in un patto anti Bitonci nel nome di una crociata a loro dire antidemocratica, sparando minchiate a non finire, ovvero dicendo che sei Padovani su 10 vogliono il cambiamento! Ma si rende conto Giordani di quanta mediocrità è il suo personaggio?
                                                                                                                                                                                                    Credo di no e il bello è che nonostante la sconfitta sonante, oggi si permette di fare lo sbruffone a destra e a manca. I padovani non si ricordano che non ci ha pensato un attimo quando faceva il presidente di cedere il Padova a Viganò, scaricando su quest’ultimo le colpe della debacle dalla serie A ( oramai già persa quando ha venduto) alla serie C2, facendo esattamente quello che vent’anni dopo avrebbe fatto Cestaro con Penocchio…..Meditate gente, meditate, diceva un vecchio adagio.
                                                                                                                                                                                                    E qui bisogna proprio meditare, perché se sale al trono il Sig. Giordani, potere forte con amicizie che contano, il calcio a Padova non potrà mai progredire. E vorrei proprio vedere nel caso vada a comandare la città con i suoi amici di merende PD e Lorenzoniani cosa combineranno! Ma allora potrebbe essere Bitonci con i suoi a giocare lo stesso scherzetto di quella grande truffa fatta di notte da individui ben poco democratici che hanno teso un agguato da un notaio per sfiduciare la giunta in carica, non avendo altri modi per farlo. E vogliamo parlare del Sig. Micalizzi? No, meglio stendere un velo pietoso sul modo di stigmatizzare ogni cosa che non proviene dall’area rossa dei suoi amichetti. Sono proprio schifato di questa politica della città, ma caro Giordani mi rivolgo proprio a te: non mi rappresenti per niente, e ne sono fiero.
                                                                                                                                                                                                    Ma non credere di vincere tanto facilmente, perchè i Padovani veri hanno la memoria lunga………..

                                                                                                                                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                      E comunque continuo a chiedermi come si possa votare Giordani…
                                                                                                                                                                                                      Ok che tanto è manovrato dal PD padovano, ma sembra proprio fuori luogo nel ruolo…
                                                                                                                                                                                                      Nei giorni scorsi l’ho sentito intervenire nelle trasmissioni locali ed è sconvolgente come non dica assolutamente nulla, sempre le 3/4 cose generiche (sono di Padova, amo Padova, il mio partito è Padova, voglio unire e non dividere e via discorrendo…). Fuffa pura…
                                                                                                                                                                                                      Bitonci potrà piacere o meno, ma cacchio almeno senti uno che qualche cosa concreta te la dice…

                                                                                                                                                                                                      1. Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                        Alcuni dati. Nelle sezioni delle zone interessate dalla questione Plebiscito ha vinto dappertutto Bitonci. Giordani secondo me è stato sotto le aspettative, mentre Lorenzoni ha fatto un ottimo risultato. E’ vero che Giordani parte sempre avvantaggiato, ma in politica non sempre 2+2 fa quattro… Certo che fa impressione vedere Giordani appoggiato da Zanonato, Destro, Gottardo, Ivo Rossi, Degani, Zaia…

                                                                                                                                                                                                        1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                          I successi di una squadra dipendono da tanti fattori, anche dal supporto delle istituzioni. Se vince giordani la prossima giunta di sicuro non appoggerà il calcio padova, anzi lo penalizzerà ogni volta che sarà possibile e sogniamoci tante belle parole sullo stadio di proprietà. Chiediamoci se nel 2014 ci fosse stato un sindaco filo-zanonatoi..una nuova squadra non ci sarebbe stata probabilmente. Purtroppo la società non si é mai espressa per il plebiscito, se fossi al posto di bonetto andrei a giocare a cittadella

                                                                                                                                                                                                          1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                            per rispondere a Tifoso Ignoto, le uniche due sezioni a nord-est di Padova che sono andate a Giordani sono la 97 e la 111.
                                                                                                                                                                                                            https://serviziweb5.comune.padova.it/elezioni-pubblicazione/index.html

                                                                                                                                                                                                            le aree del plebiscito, così ad occhio, dovrebbero essere 87-85-109-107, è una sovrapposizione ideale della mappa che si trova al link sopracitato rispetto a quella del territorio comunale. Pertanto si evince che sono tutte aree dove Bitonci ha vinto.
                                                                                                                                                                                                            Il punto però è che, come a livello generale, la somma dei voti Giordani – Lorenzoni vedrebbe un certo bias a favore del centro sinistra anche in queste zone. Quindi, a chi attribuire la paternità del movimento no al Plebiscito? Tendenzialmente al PD, quindi alla lista Giordani. Pertanto sul confronto secco si potrebbe dire che vinca Bitonci e che la questione stadio sia uno specchietto per le allodole. La verità è che non possiamo sapere quanti degli elettori di Lorenzoni siano pro o contro Plebiscito, posto che certamente sono contro Bitonci. Insomma, Anche qui il buon Massimo non può dire di aver vinto.

                                                                                                                                                                                                            Dovremo aspettare il 18…

                                                                                                                                                                                                            1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                              Intanto Bitonci si attesta sul 40% al primo turno…
                                                                                                                                                                                                              Troppo poco, mi sa, in vista del ballottaggio…
                                                                                                                                                                                                              Se tre anni fa, infatti, aveva la possibilità di raccattare voti con apparentamenti, in questa tornata le cose sono diverse.
                                                                                                                                                                                                              Giordani + Lorenzoni sono oltre il 50% e sicuramente chi ha votato Lorenzoni non credo proprio che voterà Bitonci al ballottaggio…

                                                                                                                                                                                                              • Spinoccia scrive:

                                                                                                                                                                                                                I titoli dei giornali già dicono: la vera sorpresa è Lorenzoni.
                                                                                                                                                                                                                In realtà non è affatto una sorpresa. Chi conosce un certo tipo di padovani (ambiente accademico, professionisti, radical chic di vario genere, ma anche basabanchi e perbenisti del centro in genere) sa da diverso tempo che il loro voto sarebbe andato a Lorenzoni. Semplicemente questa tipologia di gente non vota per un leghista, a maggior ragione non lo fa per due volte di fila.
                                                                                                                                                                                                                Il ballottaggio era altamente probabile purtroppo e i voti di Lorenzoni si riverseranno al 99% su Giordani.
                                                                                                                                                                                                                Come dice FIlippo, l’unica speranza è l’astensionismo dei Lorenzoniani scoglionati che magari nel week-end andranno al mare. Basterebbe anche un ulteriore 5% di non votanti.

                                                                                                                                                                                                              • Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                C’è una bella immagine nell’articolo delle elaezione sul mattino online.
                                                                                                                                                                                                                E’ una foto scattata in piazza della frutta che ritrae l’attesa dello scrutinamento:
                                                                                                                                                                                                                si vede Giordani in piedi e Quimby zanonato seduto al tavolo a controllare il cell.
                                                                                                                                                                                                                Votare per Giordani significa votare ancora per zanonato, spero che questo lo abbiano capito.
                                                                                                                                                                                                                Giordani è solo una figura civica per nascondere chi tira le file dietro.
                                                                                                                                                                                                                Se i padovani voteranno ancora per lui, beh, si meritano quello che avranno.
                                                                                                                                                                                                                Se dopo 10 anni non hanno capito che quell’uomo è stato è e sarà la rovina di Padova sono solo problemi loro.
                                                                                                                                                                                                                Non parlo assolutamente a livello calcistico, l’amministrazione di una città va oltre allo sport o allo stadio.

                                                                                                                                                                                                                • pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                  quando parli di figura civica per nascondere il mastro burattinaio mi trovi pienamente d’accordo. Giordani non mi ha mai pienamente convinto, al di la dello sfortunato incidente di salute. Non l’ho mai sentito esprimere concetti chiari, bensì restare sempre su quel vago politichese cerchiobottista che strizza l’occhio a tutti i potentati che hanno risorse e “autorità” per sostenerlo.

                                                                                                                                                                                                                  Bitonci è certamente più tranchant, e al contempo anche molto individualista. Per lui è chiaro che il ruolo di Sindaco è quello di uno sceriffo del vecchio west, con me o contro di me. Che funziona probabilmente a Cittadella, a Padova le forze contrarie sono, come dire…. molto più contrarie. Qualora dovesse vincere, sarà una guerra senza quartiere dal giorno uno, perché dall’altra parte faranno qualsiasi cosa per farlo cadere una seconda volta.

                                                                                                                                                                                                                  Invidio molto i francesi oggi.

                                                                                                                                                                                                              • pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                la questione degli apparentamenti non è così scontata.
                                                                                                                                                                                                                1+1 non fa necessariamente 2. E le indicazioni che usciranno dall’assemblea di Coalizione Civica non sono dogmi insuperabili, l’elettorato fa quello che vuole.
                                                                                                                                                                                                                La tendenza nelle amministrative è votare il candidato ritenuto più affidabile / adatto a governare. Io personalmente mi troverei in un bel dilemma, perché non ritengo all’altezza nessuno dei due. Ma non voto a Padova, abitando in provincia.

                                                                                                                                                                                                                E’ altrettanto vero che si può supporre che molta parte dell’elettorato di sinistra, per quel che ho carpito in giro tra amici e conoscenti residenti, ha votato Lorenzoni al primo turno per dare un segnale al partito (PD), conscia che comunque difficilmente sarebbe arrivato al ballottaggio – per poi virare su Giordani al secondo. Se fosse una tendenza maggioritaria, allora per Bitonci si farebbe dura. Del resto se c’è una verità che emerge dal voto di ieri è che la maggioranza in città, in termini numerici, ha un’identità di centro sinistra. La destra, soprattutto quella forzista, è sostanzialmente sparita. Bitonci veste la casacca leghista, ma è più un one-man-show che un vero e proprio rappresentate di partito. E credo che il massimo delle preferenze le abbia già ottenute.

                                                                                                                                                                                                                Conterà moltissimo l’astensione, più alta è meglio per Bitonci.

                                                                                                                                                                                                                • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                  Sì certo, al ballottaggio sappiamo bene che la cosa non si riduce ad una mera somma dei voti, ma in questo caso, ripeto, non penso che chi ha votato Lorenzoni voti Bitonci…
                                                                                                                                                                                                                  Ponendo che Bitonci raccolga i pochi voti di sposato e Casa Pound e ipotizzando che in via ottimistica riesca a intercettare anche i voti 5 Stelle e Bordin, in ogni caso rimane sotto il 50%.
                                                                                                                                                                                                                  Avrebbe avuto più chances se fosse arrivato almeno al 45% al primo turno…
                                                                                                                                                                                                                  Stanti così le cose la vedo molto dura per lui e, come dici tu, a questo punto deve sperare un forte astensionismo…

                                                                                                                                                                                                                  • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                                                                                                                    Sarebbe interessante sapere come ha votato la gente dei quartieri a ridosso del
                                                                                                                                                                                                                    Plebiscito rapportato alle ultime comunali per capire se Bitonci è stato penalizzato sulla questione stadio

                                                                                                                                                                                                              1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                                                aspettiamo…..
                                                                                                                                                                                                                Che magari poi arriva……. Sottili……
                                                                                                                                                                                                                Meglio attendere responso

                                                                                                                                                                                                                1. Enrico scrive:

                                                                                                                                                                                                                  Non si potrebbe ristrutturare l’Euganeo facendo uno stadio come lo si e’ fatto a Fosinone ,avendo gia parcheggi e tutto fatto….https://it.wikipedia.org/wiki/Stadio_Benito_Stirpe

                                                                                                                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                    faranno la loro scelta e non farò storie e sosterrò il nuovo allenatore senza remore. però tra i candidati che leggo in giro serse cosmi è 3 spanne sopra alla concorrenza. un allenatore capace, carismatico, un allenatore più forte della squadra che andrà ad allenare, un allenatore in grado di generare entusiasmo in una piazza agonizzante e di conseguenza riportare abbonati e paganti. un allenatore che si farebbe sentire dagli arbitri. sarebbe una firma in grado di sarare le bocche a quei 4 gatti scassacoioni, serse cosmi è un allenatore all’altezza di padova.

                                                                                                                                                                                                                    • Enrico M scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Cosmi è un grande o è stato un grande? Che la società si assicuri che il mister accetti la C per desiderio di rimettersi in gioco e non per un ultimo contratto a fine di un’onorata carriera. Di situazioni come queste ne abbiamo viste con calciatori e non ho buoni ricordi. Se ha motivazioni e grinta degli anni 2000 nessun dubbio, ma se è quello degli ultimi anni…
                                                                                                                                                                                                                      Personalmente preferisco un nome meno roboante ma più da categoria come Auteri.

                                                                                                                                                                                                                      • Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                        Lo scorso campionato ha fatto la finale dei playoff di serie B persa contro il Pescara.
                                                                                                                                                                                                                        Auteri magari potrebbe non essere un nome roboante per i non calciofili, ma per chi segue il calcio sa che in serie C e anche a livello di ingaggio, non so se Auteri sarebbe più economico.
                                                                                                                                                                                                                        Dal mio punto di vista sarebbero entrambi un’ottima scelta.
                                                                                                                                                                                                                        Un unico dubbio su entrambi: Cosmi sono anni che non allena in C mentre Auteri non ha mai allenato al nord.

                                                                                                                                                                                                                    • acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                      però se prendiamo lui non possiamo tenere leonidas.

                                                                                                                                                                                                                    1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Comunque mal che vada dovremmo stare tranquilli, tra auteri e toscano (2 promozioni a testa in anni recenti) è come prendere parlato in d o iachini in b, mentre cosmi ha più di 15 anni alle spalle tra a e b. Magari fosse sempre così

                                                                                                                                                                                                                      1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                        per me alla fine ci sarà un compromesso tra esperienza, idea di gioco e costi. Di liberi con queste caratteristiche ce ne sono tanti (cosmi, gautieri, breda, aglietti, panucci, bisoli, liverani se non rinnova a terni o anche stellone ad esempio…ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta). Poi parer mio, il dg deve essere libero di presentare alla proprietà una rosa di nomi e scegliere quello più adatto (in fondo ci deve lavorare lui) con tutti gli oneri e onori del caso. Sono convinto anche io che stavolta zamuner non sbaglierà come con brevi

                                                                                                                                                                                                                        • Albi scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Io penso arriverà quasi sicuramente Foscarini ma onestamente non lo conosco così bene da darne un giudizio preventivo, qualcuno ne sa di più su come fa giocare le sue squadre?

                                                                                                                                                                                                                          • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Foscarini dipende da cosa ha a disposizione, tatticamente però è sicuramente bravo. Di esperti comunque ci sono anche braglia e roselli. Personalmente spero in cosmi (ma non credo arrivi in c) perché sicuramente creerebbe feeling con la piazza, poi auteri (costa tanto e non credo voglia allenare al nord visto che in tanti anni è sempre stato giù e non credo gli siano mancate offerte) e infine in foscarini

                                                                                                                                                                                                                          • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Dipende tutto dalle proporzioni, dipende tutto dalla larghezza delle spalle e…. dalle palle, Serse ha le spalle più larghe di Claudio? E col secondo intimo parametro, come siamo messi?

                                                                                                                                                                                                                          • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Per me Foscarini non arriva…

                                                                                                                                                                                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Promessa …se arriva Cosmi offro bicchierata.

                                                                                                                                                                                                                        1. Maurizio C scrive:

                                                                                                                                                                                                                          In effetti Cosmi e Auteri sono due nomi pesanti per la serie C (si chiamerà così) e soprattutto vincenti.
                                                                                                                                                                                                                          Per il tipo di gioco forse meglio il secondo ma andrebbe alla grande anche Cosmi.
                                                                                                                                                                                                                          Vai così Presidente Bonetto….e se il buongiorno si vede dal mattino (no il quotidiano eh?)…….
                                                                                                                                                                                                                          Direttore Zamuner punti su uno di questi, mi raccomando

                                                                                                                                                                                                                          1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                            presidente, Edoardo prendeteci Cosmi e andiamo casa per casa a fare abbonamenti

                                                                                                                                                                                                                            1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Certo che bollare come “clamorosa” l’eventuale promozione del pordenone la dice tutta su certi giornalisti di casa nosta e sulle loro conoscenze di terza serie..bah

                                                                                                                                                                                                                              1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                via molon. bravo bonetto.

                                                                                                                                                                                                                                1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  Primi passi e che passi. Vedo un progetto. ..la serie B …i decubertiani sono pregati di andare a fare in culo…e di tirare fuori i soldi per far giocare i loro figli.
                                                                                                                                                                                                                                  Bene così presidente…e ci porti un buon allenatore.

                                                                                                                                                                                                                                  1. Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Per l’allenatore secondo me non è il momento giusto per scommettere su un emergente o sul rilancio di un ex big. io cercherei di andare sul sicuro, con qualcuno che abbia sì esperienza ma anche la determinazione e la freschezza giusta per la categoria. Qualcuno che abbia
                                                                                                                                                                                                                                    Prendere chi ha assaggiato la A ed è in parabola discente non è una certezza, ma al contrario un rischio. Secondo me è la scelta meno indicata. Difficile prevedere se vengano a Padova per rilanciarsi o per raccimolare gli ultimi euro prima della pensione.
                                                                                                                                                                                                                                    Prendere un emergente può essere intrigante, ma significa dargli sostegno, tempo e fiducia. Non mi sembra ci siano le condizioni. Al contrario ci vuole un mister che sia punto di riferimento per l’ambiente e trascini squadra e città.

                                                                                                                                                                                                                                    • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      Si è perso un pezzo:
                                                                                                                                                                                                                                      Per l’allenatore secondo me non è il momento giusto per scommettere su un emergente o sul rilancio di un ex big. io cercherei di andare sul sicuro, con qualcuno che abbia sì esperienza ma anche la determinazione e la freschezza giusta per la categoria. Qualcuno che abbia ottenuto risultati importanti nella categoria in anni recenti.
                                                                                                                                                                                                                                      Prendere chi ha assaggiato la A ed è in parabola discente non è una certezza, ma al contrario un rischio. Secondo me è la scelta meno indicata. Difficile prevedere se vengano a Padova per rilanciarsi o per raccimolare gli ultimi euro prima della pensione.
                                                                                                                                                                                                                                      Prendere un emergente può essere intrigante, ma significa dargli sostegno, tempo e fiducia. Non mi sembra ci siano le condizioni. Al contrario ci vuole un mister che sia punto di riferimento per l’ambiente e trascini squadra e città.

                                                                                                                                                                                                                                    1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      Buongiorno Sig. Bonetto, so che Lei legge abitualmente il blog e mi permetto di darle un consiglio:
                                                                                                                                                                                                                                      valutate bene assieme alla società se sia il caso di cambiare anche lo staff medico perchè in parte è stata anche colpa loro se la squadra è arrivata come tutti sappiamo ed inoltre molti infortuni hanno avuto spesso ricadute o prime diagnosi inadeguate!
                                                                                                                                                                                                                                      Sono professionisti anche loro e non è ammissibile che sbaglino in maniera troppo evidente.
                                                                                                                                                                                                                                      Minimo da 5 a 10 punti in più ce li porta un buon staff sanitario.

                                                                                                                                                                                                                                      1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Il presidente Bonetto, per me, porterà un grande allenatore non ancora uscito completamente delle varie liste…

                                                                                                                                                                                                                                        1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Aggiungo anche che Bonetto ha orgogliosamente detto che lo sponsor di maglia Zanutta ha confermato
                                                                                                                                                                                                                                          la propria presenza anche l’anno prossimo, incrementando il budget.
                                                                                                                                                                                                                                          Questo è friulano ma aiuta il Padova, cosa che invece il padovano Canella di Alì si è ben guradato dal fare, tanto da smentire sdegnatamente l’eventuale presenza sulla maglia gloriosa del Padova, come se ciò rappresentasse una vergogna e che i suoi soldi li buttasse!
                                                                                                                                                                                                                                          Un pò più di umiltà Canella; oh no?

                                                                                                                                                                                                                                          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                            OFF TOPIC

                                                                                                                                                                                                                                            Qualche crepa a Venezia?
                                                                                                                                                                                                                                            - Inzaghi che sono mesi che non si sa con certezza se resta o meno…
                                                                                                                                                                                                                                            - L’altro giorno è venuto fuori che visti budget dei primi due anni tra serie D e C, il budget per la stagione a venire verrà ridotto del 25% rispetto a quanto inizialmente previsto…
                                                                                                                                                                                                                                            - Oggi voci di Perinetti sondato dallo Spezia e lui che nell’intervista al Secolo XIX non smentisce la cosa e sottolinea che deve parlare con Tacopina per verificare se ci saranno le condizioni per continuare in laguna…

                                                                                                                                                                                                                                            Non è che la questione stadio, come prevedibile, è alquanto complessa e gli americani stanno cominciando a tirare indietro il braccio?

                                                                                                                                                                                                                                            1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              Alcune riflessioni dopo quanto ascoltato ieri sera da parte di Bonetto e del Pres. del Mestre:
                                                                                                                                                                                                                                              1) Ottima l’idea dello store – biglietteria in centro;
                                                                                                                                                                                                                                              2) Fra le righe si è percepito che per il settore giovanile cambierà il responsabile Molon, anche se Bonetto
                                                                                                                                                                                                                                              non ha mai pronunciato il nome. E sono perfettamente d’accordo.
                                                                                                                                                                                                                                              3) Se il Mestre vie a Padova tutto sommato abbiamo una partita in casa in più, e magari ci fa proprio comodo,
                                                                                                                                                                                                                                              inoltre si ripartiscono le spese di conduzione dell stadio e rimane qualche spicciolo in più…
                                                                                                                                                                                                                                              Per l’allenatore mi piacerebbe Foscarini o Bisoli ( Cosmi e Tedino inarrivabilii).
                                                                                                                                                                                                                                              Il massimo sarebbe Mandorlini.

                                                                                                                                                                                                                                              1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                La possibilità che il mestre venga a giocare all’euganeo come sarà utilizzata dalla propaganda anti-plebiscito?parleranno di uno stadio talmente bello e importante che persino gli altri vogliono venire a giocarci?..per l’allenatore non la vedo come acp, foscarini per me non sarebbe male, a livorno tra poco arrivava in fondo con un sacco di infortuni (cellini su tutti), giocatori ceduti (jelenic) e un sacco conprimari (ferchichi, murilo, giandonato)..se il tiro di valiani non fosse stato salvato sulla linea o se luci avesse calciato come dio comanda a quest’ora la reggiana sarebbe fuori

                                                                                                                                                                                                                                                1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  serse
                                                                                                                                                                                                                                                  bisoli
                                                                                                                                                                                                                                                  mandorlini

                                                                                                                                                                                                                                                  un immenso no al calcio spettacolare, agli ex isola felice, a chi siamo già andati dietro.

                                                                                                                                                                                                                                                  finalmente in società stanno considerando l’idea di aprire uno store. molto bene. bonetto sta andando alla grandissima.

                                                                                                                                                                                                                                                  1. Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    Ancora non si è votato ma è già cominciata la guerra! Ho paura che, se come mi auguro vincesse Bitonci, questi del pd e in particolare sto Micalizzi troveranno sempre il modo per mettere il bastone fra le ruote.
                                                                                                                                                                                                                                                    Questa è Padova signori !

                                                                                                                                                                                                                                                    1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      Ormai usano il plebiscito come cavallo di battaglia, soprattutto perché “quei soldi si possono destinare ad altro”..sembrano quelli che dicono “tutti a vedere la partita ma per le cose serie nessuno scende in piazza” quando loro sono i primi a non fare nulla

                                                                                                                                                                                                                                                      1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                        fa scarpe da quatro schei

                                                                                                                                                                                                                                                        1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                          il girone c’entra zero. occasione abnorme mancata per colpa di uno solo.

                                                                                                                                                                                                                                                          1. fausto scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            Tre semifinaliste su quattro provengono dal nostro girone Ciò fa riflettere sulla formazione dei gironi.

                                                                                                                                                                                                                                                            • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              Questo significa che se il Padova stava nel girone dell’Alessandria avrebbe fatto un campionato migliore?
                                                                                                                                                                                                                                                              Madaaiii !!
                                                                                                                                                                                                                                                              Che vantaggio porta avere gironi piu equilibrati se poi il Padova va a perdere con sudtirol alfinoleffe e squadre simili

                                                                                                                                                                                                                                                            • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              qualcuno lo spieghi bene alla combricola barile edel e seguaci del mattino…………………………………

                                                                                                                                                                                                                                                              • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                Semplicemente, hanno avuto gli allenatori migliori e piu’ intelligenti, perso il campionato, hanno fatto riposare ed ossiginare la squadra. Meditate sul fatto che dellle 4 squadre arrivate dopo il Venezia manca all’appello solo il Padova…
                                                                                                                                                                                                                                                                Bene ha fatto il neo presidene Bonetto a non confermarlo esplicitamente, anche se poteva non dire nulla.

                                                                                                                                                                                                                                                                • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  Maurizio scusa….ma….come ad un certo punto eri contento del campionato del Padova, parlavi come me di mutazione genetica….e non hai denunciato che “il motore stava fondendo a causa di trulli-Brevi”??

                                                                                                                                                                                                                                                                  Ribadisco con forza che il girone era difficilissimo, che Brevi ha fatto il massimo fino a Saló.
                                                                                                                                                                                                                                                                  Di certo ha sbagliato qualcosa me rush finale ma non si può additarlo come un allenatore disgrazia.

                                                                                                                                                                                                                                                                  • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                    Anche Trulli finché era in pista teneva alto l’inteesse ma come dice un altro del blog conta vincere a non arrivare secondi.
                                                                                                                                                                                                                                                                    Stai dicendo che il nuovo presidente abbia sbagliato valutazione su di lui?

                                                                                                                                                                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              Come padova albino leffe e senza giocare con il caldo …. ahahahhahahaahahha

                                                                                                                                                                                                                                                              • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                Certo, il Real Madrid è l’Albino Leffe…
                                                                                                                                                                                                                                                                Nonostante abbiano vinto campionato e coppa algida a no scusate Italia sono certo che Allegri non dira’ di essere stato il migliore degli ultimi 30 anni ma chiedera’ scusa ai tifosi.
                                                                                                                                                                                                                                                                Una sconfitta così nel calcio, cancella tutto…come un esame di maturità poteva cancellare un anno di bei voti.
                                                                                                                                                                                                                                                                Lacoste quando parla di Dna nel calcio, dice una grande verità …la Juve e le coppe non si pigliano.

                                                                                                                                                                                                                                                              1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                Nessuno ha preso sul serio il mio esempio con Trulli, pilota che spingeva la macchina in qualifica e nei primi 20 giri fino a fondere il motore e poi finiva sempre a piedi.Pero’ cazzo, per un terzo dei Gran Premi era sempre in testa.
                                                                                                                                                                                                                                                                Lui ha spinto il motore Padova all’ invero simile per poter poi snoccialare i numeri che ha snocciolato in tv, numeri privi di significato, per chi capisce di calcio,visto che e’ stato eliminato da tutto, ma che possono fruttargli nuovi contratti. Ora la Reggiana, quella che sembrava inferiore a noi e che probabilmente lo e’ , affronta riposata i play off e si gioca la finale.

                                                                                                                                                                                                                                                                • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  Da dire che ha avuto la buona sorte dalla sua finora..però ci vuole anche quella..per me non va su a maggior ragione se passano pordenone e parma ma almeno se la giocano

                                                                                                                                                                                                                                                                1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  E la Reggiana e' in semifinale : ecco, a loro e' servito staccare la spina un mese e mezzo prima ……

                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                    E così il Lecce esce … quanti sono? 6 anni di tentativi falliti??? Qui il DNA e' a chili ……..

                                                                                                                                                                                                                                                                    1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                      Appena visto alessandria-lecce..pillon allenatore fuori categoria…ad onor di cronaca meritava il lecce per le occasioni ma ha tenuto duro non perdendo la bussola nei momenti chiave della partita soprattutto quando si è ritrovato a dover gestire 2 giocatori con i crampi e un solo cambio

                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        I tifosi padovani non dovrebbero più comprare il mattino e non fare più la spesa all’aliper

                                                                                                                                                                                                                                                                        • Albi scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          Oh beh il mattino non lo compro da secoli

                                                                                                                                                                                                                                                                          • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Tifare Padova con amore, fedeltà e unicità richiede di essere al di sopra del giornalismo.

                                                                                                                                                                                                                                                                            È un orgoglio, una prova di forza che ci pone un gradino sopra a chi, per lavoro, per trovare notizie, per antipatie maturate nel lavoro stesso, non può metterci il nostro amore è neppure lo può capire pensando di capirlo alla perfezione.

                                                                                                                                                                                                                                                                            La crema della tifoseria non deve neppure leggere e guardare nulla. La notizia fredda e basta. Le riflessioni sappiamo farle meglio noi.

                                                                                                                                                                                                                                                                            • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              NIENTE,impertirrito nel suo elitarismo presuntuoso, crede di avere mezzo neurone piu’ della media….la vera azione da compiere è imparare a distinguere chi fa del giornalismo una professione costruttiva ed utile alla collettivita’ e chi trascorre le sue giornate a spararla piu’ grossa per dna…..

                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          Finale di ieri sera, ennesima dimostrazione di DNA calcistico

                                                                                                                                                                                                                                                                          1. FedericoPD scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Vedo che tutti fanno gran comunicati per ringraziare Bergamin. Io dico che oggi bisogna si rivolgere un grazie grandissimo a Bepi ma anche uno gigantesco a Bonetto. Perché senza il suo intervento quest’anno il budget della prima squadra sarebbe stato tagliato di molto, moltissimo. Invece grazie alla presa di posizione dei bonetto potremo provarci un altro anno, mantenendo una rosa che sarà anche l’anno prossimo tra le top del girone.

                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              Finale Champions League, quattro i maxischermi a Padova/ a verona : zero . Siamo invasi da tifosi strisciati . E' un fatto ……

                                                                                                                                                                                                                                                                              1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                Bello leggere i retroscena della scorsa estate, praticamente prima di brevi venivano inzaghi, brocchi, petrone e d’aversa. Speriamo che zamuner stavolta non sbagli anche se i nomi fatti da pdgoal non mi dispiacciono ad esclusione di colucci che sarebbe un punto di domanda, ok che a reggio ha avuto dei problemi di infortuni e con la società però giocavano proprio male (ad onor del vero ora non sono migliorati) senza considerare la sua crisi di nervi con le dimissioni

                                                                                                                                                                                                                                                                                1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                  Dopo la smentita sdegnata di un nuovo sponsor c’è da fare un monumento ai due B.
                                                                                                                                                                                                                                                                                  Padova ormai è una città senza alcun orgoglio o senso di appartenenza,
                                                                                                                                                                                                                                                                                  decadente e senza identità.
                                                                                                                                                                                                                                                                                  Il calcio vive solo grazie alla provincia ed in particolare all’alta.La vera mission del sindaco sarà far tornare i nati a Padova nella loro città Natale. La diaspora è stata costante negli ultimi 20 anni…ma se vince chi dico io penso di tornarci a vivere.

                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                    Imbarazzante nella forma il comunicato dell’Alí.
                                                                                                                                                                                                                                                                                    Da tifoso del Padova sono risentito.
                                                                                                                                                                                                                                                                                    Prima squadra citata come se fosse un qualcosa di fastidioso…

                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Maurizio c. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      Tornando al miliardario Canella e al comunicato stizzito che ha fatto, che dimostra poco amore per il Padova, spero che la dirigenza rifiuti anche quella mancia della sponsorizzazione delle giovanili. Altro che magnate, miserabile. E poi gli spot su TAI1 quanto saranno costati? Cannella FTM

                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Albi scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Un casolino rimane, coi miliardi, ma un casoin!

                                                                                                                                                                                                                                                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Riflessi incondizionati…dovevo far la spesa a mia madre e ho tirato dritto e sono andato da Lando.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Chi ha fatto quel comunicato stampa deve aver studiato ad Harwaed.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ripeto, lunga vita ai due B e a tutti gli sponsor che amano la loro città.

                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                    Alto : ALI':-

                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      Ok smentire se non corrisponde al vero . Ma i toni utilizzati dall'alto sarebbero giustificati se si fosse associato il marchio ad una attività illecita ……. che autogoal a livello di marketing (ci mancava solo la precisazione no al plebiscito perché costa 20 milioni (aumenta di 5 mlni la settimana secondo il giornalino ….

                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. francescosolesino scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        ma padovagol e andato in tilt non sii vede più il sito

                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                          Brevi…chi?

                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                            ha vinto il parma
                                                                                                                                                                                                                                                                                            ha vinto il reggiana
                                                                                                                                                                                                                                                                                            ha vinto il pordenone
                                                                                                                                                                                                                                                                                            hanno vinto le agenzie viaggi di padova

                                                                                                                                                                                                                                                                                            un poker da oscar.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                              Invece di dare le colpe a Brevi le darei a chi fa i gironi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                              Era palese che il nostro era pazzesco.

                                                                                                                                                                                                                                                                                              Oggi ne abbiamo la conferma.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                              un settore giovanile ridotto all’essenziale e costituito da soli padovani e veneti l’ho proposto anni fa. il fatto che siano autoctoni porta di per sè a un risparmio economico. mi fa piacere leggere che bonetto vuole farlo così. molto bene. la conferenza di bonetto di oggi è stata semplicemente perfetta, ha in mente una strategia chiara, un piano notevole in grado di portare padova ai livelli che merita. aspetto, con fiducia enorme, le prime nomine. avanti padova.

                                                                                                                                                                                                                                                                                              ripeto petkovic,mazzocco e favaro. visto che 1+1 ci riuscite a farlo, ora fate 1+1+1.

                                                                                                                                                                                                                                                                                              farei una telefonata a mandorlini.

                                                                                                                                                                                                                                                                                              • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Dopo Brevi, vai bene anche tu in panchina. Serve una ventata di ottimismo, di leggerezza….serve che la gente torni allo stadio e si diverta, serve che la partita di calcio ritorni ad essere il divertimento dei padovani…lasciamo ad altre piazze il ” Macchiaveli del calcio”…io spero in un mister che mi faccia spellare le mani…poi tutto viene da se.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Al settore giovanile strutturato ci penseremo in serie B.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Staff medico di qualita’ ed un miglior rapporto con gli arbitri.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                Il fatto poi che Bergamin rimanga con una quota, non poi cosi’ marginale, tiene in piedi tanti equilibri.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                O adesso o mai piu….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Diciamo che dalle parole di bonetto dovrebbe arrivare un tecnico affermato ma nomi non ne sono ancora usciti. Magi e grassadonia come emergenti non mi dispiacerebbero, hanno fatto bene ovunque siano stati e si sono fatti voler bene. Non mi dispiacerebbero altrettanto grosso (difficile) e brocchi che cercano di produrre sempre un gioco propositivo. Non credo puntino tedino perché bisognerà pagare una penale al chiaccherone di lovisa per lasciarlo partire

                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Un sentito GRAZIE a Bepi Bergamin per il coraggio dimostrato in un momento cruciale, la disponibilità e soprattutto l’ AMOREer il CALCIO PADOVA. Non entro nel merito degli spostamenti delle quote societarie, quindi non giudico, sono fermamente convinto che ogni EVENTO, alla fine. sia fatto per il bene del PADOVA. Solo una riflessione: ho visto le lacrime agli occhi di Bergamin, ho visto le lacrime agli occhi di Bonetto……..non ho visto niente di SIMILE….cioè, niente che si possa nemmeno lontanamente avvicinare ad una manifestazione di un qualsiasi sentimento di affetto negli occhi di quel personaggio di cui non riesco più a pronunciare il nome, lo urlo solo….dentro lo stadio ! Si è perfino permesso di bere un aperitivo in pieno centro a Padova, con senso di sfida, nel momento in cui stava per tirare lo sciacquone sulle sorti del Padova…..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ho come la strana sensazione, per altro già sperimentata in un recente passato della storia del Padova, che quest’anno vedremo sparare una grossa cartuccia, forse un’altra il prossimo anno…speriamo centrino il bersaglio perchè altrimenti, penso, avremo grossi, ma grossi problemi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Detto questo, sono il primo ad augurarmi che fili tutto liscio e faccio i migliori auguri alla nuova dirigenza.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ho parlato di sensazioni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Detto questo, sono il primo ad augurarmi che fili tutto liscio e faccio i migliori auguri alla nuova dirigenza.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ma come si può, ad oggi, dire questo? Chi te lo dice che magari tra qualche tempo o tra un anno non entrerà qualcuno a dare manforte o addirittura per rilevare la maggioranza se fosse economicamente potente (come si ventilava per Banzato)?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ma perché dobbiamo essere sempre disfattisti in partenza e ipotizzare neanche tanto velatamente nuovi fallimenti???
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Su tale aspetto Patrick ha sicuramente ragione, c’è poco da fare…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      cane, perche questo appartiene alla categoria dei depressi tristi tifosi padovani che vedono solo nero e sguazzano nelle sparate inutili di barile and c…. lascia perdere.. è una guerra persa in partenza..
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      qui ci vorrebbe un bagno di idealismo e umilta’… ma non è piu la padova di una volta.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Peraltro, da quanto ha detto Bonetto stamattina, sembra praticamente sicuro l’ingresso (ovviamente non si sa con che quote) di due soggetti pronti ad appoggiarlo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Il presidente Bonetto prende per mano il Padova ed il presidente Bergamin rimane nel cda con un 20% e non con un 2, quindi nessun dramma, anzi un segnale di continuita’.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ringrazio sentitamente il presidente Bergamin per il grande impegno profuso, anche economico e ci tengo a precisare, che per me e per moltissimi altri tifosi, e’ stato il presidente giusto, nel posto giusto e al momento giusto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Prendo le distanze da alcuni commenti, che trovo di cattivo gusto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ritengo i sig.ri Bonetto persone capaci di portarci in alto,anzi molto in alto e quindi faccio loro gli auguri piu’ sinceri .
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Il fatto che il nuovo presidente, abbia voluto sottolineare che l’esperienza Brevi e’ finita, la ritengo la prima pietra verso la serie B, cosi’ come la riconferma del dg, che sono certo non sbagliera’ piu’ nulla.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ci si vede in ritiro, per vincere il prossimo campionato… FORZA PADOVA.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Concordo. Bonetto non brilla certo per simpatia, ma vuole bene al Padova e farà quanto possibile per portarlo dove merita. Non ho nessun dubbio a riguardo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Intanto mi auguro di tutto cuore che Zamuner(mi pare chiaro che sarà ancora lui il DG, scelta secondo me giusta) azzecchi la prima, fondamentale, scelta..

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Bonetto, invece brilla anche per educazione, ho chiesto due cose in passato sul Padova e ha stretto giro mi ha risposto con enorme cortesia. La sua antipatia presunta è una favola metropolitana . È mancato qualcuno invece che facesse andare d’accordo i due soci…purtroppo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Dalla conferenza stampa di Bonetto spunti positivi e speranze.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      - Ero preoccupato di un ridimensionamento del budget e mi pare abbia promesso che non sarà così. Non sarà un budget alla Venezia o Parma, ma se si azzeccano allenatore e innesti può essere una buona base. Che Zamuner non sbagli più!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      - Ero preoccupato del fatto che ci dilungassimo in scaramucce interne e ballottaggi, arrivando tardi sul mercato. Invece usciamo da questi giorni con l’assetto societario definito, la scelta del DS e l’addio a Brevi. Avere scelto per tempo è a prescindere positivo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      - Sul settore giovanile le dichiarazioni sono un po’ contraddittorie. Mi piace molto l’obiettivo di “inserire un paio di giocatori della Berretti in prima squadra ogni anno”, secondo me vera sfida per consentirci una crescita nel tempo senza stra-spendere.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      - Di Bergamin mi mancherà la sobrietà e l’equilibrio che ci volevamo dopo anni di Cestarite. Spero che in questo Bonetto si allinei al Bepi e non al Cavaliere dal prosecco facile.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Renato scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Inoltre dalle parole di Bonetto sembra di capire che l’allenatore è già stato scelto e ingaggiato, e visto che bisogna attendere la fine dei playoff per ufficializzarlo, potrebbe essere proprio Tedino.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Beh l’atalanta compra anche quelli bravi di altre realtà, cosa che puoi fare se sei in a o b al massimo..concordo che bisogna creare più affiliazioni tra padova e provincia (anche a rovigo e treviso visto che manca una società professionistica)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Dieguz scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Mamma quanta negatività. Il neo presidente ha secondo me fatto una analisi corretta indicando anche le prospettive. Non concordo con Martina sui dubbi, quanto meno perchè a breve ci saranno nuovi innesti societari. Ci sarà una attenta gestione dei costi e l’idea di scovare talenti in provincia può essere veicolo di attaccamento alla padovanità della squadra, da sempre invocata. Certo, il percorso è difficile, però non credo abbia fatto un salto nel buio.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                          In bocca al lupo, presidente!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            http://www.padovacalcio.it/gabriele-berto-atalanta/

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            petkovic,favaro,mazzocco

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            arrivateci da soli a fare 1+1.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            portate rispetto a roberto bonetto.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ma pensa te che editoriali mi tocca leggere…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              gia’ velate condanne sul lavoro di una persona che ha dimostrato sino ad ora competenza ed un ruolo centrale nella nuova societa’.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ma non riuscite mai voi giornalisti a rimanere piu equilibrati?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              lo volete capire che spostate giudizi come diceva intellingentemente ieri sera andrea della fattori?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              pure tu ti ci metti?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ma vogliamo imparare a lasciar lavorare in pace la gente in sta cazzo di citta’, senza mettere le mani sempre avanti?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              magnifico bergamin per la sua classe, generosita, affabilita’. grazie presidente.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ma era la persona sbagliata nel ruolo sbagliato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              basta questo pane e salame, cazzo!! pure quel buffone di cestaro lo era, anche se altro pianeta rispetto al bepi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ora ci vuole competenza, voglia di vincere, ambizione, tenacia, polso fermo e presenza.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              tutte qualita’ che bonetto credo possa incarnare.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              bergamin non è scappato, è li, con la quota di minoranza, perche non scrivete che ha persino detto che non è escluso un giorno possa tornare con quote maggiori??
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              era necessario pubblicare una dichiarazione della moglie, strappata con le unghie da quel personaggio di tv 7 triveneta che continua a fare male a questa piazza dal punto di vista mediatico? ma che peso vuol che abbia???
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              c’è niente da fare, bisogna sempre piangersi addosso e pensare male.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              grazie stampa padovana.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Martina Moscato scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Patrick, nessuna velata condanna preventiva. Riconosco a Bonetto quel che ha fatto per il Padova insieme a Bergamin ma converrai con me che se è diventato titolare del 70 per cento delle quote dovrà spendere UNA CIFRA di più rispetto a quel che ha speso negli ultimi anni. Io spero che li abbia e che vada tutto bene ovviamente ma una domanda, un dubbio, una perplessità adesso mi salgono e solo il tempo potrà mettere a tacere tutto questo. Dopo di che non sono prevenuta nei confronti di nessuno ma volevo sottolineare, ripercorrendo OGGETTIVAMENTE, come le scelte importanti su squadra e staff tecnico nell’anno appena concluso le abbiano fatte proprio i Bonetto. E’ andato tutto bene secondo te? Oppure c’è stato qualche problemino soprattutto nel finale? Allora mi aspetto che anche loro, come noi, come me, si facciano un esame di coscienza sugli errori commessi. Per non ripeterli più. Mi son spiegata meglio? P.S.: essere “pane e salame” coi tifosi a Padova ha molta più importanza che esserlo in altre piazze. Specie dopo quello che abbiamo passato da queste parti dal 1996 in poi… Questa convinzione non me la toglie dalla testa nessuno.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Albi scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Sto giro patrick, sottoscrivo in toto il tuo post, bravo!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Concordo patrick, la stampa non si rende conto di quale potere abbia e i “nostri” dovrebbero usarlo con maggior criterio. Vedi polemica di edel sulla chiarezza perché annunciavano una conferenza stampa tramite un comunicato. Anche questo pezzo non mi piace, il tema centrale sembra essere la simpatia di bonetto.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. White Shielded scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Ok tagliamo qualche risorsa al settore giovanile per rendere più competitiva la prima squadra.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Se non andiamo in B la prossima stagione cosa tagliamo? Le vene immagino perchè finirà l’ossigeno.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Edel non ha tutti i torti, qui crediamo che tutto ci sia dovuto solo perchè siamo il Padova. Poi usciamo contro l’Albinoleffe, perchè entriamo in campo convinti che basti avere maggior blasone per vincere una partita (buona parte dei tifosi inclusa)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Il settore giovanile E’ NECESSARIO, sopratutto se non hai i soldi del Tacopina di turno.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Sono solamente tre anni che è stato rifondato il settore giovanile e qui vi aspettate già di vedere Del Piero e De Franceschi. Quindi visto che Cisco non è Del Piero tagliamo tutto per prendere l’ennesimo 32enne che a maggio avrà già dato tutto.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Boh è una strada rischiosa, perchè se non si ottengono risultati si da la fine di Cestaro.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Il potere alla stampa lo date anche voi che leggete e guardate le trasmissioni e poi addirittura citate divulgando anche a chi se ne era giustamente fregato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Basta leggere padovagoal e sapete tutto in modo obiettivo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Cazzo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    la smetti con sta stronzata senza senso?? io non divulgo nulla.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Padova ha una stampa e una tv stra presente e che tu lo voglia o no tre quarti dei tifosi padovani leggono e guardano i portali. soprattutto la larga fetta che magari viene solo nelle occasioni importanti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    che poi chi lo legge sto blog? 50 beoti come noi? suvvia….
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    conta eccome l’ approccio dei giornali, lo sanno tutti, se poi tu ami fare l’ elitario e te ne fotti del polso della realta di cui tifi amen, ma non centri il punto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    io non mi ricordo una volta in cui il mattino negli ultimi tre anni abbia scritto parole del tipo: dai padova credici, siamo tutti con te!! stesso discorso per gente come borile fatti per vedere solo il nero piu totale della nostra realta sportiva, indecente.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Secondo me hai una visione arcaica dell’utilizzo dei media da parte della tifoseria e della città e non hai fiducia nel libero arbitrio dei tuoi concittadini e tifosi. Ci Sono elemtenti nuovi rispetto ai monopoli di 15 anni fa: la nascita di un giornalismo diverso a Padova rappresentato dal gazzettino con informazione più moderata; la nascita dei portali web come Padovagoal in cui si cerca la notizia vera e gli editoriali sono molto ponderati; la nascita di una trasmissione come quella di Martina che a volte esagera nel buonismo ma di certo contribuisce a stemperare le polemiche col sorriso; l
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Le pagine Facebook della tifoseria, di singoli tifosi, questo blog (molto più letto di quanto tu creda)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Tutto contribuisce a poter scegliere di non leggere e guardare altre cose e aiuta a guardare queste cose in modo diverso. Se tu, invece di agitarti, trattassi con indifferenza, lo capiresti meglio. Provaci. Il lunedì fai altro e certa stampa che non condividi non leggerla o leggil più serenamente. Provaci.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Chi s’interessa del Padova oggi legge tutto e ragiona.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. gintonic scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Domanda: dopo Del Piero e De Franceschi, quali giovani stelle sono nate nel nostro settore giovanile?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Comunque non so dove Biancoscudata abbia letto che il settore giovanile verrà smantellato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    p.s. fa piacere avere una tifosa nel forum

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      ma la finisci di berti le baggianate di certi organi di stampa? vedrai che se c’è un ridimensionamento sara’ irrisorio.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      come al solito per una realta provinciale bisogna per forza mettere contro guelfi e ghibellini….siamo gia alla farsa bergamin buono dolce gentile nobil uomo che voleva fare la nuova atalanta a padova (………………), dove non abbiamo neppure un centro sportivo!!! vero e proprio contro bonetto il chiuso il cattivone l uomo nero che non ha soldi per costruire un progetto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      LO CAPITE CHE STIAMO GIA’ COSTRUENDO I PROBLEMI PER LA PROSSIMA STAGIONE??
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      una realta rema tutta a favore, invece sai gia che ci saranno tifosi e organi di stampa che alla prima mancanza staranno li a beccare…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      svegliatevi padovani!!! smettetela di vivere cosi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Il settore giovanile in C è un lusso che non possiamo permetterci a discapito della prima squadra.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Se poi vai in B o meglio i numeri A, con i soldi che piovono allora se ne riparla.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Il calcio è cambiato. Ci sono delle priorità e la nostra è ANDARE IN B. La grandeur padovana di voler avere un settore giovanile competitivo deve finire.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Logico che potendo averlo è meglio ma le risorse devono essere spese per andare su il prima possibile.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        oggi non posso che ribadire la mia stima e il mio rispetto per giuseppe bergamin, persona splendida, onesta, dotata di grande sensibilità e intelligenza, è stato un grande presidente e lo ringrazio per quel che ha fatto in questi 3 anni e per quel che continuerà a fare per il padova anche quest’anno.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        ritengo che oggi sia un’ottima giornata per tutti i tifosi del padova. la società esce rinforzata, l’assetto societario è chiaro e induscutibile, verrà allestita una squadra competitiva, come del resto erano competitive le precedenti 3 creature dei B&B, all’altezza del blasone e dell’importanza di questa piazza.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        pare probabilissimo che zamuner resterà. giusta scelta confermare il direttore, zamuner si è dimostrato un dirigente di altissimo livello, capace e preparato. va prestata massima attenzione sulla scelta dell’allenatore. è fondamentale scegliere bene, è un ruolo su cui investire per prendere l’uomo giusto. in lega pro una guida di alto livello conta tantissimo, più di un grande attaccante.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        mi auguro che vengano ridotte di almeno il 50% le risorse destinate al settore giovanile. anche se personalmente sarei per un taglio più drastico.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        c’è un rapporto da far rifiorire tra squadra e tifosi. questione delicatissima che andrà trattata con le giuste parole e con scelte ben ponderate specie per quanto riguarda abbonamenti e biglietti. non possiamo permetterci di perdere altri tifosi.il padova non può diventare una passione per pochi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        quel che è certo è che in questa offseason non ci annoieremo,la società dovrà fare un grande lavoro ma credo ci siano tutti i presupposti per vivere una una stagione all’altezza di padova.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        non ricordo chi aveva detto che i B&B si sarebbero separati e che bonetto sarebbe uscito dal padova. vorrei fargli i miei complimenti per l’avveramento di queste profezie ma proprio non ricordo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        borile, non l’ho guardato, intanto la trasmissione l’ha fatta e con un ospite di primo piano, su telenuovo che trasmettevano?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        aggiungo che me fa tanto pecà chi si fa influenzare dagli articoli dei giornalisti.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Che emozione, vedere l’emozione di Bergamin….uno di noi!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          GRAZIE PRESIDENTE!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Riporto il mio pensiero dal post precedente

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            LE SOCIETA’ SI FANNO IN NUMERO DISPARI E TRE SONO TROPPI.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Uno degli insegnamenti su cui mio Padre piu ha insistito.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            IL PADOVA ESCE RINFORZATO DA QUEST’OPERAZIONE, non perchè Bergamin fosse un ostacolo, anzi, ma perchè CHI E’ DA SOLO DA’ MENO ALIBI ed investe piu volentieri i suoi soldi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            IO ADORO I BONETTO FIN DALL’INIZIO, quindi, anche se non possiamo aspettarci cifre di Cestariana o Tacopiniana memoria, NON MI ASPETTO ALCUN RIDIMENSIONAMENTO. ALMENO PER UN ANNO TENTERA’ DI FARE MOLTO BENE. Edoardo mi sembra appassionatissimo e Roberto è molto ambizioso.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Detto questo, e detto che a pelle mi sono sempre trovato piu in sintonia con Bonetto che con Bergamin…NON DIMENTICO ASSOLUTAMENTE BEPI E QUANTO FATTO, VISTO CHE DI FATTO E’ STATO E RESTERA’ L’ARTEFICE DELLA RINASCITA.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            GRAZIE PRESIDENTE

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            • svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              concordo in pieno Lacostpensiero aggungo solo che Beppi era ed e troppo buono x l anbiente calcio sopratutto coi suoi giocatori cmq restera un presidente che era dei nostri sempre cordiale e disponibile Bonetto e figlio non sono altretanto cordiali e simpateci ma se ci portono in B cke ne ne frega ;)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Lascia un Commento

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          *