30
mar 2019
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 20 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.897

È MERDA… NON CIOCCOLATA

Perché oltre mille tifosi a Cremona dopo i dodicimila al Bentegodi per la penosa gara con l’Ascoli? Non era in atto una ferrea contestazione?.  Eh già… tre vittorie, la classifica che torna a far sognare, il miraggio della promozione diretta che riaffiora nel deserto di delusioni… ma è un miraggio ragazzi… un illusione ottica o per dirla tutta, le vittorie non sono gocce di cioccolata ma pezzetti di merda che hanno preso un certo gusto di cacao, ma merda resta

Tre vittoria di fila (di cui due in trasferta) hanno riacceso gli animi offuscando la più palese delle realtà: Il Verona  è una fuoriserie creata con un’accozzaglia di pezzi di marca assemblati da un apprendista meccanico e guidata da un neo patentato, per giunta nemmeno talentuoso. Questo ha voluto il patron della scuderia e questo è quello che ci meritiamo.

Le rare volte che tutto gira e il pilota non fa cazzate la macchina va anche veloce, ma vuoi mettere una fuoriserie originale, creata ad hoc per vincere, assemblata da un’equipe di ingegneri e guidata da un campione?

La sconfitta di Lecce e i pareggi interni contro le ultime in classifica  sono stati dimenticati in nome  del desiderio di tornare in Serie A… con chi, con quale progetto e quale futuro non ha importanza. E chi osa ricordarlo anche dopo le vittorie si prende pure parole, perché il sogno deve a tutti i costi oltrepassare la realtà

Siamo dei buoni, anzi ottimi, “mediocri”; ma basta poco per farcelo dimenticare. Forse perché sognare è bello?  Cazzate. Quando ti risvegli è un trauma.

Sveglia cazzo, svegliaaaa (è la seconda volta che la suono e la prima mi sono pure preso delle minacce per aver osato farlo). Il sogno è l’oppio dei perdenti. La realtà è rimasta “fuori dallo stadio”.  Aprite gli occhi. Nella partita di Cremona che doveva accendere la gara interna con la capolista Brescia e  in caso di vittoria accreditarci seriamente ad un posto per la promozione diretta,  questo è stato l risultato:

Due tiri in porta in 95 minuti di gara. Zero in tutto il secondo tempo. Solita partita in inferiorità numerica grazie ai soliti due giocatori fuori ruolo. Palleggio sfiancante tale da indurre nei tifosi casi di elefantiasi ai testicoli.

Zero tiri in tutto il secondo tempo vi rendete conto? Una squadra che ha in rosa Pazzini e Di Carmine che tira due volte nello specchio (una è il rigore). Altro che Serie A. QUESTO È ANTICALCIO.

Grosso?  parla prima e dopo gli incontri dispensando “vuoti a perdere” a gogò… Si auto-condanni al SILENZIO STAMPA…  glielo chiediamo col cuore. Stia zitto per sempre… basta la pena del suo calcio a farci deprimere, ci risparmi il nulla cosmico delle sue inutili, scontate, patetiche esternazioni.

D’Amico? Ha scelto Grosso, e tanto basta per proclamare il suo fallimento. Quanti giocatori valgono oggi più di quanto sono costati? Solo i parametri zero degli svincolati dalla sparizione del Bari. Il “suo” allenatore gli ha deprezzato una rosa intera e lui lo difende. È proprio vero: gli incapaci girano sempre in coppia.

Setti? Lui si diverte con il Mantova. Poverini… oltre alle nebbie a quintalate e le zanzare con le targhe…

Noi tifosi gialloblù? Siamo malati di Hellas Verona. Punto!

La nostra fede, immensa e smisurata, sarà la un giorno la nostra salvezza … ora purtroppo è inconsapevole complice di questa infame condanna.

 

C’è il Brescia… tutti allo stadio. Tutti a cantare. Dai diciamocelo. Il sapore della merda in fondo inizia un pó a piacerci.

2.897 VISUALIZZAZIONI

20 risposte a “È MERDA… NON CIOCCOLATA”

Invia commento
  1. ombrellone 18 scrive:

    Io invece non mi riferivo a Cesare in particolare ma a tutti i fenomeni, e qua che ne gira tanti, che ciclicamente, fatalità quando el Verona non el vinse, insulta senza remore i Butei dela Sud.
    Atteggiamento insopportabile sopratutto se fatto in maniera anonima e vigliacca.
    Forse ricordo male, ma non me par de aver letto interventi de censura a tal proposito, da parte tua.
    Eppure VENDUTO lè un insulto…sicuramente più de INCOERENTE :-)

    • Maxhellas scrive:

      Anonimo (e plurimo, tra l’altro) lo sei anche tu. E’ una caratteristica dei blog.

      Il fatto che dopo anni (non mesi, anni) di prese in giro e bassezze, il “buon” Setti venga lasciato fare (altro che quadrati, vigilanze e contestazioni…) è per me inspiegabile. Non ho mai visto un atteggiamento così mollo in decenni che seguo il Verona. Logico porsi la domanda che un essere pensante dovrebbe porsi: perché?
      Ecco, se non è perché Setti, per buffone che sia, tiene in qualche modo in pugno la Curva (o alcuni suoi elementi determinanti), allora qual’è il motivo?
      Ovvio immaginare il peggio, ossia che qualcuno si sia fatto comprare. E’ successo in tante altre piazze e potrebbe essere accaduto anche qui, no?

    • ombrellone 18 scrive:

      Era in risposta a Mauro..non so perchè è finito sopra

    1. Iban il terribile scrive:

      “Stadio Via del Mare, Lecce… ore 20,40″
      [...]
      “4/16 ore di viaggio lungo lo Stivale sino al Tacco d’Italia per sostenere la propria squadra del cuore. Mi sento in colpa, io che c’ho messo solo 10 minuti per arrivare.”
      [...]“era l’occasione per rivedere il mio Verona e respirare il tifo unico dei Butei”
      [...]
      “Lezione di tifo alla curva leccese. Chapeau!”
      [...]
      “105 persone, sono scese a Lecce, esempio dei tanti tifosi che ad ogni trasferta hanno scelto di tenere vivo il tifo ultrà dell’Hellas Verona. Ultimo baluardo di uno sfascio che giorno dopo giorno dilaga come un cancro nel cuore del tifo gialloblù.”
      “Onore a loro. Uno per uno. Ringraziamoli.”
      “Perché Setti ha saputo distruggere la passione di tanti, ma statene certi, soccomberà sotto la fede di questi 105 Butei e di tutti i “veri“tifosi gialloblù.

      MAURO “COERENSA” MICHELONI, 27 febbraio 2019

      “Perché oltre mille tifosi a Cremona dopo i dodicimila al Bentegodi per la penosa gara con l’Ascoli? Non era in atto una ferrea contestazione?. Eh già… tre vittorie, la classifica che torna a far sognare, il miraggio della promozione diretta che riaffiora nel deserto di delusioni…”

      MAURO “COERENSA” MICHELONI, 30 marzo 2019

      Per una strana formula matematica se il Verona vince, coloro che non si sono fatti contagiare dall’isterismo sono “l’ultimo baluardo dello sfascio”, se il Verona perde diventano improvvisamente “LURIDI SCHIAVI” (cit. Vighini, complimenti, bravo, ineccepibile, clap clap).

      Continuar a commentarve le come darghe a na vecia che caga.

      CESARE “EROE DIFFIDATO” ALIAS “BUNKER” SETTORE SUPERIORE: TUTTO BEN CON LA DIFFIDA? Sarà du giorni che non te ricordi al mondo le to memorabili gesta…i milioni de nuovi followers de tggialloblu i se preoccupa.

      A dossier come siamo messi? Sono in viaggio con Poste Italiane?

      • MAURO MICHELONI scrive:

        CARO IBAN (al proposito spero che sullo stesso arrivino lauti compensi dal tuo “sostenitore”)
        SERVE UNA BELLA DOSE DI MALAFEDE PER CONFRONTARE DUE POST CHE AVEVANO OBIETTIVI COMPLETAMENTE DIVERSI.
        QUELLO DELLA PARTITA DI LECCE, TESTIMONIARE I SACRIFICI, TANTI, CHE I BUTEI SOSTENGONO AD OGNI TRASFERTA, NONOSTANTE QUESTA DIRIGENZA… E L’ATTUALE POST DI COME TRE VITTORIE DI FILA SIANO VISSUTE COME LA PANACEA DI TUTTI I MALI, SALVO RITROVARCI PUNTUALMENTE PIÙ AMMALATI DI PRIMA.
        NON HO MAI BANNATO NESSUNO IN DUE ANNI PERCHÉ NEL RISPETTO DELLE OPINIONI ALTRUI REPUTO UN CERTO TIPO DI PROVOCAZIONI UNA FORMA DI FRUSTRAZIONE PERSONALE DA PARTE DI CHI LE LANCIA E MI SEMBRA POCO ONOREVOLE BANNARE L’IGNORANZA.
        QUINDI NON TI BANNO… E POCO IMPORTA SE HAI PROVATO A DIMOSTRARE UNA MIA PRESUNTA INCOERENZA. (se poi trovi un mio postoin cui manco di attaccare la triade fammelo sapere).
        TITTAVIA SONO PRONTO A FARLO QUALORA TU INSISTA NEL DILEGGIARE CHIUNQUE IN QUESTO BLOG HA DATO ESEMPIO DI CORRETTEZZA, PASSIONE, SANE RIFLESSIONI E UN APPORTO CRITICO CHE MI ONORA.
        QUINDI CARO IBAN… TI LASCIO IL MIO ABI ( A Buon Intenditor…) E IL MIO CAB (Cercati Altri Blog).

        • ombrellone 18 scrive:

          Beh insomma correttezza gnanca tanto. Persone che insulta i Butei dela Sud, dandoghe dei venduti al Buffone, non me par un gran esercizio di stile.
          Tastieristi che rigorosamente sconti sotto el taolin i se permette de scrivar le peggiori infamie, i vien trattadi come “bocca della verità”.
          Ele queste le persone che : cit “DANNO ESEMPIO DI CORRETTEZZA, PASSIONE, SANE RIFLESSIONI E UN APPORTO CRITICO”.? Perchè se te intendi questi, beh allora also le mane e me arrendo.

          • MAURO MICHELONI scrive:

            Non posso certo garantire per tutti gli autori dei post. Il mio riferimento è a chi come Cesare ha dimostrato in anni, passione, rispetto e solidarietà umana. Detto questo è evidente che gente come Iban per come parla dimostra di conoscere la Sud e in tal senso ne è indegno sino al midollo. Li chiamano infami… esistono per dare un senso a chi non si vende nè mai si venderà.

      • bruce scrive:

        Tempo fa ti chiesi il motivo per cui volevate boicottare la campagna abbonamenti 2008/2009 (tentativo fallito e circa 8000 abbonati per una stagione anonima in Lega Pro mica in Serie A) mentre non l’avete fatto quest’anno dopo aver assistito alla stagione più vergognosa della storia. A proposito abbiamo speso 180 euro per vedere un campionato a 22 squadre per poi ritrovarcelo a 19, come mai nessuno ha detto niente? Aspetto una tua risposta, sempre che tu in Curva Sud ci vada veramente. Saluti

      • Esteban scrive:

        Tegni beuo e canta, ometo de m3rda. Se te pago la trasferta par nar in cul te ghe ve?

      1. Marco scrive:

        In fine dei conti ci meritiamo ampiamente la serie B

        1. Matteo scrive:

          @iban il terribile
          (el Teo)
          chiedo anche a te, ma finora nessuno mi risponde…come prosegue la "vigilanza"?

          1. andrea scrive:

            iban il terribile
            l e par le facce da ql come la tua che el verona el va mal..almeno te gavessi la decenza de averghe rispetto anca par persone come Cesare che ie i veri tifosi, no quei quattro fessi come ti che i se fa vedar che i va in trasferta parche ie pagadi dal mudandar smarso!!! e meio che te stai a casa che te fe sempre piase bela figura..sj voialtri curvaioli che n avi rovinà..son anda allo stadio 50 anni e giuro che farò tutto il legale par combatar questo cancro che gavemo in casa..e porteghe rispetto a chi el ga tremila olte piase el coraio che ga un venduto come ti!

            1. Cesare Settore Superiore scrive:

              Un tempo eri statale 11.
              Poi sei diventato alitolago.
              Adesso invece ti firmi come iban il terribile.
              Tra 2 mesi chissa’.
              Ma non ti preoccupare, anche se cambi il nick il tuo “stile” e’ inconfondibile.
              Come la puzza di carogna putrefatta, la senti a decine di metri di distanza. Tutto bene al canile?

              1. Maxhellas scrive:

                La Curva, la Curva. In effetti, dov’è la Curva?

                Dov’è finita la contestazione?

                A parte il vuoto col Brescia, gli adesivi, la cartellonata “buffone” e 2 striscioni per D’Amico, dov’è la contestazione costante, continua e cattiva di cui qualcuno blaterava?

                Forse sono arrivati i bonifici da Carpi????

                1. stefano 50/60 scrive:

                  LA MERDA E’ LA PROPRIETA’……..auguro loro una tribolata fine…amen

                  1. Davide scrive:

                    Andare in A con Grosso/D’Amico/Setti? Per cosa, per battere tutti i record negativi? Sono stufo di questa pietà, di questa pena, di queste farse… Ignoriamo, Butei, che è meglio: grazie grande Mauro!

                    1. Matteo scrive:

                      (elTeo)
                      tranquilli… vigila la curva!!! mi ti gherito a Cremona??

                      1. hellaS 8 scrive:

                        analisi perfetta ma una domanda io che abito lontano me la faccio ma come mai nessun tifoso è mai andato lì dove si allenano a fare un po' di contestazione educata magari in mille duemila tremila?

                        1. Tomhv scrive:

                          Domanda: eventualmente che casso nemo a far in A ???? No le meio risparmiare figure de merda stile anno scorso ??? Ci siamo già dimenticati?

                        Lascia un Commento

                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                        Accetto i termini sulla privacy

                        *