20
ago 2018
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 5 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.800

APPLAUSI E PUGNO DI MOSCHE

Il Chievo ha sorpreso tutti. E’ stato anche fortunato ma ha retto bene e nonostante la legittima sconfitta le indicazioni che sono arrivate sono positive. Certo, si dice, con la Juventus le motivazioni si trovano da sole ma la capacità con cui ha retto in particolare la difesa francamente non me l’aspettavo. Prendete la prova dei quattro dietro,  Cacciatore e Rossettini in particolare e la sicurezza di Sorrentino: direi che la piena sufficienza non possa essere loro negata tenuto conto del potenziale che si trovavano di fronte.

Ritengo che Giaccherini dovrà essere l’arma in più quest’anno, quella che per qualche stagione, anche se a corrente alterna è stato Birsa che comunque potrà recitare a sua volta un ruolo da protagonista. Per quanto riguarda il ruolo di centravanti abbiamo visto che particolari problemi non ce ne sono e questo fa ben sperare per il futuro.

Ovvio poi andando al concreto restano solo le lodi che danno solo morale: il Chievo ha raccolto zero nonostante a un certo punto davvero l’impresa era a un passo. Prima della gara ero fuori dal Bentegodi a intervistare un po’ di gente e la voce unanime era (0-3, 0-4, 0-5). D’Anna il giorno precedente alla partita aveva bussato alla porta dicendo: “Guardate che ci siamo anche noi” e in effetti il Suo Chievo per qualche buona cosa si è fatto apprezzare. La squadra gialloblù ha fatto la sua partita difensiva e in ripartenza cosa comune a tutti coloro che affrontano la Juventus.

Nota di mercato: vero che è terminato ma quello dei parametri zero continua. Tra i giocatori svincolati ci sono delle ottime opportunità (lista permettendo): Miguel Veloso, Marquinho su tutti e anche Marchisio che però onestamente, come ingaggio, sembra fuori portata.

Il mercato del Chievo infatti, condizionato dalle vicende sulle presunte plusvalenze fittizie, è stato discreto. Qualche ritocco in più a parer mio non guasterebbe.

1.800 VISUALIZZAZIONI

5 risposte a “APPLAUSI E PUGNO DI MOSCHE”

Invia commento
  1. Alex_ww scrive:

    Perché il processo di emissione del bond é stato interrotto e si sta procedendo al rimborso di quanto raccolto? http://Www.kickoffers.com

    1. Clivensedoc scrive:

      Si in effetti leggendo le news di mercato sembra che l’ultimo giorno sia Letizia che Cataldi abbiano rifiutato o comunque le società non abbiano accettato le condizioni economiche. A centrocampo abbiamo perso Bastien e Castro e abbiamo preso Obi…ci manca qualcuno!

      1. Pacein scrive:

        Aspeto a giudicare il Chievo….è vero che ha tenuto testa alla Juve rischiando di pareggiare, ma sinceramento ha fatto due goal su due tiri in porta, come organizzazione e gioco non ho visto granchè, troppo superioriore la Juve. CR7 da solo quadagna 3 volte lo stipendio di tutto Chievo, non c’è storia se si guarda sulla carta eppure fino al 75° vincevamo.

        Per quanto riguarda il mercato lo ritengo “adeguato” al Chievo , Non mi aspettavo di più anche per le problematiche giudiziarie. Confido molto nei ringiovamento che c’è stato e in D’Anna, qualcosa di buono lo faremo

        Sarà un anno duro ma in generale vedo squadre al nostro livello, dovremo combattere e gli elementi per farlo ci sono

        1. Roby scrive:

          marchisio ahahahah

          1. Mister X scrive:

            Onestamente temevo la debacle (3,4 gol a zero), per cui la prestazione può considerarsi confortante per il proseguo del campionato.
            Detto questo, e tenuto conto delle bocche di fuoco che c’erano di fronte, non è possibile con cinque difensori prendere gol nell’area piccola come successo ieri (e come succedeva anche con Maran).

            Per quanto riguarda invece il mercato, per me è da considerarsi pessimo vista anche una certa disponibilità a disposizione.
            E’ chiaro che se vuoi giocatori giovani e forti (vedi Letizia ma anche altri inseguiti) 4-4,5 milioni di levi mettere in preventivo: prenderai due giocatori anziché tre o quattro ma di sicuro rendimento e prospettiva.
            Non sono forse buttati via 2,5 milioni spesi per l’inutile Pucciarelli quando con 2 in più ti riprendevi Lasagna, attaccante di sicuro rendimento e tra i più forti italiani in circolazione?

          Lascia un Commento

          Accetto i termini e condizioni del servizio

          Accetto i termini sulla privacy

          *