28
dic 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 31 Commenti
VISUALIZZAZIONI

5.780

LA VERITA’ DEL CAMPO

Più forte delle arrampicate sugli specchi, delle frasi fatte, dei dischi rotti. Più forte di tutto e di tutti. La verità del campo svela uno squarcio di luce sul Verona, sul suo allenatore, sui suoi dirigenti. Nessuna menzogna può resistere alla forza dei gol e alla banalità della realtà. Un giocatore forte va fatto giocare sempre. Non ci sono artifizi dialettici che reggano ai tre gol segnati da Pazzini stasera. Non vederlo in campo è uno scempio calcistico, una bestemmia, uno scandalo. Non ci sono tante alternative: se un allenatore, come Grosso, non lo schiera o è scarso e quindi va sostituito subito, oppure prende ordini. Altre strade non ci sono tanto è evidente ciò che è successo al Bentegodi. Evito di snocciolarvi dati e cifre per testimoniare che Pazzini in serie B è uno che fa la differenza. Solo Grosso continua a reputarlo “uno come gli altri”. Non è vero. Pazzini va fatto giocare sempre, senza se e senza ma, va messo nelle condizioni di essere il leader di questa squadra, va ricollocato al centro del villaggio. Questo urla a squarciagola la verità del campo. Il re è nudo. Ora tutti se ne sono accorti. Quante triplette serviranno per far giocare sempre titolare Pazzini?

5.780 VISUALIZZAZIONI

31 risposte a “LA VERITA’ DEL CAMPO”

Invia commento
  1. moreno scrive:

    oste

    un brule'

    1. Alberto scrive:

      E zo Brûlé

      1. Nineruz scrive:

        Se dopo quanto successo Grosso conoscesse la parola dignità e fosse un uomo si dimetterebbe. Delle due una,ho non conosce laparola dignità o non è un uomo…E il pelo che gli vedo in volto restringe alquanto la scelta.

        1. Alberto scrive:

          E vai de bire…

          1. Jordan scrive:

            Il sorriso di Pazzini durante l’intervista la dice tutta. E comunque domenica giocherà Di Carmine perchè Grosso e il suo sovrano non ci daranno mai la soddisfazione di ammettere l’incompetenza di entrambi.

            • Paolo scrive:

              Se domenica gioca Di Carmine io se fossi il presidente del Verona esonererei Grosso per manifesta incapacità; perfino “tira la bomba” Lepiller era stato confermato titolare da Mandorlini la partita dopo la doppietta segnata contro il Grosseto.

            1. Roberto scrive:

              Quindi, a Benevento hai vinto per fortuna e rigore da loro sbagliato; contro il Pescara hai vinto sì, ma non convinto; a Livorno… ecco, lo dicevi Vigo che questo Verona fa schifo, tu si che la vedi lunga; rifili 4 peri al Cittadella che era agli stessi nostri punti e, ovviamente, è merito di Pazzini e Grosso nol capisse gnente!
              Mah! Per quanto Grosso non mi stia particolarmente simpatico e, come allenatore, lo ritengo molto molto mediocre… per quanto poi di Setti non abbia una buona considerazione, ritengo comunque che queste analisi siano più da tifosi che da giornalisti oggettivi e preparati. Ma è solo la mia opinione…

              • Paolo scrive:

                Se bisogna essere oggettivi, un allenatore più fortunato di Grosso io non ricordo di averlo mai visto: contro Benevento, Pescara e Livorno sarebbero potuti entrare una media di 2-3 gol ad ogni partita; ciò non è successo più per demerito altrui più che per merito della difesa del Verona, teniamoci sicuramente stretti i 7 punti fatti in quelle tre partite ma prendiamo atto di quanto credito ha questa squadra nei confronti della dea bendata.

                Ieri invece, pur concedendo fin troppo nel primo tempo, l’Hellas secondo me ha fatto una gran partita come non la si vedeva dai tempi della trasferta di Salerno; non ha sicuramente dominato come allora (pur perdendo) a dispetto del punteggio, anzi nel secondo tempo ha lasciato totale iniziativa agli avversari ma senza però concedere nulla di che salvo un paio di tiri, questo perchè l’atteggiamento della squadra ieri è stato quello giusto. L’intensità, la determinazione, la voglia di fare il risultato si sono visti, il che sarebbe già qualcosa, il problema è che Grosso non ha saputo ancora dare un gioco e delle certezze alla squadra né in termini di giocatori fissi e né in termini di prestazione; la tripletta di Pazzini è la definitiva pietra tombale sulla sua credibilità come allenatore di calcio; concedendo così tanto dietro ti può andar bene una volta, due, anche tre ma alla lunga non paga e infatti nonostante tutta la fortuna avuta il Verona attualmente sarebbe ai play-off, non dimentichiamolo.

                Di sicuro non è un tipo di gioco che ti porta alla salvezza in serie A, nel caso in cui questa stagione si chiudesse per il verso giusto (perchè mettiamocela via già fin da ora eh: se il Verona centra l’obiettivo ci tocca far la serie A con Grosso come allenatore e D’Amico come direttore sportivo… BRIVIDI! PAURA! TERRORE! ORRORE!)

                Aspetto la partita di Foggia per poter trarre un bilancio definitivo di questo girone di andata.

              • bruce scrive:

                Una curiosità, le partite le hai viste?

              • RobyVR scrive:

                Sa disea? … Ahn sì, Grecchia el vive de bote de cul. No s’avesse fato mal Morante Di Carmine si e no che la finea 0-0.

              1. Esteban scrive:

                Buonasera Vigo. Non so se hai letto il commento di Jordan, ma lo stra quoto. Dovreste invitare il genio della lampada in studio con tanto di video e analisi tecniche per dargli la possibilità di spiegare diffusamente la scelta di relegare il capitano, nonché il calciatore più incisivo, al ruolo di ruota di scorta…

                1. Ruspa62 scrive:

                  Ora Setti e c. sono con le spalle al muro. Pazzini è il quarto marcatore del campionato avendo giocato credo solo 5 o 6 partite da titolare. Qualsiasi allenatore lo farebbe giocare sempre. Ecco il problema vero dell'Hellas è che non abbiamo né un allenatore, né un ds, né un presidente.

                  1. Jordan scrive:

                    Vigo, fate un video con i gol mangiati e fatti da Di Carmine e quelli di Pazzini e invitate Grosso a spiegare la scelta tecnica.

                    1. RobyVR scrive:

                      Cmq Grecchia el vive de bote de cul.

                      1. hellasmastiff scrive:

                        io la vedo così molto semplice e reale che permetterebbe tutti di fare un passo indietro e rendere il clima più sereno……..

                        10 luglio 2015 – Milano
                        Giampaolo Pazzini ha detto sì al Verona. Maurizio Setti l’ha convinto proponendogli un contratto di 5 anni da un milione di euro a stagione. Così l’Hellas ha battuto la concorrenza di Galatasaray (ricca offerta, ma giocatore poco propenso a trasferirsi in Turchia) e Sampdoria e il centravanti ha firmato fino al giugno 2020, quando avrà 35 anni.

                        soluzione:
                        smalmare l’ingaggio di pazzini per altre 2 stagioni andrebbe fino al 2022 con ingaggio quasi dimezzato con media sui 5-6centomila a stagione con buona pace del sig. setti e di chi sarà l’allenatore di turno che vorrà/vorranno ancora e si ostieranno a mettere il pazzo in panchina per chi sà quale pressione gli venga data……………..

                        op la vedo come via d’uscita delle più semplici e non da scienziati……….. pazzini che rimane a vita nell’hellas con merito spalmando il suo ingaggio………….. e di questo purtroppo a verona non ne hanno mai parlato purtroppo………… era troppo difficile pensarlo vero?????

                        1. Jordan scrive:

                          Se quelle de Grosso je scelte tecniche lasar fora Pazzini le mejo che el vaga allenar i pulcini ..

                          1. Jordan scrive:

                            Ma…. el beduin de Venturato che partia alo visto?????

                            1. ak47 scrive:

                              G=Genuflesso
                              R=Remissivo
                              O=Onto
                              S=Servile
                              S=Scarso
                              O=Ottuso

                              P=Pazzo
                              A=Attaccante
                              Z=Zen
                              Z=Zen doppio
                              I=Intelligente
                              N= Nocivo (per le difese)
                              I=Irriducibile

                              buone feste vigo ed a tutti voi

                              1. Matteo scrive:

                                (el Teo)
                                i numeri li ricordo io Vigo…439 minuti giocati, 7 gol!
                                il gioco del calcio è semplice se vuoi vincere…sei in serie B, hai Pazzini, lo fai giocare, lui segna, tu vinci..
                                se vuoi vincere!!
                                parliamo anche della "leccatura" sui giovani debuttanti del vivaio..se vedeva che usciva dal cuore al servitore, se vedeva proprio… quello che non prende ordini!

                                1. maurizio scrive:

                                  in conferenza stampa Grosso ha detto che ha piena autonomia decisionale e nessuna pressione da parte della presidenza per cui le esclusioni di Pazzini sono sue scelte e solo per motivi tecnici. In conclusione non ci resta che aspettare la fine del campionato e giudicarlo per quel che sarà, nel frattempo speriamo che sia altrettanto risoluto nel farsi ascoltare dalla presidenza in fase di mercato.

                                  1. Franchellas scrive:

                                    La cosa più vergognosa è la sala stampa con i lecchini di regime che fanno domande su tutto tranne che sulla prestazione di Pazzini. Le strizzatine d’occhio con Grosso e le domande suTupta e Lee pur di non parlare di uno che fracca tre gol per la seconda volta e ha una media minuto/gol che neanche CR7….il marciume della merd@ bassomodenese e’ arrivato a livelli vomitevoli ed e evidente che esiste una connivenza interessata tra una parte della città e questi luridi individui

                                    • emy scrive:

                                      telearena,,hellas 1903,…vomitevoli…

                                    • Parmenide scrive:

                                      Loro non sono stampa ma riportano i comunicati stampa del loro padrone…. Non vorrai venisse tolto l’accredito! Anche loro tengono famiglia….

                                      • GT scrive:

                                        Tranquilli butti… oggi vedrete che interverrà sul blog il loro dipendente che si firma Fenomenoe ci spiega tutto.
                                        Per il resto gli schiavi di tele Arena hanno anche loro ordini di scuderia per cui sala stampa o trasmissioni radiofoniche , hanno tutte le stesso taglio.
                                        Certo che se ci pensiamo El tipo delle strasse controlla mister , direttore sportivo, media , tv….. opinionisti , giornalisti, El sindaco , gli assessori….. non è che sia nato in Campania invece che in Emilia ?

                                    1. ispanico scrive:

                                      Peccato non ci sia nemmeno un cenno sulle parate di Silvestri o sui clamorosi errori del Cittadella in attacco ma forse di quelli se ne sarebbe parlato se non ci fosse stato Pazzini in campo (a parità di risultato e prestazione)… Vabbè…

                                      1. Luca scrive:

                                        CURVA SUD MARCHE
                                        Le miserie di Setti Grosso e di quel deficiente che ancora scrive in questo blog difendendo le scelte dell'allenatore su Pazzini.

                                        LA CURVA SUD VINCE SEMPRE !

                                        1. Cristiano scrive:

                                          siete dei poveretti, sembrate il governo di adesso.. basta lamentarsi. Ha fatto bene non inviarvi l'accredito per tempo. Ripeto voi non siete il Verona e la polemica tu e i tuoi amici blogger è s
                                          olo chiacchiera da bar!! Smettetela, avete rotto il c…

                                          1. elcarma scrive:

                                            Siamo nelle mani di volpi, tutto dipenderà da li.

                                            Pazzini bravo a restare sereno, speremo che non i lo venda a gennaio!

                                            1. Parmenide scrive:

                                              Vighini, inutile rodersi il fegato. Quando UNO sceglie il Mantova ( con tutto rispetto), i suoi tifosi, ( ?!?!?) la sua storia ( boh) e non investe ( anche emotivamente ) nel Verona si è’ già qualificato ( o squalificato) precludendosi soddisfazioni immense che solo questa piazza può dare ed ha dato!
                                              Meglio così! Ognuno sta nel luogo che più gli aggrada e quell’UNO ha già dimostrato di non essere all’altezza della macchina che ha comperato perdendo l’occasione più grande della sua vita che, purtroppo per lui, non potrà mai più riprendersi.
                                              Pezzini – e non per i tre gol di questa sera – ha dimostrato la sua immensa superiorità ed attaccamento alla maglia senza mai dire una parola e mai sera visto un giocatore ( muto) attirare a se una tifoseria intera.
                                              Ora per i DUE il problema e’ serio, molto serio….. Voglio vedere chi avrà il coraggio di tenerlo in panchina.

                                              1. zz scrive:

                                                È chiaro che Grosso su Pazzini prende ordini. Cosi come Pecchia l’anno scorso. Quindi non serviranno nemmeno dieci triplette a far cambiare le cose. Purtroppo.

                                              Rispondi a Paolo

                                              Accetto i termini e condizioni del servizio

                                              Accetto i termini sulla privacy

                                              *