05
gen 2019
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 12 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.743

CARA BEFANA…

La lunga sosta invernale è funzionale a tre aspetti

Ricaricare le batterie per la seconda parte del torneo

Agire sul mercato al fine di migliorare la rosa

Sfruttare la settimana di preparazione per inserire eventuali nuovi giocatori.

Detto che la prima è utile a tutte le formazioni, il mercato è invece legato alle capacità e possibilità diverse delle singole società e all’abilita di un buon DS.

La rosa contingentata imposta dalla categoria, impone inoltre di cedere prima ancora che  comprare. Mettere giocatori fuori rosa con stipendi a carico è infatti un lusso che quasi nessuno si può più permettere.

L’aspetto non ultimo della settimana di preparazione è poi legato all’importanza degli acquisti.

Nel caso di seconde linee diventa quasi irrilevante, rispetto al dover inserire dei potenziali titolari.

Veniamo quindi al Verona.

Soldi? Ne sono entrati tanti. Dove sono? Qualcosa (ma davvero qualcosa) è stato speso in estate ma la gran parte è nelle casse societarie (o almeno si spera). Di sicuro Setti può contare su entrate che le altre di B se le sognano di notte.

Come al solito gira qualche voce (Sprocati, Casasola ecc) ma è tutto in divenire.

Una domanda però mi sorge spontanea. Ma D’Amico nel periodo di mercato chiuso che cazzo fa? Se il Lecce ufficializza Tachtsidis il secondo giorno significa che il suo DS lavorava sul giocatore da tempo. Possibile che si debba aspettare sempre l’ultimo giorno e gli ultimi minuti di mercato?

Staremo a vedere… con Babbo Natale sono arrivati dei buoni risultati sul campo, vuoi mettere che qualcosa arriva anche dalla Befana?

1.743 VISUALIZZAZIONI

12 risposte a “CARA BEFANA…”

Invia commento
  1. Davide scrive:

    Bei tempi quando il “mercato” si faceva per tempo e non di corsa alla fine. La ripresa è prevista per domani ed ancora nessun arrivo: possibile??? Mah… Sempre e solo forza HELL/=\S!!!

    1. Maxhellas scrive:

      E se invece di portarci qualcosa, la Befana si portasse via Sbirulino-Setti?

      1. moreno scrive:

        con la befana

        arriverà El carbon

        1. Venus scrive:

          caro Micheloni, la colpa non è di D'Amico..lui sta ad un DS come uno scolaro ad un prof.universitario. Lui prima aspetta suggerimenti dal tecnico ( sic.) poi deve chiedere il permesso al presidente ( sic .sic. sic.) e poi deve usare le sue mance per concludere l' affare. A quel punto gli viene riso in faccia . Secondo te ,poverino, cosa potrebbe fare?

          1. giordano fedrigo scrive:

            Ma noi non abbiamo un ds….. o mi sono perso qualcosa?

            1. Peter scrive:

              Il nostro ds il mattino fa un corso di italiano per poter poi riuscire a rilasciare qualche breve intervista ; il pomeriggio invece lo trovi all autogrill di Soave con allegri conterranei che giocano con .. le carte

              1. Tomhv scrive:

                Cara befana: vien a torte el sensacalseti .

                1. mir/=\ko scrive:

                  dai Setti: stupisci tutti con qualche acquisto mirabolante! dimostra di che pasta sei fatto! zittiscili tutti!!!!!

                  1. fabio scrive:

                    d'amico durante l'anno è impegnato a preparare le tante conferenze stampa per comunicare ai tifosi le intenzioni della pseudo-societa'

                    1. Fabio scrive:

                      Niente illusioni su siamo abituati… Qualche prestito gratuito e niente piu

                      1. hellaS 8 scrive:

                        lui il nostro DS lavora a chiamata

                      Lascia un Commento

                      Accetto i termini e condizioni del servizio

                      Accetto i termini sulla privacy

                      *