15
giu 2018
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 68 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.803

ARRENDERSI MAI

No ragazzi, non ci siamo… così non va…

 

Lentamente quanto inesorabilmente i tifosi dell’Hellas Verona si stanno dividendo, quasi sfaldando.

Tra accuse di immobilismo e tastierismo si avvertono toni insolitamente duri e strategie diametralmente opposte.

Abbonamento si, abbonamento no.

Trasferte si, Bentegodi no.

Cortei e marce di protesta si… o magari anche no.

Capi ultrà nel mirino…

Butei de adeso contro quei de na olta…

Curva sotto accusa… che si difende e contrattacca

 

Potrei andare avanti, ma mi fermo qui.

 

No Butei. Questo è fare il gioco di chi vuol male al Verona.

Come scritto da qualcuno l’Hellas Verona è nei suoi tifosi, e un tifoso dell’Hellas non alzerà mai bandiera bianca. MAI!!!

Possono farci fallire se credono, ma sulle ceneri risorgeremo.

Esisterà un Hellas Verona senza Setti statene certi, ma senza tifosi l’Hellas ha il destino segnato.

Opinione personale: chiunque si allontana dall’Hellas per non aver nulla a che fare con Setti, finisce per fare il suo gioco.

 

Siamo esausti, incazzati neri, delusi, disillusi, e quanto di peggio si possa provare e quando i veri colpevoli non ci “cagano”, come purtroppo accade da qualche anno, scatta la rabbia e per assurdo finiamo per scannarci tra noi.

 

No vi prego.

Trovatevi, parlatevi, urlatevi contro se volete ma senza mai dimenticare che state tutti dalla stessa parte ed è la parte giusta, quella di chi ama la propria squadra del cuore.

 

Mai come ora i tifosi gialloblù devono restare uniti.

Una sola voce,  forte, potente che deve far vibrare il cuore e i vetri di Via Belgio.

RESTIAMO UNITI

 

Lo dobbiamo a 115 anni di Storia

Lo dobbiamo ai Campioni d’Italia

Lo dobbiamo alla dignità e l’orgoglio mostrato in Lega Pro.

Lo dobbiamo ai nostri figli che stanno smettendo di crederci.

Lo dobbiamo soprattutto a tutti i Butei che sta Su In Ciel

 

SIAMO I TIFOSI DELL’HELLAS?   DIMOSTRIAMOLO!

 

 

3.803 VISUALIZZAZIONI

68 risposte a “ARRENDERSI MAI”

Invia commento
  1. stefano 50/60 scrive:

    le Tue parole Neno dicono tutto….al seguito del Verona da 51 anni ho passato di tutto ma sempre con dignità, orgoglio e senso d’ appartenenza…valori questi che il maiale da carpi sta tentando di distruggere…..le iniziative sono tutte valide basta recare merda alla sua immagine immonda….le cronache del giornale(?) cittadino stan purtroppo dalla sua parte, vedi stamane, ma la gente valuta, vede, analizza, la gente punisce e premia con inesorabilità…..la gente prima o poi sa quel che fare…..e non saranno certo quattro leccaculi a fermare il pensiero..il nostro…..facciamo in modo ognuno per la sua parte di cacciare questo lestofante….il Verona non merita queste persone infami, il Verona siamo noi…e, per quanto poco utile, faccio un appello alla politica locale SVEGLIA db !!!!!!!! o siete solo capaci di chiacchierare come troie per raccattare voti….uno anche all’ imprenditorìa locale : Verona Vi ha dato di che vivere ? fate in modo che l’ unica squadra cittadina, CIOE’ NOI, sia vanto e non scherno….sia patrimonio e non prostituzione e mercimonio…e se non venite voi ma qualcuno da fuori ATTENTI!!!!!!! perchè dopo due mercanti strozzini wc entino e bassopadano il terzo potrebbe smentire il proverbio e…..

    • avanti i blu scrive:

      lezete Pedrollo Stefano e te capisi sa i pensa del Verona la maggior parte de quei che i g’ha quatro schei nela nostra cittá e provincia. Ma El g’ha la ferrari peró…

    • NIKE scrive:

      Noi stiamo quà a chiedersi mai arrendersi ed il lestofante continua nella sua opera di neapolitizzazione e meritocrazia al contrario promosso un’altro asino il secondo di Porta un certo Carretta 8 ma che cognomi) viene promosso come allenatore dell’under 17 mentre viene allontanato Venturi uno dei più promettenti giovani allenatore del nostro settore giovanile.
      Certo visti i risultati di quest’anno la foca monaca vicentina premia al contrario.

    • bruce scrive:

      La frase “si va a vedere ed incitare qualcosa di finto” è il riassunto perfetto delle nefandezze viste nell’ultimo anno. Riguardo agli imprenditori veronesi non ci farei troppo affidamento (lieto di essere smentito)…..

      • stefano 50/60 scrive:

        Bruce me sa che tè ghè reson…ho apena scrito un post, ma nò ì lo publica oviamente, a l intervista de pedrollo(chel dichiara mezi falimenti par licenziar gente naturalmente)….el dise che sel fusse setti el seraria el Verona, cosa che sta effettivamente facendo anzi uccidendo il Verona…..gò dito de andar in ferari, macchina che pare amare visto che ne ha 6 dice lui, che lè la machina dei sò amici ebrei agneli…db quanti peoci refati mp !!!!!

    1. die980 scrive:

      Buon lunedì a tutti….dc
      perchè i nostri fornai di fiducia non si mettono ad investigare seriamente su quanto il pezzente pdm di carpi sta facendo? Inutile sparare in home page nomi di giocatori che manco nella Longobarda troverebbero posto! Cissè?? 4 gol in 32 partite? Lavarone?? E chi minchia è?? Basta stron***e dai…provate a mettere alle strette quel co***one che sta comprando il Mantova, prima che travasi il paracadute sulla nuova società!
      E magari poi sarà colpa di Grosso e D’Amico no? Si troveranno 11 giocotori di subbuteo e la colpa sarà loro.
      Il fornaio del “sta nascendo il Verona più talentuoso di sempre”, tra un bicchiere di vino e un risotto al tastasal, troverà il tempo per fare un po di giornalismo??

      Diego

      • stefano 50/60 scrive:

        bon luni anca a Ti Die980……..non so Ti ma son nel dubbio più amletico che ghè sìa, da una parte stà smobilitassion, sti acquisti del cazo, ste promozioni de alenatori nele giovanili, stè scalate al modena(ove nò ì lè caga par gnente) e al mantua(ove pararia chel compra)..da quel altra parte gnanca nà riga se stò bordel orchestrado dal sinto/rom bassopadan lè el preludio a darghe le ciave del Verona al sindaco(boni anca quei ah) o darghele a uno che dopo dù gestioni(WC entino e carpigiANO) degne de la mafia el fassa lè robe “normali”…son con TI al sento par sento che l informassion la dovaria informar, piutosto che abofarse de risoto e vin sganassando par un cazo de gnente, ma sta informassion qua(vedi articoli su la renga) la informa col cul tacà al muro….speremo dai……

        • avanti i blu scrive:

          purtroppo (per loro) el mantova lé ridoto talmente mal (no i g’ha schei neppure per l’ordinaria amministrazione) che anca uno come sto qua lé visto come el “salvatore della patria”

      1. SETTI VATTENE scrive:

        “Pedrollo:fossi in Setti chiuderei il Verona:"

        E perché mai Setti dovrebbe chiudere una PASSIONE, una ragione di vita per migliaia e migliaia di veronesi, patrimonio inestimabile della città? Ma sta scherzando? Senza contare il paragone fuori luogo con Chiampan. Ma stiamo parlando di 30 anni fa, non piovevano sul Verona soldi a raffica come ora, non c'erano diritti tv e quant'altro!! Ma per favore. Ecco, Pedrollo in poche parole ci ha spiegato cosa significa il Verona per gli imprenditori locali: nulla.

         

        • PierinoFanna scrive:

          Alora… se te ciapi 40 milioni de euro tra paracadute e plusvalenze e in più la prospetiva l’è de ciaparghene altri 10 e 5 par la vendita tra un anneto direa che Seti no el seguirà mia el sugerimento de Pedrolo.

          Fasendo finta che el bilancio el sia pari, come dise Seti, e pagadi i (bassi) stipendi dei scarsi che el torà (da Groso a D’Amico, el prestanome de Fusco) da qua a Giugno 2019 ghe restarà almanco un 40 milioni de euri (somadi paracaduti e plusvalenze). Ovio che nol le sèra mia. Dopo el le vendarà, purtropo ghema da tegnerselo n’altro ano.

        1. mir/=\ko scrive:

          infatti questo non è più calcio… Non è nemmeno più il nostro Hellas Verona! questa si chiama MANILA GRACE! e ce lo hanno pure detto e ridetto più volte: si guarda solo al bilancio! ma di chi e di che cosa?? IO NON SOSTENGO SETTI E LA SUA AZIENDA

          1. Smegma sul baffo di Buffon scrive:

            Cari Butei, buteloti e buteleti,
            l’Hellas Verona semo ancora e sempre noialtri: tutto il popolo Gialloblu` de prima e de anco`..
            Ma spieghime come falo quel de FN (forse qui statale11?) a far el capetto dela Sud, con quei braccini da focomelico?
            Armiamoci e partite?
            Grazie per la risposta.
            .
            B/=\G sez. “Le sciafe de Matranga”

            1. Mariino scrive:

              Cosa volete che vi dica questo emiliano sembra che abbia nel suo dna atteggiamenti e azioni pari se non superiori al peggior pidessino e i disastri sportivi sono evidenti a tutti,purtroppo non abbiamo i Salvini giusti per combatterlo

              1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                SETTI VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                1. nenovr scrive:

                  io vado allo stadio per incitare la mia squadra, forte o scarsa che sia…e in qualunque serie sia… (ero abbonato anche in C).
                  Ma vorrei che la mia squadra fosse messa nella condizioni di dare il massimo che può…poi se è scarsa amen…
                  Purtroppo per la prima da quando vado allo stadio (da più di 30 anni) l’anno scorso mi chiedevo cosa andassi a fare …visto che sapevo ancor prima della partita che la mia squadra non avrebbe dato il massimo perché dalla ‘cabina di pilotaggio ‘ volevano quello…
                  Purtroppo l’aspetto economico con Setti ha più importanza ed ha superato l’aspetto tecnico/sportivo …per cui è inutile star qui a far tanti discorsi…

                  Si va a vedere e incitare qualcosa di finto…di deciso a tavolino…ad arte $$$

                  Per questo ho deciso che dopo 22 anni consecutivi non farò l’abbonamento…
                  Proprio non riesco a veder prendere in giro tanta gente che ci tiene…è più forte di me…
                  Magari verrò comunque fuori dallo stadio a respirare l’aria del Bentegodi…quella si rimarrà sempre magica…

                  • PierinoFanna scrive:

                    Abbonato dal 1983, per amore del Verona mi fermo qui. Ho resistito anche a Pastorello ma i comportamenti dell’attuale società sono follia pura. Chi ama il Verona non può lasciare nemmeno un centesimo a questo speculatore senza scrupoli.

                  1. SETTI VATTENE scrive:

                    X CLAUDIO
                    Gli imprenditori che dici vogliono gestire il Verona sono veronesi?

                    • claudio scrive:

                      si assolutamente , anzi forse troppo tifosi …. talvolta ..

                      • SETTI VATTENE scrive:

                        Beh visto che hai “lanciato il sasso” dacci qualche indizio :)

                        • Mariino scrive:

                          Magari ci fossero degli acquirenti,allora si spiegherebbe tutto questo immobilismo.Tutte quelle notizie qui di calciomercato altro non sarebbe che fumo negli occhi per guadagnare tempo nelle complicate trattative eventuali in corso.

                          • SETTI VATTENE scrive:

                            Mariino, sarebbe bello fosse così, ma temo proprio non lo sia, anzi. L’acquisto del Mantova mi spaventa, ne senso che se anche volesse cedere la società nel breve periodo (fine stagione?) perché ha comprato una succursale per mandare a giocare gli esuberi? Io credo che ce lo terremo ancora per molto…

                    1. bruce scrive:

                      Se, e sottollineo se, c’è stata qualche divisione è perchè sempre più persone non si capacitano di una situazione che ha del surreale. Tutto cìò che è accaduto e che sta accadendo era chiarissimo ormai da un anno e mezzo ma si è sempre preferito attaccare senza sosta e quasi unicamente allenatore, ds e giocatori, altri continuavano a smenarla con astruse questioni tattiche quando era evidente che il VERO problema era un altro ma per stupidità o interessi personali si è sempre preferito nasconderlo negando ogni evidenza e accusando coloro che non erano d’accordo di pessimismo, mancanza di attaccamento (casomai sarà vero il contrario) o addirittura mancanza di riconoscenza verso colui che almeno per me resta il peggior proprietario della storia, anche peggio del barbabianca berico.

                      • stefano 50/60 scrive:

                        come vedete in questi giorni si procede a tappe forzate verso la vendita di tutto il vendibile…ripeto concetti già espressi ma l’ evidenza non si può negare…..le cifre che appaiono per le cessioni già di per se son allucinanti, soldi per fares viviani etcetc cioè per giocatori mediocri e sopravvalutati….forse non sapremo mai cosa c’è veramente sotto questa crosta di merda di lebbroso ma a mio modesto avviso ci sono vermi a migliaia belli grassi e velenosi….quando il maiale berico lasciò il cerino in mano a Piero vene fuori di tutto e di più compreso, ed io ho buona memoria, il fitto per la sede di corte pancaldo che mai era stata proprietà ….ora questo laido individuo sta facendo come nerone e chissà se dietro c’è qualcuno che vuol comprare o, più realisticamente, un campionato di B per incassare gli ultimi quattrini e poi vaffanculo Verona e i suoi tifosi…..la faccenda del mantova è emblematica ma temo che una volta levata da Verona la sua mefitica figura il nostro destino sarà tutto da decifrare……ripeto e son un rompicazzo lo so NON DIVIDIAMOCI….

                        • bruce scrive:

                          Stefano, quello che è successo in quest’ultimo anno temo non abbia precedenti e non mi riferisco ai risultati sportivi negativi ai quali siamo vaccinati ma al come sono avvenuti e a tutta una situazione societaria che stento a credere sia reale tanto è ridicola. A fronte di questo non mi capacito di come una Curva che è sempre stata anni luce avanti a tutto il resto non riesca a prendere una posizione netta e precisa, perchè farci credere che le colpe maggiori fossero del duo napoletano è un insulto all’intelligenza, per non parlare delle esternazioni allucinanti fatte dal carpigiano dopo Verona Udinese. Dei giornalai (giornalisti sarebbe troppo generoso) veronesi non voglio parlare mentre riguardo ad abbonamenti sì o abbonamenti no la decisione dovrebbe essere compatta in un verso o nell’altro…..

                          • stefano 50/60 scrive:

                            ciao Bruce……come darTi torto…..il Tuo post non fa una piega ma sai com’è, ho un rispetto totale per i Butèi della Sud e loro molte volte han pagato per tutti per cui Li comprendo quando tentennano o affini…..l’ importante a mio modesto avviso è non scontrarsi fra noi anche se anche io, come Te e altri qui, non capisco perchè la merda bassopadana non è stata attaccata come la merda wc entina…..un ipotesi che faccio è che il semita berico sorrideva sardonico, non querelava nè denunciava e al momento topico ha salutato ed è fuggito in svizzera coi soldi del Verona….invece questo rapinatore sinto, o rom vedi Tu, è cattivo e bastardo dentro e trovarsi in tribunale in italia oggi è come entrare in una moschea con le scarpe smerdate ed inneggiando ad israele…….

                          • kilgore scrive:

                            Mi entrarea anca al stadio ma solo per far cori e ululati vari tuta la partia par farghe ciapar multe a raffica…ma la Curva sarà d’accordo?O le multe le va mia ben??Qua ghe voria una posizione netta da parte della Curva

                            • stefano 50/60 scrive:

                              Kilgore questa è una iniziativa a cui parteciperei e che mi trova totalmente d’ accordo

                        • avanti i blu scrive:

                          25 + Fares + Viviani + quei che l’ha ciapá in febrar par la vendita de Zuculini jr e Bessa (questi ancora non in saccoccia a dir la veritá) in gnanca sinque mesi ghe entra 40 milioni de leori, no so se se rendemo conto

                        • avanti i blu scrive:

                          Quello che só é che con questi SICURAMENTE il nostro destino é segnato.

                          Su Fares e Viviani non sono affatto d’accordo con te, per me non sono mediocri…

                          • stefano 50/60 scrive:

                            in serie A sti due qua son utili come i goldoni per gli eunuchi, e in B ì fa tanta fadiga a meno che anca el fenomeno che ghera in panca nol sia utile a un zugador come l esempio soracitado…….e il nostro destino con stà merdaccia mangiapiadine assomiglia a caporetto….

                            • avanti i blu scrive:

                              ho fato un par de conti sula carta da formaio mei ultimi gnanca sinque mesi al Verona sono entrati tra na roba e l’altra contanti e pagheró per 40 milioni di euro (paracadute fares viviani bessa zuculini jr)

                              Su Viviani: in B ha fatto bene, a Verona l’ha zugá con la pubalgia e secondo mi “ingenerosamente” ghemo dato del brocco… Vedremo stano (visto che a Ferrara non rimane)

                      1. Mauri scrive:

                        Ciao Mauro,
                        dalla Telecaster che mi vendesti e dall’Isola dei Dove ne è passato del tempo,
                        ma sono assolutamente d’accordo con te!
                        Un vero cuore gialloblù.

                        1. schetch scrive:

                          Setti ha anche una scusante, quella di altre squadre in crisi nera ( Bari, Foggia, Cesena p.e.). Nella sua malsana logica questo sarà un fattore determinante soprattutto sul piano comunicativo…. Come dire: visto cosa succede?
                          Farà sicuramente leva su questo per giustificare una squadra pessima.

                          • Mariino scrive:

                            Tutto quanto potrà dire il piadinaro per me resta e resterà una persona indegna come presidente e padrone dell’Hellas

                          1. enzo scrive:

                            fate quello che vi pare, io non gli darò più un euro!!

                              1. Caniggia scrive:

                                Secondo me bisogna non abbonarsi e trovarsi cmq ogni domenica a cantar fora dallo stadio canti contro la proprietà e organizzare sketch sotto la curva

                                1. stefano 50/60 scrive:

                                  in serie A sti due qua son utili come i g.oldoni per gli eunuchi, e in B ì fa tanta fadiga a meno che anca el fenomeno che ghera in panca nol sia utile a un zugador come l esempio soracitado…….e il nostro destino con stà m.erdaccia mangia piadine assomiglia a caporetto….

                                  1. altolago scrive:

                                    Scusa el ritardo ritardato de tal statale 11(ma le baldracche e i cul,atoni no l’ aveeli miga tirè via tuti?)
                                    Lesendo le casade che te scrivee me vignuo da ridar parchè t’o pensà li a tastierar e nel fratempo te toleve na particola par el mal de testa che de solito ghe vien ai cretini quando i pensa de esar drio pensar (el to caso insoma).
                                    Però bisogna anca che te ringrassia: si parchè finalmente o capio parchè a Verona ghe sto presidente qua. Almeno adesso so che con ebeti del to livel el gavarà sempre vita facile.
                                    Chiedo scusa a Avanti i Blu e gli altri con i quali de solito rieso a contarmela. Ma fin che ghe permesso a teste da c.asso del genere de vegnar qua a rompar i maroni mi me dedico ai mondiali.
                                    Ps. quel che ridi tanto l’è en tristo. Pensa cossa te se riusio a far……..poarin.

                                    • avanti i blu scrive:

                                      Altolago lé sempre un piazer ciacolar con ti, spesso semo d’accordo a volte no ma questo penso sia normale, anni fa el se fasea al bar o in piassa adesso davanti a un PC…

                                    1. Buganse scrive:

                                      La nostra storia, intendo

                                      1. Buganse scrive:

                                        Se un post gli facesse venire da ridere non ti avrebbe mai querelato, Mauro ma avrebbe capito il momento e magari, senza buonismo melenso ma con buon senso, ti avrebbe contattato per esprimerti il suo dissenso. Ho fatto rima.
                                        Io credo che disertare el Binti e seguire la squadra in trasferta sia la cosa migliore, poi non sono nessuno per consigliare la Sud o chiunque altro. Ripeto: questo presidente va isolato, ed è una SUA scelta.
                                        Ma questi ci hanno parlato di clima ostile! E si era sugli spalti a cantare! Non l’è che ià dito “semo na squadrassa messa só a caso, con formazioni a caso, sostituzioni a caso.” No! Pecchia ha detto “il Presidente mi ha chiesto di salvare la squadra e io la salverò”! Per poi arrivare a parlare di clima ostile! Cioè: non perché hanno costruito all’ultimo momento una formazione da Lega Pro, non perché a Gennaio hanno portato avanti un mercato ridicolo, non perché i numeri a fine campionato parlano del peggiore di tutta la storia, non per le umilianti figure che abbiamo rimediato in giro per l’Italia (se noi, in terza categoria, avessimo preso un gol come quello rimediato a Milano con l’Inter ci avrebbero preso a calci nel sedere) e purtroppo in casa. Non perché i se allenava un’ora al giorno. No! Colpa dell’ambiente ostile! Ma dai.

                                        Comunque, Mauro, ti saluto con grande affetto. Quando abitavi alle “case di passaggio” eravamo vicini di casa.
                                        Pensa che mio papà, nel momento in cui vi siete trasferiti in Borgo Venezia (zona s. Pio X mi pare) l’è vegnù a sbianchesarte la casa. :)

                                        Dopo te si diventà famoso ma te si sempre restà un butèl.

                                        Ciao!

                                        1. MICHELONI scrive:

                                          SICURI CHE NON ESISTA ALTRO MODO PER CONTESTARE SETTI?
                                          E se fossimo in testa al campionato o il lotta per la promozione, sapendo quanto il tifo è importante in casa e fuori, lascereste sola la squadra?
                                          RICORDO LA LAZIO E GLI ULTRÀ CONTRO LOTITO. FU CONTESTAZIONE DURA, INESORABILE, SENZA SCONTI. MA LA CURVA ERA ESAURITA NON MEZZA VUOTA.
                                          non vorrei che non abbonarsi fosse un modo da una parte per manifestare un dissenso verso la proprietà e dall’altra per tirarsi fuori dalla lotta.
                                          E come si pensa di contestare? Con un post? Setti sta già ridendo.

                                          CAPISCO CHE È ESTATE E FA CALDO E LA VOGLIA DI FERIE È TANTA… MA SE C’È UN MOMENTO PER RIBADIRE IL DISSENSO DELLA TIFOSERIA È ORA.

                                          • bruce scrive:

                                            La contestazione dei laziali nei confronti di Lotito non avviene certo per i risultati sportivi che sono sempre stati ottimi, ma per ben altri motivi meno nobili. Qui invece da due anni a questa parte ci viene raccontato senza alcuna vergogna che quello che accade in campo non conta, l’importante è la salute finanziaria (di chi non ci è dato sapere), quindi godiamoci le innumerevoli figuracce rimediate sul terreno di gioco e i bilanci in attivo cantando e bevendo in allegria.

                                          1. Buganse scrive:

                                            @avanti
                                            Mi riferivo alla questione delle querele e al disprezzante silenzio di chi è alla guida della società. Con il tacito consenso della maggioranza dei giornalisti locali. Non è il silenzio di chi sta lavorando sotto traccia ma di chi da una posizione di forza (“la società è mia, decido io, non ho paura di nessuno) afferma di poter fare e disfare a proprio piacimento alla faccia di tutti i quelli che, abbonamento in mano, pretenderebbero impegno, progettualità e dialogo (trasparenza). “Il capo sono io e non ti devo nulla, spiegazioni o altro. Vuoi venire allo stadio? Bene (per lui). Vuoi stare a casa? Tanto stesso.
                                            Ti ricordo tutte le allucinanti esternazioni post partita e non solo, una saccenza inutile e volutamente indisponente.
                                            Per me questo presidente non è rappresentativo dei miei valori tantomeno dei colori che amo.

                                            Ciao Avanti!

                                            • avanti i blu scrive:

                                              colpa mia, avevo mal interpretato le tue parole.. son andá completamente fuori strada ahahahahaha!

                                              Ciao Buganse

                                            1. claudio scrive:

                                              Mauro ciao,
                                              ci ho pensato un pochino prima di scriverti , ma poi ho pensato sarei venuto meno alla mia etica e alla mia passione.
                                              Vedi per la tipologia di lavoro che svolgo , spesso mi rapporto con “funzioni” , la cosa che mi sento di dirti che purtroppo alcune delle cose che scrivi hanno un grande fondo di verità , l’abilità del soggetto è anche questa .
                                              posso confermarti che esiste da parte di alcuni imprenditori la volontà di gestire e acquistare il Verona , non per vincere uno scudetto , ma per farne ancora una volta un percorso che riporti l’hellas al centro della vita cittadina.
                                              Se la moglie di tradisce continuamente , tu che fai la perdoni sempre perchè è la tua donna o intervieni ? ti separi o resti li ? mangi letame ogni volta o preferisici allontanarti ?
                                              ecco io penso che dobbiamo vergognarci in quanto traditi , umiliati, derisi , veder i buteleti che tolgono il capellino dell’hellas perchè i compagni li prendono in giro, vedere lo stadio vuoto, vedere che ogni giorno ci propongono bufale , preparare 2 retrocessioni a tavolino , 110.000 milioni in 3 anni si dice .. … e noi ad oggi non aver preso posizione realmente , aver fatto qualche cosa di legale ma per cui a livello nazionale se ne parli ; visto a che a livello locale non siamo rappresentati da nessuno .
                                              un caro saluto

                                              • MICHELONI scrive:

                                                L’Hellas Verona è “mia moglie”. Lei non mi tradisce nè mai mi tradirà. Setti è il suo padre padrone. Può disporre di lei come english crede. Ma lei ha bisogno di me, di noi tutti che la amiamo. Tu che fai la lasci nelle mani del padre-padrone o ti batti per liberarla?

                                              • kilgore scrive:

                                                Se avete amici a Bergamo o avete tempo e voglia di cercare vecchi articoli dell Eco di Bergamo come ho fatto io fatevi spiegare come hanno fatto gli atalantini a far andare via Ruggeri e a far prendere il suo posto dalla famiglia Percassi con i risultati che tutti sappiamo. Atalantini veri ultras chapeau.Noi ormai fiacchi e divisi perchè non voglio credere che davvero in Curva ci sia anche chi è colluso con sta gentaglia

                                              • stefano 50/60 scrive:

                                                credo di poterTi fare i miei complimenti per il Tuo post Claudio

                                              1. Buganse scrive:

                                                Nel rispetto delle tue opinioni, NON sono d’accordo con te. E non c’entra niente l’amore per l’Hellas. Qui stiamo assistendo a qualcosa che va oltre l’accettabile. Una prova di forza che fanno i bambini dell’asilo, quando i più forti fanno i gradassi con chi non ha possibilità di difendersi.
                                                Qui c’è una non programmazione, una non squadra, una non società. Il nulla. Vuoi sostenere tutto questo? Non si tratta di supportare una società solo perché uno ha comprato il marchio Hellas.
                                                La divisione non c’è. C’è solo una grande confusione creata ad arte per tentare di dividere.

                                                Fa quel che te vol.

                                                Dopo però, non lamentarti dello schifo che vedrai perché lo sai da ora quello che ti spetta e a quale spettacolo assisterai pagando il tuo abbonamento.

                                                • avanti i blu scrive:

                                                  senza animo di polemiche Buganse,

                                                  se to fiol subisce le angherie dai gradassi… lo lassito a casa dal asilo o ghe insegnito a difendarse e a tirarghe un diretto in facia la prima olta che i ghe vien a tiro?

                                                1. mir/=\ko scrive:

                                                  SETTI VATTENE !!

                                                  1. Francesco scrive:

                                                    Il mio pensiero è che il fatto di avere tanti o pochi (anche 0) abbonati a Setti non possa fregare di meno. Ha già dimostrato ampiamente di non avere alcun tipo di rispetto per noi tifosi e per la storia dell'hellas. Quindi se e quando se ne andrà (speriamo il problema possibile) non sarà certamente perché nessuno si abbona, nè per segnali di rottura totale che gli manderà la tifoseria, ma semplicemente perché gli converrà economicamente andarsene. Di qui la mia idea di abbonarmi ancora… Non abbinandomi credo che otterrei due risultati: 1) starci male; 2) indifferenza da parte del carpigiano. quindi non abbonarsi, dal mio punto di vista avrebbe poco senso. Questo è quello che penso io ovviamente, non voglio in alcun modo alimentare polemiche e divisioni

                                                    1. Denis scrive:

                                                      Io amo l'hellas, e a parte un piccolo periodo, sono abbonato da 79. Mio figlio ama l'hellas, ha 14 anni ed è abbonato dal 2007.
                                                      Continueremo ad amarlo, ma dal vivo quest'anno solo in trasferta, dove ci sarà possibile arrivare.
                                                      Rispetto le scelte di chiunque, e non mi permetto di dare del renso a nessuno, c'è già chi abusa a sufficienza del termine. Il (non) mio presidente non merita il mio portafoglio paracadute.

                                                      1. PierinoFanna scrive:

                                                        Mi spiace ma NON sono d’accordo per niente.
                                                        Chi ama il Verona NON SI ABBONI e faccia solo le trasferte.
                                                        Lo dico con la morte nel cuore ma se vogliamo RISORGERE prima bisogna MORIRE.

                                                        1. stefano 50/60 scrive:

                                                          Non entro nel merito del “giusto o sbagliato” dal momento che rispetto le opinioni di chiunque e, peraltro, non voglio alimentare polemiche e processi alle intenzioni che è l’ anticamera della nostra divisione, cosa che sta riuscendo perfettamente a quel bieco individuo che fa parlare di sè anche stamane. Dopo il modena, che lo ha vomitato per loro fortuna, tenta la scalata al mantova, a proposito vi ricordate il buon lori?ahahah…..questa si dice potrebbe essere la mossa che lo porterà, te deum deo gratias, fuori dai coglioni del Verona calcio e soprattutto fuori dai nostri di coglioni ma temo che possa essere una bufala perchè, nel frattempo, pare e dico pare vista l’ affidabilità dei media, ha acquistato la nuova sede sempre in zai……evidentemente, visto che a sua opinione nel calcio e nel Verona ci rimette, ora andrà a rimetterci a mantova anzichè a verona appunto o a modena dove ribadisco l’ hanno messo out come una mosca da merda nella minestra…bella questa, ci si rimette ma continua a comprare società calcistiche, è un mecenate, è un benefattore sportivo non v’è dubbio alcuno ….chi vivrà vedrà, ma intanto stiamo smobilitando tutto il possibile…….palazzo barbieri o chi ? ai posteri l’ ardua sentenza……ps, rinnovo con umiltà il mio invito a non litigare tra noi, questa sarebbe l’ unica vera irrimediabile sconfitta…..noi non siamo come gli altri, siamo unici…..

                                                          1. scetch scrive:

                                                            Sottoscrivo ad ogni singola parola!!!

                                                            1. Maxrugo scrive:

                                                              Bravo, un po’ melodrammatico ma son d’accordo.

                                                              1. Tomhv scrive:

                                                                Si dai femo tutti l’abbonamento femoghe vedar che semo tutti so schiavi .. ma capemo o no che se volemo mandar via sto presidente ghemo da star a casa purtroppo??? Femo el so gioco fasendo el contrario cioè abbonandose.. tutto ciò no vol dire no tifare più .. anzi .. par mi le in gesto e un sacrificio talmente grande no andar in curva ma lo faccio perché amo l HELLAS..

                                                                1. pinkhellas scrive:

                                                                  La fede caro Mauro non mancherà MAIIIII!!!! Facciamo che siamo tutti lontani da casa per lavoro e quindi al bentegodi ci si andrà quasi mai!!!!

                                                                  1. Francesco scrive:

                                                                    concordo in tutto e per tutto. Io l'abbonamento lo faccio, a prescindere da chi c'è che comanda in casa Hellas, da chi è il ds e da chi saranno i giocatori. Non andare allo stadio è proprio fare il gioco di setti, che sta facendo di tutto per allontanare i tifosi dalla squadra. Se non ci si abbona gliela si da vinta.

                                                                    1. Mattia scrive:

                                                                      Concordo pienamente
                                                                      Non facciamo il loro gioco

                                                                    Lascia un Commento

                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                    *