12
lug 2018
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 35 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.657

CONFERENZA STAMPA AI RAGGI S e I (satirici e ironici)

D’AMICO: “vogliamo solo giocatori attaccati alla maglia”

(certi valori li ricordi al suo presidente non a noi tifosi)

 

 

D’AMICO 2: “Grosso è il nostro nuovo mister. E’ stata una scelta condivisa pienamente con il presidente”

(NO gentile Tony, Grosso è stata una SUA scelta, che in quanto low cost è stata chiaramente apprezzata dal SUO presidente).

 

 

D’AMICO 3: “Fabio rispecchia totalmente la nostra idea di calcio”

(“nostra idea di calcio?”, ma perché Setti ha un’idea di calcio? E da quando? Strano, nessuno se n’è mai accorto, giuro)

 

D’AMICO 4: “Chi verrà a Verona arriverà senza se e senza ma, per noi questa è la prerogativa fondamentale”.

- (ho girato la frase al mio amico psicologo per capirla… l’ho richiamato che stava lui stesso dallo psicologo)

(se ingaggia i giocatori con la loquacità espressa nella sua prima intervista arriveranno giocatori con al massimo la terza media… ma spero sia stata l’emozione della prima volta)

- (Consiglio le seguenti letture: “Italiano” di Gian Luigi Beccaria e “Come parlare in pubblico” di Dale Canergie)

 

 

GROSSO: “Setti? Ancora non ci siamo confrontati a lungo ma ci siamo già reciprocamente piaciuti”. (siamo a posto, un altro che crede alle favole).

 

GROSSO 2: “Il presidente è una persona ambiziosa che vuole riscattare la stagione passata”

(“ambizione e riscatto” sono parole nobili e non vanno MAI sprecate a sproposito).

 

GROSSO 3: “Pazzini? Ho parlato con lui, sono sempre stato onesto e leale con i miei giocatori“

(Mister cominci a non trattarci da trogloditi e a domanda risponda, sul serio però, non frasi fatte e senza senso come questa).

 

GROSSO 4: “La rosa che ho adesso non sarà quella della stagione che affronteremo. Alcuni andranno via, altri arriveranno“

(si chiama calcio mercato Mister… qui a Verona conosciuto anche  come “svendita totale” o “acquisti a costo zero”).

 

GROSSO 5: “Poco entusiasmo quest’anno?“

(poco significa che qualcosa c’è… sorry, l’entusiasmo è morto il giorno in cui abbiamo smesso di credere a questa società).

 

 

GROSSO 6: “Cissè? Ha grandi potenzialità“

(si certo e le dimostrerà appena sarà calcisticamente maturato, ovvero attorno ai 34-35 anni)

 

GROSSO 7: “ So di essere in una società ambiziosa che sta facendo di tutto per mettere a disposizione una squadra di qualità, capace di vincere il più possibile”

(ma ci crede a quello che dice? 20 milioni di paracadute e tra i 16 e 18 milioni di entrate da cessioni dal 1 gennaio ad oggi… Almici (pagato poco), Laribi (pagato niente), Cissè (pagato poco e per farla venire a Verona) le sembrano “colpi” in chiave promozione?).

(squadra capace di vincere il più possibile? No Mister dopo gli ultimi tre anni e la valanga di milioni piovuti sul Verona, questa squadra deve “vincere e basta” non il più possibile. Non ammetterlo è mettere avanti le mani e questo ce li fa girare, oh se ce li fa girare. Non sia complice o farà la fine di Pecchia.)

 

GROSSO – D’AMICO: nessuno dei due ha mai pronunciato le parole “Seria A”, “Promozione”  (scaramanzia o consapevolezza?)

 

 

TMW: “Di Gaudio. Il Parma chiede soldi”

(perché come volevano pagarlo, con capi della Manila Grace?)

 

 

CASO BARANA: “l’ufficio stampa dell’Hellas Verona annuncia che la prossima conferenza stampa sarà programmata appena conosciute le date delle vacanze di Francesco Barana così che egli sia effettivamente impossibilitato a parteciparvi”

- (l’ufficio stampa dell’Hellas Verona è formato da giornalisti “professionisti”… esattamente come il sottoscritto).

 

( ironia e satira… do you know Società Hellas Verona?).

 

 

 

 

 

 

 

1.657 VISUALIZZAZIONI

35 risposte a “CONFERENZA STAMPA AI RAGGI S e I (satirici e ironici)”

Invia commento
  1. claudio scrive:

    Disgusto.
    L’altra sera all’interno di una serata sportiva in città ho sentito il Sindaco di Verona parlare di Setti , mi penso che torneremo ai tempi di Zanotto in ogni direzione.
    non ho parole!

    • stefano50/60 scrive:

      se lè così Claudio alora prossimamente su questi schermi ghè sarà nà squadra sola a Verona….ps, che tipo di dolci parole ha detto l eletto con i voti dei cosiddetti fascisti ?

      • peter scrive:

        Guarda la politica conta in operazioni come queste , perchè può fare molto,ma ti fa pensare che ci sia una difesa così evidente per chi invece resta essere con i fatti indifendibile.
        Magrini ha idee e lo dimostra con 140 sponsor che lo sostengono con un la Volley , che resta essere uno sport veramente minore , l’imprenditoria veronese è con lui… cosa vuoi che dica di più. Ascolta la sua intervista dove dice che prima tifa hellas e poi tifa volley… cosa volete che faccia e dica di più??

    1. Mariino scrive:

      Caro Mauro qui si disquisisce di Barana ,setti e balle varie..senti questa a riguardo della Triestina di mister Pavanel e oggi con il giovane Tupta tra le sue file.Non lo sapevo ma i tifosi degli alabardati qui di seguito tratto da Wikipedia:
      “Nel 2014 i tifosi, proprietari del marchio, ne hanno revocato la concessione gratuita alla società, a causa della scarsa fiducia verso la proprietà.[3] Tale significativo gesto è stato ripetuto l’anno seguente per la medesima motivazione.”
      Capito?I tifosi proprietari dello storico marchio degli alabardati.Mi verrebbe da dire qui si puo’ solo acquistare casse e casse di birra con vari marchi e cantare,cantare ….

      1. Targhebort scrive:

        Lo riscrivo e lo ripeto. E’ sbagliato partire con questa assurda prevenzione nei confronti del nuovo allenatore. Grosso è un allenatore giovane e non è venuto qua per farsi a prendere a pesci in faccia. Se sarà un Pecchia-bis ce lo dirà solo il campo, quindi basta con sti processi inutili e patetici alle intenzioni.

        La battaglia dev’essere solo ed esclusivamente nei confronti del magliaro e delle sue schifezze quotidiane che ormai esulano dal calcio giocato. Chi non si abbonerà, chi si abbonerà e lo insulterà allo stadio, chi farà solo trasferte, chi boicotterà (mi compreso) i suoi punti vendita…insomma ognuno agirà come meglio crede per mostrargli la totale e disinteressata rottura di coglioni a cui ci ha portato. E così dev’essere. Ma separiamo le due cose.

        Qualsiasi sarà il risultato del campo, ormai è evidente che Setti resterà inviso alla città per tutto quello che ha fatto ( e probabilmente continuerà a fare).

        MA LA SQUADRA E L’ALLENATORE,PERO’, AD ORA, MERITANO SOSTEGNO ED INCORAGGIAMENTO, BONI O STRASSI CHE I SIA, BASTA CHE CI SIA IMPEGNO E ABNEGAZIONE. E SE NON CI SARA’ NON VERRANNO RISPARMIATI NEMMENO LORO.

        • Andrea scrive:

          Sono d’accordo.

          Lasciamo fuori dal discorso Grosso, che non c’entra nulla e che, da come si è presentato, sembra una persona seria: non si diventa campioni del mondo tirando all’incrocio il rigore decisivo se non si hanno palle e qualità.

          Lasciamolo in pace.

          Non ha fatto proclami, ha parlato di sudore e umiltà.

        1. london scrive:

          sbaglio o è sparita una parte?

          1. mir/=\ko scrive:

            Caro Mauro Micheloni, fossi in lei eviterei un certo pressapochismo squallido circa l'attività operativa del personale delle Fiamme Gialle del quale lei non ha la benché minima contezza! la percezione non sempre collima con la realtà!!!

            1. stefano 50/60 scrive:

              sto facendo un minestrone……gli ingredienti, freschi peraltro, sono un “tifoso” che stamane ho visto alla solita edicola, (dice che tutto sommato vabbè insomma grosso modo suppergiù una mezza specie di fatti conto c’è solo questo e va all amichevole) matteo fontana che al supermercato rionale appena mi vede(mi conosce e sa per chi tifo) scappa guardando in basso affinchè non gli domandi se la merda umana sta per fortuna crepando, notizie che leggo tipo dal ritiro di fiera primiero si accorgono che cè molta meno gente festante e soprattutto pagante e così fan comunicati video, notizia che suvvia dai la presentazione forse si farà al bentegodi perchè il proprietario forse perdona la gente che non si masturba dall gioia quando lo vede, post di qualcuno che insiste sulla esigenza di smettere di contestare caso mai ne parliamo alla fine del campionato…i bigonci deserti….qualche ex gialloblù che non avendo un cazzo di meglio da fare presenzia con il giostraio che gli offre il pranzo(forse) ed afferma che bisogna comunque sostenere allenatore squadra etc e che contestare fa male etc…ectectetc….insomma una minestra al gusto di fogna che trabocca…..è ancora più dura, vero Cesarone e Altolago, capire ed accettare con se stessi e praticare certe dolorosissime decisioni quando poi vedi certi mongoloidi affermare cose che stridono con partite e campionati interi inequivocabilmente venduti per interesse personale……a queste menti illuminate chiedo : gli ultimi soldi dal chelsea per la vendita di jorginho verranno investiti in lussemburgo in nigeria o nella patria del sinto/rom camorrista ?….se a questi piace andare a vedere le partite o i campionati venduti magari c’ è anche qualcuno che accetta le sconfitte quando gli avversari son superiori, dico male ?

              1. Manolo Disgrace scrive:

                Carissimi fannes,
                Questo clubbes, fondato da studenti greci giunti ha Verona per il’progetto Erasmus e` legalmente mio di me stesso.
                Il mio pos terriore e` legalmente mio, ma attualmente e` un’brand internazzionalmente gestito dall’ha camorra che sta amichevolmente tenendo a galla le mie azziende di mudande come brand ex clusivo.
                Quindi, cari appassionati clienti sostenitori, anche il vostro derretano e` praticalmente in mano ha la camorra mia.
                Se non vivva` bene siete dei razzisti fazziosi e verrete denunciati contenziosamente alle autorita`competenti di competenze.
                Distinti distinti,
                Forza Lellas Verona Sud 1923,
                Maurizzio

                • Manolo Disgrace scrive:

                  Eppoi, macche` ne saprete mai voi piccoli clienti di bissiness calcistico propriamente detto?
                  Velo spiego io un lesempio:
                  lesempio 1:
                  Tupta:
                  Cielo giro ha Lentella conpropretarialmente plusvalenzandone un terzo; poi Lentella l’ho ciede adduna scquadra di serie c rumena che ci canbia il’nome sul cartellino con il bianchetto ma li` sono bravi, poi celo mettiamo in nazzionale giovanile dei ponpieri moldavi che un compare nostro cia` promesso di non inciendiarci la sede. E quindi poi tra mite il’mio amico Lotito l’ho aquista un clubbes del’Messico per una decina di circa nove miglioni e vuala` la plusvalenza eccola` qua` che tanto ha Lentella gli minacciamo senza doverci darci gniente che cianno paura.
                  Lasciateci di fare amme` che la societa` e` sana!
                  Fidatecivici!
                  Per senpre giallo al blu!
                  Maurizzio

                  • Manolo Disgrace scrive:

                    lesenpio 2:
                    tipo bisiness moda chevvoi senplici tifosi calcisticamente clienti non capite:
                    ma l’ho sapete che le cinesi sono miglioni di miglioni di quantita` numerica e cianno il girovita piu` piccolo che circonferezialmente sono anche 5 cemme dimmeno in lunghezza? Ebbene 5 cemme dimmeno sono miglioni di cientesimi di euri risparmiati di lelastico perle mutande! Cheppoi lelastico celo fa uno dei miei del Bangladesh coi copertoni che gli manda suo cugino che cia un supermarchet discaunt a Scampia.
                    Macche n’e` sapete voi?
                    Fidatecivici dimme!
                    Solo Lellas 1923
                    Oltre l’ha morte,
                    Maurizzio

                1. avanti i blu scrive:

                  questa volta condivido poche cose di quello che hai scritto

                  1. mario scrive:

                    Mauro,
                    bravo
                    Purtroppo gli ultimi 3 anni con Setti sono stati anni buttati. E questo sarà il quarto.
                    Per “buttati” intendo anni in cui sapevamo già il finale della stagione o comunque eravamo con il dubbio “sul perdere a comando”. Mi spiego:
                    - ultimo anno di Mandorlini: obiettivo paracadute (ma almeno “facendo un po’ finta” – cambio allenatore, qualche risultato decente…)
                    - anno della promozione in A: passata con il dubbio che volesse acquisire la seconda tranche di paracadute (poi abbiamo scoperto che aveva già pensato al peggio: iscrivere al campionato di serie A, una squadra di serie B, vendere tutto il vendibile a Gennaio e incassare il secondo “paracadute pieno”)
                    QUEST’ANNO COSA FARA’ SETTI?
                    SECONDO ME, SEMPLICEMENTE, SETTI: “si metterà in tasca il massimo possibile”, allestirà una squadra low cost, tanto: se viene promossa, ripete la porcheria di quest’anno, e si “mette in tasca” un’altra vagonata di soldi; se non viene promosso comunque incassa i 10 milioni di paracadute il prossimo anno
                    UN PROGRAMMA ASSOLUTAMENTE COERENTE CON QUELLO DELL’ANNO SCORSO. GRANDE SETTI, E COMPLIMENTI A SBOARINA. I Veronesi però hanno buona memoria, il PROSSIMO ANNO CANDIDATI A MANTOVA

                    • bruce scrive:

                      Hai centrato pienamente quello che è successo negli ultimi tre anni, ditemi voi se questo è sport, se non ci è concesso di gioire neanche per una promozione (probabilità remota) vuol dire che il calcio è morto o forse in questi anni non abbiamo voluto ammetterlo mentendo a noi stessi…..

                    1. stefano 50/60 scrive:

                      tempo addietro l onorevole(?) anna finocchiaro esclamò, con voce ed espressione da conte vlad un secondo prima di succhiare il sangue di una vergine, che le sentenze non si discutono ma si rispettano…..ovviamente va da sè che quelle che condannavano loro della nomenklatura radical chic demo etcetc si potevano non solo discutere ma addirittura ribaltare…detto ciò mi è poco chiaro, per usare un eufemismo, del perchè certe società non son ammesse alle varie iscrizioni ( cesena avellino bari etc) e certe altre invece con le stesse presunzioni di colpe gravi vengono addirittura accolte con trombe e squilli di fanfara ( naturalmente sto parlando della diga )…negli anni scorsi la stessa covisoc, uno dei tanti organismi presenti anche nel mio settore professionale che raccolgono e stipendiano profumatamente ex politici trombati etc, promosse con piglio deciso wc ensa modena triestina etcetc che poi fallirono e sparirono nel giro di poco tempo…..ah le diversità sono la ricchezza dell’ esistenza..molto spesso però dell esistenza di certi e non di altri…..

                      1. mir/=\ko scrive:

                        più che di promozione e serie A parlerei di chiaro obiettivo "SALVEZZA". A Setti interessa quello: spendere niente, salvezza tranquilla (imprescindibile!!) e 2° paracadute! ormai credo lo sappiano anche su Marte… Perché si nascondono e nessuno parla??? semplicemente perché dovrebbero ammettere quello che è incontestabile!! perché D'Amico braccio destro di Fusco??? perché Grosso, legato al Tony ds???

                        1. Davide scrive:

                          Geniale, semplicemente… Gr/=\nde Mauro!

                          1. Gnune scrive:

                            ho letto qua e la spezzoni della conferenza stampa (se così vogliamo chiamarla), ma qualcuno dei due ha detto per caso la parola "promozione" o "serie a" ?

                            1. Arnoldfranco scrive:

                              Non so più se piangere o ridere….ma di una cosa sono certo: SCHIFATO.

                              1. moreno scrive:

                                querela

                                in arrivo

                                1. Denis scrive:

                                  il miglior pezzo letto in questi giorni… bravo !

                                  1. HELLAS6019 scrive:

                                    Bravo Mauro condivito tutto di quello che hai scritto.
                                    Siamo nelle mani di una societa’ fantasma

                                    1. pillolo scrive:

                                      GROSSO 7..8..9..10..11…….. : “Siamo in crescita“

                                      AlèAlèBumBumVivaVivaViva!

                                      1. stefano 50/60 scrive:

                                        Mauro sei tutti noi……settimerdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

                                        1. Nicola scrive:

                                          ocio che i te ri querela

                                          1. mir/=\ko scrive:

                                            grottesco! i Mantovani sognano…!!!

                                            1. Mariino scrive:

                                              Anche Barana è stato bannato eh eh eh eh ma è intervenuta l’associazione giornalisti in suo favore,io che sono stato bannato da Barana non ho l’associazioni blogghisti che difende il mio diritto di sparare cazzate

                                            Lascia un Commento

                                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                                            Accetto i termini sulla privacy

                                            *