12
feb 2018
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 39 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.531

QUANDO, QUANDO, QUANDO!

Quando un allenatore denuncia un clima ostile senza chiedersi il perché di questa ostilità…

Quando un allenatore parla di passo indietro senza rendersi conto che non c’è mai stato un passo avanti…

Quando un allenatore non vede i propri limiti e non riconosce i propri fallimenti, ripetendo ad libitum la stessa solfa post partita da mesi…

Quando un allenatore non capisce che è giunto il tempo di arrendersi all’evidenza…

Quando un allenatore sposa un progetto che fa acqua da tutte le parti e anziché denunciarlo accetta qualsiasi diktat venga dall’alto…

Quando un allenatore accetta senza batter ciglio una rosa scarsa e accetta di vendere a gennaio giocatori importanti senza che siano adeguatamente rimpiazzati…

Quando un allenatore non impone alla Società le proprie esigenze ma al contrario subisce da questa decisioni punitive a carico di giocatori che depotenziano un organico già in sè mediocre…

Quando un allenatore in due anni non capisce che Rómulo terzino è un danno in fase difensiva e una perdita di qualità a centrocampo…

Quando un allenatore taglia fuori Souprayen perché scarso nella fase difensiva e insiste con Fares terzino, scarso a difendere quanto se non più di Souprayen…

Quando un allenatore pur di accondiscendere la linea dura del DS rinuncia ad un nazionale Under 21 a favore di un neoacquisto straniero apparso lontanissimo dal livello tecnico-tattico necessario per reggere il massimo campionato italiano…

Quando un allenatore chiede rotazioni di ruoli e compiti che fanno venir la nausea ai giocatori come i buteleti sulla giostra delle tazzine a Gardaland…

Quando un allenatore insiste con Calvano (da mistero in Lega Pro alla A, (preferendolo a Fossati epurato da Fusco), senza capire che per caratteristiche avere a centrocampo un doppione di Buchel non serve praticamente a nulla…

Quando un allenatore credendosi il padreterno pensa di trasformare un giocatore come Valoti in centrocampista…

Quando un allenatore non ha l’umiltà di chiedere scusa a tutti i tifosi del Verona per un campionato fallimentare sotto tutto gli aspetti…

Quando un allenatore è tutto questo e non si dimette .. È SENZA VERGOGNA!

2.531 VISUALIZZAZIONI

39 risposte a “QUANDO, QUANDO, QUANDO!”

Invia commento
  1. Cangrande scrive:

    “Stupidità è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi.”
    (Einstein)

    1. Buganse scrive:

      Come mai da Vighini non si riesce a postare? C’è la censura preventiva?
      Se si riesce qui volevo dire a Vighini di non scaricare le proprie responsabilità su di noi. Nessuno ha preteso la gogna mediatica di Pecchia, anzi. La stragrande maggioranza degli utenti gli ha riconosciuto il fatto di averci messo la faccia. Quello che vi si chiedeva era la coerenza con quello che dite pubblicamente la domenica. Invece a sentirvi ieri sera se uno che vi segue la domenica faticherebbe a credere che siete le stesse persone. Avete fatto una figuraccia. Pecchia vi ha steso e voi avete perso ogni straccio di credibilità. Voglio vedere ora con che coraggio oserete criticare il mister o vi sperticherete in pesanti disquisizioni “tecnico-tattiche” come quelle delle ultime trasmissioni ma che non avete avuto la forza o la voglia di esporre al diretto interessato.

      Un saluto a Mauro del quale ero vicino di casa ai tempi di via Erice.

      1. stefano 50/60 scrive:

        leggendo il sito di gaburro emerge prepotentemente la solita merdosa filosofia di vita calcio politica etcetc che impera ormai da ( troppo ) tempo…..quella del superuomo della volontà che vionce le difficoltà del non esiste cosa che non si possa fare che volere è potere e altre puttanate simili…..anch io ho giocato al calcio ma in serie A non ci son arrivato e quindi ? e quindi mè son godù a zugar nei diletanti punto esclamativo…anche io volevo fare il calciatore fighe porsche etc ma a parte el balon e la porsche ho zugà guzzo e gò la machina……se fosse così semplice ci sarebbero due miliardi di squadre tutte composte da fenomeni……el Verona db dp e mpisl lè nà squadra de scarsoni guidata diretta e de proprietà de trì azzeccagarbugli punto e stop…….dopo nò lè che in serie B se copemo o pianzemo setimane ma almanco nò vegnar fòra con cagade ah se nò uno el se stufa a essar tolto par el cul…….se pol far le robe godendose sensa arivar ai olimpi del mondo…..oppure ì vol farne credar che maradona l era quel che l era calcisticamente parchè el là voludo forteforte e el fasea la comunion el se alenava sempre nol guzava mai e el se lavava soto dò olte al giorno ?….se nò te la pensi così alora te si un disfatista un pesimista uno che nò ga voia de far un cazo…certo ghè anca quei ma ghè anca la gente de mezo……

        1. Mariino scrive:

          Mauro non lo dico scherzando ma seriamente,io dopo aver alle spalle piu’ di 50anni di calcio visto e praticato in gioventu’ e praticato ad alto livello pure il tiro con l’arco a livello nazionale(dove si richiedono doti di concentrazione e allenamenti costanti e impegnativi mirati alle gare che contano).Aggiungo che ho conseguito pure il patentino di istruttore nazionale dove oltre che curare la tecnica degli allievi devi lavorare molto sul loro aspetto mentale e motivazionale.Ebbene ritengo che saprei far meglio di quell’insulso personaggio chiamato pecchia.Ora con 5000 euro al mese ed un pasto caldo verrei li a Peschiera ,darei un calcio di punta nelle chiappe di quell’inetto e comincerei a fare un paio di sedute giornaliere di allenamenti e sopratutto dialogare con ogni giocatore ,faccia a faccia senza lasciarmi trasportare da simpatie,antipatie o ordini preventivi dall’alto. Dico solo questo a pecchia,e’ meglio essere esonerati perche’ si agisce autonomamente nel proprio lavoro che rimanere a fare da zerbino del ds e del presidente.

          • altolago scrive:

            Posso farte na domanda? A che distanza rieseto a centrar qualcosa.
            Parchè en caso se ghe riessa te dovaresi metarte drio la panchina e centrarghe el c.ul de ci so mi.

            • Mariino scrive:

              una persona a 90 metri la colpisco sempre,pero’ non sempre nei punti vitali,Dipende da come si muove o se c’e’ una leggera brezza

              • altolago scrive:

                tentar non nuoce. Mal che la vaga te ciaparè qualcheduno visin. Tanto uno val l’altro de ste miserie.
                Ciao

                • Mariino scrive:

                  Gli ho gia’ infilzati col pensiero centinaia di volte compresi certi giornalisti anche di questa testata che sono bandieruole al vento

          1. Parmenide scrive:

            ..chiedo ospitalità perché da fighino non riesco a pubblicare..
            Vighini.. . Che bella figura hai fatto nei confronti di Francesco Barana! Complimenti. Vai a rivederti i sorrisini di Pecchia mentre lanciavi i tuoi stralli nei confronti di un giornalista ai quali dobbiamo riconoscenza e gratitudine ( a prescindere dalla condivisione dei suoi pensieri) per essere sempre stato coerente. Il post si può con dividere o no ma rimane la tristezza di un’arroganza gratuita in quanto stava ( con il suo linguaggio conosciuto) riportando Pecchia e la discussione sui fatti reali… siamo penultimi! Hai spesso richiamato i tifosi a guardare la luna e non al dito ma non è’ stato così per te. , spero che Francesco continui a tenere il suo blog ma ieri sera l’ho visto molto ma molto provato…… Vedremo chi avra’ ragione!

            1. Francesco scrive:

              Barana scrivo qui perché da te non si può? ???Ora con la stessa spavalderia con cui hai chiesto le dimissioni di Mister Pecchia, chiederai le dimissioni di vighini? Dopo la farsa di ieri sera aspetto con ansia il tuo nuovo blog. ..

              1. Cesare Settore Superiore scrive:

                Caro Mauro, vado in O.T. ma me ne frego.

                Seguo il tuo blog dal primo giorno in cui ti e’ stato concesso di farlo, e partecipo spesso, lo sai. Avrai certamente notato anche tu che il numero di partecipanti aumenta ogni giorno in maniera costante. Vorrei dare la mia personale interpretazione di cio’. Considero Vighini un leccaculo, una bandiera al vento. E dato che mi ha bannato da tempo, non scrivo da lui. Barana e’ un Signor giornalista, anche se a volte leggermente spocchioso. I voti di Rasulo sono opinioni personali e considero tempo perso commentare i voti. Betteghella mi sembra una brava persona ma essendo della concorrenza con lui non riesco proprio a legare. L’opinione che ho di Gaburro l’ho espressa assai chiaramente e varie volte. Allena il Gozzano e con tutto il rispetto, il Real Madrid o il Verona sono altra cosa!
                Sai perche’ invece non scrivo ormai piu’ da Fioravanti, mentre partecipo spesso a tuoi argomenti e a quelli di Nino Gazza?
                Perche’ siete gli unici 2 bloggers che sovente rispondono ai commenti. Perche’ cosi’ facendo rendete gli utenti partecipi di una discussione o di un argomento, peraltro sollevato dal blogger. Cosa che gli altri bloggers invece non fanno.
                Da utente mi piace l’idea che el paron de casa non si limiti ad aprire la porta, ma che intavoli la discussione partecipando costantemente, insieme ai suoi invitati.
                Credo che questa sia la ricetta per gestire un blog in maniera efficente.
                Non fare l’errore di diventare una banderuola. Non rinchiuderti nelle tue idee evitando di manifestarle, anche se possono sembrarti scomode.
                Non lasciare che le pressioni esterne ti condizionino. Non cambiare il tuo modo di fare. Non chinare la testa.
                Scrivo a te queste mie esternazioni, anche se so che tu sai che non sono dirette a te. 

                1. Francesco scrive:

                  Quando un allenatore parla di fronte a 7 persone che si definiscono gli addetti ai lavori e invece sono 7 pagliacci.
                  Litigano e fanno pietà e con che coraggio chiedono le dimissioni??? andatevene

                  1. Claudio scrive:

                    Mauro … parole sante ; tu scrivi le verità e meno male perché di finti giornalisti non né possiamo più . Questi dirigenti vanno aggrediti , non per colpire , ma perché sappiano che non siamo idioti come ci tentano di far passare . Il pollice verso la triade è abbassato da tempo , via da qui !

                    1. Ornella scrive:

                      Mauro, ti racconto questa: sabato ho scritto a Setti tramite e mail che aveva messo a disposizione, così, solo per curiosità.
                      in risposta alle mie considerazioni non certo esaltanti sulla guida tecnica della squadra, sai cosa mi ha risposto? “Vedrá che Pecchia tra 5 anni guiderá una squadra importante”. Memorizziamolo, ma nel frattempo preferisco farmi una grande risata…

                      • micheloni scrive:

                        Andrebbe risposto al caro presidente (ma no ghè credo gnanca se lo vedo che è lui a rispondere) che l’allenatore è parte di un’alchimia che può riuscire o meno. Io non sono tra quelli che dicono “Pecchia non farà nulla di importante”, dico che ora sta facendo malissimo. Lippi ha vinto scudetti, coppe e un mondiale con l’Italia… un Dio? No perché al successivo mondiale siamo usciti subito come ultimi del girone. Oddo scarso a Pescara e fenomeno a Udine? Ma per piacere. Un tecnico si misura per quel che fa al momento. A me di ciò che far fra 5 anni sai che me ne fotte? Scriva qualcosa di più intelligente (colui che si spaccia per il presidente)

                      • IL SAGGIO DICE scrive:

                        Prendiamo atto che per lui il Verona non é importante.

                      1. mir/=\ko scrive:

                        Vado controcorrente: dimettersi??? e perché lo dovrebbe fare il sign Pecchia??? è stato regolarmente assunto, poi riconfermato e lavora da sempre con una modalità che va benissimo al suo datore di lavoro!! in un paese in cui non si dimette quasi nessuno, lo dovrebbe fare il tecnico di Formia??? e perché mai!!?? semmai c'è da chiedersi perché non lo licenzia il "padrone del vapore"!! forse perché dovrebbe pagarne un altro???????? siamo alle solite: Pecchia parafulmine del presidente!! cosa fai Micheloni, cambi obiettivo delle tue critiche dopo la lettera scritta da Setti?? dai su: Pecchia resta dov'è e fa benissimo a rimanerci!!!

                        • micheloni scrive:

                          Te lo spiego io perché dovrebbe dimettersi (e lo avrebbe dovuto fare già a novembre/dicembre). Perché di 250 mila euro di contratto ne perderebbe andandosene oggi si e no 100 mila. Per uno che ha giocato al calcio da vent’anni in grandi squadre e ha fatto il secondo per 4 anni a Benitez tra Napoli, Real Madrid e Newcastle, non credo siano questi 100 mila a modificare la sua situazione economica. Per contro rimanere significa sputtanarsi una carriera già dal suo inizio visto che non solo perde, ma perde malissimo, non ha doti di motivatore vista la pochezza caratteriale della squadra, dagli stessi commentatori Sky è puntualmente massacrato attraverso il penoso gioco espresso dalla squadra da lui allenata, dalla confusione tattica e il suo proporre puntualmente giocatori fuori ruolo o inadatti al ruolo assegnatogli. 100mila euro valgono una tale serie di figuracce al limite della pochezza e nullità calcistica? Se vuoi fare l’allenatore anche in futuro visto e considerato che hai le attenuanti di una rosa inadeguata, non resti a farti massacrare. Te ne vai e salvi il salvabile della tua attuale carriera. Io non sposto il tiro su nessuno. La partita di Genova è stata tale e tanto ignobile e vergognosa da meritare un’esamina tecnico-tattica che (Verde in panca per volere di Fusco a parte) ha un solo responsabile: FABIO PECCHIA

                        1. IL SAGGIO DICE scrive:

                          …diventa allenatore dell’ Hellas Verona FC SpA , appoggiando il progetto della HV93 Onlus , che si batte per fare diventare Fares un terzino che azzecca le diagonali e tanti altri piccoli progetti di calcio rivoluzionario. Grazie al suo mantra ” Siamo in crescita ” , approda anche al mondo del basket , dove si occupa di sviluppo in altezza di pivot alti in media un metro e sessantacinque.

                          1. Nadia scrive:

                            DB DC DP DS……no ghe da aggiungere altro Mauro!!! Sono alla nausea!!!! Da quando ho capito che anche Pecchia è servo del muto mi sono indignata perché a me ha sempre fatto tenerezza perché come sempre sostenuto il colpevole è uno solo e se Pecchia è stato chiamato ad allenare hellas anche in serie A , sfido chiunque ad aver rinunciato! Detto questo però, ora non mi fa più tenerezza anzi l'ultima intervista dopo il silenzio mi ha fatto incazzare a bussò, dicendo dell'ambiente ostile….era meglio che continuasse il silenzio…ormai è dentro anche lui , se si vuole salvare come dignità, stasera a ghe la fermò deve scoperchiare la pentola prima che si trasformi in bomba!!!! Solo Hellas

                            1. CHICCO scrive:

                              Micheloni stasera sito in diretta Skype con ''ghelafemo''? me sa tanto che iabbia bisogno del to aiuto e de quel de Barana…

                              1. altolago scrive:

                                quando…elo che savaremo la verità dei rapporti setti-volpi?
                                quando…elo che savaremo la verità sulle società lussemburghesi de setti e soci vari?
                                quando…elo che savaremo la verità sui rapporti reali setti-fusco o fusco-setti?
                                quando elo che savaremo la verità della fuga de gardini de l’altranno?
                                quando elo che savaremo la verità sula fine dei soldi dai bilanci de tuti sti anni?
                                quando elo che savaremo la verità sul stipendio de setti nel Verona?
                                quando elo che savaremo la verità dell’affaire volpi-iturbe?
                                quando elo che savaremo la verità del comportamento silenzioso dei giornalisti en tuto sto tempo?
                                Per oggi basta, dopo vedemo
                                Ps. Cesare mandeme l’email de Stefano 50/60.

                                • Marco scrive:

                                  Quando si giocherà meno sulle opinioni ma si andrà ad indagare veramente sui fatti. Ma in Italia non si fa quando dai mai nemmeno su cose ben più importanti, quindi figuriamoci.

                                1. Mattia scrive:

                                  ….stai parlando dell amato e tifosissimo del verona mandorlini?? ;-)

                                  1. Nicola Benato scrive:

                                    Per quel che riguarda il silenzio dei giornalisti in tutto sto tempo posso provar a darti una risposta io, "evidenti incapacità professionali". Guarda té se a smuovere un po le acque l'è stà un non giornalista ( cui sono molto grato)

                                    • Mariino scrive:

                                      Appunto perche’ il Barana agisce come indipendente che ha potuto fare quell’intervista apprezzata da tutti noi.Credimi, se fosse a contratto fisso con un’emittente che ha interessi comuni con la dirigenza Hellas gli verrebbero tarpate le ali e volerebbe basso come tutti gli altri.Vedi quelli del netagradele e company.

                                    1. Fabio scrive:

                                      A go infin la nausea….
                                      passerà solo quando cambieranno …, il presidente, l'allenator….
                                      soprattutto!

                                      1. Nicola Benato scrive:

                                        Sembra un incubo, e invece è realtà. Ma tutto ha un inizio e tutto ha una fine , dunque anca questa passerà, butei bisogna tener duro e per quel che ci è possibile, faghe passar delle brutte giornate al trio , mi sembra che siamo tutti d'accordo. Ormai nessuno trova qualche altra spiegazione all'attuale situazione se non un misto di: manifeste incapacità professionali, disonestà intellettuale (evidenti e stupide bugie del trio, ognuno nel ruolo di competenza). Ghé solo da stabilirne le percentuali.

                                        1. Papo scrive:

                                          purtroppo per pecchiondina penso che si stia rendendo conto che il suo lavoro è un altro….

                                          1. celtico scrive:

                                            28 minuti di applausi!

                                            1. Arnoldfranco scrive:

                                              Eh già… sacrosanta verità! Concordo pienamente.

                                              1. Luciano scrive:

                                                Cari tifosi dell’HELLAS siamo di fronte a dei personaggi che una volta lasciato la nostra città e squadra non troveranno più come impiegare il tempo. Vogliamo che quello che parla dopo le partite si dimetta non lo fa, perché non è nel suo interesse. Ieri giocatori e allenatore della Sampdoria hanno volutamente essere benevoli nei confronti della nostra squadra, asserendo che un pochino hanno fatto fatica nel portare a casa il risultato. Questi non hanno un minimo di dignità.

                                                1. Adami Alberto scrive:

                                                  …..proprio vero è una vergogna che a questo punto Pecchia non si dimetta dopo altre due ore di non gioco……a mio avviso può solo fare il secondo,quindi a sto punto meglio Corrent allenatore e Pecchia secondo

                                                  1. Matteo scrive:

                                                    Mauro…Pec Guardiola NON E' UN ALLENATORE!!!
                                                    Punto.

                                                  Rispondi a mir/=\ko

                                                  *