20
feb 2018
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 39 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.024

FAKE-SCOOP… MAURO MICHELONI NUOVO ALLENATORE DELL’HELLAS VERONA!

Ma si presidente Setti, ci pensi… pensi allo scoop… sarà il primo presidente in Italia e nel mondo a fare una scelta scellerata e unica nella storia del calcio moderno… ma che dico… antico, moderno, passato presente e futuro.
L’unico… ma ci pensa??? Passerà alla storia… presidenteeee!

Si certo… so di essere per lei una delle persone probabilmente più odiate,
Ma suvvia… lo scoop vale il suo perdono nooo? E daiiii.
Consideri la mia proposta, che pur sembrando una sterile provocazione, le assicuro racchiude in sè una verità… amara, certo… molto amara… ma pur sempre verità.

PRENDA ME COME NUOVO ALLENATORE DELL’HELLAS VERONA!

Immagini i titoli sui giornali, i servizi di Sky… sarebbe un evento folle quanto epocale… ma ci pensa?

MAURO MICHELONI… EX DJ IN GIOVENTÙ, NOTO QUANTO DATATO CONDUTTORE TELEVISIVO E ATTUALMENTE FILMAKER GIRAMONDO, SCELTO DALLA SOCIETÀ COME NUOVO TECNICO DEL VERONA.

Non ho il patentino di allenatore certo ma trovare uno che lo possiede che si presti a fare da tecnico di facciata per rispettare le regole FIGC non sarebbe un problema… dai su… lo sa bene.

POSSO PROVARE A CONVINCERLA?

SEGUA ATTENTAMENTE IL MIO PROGETTO TECNICO.
- Perderò tutte le partite decisive, quelle insomma alla nostra portata e quindi da vincere a tutti i costi.
- Beh, per mero calcolo delle probabilità qualche incontro capiterà magari di vincerlo… prima o poi una squadra in crisi infatti purtroppo si becca sempre.
- Ma… tranquillo. Vedrò di perdere subito e possibilmente in modo ignobile le gare immediatamente successive. Sia mai che la tifoseria almenti inutili speranze.
- Garantisco inoltre partite in cui non tireremo mai in porta. Ma proprio mai. Anzi dirò di più. Riuscirò a farlo per due partite consecutive così da portare il record a 180 minuti senza tiri ed occasioni gol. Come dice?… è impossibile? Ma no dai, diciamo “difficile” ok? E comunque io credo nelle mie possibilità. Ce la farò. Ho grande stima di me stesso.
- Perdere per perdere lo farò poi nel modo peggiore, così da restare coerente con le modalità di retrocessione del nuovo corso dell’Hellas Verona. Ovvero da “rassegnati”.
- Farò coraggiose quanto incomprensibili scelte di formazione… talmente insensate da sembrare fatte per estrazione a sorte dei titolari.
- Metterò puntualmente giocatori fuori ruolo, sia mai che qualcuno si senta a suo agio e si inventa di sfoderare senza preavviso prestazioni superlative.
- Le dirò di più… mi supererò inventando nuovi ruoli per calciatori totalmente inadatti a ricoprirli. Roba che persino il Number One Josè Mourinho mi chiamerà per complimentarsi della novità che cambierà irrimediabilmente il modo di fare “pessimo calcio” a livello planetario.
- Sarò un grande motivatore… come? Nello spogliatoio? Nooo… e a che serve nello spogliatoio… presidente, che ha capito… nelle conferenze stampa pre partita no? È lì che so dare il meglio di me.
- Vedrà poi le mie capacità artistiche nel recitare la parte dell’allenatore affranto, distrutto per l’ennesima figuraccia ma allo stesso tempo fermamente convinto della salvezza del Verona. Roba da candidatura all’Oscar come ”miglior protagonista nelle interviste post partita“.
- E non si preoccupi… saprò essere un perfetto allenatore aziendalista disposto a rinnegare il rinnegabile pur di rispettare qualsiasi scelta sua o del DS Fusco.
- Accetterò tutto lo prometto… anche di lasciare Fossati in panchina sino al termine del campionato… così impara a dire di no…. Pensi che come punizione arriverei persino a preferirgli nel suo ruolo un trequartista come Valoti… o peggio ancora uno mai preso in considerazione da nessun allenatore manco in Lega Pro, come Calvano.

NOOOOO!!!!!
COME DICE PRESIDENTE? UN ALLENATORE COSÌ CE L’HA GIÀ?

COME?… … DICE CHE SA FARE PERFETTAMENTE E ANCHE MEGLIO TUTTO QUANTO NELLE MIE INTENZIONI?

OHH PECCATO… PECCATO DAVVERO. CI TENEVO TANTO.

Ma se servisse ripetere in futuro un ennesimo disastroso campionato come quello in corso mi tenga presente mi raccomando.

E poi pensi… risparmierebbe mezzo milione lordi di euro… mica bruscolini… si perchè io non le costerei proprio nulla… lo farei per amore dell’Hellas Verona… no presidente… no… no! parliamo di amore… si insomma, di amore… quello vero. Non so se mi capisce… non mi capisce vero? Già… chissà perché la cosa non mi stupisce.

COME DICE? SAREBBE PER ME IMPOSSIBILE FARE MEGLIO DELL’ATTUALE. TECNICO?
PUÒ DARSI… MA MI CREDA… SONO ASSOLUTAMENTE, INFINITAMENTE CERTO… CHE IO, MAURO MICHELONI, TUTTO FUORCHÈ UN ALLENATORE PROFESSIONISTA, NON RIUSCIREI COMUNQUE A FARE PEGGIO.

P.S.
si capisce il lato ironico o devo taiarla a fettine come la bondola?

3.024 VISUALIZZAZIONI

39 risposte a “FAKE-SCOOP… MAURO MICHELONI NUOVO ALLENATORE DELL’HELLAS VERONA!”

Invia commento
  1. altolago scrive:

    Bon, alora Cesare el va ben en panchina parchè le risposte iera giuste. Se vedi che el ga la stoffa de l’alenator peso de pecchia (cosa difficilissima). Quindi podemo sperar de batar tuti i record.
    Speren de vedarve en campo. A proposito le careghe par sentarse le portè da casa?
    Masagiator vedaria ben Maxx che so averghe le mane pesante.
    Acompagnator Stefano che el le porta diretamente nel luamar. Prima però el le sacagna tuti.
    Mi de sicuro me faso sa l’abonamento. Ai spetacoli no se rinuncia.

    1. Cesare Settore Superiore scrive:

      Caro Mauro, per questioni di privacy non posso metterti qui il mio numero di telefono. Tempo fa ti avevo indicato la mia mail privata. Ecco, allora se il nostro tanto amato presidentucolo ti chiama ad allenare il Verona, ti ribadisco la mia disponibilita’ per farti da secondo. Ho in serbo alcune ottime proposte.
      Innanzitutti tu sarai anche disposto a lavorare aggratis, ma io non lo sono. Io sono disposto a pagare pur di fare il vice. Direi che 180-200 € al mese potrebbero andar bene, che dici? Basteranno al sigarone?
      Poi ho certe idee innovative riguardo al modulo. Quello adottato ieri sera dallo stratega di formia contro la Lazio non mi e’ sembrato efficace. Il suo 8-1-0 del primo tempo mi pare troppo spregiudicato. Solo 20 tiri della lazio contro 1 dei nostri nei primi 45 minuti.
      Molto meglio la ripresa, che ha visto anche calare fisicamente qualcuno dei nostri eroi. Anche se non volutamente, il genio della crescita ha trasformato il modulo in un piu’ consono 4-0-0-0. E’ molto simile a quello che avevo in mente io, Purgato docet.
      Inoltre ho in serbo molte piu’ idee riguardo le imputazioni da dare alle (eventuali) sconfitte.
      L’acrobata sul filo (disteso a ben 13 cm. da terra) si limita ad addossare le colpe delle nostre sconfitte al vento, alla nebbia, alla pioggia, all’ambiente ostile, ai giornalisti impertinenti e ai tifosi poco collaborativi.
      Io ho un arsenale di scuse pronte da passarti. Il tanfo delle immondizie non raccolte (quando si perdera’ a Benevento e a Napoli), lo sciopero dei mezzi pubblici (OK a Roma per entrambe le squadre) i vapori alcoolici per Udine,  l’aria troppo salsoiodica a Genova, le ceneri sottili provenienti dell’acciaieria di Dalmine (ottime per giustificarti a Bergamo e Brescia), l’ossigeno rarefatto a Campobasso (ostia no, quei ie’ in C2, non se pol mia). 
      Ricordati inoltre di non chiedere alla Sec Ponteggi – main sponsor HV – di installarti delle tribunette allo sporting center Paradiso. Non vorrai passare per un seguace di Zeman o un emulatore di Frank de Boer che insistono con la teoria degli scalini, indispensabili per gli allenamenti degli atleti. Il nostro mago aziendalista ha capito che non servono, per farli rendere al massimo bastano un’ora al giorno di torelli, 4 corse, 5 ore di play station e un poco di straccing. Ah si, lo straccing e’ una pratica molto in voga anche tra i presidenti ultimamente, ma tu vivi distante e non la conosci ancora. Consiste nel dirottare i proventi dello store tra Lussemburgo e la ditta tessile di Carpi, ecco perche’ si chiama straccing. 
      Comunque se decidono di ingaggiarti fammi sapere. Un buon secondo ti servira’ di certo. Se te speri de resistar con  l’antipasto e col primo offerti dalla casa, te mori de fame!
      Attendo trepidante. 
      Ciao Mauro e forza Hellas Vergogna.

      P.S. What’s bondola?

      • micheloni scrive:

        Fa conto che il posto di secondo è tuo… e partecipo anch’io ai 180/200 euri da pagare al presidente per farti ingaggiare perchè tanta esperienza non si trova mica facile in giro e poter contare su di te mi aiuterebbe molto. (Ma davvero, ironia e cagate a parte sei convinto che dopo un convegno dei giocatori con i “Motivator Leader of South Curve” e mi e ti in panca faresimo pezo de quel che ghe adeso?)

    2. NIKE scrive:

      Io mi candido per allenare la Primavera sempre meglio di Porta Portese

    3. altolago scrive:

      eh no massa comodo. Voialtri du a far i alenatori così solo parchè lo decidì voialtri.
      El ruolo de alenator peso de quel che ghe adeso bisogna meritarselo.
      Alora mi voi saver se ve meritè de andar en panchina.
      1- Nicolas continuelo a far el portier o ghe catè en ruolo novo (tipo racatabale)?
      2- Souprayen finalmente lo vedaren centravanti?
      3- Riusen a superar ogni record de gol ciapè (tipo en centinar)?
      4-El modulo zio can, voi saver el modulo: 5×3, 4-4-4, 1,0-0-0-0 ecc.?
      5- alenamenti de mesora o meno al giorno?
      6- Calvano restelo così o ghe fe ricresar i cavei?
      7- fusco vegnelo con voialtri en banchina o restelo sconto a magnar su en tribuna?
      8- Enfine el presidente. Restelo lu o ciamè el Papà del Gnoco?
      9- ultima ma no ultima: ala prosima trasmision de Vighini le domande le fe voialtri?
      Responsabilità butei, responsabilità

      1. IL SAGGIO DICE scrive:

        Mi sono guardato tutti i 54 minuti di presidenziale. Meno soporifero di quello di fine anno del presidente della repubblica , su alcune cose lo ritengo anche sincero o con una bravura nel recitare cose false che me lo ha fatto sembrare cosí casto e puro. La perplessità piú grossa peró é il fatto che imputa l’ attuale mancanza di fondi alla gestione Sogliano. In pratica lui era il presidente , lui metteva assieme ai tifosi e agli sponsor i soldi , ma c’ era un folle che se ne andava in giro a spenderli tutti senza rendicontare . Usciva dalla sede , faceva i suoi giretti in Sudamerica e poi tornava con contratti ” billion ” , facendo di testa sua. Nessuno riusciva a fermarlo. Ad un certo punto del discorso ho temuto che il presidente affermasse che Sogliano soffriva perfino di cleptomania e spesso arrivava in sede con giocatori rubati e nascosti dentro enormi valigie. Dai , a questa storia del Sogliano mani bucate a sua ( del presidente ) insaputa non riesco a crederci. Ma forse devo ancora lavorare sulla saggezza.

        1. Dex scrive:

          grande ! grande ! me son capotà dal ridar ….. che ghe fiscia le rece a Catapecchia ?

          1. Francesco scrive:

            Salve Stefano50/60 Cesare Altolago
            il mio errore è stato quello di parlare prima di informarmi…Perdono per favore pieta!!
            Avevo sentito parlare della famosa telefonata del Presidente (da li nasce il mio nol me par un santo) ma come ho scritto non sono nella condizione di criticare nessuno di quei tempi neanche esistevo. ..
            A quei tempi ghera El me vecio però è proprio in quei anni li El zugava a balon,vari trofei De Martino e qualche partita in serie A e lu El me conta de un altro Calcio,altri valori Altri presidenti appunto .Altri valori che adesso non esiste più perché il calcio oggi è sporco, me dise i so veci compagni che nessuno gavea procuratori se andava direttamente dal presidente a parlare. però El me dise che appunto la famosa telefonata l ' e sta na roba sporca come l'è sporca la società del adesso…ma ve ripeto mi con sti ragionamenti no critico nessuno …Secondo
            poi chiampan e mazzi mi ho riporta i cori che ho imparato al Binte negli anni passati (Stefano stesso dice che Mazzi non andava criticato)criticare sempre e mai contenti questo l è un po El pensiero sull Hellas da parecchi anni sempre a dir su….
            Io volevo solo dire che se adesso te mandi nel luamar setti (che comunque adesso semo in A) chi ariva??Qualcuno che farà meio??? e ci elo???e ndo elo???El detto El dise pitosto de pezo l è meio pitosto…

            • altolago scrive:

              Ascolta va ben tuto ma piantela li de parlar de Garonzi. No so miga sa
              i te conta a casa ma se dela telefonada a Gringo Clerici no te se gnente lasa perdar e pensa solo a quel de adeso che a uno come Garonzi nol saria gneanca degno de lavarghe la chicara del cafè.
              So le mane dai presidenti de na olta come Garonzi, Mazzi e Chiampan.

              • Mariino scrive:

                Garonzi essendo persona onesta ammise la telefonata ma non il contenuto che la lega gli aveva imputato.Ricordo pure che fu retrocesso pure il Foggia(mi sembra)per aver ,il loro presidente ,regalato un orologio all’arbitro prima di una partita e di fronte a tantissime persone che assistevano.Giustizia lercia all’italiana ed il tutto per salvare la sampdoria che era finita in classifica dietro alle due squadre.Tanto per dire che qualche anno fa la Roma regalo’ diversi Rolex agli arbitri e la faccenda fini’ a tarallucci e vino.

                • altolago scrive:

                  No guarda che el problema le contrario. Saverio Garonzi Non ammise la telefonata e il fatto di averla negata mentre i giudici avevano la prova che era stata fatta inguaiò il Verona.
                  Perchè la sua negazione fu interpretata come l’ammissione di avere telefonato a Clerici per aggiustare la partita.
                  Se Garonzi avesse ammesso da subito di avere telefonato per accordarsi per un lavoro futuro (l’apertura di una concessionaria fiat in Brasile) tutto si sarebbe aggiustato subito.
                  Comunque era e rimane uno dei più grandi presidenti della storia del Verona. Senza il suo arrivo il Verona avrebbe continuato a veleggiare scarsamente in serie B chissà per quanti anni ancora.
                  Inoltre Lui si realizzò un centro sportivo (Veronello) allo stesso livello di quelli delle grandi squadre,
                  Si perchè Veronello era stato realizzato per il Verona e no per i tristi dc.
                  Ricordo i primi ritrovi estivi del Verona li a Calmasino con i giocatori mescolati in mezzo a noi tifosi. Altro che Peschiera blindata.
                  Db che bei tempi.
                  Quante scarpinade Lazise Veronello par vedar i allenamenti drio ala porta sensa che nessuno te fermese. E ghera sempre pien de gente.
                  Che bisogno ghe sia de far en centro sportivo novo quando te gavarese Veronello el restarà par mi sempre en mistero.
                  Adeso se paso da de li me vegni na tristessa……..
                  Rivoi Veronello al Verona!!!!!

            1. IL SAGGIO DICE scrive:

              José Mouchelino ( Osé Mucheligno ) , é un allenatore veronese famoso per il suo metodo d’ allenamento innovativo : con la sua ” Looking for love ” danzata a ritmo di skip ed elettroboogie, sviluppa mente e corpo dei suoi calciatori. Suole filmare ogni allenamento , ma anche i giocatori nudi sotto la doccia che si danno virili asciugamanate sui didietri. Per motivare la squadra , minaccia i giocatori di rendere pubblici i filmati.

              • micheloni scrive:

                Ti prego… non rendere pubblici i miei trascorsi pseudo/canori di cui non mi vergogno me nemmeno ne vado fiero. Scemate di gioventù diciamo dai. Scherzi a parte complimenti per la simpatia, sottile ironia e… consueta saggezza.

                • IL SAGGIO DICE scrive:

                  Qualche cazzata per non parlare del nulla visto ieri. Ho apprezzato peró Nicolas. A forza di prendere tiri , sta crescendo di partita in partita. Forse é l’ unico “pecchiamente “in crescita.

              1. altolago scrive:

                Cesare, Maxx, Stefano e ci vol fasso na proposta.
                L’ultima giornada a torino femo en pulmin, ma envese de andar al stadio nemo a magnar.
                E ogni gol che ciaparemo en brindisi ala tristessa.
                Sperando che durante el ritorno dala radio ariva qualche bona notissia (tipo i sa licensiè tuti e tri oppure no i riese miga a vegnar a casa parchè i a finio i soldi par la benzina).
                Che c.oioni pieni……..

                1. Maxx scrive:

                  Tristessa, tristessa infinita.

                  La Lassio che te bastona, i zugadori coi òci da anaròti che no i sà cossa far, quel en panchina che séita a moar le mane sensa savèr gnàn lù cosa far par rimediar a quel che no’l g’à insegnà in setimana (in du stagioni, par quela…).

                  Dopo el 2-0, ò saludà Altolago e sòn andà via. L’umiliassiòn de ciapàr la tersa pàca dal ciroignobile voléa rispamiarmela; l’amara consapevolessa che semo ANCA sensa zugo e sensa un atacante ché podea almeno far el gol dela bandiera l’è sta più forte de mi.

                  Mai sucèso. E no era mai sucèso che dopo una sconfita del Verona no sentisse gnàn un poco de dispiaser. Solo rassegnassion e umiliassion. Mai. Gnàn in serie C.

                  • altolago scrive:

                    Ciao Maxx. se te aspetae la fine dela partia ne sen sparè en po de alcool quei quatro che ga avuo el coraio de restar a vardar le miserie.
                    Parchè de miserie se trata dsc.
                    Anca mi son andà via sensa en minimo de dispiaser e questo, l’è peso de qualsiasi altra considerasion.
                    Quando no se sofri più vol dir che è fenio le lacrime e le banane.
                    Cissà se el presidente (mio no) el capirà mai na roba del genere.
                    Se senten par dominica.

                  1. Ma scrive:

                    mi chiedo: ma a Ferrara e Benevento deridono e prendono in giro mister, DS e giocatori come facciamo noi?
                    Purtroppo 3 retrocedono, e noi siamo tra queste. Facciamocene una ragione

                    1. Francesco scrive:

                      P. S.
                      continuo a informarmi sulla storia dei vari presidenti tranquilli…

                      1. RH scrive:

                        ma Mauro,non lo vedi come allena male da dio?? è un pozzo di bravura!

                        1. altolago scrive:

                          Tempo fa o scritto che nela me vita o pianto solo do volte par el Verona:
                          a Bergamo e en casa col spessia.
                          Beh ieri sera ala fine gavea en magon che lè svanio solo parchè qualcheduno la prontamente offerto en giro de graspini che la scaldà l’ambiente.
                          Che tristessa e ancora più triste le sta vardar ieri sera la trasmission de telenuovo dove gli eroi de luni passà i a cambià opinion come quei che cambia schieramento en parlamento dala matina ala sera.
                          Le na vita che scrivo che i giornalisti veronesi i ga le stesse responsabilità dela società. Nessuna inchiesta, conferense sensa domande ecc.
                          Na società che la naviga en acque calme (par ela) sensa venti contro, n’alenator che el va en trasmisioni a contar tute le casade che el vol sensa contraditorio, diretor sportivo che quando el vedo me toco parchè secondo mi el porta sfiga.
                          Nar en serie B no l’è miga el problema, ansi, ma dopo sa sucedi?
                          Vendelo, no vendelo, ghei i imprenditori veronesi pronti a entrar? Questo lè quel che preocupa, e pasiensa par mi che almeno me son goduo tanti anni bei o bruti ma sempre vissui con dignità da società che almeno iera gestie da gente che ben o mal le metea el Verona davanti a tuto.
                          Butenla pure en vaca ma la vedo dura.
                          E chi ghe ci parla mal de Saverio Garonzi, Chiampan, Mazzi. Zio stracan che tristessa.

                        2. altolago scrive:

                          e alora enviden sul lago el trio del circo barnum. Go n’amico che el ga na barca en pò veciota ma en grado de arivar al largo e dopo so spingardè (no ale anare).
                          Te mando el me numero de telefono così ne senten.
                          Ciao.

                        3. altolago scrive:

                          Ciao Stefano,
                          dsc se me ricordo a spessia. Ma almeno la e dopo en casa ghera emosion, oia de rivalsa, pasion.
                          Adeso sa resta su ste macerie?.
                          Sen ale ase, con na società che no la ga nesun rispeto par la nostra storia e che la pensa solo a far quadrar i bilanci. Già i bilanci ma de ci? Del Verona o de qualchedunaltro?
                          De Mandorlini ghe saria tanto da parlar e quando ne cataren (a proposito sa fen domenica? se caten a mesodì en pisseria con Cesare e ci altri vol vegnar?) te dirò el me pensier. Che en poco el te farà saltar sula carega ma te vedarè che ala fine te tocarà darme reson (se no te me cope prima).
                          Comunque con Mandorlini e con SOGLIANO (ocio) no saresene miga ridoti così.
                          Ghe en deto che dir che dopo la tempesta ariva el seren, ma chi me par che la tempesta nel fratempo la portà via no solo el querto, ma anca le botiglie en cantina.
                          Dp. no ghe ne posso più.

                          1. Lona scrive:

                            Ma chel ridicolo de presidente in savate da note, e sugaman al colo, polo averla capia ?

                            1. Papo scrive:

                              aria di sberle

                              1. Tiraka scrive:

                                Complimenti per la vena ironica Mauro!Mi hai fatto divertire.

                                1. bkl scrive:

                                  Ti sei dimenticato una cosa… al termine di ogni incontro dichiarare “LA SQUADRA E’ IN CRESCITA!”

                                  1. Tomhv scrive:

                                    Il miglior post di sempre!!!!!! Complimenti!! Ritornando alla realtà in 30 anni da tifoso per la 1ª VOLTA mi sto vergognando di essere tifoso dell HELLAS ( a livello sportivo Ovviamente) questa squadra manca della cosa più importante UN’ ANIMA!!!! Non mi interessano i discorsi tecnico tattici e gli lascio ai vari pseudo giornalista- allenatorei – tifosi .. , io tiferò sempre per la mia squadra basta che non manchi mai la voglia la passione la grinta il cuore e l’impegno verso i colori GIALLOBLÙ..

                                  Lascia un Commento

                                  Accetto i termini e condizioni del servizio

                                  Accetto i termini sulla privacy

                                  *