20
mag 2018
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 87 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.538

QUALE ALLENATORE PER L’HELLAS

Il primo passo per dimostrare alla tifoseria gialloblù di voler puntare ad un immediato ritorno in A è portare in riva all’Adige un allenatore “vero”.

Non una scommessa quindi e nemmeno qualche bella speranza senza però la necessaria esperienza e personalità per allenare in una piazza esigente come Verona.

Serve un tecnico che abbia il giusto carisma, che sia dotato di grande acume tattico, capacità e personalità.

I bravi allenatori di solito non sono a spasso, ma l’Italia ha un tale serbatoio di validi tecnici, che anche tra i cosiddetti “senza contratto” vi sono figure di primo piano e giovani che hanno già dimostrato di poter stare nel calcio che conta.

Vediamone insieme alcuni:

Davide Nicola – innanzitutto un “uomo” che ha dimostrato come la dignità venga prima dei soldi. Promozione e miracolo-salvezza col Crotone prima dello strappo con la Società e conseguenti dimissioni  di quest’anno.

Rolando Maran – ha dimostrato in questi anni al Chievo di saper allenare e l’ennesima salvezza è al 90% sua. Una garanzia tecnica e umana.

Roberto De Zerbi – ha dimostrato a Benevento di saper dare gioco e identità ad una squadra poverissima di qualità. E infatti è uno dei più ambiti sulla piazza, nonostante da ultimo sia subentrato e ultimo abbia finito.

Walter Zenga – vale il discorso di De Zerbi. Ha preso il Crotone in corsa e ha sfiorato l’impresa di regalare ai calabresi l’ennesima salvezza. Ha carisma e personalità. Doti scomparse a Verona da tempo.

Zeman – le sue ultime esperienze parlano di esoneri a catena. Resta un grande allenatore. Farebbe sognare i tifosi. Ma pretende garanzie, i giocatori adatti alla sua filosofia di gioco e le mani libere. Quanto basta per mettercela via.

Pippo Inzaghi – prima una breve esperienza al Milan, poi la consapevolezza che l’esperienza non si compra e l’umiltà di scendere in B in una squadra nemmeno di prima fascia.

Con i lagunari, promozione dalla Lega Pro alla B e quest’anno ai playoff. Oltre ogni più rosea aspettativa. Peccato che due di A siano già su di lui

Beppe Iachini – probabilmente il più oneroso da prendere ma quasi una garanzia viste le innumerevoli promozioni conquistate. Anche lui un ex, ha più volte dichiarato di amare Verona…e Verona di certo ama lui.

Eddy Reja – È un veterano… se messo nelle condizioni giuste la sua esperienza può essere un valore aggiunto.

Ad oggi sono tuttavia circolati i nomi di Fabio Grosso e Cristian Brocchi.
Non me ne vogliano, ma non mi sembra abbiano ad oggi dimostrato sia nel gioco che nei risultati di essere pronti per un compito impegnativo come centrare una promozione dopo una stagione così deludente e in una piazza molto sfiduciata che chiede innanzitutto certezze.

Se ne ho dimenticato qualcuno inseritelo voi (restando sulla terra magari, non inseguire quindi gente come Guidolin o altri che oggettivamente per ingaggio e garanzie ora come ora a Verona non verrebbero mai).

Aspettiamo quindi il DS e presto avremo anche il nome del nuovo allenatore dell’Hellas Verona.

La scelta da parte del presidente Setti, di uno dei sopra citati allenatori, sarebbe credo molto apprezzata dai tifosi. Un modo per dimostrare con i fatti di non voler ripetere gli errori sin qui commessi.

Non deve stupirci con la sorpresa ipoteticamente vincente ma fidarsi di chi vincente nella vita lo è stato e vuole continuare ad esserlo.

Se invece intende farci l’ennesimo dispetto, in quanto a scommesse non ha che l’imbarazzo della scelta.

3.538 VISUALIZZAZIONI

87 risposte a “QUALE ALLENATORE PER L’HELLAS”

Invia commento
  1. stefano 50/60 scrive:

    E ora, te deum Deo gratias, si muovono in tanti per tentare di far qualcosa atto a scongiurare quel che sta succedendo….in tanti ma non le autorità cittadine che, comme d’ habitude, si girano dall’ altra parte per non vedere non sentire e non parlare…..non so se l’ insoddisfazione pressocchè generale porterà a risultati di diserzione significativi, sinceramente non lo so perchè poi molti dicono una cosa e ne fanno un altra, ma il carro è avviato e il comunicato della Sud lo sancisce in modo inequivocabile…..la cosa più bella che potrebbe succedere è che anche tenendosi il paracadute di merda di quest’ anno ( oltre ai soldi delle cessioni che farà ancora ) potrebbe aver già deciso di andar fuori dai coglioni perchè effettivamente c’è un mister X che vuole il Verona…sperem….

    1. avanti i blu scrive:

      vorrei Malesani temo oddo

      • micheloni scrive:

        Malesani ha avuto proprio in Oddo (con Camoranesi & C.) uno dei giocatori che senza stipendio ha smesso di giocare portandoci dritti dritti in B. È bene tutti lo sappiano. QUELLA B FU SOPRATTUTTO COLPA SUA E DI COLORO CHE HANNO ANTEPOSTO I SOLDI ALLA DIGNITÀ. Quindi per quanto mi riguarda Oddo lontano da Verona please.

      • stefano 50/60 scrive:

        malesani el sta ben a piovezan..el vin e el salado le el so regno…..

      1. stefano 50/60 scrive:

        sto leggendo i commenti della testata e noto con sempre più grande disappunto il tono della stampa sportiva locale…essa si rivolge a noi tifosi prendendoci evidentemente per dei deficienti…riporta di decisioni ed interesse dell’ attuale proprietà come se quest’ ultima lavorasse ponderando con lungimiranza per sistemare le cose…scelta d.s., scelta allenatore etcetcetc…i nomi di d’amico e di altri non son niente di più che il prosieguo di una politica e filosofia aziendale tesa a intascare quanti più soldi possibile per poi alla fine del prossimo biennio 2018 – 2020 partire per altri lidi lasciando la nostra squadra in un oceano di merda…..dopo anni ed anni di wc entini e carpigiani, e terroni, che ci hanno massacrato con i due soli brevi intervalli di Piero e Giovanni ora anche i media cittadini firmano articoli che definire indecenti ed irrispettosi, oltre che da venduti, è poco….me la prendo anche un bel pò con le autorità politiche locali ma lì sì sa già come carbura, anche peggio della stampa per cui pure da quel lato inutile aspettarsi chissà che…. la mia scelta è dolorosa ma più che mai convinta…non servirà a un cazzo ? il mecenate se nè sbatterà ? può esser benissimo ma recarmi al Bente per sopportare ancora questa camorra sportiva non me la sento proprio….spero di poter tornare in fretta, ma anche questo è tutto da vedere temo…..

        • NIKE scrive:

          Chiedo alla stampa locale,non ai giornalisti che fanno articoli smielati ma a quelli rampanti che vanno a caccia di brogli, di verificare il rapporto Setti-Fusco a me mi sa, da molto tempo, poco chiaro ,chi comanda?
          E’ possibile che un DS imponga uomini usciti dal nulla fa scudo a Pecchia evitando un esonero sicuro, ha allontanato Pavanel ed altri uomini immagine per portare a Verona il suo Clan…(Pecchia, Porta, De Vita, D’Amico e qualche altro che mi sfugge) ha simulato una dimissione lavorando( meglio tramando) nell’ombra con Setti , dovrebbe avere potere decisionale,che subisce tutte queste decisioni altrui.
          Un sospetto fa un indizio più di uno…. fate luce la cosa puzza tanto di bruciato

          • bkl scrive:

            dai , qualcosa di strano c’è. società in modello scatole cinesi,, con sedi in lussemburgo.. io non sono un commercialista e spero che setti sia l’uomo piu’ onesto del mondo ma vedendo così i personaggi, la provenienza, gli eventi sono molto, molto , molto perplesso…circa la trasparenza e la proprietà reale del club

          • altolago scrive:

            Bravo, finalmente n’altro che a capido tuto.
            L’è tuto n’imbroio. Fato però a spese nostre .
            Posibile che no ghe sia en giornalista en grado de versar le finestre e far cambiar aria a sto palasso maledetto.
            Adesso vedarì che ala conferensa del presidente de sta società de piassi vegnarà fora che, come l’altro anno, no la miga pagà i stipendi; che la colpa lè de tuti meno che de lu.
            E i giornalisti sentè a farse insultar par mesora; e nesuno che se alsa e che el le manda in cul.
            E dopo tuti de corsa a abonarse che tanto el Verona lè el Verona e tute ste menade.
            E dentro con le maiete bostik.
            Sveia db, sveia!!!!!!

            • stefano 50/60 scrive:

              oltre a tutto vale la pena di beccarsi casini per questa M ?…se dobbiam fare qualcosa facciamolo bene, facciamolo compatti e senza strascichi per noi ( ghè da laorar, da badar ai propri cari ectectec miga robemo schei pubblici noialtri èra ) ma tanti per questa M……tutti sanno che senza abbonamenti biglietti etc. gli recheremo un danno economicamente relativo, mica poi così basso peraltro, ma tutti sappiamo bene che a stadio semivuoto o peggio, con contestazioni in trasferta, più evidenti e dannose per la M ma più difficili da identificare in casa a nostro danno, sentirà pure l’ odore del fumo e dopo il fumo arriva anche il fuoco, magari sottoforma di inchieste serie e g.d.f., non questa stampa locale con la professionalità di arlecchino servitore di due o più padroni…..facciamo qualcosa e dico qualcosa di concreto senza per questo mangiarci soldi di avvocati perchè la M è cattiva e prepotente oltre che ammanicato con personaggi che ben figurerebbero a scampia o affini…….cazzo quando vedrà i suoi negozi di merda vuoti e lo stadio quasi deserto, quando comnicerà a pagare qualche multa salata, quando sentirà il nostro fiato sul collo, o quello di qualche indagine seria, paracaduti o no andrà ben fuori dai coglioni perDio….ed in ogni caso tra due campionati in B, la M va a palazzo barbieri, saluta il sindaco e comunque leva la sua faccia di M dalla nostra città…lui e la sua cricca di re magi canaglie….perchè non provare, e dico provare almeno, ad accelerare l’ uscita di scena di questa M ?

              • bkl scrive:

                hanno le mani in pasta che se canti con l’accento sbagliato ti denunciano per razzismo o quale altra fandonia.. ne ho già lette di simili.
                no…zero binti, zero tv… a la domenica andaro’ a vedar i buteleti in qualche campeto.

        • altolago scrive:

          Ciao Stefanone,
          finalmente!!!
          Ti te dir dela stampa che la ne tol par el cul? L’è vera, ma d’altra parte i se ne aprofita parchè ghe quei che ghe va drio ala stupidade che i scrivi.
          Alenator? e mi preferiso questo, e mi quel altro.
          Diretor sportivo? Aspeta che fen na bela indagine e veden le percentuali. E so quei che scrivi mi preferiso questo e mi quel altro.
          Ma quanti ai veramente capio en che luamar semo finidi?
          Quanti nomi de alenatori e sa vignudo fora en quindese giorni? Semo partidi con Nicola e Colantuono, dopo ia en pò frenà e alora Grosso e adesso vedarè che arivaren a porta dela primavera e tuto el se sistema.
          Diretori? Marchetti e pò Marotta (ah no Marotta no) e ala fine el sarà el neodo de peppiniello.
          E dopo quando te scrive del MinCulPop ghe quel che se incassa parchè la capio meno de fra luca. Qua semo peso de alora. Le veline le vola dentro e fora dale finestre e ghe quei che manco i le lese e i le publica subito, altro che bale.
          E dopo ghe quel che scrive che bisogna abonarse senò no te se miga tifoso.
          Quando elo che se capirà che de sto paso el Verona el diventa come el Brescia o l’Ascoli o peso ancora l’Entella o so de li.
          Trasferte dc solo trasferte e come a scrito uno sveio, curva uda ma proprio uda. A lu ghe nadarà ben così? Veden par quanto el resisti.
          Le bataglie se pol perdarle, l’importante lè vensar la guera. E la guera la se vinsi quando l’andarà fora dale bale. Par adeso me ritiro en montagna, ansi no sul lago che se sta ben.

          • stefano 50/60 scrive:

            ciao grande e grassie a Cesarone Ti e Maurito…..se capemo era…..
            par quanto riguarda el to post par mi lè Vangelo…..stadio udo db!!!! e tè vedarè che fasendola la guera lo cavemo dai vivi quel lazaron camorista…trasferte si e insieme PD!!!! insultarlo e fasendoghe ciapar e pagar tante multe…fasendolo mandar zò la sò bile……BOIA CHI MOLLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        1. mir/=\ko scrive:

          perché ti sembra che, Barana a parte, qui abbiamo gli attributi per fare inchieste reali o anche semplicemente per aspettare Setti sotto casa "microfono alla mano"??? lo fanno quelli delle iene e di striscia la notizia un giornalismo d'assalto vero… quelli di Telenuovo preferiscono rimanere ben saldi sulle loro poltrone dietro le scrivanie in santa pace… d'altronde in crociera con Setti c'erano loro, ai bei tempi!!!

          1. Caniggia scrive:

            Bardamu ma sito fora? Pektovic? Un attaccante che ha fatto zero gol?

            • bardamu scrive:

              In serie b a trapani ne ha fatti. E comunque è una seconda punta, che può mandare in gol un centravanti vero. Non era e non sarà mai un giocatore da serie A, come del resto nessuno di quelli che ho nominato. Ma il prossimo anno si gioca in b.

            • NIKE scrive:

              E’ un paracarro disarmato

            1. MC67 scrive:

              Personalmente alla luce della gestione Setti credo che la soluzione migliore sia un DS alla Marchetti abituato a spendere nulla prendendo giocatori dalla serie D e lega Pro e portarli in B con un progetto a 3 anni affiancato ad un allenatore che sa valorizzare gtestire e far crescere i giovani….Brocchi ha lavorato con la primavera, Pavanel sarebbe preferibile perche i nostri giovanotti della Primavera sono i suoi giovanotti quindi guadagnamo qualcosa….mi spiace ma sono convinto che dobbiamo metterci l’animo in pace sui grandi nomi e grandi acquisti….e quanto sopra credo sia l’unica via che permettere di salvare la capra (Setti) ed il cavolo (l’hellas).

              • die980 scrive:

                a sto punto..se di soldi proprio non se ne Hanno perchè non riprendere el vecio Gibo?? Un paio di giovani li azzecca di sicuro. Ama Verona, conosce molta gente….a me non dispiacerebbe.
                Tuttavia pongo una questione….non si potrebbe semplicemente andare dal carpigiano e chiedere:” scusi presidente, quanti soldi è pronto a spendere l’Hellas per allestire la prossima squadra?” (risposte tipo “il necessario”, o “vedremo” non ammissibili…)

                Diego

                • MC67 scrive:

                  Guarda nulla in contrario io dicevo tipo Marchetti per evidenziare la tipologia di DS….Gibellini a me non dispiace….gli ultimi DS a portare in gialloblu qualcuno di decente e di proprietà sono stati gibellini e sogliano….

                  • die980 scrive:

                    infatti…
                    ma vorrei tornare un attimo sulla domanda che facevo. E’ impossibile per i giornalisti chiedere dierttamente alla presidenza qual’è il budget per la prossima stagione? Il campionato è finito, gli stipendi li conosciamo…..carte in tavola magliaro…!

              1. mir/=\ko scrive:

                personalmente, alla luce della gestione Setti, credo che la soluzione migliore sia un DS tipo D'Amico…. !!! cioè uno che nel calcio non conta nulla, che non deve fare nulla e soprattutto che non deve chiedere nulla!!! tanto per raccattare 4 prestiti dal Bologna e da qualche altra società compiacente basta e avanza "uno yes man" qualsiasi… OBIETTIVO MAX SALVEZZA!!!!!! e i 30 milioni??? come li investirà il nostro presidente????

                1. Luca scrive:

                  È il primo pensiero che è venuto anche a me : Come si fa a parlare di allenatori e campagna acquisti come se niente fosse, esattamente come l'orchestra che suonava sul Titanic mentre affondava? Se si ha paura delle querele allora meglio non dire nulla che fare finta che sia tutto normale

                  1. IL SAGGIO DICE scrive:

                    Arriverá Brocchi. Profilo ideale : disoccupato, poco costoso e accetterá un annuale senza tante storie. Se ce l’ ha fatta Pecchia a risalire, puó farcela chiunque, con i giocatori giusti. In B la maggior parte dei giocatori é fatta solo da buoni pedalatori con tecnica zero. Quelli coi piedi buoni sono giocatori a fine carriera o appena retrocessi che sono stati blindati dalle societá. Giá solo tenere Pazzini e Romulo varrá mezza promozione. E qui vedremo le reali intenzioni di Setti. Se svende, tanto vale non abbonarsi a paytv o allo stadio e non regalargli piú un euro. Resto in attesa. Al momento, provo solo schifo nel leggere i commenti dei tifosi del nostro Verona che elogiano il presidente dei tristi. A giugno inizia il processo al loro capitano ma nessuno ne parla. Senza contare il furto di colori e simboli fatto negli anni. Setti sará quel che é, ma elogiare il presidente dei tristi é veramente una cosa scandalosa per un vero tifoso del Verona. VERGOGNA!!!

                    • micheloni scrive:

                      Esiste qualora non lo sapessi l’Onesta Intellettuale. Ovvero la virtù di vedere le cose per quello che sono. Al di là di qualsiasi sentimento e/o simpatia-antipatia. Ho invitato i nostri tifosi a leggere il blog di Betteghella solo ed esclusivamente per cogliere le differenze tra due modi di intendere il calcio. Lungi da me incensare il Campedelli possessore illegale di simboli e colori, ma consolidamento in A, programmazione e Centro Sportivo appartengono alla squadra di cui egli è presidente. Brucia da morire, ma è così.

                      • IL SAGGIO DICE scrive:

                        La mia onestá intellettuale si rifiuta di elogiare uno che é in A tra inchieste, processi penali al giocatore simbolo, che tessera un certo Bettarini per non ben precisate motivazioni ( o vogliamo credere alla storia del ragazzo immagine? ). In un commento mi parli di vittorie sospette in trasferta meritevoli di ufficio indagine, quindi parli di Bologna – Chievo comprata o venduta, e poi inviti ad unirsi agli elogi per la salvezza dei tristi? Il tutto perché hanno un centro sportivo e controlla i succhi di frutta ? Pur di andare contro Setti siete disposti a dimenticare tutto quello di strano che c’ é nel favoloso mondo dei tristi? State salendo per caso sull’ altrui carro del vincitore? Facciamocene una ragione.

                        • bkl scrive:

                          non crederai che tanti risultati strani dell’hellas non siano da indagine vero ?
                          vinci con il milan e perdi in casa col crotone…vorrei andare a fondo di tantissime partite quest’anno…

                          campedelli ci puo’ stare sui maroni…ma
                          1) è veronese
                          2) è cresciuto in ambiente calcistico e imprenditoriale locale
                          3) promette poco e cerca di mantenere

                          noi siamo ancora qui con:
                          allenamenti a porte chiuse
                          in struttura esterna
                          paracadutati ma senza investimenti
                          personale meridionalissimo

                          se loro sono tristi, noi andiamo verso la depressione mi pare..

                        • micheloni scrive:

                          Rispetto le tue idee e da tifoso direi le stesse cose. Poi collego il cervello e provo a ragionare. Elementare credimi. Solo mera triste dolorosa realtá che puoi benissimo non vedere o non voler veder ma resta tale a prescindere da te, da me, da chiunque.

                    1. altolago scrive:

                      Domenica ero a Napoli, anzi a Torre del Greco a trovare un amico di vecchia data.
                      Al pomeriggio sono andato con lui a vedere la Turris che giocava i pleiaut contro l’Aversa per restare in serie D.
                      Beh dentro lo stadio l’atmosfera e il tifo erano splendidi. Ad un certo punto mi sono messo alle spalle del loro gruppo Ultras e mi sono goduto un pomeriggio di tifo vero, bello, come non vedevo da tempo.
                      Alla fine della partita vinta dai padroni di casa per 2-0 sono rimasto dentro ad assistere ai loro festeggiamenti ed è stato bello vedere ragazzi e vecchi e donne cantare , piangere tutti assieme.
                      Si dai non lo nego. mi è venuto il magone perchè mi sono rivisto a Busto assieme a tanti e tanti che pur nella disgrazia nella quale eravamo precipitati, cantavano, si abbracciavano e altri come me che si emozionavano come i giorni belli dello scudetto.
                      Poi ho rivisto le ultime giornate di questo triste campionato e mi è venuto in mente il tanto menefreghismo o meglio la tanta rassegnazione nella quale più o meno tutti siamo finiti e mi è tornata la rabbia nei confronti di questa falsa società che sta letteralmente portando alla rovina il nostro Verona.
                      Infine, giusto per non farmi mancare niente ho guardato le partite di serie A e quando ho visto il Bentegodi, il nostro tempio pieno di tristi ho capito che mi sarei rovinato ancora di più la serata.
                      Nel frattempo qua si parla di allenatori come piovesse, la fanno i sondaggi per vedere quale portiere…….
                      Me par de esar sul titanic a balar fin che el se fonda.
                      Alenator? ma qual alenator. Quà vien solo uno che ghe andarà ben tuto ( a proposito sicuri che catapecchia el smama?) basta che i ghe paga sena e colasion.
                      Programmi? ma dove, con chi se schei no ghe ne miga.
                      Paracadute da investir? si con la machina apena el toca tera.
                      No so miga dove stemo andando a sbatar come società e come tifosi, ma go la vaga impresion che la sarà na bela bota. Spero de sbagliarme ma se sto qua no el sciopa e anca en pressia, la sarà dura ma proprio dura vegnarghene fora.

                      1. mir/=\ko scrive:

                        Sick Boy: quoto al 100% Baroni!!! ma purtroppo non credo che il "costruttore dei più bei centri sportivi al livello mondiale" sia d'accordo… Baroni è già fuori budget. troppi milioni investiti nel nostro centro sportivo hanno prosciugato le casse societarie… accontentiamoci di un Pecchia qualsiasi!!!

                        1. enzo scrive:

                          temo che arrivi un allenatore inesperto low cost tanto per tirare a campare …

                          1. mir/=\ko scrive:

                            la voce di una trattativa tra Setti ed un potenziale compratore circola da tempo… non so se sia solo una fake dettata dal desiderio di allontanare prima possibile il "creatore di centri sportivi" oppure se in tutto ciò ci sia del vero! i silenzi di Setti potrebbero tuttavia essere dettati anche da semplice e totale menefreghismo o, meno probabilmente, da assenza manifesta di alibi da gettare in faccia alla piazza!!!!

                            • SETTI VATTENE scrive:

                              Ma che menefreghismo, il nostro paracadutista ha già scelto DS e allenatore da tempo! Sta solo aspettando che il Bari finisca i play off

                            1. stefano 50/60 scrive:

                              posso ?

                              1. stefano 50/60 scrive:

                                si può ?

                                1. mir/=\ko scrive:

                                  se non ci sono debiti, perché un ds al risparmio ed un giovane emergente in panchina??? dove vanno a finire i soldi dell' Hellas??? NESSUN ABBONAMENTO E STADIO VUOTO!!

                                  • Mariino scrive:

                                    Tutto questo immobilismo mi fa sperare che ci sia una trattativa segreta di vendita dell’Hellas.Se cosi fosse spererei in un subentrante serio e motivato e sopratutto che abbia rispetto della nostra storia.

                                  1. bardamu scrive:

                                    Io, invece, che sono all’antica, penso ancora che i giocatori siano più importanti. Con una buona ossatura, una volta si diceva che portiere, libero, mediano e centravanti fossero le pedine fondamentali su cui costruire la squadra, si va avanti anche con un allenatore di non grandissima esperienza.
                                    Pecchia ha fallito sotto tutti i profili, umano compreso, ma avrei voluto vederlo con una squadra minimamente adeguata alla categoria per un giudizio più veritiero.
                                    Degli attuali non terrei nessuno in un mondo ideale, ma calandomi nella realtà penso che Caracciolo, Ferrari, Fares, Zaccagni, Fossati e Calvano possano essere un discreto punto di partenza per un buon campionato di B. Aggiungerei anche Petkovic ma non essendo di proprietà non so quanto sia fattibile, come Vukovic.
                                    Bisognerà ( bisognerebbe… ) investire soprattutto su attacco e portiere.
                                    Dei nomi che fai come allenatori mi piacerebbero molto Iachini, De Zerbi, Nicola e Zenga e non mi dispiacerebbe Maran. Ma già sappiamo che non verrà nessuno di questi.

                                    1. manuel scrive:

                                      zironelli
                                      ottimo tecnico emergente

                                      1. Sick boy scrive:

                                        Ciao Mauro,potessi aggiungere dei nomi metterei Baroni,che e’ un ex e ha gia’ conquistato una promozione;Malesani, che per la categoria e’ tanta tanta roba,soprattutto se vuoi puntare dui giovani.Per ultimo,ma in cima alla mia wishlist direi Juric, che considero bravissimo.

                                        1. maurizio scrive:

                                          privo di carattere ….. non primo

                                          1. maurizio scrive:

                                            Per carità Ciro …… ne Ventura …. ne Mangia. E neppure Oddo, Brocchi, Grosso, Galderidi …. che non hanno mai vinto nulla. Speriamo che non gli venga in mente Corini. Comunque …. prenderà un altro aziendalista …
                                            .. primo di carattere con il Pecchia!

                                            1. Cinghiale Bianco scrive:

                                              Saggio, per caso ti brucia un po' il culetto?

                                              1. micheloni scrive:

                                                MI COSTA TANTO CREDETEMI.
                                                MA DEVO CHIEDERVI DI LEGGERE IL POST DI BETTEGHELLA. (così magari fa il record di visualizzazioni. Scherzo vero Alessandro?)

                                                TRISTE E DOLOROSO AMMETTERLO MA È LA SINTESI DI COSA CI È STATO PROMESSO E MAI MANTENUTO.

                                                1. Nessuna Resa! scrive:

                                                  Inchini sarebbe la persona giusta , oltre ad essere un vincente (in B), ha grinta da vendere e con la banda di smidollati che ci ritroviamo dopo 2 anni di Catapecchia serve un sergente di ferro, conosce l’ambiente ed è stimato dalla piazza. Ecco perché Setti non lo chiamerà mai!
                                                  P.s. Con Reja solo una stagione fallimentare in B (anche se non per colpa sua) e nessuna promozione

                                                  1. Francesco scrive:

                                                    Prandelli
                                                    Anche io come qualcun altro ha scritto prima di me ho pensato a Prandelli. Bravo allenatore, persona seria e amata a Verona, che deve riscattarsi per rilanciare la carriera. Il punto centrale di questo toto allenatore però, secondo me, è la risposta ad una domanda molto semplice: chi accetterebbe di venire ad allenare in una società come quella attuale? Mi sento di suggerire anche una risposta: solo una scommessa. Spero vivamente di essere smentito

                                                    1. Ma scrive:

                                                      Scusate ma per fare il toto-allenatore deve essere chiaro l’obiettivo.
                                                      Cosa serve per fare da mangiare? Dipende da cosa voglio mangiare…
                                                      Nel ns caso?
                                                      Serie A? Play-off? Media serie B? Salvezza?

                                                      • Maxhellas scrive:

                                                        Per l’anno prossimo la collezione Manila disGrace cambia modello: dopo il modello Borussia Dortmund e il modello Crotone, si viaggia speditamente verso il modello Entella….

                                                      1. Andrea scrive:

                                                        Nicola esige serietà da parte della società.

                                                        Basta questo per capire che è duretta vederlo sulla panchina dell’Hellas.

                                                        1. Ziga scrive:

                                                          Articolo che serve a poco purtroppo… il problema non è l’allenatore ma il “presidente”!!! Finchè non se ne và nulla cambierà… Basta soldi a questo personaggio (vedasi abbonamento)… deve andarsene!!

                                                          1. Luca scrive:

                                                            CURVA SUD MARCHE
                                                            Arrivera' Zironelli, giovane emergente, bravissimo ma senza buoni giocatori farà ben poco.
                                                            Più che parlare di arrivi io aspetto solo la partenza di Setti e da li iniziera' la rinascita !

                                                            1. Maxhellas scrive:

                                                              Purtroppo, con questa presidenza, non ha alcun senso ragionare su tecnici (e DS….).
                                                              Qui, dopo la retrocessione del Crotone, si starà in questo stato di coma vigile per altri 2 anni e poi, se Odino vuole, il disastro se ne andrà a fare danni da qualche altra parte.

                                                              A proposito, anche Toni è interessato ad entrare nel Modena, ma nella cordata opposta a Setti…..

                                                              1. schetch scrive:

                                                                Si parla tanto di garanzie che la società dovrebbe dare al nuovo tecnico, oppure che il nuovo tecnico chiederebbe alla società. Giusto, nulla da dire, ma mi chiedo: la società ha voglia di dare garanzie?
                                                                Se è vero che non ci sono denari e gli unici sarebbero quelli del paracadute; se questo fosse vero una siffatta società di calcio con queste premesse galleggia sull’effimero non sul concreto. Ne deriva quindi che non potrebbe dare nessuna garanzia compromettente sui contratti e si va avanti con gli scarti e le scommesse ( Grosso/Brocchi). Son pessimista..
                                                                Hellas Huber Alles.

                                                                1. Davide scrive:

                                                                  Strano, pubblicato solo in parte: da nostalgico Galderisi e Fanna vice, per l’esperienza Tesser o Cosmi, per i giovani Pavanel. E tutti, credo, a costi bassi…

                                                                  1. Davide scrive:

                                                                    Da nostalgico Galderisi

                                                                    1. Paolo scrive:

                                                                      nicola, maran, zenga e iachini. non ne vedo altri in questo momento, buoni per la nostra piazza.

                                                                      1. Simone scrive:

                                                                        io punterei su Pavanel…magari mi faccio un paio di anni in B, ma ho la certezza di uno che ama Verona e che soprattutto sa lavorare con i giovani…qualità fondamentale per le regole della B

                                                                        1. Matteo scrive:

                                                                          Grosso e Brocchi sarebbero tanta roba rispetto a chi poi verrà scelto…io credo più nell'arrivo di qualche altro "secondo" o tecnico di qualche primavera!!
                                                                          Anche perché quale allenatore buono per la categoria verrebbe per un solo anno, contratto che camisavertasrnsacalsetticoipièchespussa potrà permettersi dicendo che non ci sono soldi, nonostante i conti en regola, 25 mln belli freschi e le sicure partenze/rescissioni/plusvalenze dei vari Pazzini, Romulo, Bessa, Fares, Viviani, Cerci e di chi avrà la minima offerta…

                                                                          1. bastian scrive:

                                                                            “Davide Nicola – innanzitutto un “uomo” che ha dimostrato come la dignità venga prima dei soldi” …. beh Nicola direi di scartarlo da subito per incompatibilità caratteriale con la attuale dirigenza

                                                                            1. moreno scrive:

                                                                              fate un nome

                                                                              di un allenatore e non sarà quello .

                                                                              1. fabio castioni scrive:

                                                                                Serse cosmi no?troppa voglia dopo quest'anno si vedere doppie sedute e gente che esce con la maglietta sudata…poi lui x la b sembra adatto…non risparmia nulla ai suoi giocatori e ha scoperto diversi talenti.non costa tanto …e dopo un po di anni che è fuori da serie a e b di vertice avrebbe mille motivazioni

                                                                                1. fabio castioni scrive:

                                                                                  Serse cosmi no?troppa voglia dopo quest'anno si vedere doppie sedute e gente che esce con la maglietta sudata…poi lui x la b sembra adatto…non risparmia nulla ai suoi giocatori e ha scoperto diversi talenti.non costa tanto …e dopo un po di anni che è fuori da serie a e b di vertice avrebbe mille motivazioni

                                                                                  1. Ciro scrive:

                                                                                    Credo si debba ipotizzare solo profili alla portata… poche pretese… un minimo feeling con la piazza… Malesani Pavanel Tedino Venturato Bisoli Bordin… oppure nomi più importanti in cerca di riscatto… Oddo DelioRossi Mangia Prandelli Ventura…

                                                                                    1. pinkhellas scrive:

                                                                                      Prima busigba capire se El Mona quanti skei mette a disposizione…. Dopo se pol valutar Anke murigno….. Mi spero de no vederlo altro.

                                                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                                                        Sicuri che "l'uomo del consolidamento" punti ad una immediata promozione?? Dopo averlo visto all'opera negli ultimi 3 anni, ancora confidate nelle buone intenzioni di questo "creatore di centri sportivi"?? io dico invece che l'obiettivo primario sarà UNA SALVEZZA TRANQUILLA… e per tale traguardo vanno benissimo un ds inventato "di facciata" ed un tecnico emergente a costo zero!!!

                                                                                        1. Simone scrive:

                                                                                          Il gioco sul nuovo allenatore può essere anche divertente e stimolante, ma 1. concordo sul fatto che è la conseguenza di tutto il resto (dicesi struttura societaria, che generalmente trae beneficio dall’allenatore ma soprattutto ne dà) 2. soprattutto sarebbe da chiedersi però quale allenatore accetterebbe la panchina del Verona dopo aver parlato di soldi e di programmi. I miei dubbi su entrambi i punti, specie sul secondo, credo siano condivisibili dai più.

                                                                                          • micheloni scrive:

                                                                                            Concordo con te. Non credo tuttavi vedremo più una struttura societaria come quella che Setti presentò al suo arrivo a Verona. Erano altri tempi, altri climi, altre prospettive. Per cui non rimane che stare sul pezzo: DS e Tecnico.

                                                                                            • Simone scrive:

                                                                                              Boh, io mi auguro una società in grado di rilanciarsi, quindi tra i nomi sopra scritti, non in ordine di preferenza, direi Nicola, Iachini e Maran (seppur odioso). Ma, ripeto, sono tutti allenatori che chiederebbero garanzie in tutti i sensi. Quindi dubito possano essere obiettivi reali purtroppo. Il ds, anche lì, dipende dagli obiettivi. Se vuoi e puoi spendere arriverà un profilo, altrimenti un altro. Marchetti per esempio non sarebbe male, ma sappiamo bene che non verrà. E anche lì sappiamo perché.

                                                                                          1. Flower scrive:

                                                                                            Tre osservazioni:
                                                                                            1. Non ci sono mai state promozioni con Reja.
                                                                                            2. Inzaghi ha iniziato dalla C con il Venezia, non dalla B.
                                                                                            3. Nicola non è stato esonerato, si è dimesso lui.

                                                                                            • micheloni scrive:

                                                                                              Hai perfettamente ragione. Confuso Reja con Fascetti che promosse il Verona “fallito” nella stagione 90-91. Su Nicola lapsus froidiano visto che nel dire che ha preferito la dignità ai soldi intendevo le sue dimissioni. A Pippo Inzaghi manca la promozione col Venezia in B.
                                                                                              PRENDO ATTO E CORREGGO. GRAZIE

                                                                                            • RH scrive:

                                                                                              E Zenga ha preso un Crotone salvo e l’ha portato giù, a conti fatti. Ho un proprio la stessa cosa di Zenga. Il pari con la Lazio o la bella partita con le big appaiono, ma poi quel che conta è che con Chievo, Spal e Benevento (le 3 più scarse dopo il Verona, che quest’anno avrebbe faticato a battere anche il Mozzecane)
                                                                                              Oltre al citato Malesani, aggiungo Bordin e (se ha voglia) il rilancio di Prandelli

                                                                                              • micheloni scrive:

                                                                                                Non dimentichiamo la modestia della sua rosa decisamente più scarsa di molte altre come Cagliari, Chievo e Udinese che hanno costruito la loro salvezza su vittorie esterne tra la terz’ultima e penultima di campionato, che a mio avviso meriterebbero più di qualche attenzione da parte dell’Ufficio Indagini della FIGC. Su personalità e carisma credo non si possa dire nulla.

                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                              A mio modesto parere aggiungerei MASSIMO PAVANEL

                                                                                              • micheloni scrive:

                                                                                                Se non vogliamo “scommesse” dobbiamo essere coerenti. Se poi scommessa deve essere io scommetterei volentieri su Pavanel.

                                                                                              1. Arnoldfranco scrive:

                                                                                                Perche’ no Malesani? Tu che ne pensi Mauro?

                                                                                                • micheloni scrive:

                                                                                                  Non ho inserito Alberto Malesani pur ritenendolo personalmente la persona giusta per rilanciare il Verona. Sa di avere un debito con Verona benché quella assurda retrocessione avesse altri padri (Pastorello e gli stipendi non pagati su tutti, ma anche gente come Oddo, Camoranesi e qualcun altro che fecero di tutto perché avvenisse). Sai perché non credo possibile il Male sulla panchina dell’Hellas? Ha avuto come presidente Pastorello… e conoscendolo “bon si, cojon no” (a buon intenditor…)

                                                                                                1. GB scrive:

                                                                                                  Personalmente prima di parlare dell’allenatore credo si debba ricomporre le macerie di dignità, entusiasmo e passione… ricostruire un assetto organizzativo della società con persone credibili. Se fossi Setti ripartirei con una bella umile conferenza stampa nella quale dichiarò che non ci ho sbagliato tutto ed il calcio per me è una disciplina sconosciuta. Chiedo scusa a tutti per come mi sono comportato in questi anni … scuse quindi a Sogliano, Mandorlini, Toni, Gomez, Moras, Maietta, Albertazzi, Pazzini … poi chiamo Puliero e gli chiedo di tornare a fare ciò che ha fatto per oltre 30 anni. Chiedo a qualche ex gialloblù di affiancarmi come consigliere … che ne so, Penzo, Volpati, Fanna, Mascetti … metto un ex gialloblù alla guida della Primavera … un Davide Pellegrini … cerco di coinvolgere Toni con un ruolo importante … Ecco consigliato da queste persone scelgo un esperto DS il quale dovrà decidere l’allenatore perchè è il suo compito. Credo anche che l’allenatore in questo momento storico dell’Hellas non puó essere una scommessa ma una certezza o comunque un uomo con un curriculum strutturato. Ecco una volta fatto questo lavoro si scelgono i giocatori che però a differenza di quelli che avevamo devono avere una caratteristica essere uomini con carattere.

                                                                                                  • RH scrive:

                                                                                                    Tutto vero e condivisibile, dalla prima all’ultima parola. L’allenatore dev’essere la conseguenza di un muoversi generale che potrà anche essere basato sul budget zero, ma che rispetti certi valori fondamentali. Certo, se poi nonostante tutto prendono un Ferrara, un Corini o un Oddo……. In fondo, è L’allenatore in primis quello che porta la mentalità che può rendere orgogliosi i tifosi

                                                                                                  1. Tomhv scrive:

                                                                                                    Dimenticavo..Fusco è stato sempre chiaro nel dire che dovevamo seguire il modello Crotone.. FATTO!!

                                                                                                    1. SETTI VATTENE scrive:

                                                                                                      tutti ok a parte Reja e Zeman. Anche se qui urge nuova società

                                                                                                      1. hellas74 scrive:

                                                                                                        caro mauro un sogno vedere un allenatore degno di allenare Hellas arriverà la nuova scommessa rassegnati.

                                                                                                        1. Tomhv scrive:

                                                                                                          Pavanel .. dopo l’intervento di 2/3 giorni fa ha dimostrato di conoscere i problemi della società e di sapere la ricetta per trascinare la squadra verso i tifosi ( il contrario non è neanca da prendere in considerazione) … il vero problema è setti vogliamo capirlo??!!!?? La logica vorrebbe che il presidente prende un ds e il ds prende l’allenatore e poi si progetta la campagna acquisti.. qua non so .. adesso che siamo una società sana e senza debiti voglio vedere con 25 mil più 3.5 di bessa e 4 di viviani senza contare gli stipendi che si dimezzeranno che squadra allestiranno .. preghiamo

                                                                                                        Lascia un Commento

                                                                                                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                        Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                        *