04
dic 2018
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI No Comments
VISUALIZZAZIONI

781

RITORNO ALLA NORMALITA’

Il Chievo farà molta fatica a salvarsi, questo è ovvio. La realtà è piuttosto evidente ma se c’è una speranza di poter centrale il miracolo sportivo è passare attraverso questa “normalità”.

Mimmo Di Carlo da quando è tornato sulla panchina gialloblù ha semplicemente fatto le cose semplici. Non ha promesso filosofie particolari o calcio spettacolo ha solo parlato di concretezza e attaccamento: ha fatto due mosse sistemando la squadra e il Chievo ha ritrovato la sua logica. Una logica che mancava tremendamente e che infatti aveva portato la squadra laggiù in fondo in classifica.

Adesso invece quantomeno si respira un’aria differente… nonostante l’ultimo posto, nonostante la Serie B mai così vicina, nonostante gli ovvi problemi derivati da questa situazione, il Chievo può ragionare in maniera completamente diversa.

L’ambiente è compatto, ha ritrovato i suoi uomini ed è tornato ad essere unito. Non era scontato ma Mimmo Di Carlo ha avuto la capacità di toccare le corde giuste.

Ha rimesso Pellissier al centro del progetto dandogli importanza e facendo capire a tutti che lui è ancora il capitano. Francamente io per primo ero molto scettico.

Il percorso di ricostruzione rima oggi con normalità ed è la cosa più eccezionale che si potesse fare…

781 VISUALIZZAZIONI

0 risposte a “RITORNO ALLA NORMALITA’”

Invia commento
  1. Matteo scrive:

    (el Teo)
    più che la normalità è "girato" il vento, quello formato dai legni che hanno salvato il buon Mimmo queste due gare e non lo hanno fatto col marso Ventura…

Lascia un Commento

Accetto i termini e condizioni del servizio

Accetto i termini sulla privacy

*