07
feb 2019
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 29 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.240

BOCIA… “PER SEMPRE”

In un gruppo whatsapp di malati di Hellas come quello in cui bazzico io, gira un po’ di tutto, per lo più parole e argomenti irripetibili con dialettiche tutt’altro che oxfordiane.

Succede però che un giorno, tra un messaggio e l’altro, ti ritrovi davanti la foto di un ragazzino biondo dagli occhi grandi, con addosso una maglietta con la scritta in gialloblù “Ancó Bocia” e il Bentegodi alle spalle. Una semplice istantanea di un pre partita come tanti. Un piccolo tifoso desideroso di tifare il suo Verona con i suoi genitori, da una vita in Curva Sud. Ma poi, sotto la foto, come un pugno nello stomaco, tre lettere maiuscole che precedono il suo nome RIP ELIA.

Aveva una vita davanti Elia, sogni da realizzare, amori da vivere, e perché no, anche le tante sofferenze che l’esistere quotidiano non risparmia a nessuno. Un destino ingeneroso e tiranno lo ha strappato alla terra alla tenera età di 11 anni.

Di fronte a drammi del genere, le schermaglie di noi tifosi contro la Società e il suo presidente, appaiono un’accozzaglia di futili inezie.

Eppure è proprio questo contrasto, violento quanto atroce, che amplifica quanto le nuove generazioni siano quel futuro del tifo gialloblù che va protetto e salvaguardato, ora più che mai, da chi sin dal suo arrivo a Verona ha cercato in tutti i modi di distruggere un sogno, una speranza, una storia.

Nella foto del piccolo Elia, rivedo la passione di tantissimi piccoli tifosi, che  ad ogni partita in casa, partono con i genitori o un parente alla volta dello stadio, animati dalla speranza di un momento di gioia e spensieratezza, tronfi di quell’orgoglio gialloblù ancora acerbo ma fervido, e quel che più conta, puro .

Per Elia e tutti questi “Buteleti”, noi adulti abbiamo il dovere di proteggere con i denti e non solo, l’orgoglio e la passione genuina che alberga nei loro cuori.

Nessuno si deve permettere di calpestare, oltraggiare, offendere la nostra fede… non molleremo, lotteremo, da oggi in poi anche per Elia, “capelli biondi e t-shirt gialllblù “Ancó Bocia”.

Meritevole il gesto della maglia di Capitan Pazzini offerta alla famiglia dalla Società, ma ancor di più, l’iniziativa dei Butei di aprire una sottoscrizione a favore della famiglia di Elia… da sempre tifosa del Verona e frequentatrice della Sud… quindi fratelli a cui dimostrare il nostro cordoglio e il nostro immenso dolore.

Alle esequie dovrebbe andare l’intera rosa del Verona, perché non se ne è andato solo un bellissimo bambino di 11 anni, ma un pizzico di futuro che essi hanno il dovere di onorare.

Ciao Bocia… “Ancó e Par Sempre”.

“… e quando i blu, saranno in ciel… ”

2.240 VISUALIZZAZIONI

29 risposte a “BOCIA… “PER SEMPRE””

Invia commento
  1. Bruno scrive:

    Una preghiera per questo piccolo angelo del cielo.
    Un abbraccio alla famiglia.

    1. Mariino scrive:

      O carpigiano devi andare via.
      O Hellas ciao,Hellas ciao,Hellas ciao,ciao ciao….
      O carpigiano vattene via
      o prego Maria che te possa fulmenà

      • Mariino scrive:

        completata:
        O carpigiano devi andar via.
        Hellas ciao,Hellas ciao,Hellas ciao,ciao ciao….
        O carpigiano vattene via
        o prego Maria che te possa fulmenà

        O carpigiano devi andar via
        Hellas ciao,Hellas ciao,Hellas ciao,ciao ciao….
        O carpigiano vattene via
        o prego Santa Lucia che te possa accecà.

      1. IL SAGGIO DICE scrive:

        .

        1. Davide scrive:

          GR/=\NDE Elia… ora vola alto, più alto che puoi e sappi che sarai sempre nel mio cuore!

          1. Lona scrive:

            senza i soldi degli italiani di certo non staresti in trentino….

            1. mir/=\ko scrive:

              Intanto io sono Veronese di stirpe. da sempre caro Lona… tu non lo so! vivo in Alto Adige per motivi di lavoro… e comunque pulisciti la bocca prima di parlare di "Alto Adige" e del suo popolo.

              1. Lona scrive:

                hai una coerenza e falsità degna di un politico…. come ben insegnano dalle tue parti….

                1. mir/=\ko scrive:

                  sbagli bersaglio… e continui a farlo con una cocciutaggine degna di un mulo! boaro??? al 100%… boaro d.o.c.g. !! E me ne vanto al cospetto di certi individui… comunque onore a chi non la pensa come me… altro che insulti!! buon fine settimana Lona! divertiti

                  1. Lona scrive:

                    in un post del genere insulti sempre chi va in sud. compreso il povero Elia. insulso boaro.

                    1. mir/=\ko scrive:

                      meglio sciare sulla neve del mio Alto Adige che sulla propria saliva di "lecchino asservito al padrone"!!! ma cosa vuoi capire tu… per quelli come te "Treccani" sono semplicemente 3 pastori tedeschi all' OKTOBERFEST!!! Studia…!! ti farebbe bene

                      1. Lona scrive:

                        torna a sciare fenomeno treccani.

                        1. mir/=\ko scrive:

                          Lona, per trovare un brandello in te di "grano salis" è necessario rivolgersi ad uno speleologo! poveraccio…

                          1. Lona scrive:

                            mirco…copate

                            1. conte scrive:

                              È una tragedia enorme per la famiglia alla quale dobbiamo tutti stare il più possibile vicini.Una grande grande tristezza per noi che restiamo qua.Sarai sempre con noi Elia

                              1. mir/=\ko scrive:

                                Lona: se leggi bene il mio commento, ho condiviso pienamente il pensiero del Sign. Micheloni! ma purtroppo il tuo intelletto è ridotto a livelli difficilmente riscontrabili!!

                                1. Luca scrive:

                                  CURVA SUD MARCHE.

                                  Complimenti Mauro !
                                  Che dire? Niente, ieri siamo rimasti senza parole, 11 anni gli stessi del mio Filippo , solo tante lacrime e un po' di vicinanza ai genitori di Elia per quel poco che possiamo fare da dove viviamo.
                                  Tristezza assoluta!
                                  Ps @maxhellas i funerali se non sbaglio si svolgeranno sabato.

                                  1. bruce scrive:

                                    Come non essere d’accordo, complimenti per il post e condoglianze alla famiglia.

                                    1. Lona scrive:

                                      Caro Marcello non stride il post di Mauro proprio per niente. Quello che stride veramente è il commento del solito mirco che insultando e offendendo la curva sud a prescindere offendeva anche quel povero bimbo ,della sud, che ci guarda da lassù. Vergognati. Tu si che dovresti leggere il post a VOCE ALTA.

                                      1. Gigi scrive:

                                        Tommy
                                        qualche anno fa, con HELLAS in lega pro e presidente Martinelli, ci lascio per grave malattia il piccolo Tommy di 5 anni.
                                        Con la maglietta dell HELLAS veniva allo stadio con il papa'
                                        Nella sia bara c e una maglia con la dedica e le firme dei giocatori, (alcuni andarono al funerale).
                                        Squadra in lega pro ma societa da champion.

                                        1. mir/=\ko scrive:

                                          Caro sign. Marcello Cocchio: rilegga l'articolo del buon Micheloni…se necessario una, due, tre volte e magari a voce alta… e poi, dopo un bel respiro, pensi alla sua infanzia di tifoso, se ne ha avuta una! di eccessivo, qui, c'è onestamente solo il suo commento fuori luogo è davvero "poco lucido". per Mauro Micheloni "chapeau"!!!!

                                          1. Marcello Cocchio scrive:

                                            accostare la tragedia di un bambino di 11 anni alle disgrazie del Verona mi sembra veramente eccessivo

                                            1. Arnoldfranco scrive:

                                              col gropo in gola e gli oci gonfi…nient'altro da dire.

                                              1. Maxhellas scrive:

                                                Si sa quando e dove saranno i funerali?

                                                1. andrea scrive:

                                                  davanti
                                                  a tutto questo non c è niente da dire..penso sempre che sono le persone migliori o chi ha davanti una vita che se ne vanno..la gramegna invese no la more mai caxxxxxo…tante condoglianze per Elia e famiglia

                                                  1. stefano 50/60 scrive:

                                                    avevo 11 anni quando entrai con mio Padre al Bente….ho pianto lacrime amare vedendo sto Bocièta…….la vita lè come la scala del pùinar…….ma a Elia non doveva succedere, non a Lui, a buon intenditor………condoglianze, per quanto possano servire…..e spero presenzi SOLO la squadra…..a ri buon intenditor…….

                                                  Lascia un Commento

                                                  Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                  Accetto i termini sulla privacy

                                                  *