24
set 2011
CATEGORIA

Senza categoria

COMMENTI 57 Commenti
VISUALIZZAZIONI

18.968

JUANITO, IL TESORO DI VERONA

Quando se n’è andato, non l’ha rimpianto nessuno. Juanito Gomez era quello che Remondina fece giocare titolare contro la Cremonese, relegando in panchina Rantier, appena arrivato dal Piacenza, tra i mugugni del Bentegodi. Una promessa, che non sbocciava mai. In una squadra figlia delle insicurezze del proprio allenatore. Forse per carattere, forse per altro, mai in grado di creare entusiasmo in una piazza a cui bastava niente per accendersi.

Juanito Gomez lo ha portato a Verona Riccardo Prisciantelli, nell’anno-zero della ricostruzione basata sulla linea verde: tanti prestiti e qualche comproprietà. Era della Triestina, ma giocava nel Bellaria. Prisciantelli prese lui spendendo niente per la metà e per un pugno di euro perse l’altro esterno della squadra romagnola, tal Giaccherini, ripiegando su un altro triestino di cui si sono perse le tracce, Da Dalt.

Un anno con Remondina (19 presenze, 3 gol) nel Verona che visse nell’equivoco del tridente, con un allenatore che fece diventare un problema l’avere due attaccanti forti (Tiboni e Girardi), che non giocarono mai bene insieme. Poi altre 7 presenze, l’anno dopo. Spezzoni di partita quando la società aveva già fatto capire a Gomez che non ci sarebbe stato spazio e a gennaio la cessione in prestito al Gubbio, che non volle investire mezzo euro sull’argentino.

Intanto Gomez era diventato tutto dell’Hellas, vinto a zero alle buste, e cominciava a far parlare di sè nella squadra umbra. Tanto che l’anno dopo, via Bonato, arrivato Gibellini, si riparlò dell’argentino che nessuno più, però, a Verona, aveva voglia di rivedere. Solo Benito Siciliano, braccio destro di Martinelli, credette in Gomez. Il giorno del rinnovo sentì Siciliano: “Va a Gubbio in prestito, ma gli ho allungato il contratto di un anno” mi disse. “Siete fuori?” Fu la mia risposta. “No, Gomez è un giovane che ha talento, se esplode deve essere nel Verona” mi rispose Siciliano. Che aveva appena firmato un’operazione che oggi vale un tesoro.  

Gomez, infatti, esplose col Gubbio (18 gol in 31 gare) diventando l’uomo immagine di un piccolo team con il sogno (poi centrato) della serie B. E quando Vicenza, Brescia, altri team del campionato cadetto, a gennaio dello scorso anno, bussarono alle porte del Verona, ricevettero il no deciso di Gibellini. Che su Gomez puntò, sin dall’inizio. Come Mandorlini, poco disposto e disponibile verso i giocatori che conosce poco, ma a cui bastò una partita, quella del Bentegodi contro il Gubbio, per capire che Gomez sarebbe stato un perno del nuovo Verona.

Oggi Gomez vale un tesoro. Un talento che fa sognare. Un potenziale fuoriclasse. Salta l’uomo con la facilità del grande giocatore, inventa l’ultimo passaggio, fa gol di testa nel cuore dell’area di rigore. Ma quando c’è da coprire sa anche sbattersi. Un campioncino, tutto dell’Hellas, a cui Martinelli ha rinnovato il contratto sino al 2015. Ponendo le basi sia per un Verona sempre più forte, sia per una plusvalenza di bilancio da milioni di euro.

18.968 VISUALIZZAZIONI

57 risposte a “JUANITO, IL TESORO DI VERONA”

Invia commento
  1. hello!,I love your writing so so much! share we keep in touch more about your article on AOL? I require a specialist on this house to solve my problem. Maybe that

    1. Hey, I think your blog might be having browser compatibility issues. When I look at your website in Firefox, it looks fine but when opening in Internet Explorer, it has some overlapping. I just wanted to give you a quick heads up! Other then that, very good blog!

      1. There is apparently a bunch to know about this. I believe you made certain nice points in features also.

        1. Excellent read, I just passed this onto a colleague who was doing a little research on that. And he actually bought me lunch because I found it for him smile So let me rephrase that: Thanks for lunch!

          1. Tai game java scrive:

            I appreciate, cause I found exactly what I was looking for. You’ve ended my four day long hunt! God Bless you man. Have a nice day. Bye

              1. A lot of whatever you articulate happens to be supprisingly precise and that makes me wonder why I hadn’t looked at this with this light previously. This article really did turn the light on for me personally as far as this particular subject goes. But there is just one issue I am not necessarily too comfy with and whilst I attempt to reconcile that with the main theme of the issue, let me observe exactly what all the rest of the visitors have to point out.Very well done.

                1. hello there and thank you for your info

                  1. I really wanted to make a small word in order to express gratitude to you for those lovely recommendations you are sharing at this website. My time intensive internet look up has now been compensated with professional points to talk about with my contacts. I would say that we readers actually are definitely endowed to dwell in a fine community with many special individuals with beneficial concepts. I feel really privileged to have encountered the webpages and look forward to so many more excellent minutes reading here. Thank you once again for a lot of things.

                      1. Tai game java scrive:

                        Thanks picking the correct to go about this approach, Personally i think powerfully with this complete and consequently adoration grasping much more about doing this idea. Assuming likelihood, due to the fact enjoy proficiency, exactly what brain improving a blog website using even more knowledge? This is very of great help for everybody.

                        1. michele boscaini scrive:

                          RASSSSSSSSSSSSSSUUUUUUUUUUUUUUUUU E PER AVERE LA TUA FELPA DEL BLOG ???

                          1. ennekappa scrive:

                            RASU ma le voci di Rajola vicino all’acquisto del Verona son fondate? Ho sentito che arriverebbe con un imprenditore veronese che opera nel settore dei trasporti…

                            1. pennabianca scrive:

                              Quanto te brusa che el tà bannà..??!!

                              1. Roger rrfdc scrive:

                                ROBY qua te do torto! El Vigo (secondo mi) lè un giornalista tifoso e competente. Dopo ogni uno el pol pensarla come el vole.

                                1. Roger rrfdc scrive:

                                  Propongo una colletta per regalare un pc al Rasu ;-) e chissà chel crea Un topic novo.

                                  1. NIKE scrive:

                                    RASU CAMBIA CHE IL TESORETTO SI STA SVALUTANDO DA QUANTO HAI MESSO SU QUESTO TOPIC

                                    1. GIOVE scrive:

                                      CAMBIO PLEASE

                                      1. NIKE scrive:

                                        CAMBIO PLEASE

                                        1. NIKE scrive:

                                          CAMBIO PLEASE

                                          1. markhellas scrive:

                                            Da quando ghe sto post Juanito nol zuga piu’ ben.. Meio cambiarlo no? :)

                                            1. gianluca74 scrive:

                                              Rasu..questo blog lè del 24/09/2011..siamo al 28/10/2011…Ci sarebbero molti SPY-ARGOMENTI che mi interesserebbero approfondire, mi permetto di darti qualche suggerimento tipo il perchè della strategia di rinnovo di massa dei contratti, la lista ufficiale dei giocatori depositata e bloccata fino a gennaio ( non capisco perchè non se ne sia mai parlato, la sembra la lista de SCHINDLER..), movimenti dell’organigramma societario con Martinelli Amm.Unico, il ruolo di siciliano….OHHHHISSA!!!!

                                              1. zianhellas scrive:

                                                Rasu, no sta a postar masa, me raccomando!

                                                1. gianluca74 scrive:

                                                  RASU, come si sta evolvendo la situazione all’interno della società con l’uscita di scena di Siciliano e la nomina di Amm.Unico di Martinelli? In che direzione si sta andando?

                                                  1. Roger Smartelamento de Ovi scrive:

                                                    ROBY
                                                    concordo in pieno.I conti i se fa ala fine. Mi son fiducioso.

                                                    1. NIKE scrive:

                                                      Vigo cambia blog che è da quando lo hai messo che Gomez si è appassito

                                                      1. Pan e Balon scrive:

                                                        l’Allianz lè fòra dalla città, te lo vedi dalla tangenziale, quel della Juve dove elo ? sotto la Mole ? Ma el problema che ti non te vol capir lè che se non i te autorizza in città te devi rangiarte in un’altra maniera. Te si fermo ancora all’idea del vecio bintigodi

                                                        1. Roger Moreno Docet scrive:

                                                          ROBY, semo in itaGlia … che penso sia l’unica nazione che gà L’UFFICIO COMPLICAZIONI AFFARI SEMPLICI.
                                                          E comunque la passion la và oltre una manciata de km in più (me pensiero era)
                                                          Qua putroppo semo el paese del NO TAV NO DAL MOLIN NO INCENERITORE NO DISCARICA NO AUTOSTRADA NO COGENERATORE.

                                                          1. cunningan scrive:

                                                            se pò i le fà a castelr meio ancora

                                                            1. Roger Smartelamento de Ovi scrive:

                                                              ROBY
                                                              mi de balon ghe ne capisso manco de un stracaxxo ma de marketing un pochetin si.
                                                              Stadio de proprietà con negozi annessi, sale congressi e robe varie, sarà el futuro par tute le società de balon.
                                                              Praticamente serve un zugatolo chel faga schej 7 giorni su 7.
                                                              El discorso lè, che se el comune de Verona nol ghe dà ala società Hellas la tera/licenze par costruire e, Bovolon si, la società lè costreta a andar a Bovolon.
                                                              Altro discorso; me par ASSURDO che se te porti via la squadra da Verona, el stadio el se uda. Mi personalmente far 50km o 80km non me cambia gnente.

                                                              1. Pan e Balon scrive:

                                                                De balòn capisso niente, ma qua stemo parlando de stadio, lè un altro discorso.
                                                                "In tutta Europa i se fa el stadio sotto casa", fame alcuni esempi…
                                                                Semo andadi a Sorrento e Salerno figurate se non andemo appena de la della croce bianca o alla strada dell’Alpo…

                                                                Vien so dalla pianta….

                                                                1. Roger PIM PUM PIM PUM PIM PUM scrive:

                                                                  PAN E BALON
                                                                  oppure femo butar zo l’Arena e lo femo li el novo stadio.
                                                                  ROBY
                                                                  visto che te si Hellas e te pretendi che el Verona el zuga a Verona, comprala ti la squadra.
                                                                  Se mi fusse el presidente e l’area par la costruzion del novo stadio me la desse Engazzà, vao a farlo a Engazzà.

                                                                  1. cunningan da castlar scrive:

                                                                    Juanito è un ottimo giocatore
                                                                    per definirlo fenomeno ce ne vuole….
                                                                    è un giocatore che finora ha fatto faville in lega pro
                                                                    al Verona finora ha fatto bene…e già questo è un buon segnale, significa che è buono anche per la B….e ora ci stiamo accorgendo che per noi è anche FONDAMENTALE…
                                                                    questo significa tanto, tantissimo…anche in termini economici, ma non credo che squadre "forti" di serie A stiano pensando a Gomez….potrei anche sbagliarmi, però lo trovo un pò assurdo…
                                                                    considerato il fatto che poi il Verona a breve prenderà il volo credo che il buon taleb sia destinato a farci sorridere presto anche in altre categorie…
                                                                    unico neo il fatto che ha 26 anni…e difficilmente vi sono margini di miglioramento…anche se nel calcio vi sono stati casi di calciatori che a 26anni hanno iniziato una nuova carriera…uno su tutti totò schillaci…

                                                                    sul discorso stadio …il progetto Hellas deve andare TASSATIVAMENTE di pari passo con il progetto STADIO
                                                                    uno stadio di proprietà con tanto di museo e via discorrendo…Verona ha le potenzialità per essere di esempio in Italia….SEMO UNICI

                                                                    notte
                                                                    ….miaaaaaaaaaaaaaooooooooooooooooo

                                                                    1. Pan e Balon scrive:

                                                                      …si dai e con tutti zugadori veronesi, del centro però, quei de periferia iè za extra, ma per piacere….

                                                                      1. MARTA scrive:

                                                                        Rileggendo per caso la Gazzetta dopo chievo-Genoa vengo finalmente a sapere il dato abbonati definitivo: 5477. Appare a questo punto evidente il motivo che ha spinto la società a non comunicarli sul sito ufficiale hahah

                                                                        1. pan e balon scrive:

                                                                          Ok, lo fasemo in pradaval ! Sienssato !

                                                                          1. Pan e Balon scrive:

                                                                            però…la costruzione del nuovo stadio è indipendente dalla gestione del Bentegodi. Se io mi faccio uno stadio mio, di quello del comune mi interessa poco, ne facciano quello che vogliono ! non mi danno il terreno ? chiedo di farlo a Lugagnano/Villafranca/Bussolengo/Castel d’Azzano/San Giovanni L.

                                                                            1. hans_peter scrive:

                                                                              Caro Roby forse mi sono espresso male ma io sono assolutamente d’accordo sul progetto nuovo stadio, anche ristrutturare il Binti non sarebbe da escludere però anche se sarebbe possibile farci stare qualche negozio e un ristorante non sarebbe come costruendone uno nuovo dove le attività commerciali verrebbero studiate e progettate già all’interno del progetto e non inserite in qualche modo come avverrebbe inserendoli al Binti, poi si potrebbe ipotizzare anche un centro allenamenti e partite delle giovanili che potrebbero crescere e diventare davvero qualcosa di importante mentre ora si deve farli girovagare per tutta la provincia.
                                                                              Poi considero il nuovo progetto passo fondamentale per consolidarsi in qualsiasi categoria perchè si uscirebbe dalla dipendenza dei diritti TV (sentenza di oggi della Corte di Giustizia UE rischia di rompere il giocattolo) e garantirebbe introiti certi e spendibili immediatamente sia per la prima squadra sia per le giovanili sia per lo staff sia per la società in generale.
                                                                              Ultima e inutile cosa, io seguo un po’ il basket e ti assicuro che ne in serie A ne in A2 esiste una squadra friulana poi ti ripeto la Snaidero che era in girone con la Tezenis l’anno scorso è fallita e ha ceduto i diritti a Bologna credo ma non ho idea in quale categoria sia finita

                                                                              1. hans_peter scrive:

                                                                                @ Roby per quanto rigurda la storica Snaidero Udine credo tu non sia molto aggiornato perchè è fallita quest’anno e non ho idea in che categoria sia finita.
                                                                                Poi per quanto riguarda lo stadio vi assicuro che per i prossimi 10/15 anni non sarà assolutamente possibile farne uno nuovo a Verona dato che l’anno scorso il comune ha speso una bella cifra per installare i pannelli fotovoltaici sul tetto e ha bisogno di un lasso di tempo per rientrare dall’investimento e quindi non concederà mai un terreno per la costruzione del nuovo impianto (infatti reciedegoma è andato a Villafranca a fare il suo centro sportivo) e quindi le alternative sono o ristrutturare il Tempio o aspettare tanti anni.
                                                                                Sull’ipotesi di cessione del Binti all’hellas anche se fattibile sapreste che casini nascerebbero nel mondo politico e sportivo? Guardate per l’AGSM cosa è successo.

                                                                                1. ioamolhellas scrive:

                                                                                  Roby, visto che te ghe na certa età, come tutte le persone de na certa età iè allergiche alla tecnologia e alle innovazioni; lo stadio Bentegodi è obsoleto, va fatto uno stadio nuovo, tecnologicamente avanzato e adatto ai tempi moderni, più piccolo (25/30mila spettatori), meno dispersivo, migliorando la visuale, più avvolgente; eppoi, chi te l’ha detto che Martinelli per fare lo stadio tolga linfa al Verona??? nella presentazione che fece a Gennaio disse chiaro e tondo che aveva gia trovato finanziatori e sponsor!!! Secondo me non dobbiamo rimanere indietro da questo punto di vista, anzi dobbiamo giocare d’anticipo. Eppoi, permettimi, sei affezionato al Bentegodi solo perchè è lo stadio dove hai vinto lo scudetto, ma ad un certo punto devi mettere da parte anche l’amarcord e pensare al futuro. Stefano, vorrei sentire la tua opinione in merito, tu cosa ne pensi dello stadio nuovo? Eppoi, Stefano, oltre che ad avere cantieri a Verona, può essere che Bergamelli e Martinelli (uno costruttore, l’altro "progettista") stiano pensando veramente di costruire lo stadio nuovo insieme??? ipotesi possibile, o no?

                                                                                  1. franchellas scrive:

                                                                                    x roby. i giovani che abbiamo preso siamo stati costretti a prenderli, da un regolamento della lega calcio. come noterai, non ne abbiamo presi 8, ma qualcuno in meno, per mettere in lista anche qualche nostro giovane, che non giocherá mai, ma almeno vale il concetto che hai detto tu (meio 18 che 25…). Il regolamento dice che questi per entrare in lista devono essere: o acquistati, o in comproprietá, o in prestito con diritto di riscatto. (da notare che poi le grandi squadre ci mettono anche il controriscatto; esempio. l’anno scorso mazzarani ha fatto un grande campionato a modena. il modena a fine anno l’ha riscattato dall’udinese. l’udinese ha fatto valere il controriscatto e se l’é preso di nuovo x poi prestarlo al novara dove si valorizza ancora di piú xke in serie A!!). questo é il calcio di oggi, caro mio! per arrivare ai livelli delle grandi squadre ce ne vuole di strada… abbiamo lanciato jorginho e basta negli ultimi anni… vriz si é perso… gli altri spariti… con la nostra primavera che perde tutte le domeniche (e in estate abbiamo preso in prestito dagli allievi del milan 3 bei ragazzotti e comprato tutto dal piacenza un promettentissimo giovane)… cé da lavorare molto in tal senso per valorizzare i nostri giovani! un giorno riusciremo a riscattarne qualcuno di quelli in prestito? ben venga, vuol dire che la societá avrá i soldi… oggi no…

                                                                                    1. ioamolhellas scrive:

                                                                                      Lo stadio Bentegodi sarà anche uno dei migliori in Italia ma è obsoleto!!! è dispersivo, i spettatori troppo lontani dal campo, la visuale non è delle migliori, eppoi è inconcepibile avere uno stadio da 40mila posti e usarne la metà!!! le parterre sono sempre chiuse ed è inconcepibile regalare una curva ai tifosi ospiti perchè non si riesce a dividerla dal resto dello stadio e creare un settore ospiti. E dopo Roby, pensa a quello che hai detto, il comune dovrebbe vendere il Bentegodi al Verona (che tra comprarlo e farne uno nuovo non so quale costi meno) e poi ristrutturarlo (e quindi spendere un altra vagonata di soldi!!!), o se tien questo o lo si fa nuovo, in Italia siamo rimasti all’età della pietra, tutta Europa (almeno quella che conta) ha lo stadio di proprietà che genera utili, invece noi dipendiamo solo dai diritti televisivi o qualificazioni Uefa, ed infatti il nostro calcio è allo sbando!!! Io sono convinto che agire tempestivamente e fare lo stadio nuovo può portare il Verona in una posizione di vantaggio rispetto a tante società che sono con l’acqua alla gola. Sempre per Roby, la nostra primavera non ha un giovane talento che sia uno, tolto Jorginho chi avresti portato in prima squadra??? Vriz??? Dai non scherziamo. Per fare un vivaio competitivo come quello dell’Atalanta, del Genoa, del Chievo ci vogliono anni, e una rete di osservatori che girano il mondo e che facciano riferimento a Gibellini o chi per lui; eppoi, ed ho cercato di fartelo capire anche con post precedenti, chi ha i giovani buoni se li TIENE, non li svende, non li da in comproprietà; per farti un’altro esempio, se tachtsidis fosse del Verona e sapendo del suo valore (perchè diciamocelo, nessuno sapeva quanto era forte questo ragazzo mentre il Genoa lo sa eccome) tu Roby, lo avresti dato in comproprietà o in prestito secco??? Se Gomez lo avessero dato in prestito con diritto di riscatto e il Gubbio lo avesse riscattato, seresti stato contento??? Credo di no, ed è lo stesso pensiero che hanno fatto le società che hanno dato i giovani in prestito al Verona quest’anno

                                                                                      1. el campari scrive:

                                                                                        to @rasu tel digo anca a ti ala’

                                                                                        tiri’ via dal palinsesto la pubblicità de quel f*ga de piccolo lord li per piazer….lè irritante forte…lè quasi pezo de quela che ghera delle onoranze funebri ………

                                                                                        1. hans_peter scrive:

                                                                                          Semo drio arivar a dir le stese robe ;) per quanto riguarda le garanzie del finanziamento sarebbe lo stesso stadio (con relativi negozi, ristoranti e albergo) a far da garanzia (un po’ come quando vai a fare il mutuo per la casa che la stessa funge da garanzia) a differenza di un giocatore che non può essere acquistato facendo il mutuo. Sul fatto Pozzo e Zamparini avevo detto che loro hanno i soldi a differenza nostra e purtroppo l’azionariato non basterà da solo se non tra appunto 10-15 anni. A differenza nostra però in quelle squadre (soprattutto a Udine) tutte le amministrazioni pubbliche, le società private e l’opinione pubblica sono vicine alla squadra e le danno una mano (anche perchè unico sport della città in campionati professionistici) e questo fà decisamente la differenza.
                                                                                          Per il discorso dei giovani il tuo sembra voler dire "averghe pansa piena e cul caldo" nel senso che a tutti piacerebbe produrre Messi, Xavi, Iniesta e Pique nei prossimi 3 anni ma sappiamo benissimo che non ce la fanno nemmeno le squadre che spendono miliardi su miliardi quindi purtroppo è una strada decisamente complicata. Accontentiamoci di avere in rosa uno come Jorginho che sicuramente scarso non è.

                                                                                          1. hans_peter scrive:

                                                                                            Conta che reperire soldi per fare uno stadio non credo sia così impossibile (gli istituti finanziari esistono per questo motivo) e il ritorno tra sponsorizzazioni ed entrate commerciali sarebbe quasi immediato. Allo stesso tempo però mi dispiacerebbe lasciare il Binti alla fine è sempre il Tempio dello Scudetto però avrebbe bisogno di un restyling.
                                                                                            Poi sul fatto giovani e consolidamento in A io pagherei per diventare la nuova Udinese però ricorda che Pozzo ha tanti soldi e questi contano molto e sinceramente io spero di consolidarmi in meno di 15 anni sperando di diventare un po’ come il Palermo che negli ultimi 5-6 anni è diventato un’importante realtà in Italia (anche lui grazie solo ai soldi). Sul fatto giovani, valorizzare quelli degli altri per vederli giocare bene nelle altre squadre non è il massimo però per quest’anno bisogna accontentarsi e a proposito l’Udinese li ha di proprietà i giovani e questo gli ha fatto fare un bel po’ di soldi (es. Sanchez), però speriamo che da l’anno prossimo qualcuno si possa comprare almeno in comproprietà

                                                                                            1. ennekappa scrive:

                                                                                              ROBY arda che son d’accordo, io ho solo detto che il binti per bello che sia in confronto ad altri stadi va buttato giu!
                                                                                              Dovremo avere uno stadio di proprietà soprattutto perchè siamo una squadra di medo rango. Ed è vero che di schei ne van via un pozzo, ma ocio che a recuperarli te ghe meti poco. Si tratta di programmare! Non è detto che il progetto stadio non possa andare di pari passo con altre cose!

                                                                                              1. NIKE scrive:

                                                                                                Noto che squadre di serie "A" hanno già messo gli occhi sul nostro tesoro. Giù le mani da Juanito con lui possiamo costruire un grande Hellas e mi auguro che si costruisca anche un grande settore giovanile da cui attingere talenti fatti in casa

                                                                                                1. hans_peter scrive:

                                                                                                  Caro roby provo a dirti un po’ di cose, intanto ti ripeto che in serie B è OBBLIGATORIO avere una lista con 8 under 21 e hai ragione a dire che potevamo inserire quelli del nostro vivaio però devi anche ammettere che tra campionato Berretti (l’anno scorso non facevamo la Primavera) e serie B ce ne passa un bel po’ (mentre quelli che abbiamo preso giocavano anche in serie A e in serie B) poi bisognava accontentare Mandorlini che aveva rinunciato a tanti soldi pur di restare ma in cambio aveva chiesto una squadra competitiva.
                                                                                                  Poi sul fatto del riscatto hai ragione ma secondo te il Genoa ha fatto bene o male a mandare in prestito El Sharawi al Padova l’anno scorso e venderlo per un botto di soldi quest’anno al Milan? Questa è la logica delle grandi sperano sempre di avere un campioncino che esplode in una squadra di serie B o C per poi utilizzarlo in serie A e comunque a parte Natalino (prestito secco) tutti gli altri sono prestiti con diritto di riscatto e controriscatto cioè se noi decidiamo di riscattarlo dopo loro ci devono dare un po’ di soldi in più per ricomprarselo quindi forse 4 soldi riusciamo anche a farli..

                                                                                                  1. PaulScarrot scrive:

                                                                                                    MANCO MAL CHE QUALCUNO EL LE CAPISSE CHE LE SOCIETA’ Iè DESTINE’ A SOPRAVIVAR SOLO IN STA MANIERA

                                                                                                    1. ennekappa scrive:

                                                                                                      Roby è vero che è uno dei migliori, ma ormai è necessario avere uno stadio di proprietà per far soldi.

                                                                                                      1. PaulScarrot scrive:

                                                                                                        a breve cagliari e udinese partiranno coi lavori per la costruzione dei nuovi stadi..ghemo intension de star al passo coi altri o il tutto è svanito come neve al sole come al solito?

                                                                                                        1. paolo scrive:

                                                                                                          Il problema era che se remondina metteva in campo il giovane gomez spesso gli veniva detto che non capiva niente di calcio, sembrava un pretesto quasi per attaccare l’allenatore, quello che ci rimetteva però più di tutti era il calciatore che non sentiva mai attorno a sé quella fiducia che ti fa crescere tranquillo.
                                                                                                          Un giovane che arriva dall’argentina ha bisogno del tempo per ambientarsi, certo che se non gli si da questo tempo si rischia di catalogarlo subito come brocco (cosa che a verona succede spesso purtroppo) rischiando poi di darlo via e vederlo esplodere definitivamente in un altra squadra.
                                                                                                          Ora abbiamo un talento in casa, facciamolo crescere in pace che ci darà sicuramente soddisfazioni.

                                                                                                          1. ioamolhellas scrive:

                                                                                                            @ Roby, io non ho messo in dubbio il lavoro di Giudotti e C, ma mi riferivo al fatto che gli ultimi talenti che il nostro settore giovanile ha partorito sono Jorginho, Vriz, chi altri??? Troppo poco o forse anche troppo per un settore giovanile annientato dal barbabianca per risparmiare!!! sul nostro dobbiamo puntare, ma attualmente non è competitivo e forse al livello di quelli di Atalanta o Genoa o anche Chievo per guardarci quasi in casa non ci arriveremo mai fintanto che abbiamo solo Gibellini. La differenza tra una società discreta come lo è il Verona e una buona come lo è l’Atalanta, Genoa o anche Chievo è la rete di osservatori che gira tutta Italia, tutta Europa, tutto il mondo, attualmente non l’abbiamo!!! Tu hai chiesto, perchè i giovani che abbiamo preso sono tutti in prestito? Ed io ti ho risposto, se tu hai un giovane di qualità e di sicuro futuro, lo daresti in comproprietà o faresti di tutto per tenertelo???

                                                                                                            1. ioamolhellas scrive:

                                                                                                              @Roby, puoi essere estimatore di Gomez, ma non puoi dire che quando è stato mandato in prestito al Gubbio è stato un errore!!! l’anno prima con Remondina in panca, ogni volta che giocava si giocava in 10, era inguardabile, un pò come Ferrari la prima parte dell’anno scorso; ogni volta che entrava in campo la maggior parte dei tifosi storceva il naso, non dire di no, e quando è andato via in prestito, tutti o quasi abbiamo tirato un sospiro di sollievo. Poi, e da sempre, qui a Verona non abbiamo coerenza e a gennaio tanti, tantissimi volevano il suo ritorno, io sinceramente ero perplesso, avevo ancora negli occhi quel giocatore mediocre che giocava alla Remondina. Per fortuna, e sono il primo ad ammetterlo, il campo (e la mano di un allenatore serio come Mandorlini) ha detto che questo è veramente un campioncino. Per quanto riguarda i giovani che abbiamo preso in prestito, c’era una lista di under che andava completata, e abbiamo preso tutti giovani di qualità e di certo futuro; se tu fossi il proprietario di uno di questi giovani, tipo sei la Roma e credi tantissimo in D’Alessandro, lo dai in prestito si per farsi le ossa, ma certamente fai di tutto per riportartelo a casa l’anno dopo o sbaglio??? Eppoi l’esempio ce l’abbiamo in casa, Pugliese l’anno scorso ha voluto andare via, ma il Verona ha messo un riscatto altissimo che il Varese non avrebbe mai pagato ed infatti è tornato a casa. Il calcio va così, ed è anche giusto, il nostro demerito casomai è non avere in casa giovani di qualità degni di questo nome, qui società e Gibellini devono lavorare, e anche molto. Forza Hellas

                                                                                                              1. ennekappa scrive:

                                                                                                                Riflettevo su quanto il calcio sia cambiato in questi anni… Ora acquistare i pezzi pregiati delle "piccole" non è più una passeggiata. Le richieste economiche dei presidenti sono alte(giustamente) e le ambizioni dei Davide sono maggiori del potere economico dei Golia.

                                                                                                                In tutto questo vedo il Verona ben calato nella parte. Non c’è voglia o fretta di vendere gente che vale qualche milioncino, ma c’è l’assoluta convinzione di poter scrivere ancora pagine importanti, direttamente sul campo.

                                                                                                                Daltronde nel calcio, come in altri ambienti lavorativi, se non hai ambizioni non hai entusiasmo e se non hai entusiasmo cambi lavoro. Finalmente le ambizioni non sono più di guadagno, ma di successi sportivi.

                                                                                                                AVANTI TUTTA!

                                                                                                                1. franchellas scrive:

                                                                                                                  x roby. natalino é in prestito dall’inter, come pure tutti gli altri giovani arrivati, compresi tac e d’alessandro… e il riscatto di questi qui é fissato a cifre impossibili x l’hellas (forse solo galli é alla portata)! é un po’ la storia di paghera e martinarini, che ora stai sperando che continuino a non giocare a brescia x riprenderceli magari in comproprietá spendendo un po’ meno l’anno prossimo!é vero: abbiamo dei giovani forti in rosa, ma valorizzarli significa fare le fortune di altre squadre… vanno valutati solo per il loro presente (magari natalino oggi non é pronto) e non per il futuro che avranno, che sicuramente sará lontano da verona (e poi perché decantare natalino? l’anno scorso avevamo malomo che tutti dicevano il miglior difensore del campionato primavera… da noi risultó un disastro! diamo fiducia a mandorlini che la vede lunga!). Chiudo dicendo a roby che l’amico brasiliano del 91 giunto dal varese é giá stato rispedito al mittente (mancanze nei documenti e quindi non é giá piú un giocatore dell’hellas)

                                                                                                                Lascia un Commento

                                                                                                                Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                *