23
ott 2018
CATEGORIA

Hellas Verona

COMMENTI 139 Commenti
VISUALIZZAZIONI

6.158

PREOCCUPANTE STERILITA’

Non è solo una questione di attacco. La sterilità del Verona è globale. Tanti tocchi in orizzontale, qualche discreta trama, ma nessuna capacità di aggredire l’avversario con la necessaria animosità, con il carattere da guerriero, con la cattiveria agonistica tipica delle squadre che vogliono emergere in questa serie B. La qualità di questa rosa, se confrontata con le altre formazioni, è probabilmente la migliore. Ma da sola la qualità non fa la differenza. Serve mordente, serve la garra, servono anche le palle.

Questo Verona gioca bene a sprazzi e a sprazzi si specchia. Troppo. Colombatto è bravo, ha buona visione di gioco e geometrie apprezzabili. Ma anche lui alle volte è poco concreto. Henderson è uno scozzese, dovrebbe avere grinta e determinazione nel suo DNA. Si è messo a fare colpetti di tacco, preferendo il fioretto alla sciabola.

E’ evidente che il carattere di una squadra rispecchia quello del suo allenatore. Grosso mi sembra un tecnico pacato, probabilmente molto preparato, ma non è un sanguigno e non trasmette cattiveria. Questa almeno è la mia impressione.

A Venezia i gialloblù hanno disputato un discreto primo tempo, poi si sono sciolti, mostrando limiti di tenuta più mentale che fisica. E’ stato un buon punto? Per me no. E’ stato il classico brodino. Un pareggio per tamponare l’emorragia ed evitare l’apertura ufficiale della crisi. Adesso però non ci sono alternative: il Verona deve vincere con il Perugia.

6.158 VISUALIZZAZIONI

139 risposte a “PREOCCUPANTE STERILITA’”

Invia commento
  1. Bobby Sands scrive:

    Premetto che, a differenza di quelli dell’altra parte, non sono né un crocierista pentito, né un hater che fa la ola ad ogni sconfitta del mio Verona, né colui che in 5 giorni passa da considerare la squadra da “Corazzata della B” ad “un’accozzaglia di giocatori mediocri”. E che sono fieramente abbonato, come lo sarò sempre, pure con il mio Verona in Eccellenza:
    Vedo che come con il beota di Formia, anche con Grosso, più la squadra prende la “mano” dell’allenatore, più disimpara a giocare in velocità e in verticale, producendo movimenti nauseabondi e prevedibilissimi. Dato chiave (o meglio dato-trappola) è che il Verona ha la migliore percentuale di passaggi “giusti”, il che significa una miriade di appoggi ad un metro tra i giocatori e la velocità di azione va a farsi fottere.
    Questa ameba va cacciata immediatamente.
    Se non ci sono valide alternative: Davide Pellegrini subito

    1. viniciocaposhellas scrive:

      Dieci partite e il Verona non trova la strada per la risalita.
      Ora servono decisioni forti.
      Considerato che il livello tecnico è decisamente superiore alle altre squadre, penso che cambiare il mister potrebbe essere una soluzione.
      E’ giusto dare un senso alle cose, se guidi la Ferrari come un pandino non sei il pilota che cercavamo.
      Il benevento e il palermo sembrano aver trovato la giusta marcia.
      Pensare di rincorrerle con questo ritmo è un’utopia.

      Questo è quello che vogliamo tutti!

      Però sappiamo beneissimo che ci diranno fino alla noia: “è giusto lasciar lavorare il mister…” ecc ecc.
      Non cambierà un caxxo e l’anno prossimo saremo in B.

      n.b.: sabato taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova rete raccogli palloni.

      1. alkwor scrive:

        La squadra giocava meglio 2 mesi fa di adesso.
        L’impegno non manca, ma non è sufficiente.
        Di Carmine servito poco e male, non fa salire la squadra e non vince duelli aerei.
        Da prima punta là da solo non va bene
        L’ossessione per il palleggio dal portiere porta spesso a perdere il pallone.
        Ragusa salta l’uomo sempre, ma non mette un cross decente che sia uno.
        ieri sera, dopo 75 minuti di gioco sterile, lo vogliamo mettere Pazzini e tentare di buttare palloni in area?
        Se non vincessimo con la Cremonese, io Grosso lo esonererei (o gli darei un ultimatum).
        Ma si sa che setti non esonera mai.

        Detto questo, per me sulla carta i giocatori ci sono: Henderson, Colombatto, Zaccagni sono un buon centrocampo.
        Ragusa (se si ripiglia) e Matos saltano l’uomo sulle fasce.
        Lee e Laribi in serie B vanno più che bene.
        In teoria, Di Carmine e Pazzini garantiscono i gol.
        La difesa non è niente di eccezionale, ma passabile sì.

        • bardamu scrive:

          Non condivido solo l’ultima frase. La difesa, tolto Caracciolo che non è niente di eccezionale ma un onesto centrale di categoria ( serie B ), non è per niente passabile. E’ pessima. Visto il Brosco di ieri sorge spontanea la domanda: come mai non ce lo siamo tenuto? Ma forse ieri chiunque avrebbe fatto un figurone contro…il nulla.
          Col perugia meritavamo di perdere e abbiamo vinto per il fattore C ( che ci aveva aiutati anche contro lo spezia ). Ieri magari ci poteva stare un pareggio, ma l’obbligo contrattuale di prendere almeno un gol a partita ci ha privati anche del punticino.
          Odio ammetterlo ma inizio a condividere l’idea di qualche mio amico pessimista che continua a dire che più che alla promozione dobbiamo stare attenti a non retrocedere.

          • alkwor scrive:

            in effetti ci ho messo un po’ a scegliere l’aggettivo più adatto alla difesa :)
            Secondo me sta nel mazzo della serie B ed può essere insufficiente per un campionato di vertice.
            Certo che se si segnassero 2 gol a partita, come pure sembrerebbe possibile, non ci sarebbero problemi.

        1. fenomeno scrive:

          Il senso del “compralo ti el Verona” è molto semplice…a criticare siamo bravi tutti, ma fare non è poi così semplice …e questo vale a qualsiasi livello, ho visto un sacco di criticoni che pensavano di spaccare il mondo che una volta a capo di società sono miseramente retrocessi in seconda o terza categoria….Setti non è un castigo divino, quando Martinelli ha chiesto aiuto nessuno ha risposto….il sentimento, la tradizione e la passione che c’è a Verona sicuramente meriterebbe di più di Setti ma questo abbiamo e nessun’altro si è fatto avanti….si era parlato anche di un azionariato popolare…risultato?…ZERO ASSOLUTO….

          1. RobyVR scrive:

            Preocupante corsa vèrso el nulla.

            Grecchia sensa dignità, cossa non se fa par averghe el cul sentà sora na panchina.

            1. andrea scrive:

              lona
              l e con gente come ti che el strassarol el va a nozze..depensanti cronici capaci solo di dire che siamo frusta tastiere..non sai neanche il passato delle persone che andavano allo stadio quando tu pisciavi nel pannolino..generazioni di decerebrati col tatuaggio la bira in man e la presa in giro sempre pronta..sei tu che offendi con la tua presenza

              1. Lona scrive:

                Andrea ….quel che non offende nessuno specialmente se non interpellato. frusta tastiere.

                1. GINO DAL BAR scrive:

                  Stefano 50/60
                  …te l’ha ordina’el dottor de star a casa? Qualche gruppo organizzato? Curva Sud, I Febbraio, o residui in Est? Non credo prprio…
                  Leto deciso da solo, o parche’ te l ‘e’ letto in In Ter Net?
                  Quindi di ci ela la colpa? De quei che va al stadio?
                  Eto deciso de tajarte i maroni per farghe un dispetto alla mojer? Colpa delle forbese, o della mojer?
                  Non te piase mia star a casa? Te ghe’2 scelte: provar el divano piu’comodo, oppure,la television piu’ grande.
                  Per tutti gli altri, ghe questo https://www.youtube.com/watch?v=_wdCYbvGJe8
                  …o non sta risponderme che te ve al stadio anca ti da 1902…perche’ allora, anca ti t’e'capio gran poco de cme la funziona…
                  Prosit anca a ti.

                  • stefano 50/60 scrive:

                    gino imbriagon, te ricordeto alberto manzi? eco guardelo in pod cast e impara a lezar che mi le decisioni le ciapo sempre con la me testa che no le da cazo come la tua…ps el mè osel e i me coioni i sta da Dio, no come i tòi

                    • GINO DAL BAR scrive:

                      …un altro che non riesse a rispondere senza insultare (nomen omen)…un altro, da quel che capisso, sulla sessantina…
                      …..bela sta “nuova” generazione de tastieristi..simpatici, gradevoli…

                      • stefano 50/60 scrive:

                        bon viaio e a mai più riscrivarse..the end

                        • fenomeno scrive:

                          Non ha di certo iniziato lui…

                        • stefano 50/60 scrive:

                          ciao Fenomeno, Ti scrivo sempre volentieri perchè pur avendo idee diametralmente opposte scrivi correttamente…..chi provoca di continuo, non Tu ma gino appunto, è come chi poi reagisce come me e altri perchè ne ha i colgioni pieni…i suoi scritti, leggili bene, contengono prese per i fondelli continue su chi non la pensa e non agisce come lui e questo è scorretto quanto come insultarlo poi perchè daghe al can che lè rabioso ma dopo el can el tè smorsega..tutto li Fenomeno…volevo precisare…..se Tu vai allo stadio e io no va ben così e non mi pare, anzi ne son certo, d aver mai criticato ANZI chi ci va ma l ho sostenuto invece….ma prendere in giro è come e al pari dell insulto che poi a un certo punto scappa..io scrivo volentieri qui e con tutti ma chi poi mena per le chiappe va redarguito anche dicendogli che è un fesso…..per me chiusa qui…..

                        • Fenomeno scrive:

                          Guarda Gino scrive qui da anni, ha sempre espresso il suo pensiero con eccellenti qualità di scrittura e non è mai entrato in conflitto con nessuno ultimamente il confronto di idee sta diventando la fiera degli insulti e di certo non son partiti da Gino…già siamo rimasti in pochi a scrivere qui, avanti di questo passo il problema si risolverà da solo

                        • stefano 50/60 scrive:

                          Fenomeno mi sorprendi e in negativo…..a Te che esponi idee diverse non ho mai detto nulla ma a chi provoca val sempre la pena di mandarlo a cagare…chi provoca ha colpe almeno pari a chi risponde……ps, a Te T ho mai offeso per caso
                          o peggio ancora invitato a lasciare i blog?

                        • Fenomeno scrive:

                          I veci brontoloni un po’ di tempo fa scrivevano da micheloni ed inveivano tutti compatti con chi invadeva quello che consideravano un loro spazio…potreste tornarvene la e lasciare questo blog che era l’unico dove c’era un minimo di discussione calcistica libero da insulti e contrapposizioni ideologiche, stadio si, stadio no

                  1. andrea scrive:

                    gino bei el bar
                    le nostre tastiere le funsiona e ben l è el to sarvel che le piase picolo de na nosa che nol funsiona..se te eri in africa l era meio almanco no te impenivi el blog de stronsade..vuto far vedar che te se el dialeto anca ti??? quan che te ghe tempo metete du diei nel ql e dopo en boca e dopo parla..sempre stronsade l e sara….ghe na squadra che fa pena pena come ti del resto..

                    1. GINO DAL BAR scrive:

                      …e tutto questo anche se non condivido per nulla le scelte (folli) di Grozzo…ma se alla fine son 3 punti, va ben in stesso…

                      1. GINO DAL BAR scrive:

                        …sssssssssssssssssssssssssssssssshhhhhhhhhhhhh…
                        Verona perdente, tastiere gaudenti.
                        Verona vincente, tastiere silenti.
                        Ennnno,h caro!!!!!!!!
                        IO TIFO VERONA, e vado allo stadio che era, minimo minio, il 1901!!!!
                        E pensa che io abito a Belsedere da 20 anni!!!!!!
                        Prima abitavo a Verona, ma allo stadio ci andavo mai! Troppo vicino!
                        Eccchecccazzzzzo!!!!!!
                        ….ma che i vostri router si brucino per i rossimi 30 anni…e nessuno allo stadio mai se ne accorgera’…
                        prosit

                        1. mir/=\ko scrive:

                          Stefano 50/60: mille volte chapeau!! commento da 10 e lode. bellissimo: stitici coi zarvei ofuscadi dala m… grande!

                          1. stefano 50/60 scrive:

                            son casa e tra poco guardo dazn chel fa tra l altro cagar patrchè el se ferma dosentomila olte db !!!…..mè son autopurgà dopo 51 anni parchè son semo…..soffro da morir parchè son autolesionista…….ma par certi BISOGNA andar a vedar partìe vendùe par metarse in berta i schei come nei anni scorsi de A sennò tè sì da tastiera infedele e altre robe del genere,,,,,,ma a cagar ghè ndasì mai ? parchè par mi sì stitici e la merda la và ofuscà el zarvel……w tutti quei che tifa dentro e fora e abbasso ci dà giudissi invesse de farse i cassi sòi….

                            1. GINO DAL BAR scrive:

                              …trolls invaders…
                              bon, io vado a sostenere il mio Verona.
                              che l’acidita’ stia con voi
                              buone tastierate rancorose.
                              Prosit

                              1. mir/=\ko scrive:

                                io tifo Hellas… qualcuno qui tifa Manila Grace. Per carità, tutto lecito, ognuno ha i sui gusti! accomodatevi pure e mi raccomando: godetevi in silenzio lo spettacolo!!

                                1. mir/=\ko scrive:

                                  Gino dal Bar: ti ricordo che fino allo scorso anno ero un fedele abbonato… vivo in Trentino ai confini con l'Alto Adige e ai tempi della serie C vivevo a Bolzano ed ero regolarmente al bentegodi la domenica!!! certe stronz… che ti qualificano squallidamente potresti evitare di "ruttarle" dopo le tue consuete bevute… prosit Gino!

                                  1. andrea scrive:

                                    fenomeno
                                    tu x me qui puoi scrivere i romanzi che a me non interessa. Io non sono ne intelligente e ne furbo. Se lo fossi sarei un politico o un miliardario.io rispondo alle tue affermazioni e basta..se poi tu vuoi aver ragione x forza vedi tu..qui hanno tutti ragione te compreso

                                    1. andrea scrive:

                                      fenomeno
                                      e ti ripeto..alla mia eta non ho niente da imparare da te visto le insulsaggini che scrivi

                                      1. andrea scrive:

                                        fenomeno
                                        tu parli solo x il giusto di aprire bocca. Dici sempre le solite ovvieta tipo che lo prenda io se posso..sono stupidate che non vale la pena commentare..ti ricordo che l hellas e una societa che ha un nome importante e ti ricordo che Leicester e una cittadina con 350000 abitanti e la societa di calcio è stata acquistata da un miliardario indiano..quindi te vedi che te parli x gnente..

                                        1. andrea scrive:

                                          volevo
                                          esprimere anche un altra osservazione. Una societa di calcio e una società atipica, xche non si può catalogare come le altre. Setti non è il padre padrone ma deve anche rendere conto ad abbonati e sponsor di quello che fa..gli abbonati, anche se x una cifra variabile ma che incide poco aul bilancio, sono nonostante tutto anche dei finanziatori e come tali dovrebbero essere rispettati. Qui siamo al paradosso che il rispetto non esiste e quindi io pur rispettando chi si abbona non ho voluto finanziarlo..ma dire che l hellas e suo e può fare quello che vuole e un errore gravissimo

                                          • fenomeno scrive:

                                            Quando capirai che l’Hellas Verona è una piccola società di provincia che nessun imprenditore facoltoso o sceicco del caso vuole sarà sempre tardi….se è successo un miracolo 35 anni fa non significa che questo debba succedere in eterno…se pensi sia così facile puoi sempre comprarlo tu il Verona e portarci in Europa stabilmente…Graie

                                          1. andrea scrive:

                                            gino dal bar
                                            parchè ti credito che quei che te ciami da tastiera noi sia mai anda a vedar l hellas in c???? te ghe si anda solo ti e a ti dovemo credarte parche te si furbo e noialtri invese semo da tastiera!!!! ma va a cambiarte el panolin spisaia che no te se gnanca cosa i a fato i altri insemenio

                                            1. mir/=\ko scrive:

                                              ci sta di entrare in un ristorante rinomato, con aspettative degne del luogo e di mangiare da schifo! non è concepibile ma può capitare… l'assurdo è l'eventuale silenzio del cliente che mangia in silenzio e che rassegnato paga il conto salato!!! Buon appetito

                                              • Fenomeno scrive:

                                                Ma tu hai presente i 10-12 anni prima di questa nuova gestione che cibo si mangiava?….un ristorante non è rinomato a vita per grazia divina, bastano sei mesi di merda e le tue stelle vanno in culo…

                                                • GINO DAL BAR scrive:

                                                  …ma ti credito che la maggior parte dei LdS (lamentoni da tastiera) i abbia visto zugarne contro el Pescina, el Foligno, el Legnano, la Cavese, la Paganese (contro le quali spesso perdavamo…) le trasferte su Super Pippa Channel? Mi non credo (allora non ghera gente che se lamentava incessantemente), anche perché ‘ i se rendarea conto che adesso, al confronto, le robe i e’ un pelino mejo..piu probabile si siano riavvicinati al Verona quando le cose andavano bene, abbiano creduto al “modello Borussia”…e adesso siano rimasti delusi…
                                                  … passeranno anche loro…

                                              1. ak47 scrive:

                                                Ciao Luca vi seguo come sempre sulle vostre trasmissioni e non riesco a capire:
                                                E’ la paura di prendere una querela o non avete capito qual’è la realtà. Non c’è intenzione di andare in serie A. La squadra è forte ma la scelta dell’allenatore ( più aziendalista e più inesperto e più remissivo di cata pecchia) non è casuale. Non sono casuali i ripetuti equivoci tattici un centrale difensivo (dawidowicz) ostinatamente fatto giocare a c.campo. un centrale di centrocampo (marrone) fatto giocare in difesa. la coppia di attaccanti più forte o tra le più forti della categoria che per volontà extra non viene mai fatta giocare assieme e un 3/4 come laribi rovinato in ruoli non suoi, cosa altro serve un disegnino? se rimane in panchina questo quì se va bene ultimo posto dei play off o primo fuori dai play off, tanto il repertorio delle scuse è già pronto: ce l’abbiamo messa tutta, La b è difficile ed altri 10 milioni di buoni motivi
                                                il tempo è galantuomo
                                                ciao
                                                ak 47

                                                1. andrea scrive:

                                                  mirko
                                                  caro mirko condivido quello che hai scritto. Quello che personalmente mi dà sui nervi e che quando presentarà il bilancio con la faccia tosta che si ritrova sarà capace di mettere anche una perdita!!! allora…o i santi in paradiso sono tanti o quel bradipo del sindaco dovra muoversi con una società di revisione conti x controllargli tutto..quantifico che questanno minimo ma minimo dovrebbe mettersi via una decina di ml..e dici bradipo xche anche x le somme dovute x affitto bentegodi non si e saputo piu niente..anche lì fa i suoi comodi…signor da lassù fa il miracolo…

                                                  1. andrea scrive:

                                                    fenomeno
                                                    ma tu ci sei o ci fai??? che cibo si mangiava???? abbiamo vinto uno scudetto, con garonzi 10 anni su 12 in a, col povero Arvedi e Martinelli avevi presidenti che amavano l hellas come non mai….ma tu sei fuori di testa..100000000 volte in c con Martinelli che in a con questa mer..da !!!!!!!

                                                    1. Alkwor scrive:

                                                      Bravo Simone

                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                        no no, cari miei: vi sbagliate di "grosso"!! io ho massima stima del nostro presidente!! l'ho più volte ribadito: il Carpigiano è un ottimo manager… da magazziniere a milionario. vi sembra poco?? ed ora proprietario di 2 squadre di calcio professionistiche!! E' abile ed intelligente l'uomo, a dispetto dell'immagine sempliciotta che da quando apre bocca davanti alle telecamere in cui mette in mostra un eloquio da "spiaggia Romagnola". con tutto il max rispetto per la splendida e genuina Romagna!!! al suo posto il 90% di noi avrebbe fatto anche di peggio a mio avviso… semplicemente lui è qui per far soldi, fregandosene del Verona Hellas, della sua storia e della piazza. e lo sta facendo alla grandissima, con il placet del tifo che si rifà, molto opinabilmente, alle Brigate Gialloblu' che sono state patrimonio di un trascorso glorioso, aimè, consegnato alla storia.

                                                        1. avanti i blu scrive:

                                                          la GARRA é come l’acqua di una cascata: giocatori ed allenatore in linea con la societá….. DS da chi l’ha visto, (l’avio sentio parlar in questa prima parte de campionato?) Setti che non fa da presidente (ormai da anni, non so cosa sia a parte essereil problema piú grave per il Verona) perché dovaresseli andar olte el compitin gente de vinti ani che del Verona ala fine no ghe ne frega na beneamata eva?

                                                          Nel regno carpigiano l’unico momento dove si é vista una inversione di tendenza l’é stá l’anno della promozione in A di Mandorlini, a metá campionato é intervegnuo a piedi uniti Sogliano (che certamente el gavará limiti e difetti ma de certo no ghe manca las “bolas”) ed ha districato una situazione potenzialmente pericolosa… dopo di lui il nulla, le crisi successive si sono risolte con la politica del “lasciar fare” che tutto passerá… prima o poi…. speriamo….” (Anche dopo Mandorlini, a parte el baffo de aquileia, abbiamo avuto un celenterato come allenatore ed un altro che sembra indirizzarsi su questa strada purtroppo)….. Dopo questo evento il Verona SI É SEMPRE LASCIATO TRASCINARE DALLA CORRENTE HA SUBITO GLI EVENTI PIÚ CHE CREATO EVENTI.
                                                          Queso é l’andazzo del Verona Hellas, d’altra parte quando il gatto non c’é i topi fanno banchetto e el paron nol ghé mai (dimostrando quanto gliene frega dei risultati ottenuti sul campo).

                                                          Il Verona é una nave senza timoniere, quando si naviga in acque pacifiche va tutto bene perché i marinai sanno piú o meno cosa fare, quando inizia ad ingrossarsi il mare iniziano i problemi seri e quando inizia la burrasca siamo FINITI ….

                                                          Il problema non sono sicuramente i giocatori, a parer mio non lo sono neppure il DS e l’allenatore, il problema nostro é chi da anni a sta parte inanella scelte disastrose per il Verona, il problema é chi sceglie persone non da Verona perché alla fine stringendo stringendo, LUI É IL PRIMO A NON ESSERE DA VERONA

                                                          • Bruno scrive:

                                                            Ciao Avanti, non sono più convinto che si possa dire “ma i giocatori non hanno colpe, l’allenatore poverino anche lui non può nulla, il d.s. e il portavoce sono solo degli stipendiati”.
                                                            E’ un modo di fare simile al benaltrismo: giocatori non sono colpevoli perché l’allenatore li schiera male, l’allenatore non ha colpe perché il D.S. detta le scelte, ma il DS in fondo non ha colpe perché Setti è assente e se ne frega di Verona, ma alla fine neanche Setti ha colpa perché chissà chi c’è sopra a muovere i fili dei burattini chissà qualcuno dice in Lussemburgo magari boh… eehhh! Alla fine a forza di cercare le colpe più in alto finisce che la colpa è solo del nostro buon Signore poareto!
                                                            Io non posso ogni volta impormi la riserva mentale di non arrabbiarmi con uno perché è colpa di chi gli sta sopra: io intanto me la prendo con lui, poi lui riferirà a chi gli è sopra caspita! E in questo modo ognuno risponde per la sua fetta di responsabilità.
                                                            Esempio: l’allenatore Grosso Fabio vive nel seguente paradosso: se è in malafede (nel senso che esegue gli ordini di scuderia) allora si può definire un discreto allenatore, ma se invece è in buonafede allora è proprio un incapace: tertium non datur.
                                                            Secondo me basta con l’ipocrisia di dover stare uniti vicino per il bene della squadra. Ma uniti a chi? La squadra se ne frega di quelli che sono andati a Venezia domenica. Grosso se ne frega dei tifosi.
                                                            Il Verona ha bisogno di una bella scossa che lo risvegli dall’apatia che tu hai ben analizzato.

                                                            • avanti i blu scrive:

                                                              BrunoCiao! Scusa, dove é lo scaricabarile?

                                                              Io ho detto semplicemente che: il 90% dei problemi che da tempo attanagliano il Verona ha nome e cognome: M. Setti. Non scarico nessun barile, arrivo semplicemente alla testa del pesce.

                                                              L’an pasá sá messo in croce un alenator la cui piú grande colpa era quella di non essere un allenatore da serie A, ma a mio parere la colpa principale era di chi lo ha fatto rimanere lí un campionato intero.

                                                              Quest’anno la squadra non sta facendo malissimo ma rende molto sotto le proprie potenzialitá… Penso che nessuno (a parte un par che scrive qua e che i sa de balon come mi de crichet) possa negarlo, Grosso l’ha commesso errori (senza i quali forse avremmo punti in piú),, scometemo che che no sará presa nessuna decisione? Se questo accadrá (spero de no) la colpa sará di Grosso o di chi pur avendone la possibilitá non ha fatto nulla?

                                                              Una societá deve essere sempre presente non solo quando ghe da taiar el nastro del antistadio…

                                                              • RH scrive:

                                                                Oddio, pecchione l’è sta messo in croce perché irritante e presuntuoso prima che incapace. Lu e el so compare pippo ie responsabili dell’an passà tanto quanto setti.
                                                                Non tanto per aver accettato l’incarico (parlemo tutti quanti de dignità, ma ognuno ha ingoiato la propria dose di merda per seguire ordini dall’alto, anca i più fighi).
                                                                I ga la colpa della modalità irritante e presuntuosa con cui ci hanno sfrontatamemte presi in giro.

                                                                Meio mille olte el boss tony d’Amico, fa cose buone e sbaglia come tutti ma almanco con la decenza de taser e senza supporre de esser bon de fermar el treno col cul come el so amigo predecessore

                                                                • avanti i blu scrive:

                                                                  RH penso che se avesse fatto bene sul campo (magari facendo il miracolo di salvarci) avremmo soprasseduto alla sua antipatia….

                                                              • Bruno scrive:

                                                                Avanti,
                                                                stavolta non solo non mi sono spiegato… ma non mi sono neanche capito da solo ! :-) )
                                                                ce l’ho con tutti perché questa situazione di non fiducia nel futuro del Verona mi lascia affranto, desidero che mio figlio viva le gioie che ho vissuto io negli anni 80 e vedo un futuro buio.
                                                                Il tuo discorso è incontestabile, volevo solo aggiungere che per me sono colpevoli anche i tesserati che non si impegnano, oltre ovviamente al presidente dalla querela facile che nemmeno commento più.

                                                                • avanti i blu scrive:

                                                                  Il problema non é che non si impegnano…. il problema é che il vincente va oltre l’impegno…. da il 101% di se stesso sempre!

                                                            • schetch scrive:

                                                              E’ il gioco dello scaricabarile in sintesi…un gioco che si usa da tantissimo tempo, utile per creare confusione e sparigliare le carte, e fuggire dalla porta di servizio senza che nessuno ti veda.

                                                          1. andrea scrive:

                                                            rh
                                                            ma quali meriti? di che meriti stai parlando?? questi li hai avuti con la benedizione e i soldi del nigeriano e poi quando il suo appoggio e mancato xche dovevi rimborsarli allora vedi che fine hai fatto..vuoi parlare della storia del verona??Saverio Garonzi si e fatto 12 anni di cui 10 in serie a , una finale di coppa italia e una squalifica a vita per una partita col pescara dopo la quale ha inveito sulla terna arbitrale..squalifica a vita!!! e ha fatto il centro a veronello non chiacchiere..e chiampan 4 anni di a mi sembra e 1 di b..e tanti altri come guidotti di cui nessuno parla piu..e non avevano paracaduti..questi amavano l hellas non questo pseudo presidente da ociai verdi e calseti en tinta che quando lo vedi gli spaleresti i camion di letame in testa..lassa perdar e sveiiete va la che te si in coma

                                                            • Fenomeno scrive:

                                                              Se saverio garonzi ha fatto il centro sportivo a veronello cosa continuemo a ciocar col centro sportivo, ghe l’avemo xa…ops, no spetta, forse el centro era di saverio garonzi e non del verona…come il payanini center è della signora e non del verona rugby….

                                                            1. Simone scrive:

                                                              VANTAGGI-GUADAGNI EVENTUALI PER UN PRESIDENTE DI UNA SQUADRA DI CALCIO A CERTI LIVELLI/ UTILITA’ E VANTAGGI LEGATI AL CENTRO SPORTIVO:

                                                              Premessa indispensabile: un imprenditore non entra mai in certi giri per pura filantropia. Questo è pacifico. Se ci entra è perché quantomeno ci annusa la possibilità di trarne un tornaconto personale. Tornaconti che possono essere di vario genere. Io credo che il dovere che dovrebbe avere qualsiasi giornalista e testata giornalistica, oltre che ipotizzare la presenza di questi vantaggi, sia anche quello di andarli a verificare, con tanto di informazione e possibilmente inchieste. Per farlo ci vogliono competenze, basi di un certo tipo (a 360 gradi) e ovviamente una certa dose di coraggio, ma soprattutto onestà intellettuale ed indipendenza autentica. Ognuno di noi, in ogni caso, può muoversi al fine di farsi un’idea plausibile su tutto questo. A patto che si antepongano alle opinioni dei fatti, e non il contrario. Nel mio piccolo ho provato a chiedere a 2 persone che conosco, lontane da Verona, e che hanno una certa competenza, la loro opinione in base alle conoscenze che hanno. Chiaramente questa è una verifica parziale, e quindi sicuramente opinabile in alcuni punti, ma qualche idea la dà. Mi aspetterei da parte degli organi preposti (giornalismo) una ricerca un po’ più approfondita però. Perché altrimenti si parla sempre a c…o e soprattutto buttando giù supposizioni, indipendentemente dalla loro natura, si finisce col creare una confusione dannosa prima ancora che inutile. Bene, detto ciò, ecco qui di seguito le risposte datemi:

                                                              Quali sono i reali vantaggi/guadagni che può avere il presidente di una squadra di calcio?

                                                              1-A) Se la società un presidente la sa gestire ci può guadagnare, perché se il bilancio di una società è in perdita non vuol dire che tu non ci guadagni, perché il patrimonio personale di una persona un tempo era associato (e in parte confuso) con i conti della società. Ora non è più così. Per esempio: una società ora può essere in debito, ma te presidente puoi avergli prestato i soldi che ti fai ridare col tempo, piano piano (esempio Thohir, ma come lui molti altri, anche in Premier League). E quindi, in questo caso, tu presidente ci guadagni però la società ci perde. Poi, se la gestisci con un minimo di cervello e di fortuna una società ti fa anche guadagnare (esempi Napoli, il cui presidente però in realtà immette ogni tot anni liquidità, all’Atalanta, alla Sampdoria,… non sono poi così rari i casi in cui le società chiudono con un utile. Poi magari fanno degli investimenti, ad esempio il centro sportivo, che fa aumentare il patrimonio, in alcuni casi lo stadio, eccetera. Il debito, in ogni caso non è necessariamente una cosa negativa perché è generalmente a medio lungo termine, mentre le entrate possono essere relative all’esercizio dell’anno. Sono due cose un pochino diverse. Poi: una volta si trattava più che altro di un fattore d’immagine, con relativo tornaconto anche a livello di popolarità e in taluni casi di potere, ora questo aspetto esiste ancora ma lo possono fare anche per far riciclare dei soldi sporchi (anche se è una cosa che sta un po’ scemando questa, per via di nuove regole e controlli più serrati). Tra le varie opzioni un presidente può creare una società di calcio che non va a chiedere soldi alle banche ma ad un’altra società sua o di una persona a lui legata, quindi è un giro di soldi, e il guadagno consiste nel tasso d’interesse.

                                                              1-B) Fama intesa come esposizione mediatica e pubblicità (es. Berlusconi). Possibilità di agevolazioni con le autorità locali (es. Volpi, o Spinelli che ha comprato il Livorno per avere agevolazioni di vario genere su aree portuali, e l’Alessandria per le aree intemodali). Riciclaggio di denaro (esempi innumerevoli). Guadagno diretto (esempio Ferrero).

                                                              Quali sono i vantaggi legati alla costruzione ed acquisizione di un centro sportivo per una società di calcio?

                                                              1-A) I vantaggi sono sono quelli che può dare avere una casa di proprietà rispetto ad averne una in affitto. Inoltre il centro sportivo, ormai un must minimo per qualsiasi società moderna (lo stadio viene dopo ma in Italia siamo molto indietro lì, per vari motivi), è un fattore che ti permette di avere un bilancio migliore perché è un bene immobile che metti a bilancio.

                                                              2-B) I vantaggi di avere un centro sportivo riguardano organizzazione e costi. Organizzazione nel senso che è più comodo ed efficace per lo staff che ci lavora, e possibilmente per le strutture di allenamento più efficienti. Costi se fanno un affare sulla costruzione e sui risparmi di costi nel futuro. Inoltre se lo affittano in parte a terzi, col centro sportivo si ha anche una fonte di ricavo.

                                                              Longa l’è longa, lo so. Ma, ripeto, mi aspetterei ricerche migliori e più approfondite da parte di professionisti del mestiere che teoricamente qui dovrebbero esserci…

                                                              1. Luca scrive:

                                                                CURVA SUD MARCHE

                                                                AVANTI CURVA SUD!
                                                                BUTEI LIBERI !

                                                                1. andrea scrive:

                                                                  siccome
                                                                  con tuto el rispeto ma qua ormai me parì na manega de ebeti…vendarse no vol dir ciapar schei x forsa..vendarse vol dir far quel che vol el strassar, esser proni davanti alla merd…a che ci propina ormai dal 2012..questo vuol dire servilismo..prendete pure in giro massa di ebeti…prendetevi bire e vin e festeggiate ..dopo masi anca a dar via el ql che l e mejo..

                                                                  • Bruno scrive:

                                                                    per fortuna che hai premesso “con tuto el rispeto” e dopo ci mandi tuti a ciaparlo nel buco del pecchione. Grassie.
                                                                    Sta bon Andrea che ogni tanto scherzar non fa mia mal.

                                                                  • RH scrive:

                                                                    Erela merda un attacco con Juanito e Cacia? Con Toni e Iturbe? O i Maietta, Emil Rafa e compagnia?? A due giornate (e un’espulsione contro la lazio) dall’europa?
                                                                    Te si fin alienà da sta storia, da non riconoscere i meriti che ci sono stati. Nessuno nega i difetti, non è tutta cioccolata. Ma nemmeno tutta merda. Dal 2012 ad oggi t’è visto sì i pecchia gli aarons e i fares, ma anca el meio Verona da almeno 25 anni a questa parte

                                                                  1. Bruno scrive:

                                                                    Butei, seriamente…. leggo di buste paga del presidentequerelante, di agenti spia pagati, di persone vendute al potere…
                                                                    ma ci sarebbe qualcuno che mi quantifica approssimativamente a quanto ammonta essere a busta paga di setti, no giusto per sapere se ghè convenienza, perché da qualche mese avrei la macchina tutta bucherellata dalla grandine e magari un’aggiustatina…
                                                                    Butemola in ridar alà

                                                                    1. andrea scrive:

                                                                      fenomeno
                                                                      te sare temibile ti aseno da curva

                                                                      1. andrea scrive:

                                                                        per me
                                                                        invece non è per niente edificante parlare con uno che è a busta paga di setti e viene qui a fare la spia a noi del blog..dovresti vergognarti..torna al bar a mantua e abbi rispetto x quelli che a differenza tua l hellas lo amano davvero

                                                                        • GINO DAL BAR scrive:

                                                                          ….siobboys che livel…un siensiato…

                                                                          • Fenomeno scrive:

                                                                            Quindi avere idee diverse significa essere a busta paga di setti?..magari…il quale teme talmente sti blog dove ormai scrivono 30-40 persone da dover pagare qualcuno per spiare?…fantastico direi

                                                                        1. andrea scrive:

                                                                          alkwor
                                                                          donkey and poor man

                                                                          1. alkwor scrive:

                                                                            don’t feed the troll

                                                                            1. andrea scrive:

                                                                              gino da bar
                                                                              ma pisete dosso aseno..ti se i te da na legnà no te senti gnente xche da na recia a l altra ghe tutto udo..il niente assoluto..e adesso va anca en mona che te me roto i coioni depensante da bar

                                                                              • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                …noooo…perche’? …era cosi’ edificante discutere del nulla con un troll che ha preso un sacco di legnate in 2 volte che e’ andato allo stadio in vita sua…un vero peccato.
                                                                                Smack.

                                                                              1. andrea scrive:

                                                                                ti
                                                                                no te se gnanca sa vol dir ciaparse legnade da altri tifosi..ciaparrle e darghene..sei il niente da carega del bar

                                                                                1. andrea scrive:

                                                                                  gino dei bar
                                                                                  e ti eto riduo el 23 giugno del 2012????
                                                                                  scommetto de si..el giorno del tradimento..una grande persona brava ed onesta veniva tradita da un ciarlatano illusionista..un to amigo insomma..

                                                                                  1. andrea scrive:

                                                                                    e se chiedi
                                                                                    alla maggioranza di persone qui di avvallare cio che dici cioe le castronate che dici tipo che il poverino e in perdita e che e un benefattore che ci sta rimettendo lo vedi cosa ti dicono..quel che t ho dito mi no l è gnente..

                                                                                    1. andrea scrive:

                                                                                      gino da mantua
                                                                                      come no do olte son na al stadio..ho visto anche chiarugi e rivera al bentegodi.no su you tube come ti ma ero là…te ripeto..te si un ingenuone..lo stracazzo di niente lo sei tu che non hai vissuto niente dell hellas..leggi solo bilanci fatti alla caxo per coprire malefatte..non hai visto niente di quello che ho visto io..ti el fernet nela botiglieta de vero no te se gnanca cosa la sia..i bacini dagheli al to amigo atrassar de la nebia..meteghe anca la lengua en ql che el se gode..

                                                                                      1. andrea scrive:

                                                                                        gino
                                                                                        scusame te digo l ultima e dopo taso..ma secondo ti uno che qua perde schei valo a torse el modena fallendo a 1 ml e dopo el mantua riusendo se la prospettiva l e solo de rimetarghe??? lo seto una ipotetica c cosa la costa senza aiuti de nessun genere??? 4 milioncini sicuri..e allora cosa rispondito..che el signor l e morto dal fredo??? fame na carita no ghe semo proprio..te pol contarme la storia hellas de cento ani ma no pasarme par insulso

                                                                                        • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                          …non voi farte passare per insulso…vermente, non serve, basta lezar quel che te scrivi…credo te si intriga’ a far 2+2…l’idiota son mi che provo anche a rispondarte…

                                                                                        1. andrea scrive:

                                                                                          e i basi
                                                                                          dagheli al deretano del to caro presidente di cui sei un degno rappresentante..io ho fatto piu di 40 anni di stadio e c ero anche in c e anche quando galia l ha segna el pareggio col napoli de maradona e sugava iachini..ti gherito?? te podei solo ciamarte da bar..alcolista da curva

                                                                                          • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                            …ecco, appunto, come volevasi dimostrare, l’e’ anda’al stadio 2 volte in vita sua…non sa giustificare nulla di quello che scrive perche’non conosce un stracazzo di niente…e allora solo insulti…
                                                                                            …el classico troll… https://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet) sto sito l’e’ pien…
                                                                                            saluti e tanti bacini bacini bacini bacini bacini bacini bacini bcini….

                                                                                          1. andrea scrive:

                                                                                            gino da bar
                                                                                            e un altra cag..ta pazzesca hai detto..le spese si sanno gia questanno a quanto ammontano e anche le entrate..non serve aspettare giugno 2019..le entrate le sai gia codeghin che no te si altro..entrate e snche ingaggi..il grosso e gia stabilito anca xche da vendar no ghe altro..testa da codeghin!!!

                                                                                            1. andrea scrive:

                                                                                              gino dal bar mantua
                                                                                              ahhh e tu sai con cognizione di causa…tu sapresti cifre e bilanci in perdita..tu conosci le scatole cinesi e derwischi..sei un enciclopedia..sai anche quando c erano quelli dell atalanta al pareggjo di magrin e ce li siamo trovati di fronte…certo un lettore come te e coraggioso non si sarebbe cagato addosso scherzi..tu sei solo un ingenuo..non hai capito ancora niente delle scatole cinesi..sono cose piu grosse di te e di me..continua disincantato a guardare bilanci..gente come te è il male dell hellas proprio xche senza cervello..e con questo ti saluto cagacazzi dei miei maroni

                                                                                              1. andrea scrive:

                                                                                                gino del bar mantua
                                                                                                e siccome adopero solo questo nick vai a vederti quante volte ho chiesto come si fa a cambiarlo visto che di andrea come me c e n e piu di uno..almeno potevano farci mettere in automatico nick diversi..io non mi nascondo caro mio..forse ti ma mi mai ricordetelo..e go piu de 40 ani de stadio ricordetelo

                                                                                                • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                  …e gia’. …perche’ inventarselo un nick, per un cevelletto limitato come el tuo, capisco sia un problema…insulta pure, gli insulti deddreo alla tastiera ghe li lasso ai bambini o ai trolls come te…
                                                                                                  …40 anni de stadio? Peccato non ghe sia e faccette che se rugola in tera dal ridar…
                                                                                                  Per dire quanto non sai un cazzo, scrivi di plusvalenza riferendoti alla cessione del marchio, avvenuta proprio quando cedevano Giorginho e iturbe…come mai?
                                                                                                  Per un semplice concetto che non so se il tuo cervelletto limitato SIA in grado di comprendere: puoi fare tutte le plusvalenze che vuoi, ma quando le spese superano le entrate…vai in perdita. Va a vedertele le spese, i bilanci hanno iniziato a pubblicarli dal 2012.
                                                                                                  Ti domandi cosa c’entrani 21,5 milioni di stipendi a fronte di 25 milioni di paracadute. Si, in effetti, ghe vol un siensiato per capirlo…significa che la maggior parte delle entrate sono state spese solo per i salari….infatti in quel bilancio ci sono delle plusvalenze fasulle per non dichiarare ancora una perdita…nonostante il paracadute…
                                                                                                  E sapere ad oggi cosa ha spendera’ e incassera’ il Verona in questa stagione, che si concludera’il 30/06/19, e’impossibile da sapere…ma ovviamente tu, che non sai un stracazzo di niente…spari cifre alla cazzo…
                                                                                                  Io non so nulla, semplicemente ste robe le segue da quando hanno iniziato a pubblicarle, e parlo, a differenza tua, che non sai un stracazzo di niente, con un minimo di cognizione di causa.
                                                                                                  …te gheri anca in C…era?…un vero peccato non ghe sia le faccette che se rugola in tera dal ridar…
                                                                                                  Smack
                                                                                                  Saluti e baci.

                                                                                                  • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                    …beh si, in effetti, per cambiarse el nick, serve minimo minimo un Master in furbologia alla Bocconi…(faccette che se rugola dal ridar…)

                                                                                                1. andrea scrive:

                                                                                                  gino del bar mantua
                                                                                                  el troll l e uno anonimo che manda msg irritanti..ti sito uno con nome e cognome?? te me scassi i maroni e quindi te me irriti..vuoi discutere prendendo le difese di un pezzente che ci sta solo sfruttando..piu troll de ti no ghe nisun

                                                                                                  1. andrea scrive:

                                                                                                    gino dal bar
                                                                                                    mi me domando cosa centra il fatto che ha speso 21. 5 ml a fronte di 25..era in serie a non in b..le argomentazioni te le ho date sei tu che vuoi fare il sotutto della situazione parche te e incomincia a lesar..e i giocatori on cui ha incassato??? jorginho e iturbe cossa ei??? schei che e na fora??? e questanno ti ripeto xche sei ebete ha secondo te 21 ml di spesa??? .ne avra 10 se va bene incassando quasi 30…ma cosa vuto che i te risponda la gente?? no te se gnanca far du piu du..famme na carita..no te se gnanca cosa vol dir troll..te fe pieta

                                                                                                    1. andrea scrive:

                                                                                                      gino dal bar
                                                                                                      a parte che un stracasso no te lo se mia ti parche no centra niente 600000 del mantova con la plusvalenza da 16 che no ie gnanca sedici me sembra. Comunque quando uno scrive che el sa trova in meso e el cerca de barcamenarse me par che ti te si veramente la befana gnanca santa lucia..ma che casso de discorsi feto???? sto ano el ciapara quasi 30 ml tra paracaduti riduzione de ingaggi e vendite sugadori ( con anca 1.5 de jorginho) e ti te vien a dirme a mi che no capisso??? ma te si insulso forte!! la storia de santa lusia contetela a ti ebete

                                                                                                      • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                        https://www.tggialloblu.it/pages/747911//hellas_verona/pazzini_ora_e_la_terza_scelta.html
                                                                                                        …ho letto sta notizia appena pubblicata, quando c’eranosolo i primi 3 commenti adesso sono in fondo)…scrtti a distanza di un minuto l’uno dall’altro, tutti in maiuscolo, e firmati d’sa 3 nomi diversi (una volta se usava i nick appunto per distinguerse)…tutte persone diverse?
                                                                                                        Certo, come no…

                                                                                                      • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                        …db…600.000 il costo del Mantova, 16 milioni il costo del Verona…la cessione del marchio non c’entra un cazzo con le plusvalenze, ed era di 15 milioni…2 anni fa a fronte di 25 milioni di paracadute, ha speso 21,5 milioni SOLO de stipendi…ripeto, vuto far critiche, falle su qualcosa de concreto, e non su quello che te conossi, ovvero uns stracazzo d niente…
                                                                                                        …e ovviamente, visto che non riesci a giustificare nulla, cominci a insultare…per spostare l’attenzione su quello che non sai…classico atteggiamento da trolls…l’e’ pien sto sito…

                                                                                                      1. andrea scrive:

                                                                                                        gino dal bar
                                                                                                        e dato che te se tutto dove elo che semo genuini?? la curva l e genuina??? sveiete va la..se setti resta qui è xche giadagna e tanto anche..se ti te piase farte spolpar comodete ma no dirghe che noi capisse un casso a quei come mi..torna al bar

                                                                                                        1. andrea scrive:

                                                                                                          gino dal bar
                                                                                                          ti par mi de frequenti i bar de mantua…a giudicar dalle castronade che te disi…

                                                                                                          1. andrea scrive:

                                                                                                            gino dal bar
                                                                                                            cosa l a paga el verona o el mantova el conta poco..cosa centra con la gestione??? ha preso anche un marchio che ha messo come plusvalenza e spostato nel 2013..e alora sa vol dir??? la letterina de santa lucia mandeghela ti…che te pensi che el sia el santo messo mal..lassemo perdar va la..

                                                                                                            • GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                              …la cessione del marchio serviva per coprire il passivo e a non esser costretto all’aumento de capitale…operazione già fatto da una marea de società…e perché non batteito sulla tastiera allora se la cosa te sembrava strana??
                                                                                                              ..tra 16 milioni e 600 mila euro, riessito a veder una differenza?
                                                                                                              Vuto far critiche? Falle sulla base de qualcosa de concreto…e non in base a quel che te se nella realtà, ovvero un stracazzo de niente…

                                                                                                            1. andrea scrive:

                                                                                                              gino del bar
                                                                                                              non sono daccordo con te. Setti non e rimasto dentro nel sistema x niente. Setti VUOLE restare nel sistema altrimenti se uno perde sempre xche si prende il mantova secondo te..questo sta guadagnando e tanto anche..solo che utili in bilancio non li vedrai..i giri di societa occulteranno…se venderà i casi sono due..o non danno piu paracaduti oppure gli offrono tanto..cosa che vedo mooooolto difficile

                                                                                                              1. GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                                …dopo 8 giornate, il calendario andrebbe rifatto aggiungendo 3 squadre, che non si sa quale siano…al 25 ottobre…che problemi ghe’?
                                                                                                                Ma se rendemo conto de che baraccone e’ diventato il calcio? Da che massa di incompetenti e’ gestito?
                                                                                                                Ma chi, sano di mente, investirebbe milioni in un circo fatto di regole che vengono puntualmente stravolte o mai rispettate?
                                                                                                                E il paradosso e’ che nel 2013 la Lega cadetta aveva imposto il tetto salariale alle squadre si serie B (massimo 150.000 leori netti a cranio), con l’intento di evitare fallimenti alle societa’ con continui stravolgimenti dei calendari…ma stabilendo sanzioni talmente “ridicole” (consistono in una diminuzione di contributi da parte della Lega stessa…ma metter punti di penalita’, era così difficile?) che nessuno le ha mai rispettato (vedi stipendio di quest’anno a Di Carmine)…conseguenza, società saltate di nuovo, e lega incapace di gestire la situazione.
                                                                                                                Uno dei tanti manifesti che potrebbero rappresentare il nostro bel paese.
                                                                                                                Setti vendi el Verona.
                                                                                                                Si, certo, ghe cosa la’, l’imprenditore onesto e pieno de milioni da buttar via pronto a crompar…peta, come se ciamelo…ah gia’… si chiama Coglione.
                                                                                                                Sono le regole che vanno cambiate e fatte rispettare, prima di tutto, poi gli imprenditori onesti, arriverebbero…ma fino ad allora, inutile sperare…Setti e’ solo uno dei tanti entrati nel sistema convinto di essere più furbo degli altri…e che ghe’ resta’ dentro…e che cerca de barcamenarse cercando de non andare a fondo…
                                                                                                                … l’unica cosa genuina rimasta in sto baraccone, semo noialtri con la nostra ingenua passione…

                                                                                                                1. andrea scrive:

                                                                                                                  alkwor
                                                                                                                  e di cosa ti preoccupi..giustizia è fatta..manco soldi ciapa el strassar e meio l è visto che noi va mia a beneficio della società..se i ghe desse par dir meso paracadute magari el saria sà dissolto nelle nebie padane….

                                                                                                                  1. alkwor scrive:

                                                                                                                    qui si ride e si scherza, ma la serie B torna a 22
                                                                                                                    incredibile

                                                                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                                                                      Avanti i blu
                                                                                                                      Concordo in pieno

                                                                                                                      1. nenovr scrive:

                                                                                                                        Concordo con Fenomeno…
                                                                                                                        Purtroppo Grosso è condizionato dagli ordini che arrivano dall’alto…
                                                                                                                        Ciò non lo solleva da colpe (per aver accettato l’incarico di allenare in queste condizioni)

                                                                                                                        • fenomeno scrive:

                                                                                                                          Grosso dopo 12,13 anni da professionista (Juve, Inter e Lione tra le altre) e dopo aver vinto un mondiale da protagonista è evidente che ha bisogno di soldi e pur di avere i 300-400 (?) mila euro che gli da il Verona è disposto a tutto, esegue solo ordini dall’alto…se si va in serie A il prossimo anno si prendono 40 milioni di diritti TV, è molto meglio rimanere in B e prendere il paracadute da 10…dai è evidente

                                                                                                                          • RobyVR scrive:

                                                                                                                            No l’è par i schei che l’è vegnù a Verona ma par averghe na panchina, no l’èra par gnente scontà che el ghe n’avesse avù una tra A e B. Cmq questo l’è n’altro Guardiola dei poareti come Pechia.

                                                                                                                            Seti el ghe la za la so squadreta: el Mantoa, molto più gestibile e con manco gente che rompe i cojoni, el se ciapa i ultimi diese milioni sensa spendar un casso e dopo, se Dio el vol, el vendarà.

                                                                                                                            • Stefano scrive:

                                                                                                                              Ma zamparini e quel del Pescara no hai mia volu vegner su aposta gnanca lori l’an pasa’, giusto par tornarghe st’ano? Mah.

                                                                                                                            • alkwor scrive:

                                                                                                                              Se va in A, Setti ne prende 40, fa una squadra da 20 (esagero) e ne incassa 20, la squadra retrocede (setti ha la capacità di imporre risultati, secondo questa logica), setti se ne va e lascia una squadra in B, quindi con lo stesso valore di adesso per la vendita.
                                                                                                                              Totale: ha guadagnato 20+ vendita invece di 10 + vendita.

                                                                                                                              Non è più ovvio pensare che setti non capisca un c*§§o di calcio, si circondi di mediocri al par suo e non abbia soldi per rimediare in corsa alle c*zz@te che fa?

                                                                                                                              https://it.wikipedia.org/wiki/Rasoio_di_Occam

                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                Roby, proen a far du calcoli più o meno. St’ano se ciapa 20 milioni de paracadute (più altre entrate posticipate date dalle cessioni – 9 milioni se te va tuto drito, bon), e de stipendi (conten solo quei, no tuto el resto delle spese che più o meno le g’ha tute) te ghe sui 11 milioni. Andando su, l’aven capia, Setti el volarà tegner la quota el più bassa possibile, quindi fasen che te narè sui 17/18 milioni de ingaggi. Ciapandoghene circa 35 (no conten mia gli extra, tipo abbonamenti, plusvalenze eventuali, eccetera). Se te restasi in B, l’an che vien te faresi una squadra che de ingaggi – considerando che adesso te si sui 11 contando anca i prestiti vari, sempre tirando cinghia (perché quela se lo farà in ogni caso), i spendarea tra i 6 e i 8 milioni. Al netto de entrate assicurate de 10. El paradosso l’è che se se vol che Setti el vaga via, st’ano secondo mi se no se va su la sarea oro, perché l’an che vien de schei el se ne ciaparea, anca tirandola, molti de manco (matematica), e l’an dopo restando presumibilmente ancora so el ciaparea zero. Ghe qualche eror?

                                                                                                                              • RobyVR scrive:

                                                                                                                                Ciaparghene diese sensa spendar gnente l’è manco rischioso de dover spendar par ciaparghene de più col ris-cio de no ciapar niente e aver speso… fa ti du considerasioni…

                                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                                Alkwor el rayban padan col sguardo da ebete, lù el le crede arguto ma lè ebete, nò lè mia inteligente lè furbo…….e, par mi, essar furbo e gnanca un poco inteligente vol dir essar un ladro e nà merda…..dunque che nol capissa un cazzo de balon lè assodado ma nol capisse un cazzo de tante altre robe compreso come star in mezo a le persone….el capisse ben però come incular ì altri e anca lì el lò fa mal qualche olta……..eto mai visto un ladro inteligente e che lè fà franca sensa mostrar quel che lè ? mi no……son d acordo con Ti però su nà roba, e anca con quela lensa de Fenomeno (se fa par ridar ah)……sicome che staolta probabile che el gabia messo man lù ne la squadra par andar su e becar più schei, e vedendo che nò la và mia tanto ben, penso che el voia intervegnar ma seto parchè el speta ? parchè de balon nol capisse un cazzo molo e tra fusco(chel ghè ancora ah che no sè sbaiemo) e tony pomata d amico che el fa quel che che dise fusco el ga lè mane dentro nel cul e el zarvel coto come un bombolon de piassa erbe…….

                                                                                                                            • fenomeno scrive:

                                                                                                                              Averghe na panchina e far quel che i te impone gli altri ottenendo risultati scadenti significa poi non allenare più….non so a che pro

                                                                                                                              • RobyVR scrive:

                                                                                                                                Se ghe na carega intanto sentate, la filosofia l’è questa. Comunque la to domanda la dovaria èssar fata a Pechia, secondo mi adesso el pol rispondar.

                                                                                                                        1. alkwor scrive:

                                                                                                                          rispondo qua:
                                                                                                                          se si va in A, non è aleatorio che si prendano più soldi, è una certezza.
                                                                                                                          Fare la squadra al risparmio è sempre possibile: si fanno 8 punti a girone, si prendono 3 gol a partita e ciao.
                                                                                                                          senza contare che una volta retrocessi si prende un nuovo paracadute da 10M€ o più (il terzo).
                                                                                                                          Non vedo convenienza a restare in B.

                                                                                                                          Che poi setti sia antipatico, furbo / intelligente / competente / comunicativo / presuntuoso / onesto sono altre valutazioni.
                                                                                                                          (opinione personale: SI / così così / NO / NO / sì / come tanti altri nel calcio).

                                                                                                                          1. bardamu scrive:

                                                                                                                            Condivido parola per parola, Luca. Quando vedo giocatori di serie b che si esibiscono in colpi di tacco mi vien voglia di mettere mano alla fondina ( che purtroppo, o per fortuna, non ho ). Fossi l’allenatore per ogni leziosità inutile imporrei una multa salata allo sciagurato aspirante maradona.
                                                                                                                            Fino ad oggi avevo sospeso il giudizio sulla guida tecnica, ma ora inizio a dubitare che Grosso sia l’uomo giusto per portare in serie A questa squadra.
                                                                                                                            L’anno scorso non avevamo una rosa adeguata alla serie A, ma quest’anno, nonostante un mercato non certo dispendioso, mi sembra che non ci siano scusanti: i giocatori per salire ci sono.

                                                                                                                            1. andrea scrive:

                                                                                                                              simone
                                                                                                                              a parte che te brusi la tastiera e quindi te si tastierista ma dir che qua ghe presion me par veramente un eccesso..l è da quando ghe el pifferaio che la curva la sa indormensà…allora a milan i se spara prima de sugar..semo massa boni questa e la verità…me fermo se no me se brusa i diei

                                                                                                                              • Simone scrive:

                                                                                                                                Mi ho fatto un paragon rispetto a piazze de altro tipo infatti, no del Milan. E per pression me intendo ben altro, l’è una roba ben più complessa. Ghè ci le capise, gh’è ci no le capise. Spiegarlo a ci no le capise ho capio che l’è una perdita de tempo.

                                                                                                                                • Massi scrive:

                                                                                                                                  In effetti è una vera perdita di tempo spiegare che la pressione è una cosa più complessa, spiegare il nulla è sempre una perdita di tempo……..anche se mi sembra che tu ne sia pieno.

                                                                                                                              1. Maxhellas scrive:

                                                                                                                                Io ho notato una cosa in particolare della nostra fase offensiva: le ali sono sempre tanto (troppo?) larghe e in mezzo all’area ci arriviamo quasi sempre in nettissima inferiorità numerica (certe volte solo la punta). Ovvio che così si facilita molto la difesa avversaria.

                                                                                                                                1. pennabianca scrive:

                                                                                                                                  Io ho contato almeno 30 occasioni nitide per il venezia e almeno 2/3 rigori non dati…

                                                                                                                                  1. andrea scrive:

                                                                                                                                    simone
                                                                                                                                    allora e qui chiudo e inutile che la scrivi se poi non puoi spiegarla qui..non fa niente..il blog e pubblico e il contenzioso ci sta bene xche il confronto e sempre indispensabile. ti saluto

                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                      Ah ah… no t’è mia capio, riesci sempre a non deludere le mie aspettative. Non è che non posso. È che non voglio. L’è diverso. L’ossessione del confronto vale per un periodo sufficiente a far capire che se sta parlando con un muro. Allora lì scatta questo: https://m.youtube.com/watch?v=v-IE1kcfynQ. Non chiederme de spiegarla però. I riflessi li preferisco alla democrazia (non provare a capirla, hai tempo, ripeto, dilatalo pure a tempo indeterminato). Buona giornata.

                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                      Andrea, seriamente, e dopo chiudo spero: ho fatto più che altro un’analisi della squadra par come la vedo mi dal punto de vista del campo. A cui ho aggiunto una postilla, che secondo mi la g’ha una certa importanza. Ti te t’è tacà sulla postilla. Che no t’è mia capio (a meno che ti no te pensi de saver sa penso mi più de mi, pretesa che forse te ghe, ma no l’è el caso). Te m’è domanda de spiegartela ma mi t’ho dito de no perché mi la vedo come una perdita de tempo in quanto qua ho prova’ spesso a spiegar le robe, con esito quasi sempre vano. Al contrario che dal vivo. E oia de starghe drio no ghe n ho più al momento. Quindi te ste discutendo sul nulla, per l’appunto. No l’è question de crederse intelligenti sopra chissà quale media, ma al contrario prender atto che qua ho nota’ che ghe dei limiti disemo legati all’empatia, mettemola così. Tuto lì.

                                                                                                                                      1. andrea scrive:

                                                                                                                                        simone
                                                                                                                                        lassa perdar..no ghe gnente da capir..te saludo e te laso ai to romansi longhi..ripetizioni di cose ormai stradette..

                                                                                                                                        1. Simone scrive:

                                                                                                                                          Andrea, quando te capire’ cosa intendo forse te podare’ commentarme in maniera sensata. Vai tranquillo ché de tempo ghe n’è.

                                                                                                                                          1. andrea scrive:

                                                                                                                                            simone
                                                                                                                                            oscar wilde ha detto anche…spesso sostengo fitte conversazioni con me stesso…e sono così intelligente che non capisco neanche io cosa dico…..sembra pennellata x te..

                                                                                                                                            1. andrea scrive:

                                                                                                                                              simone
                                                                                                                                              a parte che commenti me ne becco pochi…ma come disea me nono…che noñ e oscar wilde…quando parli con uno che non sa neanche lui cosa si dice vedrai che ti dara sempre dell ignorante…ignorando di esserlo lui..

                                                                                                                                              1. stefano scrive:

                                                                                                                                                Grosso è irritante come lo era Pacchia
                                                                                                                                                Gente senza attributi.

                                                                                                                                                1. andrea scrive:

                                                                                                                                                  simone
                                                                                                                                                  secondo me sei un genio..qui le spieghi e non capisce nessuno..se invece li incontri di persona capiscono…disamina perfetta..
                                                                                                                                                  io la chiamerei…confusione mentale..

                                                                                                                                                  • Simone scrive:

                                                                                                                                                    A ti invese te capise tutti. E i commenti che tecte becchi spesso i le conferma.. E come scrivea Oscar Wilde “Viviamo in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.”

                                                                                                                                                  1. andrea scrive:

                                                                                                                                                    simone
                                                                                                                                                    allora spiega cosa intendi x pressione della piazza…con parole tue mi raccomando..vi nascondete sempre dietro al fatto che no capimo quello che neanche voi capite quando scrivete…forza..palesati

                                                                                                                                                    • Simone scrive:

                                                                                                                                                      Ecco, il punto è proprio quello. ‘Ste cose, come molte altre, qui le ho spiegate o provate a spiegare più volte e il risultato è che ogni volta mi si chiede di rispiegarle. Dato che quando parlo di certe cose a tu per tu con gente che conosco non ho quasi mai riscontrato particolari difficoltà di comprensione, sarà un problema di mezzo. Buttiamola così.

                                                                                                                                                    1. Simone scrive:

                                                                                                                                                      Parere personale: il Verona davanti crea azioni da gol, il problema è che in questo periodo ha difficoltà a concretizzare. Il fatto che non abbia nelle corde nei giocatori offensivi tanti gol potrebbe effettivamente essere un fattore (Pazzini è al momento la prima punta più usata ma ha all’attivo un solo gol su azione, Di Carmine mi aspetto si sblocchi perché deve dimostrare che i 22 gol dello scorso campionato a Perugia non sono stati frutto di un’annata fortunata, paradossalmente il giocatore più importante lì davanti sembrerebbe Matos, Laribi in calo e Ragusa lo voglio valutare meglio quando avrà sulle gambe tot partite), che ci può stare per un periodo limitato (al momento lo catalogo come tale) ma potrebbe diventare un problema serio se diventasse una costante. Sulla qualità della rosa, credo sia buona come lo sono altre, sicuramente almeno da playoff, l’unico reparto che non mi convince a livello qualitativo è la difesa (nel senso che non vedo difensori particolarmente buoni a difendere, forse il migliore da questo punto di vista è Caracciolo, che però ha a sua volta dei limiti). Sul carattere, mi sembra che non si veda con la giusta continuità. A Venezia per esempio si è visto nell’approccio, cioè nel primo tempo. Nel secondo abbiamo subito anche su questo aspetto. A differenza di due anni fa, in questa squadra li vedo dei giocatori ”di carattere” (Crescenzi, Colombatto, immagino Henderson – che l’anno scorso fece bene a Bari, con lo stesso allenatore, quindi mi chiedo se il problema non sia un po’ più complesso -, non so il polacco, mi aspetto molto di più da Marrone, forse anche da Di Carmine). Non condivido l’assolutismo secondo cui una squadra rispecchia sempre il carattere del proprio allenatore: innanzitutto, a certi livelli, ci vogliono a mio avviso giocatori con quelle caratteristiche, una società con solide basi, e un ambiente (a 360 gradi) compatto, poi viene il resto, su cui lo staff tecnico può avere un peso effettivo. Il Milan di Gattuso sembra avere in questo aspetto un problema, lo scorso anno il Chelsea di Conte, il Torino di Mazzarri, eccetera eccetera. A Venezia potrebbe anche essere che davvero le condizioni climatiche e di conseguenza del campo abbiano influito in qualche modo, perché noi avevamo una squadra piuttosto tecnica ma fisicamente non forte; non a caso i cambi, a mio avviso un po’ ritardati (ma lo ha ammesso lo stesso Grosso), sono stati all’insegna del ”mettiamo centimetri, peso e forza”. Non che questo possa bastare per giustificare il calo, sicuro. Ma che sia stato un fattore, quello sì. Personalmente, però, al momento ci sono due cose che non mi convincono di questa squadra: la prima è il fattore fisico, e non ho letto recensioni entusiasmanti sul preparatore atletico attuale (ma valuteremo nel tempo, al momento non mi va di trarre conclusioni). La seconda, al di là dei limiti dei difensori, e che invece mi aspettavo un po’ diversamente, è la fase difensiva. Abbiamo un centrocampo composto da giocatori che hanno nelle corde una discreta/buona qualità in entrambe le fasi (Colombatto, Henderson, Zaccagni, Dawidowicz, poi i meno impiegati Gustafson, e Calvano), per cui da questo centrocampo mi aspetto una maggior capacità di copertura, anche alla luce delle parole pronunciate dallo stesso Grosso alla vigilia del campionato, dove sostanzialmente, vado a memoria, aveva dichiarato che la squadra dovrà concedere poco all’avversario, pur provando sempre a fare gioco. Vanno però concesse delle attenuanti, alle quali io personalmente mi atterrò almeno fino a dicembre: l’attenuante principale è che questa è una squadra nuova, e come quasi sempre succede alle squadre nuove, c’è bisogno di tempo per arrivare a diventare veramente tale. Chiaro che Verona però non è un ambiente paragonabile ad altri, che vivono con meno pressioni e a cui quindi è più facile concedere questo tempo (il primo esempio che mi viene in mente è stato l’Empoli di Sarri, ma ce ne sono molti altri). Oltretutto la situazione da questo punto di vista mi sembra si sia ulteriormente incarognita, sotto molti aspetti (e questa non è una cosa positiva a sensazioni, tutt’altro), e questo aspetto mi preoccupa motto, nei possibili effetti, alla luce di ciò che vorrei arrivare a vedere.

                                                                                                                                                      1. andrea scrive:

                                                                                                                                                        speremo
                                                                                                                                                        che el strassar el sia sterile en pressia..el fatto che el pol riprodurse el me urta veramente…

                                                                                                                                                        1. RobyVR scrive:

                                                                                                                                                          Lassali stèrili valà… cissà che no i se estingua…

                                                                                                                                                          1. geppo scrive:

                                                                                                                                                            La sterilità mi sembra una cosa ovvia x questo gruppo di giocatori dato che l unico giocatore che ha quasi sempre fatto gol sta seduto in panchina………i vari matos cisse lee tupta ragussa in carrirera x varie ragioni nn hanno quasi mai segnato, di carmine ha segnato solo nell ultimo anno e mezzo a perugia quindi dobbiamo solo sperare che questi faccian quello che nn hanno mai fatto in carriera cioè segnare molti gol, io ci credo poco e lei??? e voi????

                                                                                                                                                          Rispondi a andrea

                                                                                                                                                          Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                                                          Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                                                          *