03
feb 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 105 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.933

LA GIUSTA DISTANZA

Gli scontri diretti, se non riesci a vincerli, hai l’obbligo di non perderli. Il succo di Padova-Sambenedettese sta tutto in questa semplice frase pronunciata dall’allenatore biancoscudato Pierpaolo Bisoli sia ieri, durante la conferenza stampa pre rifinitura all’Appiani, sia oggi a partita già giocata. Con il Renate che ha perso a Reggio Emilia, davvero sembra rimasta solo la Samb a poter insidiare da qui alla fine il primato assoluto e indiscusso del Padova in classifica. Aver mantenuto la diretta concorrente per eccellenza a -8 (che poi è -9 perché lo scontro diretto è a favore dei padovani) equivale ad aver già scritto almeno la metà delle pagine del romanzo della promozione.

E’ tutto nelle mani del Padova. Ora più che mai. Non perdere la bussola e non sentirsi MAI arrivati saranno i due segreti per non cadere sul più bello e giungere al traguardo esattamente nella posizione di oggi. Spendo una parola in più sui rinforzi arrivati a gennaio: leggendo la panchina questa sera ho pensato che, con in campo le 12 “riserve”, il Padova sarebbe probabilmente primo ugualmente. Mi è piaciuto molto Sarno: non ha toccato tantissimi palloni ma li ha trasformati tutti in giocate di qualità. Mi ha colpito Fabris per al dedizione e la caparbietà. I pochi minuti giocati non mi sono stati sufficienti per giudicare Lanini ma il suo valore senz’altro lo dimostrerà. Spero che, da qui in poi, il Padova possa regalarci ogni settimana solo grandi soddisfazioni. A grandi falcate verso l’obiettivo. L’anno è quello giusto, non c’è più alcun dubbio!

 

 

4.933 VISUALIZZAZIONI

105 risposte a “LA GIUSTA DISTANZA”

Invia commento
  1. Nanu Gol scrive:

    No Patrick, io non ci sarò a Santarcangelo; con la differenza che io né vado a sindacare sulla vita e le abitudini degli altri né mi permetto di stilare classifiche su chi è più o meno tifoso. Semplicemente mi sembra di vedere tanti "Vorrei ma non posso", tanta frustrazione, tanti scontri e polemiche fini a se stesse, e da lì la mia considerazione. Anche perché è vero che tanta gente avrà sempre la scusa buona per non fare e fiato in abbondanza per lamentarsi di chi fa. Purtroppo Padova primeggia per il numero di stronzi. Il fatto poi che ci sia chi ti risponde di stare a casa testimonia che ho centrato il punto e probabilmente colpito nel vivo la persona interessata. Forza Padova, finché dura.

    • Patrick scrive:

      Caro Nanu, sei decisamente fuori strada. se leggessi con piu’ attenzione i miei interventi ti accorgeresti che critico e gioco soprattutto con la coste..in quanto c’è una conoscenza che va ben oltre il blog…quindi evita di sparare minchiare che andrei a sindacare sulle vite altrui, perche ti assicuro non è nel mio dna…che poi l indolenza di certa gente, la coste su tutte, mi porti a pensare che ci sono tifosi attivi e passivi ed un minimo di contributo bisognerebbe darlo alla causa…parlo di muovere il culetto quando è possibile ( come nel suo caso)..lo continuo a pensare…oggi eravamo praticamente come l’ anno scorso a s arcangelo..una vergogna…circa 200….dalle immagini non sembriamo una tifoseria in fuga da primo posto..passi lo scarso richiamo, ma in QUEST’ ANNO STORICO, che forse troppi hanno deciso di snobbare per troppa tranquillita’ nel risultato finale, dispiace vedere situazioni come quella odierna..non dovevamo andare in 1000, ma almeno in 3 400 sì……mancano poco piu’ di 10 partite al termine…credo che un tifoso, se nn oberato da impegni insormontabili, dovrebbe presupporre in stagione almeno un 4 – 5 trasferte al seguito dei suoi colori…a prescindere.

    1. Stefano scrive:

      E anche questa e' andata ! Quindi editoriale copia 1

      1. acp scrive:

        media punti nelle ultime 7 partite: 1,43.
        media punti sulle 5 partite era stata sempre sopra 2,00 fino alla gara con la reggina. da lì in poi è stata sempre sotto 2,00.
        gol fatti in queste 7 partite: solo 5. per fortuna ne abbiamo subiti solo 4.

        “i ristoranti sono pieni” .

        la sostenibilità di una classifica si basa sulle prestazioni(che dipendono da noi) non sui risultati( che dipendono solo per una frazione da noi).essendo modestamente un genio predissi, grazie a questa ovvietà dello sport, il crollo dell’armata dell’arnaldo con mesi d’anticipo. non pronostico un crollo di quella di bisoli, troppo superiore rispetto al field, ma bisogna assolutamente cambiare passo. quest’anno non ho la mia abituale passione per la passione, ergo no go voia che i a tira de longo.

        +1000 spettatori di media a partita. forse le nostre analisi sul pubblico erano solo pippe mentali.

        sono appena tornato da un giro in centro. tornando pensavo che questo giro sarebbe potuto tranquillamente essere un prepartita di una gara all’appiani, magari un derby o una partita importante. invece nulla di questo potrà mai essere vissuto,rimane solo un ricordo di qualche invidiabile fortunato, con tristezza mentre tornavo a casa ho visto i fari accesi del lugubre luogo pregno di apatia popolare. deprimente.

        purtroppo sono troppo consapevole. il che è un infinita rottura di coglioni.

        1. Stefano scrive:

          Editoriale sulla partita di domani già pronto : copia 1) se va bene: aver riportato cappelletti al suo ruolo evitando inutili e improbabili esperimenti ha dato i suoi frutti. Bisoli mediti su quanto si e' visto oggi . Copia 2 ) se va male : la squadra e' apparsa involuta e secondo noi paga gli esperimenti delle ultime gare che hanno tolto certezze al gruppo . Bisoli mediti su quanto si e' visto oggi …..

          1. Stefano scrive:

            Domani segna guidone (che a bisoli piace ) e vinciamo 2-1 (il ns secondo goal lo segna sarno )

            1. acp scrive:

              domani la vedo nerissima. 1-0 di testa su calcio piazzato.

              eh mah altinier non si adatta al gioco di bisoli.

              1. effebi scrive:

                io ci sono sempre da 40 anni non ne ho persa una

                1. Nanu Gol scrive:

                  Sinceramente credo che ci siano un po' troppi chiacchieroni da queste parti. Se il Padovano dedicasse meno tempo alle polemiche o agli scontri verbali con altri tifosi della stessa squadra e si preoccupasse di seguire i biancoscudati, saremmo molti di più…
                  E la cosa si nota moltissimo leggendo questo sito. Non me ne vogliate.

                  1. effebi scrive:

                    ecco bravo stai a casa

                    1. Diego scrive:

                      Leggo i commenti.Assurdo e autoreferenziali.
                      Chi scrive che con Bisoli faremo la fine dell’Alessandria… chi ormai vede la Reggiana prima…
                      E poi ci si lamenta per il “DNA” sportivo? Patetici.
                      Abbiamo la squadra prima in classifica, a + 8. Certo, perdere con il Pontedera e uscire dalla coppa rompe (e molto), così come è vero che da due mesi la squadra soffre (pareggio con la Fermana, pareggio strappato a Fano, sconfitta di Gubbio…). Ma mi sembra che il disfattismo sia eccessivo e non è vero che abbiamo una squadra che ammazza il campionato come potevano essere Venezia e Parma lo scorso anno. Non credo che il mister abbia gli occhi di prosciutto e spero che la preparazione aggiuntiva di gennaio a breve ripaghi. Negatività chiama negatività… adesso mi aspetto sabato una partita più tosta. Loro si sono rinforzati ma bisogna cercare di vincerla!

                      • Patrick scrive:

                        bravo diego, parole sante, ma quante puttanate scrivete su sto blog, disfattisti maledetti….
                        per una cazzo di sconfitta a pontedera con una squadra gran parte rivoluzionata…
                        una partita per altro sfigata che potevamo vincere con due gol di scarto nella ripresa, abbiamo sbagliato l impossibile….
                        tranquilli, si perdera’ ancora….ma tutto sommato mi fa piacere…
                        l’INDOLENZA tipica del padovano, di cui è massima espressione il passivo La Coste, sara’ scossa dalla piccola crisi che costringera’ la gran parte dei miei concittadini a scuotersi dal torpore e magari a muovere il culetto anche in trasferte di minor richiamo ( il riferimento non è La Coste ovviamente)..
                        Perche’ il padovano è cosi…se nn c’è competizione ( che tu sia prima a +8 o a meta’ classifica) vuoi che mi sbatto al seguito dei miei colori? ma no dai…io agisco solo se sento il gusto della sofferenza, del rischio….
                        borghesucci del cazzo…
                        smettetela di criticare e credete nei vostri colori. non siamo una squadra ammazzacampionato, mai fu dichiarato.
                        poi se qualcuno di voi vuole assecondare il mitomane del Mattino che pensa di dare lezioni di calcio a chi ne sa il triplo di lui, va bene…..

                        • acp scrive:

                          “Perche’ il padovano è cosi…se nn c’è competizione ( che tu sia prima a +8 o a meta’ classifica) vuoi che mi sbatto al seguito dei miei colori? ma no dai…io agisco solo se sento il gusto della sofferenza, del rischi”

                          esattamente. osservazione da regina madre. a reggio vinceremo il campionato.

                        • Diego scrive:

                          Si tifa per i colori. Si può e si deve criticare però… quando c’è da dare un supporto (e io penso che oggi la squadra abbia qualche difficoltà, forse è il vero primo periodo in cui le cose non vanno benissimo… complice anche il mercato, che disturba sempre e deve essere confermato sul campo) bisogna supportare, tifando e basta!!

                      1. acp scrive:

                        i nostri giorgio e gemma. emozione.

                        a santarcangelo mi rifiuto di andare.

                        1. Lacoste76 scrive:

                          Mi sono francamente stancato di questo blog

                          Lascio spazio alla positività.
                          Giuro che non scriverò più un solo intervento da qui alla fine del campionato perché la Contessa mi ha fracassato i coglioni. Pure non ricordo il nome che dà del patetico. Basta, per la gioia di molti.
                          D’ora innanzi gli inni di gioia e i cori angelici non saranno più turbati dal corvo Lacoste.

                          Vi lascio dicendo che Il DNA è morto, anzi non è mai esistito, la Reggiana è scarsa e la Samb anche. Noi siamo una corazzata e vinceremo a mani basse il campionato. Siamo una grande tifoseria che deve ragionare in grande quindi pretendo una cieca da minimo 5000 posti.

                          Ci sentiamo forse a settembre.

                          Ps sono felice di servire alla Contessa su un piatto d’argento il commento su Lacoste fighetts che fa i capricci

                          • Patrick scrive:

                            dai vittima, hai il pass per andare su per il week end cortinese….
                            pero’ non lasciare qui in braghe di stela stuole di fan adoranti che senza di te stramazzano….

                          1. Mario2 scrive:

                            Comunque a me la reggiana non sembra sta gran squadra (ne hanno 11 discreti), mettiamo caso che tenga questo ritmo..finirebbe a 65 punti, noi quindi dobbiamo farne almeno 24..media punti di 1,84..certo che sono stanco di vedere esperimenti (cappelletti in mezzo al campo e pulzetti che continua a fare il trequartista quando è palese che lui e belingheri dovrebbero essere scambiati) e andare a giocare con paura in trasferta contro le squadre di bassa classifica, che si chiudono e sperare nel colpo del singolo e sentire scuse nel dopogara..per questo temo le prossime 4 partite che, se vinte, potrebbero darti un buon pezzo di promozione..intanto siamo a giovedì e la prevendita è ancora chiusa ..

                            • Marcatonio scrive:

                              L’ho detto, lo temevo, pare che Bisoli si sia imputato a voler “fare l’allenatore”…il successo a volte fa di questi scherzi….e vuoi dimostrare di saperne più di tutti….

                            1. Mario2 scrive:

                              Prevendita aperta online

                              1. Patrick scrive:

                                e intanto i bambini della lega ancora nn c hanno detto se possiamo andare a s arcangelo..aspetteranno i temutissimi scontri post pontedera…ridicoli…patetici…
                                mi sembra di avere a che fare come coi nostri bambocci giornalisti….
                                questo è il livello medio….
                                cmq mi risulta che in questi giorni ci sia stato un incontro con bonavina..con rappresentanza anche della tifoseria..ovviamente tutto elitario e top secret, in classica tradizione padovana..

                                • Lacoste76 scrive:

                                  1 secondo me dovresti saltare la trasferta di Santarcamgelo. Ti renderà ancora più grigio

                                  2 le trattative più proficue sono quelle segrete, abbi fede e crtitca meno, la critica acuisce il tuo grigiore. Dovresti essere colorato e vedere il positivo che ci sia un incontro.

                                  Al posto di Sant’arcangelo potresti andare a Verona a vedere Botero. Usa colori vivaci :D

                                  • Patrick scrive:

                                    hai citato la parola GRIGIO in quasi tre occasioni su dieci righe. Serve aggiungere altro?
                                    Lo so che dalla vita hai avuto troppo, ma non è colpa di noi tifosi veri se cotanta abbandonza ti ha reso annoiato….sai di essere un grigio.
                                    Pensa alla Regia, ti alza il morale..
                                    Gia’ prenotato il ristorante….S Arcangelo chiama…fighetta ingiallita…

                                1. Lacoste76 scrive:

                                  La verità è che LA REGGIANA VA PIÙ FORTE DI NOI.
                                  Se non invertiamo il trend la matematica (non Lacoste) dice che in 5 partite ci prendono.

                                  Questi, dopo aver trovato la quadratura del cerchio col cambio allenatore, non hanno sbagliato un colpo

                                  Io guardo poco la Samb con la sua discontinuità e arroganza, lo stesso dicasi per la feralpi che con Serena ha garanzia d’insuccesso, la Reggiana è lì e può essere prima molto prima dello scontro diretto.

                                  L’Inter era primo a dicembre…

                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                    Non bisogna assolutamente sbagliare le prossime partite.
                                    Sabato è un trappolone… Bisogna essere famelici o si rischia di perdere altri punti.
                                    La Reggiana è sicuramente il primo (e probabilmente ormai quasi l’unico) avversario da tenere d’occhio… Mi auguro che prima o poi calino perché se proseguono tenendo la spaventosa media che hanno ingranato dalla 12a giornata in poi (26 punti in 11 partite) sarà dura e si dovrà necessariamente continuare a viaggiare forte evitando di perdere punti con le squadracce.

                                  1. fausto scrive:

                                    Sconfitta veramente brutta, se dopo venti minuti sei sotto di due gol con una squadra che non vale il Campodarsego vuol dire che hai toppato l’approccio. Ho visto poca cattiveria e troppa gente specchiarsi. Quest’anno Russo non ne becca una, sulla linea di fondo saltato come un birillo . Sveglia perché la Reggiana vola

                                    1. Stefano scrive:

                                      Non mi va di fare la volpe con ll'uva … anche se in treno, ho visto la partita e mi da tremendamente fastidio l'uscita dalla coppa contro il pontedera tenuto conto della differenza di organico (anche con le seconde linee ) … primo tempo con un secondo goal preso in modo indecente . Brutto segnale . Quando ho visto mazzocco "appoggiare" un tiro da dentro l'area gli avrei sparato . Fare le fighette non va bene . E adesso occhio a sabato !

                                      1. acp scrive:

                                        con bisoli faremo la fine dell’alessandria.

                                          • Mario2 scrive:

                                            Sto qua ha due squadre e riesce a farsi buttare fuori dal Pontedera.. speriamo gli altri siano più scarsi di noi..contro le squadre di bassa classifica soprattutto si fa una fatica boia a causa di un non gioco..la scusa per sabato sarà il poco pubblico

                                          1. filippo scrive:

                                            da appassionato di premier e moderato sostenitore del liverpool, vi dico che la KOP tiene 12.000 spettatori

                                            le due situazioni ovviamente non sono nemmeno da paragonare, però sposo il pensiero di chi ritiene che dobbiamo pensare in grande. sogno ad occhi aperti un impianto in cui i giocatori avversari siano intimoriti dal solo guardare verso la moltitudine di tifosi biancoscudati che li sfidano ad avvicinarsi alla “loro” porta.

                                            l’ennesima farsa all’italiana, ossia una curva con un tendone che si pensa risolva l’acustica inesistente di una porcilaia che taluni chiamano stadio, fa si che questo resti un sogno…
                                            4000 e finanche 5000 posti dovrebbero essere il nostro obiettivo
                                            poi si dovrebbe anche ripensare al tifo in quel settore, perchè a me pare che la tendenza sia di un appiattimento preoccupante

                                            • Marcatonio scrive:

                                              Può anche darsi, e non è nemmeno detto, che il progetto di avvicinare la curva accontenti quelli della Fattori, ma la soluzione col tendone resta un obbrobrio, rischiamo che il resto d’Italia ci rida dietro.
                                              Per me è difficile metter mano a questo stadio a meno di rassegnarsi a tenerne un lato e avvicinare tutto il resto.

                                              Stante l’attuale progetto, preferirei non facessero nulla.

                                            1. fabio.pd scrive:

                                              ….ho metabolizzato la partita di sabato….a) sono stanco di vedere le partite di notte b) Gliozzi un farfallone lì davanti incurante se si trova in fuorigioco…sperem ben….c ) ottima impressione, per quel poco che ha giocato, di Fabris e ulteriore conferma di soldatino Vincenzino d) avrei desiderato la vittoria solo per vedere la faccia di capuano…

                                              1. Stefano scrive:

                                                A santarcangelo invece avremo schirru (ci ha arbitrato a Ravenna …) non scrivo oltre altrimenti qualcuno si innervosisce

                                                1. Nanu Gol scrive:

                                                  Lacoste, sono sensazioni che ho vedendo come hanno agito con l'ospedale.
                                                  E non vi accorgete che il progetto dell'Euganeo è stato messo nel dimenticatoio?
                                                  Bonavina ha avuto grossi scazzi con l'area Lorenzoniana in Giunta proprio a causa di quel progetto…
                                                  BISOGNA ANDARE VIA DA PADOVA E PIANTARGLI QUA L'EUGANEO!

                                                  1. Nanu Gol scrive:

                                                    Tutti discorsi giustissimi. Ma ho ottimi motivi per credere che per L'Euganeo non si farà niente e fra tre anni in vista delle elezioni tornerà in auge il Plebiscito…
                                                    Spero che la società prenda in mano la situazione prima di arrivare alla farsa

                                                    • Lacoste76 scrive:

                                                      Pienamente d’accordo sul fatto che potrebbe tornare in auge il Plebiscito. Dipende solo se daranno o no sti soldi per avvicinare il campo e coprire là sud.

                                                      I motivi cui accenni sono tue sensazioni o motivi fondati?

                                                    1. Stefano scrive:

                                                      Per carità … coppa italia ma domani avremo l'arbitro camplone!!!! Ve lo ricordate ??? Il fenomeno del rigore concesso a Reggio Emilia e poi "revocato per proteste "!!!!!!!!!!!!!! Solo a noi possono capitare certe "emozioni "…..

                                                      1. acp scrive:

                                                        per me guidone ha un futuro come regista davanti alla difesa.

                                                        la coppa là mi interessa poco. almeno servirà a migliorare la forma atletica dei nuovi arrivati e vedere qualche giovane.

                                                        • Enrico M. scrive:

                                                          Sulla questione prima punta sospendo il giudizio per un mesetto. diamo tempo ai nuovi di inserirsi e di rispondere sul campo.
                                                          Non riesco però a tenermi per me le primissime impressioni :) su Gliozzi non sono entusiasmanti. Lanini vediamo. È arrivato il titolare che serviva o siamo ancora nelle ruvide mani (piedi) di Guidone Principe della Sportellata?

                                                        1. Lacoste76 scrive:

                                                          Alcune precisazioni :
                                                          1 gli ultras all’Appiani si spostarono dalla nord alla gradinata nord solo nella stagione 1994/95 perché la curva nord era stata ridotta per sicurezza a 900 posti, non per motivi di tifo.

                                                          2 Padova è la città non dei 3 senza ma dei 4 senza, aggiungerei degli stadi senza curve:
                                                          Appiani, Euganeo, Plebiscito e San Lazzaro sono tutti senza curve o con cose ridicole al posto delle curve

                                                          3 la questione grandezza della sud è ridicola nel senso che quella curva puoi solo abbassarla e coprirla, non alzarla, quindi i posti verranno da sè quelli che verranno perché di certo non faranno un secondo anello.

                                                          4 il vero problema è la penosità del tendine da circo dietro la porta nord.

                                                          • Patrick scrive:

                                                            1. confermo,stagione 93 94.
                                                            2. sempre pensato, impiantistica di base da terzo mondo…dagli stadi ai palazzetti, che l’ appiani fosse caldo ok, ma come stadio indecente e senza quel monti maledetto saremmo ancora li…
                                                            3. sono d’ accordo con cane pazzo, qui si tratta di rivedere in parte il progetto e rendere padova di una curva degna che con una B di medio alto livello , 3 . 3500 persone le porterebbe sicuro..ma c avete mai pensato all entusiasmo che si creerebbe tornare a respirare un’ aria simil appiani per tanti di noi che le hanno provate parecchi anni fa? qui vuole la curva elitaria da 2000 posti nn ha capito nulla, perche tanta gente tornera’ nel settore dietro la porta se capiente e caldo…come sappiamo fare e abbiamo nel dna….quindi inuitle fare statistiche ad minchiam su quanti siamo in c….voglio una curva defintiva per ogni evenienza, non ci saranno altre chiamate….
                                                            4. sono convinto che la situazione curva nord vedra’ grandi novita’, se mai verra’ affrontata..per me intanto possono rimanere in mezzo ai campi gli ospiti…prima di una eventuale A non si affrotera’ l argomento…i fantomatici soldi che arriveranno e compariranno devono in primis essere devoluti a curva nuova e campo avvicinato..

                                                          • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                            1) A conferma, però, del settore che ho definito essere sempre stato posticcio.
                                                            2) Vero.
                                                            3) Assolutamente non è così. Non intendevo un secondo anello (che non avrebbe neanche senso).
                                                            Modificando la parte sommitale del settore puoi tranquillamente aggiungere altri gradoni.
                                                            Il problema, semmai (ma questo è un altro paio di maniche), è che un intervento di questo tipo richiede costi aggiuntivi… e nel caso di specie mi pare si debba rientrare ini un finanziamento molto limitato (mi pare di ricordare al massimo 2 mln euro).
                                                            4) Non solo. C’è anche tutta la questione dell’asimmetricità che si viene a creare.

                                                            • Lacoste76 scrive:

                                                              Secondo me cane pazzo non puoi ampliarla in alto perché ci sono i bagni e gli ingressi, quindi per 7/8 gradoni, dovresti rifare, ingressi, bagni e bar e predisporre un nuovo sostegno della copertura. Non avrebbe senso

                                                              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                Tutto si può fare. Come ti ho detto e come hai capito, bisognerebbe intervenire con una ristrutturazione/rifacimento della parte alta del settore:come detto, però, ciò significa ulteriori spese. Se saltassero fuori altri fondi non sussisterebbe neanche questo problema e il sostegno per la copertura può essere rifatto anch’esso nell’ambito di tale ipotetico intervento.
                                                                Sono tutti problemi superabili, con un po’ di fondi in più a disposizione naturalmente.

                                                          • Lacoste76 scrive:

                                                            Correggo stagione 93/94

                                                          1. Lacoste76 scrive:

                                                            Non si parla di stadio

                                                            • acp scrive:

                                                              rassegnati a un futuro tetro.

                                                            • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                              Esatto…
                                                              La risposta sulla richiesta di finanziamento che dovrebbe essere stata inoltrata dal Comune quando arriva?
                                                              In ogni caso, se positiva, il progetto a mio parere dovrà essere rivisto e prevedere, innanzitutto, una capienza sui 4.000 posti per la Curva Sud.

                                                              • Treves de'Panfili scrive:

                                                                cane pazzo a cosa serve una curva da 4000? a contenere tutti gli abbonati? piedi per terra.

                                                                • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                  I motivi sono stati spiegati più volte (soprattutto da me e Patrick) nei vari post di questo blog, ma visto che non li si vogliono capire, te li rielenco:
                                                                  1) innanzitutto si fa un discorso di prospettiva e di ambizione. In serie B e, soprattutto, se Dio un giorno vorrà, in una futura serie A, le presenze aumenteranno (e se la squadra otterrà risultati e farà buoni campionati aumenterà lo zoccolo duro).
                                                                  Vogliamo perennemente immaginarci, fino alla fine dei nostri giorni, a veleggiare tra serie C e serie B (magari con campionati mediocri) e in uno stadio osceno???
                                                                  2) in tutti gli stadi in cui la visuale è buona (ovvero dove gli spalti sono a bordo campo) la curva, da che mondo è modo, è il settore nettamente più popolato sia perché di paga di meno, sia perché si vede comunque ottimamente (seppur con una prospettiva diversa da quella televisiva).
                                                                  Con una curva dietro la porta all’Euganeo, tanto per cominciare, più di qualcuno di quelli che ora vanno in Tribuna Est, e che una volta frequentava la curva, tornerà in Sud.
                                                                  3) a Padova non abbiamo mai storicamente avuto un settore “curva” veramente degno di questo nome.
                                                                  All’Appiani, pur essendo attaccato al campo, è sempre stato un settore che, con quelle irregolari e più volte modificate gradinate in legno, ha sempre dato l’idea di essere posticcio (tanto che negli ultimi anni gli ultras si erano spostati in gradinata dietro al calcio d’angolo).
                                                                  Per quanto riguarda l’Euganeo sappiamo tutti la situazione incommentabile della Curva Sud che, oltre a essere a chilometri dal terreno di gioco, ha una struttura nel contempo troppo bassa (pochi gradoni) e larga che non compatta il tifo. Con una ipotetica ristrutturazione che dovrebbe portare la curva a bordo campo il settore andrà innanzitutto abbassato fino a terra (penso con l’aggiunta di 7-8 gradoni) e poi, a mio parere, andrebbe aggiunto anche qualche gradone in alto (modificando la parte sommitale della struttura) per portare appunto la capienza sui 4.000 posti (ricordo che il settore attuale nasce ed è omologato per contenere 3.318 spettatori).
                                                                  Vogliamo, quindi, finalmente puntare ad avere una curva decente o vogliamo sempre rassegnarci a vivere nella mediocrità???

                                                                  Morale: a cosa serve una curva da 4.000-4.500 posti alla data odierna? Niente, perché oggi numericamente siamo quello che siamo.
                                                                  Ma, cacchio, è lecito o no ragionare in prospettiva e avere qualche ambizione di crescita futura, visto anche il potenziale (attualmente) dormiente della piazza?!?

                                                                • Patrick scrive:

                                                                  treves mi fai incazzare..ma vuoi rimanere sempre in un settore minuscolo che non fa crescere niente la nostra realta? una volta che devi vivere LA CURVA DEFINITIVA vuoi fare un cazzo di buco elitario ? no e poi no…in prospetttiva ci vuole un settore serio, una volta per tutte, cosa che nn abbiamo mai avuto una vita!! chi se ne frega se per caso lo stile fashion e il culto dell apparenza alla la coste va in malora e in alcune partite il settore non sara’ pieno…capita dappertutto!! nn si sta chiedendo una curva da 10 000, ma da almeno 4 4500 posti, dove tanti fuggiti in est possano ritornare….
                                                                  bisogna crescere in tutti i sensi.

                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                    Siamo ben più di 1000 in Fattori…
                                                                    Una curva da 4.000 posti mica vuol dire stadio grande… Esempio: due tribune/ gradinate da 7.500/8.000 ciascuna, curva locali da 4.000 e settore ospiti da 1.500/2.000 e stai entro i 21.000/22.000 posti…

                                                                  • Treves de'Panfili scrive:

                                                                    no non minuscolo, proporzionale. abbiamo 5000 spettatori mediamente, in fattori ci sono un migliaio di persone. mettiamo caso che nei prossimi anni triplichiamo i nostri numeri, servirebbe una curva di 3000. 4500 è fuori da ogni logica.a me piacciono gli stadi piccoli e raccolti, non le cattedrali nel deserto alla reggio emilia o bari.

                                                            • Treves de'Panfili scrive:

                                                              gravissimo
                                                              non ce ne facciamo nulla della B e nemmeno della A se restiamo all’euganeo

                                                            1. Nanu Gol scrive:

                                                              Tifoso di una grandissima tifoseria che sarebbe…???

                                                              1. acp scrive:

                                                                in tutto il mondo allo stadio si va per 3 motivi: tifare, vedere la partita, stare in compagnia pre e post partita. al merda tutto questo è impossibile. è il tempio della depressione. andarci è un folle atto d’amore.

                                                                un popolo ghettizzato cronicamente malato di elitarismo. la seconda parte non è farina del mio sacco ma mi è stata detta da un tifoso di un grandissima tifoseria.

                                                                vorrei che il mattino mi parlasse della grande emozione dell’aprire il portafoglio per pagare il parcheggio. momenti di pura felicità.

                                                                cappelletti trequartista. ha un futuro in quel ruolo.

                                                                1. Nanu Gol scrive:

                                                                  Ma suvvia, non è vero! Magari qualche anno fa gli ultras erano esclusivisti, ma i ragazzi che oggi guidano la curva non mi sembra che escludano nessuno, anzi tutto il contrario… Ecco, magari servirebbe un buon megafono per lanciare i cori, ma sinceramente la Fattori mi pare cresciuta rispetto a una decina di anni fa

                                                                  1. acp scrive:

                                                                    500 in più su 5mila è tantissimo.

                                                                    completamente sbagliata la scelta di non riaprire la campagna abbonamenti sotto le feste e in gennaio. persa la possibilità di fidelizzare almeno 200 persone. non bene. i prezzi dei biglietti sono elevati.
                                                                    a livello sportivo e emotivo le partite sono spesso inferiori rispetto all’anno scorso.

                                                                    più che le presenze è la qualità del tifo, solitamente nostro punto di forza, a latitare quest’anno.

                                                                    quando scrivo che bisoli andrebbe esonerato sono serissimo. ma tanto vinceremo il campionato lo stesso.

                                                                    • Patrick scrive:

                                                                      ma poi una cosa importante che forse sfugge ai piu, compreso a bonetto: l’ euganeo è omologato per 12000 se non erro, ma posti a prezzi popolari ci sono solo in fattori ed est..onde per cui, gia’ fa schifo l impianto, ma chi andrebbe ad investire soldi in tribuna ovest, salvo fanatici?
                                                                      onde per cui tra fattori ed est centrale, perche quella verso gli ospiti è chiusa, non credo si superino in tutto i 5000 posti a disposizione, no?
                                                                      se vado a vicenza o a verona ho una scelta molto piu vasta a disposizione se voglio investire in un settore popolare…è un dettaglio importante…

                                                                    1. Treves de'Panfili scrive:

                                                                      se siamo pochi i motivi sono diversi e tutti validi: stadio di merda, scomodo e con visibilità indescrivibile, successi sportivi quasi inesistenti, città medio borghese che preferisce far altro piuttosto che andare a vedere il padova (universalmente considerato hobby da sfigati e/o fascisti). nessuna di queste ragioni esclude l’altra. come dice patrick, l’elemento che risalta di più è il crollo della tribuna fattori e qui ai motivi precedenti si deve sommare l’atteggiamento fanatico di chi guida gli ultras, mai volto ad assorbire nuove persone,ma solo ad escluderne. mai sentito autocritica da parte loro ma solo giudizi e polemiche verso le altre componenti del tifo/città

                                                                      1. Lacoste76 scrive:

                                                                        Ogni anno gli stessi discorsi.
                                                                        A me sembra tanto semplice.

                                                                        Dal 1962 ad oggi il Padova ha fatto tanta C e tanta B. Eravamo in B 4 anni fa, non 20 come la Spal, quindi il padovano non tifoso (il tifoso va già allo stadio) viene smosso dai suoi interessi solo in caso di serie A (vedasi spareggio col Novara)

                                                                        Se in B facevamo 6000 circa, perché i padovani che non venivano in B 5/6 anni fa, dovrebbero venire per conquistare la B stessa???

                                                                        Bonetto si rassegni che Padova fa in C 5000 e in B 6 max 7000

                                                                        Solo la A cambierebbe il trend

                                                                        Troppi anni di merda hanno BRUCIATO INTERE GENERAZIONI DI TIFOSI.

                                                                        Orari, Euganeo etc tolgono al max 1000 persone, il grosso neanche sa in che serie giocail Padova e questo lo so per certo.

                                                                        • Spinoccia scrive:

                                                                          Anch’io concordo con Lacoste. Il nostro quantitativo fisiologico per una serie C (di vertice) è 5000. da questo numero non ci si schioda a meno di:
                                                                          1- derby
                                                                          2- partita decisiva (tocco ferro)
                                                                          Giocare con una Sambenedettese non richiama più di queste persone, a prescindere dalla posizione in classifica e dall’importanza del match (importante ma non decisivo). Dovessimo, come spero ardentemente, giocarci la promozione in una partita interna prevedo 8000/9000 unità. Tutto ciò sarebbe in linea con i 22.000 di Padova-Novara dove ci si giocava una serie A.

                                                                          Lo dico da deluso realista perchè io per primo venerdì scorso mi sono accorto che nella piantina di Listicket i posti venduti erano veramente una miseria.
                                                                          Il calcio di oggi è questo, inoltre Euganeo ed orari demenziali certo non migliorano la situazione, ma non sono decisivi. Se con il Belluno abbiamo fatto oltre 10.000 lo si deve all’entusiasmo dell’annata, quindi un evento eccezionale e una novità. Ora l’effetto è passato da un pezzo e ci siamo adagiati sui numeri storici che ci accompagnano da anni.
                                                                          Dice bene Lacoste, i giovani a Padova non sanno neanche in che categoria gioca la loro squadra della città.
                                                                          Non gli si può fare una colpa comunque… personalmente mi stanno molto più sul cazzo i miei coetanei che hanno vissuto tempi migliori (Appiani) che ora dicono ridendo “Veto ancora a vedare el Padova?!?”

                                                                          Intanto preoccupiamoci di raggiungere questo obiettivo e avremo annullato in soli 4 anni lo scempio Cestaro/Penocchio. Con una presidenza coraggiosa ma nello stesso tempo in grado di pianificare compatibilmente con i mezzi a disposizione (grazie Bonetto!) forse potremo tornare a risplendere. E allora accorrerebbero tutti come a Ferrara… (ritocco ferro)

                                                                        • Patrick scrive:

                                                                          sono abbastanza d’ accordo..sopratttutto è ora che si cominci a ragionare guardando anche le altre piazze italiane….vedi terza serie tipo livorno….la situazione è disastrosa quasi ovunque…poi certo, ci sono alcune eccezioni, escludendo il sud…
                                                                          sono convinto che in B cmq la media potrebbe essere piu alta dei 6000..
                                                                          la vera domanda che mi pongo è che pero’ a padova la curva, la fattori, ha subito una forte involuzione di presenze quest anno…e in parte nn me l aspettavo..

                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                          Sono completamente d’accordo.
                                                                          Orari migliori in casa quest’anno avrebbero comunque coinvolto qualche centinaio di unità in più, magari un migliaio nelle partite più importanti, ma non oltre.

                                                                        1. Nanu Gol scrive:

                                                                          A me sembra che il mondo delle tifoserie si sia stravolto parecchio e che oggi argomenti come "la città grande" o "la squadra che va bene" lascino un po' il tempo che trovano…
                                                                          Oggi il calcio i più lo guardano in tv e di conseguenza le tifoserie da stadio sono molto risicate. Resiste lo zoccolo duro, eccezion fatta per quelle realtà dove si trovano a vivere cambiamenti epocali, ad esempio la Spal, che ai tempi della C erano poca cosa ed oggi vanno in giro in migliaia. Qui a Padova inoltre c'è il problema dello stadio, e finché non gli si mette mano e inutile sperare in qualsiasi cambiamento…

                                                                          1. Marcatonio scrive:

                                                                            Padovagoal: Il presidente Bonetto sperava di vedere diecimila spettatori, ma sabato all’Euganeo ne erano presenti solo la metà.
                                                                            Oggettivamente un dato piuttosto deludente, considerata l’importanza della posta in palio, con i biancoscudati che si misuravano con la seconda della classe…

                                                                            I mass-media hanno un ruolo fondamentale nel creare attorno al mondo Padova, quell’aspettativa, quell’interesse, quel “rumore” che porta la gente allo stadio, diversamente l’essere primi in classifica, incontrare la seconda… rimane qualcosa per i soliti “pochi accoliti” e il resto della città…e della provincia, difronte al buon campionato del Padova, rimane pressochè “distratta”.
                                                                            Questa “grancassa” non si sente, non la si percepisce, quasi fossimo in un anonimo posto di metà classifica…

                                                                            • fausto scrive:

                                                                              Premesso che sono d’accordo con quello che dici sulla poca capacità dei media a creare interesse intorno all’evento, vorrei porre l’attenzione sulla questione orari. Come mai le prossime due trasferte si giocano tranquillamente alle 14,30, mentre la prossima in casa sarà ancora una volta alle 18,30, che io reputo il peggior orario possibile visto che oltre al pomeriggio ti rovina anche la serata. Anche sabato in est ho visto più di qualche seggiolino di abbonato vuoto e tra i presenti qualcuno è scappato nell’intervallo. Che capiti la partita in cui c’è la diretta televisiva ci sta, ma che sia necessario farsi tutta l’invernale in orario serale mi sembra eccessivo visto che dai numeri si evince che la gente non gradisce. Non so da chi dipenda questo ma non mi sembra di aver mai sentito la società lamentarsi per cui spero che l’anno prossimo come tutti ci auguriamo si possa giocare in altri orari o il mio abbonamento il lega Pro è a disposizione.

                                                                              • Enrico M. scrive:

                                                                                10mila spettatori credo sia una provocazione per stimolare la città. Sono numeri irrealizzabili al netto di orari, atteggiamento dei mass media, categoria e forse persino stadio.
                                                                                Se si vuole fare un salto di qualità, tutti dovrebbero cominciare a fare qualcosa di concreto. Una squadra competitiva è tanto ma non è tutto. Mancano molti altri presupposti.

                                                                              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                Ti confermo che quest’anno non abbiamo MAI, e dico MAI, giocato una partita in casa alle 14:30!!!
                                                                                E considerato che si doveva affrontare, e si sta affrontando, la stagione più fredda dell’anno la cosa è SCANDALOSA!
                                                                                Per le prossime gare in casa mi pare idem con patate (alla meglio mi sembra che si giocherà alle 16:30).
                                                                                Al contrario, fuori casa ne abbiamo giocate molte alle 14:30… non capisco questa differenza di orari… Nella stagione invernale è ovvio che gli orari serali penalizzano in tutta evidenza la presenza di pubblico (non ultimo anche domenica con la Samb c’era una bava che ti congelava…).
                                                                                Confermo, poi, che anche dal mio punto di vista l’orario delle 18:30 è il più insulso che ci possa essere perché ti costringe a rivedere e a rinunciare a programmi familiari sia al pomeriggio che alla sera.
                                                                                Scommetto che da aprile in poi cominceranno a farci giocare in casa alle 14:30…

                                                                                Bisogna assolutamente abbandonare sto schifo di Serie C… Almeno in Serie B si sa che, a parte anticipi o postici, in linea di massima si gioca alle 15:00 del sabato.

                                                                              • Marcatonio scrive:

                                                                                …abbonamento in Lega Pro?
                                                                                Ma dico, vuoi scherzare vero?

                                                                            1. Giorgio scrive:

                                                                              @I mass-media hanno un ruolo fondamentale nel creare attorno al mondo Padova, quell’aspettativa, quell’interesse, …….

                                                                              3 – 2 – 1 vediamo quanto ci mettono i mass-media a creare la notizia

                                                                              1. acp scrive:

                                                                                bisoli va esonerato.

                                                                                • Marcatonio scrive:

                                                                                  Chiaramente la tua è una provocazione..ma mica bisogna tanto scherzarci su sulle scelte. Io spero che non “decida di fare l’allenatore” e si incaponisca su alcune scelte…
                                                                                  Ho ancora davanti agli occhi il cambio di Dal Canto a Novara: Vantaggiato per El Shaarawy, l’unico che poteva darti una speranza dopo la tegola dell’espulsione del nostro centrale e l’immediato goal sulla stessa punizione dal limite.

                                                                                1. FedericoPD scrive:

                                                                                  Reggiana vera avversaria per il primo posto. Con la partita da recuperare sarebbe a meno 7 e il calendario non ci aiuta: quel Reggiana-Padova alla penultima è una trappola mortale, perchè vale 3 punti e lo scontro diretto, quindi è indispensabile arrivare a quella partita con almeno 4 punti sulla Reggiana. Ciò significa che nelle prossime 11 partite possiamo permetterci di perdere al massimo 3 punti nei loro confronti. Ce la possiamo fare, ma il primo posto è tutto ancora da conquistare.

                                                                                  • Enrico M. scrive:

                                                                                    Nelle ultime 7 gare abbiamo fatto 10 punti (2 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitta). Nonostante questo cammino non eccezionale, abbiamo continuato a guadagnare punti sulle varie seconde che, a turno, hanno stentato e non poco. Normale che recuperi qualcuno da dietro.
                                                                                    Il concetto di Bisoli è fondamentale: siamo noi i nostri rivali. Con 4-5 punti in più avremmo già ammazzato il campionato. Ora avanti a testa bassa e senza guardare indietro.

                                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                    Assolutamente.
                                                                                    Se la Reggiana va avanti così bisogna starci molto attenti per varie ragioni: innanzitutto è virtualmente a -7 (quando riposeremo noi loro giocheranno in casa contro il Gubbio, ergo probabile vittoria, ragion per cui è meglio considerarli prudenzialmente già a -7 e non a -10); e poi eabbiamo il ritorno in casa loro e varrá anche per quel virtuale mezzo punto in più nel computo degli scontri diretti. Quindi per arrivarci con almeno 4 punti di vantaggio non è che possiamo permetterci di perdere chissà quanti punti…
                                                                                    Occhio perché dalla 12a giornata hanno fatto 26 punti in 11 partite (8V, 2N, 1P) e ci hanno mangiato 3 punti giocando una partita in meno di noi.
                                                                                    È ancora lunga e speriamo cedano un po’, a cominciare da San Benedetto dove, se noi dovessimo vincere a Santarcangelo, a questo punto mi auguro perdano.

                                                                                  • Marcatonio scrive:

                                                                                    Condivido tutto.
                                                                                    Il vero avversario è la Reggiana, paradossalmente mi auguro, per il prossimo turno, una vittoria della Samb che a me spaventa meno.
                                                                                    Il passo della Reggiana mi ricorda quello del Padova in corsa sulla Pro Patria…. e sappiamo tutti come andò a finire…per cui hai ragione ad evidenziare il pericolo di Reggiana-Padova…penso ci stiano pensando seriamente anche a Reggio.
                                                                                    In una parola domenica arriva la prossima finale.

                                                                                  1. Giacomodarecanati scrive:

                                                                                    Il Padova si ferma sull’1-1 con la Sanbenedettese
                                                                                    Poche emozioni all’Euganeo, ma resta il distacco sui marchigiani e Feralpi Salò sconfitti da Vicenza e Reggiana

                                                                                    Entusiasmo stampa pado vana???. Ahahah ahahahah ahahahah ma quando mai…..

                                                                                    Definire “poche emozioni”la partita di ieri con tutte le occasioni (anche per loro) …”…….
                                                                                    il Padova si ferma……
                                                                                    Fenomenali ……

                                                                                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                      Incredibile veramente…
                                                                                      Con quelle contro Mestre e Triestina è stata la partita più bella vista quest’anno in casa…

                                                                                    • FedericoPD scrive:

                                                                                      pazzesco, ieri è stata la partita più emozionante vista finora all’euganeo.
                                                                                      giornalisti incredibili quelli della nostra carta stampata…

                                                                                      • Lacoste76 scrive:

                                                                                        DOMAMDA: PERCHÉ CONTINUATE A CITARE UN MEZZO DESUETO e LOCALMENTE POCO OBIETTIVO???

                                                                                        Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

                                                                                        Per favore, c’è chi non legge il mattino e non guarda tv7 e vorrebbe non sapere neppure indirettamente. Grazie.

                                                                                        • Patrick scrive:

                                                                                          completa la frase. non leggi di nulla di fatto, perche questo è il tuo costume. che ti frega cosa ti accade intorno, la tua bambagia ti avvolge nella gabbia dorata noiosa…che senso ha curarsi dell esterno? dai, ti regalero’ un dogo argentino..,.
                                                                                          Ieri mi sono vergognato al pensiero che botte di sambenedettesi dalla tv vedessero il nostro stadio mezzo deserto con la fattori anche ieri piena per meta’….
                                                                                          e le scene patetiche in sala stampa? capisco il veronese pro samb e contro bisoli, ma tutti gli altri padovani farsi rispettare no da quei buffoni dalle marche? quando c’è la stoffa si vede e bisoli ha risposto alla grande…

                                                                                    1. Spinoccia scrive:

                                                                                      Concordo con Federico. La vera avversaria del Padova è la Reggiana.
                                                                                      Chiudere il campionato anticipatamente significa arrivare a Reggio a +7 oppure arrivare lì a +3 e dover essere costretti a raccogliere almeno 1 punto. Mi auguro proprio di evitare quest’ultima ipotesi perchè altrimenti diventerebbe una partita da cardiopalma e io comincio ad avere un’età…

                                                                                      Imbarazzante l’intervista in sala stampa di Bisoli in balìa dei giornalisti sambenedettesi in cerca della polemica, con i nostri totalmente sopraffatti e ammoutoliti. Come sempre: solo a Padova certe cose…
                                                                                      Altra curiosità: riceverà la Sambenedettese un’ammenda di 5000 Euro perchè i loro tifosi hanno acceso fumogeni all’interno dello stadio? Chissà perchè ma qualcosa mi dice che ieri nessuno se n’è accorto.

                                                                                      • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                        Bene ha fatto Bisoli a far notare la cosa dicendo che sembrava di essere a San Benedetto. Con il sorriso sulle labbra e a mo’ di battuta, ma nel contempo la stoccata ai nostri giornalisti l’ha tirata.

                                                                                      • Marcatonio scrive:

                                                                                        La sala stampa di ieri sera ha messo in evidenza ciò che molti dicono da tempo, e cioè l’atteggiamento della stampa locale nei confronti della squadra della città. Avete sentito che atteggiamento hanno i giornalisti di San Benedetto col proprio allenatore e con l’allenatore avversario?
                                                                                        Hanno forse cercato il pelo nell’uovo con Capuano?…e invece con Bisoli?
                                                                                        Si è avuta netta la sensazione in sala stampa che la partita stesse proseguendo anche lì, ma quella partita l’anno vinta 3 a 0 i giornalisti di San Benedetto.
                                                                                        Non si chiede molto, ma almeno quando le cose vanno bene, un po’ di “entusiasmo” giornalistico per la squadra della città dove risiedono i tuoi ahimè ormai pochi lettori….

                                                                                      1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                        Unico avversario del Padova è il Padova.
                                                                                        La rosa ora è completa, basta invenzioni a centrocampo.
                                                                                        Fare pressione agli arbitri in campo come fanno le squadre importanti ed i giocatori di spessore ed esperienza . Proveranno a far rientrare la Reggiana ma noi dobbiamo tenere alta la pressione e vincere nonostante gli episodi.
                                                                                        Solidarietà al Renate rapinato ogni domenica.
                                                                                        Patrik, oltre la cena ieri ti offrivo anche bottiglia, ma l’amico di Arezzo è un ex pallavolista come si vede dalla foto.
                                                                                        Uno dei rigori più clamorosi non concessi al Padova…vinciamo a Piadina City.

                                                                                        • Mario2 scrive:

                                                                                          Ma la reggiana?ma per favore..loro sono convinti di essere dei fenomeni e che noi siamo scarsi..pulzetti-pinzi-belingheri contro bovo-genevier-carlini..di cosa stiamo parlando?gli invidio solo altinier

                                                                                        • Enrico M. scrive:

                                                                                          Sono d’accordo. Noi siamo il nostro principale avversario. Dobbiamo essere spietati e costanti nelle prossime 5-6 partite così da sferrare il colpo del ko.
                                                                                          Per il resto pensavo: almeno quest’anno che siamo davanti lasciamo agli altri (vedi Samb) le lamentele sugli arbitri e le teorie complottistiche.

                                                                                          • Enrico M. scrive:

                                                                                            Maurizio, il mio pensiero è più terra terra: siamo meritatamente primi. Così come l’anno scorso sono stati più forti e più continue altre squadre. Continuiamo così fino alla fine.

                                                                                          • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                            Nostro gol irregolare e meritavamo di perdere.Tutto gli episodi giudicati perfettamente dalla terna.Il primo gol annullato era vistovamente viziato da un fallo. Siamo aiutati sfacciatamente dagli arbitri. Ha ragione Capuano non meritiamo il primo posto e senza aiuti ieri ne prendevamo 5.

                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                          Santarcangelo da dicembre : pareggio con il Renate , battuto il Mestre, perso a Ravenna , vinto a Pordenone battuto il Gubbio perso a bassano, battuto albinoleffe pareggiato a fermo … le prossime 3 sono contro di noi poi fuori con la Reggiana e in casa con la samb…….(neanche a farlo apposta …….)

                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                            indovinello

                                                                                            qual è il pregio dell’arnaldo al momento difetto del pierpaolo?

                                                                                            sbaglio o finora non abbiamo mai giocato in casa con la luce naturale? euganeo, prezzi alti,servizi bah, freddo raggelante. ma è colpa dei padovani. speriamo almeno che gli ascolti tv siano buoni. diritti sportube della C del resto sono a livello di quelli della premier. fondamentali.

                                                                                            come dice maurizio l’unico avversario è il padova. questa squadra, perchè lo è eccome ed è un qualcosa di estremamente positivo, deve iniziare a giocare a calcio.

                                                                                            “nel calcio gli episodi non contano” cit. ehehehehehehhe esperti.

                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                              Praticamente quella di sabato e' una "partita internazionale " ….. il santarcangelo e' di proprietà croata ed ha già inserito giocatori che provengono da lì proprio in queste settimane . Non sarà una passeggiata

                                                                                              1. mario2 scrive:

                                                                                                mah io non condivido tutto questo timore della reggiana, loro come gli altri dicono che il padova faccia schifo ma intanto siamo la davanti con margine..ci sono ancora 13 partite è vero però non dimentichiamoci che dietro non devono sbagliare un colpo e anche la partita in meno comunque la devono vincere..facciamo bene il prossimo mese e poi ne riparliamo

                                                                                                1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                  La Sambenedettese non riceverà ammende perché i fumogeni li hanno accesi dentro il settore e non tirati in campo

                                                                                                  1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                                    Direi che 8 punti è la giusta distanza, per non sedersi troppo
                                                                                                    prima di tutto, avere il fiato sul collo fa bene, è sempre meglio
                                                                                                    non sentirsi troppo sicuri, aiuta la concentrazione e la giusta
                                                                                                    tensione. Del resto fin’ora il Padova merita la posizione in un
                                                                                                    girone non esaltante, e non ci sono squadre materasso
                                                                                                    tutte possono fare il colpaccio con le grandi, Padova compreso

                                                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                                                      Viste le immagini di Reggiana Renate … come non sia entrato il pari del Renate alla fine resta un mistero .. prossima scontro diretto samb Reggiana . Speriamo di poterne approfittare

                                                                                                      • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                        Il vero problema è che si deve vincere col Santarcangelo
                                                                                                        poi qualsiasi risultato delle avversarie può andarci bene.

                                                                                                    Rispondi a Lacoste76

                                                                                                    *