11
nov 2019
AUTORE Bette
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 1 Commento
VISUALIZZAZIONI

1.359

SCELTE DISCUTIBILI

Una squadra come il Chievo per definizione non può temere il Frosinone. La scelta del modulo iniziale non mi ha convinto, alcune esclusioni nemmeno. Vero che magari le condizioni dei vari Vignato e Pucciarelli non saranno state granchè ma l’occasione era davvero importante e la sconfitta inevitabilmente rammarica. Poi altro aspetto: Garritano in questa Serie B sta dimostrando di avere un passo diverso rispetto a tanti altri. Aveva giocato alla grande a La Spezia e a Frosinone è rimasto fuori. Misteri.

Chiaro, non si può pensare che il Chievo vinca tutte le partite. Non va dimenticato che persa la prima immeritatamente a Perugia poi la squadra di Marcolini ha ottenuto soltanto risultati positivi ma la mia considerazione sulla rosa è molto alta pertanto qualcosa di più si poteva fare.

Le attenuanti ci sono, per carità… La sosta servirà a recuperare energie ed infortunati… ma attenzione a giustificare frettolosamente questo risultato.

1.359 VISUALIZZAZIONI

Una risposta a “SCELTE DISCUTIBILI”

Invia commento
  1. Alessandro scrive:

    Alessanfro, al di la dei moduli, questa partita ha evidenziato ulteriormente una cosa ormai evidente a tutti o quasi: questa squadra è composta per una metà da giocatori che in serie B fanno la differenza e da una metà da giocatori che farebbero fatica anche in serie C.
    Spero che Marcolini capisca che alcuni elementi se stanno bene devono sempre andare in campo (Vignato, Obi, Garritano, Meggiorini, Djordjevic su tutti) altri invece devono stare il più possibile fuori (come Leverbe, assolutamente goffo e inadatto alla categoria, determinante il suo errore ieri).
    Per concludere molto discutibile la scela di ieri di partire con Rovaglia dal primo minuto: è vero che merita spazio e spero che in questo campionato ne abbia tanto, ma in una partita difficile come quella di ieri forse sarebbe stato meglio partire con un giocatore più esperto. Pucciarelli dove è finito?

Lascia un Commento

Accetto i termini e condizioni del servizio

Accetto i termini sulla privacy

*