28
feb 2021
CATEGORIA

Hellas Verona

COMMENTI 175 Commenti
VISUALIZZAZIONI

7.685

IL FUTURO DI JURIC

L’allenatore croato sta facendo grandi cose, su questo siamo tutti d’accordo. Il suo Verona diverte, gioca senza paure, regala emozioni forti, conquista risultati sensazionali. La salvezza è già virtualmente in cassaforte, l’obiettivo più realistico da qui alla fine sarà migliorare il nono posto della scorsa stagione e superare quota 49 punti. Ma la partita più importante riguarderà la riconferma di Juric. E’ realistico ipotizzare di vedere Ivan il Grande ancora alla guida del Verona? No.

Conosciamo la forza economica di Setti, il suo credo calcistico, il suo modo di gestire la società. Con lui a capo della società sarà ogni anno una scommessa. Niente di scandaloso, sia chiaro. Dal punto di vista del presidente è comprensibile mettere il bilancio prima di ogni cosa e puntare tutto su plusvalenze, giocatori da lanciare, valorizzare e vendere. Dal punto di vista di un allenatore tutto cambia. Juric avrà voglia di crescere, di puntare a qualcosa di diverso, di rapportarsi con un club potenzialmente più grande. Questo è solo il mio pensiero, ma da quanto leggo e dalle voci che mi arrivano, il tecnico croato riceverà più di una proposta alettante. Difficile che decida di giocarsi una nuova scommessa con il Verona di Setti.

Spero vivamente di sbagliarmi, ma nella prossima stagione Juric scenderà al Bentegodi da grande ex.

7.685 VISUALIZZAZIONI

175 risposte a “IL FUTURO DI JURIC”

Invia commento
  1. Simone scrive:

    A me il Verona delle ultime partite sta facendo abbastanza storcere il naso. E quando mi succede è perché ho la sensazione che potenzialmente la squadra potrebbe fare il famoso salto di qualità e invece si scioglie. Cosa che ho visto altre volte e che i fa arrabbiare personalmente più di una retrocessione senza se e senza ma (a meno che non ritenga che la squadra potesse aspirare a molto meglio, esempio il Verona 91-92, la squadra che, forse anche per via dell’età ma non solo, mi fece rimanere più male). L’obiettivo realistico per me era (l’imperfetto non è casuale) l’ottavo posto. Così non ci arrivi, sicuro. Si riprenderanno? E lo faranno a livello sufficiente per poter lottare fino alla fine per quella posizione? A sensazioni sono pessimista in questo senso. Ma sono un po’ fatalista di mio, ammetto.
    Su Rrahmani: al suo arrivo lo scorso anno ero positivo. Non perché lo avessi visto giocare una sola partita intera (solo qualche spezzone su youtube, ma quello lascia il tempo che trova), ma un po’ perché ritenevo che il difensore-capitano di una delle nazionali allora sorpresa del vecchio continente, qualcosa di buono dovesse avere, e un po’ perché Gibellini non si esprime mai a caso su un giocatore, e perché De Biasi, che lo aveva allenato, ne parlò bene. Certo, poi da lì a farne un giocatore di caratura internazionale ce ne passa, e personalmente mi ha deluso dal dopo Covid. Quest’anno compreso (anche se un giocatore che ha giocato bene in provincia, non sempre fa altrettanto in grossi club, anzi).
    Una postilla su un giocatore che è stato invece nominato spesso la scorsa estate: Kerk. Visto due volte quest’anno, non ho visto praticamente nulla del giocatore che pensavo potessi vedere. Questo comunque non basta certo per dare giudizi definitivi, ci mancherebbe. Anche perché, A. i numeri statistici comunque sono dalla sua (seppur in un campionato come quello olandese, che sostanzialmente non prevede difese, e seppur i numeri buoni riguardano di più la sua passata stagione che quella corrente), B. ho un amico che vive i Olanda da qualche anno e a domanda mi rispose “Buon giocatore”.
    Altre veloci considerazioni tecniche personali: 1. Silvestri, ripeto, mi sembra tornato quello che vedevo a Leeds. E non è un bel segnale. 2. Lovato temo soffra le troppe aspettative su di lui. E anche questo non è un bel segnale, più che altro per lui e la sua potenziale carriera. 3. Se Magnani oltre al fisico avesse anche il piede… 4. Ruegg per quel poco che l’ho visto mi è piaciuto. Spero che Juric abbia la volontà di lavorarci sopra. 5. Ilic dovrà mangiarne ancora di ciccia. Ma indubbiamente ha talento e sembra verrà acquistato. Bene. Se invece qualcuno ha notizie di come sta giocando Lucas (un altro mio piccolo pupillo) al Mantova, mi piacerebbe essere informato, grazie. 6. Benassi esiste? 7. Vieira probabilmente non verrà riscattato, e lo capisco,. Però peccato perché è un giocatore che avevo rivisto a certi livelli finché non è stato bloccato dall’infortunio. 8. Sturaro? Sì, bene. Ma a 12 milioni anche no, mi pare chiaro. E giusto. 9. Veloso è fondamentale ma una riflessione sul suo futuro e suò vuoto che potrebbe lasciare (progressi di Ilic permettendo) va fatta. 10. Lasagna. Ancora non riesco a darne un giudizio pieno. Probabilmente è arrivato al momento sbagliato della stagione. Resto in attesa.

    • Simone scrive:

      In ultimo: col Verona così, ammetto candidamente, il campionato italiano mi sta annoiando, Per mille motivi, che si possono riassumere in un laconico “semo idrio, ma tanto”, soprattutto rispetto ad altre realtà europee come Germania, Francia, Spagna (anche se la sua spinta sembra essersi attenuata negli ultimi anni e questo in particolare) e in parte Inghilterra, e non vedo ancora la sufficiente volontà di svoltare, nonostante qualche piccolo ma a mio modo di vedere insufficiente segnale. Ma dato che il calcio mi piace e tanto, ultimamente mi sto guardando dei servizi sul calcio che fu. La domanda qui mi sorge spontanea: per chi le ha viste, osservate o addirittura studiate a sufficienza: a voi piace di più il Brasile dei ’70 o l’Olanda del ’74?

    1. Martino scrive:

      L’anno scorso Rrahmani ha dimostrato di essere un difensore di caratura internazionale secondo me. Fino allo stop per il covid non aveva commesso errori degni di nota, era insuperabile nell’1 vs 1, si spingeva in fase offensiva con continuità durante i 90 minuti, era sempre un pericolo sui calci piazzati pur non avendo segnato…insomma, un difensore completo e affidabile, come se ne vedono pochi. La caratura internazionale l’ha dimostrata anche giocando con la sua nazionale, con la quale ha sfiorato una storica qualificazione agli Europei. Io ormai mi sono persuaso che Rrahmani sia un difensore molto forte, sicuramente più di Maksimovic. Non mi sembra che Kulibaly e Manolas, due ex fenomeni, stiano giocando una buona stagione sotto la gestione di Gattuso…
      Quanto alle riserve…scusa ma chi sulla fascia destra se si fa male Faraoni? Il sostituto è infortunato da mesi e non aveva brillato, per usare un eufemismo, in fase difensiva quando è stato chiamato in causa. Il sostituto di Zaccagni è un calciatore che conosciamo molto bene, estremamente umorale, atleticamente carente, ma tecnicamente sopra la media…e non è ancora pronto. Chi può dare il cambio a Tameze? Sturaro che sembra frastornato? Abbiamo dei cambi da squadra che può solo puntare alla salvezza e va bene così. Nessuno è in grado di svoltare la partita e devono quasi tutti recuperare da infortuni.

      1. Martino scrive:

        Alcune pedine fondamentali del Verona hanno già mollato, forti della salvezza a portata di mano e sicuri di non far più parte di questo gruppo il prossimo anno…qualcuno a cui Juric non può rinunciare a prescindere perché dietro di loro si staglia il nulla cosmico o virgulti molto acerbi. Non faccio nomi perché non mi va di buttare la croce addosso a nessuno, ma è evidente che in 3 in particolare si siano rilassati alla grande, mentre Barak e Tameze sono in un periodo di flessione fisiologica dopo aver retto i rispettivi reparti da soli per diverse partite e le primavere di Veloso si iniziano a sentire.
        P.s. Qualcuno ha idea di quale sia il criterio con cui Vighini banna gli utenti? Dopo due settimane che provo a pubblicare sul suo blog ormai ho quasi la certezza di essere stato interdetto dalla sezione dei commenti, ma non riesco proprio a immaginare il motivo.

        • fenomeno scrive:

          Che catastrofista….a Sassuolo non meritavamo di perdere, con Milan ed Atalanta abbiamo trovato due squadre che ci hanno pressato in modo perfetto e quando ci pressano così il gioco di Juric non ha un piano B….lancio lungo ma con Lasagna davanti la palla torna indietro subito…leggo un sacco di commenti da gente che suppongo non abbia mai giocato a calcio in vita e pensa che il calcio sia sempre così logico e razionale, che una squadra vada a mille dall’inizio alla fine e che non esistano i periodi in cui tutto ti gira per il verso giusto ed altri dove invece non cavi un ragno dal buco facendo le stesse cose….boh

          • Martino scrive:

            Perché catastrofista? Può benissimo essere che questo ciclo negativo si inverta dopo la sosta. Saranno quasi tutti carichi, avranno recuperato energie fisiche e mentali, soprattutto quelli che secondo me stanno rendendo meno di quanto potrebbero perché hanno parecchio mercato fra le cosiddette big. Voglio solo far notare che la bulimia mediatica di alcuni procuratori che assistono nostri tesserati e tale da nutrire poche speranze circa la permanenza di alcuni uomini chiave. Sarebbe più complicato accasarsi a Milano, Roma o Napoli dopo aver lottato sino all’ultimo per il posto che garantisce l’accesso alla Conference Cup, magari addirittura conquistandolo.

        • RH scrive:

          Se stai parlando di Zaccagni sei assolutamente fuori strada. Hai visto la partita con bergamo? Ha preso almeno una quarantina di calcioni. Può non avere la brillantezza di qualche partita fa, ma di certo la gamba ce la mette, eccome
          Dimarco male a bergamo ma bene sempre alle altre partite anche partendo (incredibilmente secondo me) dalla panchina, e anche a dispetto di prestazioni in calo del resto della squadra.
          Faraoni non si può discutere perché anche quando fa fatica e non brilla, i tre polmoni che ha li sputa sempre, e infatti le varie pagelle giornalistiche non gli negano mai la sufficienza.

          Posto che un po’ tutti sono in calo fisico (e forse mentale), non me la sento di dire che qualcuno si stia risparmiando, e se proprio dovessi fare un nome di chi sta tirando indietro è proprio barak

          • Martino scrive:

            Vedendo i due anni precedenti di Barak era preventivabile un calo vertiginoso, oserei dire quasi un tracollo. Dopo stagioni travagliate, inframezzate da lunghi periodi di inattività, non mi aspettavo che potesse giocare 50 partite brillantemente quest’anno (mettici la nazionale di cui è titolare). Zaccagni un po’ meglio a Bergamo. Anche contro la Roma è stato preso a legnate dai difensori, ma ha fatto poco o nulla…col Milan invece per lunghi tratti della partita era irriconoscibile, ha perso il duello con Calabria in tutte le fasi. Degli altri che hai nominato non discuto…non erano miei bersagli, anche se Faraoni è comunque poco lucido in fase offensiva ultimamente. Questi non sono rimproveri…hanno raggiunto l’obbiettivo stagionale con largo anticipo, l’unico obbiettivo su cui avremmo scommesso tutti quanti. Sto solo ragionando circa la vulnerabilità più evidente di questo periodo, se vogliamo anche un po’ sfortunato. Alcuni puntano l’indice contro la difesa, ma negli schemi di Juric sono talmente esposti ai duelli individuali che non riesco proprio a imputargli delle responsabilità.

            • fenomeno scrive:

              Visto che prevedi tutto dovresti essere stra ricco…Rrhamani secondo te era una ciofeca perché reduce da 14 presenze nella Dinamo Zagabria, poi fa tre quarti di buonissimo campionato a Verona e diventa giocatore di caratura internazionale…cambi idee in fretta

              • fenomeno scrive:

                E’ una sciocchezza reiterata però visto che di recente lo hai definito “giocatore di caratura internazionale”…è un buon difensore come tanti altri che in certi contesti rendono al meglio ed in altri si perdono, i giocatori di caratura internazionale sono altri…il relativismo non è comodo ma è la realtà del calcio e in quanto a giudizi penso di averne dati sempre tanti…e mi fa sorridere che dietro a certi giocatori ci sia il nulla cosmico, mai come quest’anno la rosa del Verona è stata così lunga, certo non abbiamo dei Ronaldo o dei Lukaku ma tanti buoni giocatori per la dimensione di Verona e del Verona…e la bellezza del calcio è anche che in emergenza hai fatto grandi cose e con il recupero di tanti giocatori arranchi e che Juric per mesi ha pianto il fatto di averne pochi a disposizione e nel momento in cui li ha si sia incartato…

              • Martino scrive:

                Quali pronostici avrei dato? Scusa ma non capisco cosa intendi. Su Rrahmani avevo tratto un giudizio affrettato perché ero sconfortato dal mercato fatto dal Verona nell’estate 2019, al solito pieno di scommesse. Continuo a cospargermi il capo di cenere e a battermi il petto per quel giudizio sul difensore kosovaro, ma pare che sia una sorta di peccato originale. Per quanto andrai avanti a rinfacciarmi questa sciocchezza? Ogni tanto cambio idea, raramente…e generalmente perché è intervenuto qualcosa a mutare la situazione su cui in precedenza avevo espresso un parere. Il relativismo è troppo comodo fenomeno…non si sbaglia mai, ma non si contribuisce ad approfondire un argomento. Preferisco essere netto e tranciante, seppur con delle sfumature, assumendomi la responsabilità di ciò che scrivo, riconoscendo quando sbaglio o viceversa evitando di fare il galletto quando ne indovino una.

        1. GINO DAL BAR scrive:

          …se e’ vero…niente, tanti complimenti, cosa vuta dirghe? Tanto di cappello al suo procuratore…
          https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/2021/03/22-80165665/frosinone_e_grosso_l_erede_di_nesta

          1. Alkwor scrive:

            Per il simpatico come un dito in un occhio lunch match
            Ecco la mia formazione (nb: prima della conferenza di juric)

            Silvestri
            Magnani günter ceccherini
            Faraoni Sturaro Ilic Dimarco
            Barak Zaccagni
            Lasagna

            (Metterà sicuramente Lazovic al posto di dimarco)

            • Martino scrive:

              La sparo grossa…per me fa rifiatare Faraoni e mette Lazovic dal 1′ nella sua vecchia corsia di competenza. Poi potrebbe sfruttare al massimo del suo potenziale Dawidowicz al posto di Magnani, chiedendogli di “pestare”…il polacco è in diffida ma è anche convocato con la nazionale, quindi salterebbe quasi sicuramente in ogni caso la partita contro il Cagliari.
              Silvestri
              Dawidowicz, Gunter, Ceccherini
              Lazovic, Tameze, Veloso, Dimarco
              Barak, Colley
              Lasagna

              • Martino scrive:

                Mi devo correggere. Credevo che Colley avesse recuperato, invece mi sbagliavo. Allora giocherà sicuramente Zaccagni, anche se probabilmente, essendo in una fase leggermente calante, sarebbe stato più utile inserirlo in corsa contro una squadra dinamica come l’Atalanta…avrebbe creato non pochi problemi a Toloi e Hateboer dopo 65 minuti di loro scatti. Per il resto, se avete sentito la conferenza di Juric, ha inserito anche Faraoni stavolta nel ballottaggio degli esterni, mentre in difesa dovrebbe fare un cambio…mi sa che ci ho azzeccato ; )

            • RH scrive:

              Silvestri
              Lovato Magnani Ceccherini
              Faraoni Veloso Sturaro Dimarco
              Barak Zaccagni
              Favilli

            1. RH scrive:

              Piccolo off topic
              Sono personalmente affezionato dopo anni di onorato servizio, a questo spazio. Però non nascondo di esser contento a vedere che, specie il “blog principale” abbia dei numeri così bassi (poi il sito vien visto di più? Io personalmente non contrbiusco, anzi accedo molto meno, e come me penso anche tanti altri aficionados, visto che commentano poco o niente.. mi sento di dubitarne)

              Questo per l’atteggiamento di chi non ha saputo portare avanti con umiltà il cambiamento, magari chiedendo feedback, magari avvisando, magari chiedendo opinioni e contributi, anche solo per far figura. Si è preferito rispondere alle critiche (sacrosante, visto che obiettivamente è molto più difficile la fruizione del servizio) con la boria di chi dice che “io so io e voi non siete un cazzo”, che gli altri non capiscono niente, che è tutto migliorato e il problema siete voi ignoranti.
              Dopo qualche settimana, si può già tirare qualche somma: (gl)i (unici) numeri visibili di commenti e visualizzazioni parlano chiaro, chiarissimo, e dicono che la partecipazione è colata a picco. Spero che chi di dovere abbia imparato la lezione

              • alessio caporali scrive:

                ma secondo te chi non si prende nemmeno un’ora per scrivere un’articolo, la maggior parte credo che li buttino giù senza nemmeno rileggerli, è possibile che si prenda del tempo per fare autocritica?

              1. RH scrive:

                Di oggi salvo solo Tameze, e Zaccagni che ha fatto quello che ha potuto. Esterni non pervenuti. Lovato qualche alto, ma nel complesso ha perso malissimo il duello con Zapata; mi aspettavo qualcosa in più da Sturaro (bene in pressione, malissimo in costruzione) e da Udogie (sempre in difficoltà ogni qualvolta è stato chiamato in causa)

                Chiudo col centravanti: finora, Favilli resta il migliore tra i centravanti provati e paradossalmente è la terza scelta

                • fenomeno scrive:

                  Contro squadre che riescono a pressarci bene non abbiamo alternative se non il lancio lungo ed in queste situazioni avere davanti Di Carmine o Lasagna poco cambia, la palla sale e torna subito indietro…diverso è invece avere davanti Kalinic il quale la stoppa, la tiene e fa salire la squadra…questo aspetto di Kalinic è sempre stato terribilmente sottovalutato…ed in prospettiva se l’Atalanta alterna Zapata e Muriel noi possiamo tranquillamente alternare Kalinic e Lasagna….Favilli come tipologia di giocatore è un Kalinic meno tecnico, meno esperto ma più prestante…peccato che sia Kalinic che Favili abbiano avuto mille intoppi…da capire se è un anno sciagurato o se è una cosa cronica

                  • RH scrive:

                    Condivido tutto, altro commento tuo compreso.
                    A me fa impazzire come Favilli vada a lottare su ogni pallone, anche Kalinic va a sgomitare ma non così tanto, anche se ha certamente più tecnica. Avevo molte aspettative su Lasagna ma mi sta deludendo pgni partita di più, soprattutto perché non si può dire che fisicamente debba essere recuperato ma anzi ha una forma straripante. Può essere il nostro muriel e sparigliare a partita in corso, ma non il titolare.

                    Sull’altro discorso, è da valutare a maggio come sarà l’hype sui nostri giocatori. Col senno del poi, l’offerta da 10mln del milan per lovato sarebbe stato meglio accettarla, Lazovic avresri massimizzato vendendolo l’estate scorsa, e 1mln per empereur sono stati troppo pochi, e il barak delle ultime tre partite non è da riscattare. Ma col senno del poi son buoni tutti.

                    Fossi un familiare di juric, gli consiglierei di prendere il treno per Napoli o Firenze, perché secondo me più in alto di così non può fare e se resta qua, inevitabilmente comincerà la fase calante di questo ciclo, e certe offerte non si ripresenteranno. A dispetto di quel che dice in conferenza stampa, margini di miglioramento in questa squadra per poter arrivare in Europa non ci sono

                1. fenomeno scrive:

                  Queste tre sconfitte consecutive non mi fanno di certo piacere ma ragionando in prospettiva anno prossimo in maniera cinica forse non sono così nefaste…in primis un bagno d’umiltà per tutti, un ridimensionamento generale su quali sono e dovranno essere i veri obiettivi di questa società, nessuno che vuole più ostinatamente i vari Silvestri, Faraoni, Lazovic, Dimarco, Zaccagni che potrebbe anche rinnovare, le idee più chiare su chi riscattare e chi no ed a cifre che di certo vanno ridiscusse ed infine uno juric non più sulla bocca di tutti…nell’immediato si soffre ma forse meglio così

                  1. Alkwor scrive:

                    Conferenza pre-gara molto divertente, un Juric bello pimpante

                    1. pennabianca scrive:

                      Vogliamo parlare dell’entrata killer di ronaldo su Cragno, sanzionata solo con un cartellino giallo?

                      • RH scrive:

                        Nel calcio delle mezzefighe in cui chiunque si rugola appena sfiorato e un mezzo buton è un peccato mortale, questo è rosso; ma nel calcio vero (io nel mio piccolo sono arrivato solo in secondacategoria e ho subito e inflitto ben di peggio, alle volte pure impunito) non c’è volontarietà ed è comunque uno scontro di gioco, quindi il giallo è sacrosanto per la pericolosità e niente più.
                        È calcio, non danza classica, basta con rigori dati a grappoli per mezze spinte, incroci di gambe casuali o trattenutine. È uno sport da uomini, più pache e meno lagrime

                        Un altro punto. Nel bene o nel male, l’ha fatto Ronaldo e se ne parla. L’avesse fatto un Lasagna qualsiasi in una partita qualsiasi come Verona Sassuolo, non so se sarebbe stato rosso o meno, sicuramente si sarebbe accettata la decisione dell’arbitro qualunque fosse stata. Lamentarsi del non-rosso a Ronaldo dà ragione a chi vuol dare troppi soldi alle strisciate e zero alle provinciali

                        • pennabianca scrive:

                          “Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe, con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumità di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco». La sanzione prevista è il rosso.
                          Questo è il regolamento…a meno che tu non sia d’accordo con Alkwor che sotieno che sia la testa di Cragno a colpire la scarpa di ronaldo…in questo caso alzo le mani.

                          Poi non ho capito la tesi secondo la quale “Lamentarsi del non-rosso a Ronaldo dà ragione a chi vuol dare troppi soldi alle strisciate e zero alle provinciali”…

                          • RH scrive:

                            È un attimo incoerente lamentarsi che tutti simulano e che tutti ormai non giocano solo per il gol ma giocano per cercare il cartellino all’avversario o il rigore, e poi essere i primi a chiedere punizioni troppo severe quando qualcosa di un attimo dubbio è fatto contro la nostra squadra, o in questo caso contro una squadra antipatica

                            Non è complicato nemmeno il secondo punto dai, provo a riassumerla:
                            Se un giallo/rosso dubbio non fischiato alla juve fa tutto sto mercato e qualsiasi altra squadra no, hanno ragione a riconoscere molti più soldi alla juve rispetto alle altre

                            • pennabianca scrive:

                              Sorvolo sulla questione cartellino rosso si cartellino rosso no perchè vedo che non ghe ne vegnemo fora…
                              Sul secondo punto invece vuto dirme che se non me lamento i schei dei diritti i vien divisi più equamente? :-) :-)
                              Purtroppo questo è quello che hanno seminato quelle merde a strisce. Anni di arbitri comprati e ingiustizie colossali hanno un loro prezzo. Io ricordo benissimo l’arbitro Wurtz, il gol di bettega segnato dopo essersi aggiustato il pallone con una mano, MOggi e i suoi scagnozzi e tanto altro.
                              Quindi ogni volta che usciranno da qualsiasi competizione, ogni volta che perderanno una partita, ogni volta che un arbitro sbaglierà a loro favore, io sarò li a sottolinearlo. Se a qualcuno non va bene, me ne farò una ragione..non si può essere d’accordo con tutti.

                          • Jes scrive:

                            Punto primo non vedo cosa centri la Juventus qui…..

                            Comunque dove sarebbe la vigoria sproporzionata? Invece bravo Cagno a non rotolarsi per mezz’ora come fanno in tanti al minimo contatto. Io userei il var x quelle situazioni

                      • Alkwor scrive:

                        dalle immagini si vede chiaramente che è la faccia di Cragno che va verso il piede di Ronaldo
                        rigore per la juve :)

                      1. stefano 50/60 scrive:

                        ricorso respinto…..evidentemente era talmente trasparente lo sbaglio che neanche gli amici degli amici se la son sentita di rovesciare il verdetto…..detto ciò vado alla partita di sabato….un pareggio andava bene specialmente alla squadra definita più e più volte 150 MILIONARIA…..allora, se una squadra spende come l interm o altre e non vince mai una fava per me i soldi non fanno la differenza dunque vuol dire che per un motivo o l latro o per il livello tecnico tutti quei soldi non son serviti o son stati spesi male….se arriviamo davanti a viola samp etc vuol dire che quell anno siam stati superiori..io ragiono così perchè sennò sta storia che il sassol ha speso e speso e non ci sta davanti alla fine del torneo vale un fico secco…….le sopravvalutazioni nel campo calcistico, e non solo, sono ormai merce comune……il Verona ? era inevitabile che tirando la carretta in sto modo si passino poi momenti in cui non va tutto bene…personalmente soon soddisfatto e so che vedrò il mio Hellas un altro anno in A…..con buone basi per il futuro….ps, Juric forse è un pò annebbiato pure lui…nessuno è infallibile tranne Nostro Signore…e comunque sta facendo un lavoro eccellente…..l Europa lasciamola in fresco e se ci arrivassimo un giorno allora tutti in trasferta…..ma innanzitutto giochiamo per STARE in serie A…il resto conta poco…..

                        1. Alkwor scrive:

                          due domande mi frullano nella testa:
                          con chi ce l’ha Vighini? chi è che critica il Verona a tutti i costi?
                          (una volta era proprio lui a farlo…)

                          ho letto da qualche parte 3o gol del Sassuolo da annullare, ma non capisco perchè.

                          • Fenomeno scrive:

                            Non conosco il vighini uomo, il vighini giornalista è sempre stato una banderuola…assume posizioni a seconda delle simpatie del momento che spesso poi cambia con salti tripli carpiati…se fai un salto sui social dove parlano di Verona critiche ce ne sono parecchie e quello che scrive vighini nello specifico lo condivido a parte il passaggio su rrhamani e kumbulla…il Verona dello scorso anno gran difesa nel girone d’andata e poi nel ritorno goal ne ha presi parecchi così come sta succedendo quest’anno….son cambiati gli interpreti ma per certi versi sembrano due campionati fotocopia…si vede in maniera molto nitida la famosa mano del tecnico…nel bene (tantissimo) ma anche nel male (poco)…dal mio punto di vista giocando così è impossibile andare a mille e mantenere la concentrazione e k’attenzione per tutta la stagione

                            • Martino scrive:

                              L’anno scorso la difesa aveva iniziato a commettere gravi errori dopo 2 mesi di inattività, con Rrahmani appesantito e già azzurro, Kumbulla infortunato dopo due settimane dalla ripresa degli allenamenti e Gunter in affanno in marcatura. Il difensore che aveva convinto maggiormente era stato Empereur. Direi che le circostanze sono completamente diverse. Poi se non si vuole ravvisare che Rrahmani sia un calciatore di caratura internazionale e che Kumbulla sia un fenomeno per evitare di ammettere che in quella zona del campo ci siamo indeboliti, questo è un altro discorso.

                              • Fenomeno scrive:

                                Due mesi di inattività ci sono stati per tutti e due mesi di inattività potrebbero essere anche stati due mesi di riposo visto che ora si scrive che siamo stanchi…indeboliti o non indeboliti può essere anche una cosa soggettiva che si fa fatica a pesare in quanto i numeri non dicono questo…mi fa sorridere leggere da te che rrhamani sia un giocatore di caratura internazionale visto quanto scrivevi lo scorso anno…e prova ad andare a Roma a dire che kumbulla è un fenomeno..:-)

                            • Alkwor scrive:

                              su vighini e campionato sono d’accordo.
                              Pensavo si riferisse a qualche giornalista in particolare. ma dare attenzione alle critiche di chi scrive su FB, che hanno il valore di un peto nella galassia, mi pare eccessivo.
                              Puoi essere il migliore al mondo in quello che fai, ma troverai qualche frustrato che troverà da ridire.

                              Immagino i commenti, se all’epoca ci fossero stati i social, nell’anno dello scudetto per la sconfitta ad Avellino o qualche pareggio di troppo.

                              • Jes scrive:

                                Alla fine per il momento come più volte rimarcano abbiamo gli stessi punti della stagione scorsa, con una piccola differenza. Anno scorso i giocatori impiegati erano spesso gli stessi, quest’anno anche causa infortuni ne son girati di più con ottimi risultati. In difesa non abbiamo ancora un trio titolare e questo lo vedo come positivo visto che tutti ha dato il proprio mattone con qualche errore che ci sta visto che fenomeni non ne abbiamo.
                                Su Rahmani al napoli non lo pensano un fenomeno vista la stagione……
                                Comunque pensando che una persona ha il coraggio di usare il termine anonimato per com entrare questa stagione…….

                          1. Fenomeno scrive:

                            Non mi piace per nulla magnani esterno nei tre dietro, per me magnani è un centrale da alternare a gunter…i difensori esterni li abbiamo…e visti i tanti goal che stiamo prendendo ultimamente non era certa un problema dimarco dietro, anzi…per me sulla sx tutta la vita dimarco, lazovic, zaccagni!….detto questo credo sia naturale e normale fare un girone di ritorno meno brillante, il girone d’andata c’ha fatto perdere un po’ il senso della misura, questo sarà un campionato super anche con una flessione finale…flessione che magari toglierà un po’ i riflettori da juric il quale non è Dio, credo che ci possano essere altri allenatori che qui potrebbero fare bene ma se resta lui è meglio per tutti…e non vorrei che un finale sottotono creasse malumori, polemiche e discorso del piffero che non han alcun senso e che questi giocatori e questo allenatore non meritano

                            • Martino scrive:

                              Pienamente d’accordo. La miglior partita di Magnani è stata quella contro il Milan all’andata, perennemente in anticipo su Ibrahimovic. Non sa impostare, ma in marcatura e nel gioco aereo è probabilmente il migliore del reparto.

                            • RH scrive:

                              Completamente d’accordo, Magnani meglio se a uomo sul centravanti.
                              Solo per me sarebbe ora di cambiare gli 11 titolari che vedo piuttosto munti? Solo per me Lasagna sta facendo molto male?
                              Comunque, purtroppo, siamo Zaccagni-dipendenti. Lui è fuori forma, noi non siamo capaci di creare

                              • Alkwor scrive:

                                ieri, come a Genova, gol regalati (retropassaggi corti, rinvii sbilenchi).
                                Potevamo vincere là e pareggiare qui, senza problemi.
                                Non credo ci siamo involuti.

                                tra i titolari, chi vedo più in difficoltà è la coppia Veloso e Tameze (fuori forma uno e stanco l’altro)
                                Ilic e Sturaro da provare.
                                Dietro io ho visto errori individuali marchiani, ma non problemi sistematici.

                                Zaccagni qualcosa ha fatto (anche una cappella decisiva)
                                Dimarco in panca rimane un mistero
                                Lasagna: tecnicamente ieri mi sembrava Stepinski, ma soprattutto non capivo perchè finisse sistematicamente in fuorigioco.
                                può partire un metro indietro e arrivare prima sulla palla, senza problemi.
                                Forse è il momento di provare Favilli

                            1. Simone scrive:

                              Direi che l’obiettivo massimo-realistico a cui poteva ambire questa squadra fosse l’ottavo posto. Ma quando si perdono punti com’è successo a Genova e ieri (in uno scontro diretto) – la partita col Milan lo reputo un altro segnale seppur con connotati diversi -, vuol dire che l’obiettivo si allontana. Anche perché gli errori sembrano diventare sistematici quando le partite si fanno decisive per il salto di qualità. Peccato. Anche perché tra l’altro il vero e quasi unico motivo d’interesse per la serie A la trovo nel Verona.

                              1. pennabianca scrive:

                                Silvestri
                                Dawidowicz Gunter Dimarco
                                Faraoni Sturaro Veloso Lazovic
                                Barak Lasagna Zaccgni

                                1. Alkwor scrive:

                                  do la formazione, e cerco di non pensare a Juirc a Napoli già l’anno prossimo.
                                  silvestri
                                  magnani gunter ceccherini
                                  faraoni Sturaro Veloso Lazovic
                                  Barak Zaccagni
                                  Lasagna

                                  io non ci penserei un attimo a cambiare Lazovic con Dimarco

                                  • RH scrive:

                                    Il Verona è sopravvissuto a mille addii, di certo mi spiace se dovesse abbandonare ma anche fosse, sopravviveremo anche stavolta. Legittimo ambire ad una big per un calciatore come per un tecnico, a Verona è verosimile che campionati internazionali non ne disputi mai.

                                    Detto questo, guardiamo a domani:
                                    Silvestri
                                    Ceccherini Gunter Dawidovicz
                                    Faraoni Veloso Sturaro Dimarco
                                    Barak Favilli Bessa

                                    La decide o lasagna o zac dalla panchina

                                    Forte della medaglia di settimana scorsa, la sparo grossa e vediamo come va

                                  1. Leo scrive:

                                    Vediamo ora che succede con queste “sirene napoletane”… Sono proprio curioso.

                                    • Martino scrive:

                                      Leggendo le convulse esternazioni di tutti gli agenti che si occupano della carriera di Zaccagni, parrebbe che c’è addirittura chi lavora per interrompere l’idillio del Verona, per sfaldare gli equilibri che Juric-Paro-D’Amico hanno creato. Non è normale che si parli incessantemente del futuro di un tecnico con un triennale e che ha dichiarato più volte di voler ideare e dare continuità al progetto sportivo del Verona. Il post di Fioravanti che stiamo commentando appare meno peregrino a distanza di 2 settimane. Sicuramente lui sa qualcosa che noi non sappiamo.

                                    1. Martino scrive:

                                      Domenica secondo me abbiamo assistito alla prima manifestazione di ipocrisia del mister da quando si trova a Verona. Per la prima volta ha offerto un’analisi della partita volutamente distorta. Avrebbe solo dovuto ammettere di aver messo in campo 11 calciatori sfiniti, riconoscendo comunque al Milan la buona prestazione. Pur essendo palese che non abbiamo alternative valide, nei mesi scorsi abbiamo fatto di necessità virtù portando comunque a casa punti pesanti con Colley e Ilic in campo, o con Dawidowicz schierato a centrocampo, quando erano gli unici uomini arruolabili. Al di là della sua vena pessimistica che spesso lo rende inviso ai lettori dei blog, trovo che Tommasoni abbia detto la cosa più esatta in trasmissione, ossia che Juric ha schierato una formazione che nel primo quarto d’ora aveva dato tutto quello che era rimasto dalla sfida Benevento. Alcuni calciatori erano sulle gambe già dal 1′ minuto a dire il vero…Barak e Zaccagni in particolare hanno perso ogni singolo duello. Zaccagni all’andata costringeva Calabria a giocare continuamente sulla linea dei difensori. Domenica si è fatto surclassare.

                                      • jes scrive:

                                        Beh direi che Zaccagni nelle ultime partite è sembrato più volte sulle gambe, per poi riprendersi in quella successiva. Forse avrebbe bisogno di tirar un po il fiato perchè è forte ma non è un fenomeno.
                                        Ps Kessie ha messo sotto quasi tutti i centrocampisti affrontati nell’ultimo anno quindi non mi sorprendo che abbia fatto lo stesso con Veloso…
                                        Per me è il miglior centrocampista di questo campionato.

                                      1. RH scrive:

                                        La mia impressione è che juric sia il migliore, o comunque tra i migliori, a preparare i giocatori fisicamente e tatticamente durante la settimana e toccare le corde giuste per farli crescere e coinvolgerli nel progetto, ma qualche limite tattico nella lettura dei 90 minuti lo abbia. La stanchezza non è semplice da misurare, più che vederli in settimana va sentita dai giocatori, e se un giocatore ti dice che ne ha, che ne sai se ne ha davvero o non è lucido abbastanza per capire che probabilmente sarebbe meglio mettersi da parte una partita?

                                        • Martino scrive:

                                          Lo staff di Juric si avvale di strumenti quasi avveniristici, quantomeno negli sport collettivi, in grado di fornire una rappresentazione grafica dello stato di forma degli atleti. Sinceramente ci sono rimasto di cioccolata quando in conferenza ha lasciato intendere che avrebbe schierato gli stessi 11 titolari a distanza di 3 giorni col Milan. Proprio per il fatto che Juric è abituato a schierare sempre chi ha raggiunto i massimali negli allenamenti settimanali senza collassare, badando soprattutto alla sostanza e poco o nulla ai nomi (si veda la gestione di Pazzini), mi ero dissuaso dall’idea che sarebbe stato molto rischioso affrontare una squadra giovane, fisica e tecnica con gli stessi calciatori che hanno asfissiato il Benevento in casa dei sanniti….tuttavia, visto com’è andata, ora ho quasi la certezza che il mister abbia contravvenuto per una volta ai propri principi. Zaccagni e Barak erano sulle gambe, Tameze era sempre fuori tempo…impossibile che il giorno prima si fossero espressi dignitosamente in allenamento.

                                        1. bardamu scrive:

                                          E’ l’impressione che abbiamo avuto un po’ tutti. Ma ti pare possibile che Juric durante gli allenamenti precedenti non se ne fosse accorto?

                                          1. pennabianca scrive:

                                            Dispiace stamattina vedere i gobbi affranti per l’eliminazione dalla coppa, dispiace veramente :-) :-)

                                            • stefano 50/60 scrive:

                                              vederli coi debiti, perchè nè hanno, e vederli fuori per l’ ennesima volta senza manco la soddisfazione di vederli ingoiare merda in finale, sono le coswe che ti fan alzare il mattino con un sorriso……che l ‘eternità possa farli bollire nella pece rovente..amen…

                                            • bardamu scrive:

                                              Sfortunatamente sul mio luogo di lavoro non c’è l’ombra di un gobbo, credo sia un caso più unico che raro in Italia… I pochi “amici” rubentini non si sono peritati di rispondere ai miei messaggi di condoglianze.
                                              Che la maledizione wurziana li accompagni sempre, in saecula saeucolorum.

                                              • Alkwor scrive:

                                                grazie a Dio invece il mio capo è strisciato fino al midollo.
                                                L’ho salutato con un sorrisone (sotto la mascherina), chiedendo come va.
                                                la sua stizza era impagabile
                                                sometimes we win, sometimes we learn, ho detto (una delle se frasi preferite)

                                            1. bardamu scrive:

                                              Di un Verona così “mollo” non avevo ricordi. Qualche brutta prestazione l’abbiamo fatta, per carità, ma domenica fin dall’inizio si è capito che qualcosa non andava. Niente pressing, zero grinta, nessuna idea.
                                              Nel secondo tempo, quando di solito cresciamo, siamo invece calati. Gli innesti hanno cambiato qualcosa, e questo farebbe pensare che i titolari fossero stanchi. Ma possibile che Juric durante i giorni precedenti non se ne fosse accorto?
                                              Vabbè, non lo sapremo mai, anche perché ormai gli allenatori sono “avvicinabili” solo durante i pochi minuti di conferenza stampa e non da tutti i giornalisti.
                                              Per fortuna la possibilità di arrivare all’ottavo posto, il nostro obiettivo, é rimasta intatta.
                                              Sarebbe un risultato eccezionale, che ci consentirebbe di saltare la prima deleteria fase della coppa Italia e di prendere dalla Lega qualche soldino in più.
                                              Inutile pensare ad altro ( per me, oltrettutto, sarebbe una doppia jattura, l’ho scritto più volte, arrivare in Europa adesso ).
                                              La gara col sciasciuolo è fondamentale per ottenere questo grandissimo benefit.
                                              Sono certo che sapremo affrontarla come sappiamo fare.

                                              1. stefano 50/60 scrive:

                                                Buongiorno…dico la mia sull’ inciampo di domenica scorsa……è una considerazione che prende spunto dall’ esatta dimensione che vogliamo dare a questa squadra ma soprattutto a questa società…..quando salimmo vincendo col cittadella abbiamo gridato, giustamente a mio avviso, al miracolo perchè rimanendo giù è assai probabile che sarebbero cambiate un bel pò di cose…….in ogni caso, visto che nella vita oltre al resto ci vuole anche una fettina di sano culo, salimmo e da due anni con Juric in panca abbiamo gustato, ahimè parzialmente causa virus, un Verona strepitoso…..la società, meglio,la proprietà pare aver risolto i problemi con nigerspezia e sta operando tramite uno staff capace, sia in campo che al mercato…..le problematiche col virus si son accentuate ma nonostante ciò a livello di bilanci, di giocatori nostri, di giovani che vengono dal vivaio la strada imboccata è quella giusta e, badate bene, è l’ unica da intraprendere perchè da qui in avanti chi sfora pagherà salato e chi va in B salatissimo……..la dimensione del calcio Hellas, l’ unico a Verona che può portare fieno nel silos, è quella di una provinciale di lusso……il nostro passato, solo chi non ce l’ ha lo giudica inutile, il presente e spero il futuro è e sarà quello di una società che si proporrà di fare cicli lunghi nella massima serie, levandosi delle soddisfazioni, e puntando a posizioni prima di tutto tranquille e poi si vedrà…..non penso neanche iio che saremo oggetto delle brame di sceicchi fondi o quant’ altro ( l interM il milanM la romaM la lazzieM sono oggetti di favori di scambio per me ) e se leggete l intervista rilasciata da quella raschiatura di utero in affitto che presiede la iuveMMMM capirete come andrà l’ orchestra se lo lasceranno libero di porre in atto i suoi progetti colmi di prepotenza e delinquenza che erano, sono e saranno nel dna di quell’ accozzaglia di famiglia che odio con tutto me stesso……ps. leggetela bene e capirete……per cui, alla fine della fiera, se perdiamo una partita coi fondi rossoneri a causa che abbiam le gambe molli beh Dio Cristo, siam un altro anno in A e ci leveremo ancora soddisfazioni……possiamo anche far spallucce…..

                                                1. Alkwor scrive:

                                                  di tutte le scelte del webmaster, la più incomprensibile è quella di aver tolto i commenti dall’app per dover accedere con il browser.
                                                  benvenuti nel 2007, a breve riceveremo le mail sul cellulare, grazie al Blackberry.

                                                  L’unica spiegazione è che il solo parametro che interessa sia il numero di click purchessia (click usati inutilmente per accedere alla pagina di interesse).

                                                  1. pennabianca scrive:

                                                    Juric, quando incontriamo squadre di prima fascia, ha l’abitudine di dire che faremo risultato solo se l’avversario non rende al massimo e il Verona da il 110% senza sbagliare nulla. Ieri evidentemente non è andata così. L’Hellas non era in giornata, mentre il milan ha affrontato la partita con il cipiglio della grande squadra. A chi dice che i lombardi avessero assenze importantissime, rispondo che è vero ma di andare a guardarsi le formazioni delle squadre, confrontare i vari giocatori ruolo per ruolo e poi tirare le dovute conclusioni. Personalmente l’ho fatto e ritengo che il solo Zaccagni (ieri non in grande spolvero) e forse Barak avrebbero trovato posto nella formazione rossonera.
                                                    Il loro centrocampo ha fatto una prestazione monstre e in quella zona nevralgica del campo, di solito si vincono le partite. In difesa poi non ci hanno fatto vedere biglia e ripeto, quando le cose vanno così, (loro tra l’altro si giocavano buona parte dei loro obiettivi), non rimane che accetare la superiorità dell’avversario senza accampare scuse, con ipotesi senza senso che non fanno altro che avvelenare l’ambiente.
                                                    Sono sicuro che gia a sassuolo vedremo un’altro Verona.

                                                    • RH scrive:

                                                      Non sono d’accordo
                                                      Metto sempre Dimarco e non Dalot, Magnani e non Tomori, Sturaro e non Meite, Zaccagni e non Saelemekers, Veloso (o anche, udite udite, Barak) non Krunic, Lasagna e non Castillejo, Favilli e non Leao

                                                      • pennabianca scrive:

                                                        Legittimo che tu non sia d’accordo…questo comunque era solo un dettaglio del mio ragionamento…

                                                        • RH scrive:

                                                          Sono d’accordo che loro abbiano fatto una partita tatticamente perfetta, studiandoci bene, coprendosi molto bene e non lasciandoci mai la progressione o il contropiede e oltre ad una loro ottima prestazione noi siamo apparsi spenti e non in grado di inventare niente, fino all’ingresso di Dimarco. Hanno giocato bene le loro carte costruendo una diga dinamica con un filtro ottimo e che si è difesa bene, ed è stata in grado di capitalizzare le occasioni avute.
                                                          Ma non sono, appunto, d’accordo che il loro undici fosse meglio del nostro, anzi qualitativamente in linea di massima eravamo meglio noi; loro ci hanno imbrigliato tatticamente e noi, forse grazie anche a scelte di formazione discutibili, non abbiamo fatto nulla per forzare la loro diga

                                                    1. Simone scrive:

                                                      Eccezione è la radice di eccezionale. La prestazione di ieri del Verona la si può tranquillamente classificare come tale, seppur in senso negativo. Il Milan e i milanisti, un po’ per la storia e un po’ perché il Verona lo hanno visto giocare, avevano un certo timore della patita di ieri. E al di là delle assenze. Juric si può arrabbiare pubblicamente quanto vuole sulla domanda circa la “sottovalutazione”. Ma io l’impressione che qualcosa di vero ci sia stato invece ce l’ho. Sulla carta il Milan di ieri è più forte del Verona? Può darsi. Ma 1. quegli undici non hanno mai giocato insieme prima a differenza dei nostri,2. sicuramente lo era di più la Juventus, la Roma (dell’andata) e tante altre big. Eppure ci hai fatto un figurone generalmente. I due che ci hanno fatto gol per esempio non credo sarebbero titolari inamovibili in questo Verona, anzi. Il Milan ha giocato meglio di noi e l’ha sicuramente preparata meglio. Ma è anche vero che probabilmente hanno preso sempre più coscienza e forza col passare dei minuti. E qui c’è sicuramente del demerito nostro. E non poco. Poi ci sta, ci sta anche la spiegazione della stanchezza dovuta alla partita di Benevento, ci sta tutto, e lo accetto tranquillamente. Ma credo che ammetterlo invece che attaccare anziché prenderne atto o anche semplicemente considerarne l’ipotesi sarebbe stato meno furbo ma più corretto. Penso che comunque a livello di spogliatoio qualcosa di più onesto l’abbia detto alla squadra. E credo lui e lo staff approfondiranno più di qualche argomento a riguardo. Sono sempre più convinto che le interviste post partita almeno in certe occasioni le eviterei.

                                                      1. Fenomeno scrive:

                                                        Ieri è successo quello che avevo scritto altre volte in precedenza ovvero che quando incontriamo squadre che fanno il loro gioco andiamo alla grande quando gli altri impostano la partita per non farci giocare andiamo in difficoltà…se poi aggiungiamo una condizione fisica non brillante la frittata è fatta…brillanti a benevento, stanchi ieri, sembra evidente che negli ultimi giorni qualcosa non ha funzionato negli allenamenti…però amen, squadra ed allenatore che stan facendo due stagioni strepitose ed è assurdo leggere in giro di squadra che si è venduta la partita, tifosi di emme

                                                        • Fenomeno scrive:

                                                          Di questi tempi è complicatissimo gestire i carichi e scarichi atletici, vedi squadre brillanti che tre giorni dopo camminano…questo sta succedendo a tutti, canniamo una partita noi e partita venduta, ste cose mi fanno infuriare…se avete coraggio andate a Peschiera a dirlo a juric che han venduto la partita…:-)

                                                          • RH scrive:

                                                            Partita venduta non so, non credo, non voglio crederci e spero sempre che il calcio e soprattutto il Verona sia -pur con tutte le logiche economiche dietro alla gestione delle società- una competizione leale. Certo, l’incazzatura di juric nel post partita sarebbe stata più credibile se genoa dell’anno scorso all’ultima l’avessimo affrontata con un altro piglio…

                                                            Sicuramente sul campo è stata una brutta partita, sicuramente la squadra si è vista stanca e senza idee, sicuramente non regge l’alibi della rosa corta (panchina con Ilic, Bessa, Sturaro, Dimarco, Favilli, Dawidovic, Lovato, Cetin tutti abili e arruolabili)

                                                        1. JJ scrive:

                                                          Mamma mia, che brutto Verona oggi. Irriconoscibile, non mi viene altro aggettivo, irriconoscibile. Se non fosse che siamo già salvi e dovessi basarmi solo sulla prestazione di oggi sarei preoccupatissimo, per non dire certo di una retrocessione, giù come un piombo. Niente corsa, niente solite battaglie a tutto campo, errori tecnici mai visti, imbarazzante impotenza offensiva, allegri sballottamenti dietro… Male, male, male dopo tanto bene, bene, bene delle ultime partite mi lascia totalmente spiazzato… :(

                                                          • RH scrive:

                                                            Contro

                                                            Donnarumma
                                                            Calabria, Tomori, Romagoli, Dalot
                                                            Kessie, Meite
                                                            Castillejo, Krunic, Saelemaekers
                                                            Leao

                                                            Milan senza Theo H., Ibra, Chalanoglu, Rebic, Tonali, Bennacer. La scusa che fossero più forti di noi non regge anche se si chiamano Milan, oggi non siamo proprio scesi in campo, dominati in lungo e in largo da una squadra assolutamente battibile.

                                                            Con dimarco e Favilli molto meglio che senza, forse senza un centravanti potevamo mettere dimarco nei 3 o magari far rifiatare qualcuno, anche se a parlare dopo son buoni tutti.. al di là dei nomi singoli, oggi tutti insufficienti, e quando è così non è esente da colpe l’allenatore

                                                            • Alkwor scrive:

                                                              io credo che l’errore di Juric sia stato di affidarsi ai “suoi”, quando in realtà erano spompati.
                                                              Avrebbe dovuto avere il coraggio di togliere Lazovic e Veloso come minimo.

                                                              Perfino Salcedo ha fatto meglio dei titolari.

                                                              In tutto ciò, fino all’errore madornale di Magnani, la partita era brutta ma equilibrata, il MIlan non stava facendo molto.

                                                              • Tommy scrive:

                                                                Magnani non avrà certo giocato la sua miglior partita, ma il fallo, da cui è nata la punizione che ha portato il gol, è stato necessario perchè Tameze (ieri non al top della condizione) perde Krunic e Magnani deve lasciare il suo uomo per impedire proprio a Krunic di entrare in area e crossare.

                                                          1. RH scrive:

                                                            Oggi è facile, l’ha detta praticamente tutta in conferenza stampa

                                                            Silvestri
                                                            Ceccherini Magnani Gunter
                                                            Faraoni Veloso Tameze Lazovic
                                                            Barak Zaccagni
                                                            Lasagna

                                                            Noto con estremo disappunto che per juric i titolari sono Lazovic, Tameze e Barak (+Lasagna), io ho sempre visto meglio Dimarco, e Sturaro con la juve ha fatto molto bene, e vorrei vedere Favilli, che fosse per me sarebbe centravanti titolare, con Lasagna vicino, ma questo credo non accadrà mai. Non conosco la condizione fisica di Dawidovic ma mi spiace sia uscito dal giro dei titolari, ha decisamente meno qualità degli altri però per me il difensore deve difendere e lui lo fa molto bene

                                                            • Fenomeno scrive:

                                                              Sturaro ha fatto molto bene???

                                                              • RH scrive:

                                                                Il tggialloblu gli ha dato 7, la gazza 6.5, hellasive 5.5, pareri discordi tra tutti
                                                                Per me ha fatto molto bene, considerato che era inattivo da mesi, era ovunque in pressione, ha corso bene per il campo e ha dato qualcosa in più di tameze in fase di costruzione, pur prendendo anche lui qualche pallone di troppo

                                                            • JJ scrive:

                                                              Molto probabile, ma siccome io le voglio sbagliare tutte, cambio così:

                                                              Silvestri
                                                              Magnani-Gunter-Dimarco
                                                              Faraoni-Tameze-Veloso-Lazovic
                                                              Barak-Lasagna-Zaccagni

                                                              Non sono d’accordo con te: Lazovic in forma (e sembra lo stia tornando) è più forte di Dimarco, è più veloce e più freddo nel momento dell’assist decisivo, inoltre è destro e questo gli dà un opzione in più quando si accentra anziché andare verso il fondo. Dawidone è simpaticissimo anche a me, ma onestamente ha qualcosa in più Magnani. E per quanto riguarda Lasagna, sbaglierò, ma, come peso complessivo sull’economia della squadra, la somma Lasagna-Barak è parecchie volte quella di Favilli-Lasagna…. ma parecchie volte… Opinioni ovviamente..

                                                              • RH scrive:

                                                                Di Lazovic meglio di dimarco, sinceramente anche no. E aver fatto bene coi morti del Benevento non significa nulla in confronto a chi fa bene dalla prima di campionato con costanza e qualità. Dimarco è ovunque, dal 1′al 95′, lazovic è a sprazi, basterebbe solo questo
                                                                Il piede invertito su quella fascia poi ce l’hai già, Zaccagni

                                                                Magnani/Davidovic, secondo me sono anche due caratteristiche differenti, magnani lo vedo bene sul centravanti e Dawidovic sul trequartista, dei 3 alternerei il pur ottimo Gunter, più che magnani, che secondo me ha qualcosina in meno in fase di marcatura e qualcosa in più ad impostare. Dipende dalle partite, se sei più libero di giocare preferire il fioretto di gunter, se c’è da contenere meglio la clava di pawel

                                                                Davanti, avendo potuto giudicare meglio Lasagna, mi sento di dire che non mi piace troppo da unica punta. Sono ancora legato ai centravanti cui obiettivo primario è fraccare. In sè il ragazzo mi piace anche e ha caratteristiche molto importanti sia tecniche che di velocista, vedrei bene a 2 con uno bravo di testa e cinico vicino, magari quando c’è da far rifiatare Zaccagni (che a sua volta, al netto di un improbabile passaggio al 442, non vedrei troppo bene a supporto delle due punte)
                                                                Nell’attacco a 2+1 preferisco uno come Kalinic o Favilli, con kal ha un cv migliore, ma limitandomi a quanto visto a Verona, direi meglio Favilli

                                                                • JJ scrive:

                                                                  Mah… mi sembra che dimentichi le prestazioni di Lazovic dello scorso anno, quest’anno ha vissuto una stagione un po’ più travagliata… Se c’è un posto solo disponibile, Juric sceglie Lazovic 100 volte su 100 a parità di condizioni fisiche.
                                                                  Gunter è un altro di punti fissi di Juric, gli serve perché è il tecnicamente migliore in fase di impostazione tra i difensori che abbiamo. Per quanto riguarda la clava beh… chiedere a Ibrahimovic e Lukaku referenze su Magnani. Sull’uomo, soprattutto se strutturato, Magnani è il più forte che abbiamo.
                                                                  Su Lasagna: secondo me è perfetto come prima punta del gioco di Juric, non lasciamoci ingannare dai gol sbagliati a Genova, magari è solo una mia speranza di parte, ma sono troppo convinto che ci darà grosse soddisfazioni anche in termini realizzativi.

                                                              • Alkwor scrive:

                                                                @JJ
                                                                chiaro che quella di RH è quasi sicura, ma per non lasciarti la palma di sbaglia-formazioni dell’anno, mi gioco questa:

                                                                Silvestri
                                                                Magnani-Gunter-Ceccherini
                                                                Faraoni-Tameze-Veloso-Dimarco
                                                                Barak-Lasagna-Zaccagni

                                                            1. Leo scrive:

                                                              @FIORAVANTI: posto qui perchè da Vighini non riesco (non capisco perchè): è una risposta ad una sua domanda sul perchè gli utenti non stanno gradendo il nuovo portale.

                                                              @ Vighini: secondo me in redazione state facendo un pò di confusione, ma vediamo i dettagli.

                                                              LAYOUT GRAFICO ED USER EXPERIENCE
                                                              Fatto salvo il concetto che i gusti sono gusti, il nuovo sito ha problemi importanti a livello di usabilità: mi riferisco alla user experience (UX) che è strettamente legata all’interfaccia utente (UI).
                                                              Il menu nella top header (a destra del logo) è assolutamente sproporzionato: chi atterra su Tggialloblù NON ha interesse nè a TG Verona nè alle altre sezioni. Tale menù dovrebbe essere molto più defilato, sia concettualmente che, appunto, graficamente. Inoltre, scrollando la pagina verso il basso esso dovrebbe scomparire lasciando visibili solo logo e menu contestuale sportivo (Altro, Basket, Calcio, ecc).
                                                              Se la necessità è quella di mantenere un trait d’union con l’intenzione di invogliare l’utente a consultare anche altre sezioni oltre a quelle sportive e dunque aumentare il suo tempo di permanenza “in page” allora si deve ricorrere alla relazionalità degli argomenti, per la quale si rende necessaria una accurata profilazione dei medesimi in fase di creazione.
                                                              I box delle varie notizie hanno alcuni i bordi arrotondati (scelta “anni 90″ per un portale di questa area semantica), altri sono senza smusso.
                                                              I box che hanno molto contenuto non dovrebbero MAI presentare la barra di scorrimento: basta ridurre le dimensioni dei contenuti o il numero degli stessi. Qui il grado di usabilità è veramente pessimo: provate voi stessi.
                                                              Quanto sopra descritto va rivisto totalmente se l’utente proviene da un dispositivo mobile: i correttivi da applicare sono simili nella sostanza ma diversi nella forma.

                                                              ANALISI TECNICA
                                                              Dal punto di vista della programmazione è difficile fare un report serio senza avere un accesso globale, lato server, al progetto: noto però un abuso di inclusioni di contenuti a mezzo di iframe: ma perchè?

                                                              ANALYTICS E WEB MARKETING
                                                              E’ un dato di fatto che il customer journey rispetto al portale precedente sia peggiorato: il content marketing si basa, come definizione, sul contenuto. Se il contenuto sparisce in mezzo ad altri le statistiche saranno inesorabilmente peggiorative. Il fatto che siano raddoppiati gli utenti unici non vuol dire nulla, anzi: provate intanto a sommare i dati di accesso dei singoli portali prima del restyling e verificate se i numeri sono effettivamente migliorati. Per quanto riguarda le visite maggiori: è un fatto naturale quando si cambia radicalmente un portale, ma non sempre è un dato positivo. Nel vostro caso suppongo che i numeri, tra qualche giorno, caleranno e parecchio: sia per il fatto dell’usabilità sopra descritto, sia per il semplice motivo che avete tolto la possibilità di commentare le notizie (scelta francamente incomprensibile, quasi in stile “Settiano”).
                                                              I tempi di permanenza “in page” sono un vero indicatore della qualità del lavoro svolto: sono pronto a scommettere che sono peggiorati rispetto a prima.
                                                              La frequenza di rimbalzo è un altro indicatore fondamentale: nel vostro caso sono sicuro che essa sia aumentata (sia per i problemi di cui sopra ma anche per altri fattori più complessi da eviscerare in questa sede).

                                                              UN CENNO SUL BLOG
                                                              E’ un WordPress, strumento che nasce per la realizzazione di blog e poi abusato e malversato per farci di tutto: non costa veramente nulla da parte di chi vi segue scaricare un tema WP gratuito e mettere a disposizione degli utenti le normali funzionalità che questa tecnologia offre.

                                                              APP
                                                              Analisi complessa, ma concettualmente si riprendono grosso modo i problemi sopra descritti.

                                                              IN SINTESI
                                                              Si parte sempre dall’analisi di una esigenza: quale era la vostra? Avere la possibilità di monetizzare maggiormente il vostro lavoro? Se si, non avete intrapreso la strada giusta e mi fa specie che chi ha sviluppato il progetto non ne abbia avuto coscienza sin da subito.
                                                              Vogliate prendere i miei 2 centesimi come critica costruttiva.

                                                              • RobyVR scrive:

                                                                Compralo ti Telenovo :D

                                                              • alessio caporali scrive:

                                                                Probabilmente il Webmaster è il macaco (caramella)

                                                              • Uolly scrive:

                                                                90 minuti di applausi

                                                                • Leo scrive:

                                                                  Mia massa, ho scritto ‘eviscerare’ al posto di ‘sviscerare’, maledetto me! :-D

                                                                  • Uolly scrive:

                                                                    Va beh dai, mica leggi tutte le parole…
                                                                    Comunque è contatti raddoppiati o no mi sembra che sul blog scriva molto meno gente, essendo diventato molto più difficile farlo…

                                                                    • RH scrive:

                                                                      Il discorso dei click non ha senso
                                                                      Se per beccare un blog devi fare 4 click (e scorrere di un bel po’ la pagina) invece di 2, è chiaro che raddoppi i click ma le persone che guardano son quelle, non vedo come si possa vendere come una miglioria, se non con -appunto- il tempo di permanenza nel sito, ma a netto discapito della fruibilità (perlomeno da mobile, ghe vol na bela pasiensa a catarse fora i blogs, già ora accedo la metà)

                                                                      Ma al di là di tutto questo, l’ironia è che fino a ieri si insultava M7i perché voleva internazionalizzare il marchio, ma accorpando la pagina di TgGialloblu con TgBiancoscudato e TgPadova non fa la stessa cosa? Fino a ieri si insultava M7i perché se ne fregava che facesse incazzare tutti i tifosi per ciucciare dagli sponsor quattro soldi in più, e ora gli stessi se ne fregano che stanno facendo incazzare tutti gli utenti per ciucciare dagli sponsor quattro soldi in più.

                                                                      Vighini come Setti, il webmaster come Gardini lo vedrete a fine stagione a rifare il sito dell’inter

                                                                    • Uolly scrive:

                                                                      Leggo non leggi.
                                                                      Che schifo di blog!

                                                              1. JJ scrive:

                                                                Abbiamo una squadra semplicemente fantastica guidata da un allenatore bravissimo.
                                                                Che spettacolo!!!

                                                                • Fenomeno scrive:

                                                                  Eh ma il benevento sì che ha una società seria ed un presidente che spende che ci frega tutti i giocatori…

                                                                  • RH scrive:

                                                                    Però a ben vedere le voci sui vari Bonaventura, Pavoletti, e tutti gli altri che ha opzionato il benevento e non noi, non si sono comunque concretizzate, e sti scappati di casa comunque si ritrovano con un manipolo di tutti quei giocatori che ogni anno rimpolpano le rose di chi puntualmente retrocede o che fanno riserva nella media classifica.. non è che abbiano investito sto gran che

                                                                    Grandissimo Verona ieri, dominante in lungo e in largo fisicamente e di mentalità, ma loro li ho visti malissimo, senza idee, senza mordente, senza qualità… Con Semplici e Nicola andati a rimpiazzare gli incapaci, questi precipitano male. Se perdono con lo spezia hanno un piede in B

                                                                    • Fenomeno scrive:

                                                                      Il benevento è il classico esempio di chi ho sempre “combattuto” su questi blog ovvero chi tanto per criticare si appiglia a tutto inventandosi le cose…motivi di critica in questi anni ce ne sono stati tanti così come tanti sono e sono stati i motivi per elogiare ma chi ha il paraocchi o è in malafede vede solo merda…benevento che ler la cronaca non ha mai fatto un campionato nella storia in una serie superiore al Verona e in quei pochi campionati che ha fatto a parità di serie è arrivato sempre dietro…eh ma il benevento…e vedrete che la soria si ripeterà il prossimo calciomercato…eh ma il benevento

                                                                      • Uolly scrive:

                                                                        Vigorito è il mio presidente

                                                                      • Fenomeno scrive:

                                                                        Se ho capito male chiedo venia, magari non sei stato chiarissimo o io sono rinco…poco male….

                                                                      • schetch scrive:

                                                                        Tè mia capio la batua, te ciapi tutto mal o come te vol ti.
                                                                        Me dispiase par ti….

                                                                      • Fenomeno scrive:

                                                                        Juric è già stato riconfermato, ha firmato un contratto triennale…se poi se ne andrà non sarà certo colpa della società ma del fatto che ci sono squadre e piazze più prestigiose del Verona…ma questo non lo capirete mai…è più facile riempirsi la bocca con i cani e i levri

                                                                      • schetch scrive:

                                                                        Par chi va a caccia se dise: “na olta core el can, na olta core el levro..”
                                                                        El calcio mercato se vedarà con riconferma de juric, che a quanto pare da chi scrive su questo blog non l’è scontà.

                                                                • bardamu scrive:

                                                                  Ieri veramente spettacolo di alto livello e notte serena con sogni gialloblu.
                                                                  Torno ad essere preoccupato di una possibile partecipazione a coppa europea: non siamo ancora pronti e non poter andare allo stadio sarebbe una beffa.
                                                                  Incredibile come Lazovic sia migliorato a mettere cross di sinistro. Sembra il suo piede preferito!
                                                                  Contentissimo anche che Lasagna si sia sbloccato. Il butel ci darà grandi soddisfazioni.

                                                                1. Simone scrive:

                                                                  Leggo di un paragone tra Lasagna e Milito. Non so, al di là delle qualità tecniche, direi che Milito sapeva attaccare bene la profondità come Lasagna, ma era meno potente e molto più incisivo sotto porta. Dovessi azzardare un paragone, sempre con le debite proporzioni, lo farei piuttosto con Alen Boksic.

                                                                  1. stefano 50/60 scrive:

                                                                    Comincio seriamente a pensare che el Faraon, el nostro l’ unico ah, el sia stà concepido su marte da du venusiani…..lè dapartuto…….fantastico Hellas, il peccato di non poterci essere è attenuato da quello che ci stan offrendo dall A alla Z dell organico gialloblù……BRAVI ORGOGLIOSI DI VOI……e dominica n altro regaleto ah così da vedar i bissi andar soto la docia onti come el carter de un minibyke….

                                                                    • bardamu scrive:

                                                                      Faraoni nella prima metà del campionato è stato secondo me il migliore, per continuità e sostanza. E’ veramente inesauribile. Non aggiungo che è strano che nessuno l’abbia notato perché credo che sia uno di quei giocatori, come Amrabat, che possa fare molto bene solo in certe particolari condizioni ( schemi di gioco e preparazione settimanale ).
                                                                      Meglio così, ce lo godremo almeno finché resterà Juric ( al quale se fosse possibile farei sottoscrivere sotto minaccia un contratto a vita ).

                                                                    1. pennabianca scrive:

                                                                      Succede solo a me di non riuscire a leggere i commenti del blog dal telefono?

                                                                      1. Alkwor scrive:

                                                                        profumo di Europa , profumo di salvezza, ma ricordiamoci che di Europa e di fr.gna il baffo s’impregna

                                                                        • Tommy scrive:

                                                                          L’importante è che non siamo passati a profumo (o meglio odore) di retrocessione vista la parabola discendente dei titoli del blog :)

                                                                        1. pennabianca scrive:

                                                                          La mia analisi tecnica sulla partita è : speremo de non zugar con le maglie grigie perchè le porta na sfiga…

                                                                          1. bardamu scrive:

                                                                            Ieri lo spezia ha giocato il primo tempo meglio di noi, ma è crollato nel secondo. Ormai mi son fatto l’idea che uno dei nostri punti di forza maggiori sia la tenuta atletica. Nel secondo tempo, quando gli avversari calano, le nostre manovre diventano micidiali.
                                                                            Infatti, come notava Balzaretti prima della partita con la rubentus, il nostro momento migliore in questo campionato è sempre stato dal minuto 60 al 76 ( con la rubentus Barak ha segnato al 77 ).

                                                                            • RH scrive:

                                                                              In genere sì ma non è una regola, per esempio il crotone dopo un primo tempo di fuoco, nel secondo ci ha messo sotto.
                                                                              C’è anche da dire che la differenza la fa la panchina, perché con noi hanno messo in campo un acciaccato e un primavera mentre noi di fatto abbiamo avuto l’imbarazzo della scelta, ieri hanno fatto la differenza Bernardeschi e Morata dalla panchina. In questo siamo stati anche fortunati
                                                                              Questo per dire che secondo me Lasagna in questo può essere devastante, messo al 70esimo alla Muriel, dopo che un Favilli li ha belli che stancati con le sue sportellate

                                                                            1. RobyVR scrive:

                                                                              Fiora… Se el uebmaster el sta metendo man anca sul blog dopo aver sasinà el sito dele notissie… fermìlo prima che el faga disastri anca qua… va ben la modernità ma no na osienità del gènere, inutilizzabile

                                                                              1. bardamu scrive:

                                                                                Sulla partita con la rubentus, invece:
                                                                                tutti d’accordo che è stata un’ottima prestazione, che abbiamo concesso veramente poco ( son curioso di vederli stasera con lo spezia per capire se son scarsi loro o se siamo stati bravi noi ), e che alla fine avremmo pure meritato di vincere.
                                                                                Una sola cosa non ho capito: perché Faraoni non ha protestato quando è stato platealmente atterrato in area nel secondo tempo?
                                                                                Sarebbe servito a poco, d’accordo, ma così sembra che anche per noi non sia successo niente.
                                                                                E le TV manco hanno mostrato il replay.
                                                                                Ma son mi che son de parte o qualcosa è successo?

                                                                                • Tommy scrive:

                                                                                  Anch’io sono ancora perplesso su quell’abbraccio di Bernardeschi su Faraoni in area…Faraoni ha accennato una protesta, ma era il solo e tra l’altro non mi sembra che l’arbitro abbia fischiato falli precedenti in quell’azione (che se non sbaglio era da calcio d’angolo) ed oltre alla TV nemmeno sul web si trova qualcosa in merito. Sembra quasi che quell’episodio sia stato cancellato dalla cronaca della partita…

                                                                                1. NIKE scrive:

                                                                                  Il nuovo sito di TGGIALLOBLU’ è orribile se si cambia tanto per cambiare non si deve peggiorare

                                                                                  1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                    Ora dall’app da cui non riuscivo a postarvelo non riesco nemmeno più a leggere. Web master dove sei ? Ghemo da cantar!!!

                                                                                    1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                      Luca, e presenti qui, buongiorno…alcune considerazioni sul post di chi ci ospita….le cose nel calcio, ma non solo, stan cambiando….le grandi stanno attente perchè i debiti stan facendosi sentire ( era ora perbacco )……le meno grandi stanno diventando anche loro come noi provinciali…..insomma, la bottega del toro o della viola o del cagliari o del bologna non son tanto più allettanti della nostra ANZI……se vai a sederti sulla panca delle prime tre o quattro puoi fare di certo il salto di qualità a livello economico ma a quello della carriera te lo raccomando…..Juric mi sembra una persona, oltre che capace, piuttosto autentica e del resto quel che fa gasperini a berghem insegna perchè i due, proprio ad appiano gentile, furono cacciati dopo poche settimane……il gasp a berghem fa e disfa, ha collaboratori eccelsi, ma in altre piazze ciò sarebbe complcatissimo…(l esempio di ancelotti a nabule è lampante ingaggio come detto prima a parte ma non è che prima carletto fosse indigente eh )…..per d amico presumo possa valere lo stesso filo conduttore, a fine torneo setti alzerà l ingaggio del foggiano perchè capace silenzioso e a capo di uno staff tecnico ottimo……sogno, e spero convinto, in un ciclo di serie A…..ps, sabato sera è stat un altra pagina del libro Hellas da passare agli annali….contro quella loggia massonica è sempre LA PARTITA…..

                                                                                      • fenomeno scrive:

                                                                                        Stefano a che punto è il progetto della tua amata Spal?….puntano al paracadute in lega pro?…:-)

                                                                                        • stefano 50/60 scrive:

                                                                                          Il progetto della spal, ciao Fenomeno, spero sia quello di non far salire in A la selezione dolciumi/piagnistei……detto ciò se non volevano spendere più soldi, o non ne avevano piu, per restar su hanno messo in berta 25 chicchi e va a vedere il loro monte ingaggi attuale…qualcosina, eufemismo, gli è rimasto attaccato ai polpastrelli stanne certo……

                                                                                          • fenomeno scrive:

                                                                                            Sei incorreggibile….:-)

                                                                                            • stefano 50/60 scrive:

                                                                                              buongiorno Fenomeno ti invesse ah eheheheh….senti, sentite, siete pronti a perdere due punti in classifica ? aprite le danze dai che il 15 marzo vedrete la consueta minestra al gusto di merda…..

                                                                                      1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                        Dall’app non si riesce più a postare. E zo bire.

                                                                                        1. JJ scrive:

                                                                                          Non capite un casso :) :) , giochiamo così:

                                                                                          Silvestri
                                                                                          Magnani-Gunter-Ceccherini
                                                                                          Faraoni-Vieira-Veloso-Lazovic
                                                                                          Barak-Lasagna-Zaccagni

                                                                                          1. JJ scrive:

                                                                                            Sbaglio o in Home Page non è più possibile commentare gli articoli? Ghe sarà gente indrio taiarse le vene… :) :)

                                                                                            1. Martino scrive:

                                                                                              Silvestri
                                                                                              Dawidowicz, Magnani, Ceccherini
                                                                                              Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic
                                                                                              Barak, Lasagna, Zaccagni

                                                                                              1. Alkwor scrive:

                                                                                                Silvestri
                                                                                                Magnani Gunter Dimarco
                                                                                                Faraoni Vieira Veloso Lazovic
                                                                                                Barak Lasagna Zaccagni

                                                                                                Juric mi ha chiesto consigli su whatsapp, gli ho suggerito questa formazione.
                                                                                                A volte è testardo e non mi ascolta, ma questa volta è sicura al 100%.

                                                                                                Sostituzioni
                                                                                                61′ Tameze + Ilic per Vieira + Veloso (sull’1-0)
                                                                                                75′ Davidovic per Dimarco (sul 2-0)
                                                                                                80′ Favilli per Lasagna (sul 3 a 0)
                                                                                                85′ Salcedo per Barak

                                                                                                1. RH scrive:

                                                                                                  Silvestri
                                                                                                  Dawidovic Gunter Ceccherini
                                                                                                  Faraoni Veloso Tameze Dimarco
                                                                                                  Barak Favilli Zaccagni

                                                                                                  1. uolly scrive:

                                                                                                    e gaburro dove lo metti?

                                                                                                    1. fenomeno scrive:

                                                                                                      Certo che a voi di Telenuovo proprio non vi va giù….e lo dico a te che sembreresti il più obiettivo e posato ma tant’è….manca mezza campionato e poi vedremo, lasciamoli giocare…ah già, forse visto il tuo ritmo con questo topic vai a fine campionato…:-)

                                                                                                      In passato comunque ne avrei volute tante di società che “fan scommesse” con questi risultati e questa struttura societaria….che organizzazione e quanti dipendenti c’erano in società prima di Setti?

                                                                                                      • pennabianca scrive:

                                                                                                        Devo dire che dopo aver letto lo scritto di Fioravanti, credevo di aver sbagliato blog. Topic fuori luogo a mio modestissimo parere. Sopratutto adesso che il Verona sta andando come un treno, prevedere addirittura che Juric lascerà Verona, dopo che le tensioni tra lui e la società sembrano essersi placate e tutti i segnali portano a pensare l’esatto contrario, è di Tafaziana memoria.
                                                                                                        Quoto chi dice che le fortune dell’Hellas sono legate a Juric, ma anche viceversa. Il Croato non credo possa avere la stessa libertà di movimento che ha qui, in nessuana altra società.

                                                                                                        Ma siccome mercole ghe n’altra partia da zugar :
                                                                                                        Silvestri
                                                                                                        Davidon Gunter Ceccherini
                                                                                                        Faraoni Tameze Veloso Lazovic
                                                                                                        Barak Lasagna Zaccagni

                                                                                                      1. fenomeno scrive:

                                                                                                        La cosa buffa è che Telenuovo continua a criticare una società che sta facendo risultati super e di contro propone trasmissioni con super opininionisti del calibro di Tommasoni, Longega, Caturano, Belligoli e chi più ne ha più ne metta….alla faccia del piccolo cabotaggio…

                                                                                                        1. uolly scrive:

                                                                                                          lo staff di telenuovo vuole diventare renzo

                                                                                                          1. Pinco Pallino scrive:

                                                                                                            Fioravanti ti ho sempre creduto un buon giornalista ma questo post proprio non lo capisco. Sembra proprio una gufata e visto che il periodo buono per l'Hellas proprio non lo capisco e non lo condivido proprio per nulla!

                                                                                                            • Luca Fioravanti scrive:

                                                                                                              No, no, non è una gufata! Sarei felicissimo di vedere Juric alla guida del Verona almeno fino a giugno 2023. Ho solo scritto il mio pensiero perché ritengo che la bravura del tecnico stuzzicherà molti club alla ricerca di un rilancio. Siccome molto spesso le mie previsioni NON si avverano, sarei felicissimo di sbagliarmi. Non cercate sempre qualche secondo fine in quello che si scrive.

                                                                                                            1. GINO DAL BAR scrive:

                                                                                                              …boh, secondo me almeno un altro anno a Verona lo fa.
                                                                                                              Ultimamente continua a dire che si trova benissimo, che stanno lavorando bene, che sono migliorati sotto tanti punti di vista, sia in societa’, che come staff tecnico…aggiungiamoci che ha un signor ingaggio..poi, .mi sembra che con D’Amico lavori benissimo…quindi non vedo perche’, salvo offerte irrinunciabili, dovrebbe andarsene per ricominciare tutto daccapo in un’altra societa’ (semmai ho piu’ paura che possa andarsene D’Amico…e se dopo te becchi un altro Fusco o Bigon…a voria propria vedar sa succede…)
                                                                                                              Il punto “critico”, secondo me, sara’ il calciomercato, perche’ ci sono una marea di riscatti da fare, e non credo che il Verona possa permetterseli tutti (se solo de Ilic sono 12 milioni, 6 de Barak, Magnai 3,5, Di Marco non si sa…e poi tutti gli altri, tenendo conto che hanno spesi 9 milioni per Lasagna…)…
                                                                                                              …quindi dovranno scegliere chi riscattare e chi no…e chi riscattare per essere ri-venduto subito per fare una plusvalenza…e li’ se non ghe armonia e unione di vedute tra societa’, ds, e Mister…i podaria rischiare la rottura…

                                                                                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                                                                                ciao Gino..dopo scrivo lè mè miserie qua de sora ma sappi,ehehe, che qualcuno a telarina quando el nomina fusco ghè se ndriza la coa, solo in quel ocasion li paraltro…indovina chi ? a fra poco..ps, ma de qual bar sito ?

                                                                                                              • Leo scrive:

                                                                                                                Ilic vada come vada sarà un affare grazie al riaquisto valorizzato 10 milioni in più.
                                                                                                                Barak vale già ora almeno il doppio di quanto sarà pagato.
                                                                                                                Condivido invece la paura riguardo la possibilità di perdere D’Amico: mai 3 anni fa lo avrei potuto pensare…

                                                                                                              1. bardamu scrive:

                                                                                                                Invece penso che, dopo la burrasca di novembre/dicembre in via Olanda sia tornato il sereno.
                                                                                                                Bisogna riconoscere che Setti ha fatto un passo importante nei confronti del tecnico, dopo quello certo non irrilevante compiuto al momento del rinnovo del contratto. L’acquisto di Lasagna per una società piccola non è un dettaglio di poco conto. E mai prima d’ora il magliaro si era svenato come con Juric nell’aprire el quaja per assicurarsi i servigi di un allenatore ( in questo caso magari possiamo considerarlo un investimento viste le plusvalenze prodotte dal re mida croato ).
                                                                                                                Juric stesso ha riconosciuto di aver forse ecceduto nelle lamentele e che non aveva tenuto conto del problema economico determinato dal covid.
                                                                                                                Non credo se ne andrà subito. Sono propenso a ritenere che rispetterà la scadenza del contratto, a meno di offerte clamorose, e, comunque, che non se ne andrà l’anno prossimo.
                                                                                                                D’altro canto, se fossi il manager di una “grande” non cercherei mai Juric.
                                                                                                                Non lo ritengo adatto a gestire spogliatoi difficili, rapporti con troppe persone della società, e soprattutto, ad imporre l’intensità del lavoro settimanale a giocatori che si credono affermati.
                                                                                                                Ma avete sentito quanto ha dichiarato a SKY sabato sera? Gli è stato chiesto se era vero che all’inizio Zac non riusciva a completare gli allenamenti. Ivan ha risposto col suo ghigno che non era semplicemente abituato a “lavorare”.
                                                                                                                Zac.
                                                                                                                Figuriamoci uno qualsiasi dei “campioncini” che popolano gli spoglatoi delle squadre grandi e medio-grandi.

                                                                                                                1. JJ scrive:

                                                                                                                  Se vuole proporre lo stesso calcio che gioca ora l’Hellas Juric altrove fallisce. Dovrebbe cambiare e ovviamente magari è disposto a farlo. Ma pensare di giocare nello stesso modo è improponibile altrove dando per scontato che, se cambia, cambia per una squadra con 3 competizioni da portare avanti. Nessuno in Italia gioca con la nostra aggressività. Nemmeno l’Atalanta che ci è indubbiamente superiore come tasso tecnico generale, ma non certo come intensità. La ferocia dei nostri soprattutto nei tre dietro quelli di Bergamo non ce l’hanno o comunque non la applicano. E i 4 in mezzo non scherzano nemmeno loro, chiunque giochi diamo battaglia fisica fino e oltre il novantesimo. Per poterlo fare c’è bisogno di tempi di recupero settimanali, se giochi sempre, da settembre in poi, ogni 3 giorni ne spacchi la metà in 3 mesi e accendi rivolte nello spogliatoio di una qualsiasi delle cosiddette big. Juric per fare questo calcio ha bisogno di giovani e di calciatori che vogliono riscattarsi, di gente che ha fame agonistica. Vada pure al Napoli o alla Roma, dura 3 mesi con questo suo tipo di calcio. Se poi invece cambia, ammesso che sia disposto a farlo, allora vedremo. Se poi invece sta pensando a cambiare per realtà tipo Torino o Fiorentina, allora doppio ciao, no t’è capio niente… Ma siccome lo reputo intelligente, scommetterei più su una sua permanenza qui, almeno per un’altra stagione ma forse anche fino a fine contratto.

                                                                                                                  1. Denis scrive:

                                                                                                                    E allora perché Juric ha firmato un triennale? Pensava che Setti si trasformasse tutto d'un tratto in uno sceicco ?

                                                                                                                    1. mir/=\ko scrive:

                                                                                                                      Se dovesse andare amen e tanti auguri… Mandorlini subito!!!

                                                                                                                      1. mastro70 scrive:

                                                                                                                        sono fiducioso che Juric rimanga anche l'anno prossimo.

                                                                                                                        1. Alberto scrive:

                                                                                                                          Juric sa che da un’altra parte non sarebbe la stessa cosa….

                                                                                                                          1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                            Barana esci da questo blogger

                                                                                                                            1. uolly scrive:

                                                                                                                              e comunque siamo arrivati al punto che pur di avere ragione qua si spera che vada via, e magari poi una bella retrocessione. solo per dire "vedete che era tutto merito di juric?"

                                                                                                                              1. Caniggia scrive:

                                                                                                                                post che francamente oggi non ha senso. godiamoci il momento a giugno vedremo. comunque per me resta perché è una sfida che lo fa stare bene guadagna abbastanza e fa quello che vuole

                                                                                                                                1. uolly scrive:

                                                                                                                                  e godetevi il momento, esauriti mentali

                                                                                                                                  1. Martino scrive:

                                                                                                                                    Post fuori tempo massimo. Queste elucubrazioni avevano senso a luglio 2020. Juric ha palesemente deciso di iniziare un ciclo qui a Verona, dove può plasmare, ispirare e inventare calcio senza troppe briglie e pressioni. Non sarà certamente la ristrettezza finanziaria del nostro club a far desistere il mister dal perseguire la sua utopia.

                                                                                                                                    1. Leo scrive:

                                                                                                                                      Francamente ad oggi fatico a vedere Juric in un’altra piazza.

                                                                                                                                      1. enzo scrive:

                                                                                                                                        Fossi in lui non mi andrei a mettere in situazioni poco chiare (Genoa docet). Non è matematico che vi da qui riesca a trovare ambiente e alchimia giusta, rischia un enorme flop con esonero e addio carriera

                                                                                                                                        1. Oste Chri scrive:

                                                                                                                                          Fioravanti caro, per conto mio l anno prox sarà ancora in panchina nostrana; mi sembra cambiato il modo di operare (juric parla solo con toni, nessuno si intromette), setti ha confermato che juric a volte non lo sente per diversi giorni.
                                                                                                                                          È cambiato il modo di pensare, di organizzazione, meno prestiti secchi.
                                                                                                                                          Camisetaverta credo abbia fatto tutto questo per “tenerselo bon” in ottica di far maturare i giovani e ricavarne delle plusvalenze.
                                                                                                                                          Credo proprio (a meno di gravi incongruenze) che juric rispetterà il contratto.

                                                                                                                                          1. uolly scrive:

                                                                                                                                            tanfo di salvezza

                                                                                                                                            1. Nicola Benato scrive:

                                                                                                                                              Juric, già lo scorso campionato ha ammesso "sto dormendo bene la notte, ed é parecchi anni che non succede" vale la pena finire come Gattuso, Prandelli o qualche altro stressato? sono abbastanza fiducioso, per me rimane!

                                                                                                                                              1. Cristian scrive:

                                                                                                                                                Dopo mesi che non scrivi ottimo articolo complimenti!

                                                                                                                                                1. Alberto scrive:

                                                                                                                                                  Cioè non fatemi dire che per goderci il momento bisognerebbe salvarsi all’ultima giornata, all’ultimo secondo…

                                                                                                                                                  1. uolly scrive:

                                                                                                                                                    speriamo che sia equivalente ad un pronostico di caramolla

                                                                                                                                                    1. uolly scrive:

                                                                                                                                                      era meglio il post sull'odore di salvezza. non ha nessun senso pensare adesso a questa cosa, ma dico che l'acquisto di lasagna è stato fatto per "accontentare" juric e lui cosa fa? va via? in ogni caso esiste un contratto firmato. a cosa serve?

                                                                                                                                                      1. giuly77m scrive:

                                                                                                                                                        Buon giorno gatto nero
                                                                                                                                                        Ammazza che gufata

                                                                                                                                                        1. JJ scrive:

                                                                                                                                                          Amen. Dispiacerà, ce ne faremo una ragione… Un Vincenzo Italiano lo vedrei bene…

                                                                                                                                                          1. Ruspa62 scrive:

                                                                                                                                                            Io credo Juric resterà a lungo perché vuole fare quello che sta facendo Gasperini a Bergamo. Forza Hellas!!!

                                                                                                                                                            1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                                                                                                              Luca, a sto punto visto che si parla di opinioni ti dico la mia in attesa che qualche notizia la confermi o la smentisca: Juric si è più volte espresso positivamente su società e città , sta facendo un super campionato con una rosa che a suo dire si sta esprimendo ancora al 30% del suo potenziale, la società lo sta accontentando nelle sue richieste, sta vivendo un’epoca d’oro nella sua carriera che prima Verona aveva condotto a corrente alternata , ha un contratto che a livello monetario è più che gagliardo considerata l’ambiente di lavoro , ma che soprattutto non è in scadenza. Perché dobbiamo tirarci la zappa sui piedi ? Nella visione più pessimistica delle cose qualche big si avvicinerà prepotentemente ad accaparrarselo soprattutto se terminerà la stagione centrando l’obiettivo superiore ( europa ), risultato che credo che però credo spingerà Il mister a restare e godersi il momento proficuo seguendo le orme del suo mentore Gasperini ( ed evitandone possibilmente i passi falsi e gli errori). Allenare Cristiano Ronaldo e allenare lasagna non è la stessa cosa. Ieri i rubentini hanno provato a dare il nostro gioco provando a mettere in campo la nostra intensità . Dopo venti minuti hanno mollato, penso per motivi che hanno più a che fare con la spocchiosità dell’essere campioni e avere altre armi che per preparazione fisica inadeguata. Se però hai qualche informazione in più a sto punto spoilera pure.

                                                                                                                                                              1. Alessio Caporali scrive:

                                                                                                                                                                Ad oggi ha ancora due anni di contratto, quindi sempre ad oggi si può parlare di fantasticare pensando alla sua destinazione!
                                                                                                                                                                Dipende sempre da come si vogliono indirizzare le parole… vedo una polemica sterile che non condivido dopo una bella partita!

                                                                                                                                                                1. Riccardo scrive:

                                                                                                                                                                  tavellin

                                                                                                                                                                  1. Riccardo scrive:

                                                                                                                                                                    non so
                                                                                                                                                                    juric è così fuori dagli schemi….
                                                                                                                                                                    magari fa come il Grande Osvaldo che gli andava bene stare a Verona perché Tabellino lo portava a casa in macchina dopo l'allenamento……

                                                                                                                                                                    1. DM scrive:

                                                                                                                                                                      ci può stare.
                                                                                                                                                                      se juric vorrà confrontarsi con grandi piazze (da Lazio in su) non si potrà fare nulla perché non sarà un problema economico ma di obiettivi.
                                                                                                                                                                      in tal caso ormai si è visto e capito che a Verona servono allenatori cazzuti, di carattere, non signorine alla grosso o Pecchia.

                                                                                                                                                                    Rispondi a JJ

                                                                                                                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                                                                    *