01
apr 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 12 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.772

IL PAGELLONE DI TRAPANI-H.VERONA

NICOLAS 6. Non benissimo nel primo tempo, qualche incertezza nelle uscite, a volte insicuro, l’incomprensione con Bianchetti al 20’, con una palla da destra lasciata pericolosamente sfilare nell’area piccola. Meglio nella ripresa, è rimasto freddo davanti a Jallow e si è fatto trovare pronto su un paio di conclusioni da fuori potenzialmente pericolose.

FERRARI 6,5. Eleganza e sostanza. Perfetto tatticamente, saltato solo una volta da Jallow nel secondo tempo, ha reso bene sia da terzo centrale che da esterno a quattro dopo l’ingresso di Luppi. E da sempre la sensazione che non gli scotti la palla tra i piedi.

BIANCHETTI 6+. A parte l’episodio con Nicolas e un’uscita sbagliata all’inizio rimediata da Caracciolo, più sicuro e molto più pratico del solito. Pulito anche nelle chiusure.

CARACCIOLO 6,5. Sicuro e attento. Ha rimediato un giallo evitabile, su un’uscita palla al piede che si poteva evitare, ma dietro è stato come altre volte molto affidabile. E ha messo una gran pezza dopo 9’ di gioco, chiudendo in area su Jallow pronto alla conclusione in una delle poche sbavature avute dai tre centrali.

PISANO 6+. Più contenuto nella spinta rispetto a Souprayen ma comunque efficace. Bene anche dopo l’ingresso di Luppi, in cui si è alzato a fare il centrocampista esterno. Ha solo un po’ rischiato nella ripresa, per un contatto con Pigliacelli evitabile da già ammonito.

F.ZUCULINI 6+. Era partito bene, aggressivo, solido, perno di un centrocampo con meno fantasia ma tanto equilibrio. Il suo infortunio (trauma contusivo al ginocchio destro da valutare nei prossimi giorni) l’unica nota stonata della giornata.

dal 40’ p.t. Valoti 6. Ha fatto fatica ad entrare in partita, ordinato tatticamente ma poco tranquillo nella gestione della palla. Sanguinosa la persa del 17’ s.t. che ha innescato la ripartenza di Jallow. Poi è via via cresciuto, innescando con un paio di recuperi altrettante ripartenze. Più a suo agio nel finale quando Pecchia lo ha alzato dietro Pazzini.

B.ZUCULINI 7. Una diga. Ha calamitato palloni, mettendoci fisico e intelligenza tattica. Un eccellente filtro davanti alla difesa.

ZACCAGNI 6,5. Poteva segnare il gol del vantaggio dopo un quarto d’ora, ma dopo un grande inserimento e un’ottima preparazione, doveva fare qualcosa in più nella conclusione finale che ha invece esaltato Pigliacelli. Però una buona partita, di sostanza ma non solo.

dal 25’ s.t. Luppi 7. E’ entrato benissimo, permettendo al Verona dopo una decina di minuti di sofferenza di ripartire e di tornare a gestire con tranquillità il giro palla. Gol meritato e pesantissimo.

SOUPRAYEN 6,5. Bene nell’aggressione degli spazi e nella spinta, è entrato nell’azione del gol con un colpo inusuale nel suo repertorio, il velo con cui sul cross di Pisano ha fatto scorrere la palla a Siligardi che poi ha trovato Pazzini libero nell’area piccola. E col nuovo modulo di gioco, sgravato da alcuni compiti di copertura, è più sicuro anche in fase difensiva.

SILIGARDI 6+. Conferma di trovarsi a suo agio con il nuovo sistema di gioco. Sempre in partita, nel primo tempo ha sfruttato il lavoro in appoggio di Pazzini dando fastidio al Trapani attaccando in verticale e andando tre, quattro volte alla conclusione. Unico neo, doveva incidere di più al tiro. Ma un giocatore assolutamente ritrovato che può essere finalmente protagonista.

dal 35’ s.t. Fossati 6. Dieci minuti fatti bene, con la giusta attenzione e determinazione in un finale in cui il Verona non ha solo gestito. E una conclusione dal limite, a chiudere un’ottima ripartenza, che meritava di più.

PAZZINI 6,5. E’ l’esempio di quanto un giocatore della sua classe, anche non al meglio, possa essere importante e determinante giocando per la squadra. Novanta minuti in cui è andato sempre in appoggio, ha mandato in porta Zaccagni nel primo tempo, ha fatto lavorare la difesa avversaria
liberando spazi per gli inserimenti in particolare di Siligardi. Si è visto poco in fase conclusiva, ma la zampata giusta per indirizzare la partita è la sua. Intoccabile.

PECCHIA 7. Risultato e prestazione. E una lettura chirurgica della partita vinta anche grazie alla mossa Luppi nel secondo tempo. Un Verona che con il nuovo modulo di gioco è più solido, più pratico, tiene meno la palla ma conclude di più ed espone a meno rischi la difesa.

Arbitro La Penna 6,5. Ha fatto giocare, da entrambe le parti. Una conduzione omogenea che ha reso la partita piacevole.

2.772 VISUALIZZAZIONI

12 risposte a “IL PAGELLONE DI TRAPANI-H.VERONA”

Invia commento
  1. gialloblù/=\superstar scrive:

    Lettura chirurgica quando ha messo Luppi? E chi doveva mettere al posto di un Siligardi ormai inconcludente? Se fosse stato un allenatore serio avrebbe messo Luppi dal primo minuto e non alla fine della partita. Ricordo che il Trapani è penultimo in classifica in una serie B non proprio eccelsa quindi ci sarà pure un motivo se si trova in quella posizione

    • Simone scrive:

      Ma dai, il trapani veniva da due vittorie mette contro bari e Benevento , e nelle ultime undici partite aveva fatto più punti di noi e molte altre. Molti oggi ci davano da sfavoriti. Il sapone sui vetri serve per pulirli, non per arrampicarcisi.

      • Magni72 scrive:

        pazzesco….sempre i soliti mai contenti…..andate a tifare da un altra parte…gufacci !!!

        Siligardi ha giocato BENE anche oggi, meglio di Pazzini che a parte il goal non ha fatto una mazza e giustamente quando è sceso fisicamente ha fatto entrare Luppi che trovando delle prateria, andava a nozze.

        • gialloblù/=\superstar scrive:

          Escludendo Bari e Benevento il Trapani prima aveva perso con la Ternana , pareggiato in casa col Latina , perso a Cittadella , pareggiato con lo Spezia con l’Ascoli e con l’Avellino. Queste le ultime partite quindi non è vero che nelle ultime 6-7 partite ha fatto più punti altrimenti sarebbe mezzo salvo ora e non al penultimo posto della classifica.
          Con i nostri giocatori dovremmo mangiarcele certe squadre da lega pro e non far fatica come abbiamo fatto nelle partite precedenti. Io rispetto a te e a qualcun altro non mi accontento , voglio vedere gente che si suda la maglia e ne onora i colori dando tutto in campo come non è successo a Vercelli o con PIsa e Ascoli per esempio tanto per dire.
          Ora spero di vedere una continuità dopo la vittoria di Trapani

          • fregghy scrive:

            Nel girone di ritorno, prima di questa partita, come punti fatti era terza in classifica…a Verona c’è il vizio di sminuire sempre gli avversari poi quando gli stessi fanno risultato con squadre del nostro livello allora tutti muti e non in grado di ammettere che de partie facili non ghe ne nianca una….che non si sono impegnati nelle partite che dici tu è solo una tua opinione…non me par che Frosinone e Spal con Pisa e Ascoli o Vercelli abbiano fatto passeggiate….

        • gialloblù/=\superstar scrive:

          Gufo sarai tu ebete. Io sono contentissimo per l’Hellas e tu non devi giudicare il mio tifo ridicolo. Siligardi ha giocato bene? Ma mettiti gli occhiali prossima volta che non vedi un cacchio.
          Pazzini ha fatto il ventesimo gol , scusa se è poco. Da qui si capisce quanto te ne intendi di calcio.
          Tutto ciò non esula da un Trapani penultimo in classifica e squadra mediocre. Sottolineare questo è essere gufi o mai contenti? No , è solo essere realisti

          • Ciano B. scrive:

            D’accordissimo il Trapani era penultimo in classifica ma non sempre i numeri esprimono la realtà dei fatti, i Trapani grazie ad una buona serie di risultati recenti era riuscito a risollevarsi dall’ultimo posto a cui tutti lo davano irrimediabilmente condannato. Vorrà almeno dire che era in un buon momento di forma o no? E poi mi pare che altre squadre della provincia abbiano dimostrato che contro gli ultimi si possa anche perdere … e non una volta sola!!!

          • Magni72 scrive:

            il Trapani nelle ultime 6-7 partite è una delle squadre che ha fatto piu’ punti ed ha massacrato nell’ordine Bari e Benevento…quindi non è essere realisti ma solo cercare sempre e solo le cose negative….chiamati come vuoi….frega niente

            Pazzini ha fatto 20 goal e questo non c’entra nulla con la partita di Trapani

    1. RobyVR scrive:

      Arbitro 5, amonisioni “a caso” e no l’ha mia visto la sgombià de Pisano al portier (manco mal!)

    Lascia un Commento

    *