25
feb 2019
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 16 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.168

FATELA FINITA!

Si ergono a professori, eppure io di professori non ne vedo. Vedo piuttosto altezzosi arroganti che pensano di aver scoperto chissà che cosa e che si permettono di porsi con tono saccente e presuntuoso.

Allenatori, direttori sportivi, presidenti che dicono di tutto e di più solo perchè sono nel calcio… Ecco appunto nel calcio… dove nella maggior parte dei casi l’ignoranza regna sovrana.

Una tendenza che si sta espandendo sempre di più in particolare nei post-partita dove il fatto di aver preso un gol alla fine sembra poter giustificare la maleducazione.

Fatela finita! Imparate ad accettare il confronto, imparate a rispondere a domande vere…

Cercano solo considerazioni morbide e accomodanti, domande che facciano risaltare i loro risultati e nascondano gli insuccessi.

Musi duri, facce incazzate, scontrosi… ma ve l’ha mai detto nessuno: chi accidenti siete??? Cos’avete inventato? Fate calcio, non dimenticatelo… non avete inventato vaccini, cure per tumori, soluzioni per il surriscaldamento del pianeta…

Fate Calcio e abbiamo detto tutto…

Scendete dalla pianta e tornate sulla terra! Tornate nel mondo reale, confrontatevi con tutti, che da insegnare non avete niente…

3.168 VISUALIZZAZIONI

16 risposte a “FATELA FINITA!”

Invia commento
  1. michele t scrive:

    Il calcio – dagli amatori alla serie a – è sempre stato un contesto di violenza culturale. Non mi sognerei mai di viverci ed avvallarlo. Cominciate a fare altrettanto…

    • Moscow Mule scrive:

      Fino agli anni 90 lo era assai meno. Nel senso che c’era molta più cultura rispetto ad ora. Dall’avvento delle pay tv, della nuova Champions League e degli enormi diritti televisivi si è creata, a mio parere, una ‘cupola’ che investe parte dei profitti per mantenere la gente ignorante. In primis il controllo dei media e dei format delle trasmissioni. Se volessero in un anno potrebbero cambiare tutto. Ma ‘svegliare’ la gente è controproducente per il profitto ‘di parte’ mentre sarebbe un valore inestimabile (anche economico complessivo) svegliarla. Mi piacciono quasi tutti gli sport (quindi anche il calcio) anche se ne pratico un altro e ne insegno un altro ancora :)
      Comunque ti do ragione!!

    1. IL SAGGIO DICE scrive:

      Sono permalosi come molti vostri colleghi. Loro però hanno studiato calcio , sono sul campo tutti i giorni e ogni domenica si ritrovano a dover giustificare le loro scelte a giornalisti che sembrano scegliere le domande dopo una sbornia. Ieri a Spalletti è stato chiesto come mai ha messo Ranocchia centravanti e se questo significasse che l’ Inter era una provinciale. Spalletti a un incompetente del genere non avrebbe neanche dovuto rispondere e invece , ovviamente stizzitissimo , ha dovuto spiegare all’ inviato sardo che mettere Ranocchia a fine gara e in forcing in mezzo all’inferno area avversaria é una cosa sensata e che fanno in molti allenatori. se uno non arriva a capire che mettere un colpitore di testa in mezzo quando sei a fine partita non é reato , che cavolo fa il giornalista sportivo a fare ? C’ é anche da capire se a volte si incazzano e si innervosiscono. Una volta gli allenatori non erano così forse perché i giornalisti sportivi non erano cosí.

        1. maurizio scrive:

          bravi Alessandro !!

          1. ciccio2 scrive:

            nulla di nuovo sotto il sole…. però è giusto ricordarlo soprattutto a certa gente che si crede chissacché senza averne TITOLO….

            1. luchinho scrive:

              Scusa Alessandro ma con chi ce l’hai?

              1. Alex_ww scrive:

                post condivisibile dalla prima all’ultima parola… io l’ho letto pensando a Setti, e a D’Amico, ma soprattutto l’ho letta pensando a Campedelli… ci ho preso?

                • Bette scrive:

                  Non è assolutamente contro il Chievo… è un discorso generale che riguarda il calcio… non c’è più educazione… e a questa gente va fatto capire…

                1. Perplesso scrive:

                  Era un post a sostegno di Vitacchio o è successo qualcosa?

                  1. D.n.c. scrive:

                    Bravissimo!

                    1. Cinghiale Bianco scrive:

                      A Campedelli devono solo costruire un monumento in piazza a Chievo

                      1. Froid scrive:

                        Bravo Alessandro!!!

                      Rispondi a Moscow Mule

                      Accetto i termini e condizioni del servizio

                      Accetto i termini sulla privacy

                      *