04
ago 2019
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 72 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.746

UNA PALLOTTOLA SPUNTATA

Mentre tiene banco tra i tifosi la (fake?) news dell’interesse del Verona per Mario Balotelli, i gialloblù di Juric portano a casa contro la Spal, l’ennesimo pareggio a reti inviolate.

La buona notizia è che la porta di Silvestri, rispetto al passato, sembra un po’ più protetta dal nuovo modulo, e considerando che ancora non si sono visti Bocchetti e Gunter, il reparto difensivo non dovrebbe che migliorare.

La brutta è che non facciamo gol, nè diamo l’impressione di poterlo fare.

Le occasioni non sono molte d’accordo e qui, il feeling tra centrocampo e attacco, fra trequartisti e attaccanti, deve essere migliorato e di molto.

La sensazione tuttavia è che il Verona abbia in carica una pallottola spuntata.

Pazzini alla soglia dei 35, Di Carmine e Tutino (dato ormai per certo il suo arrivo) debuttanti in Serie A, non sembrano infatti dare le giuste garanzie in zona gol, senza le quali è impensabile pensare alla salvezza.

La boutade Balotelli si sgonfierà probabilmente con la stessa velocità con cui è apparsa, ma il rammarico di non poter puntare su un bomber di razza inizia a preoccupare.

Aspettiamo ancora quindi. Qualcosa di meglio rispetto al passato sembra essere stato fatto, sappiamo però che un’incompiuta difficilmente raggiunge la meta… e Balotelli o non Balotelli, qualcosa in più di Tutino andava fatto e va fatto.

2.746 VISUALIZZAZIONI

72 risposte a “UNA PALLOTTOLA SPUNTATA”

Invia commento
  1. bruce scrive:

    Butei, per sdrammatizzare la nostra situazione, che comunque come ha detto qualcuno più saggio di me e cioè che il calcio è la cosa più importante delle cose meno importanti, che rottura di palle sarebbe avere tutti la stessa opinione? Quindi ben vengano le nostre polemiche a patto che siano civili ;)

    1. mir/=\ko scrive:

      Fenomeno, domanda: " come è amministrato, secondo te, il Verona " ??? pensa solo ai soldi spesi nei riscatti a fine campionato con la promozione e a ciò che sta combinando il nostro DS… Che per notizia, non è Juric…!!

      • Fenomeno scrive:

        Partendo dal presupposto che chi lo amministra è uno strassarol mudandaro senza soldi, se sei in serie a dopo aver fatto una quindicina d’anni tra b e lega pro mi verrebbe da dire che è amministrato molto bene…

      1. Martino scrive:

        Fenomeno, mochela de scrivar castronerie col piglio di chi sta perennemmente al de sora del’oio! Un club sportivo non è e non sarà mai un’azienda, perché non è prevista per questa forma associativa una delle caratteristiche fondamentali dell’impresa, ovvero l’economicità. L’Hellas Verona non è nato per consentire a qualche investitore con le pezze al culo di trarre il massimo profitto da minimi investimenti.

        • fenomeno scrive:

          Ok, non è un’azienda…e si compra coi soldi del Monopoli?

          • Martino scrive:

            In un certo senso si, visto che nel calcio di soldi veri ne circolano pochissimi…o ci siamo già dimenticati delle plusvalenze finte di Campedelli, l’unico stordito a rimetterci fra tutti i club di serie a che fanno questi giochetti per ripianare le passività? Scrivi pure quello che vuoi, ma non ergerti a tuttologo come fai continuamente, sempre pronto a precisare e contraddire con delle considerazioni che lasciano il tempo che trovano.

            • Fenomeno scrive:

              Io invece trovo le tue considerazioni interessantissime, innovative e quasi sconvolgenti…bhe campedelli è da un sacco di anni che prende una trentina di milioni di euro di paracadute ogni anno…

        • fenomeno scrive:

          Scrivo quello che voglio

        1. wallace scrive:

          martino
          te disi castronade a gogo e te ghe credi anca..nel calcio ci sono piu controlli che un azienda normale. Ghe un sacco de aziende normali che l e falise ad arte, oppure l e sposta la sede chissa dove, quindi in pratica non c e nessuna differenza. Tutti nel calcio i se approfitta, o te credito che zamparini el sia falio dandoghe el palermo ad un euro che l era l ultimo restà..o il parma che adesso il tipo dopo 70 ml di rosso e ancora in pista x acquistare la squadra di calcio femminile??? l e meio che te tasi, te pari ti quel che sa tuto, ma no te se gnanca far la o col cul del goto

          1. wallace scrive:

            vorrei
            precisare alcune cose. Siccome x certe persone qui, il fatto di dire ora che comunque questanno una parvenza di buona volonta la vedi, a partire dall allenatore, vuol dire che ti sei rimangiato quello che dicevi prima del magliaro , allora diciamo anche che personalmente mi sono anche rotto i cogl..ioni di tutto questo bagno di pessimismo e negativita, e anche il fatto che certi ti diano dell incoerente quando loro sono i primi ad esserlo. Sogliano era un ds che poteva muoversi liberamente, questo di ora secondo me e solo un dipendente che incontra procuratori e societa, ma sempre da dipendente..non so se me spiego..apprezzo la volonta del magliaro de tegner un bilancio sano, e lo digo a voce alta! l empoli l e in b, il frosinone ha speso e spanto, ed e in b..il brescia ha perso un amichevole in austria ciapando du peri da una squadra semisconosciuta.ma nesun parla..bessa no le volea nesun, adeso i le vol tutti..balotelli hanno parlato, che me risulta che te dovarè parlarghe, e alora so improperi, il millantatore el ne da da bear bale, e via discorrendo..x me adesso basta..c e questa societa, punto..dovemo ancora sugar, inutile starghe drio sempre a vighini che ormai l e diventà peso de nar al funeral del poro tano..ripeto..questanno sono più ottimista e ripeto ancora..ciamì veronesi calzedonia rana pedrollo etc etc e visto che ie de vr e i ghe vol ben, fasive comprar da lori l hellas

            1. Simone scrive:

              Per dovere di cronaca, l’Empoli, definita qui un modello importante da seguire, dopo Laribi ha preso dal Verona con prestito con diritto di riscatto anche Balkovec. E prima aveva tentato di prendere sempre da noi Di Carmine. E Bucchi allenatore.

              • stefano 50/60 scrive:

                ciao sessantottin Ti e Fenomeno ( se fa par ridar ah me racomando)….dico la mia, una volta sola in vita ho fatto un debito quando ho comprato casa, per le altre cose più o meno importanti ho fatto come quei de wc ensa che sè nò ì ghè ariva ì fa sensa nel senso che o avevo i bezzi o aspettavo o facevo a meno perchè poi l impegno l ho sempre onorato se preso……l empoli, come sottolinei qua sopra, tre anni fa mi pare ha fatto esattamente come il carpigiano o la dighetta quest anno, e molte altre seguiranno perchè il paracadute è un offesa alla regolarità del campionato e dunque a chi paga per assistere al calcio…..si può tranquillamente regolare una retrocessione mettendo in chiaro prima che i contratti più onerosi andranno rivisti e comunque ci sono altri sistemi che eviterebbero a chi non può mantenere una squadra professionistica di fallire o peggio ancora lucrare ( a buon intenditor)……..è alquanto insipido il discorso comprelo ti el Verona perchè nè io nè Te Simone nè Fenomeno compreremmo un bene o un servizio che possiam mantenere o con soldi altrui, poi si chiamano sempre pietro, o senza soldi perchè sè lo facessimo vuol dire che abbiam intenzioni chiare come le mutande di una collegiale eccitata e durante il ciclo……poi va ben tutto eh e finchè c’è questo con questo dobbiam tifare comunque la maglia e non certo lui ma se pretendo di salvarmi o retrocedere lottando pretendo troppo ? perchè è quello che è avvenuto negli ultimi due campionati di A…..a Voi due sessantottini la palla e, per la cronaca, dopo un anno infernale di autopurgatorio tornerò nel posto dove da più di mezzo secolo mi sento come a casa mia perchè, faccendieri di merda a parte la maglia del Verona è la mia pelle che nessuno mi leverà mai……ps, com ela che el delinquenton assassinado(amigo de lotito) el ndava dentro e fora dal stadio e qua a Verona quando ghè un insulto rutto o scoresa semo colpevoli dei mali del mondo ?

                • fenomeno scrive:

                  Ogni anno c’è un campionato di serie A ed ogni anno tre retrocedono quindi qualcuna deve andar giù…se tu non paghi stipendi, tasse e contributi regolarmente viene penalizzato…se in certi momenti non hai soldi in cassa qualcosa devi fare tipo vendere Jorginho o non comprare nulla a Dicembre, pensare che si riesca a vincere o perdere a comando e pensare che “basta meterghela” per giocare buone partite per me è da ottusi…ho visto e vissuto troppo calcio per pensare che si possa vincere e perdere a comando…se questo Presidente riesce a fare ciò è un GENIO!!!

                  Di campionati di merda ne abbiamo fatto uno, quello della retrocessione di Mandorlini era nato sotto i migliori auspici, tutti a scrivere una semplice salvezza non basta, in 3000 in via Sogare ad acclamare Pazzini, la difesa che non era più il tallone d’Achille ma poi arriva il campo…e sul cmapo spesso è un’alttra cosa…l’inter d Moratt ha impioegato 18 anni e miliardi di euro per vincere qualcosa…se il Milan sbaglia la stagione arriva ottavo se la sbagli tu retrocedi….

                  Il paracadute poi è l’appiglio più stupido ed insensato sul quale si basano i discorsi come i tuoi….se io voglio speculare non andrò mai in b di proposito ma mi salvo, faccio una squadra di tutti prestiti, prendo 30 milioni di diritti televisivi ed ho un altro anno di cuscinetto nel caso le cose vadano male…pensare che si retroceda di proposito è una follia….pensare che si retroceda perchè non si ha la forza per salvarsi ha un senso…

                  La storia del paracadute poi insegna che in pochi riescono a trarne benefici risalendo subito in serie A anzi sono più le squadre sprofondate dopo essere state in serie A di quelle che stanno a galla…ma tantè per voi il paracadute è la causa di tutto e da li non se ne esce

                  • stefano 50/60 scrive:

                    contento Te……rimane il fatto che se uno non ha i soldi e compra qualcosa nell 80 % dei casi vuol truffare…..se poi se li fa prestare nel 95% chi li ha prestati per averli indietro dev essere un GENIO…..ps, non mi pareva d esser stato offensivo nel mio post a differenza tua, è l’ ennesima campagna acquisti modalità baratto che ti rende nervosetto?….

                    • Simone scrive:

                      Io credo che per farsi un’idea di come gira il calcio, fissarsi su una squadra sola (non nel senso di tifo ma nel senso di “vediamo in generale come vanno le cose e come gira veramente sto mondo del calcio”, come tendenza) sia deleterio e fuorviante. Per esempio, io consiglierei a tutti di informarsi sulle regole del fair play finanziario, su come funziona e me cosa si rischia se non si segue. Su internet si può trovare facilmente. Il fair play finanziario permette delle perdite relative, che si possono appianare con le famose plusvalenze o in una percentuale che ora non ricordo precisamente rispetto alle perdite con l’intervento del proprietario stesso (opzione che Setti ha scartato dalla stagione 2015/16 per suo stesso dire). Inviterei anche ad andare a vedere quanto i costi del calcio siano aumentati (su tutti i fronti) negli ultimi 4 anni (e già prima erano alti). Io credo che per starci dentro a tutto questo mantenendo la squadra competitiva se non hai capacità economiche adeguate sia come correre sull’orlo di un burrone. Da vicino io sto seguendo due situazioni, quella del Verona e come sai quella del Leeds in Inghilterra. Tento un parallelismo qui per tentare di far capire. Quest’anno la società dello Yorkshire sta facendo un mercato al risparmio. La stessa società che due anni fa riacquistò lo stadio ripristinandone la proprietà e che spese cifre importanti per ristrutturare molte cose dopo la partenza di Cellino (che là è visto molto male, a proposito) e in sede di mercato. Dicevo, entrate per 28 milioni di sterline solo dal mercato, a cui va aggiunto un merchandising importante, i proventi pieni dello stadio e altre casette. Con questo scenario, la società ha fatto un importante acquisto ma in prestito con diritto di riscatto di un giocatore a 15 milioni e poi solo prestiti più o meno secchi. Il pubblico sta rumoreggiando, com’è normale che sia. Una testata giornalistica della zona ha però fatto una ricerca per tentare di capire il perché di questo tipo di scelte. Eccola: https://www.yorkshireeveningpost.co.uk/sport/football/leeds-united/leeds-united-latest/football-finance-expert-on-leeds-united-s-cautious-approach-to-the-transfer-market-financial-fair-play-and-where-andrea-radrizzani-deserves-praise-1-9921149/amp?__twitter_impression=true . Ti inviterei a dare un’occhiata per capire ulteriormente come funziona la gestione di una società calcistica nel calcio odierno se non ha una proprietà multi milionaria. Se non conosci l’inglese usa la pagina di google traduttore.

                    • stefano 50/60 scrive:

                      l importante lè che se fassa par schersar ecco…..detto ciò non è certo il nostro padano mustangato ad esser il male assoluto figuriamoci( quel che ià copà a roma l era amigo de lotito par dir ah)…ma in ogni caso spero vivamente che la gestione del campionato che sta per iniziare sia diametralmente opposta a quella degli ultimi due spettacoli osceni….poi in B in C io allo stadio ci vado per una questione che esula dal resto, ci vado per un fatto d amore di ricordi di passione, rimane il fatto che nella merda della C ero la e venir su dopo l avvento del Mandorla mi ha fatto una volta di più capire che questa maglia è quella che ho amato da bambino e che amerò per sempre…….chi gli sputa sopra con atteggiamenti tipo quello della testa di cazzo del figlio padano che mostra i coglioni ( la teoria dei coglioni visto l imbecillità del personaggio) ai tifosi merita odio e disprezzo, punto !!!!!!

                    • fenomeno scrive:

                      No Stefano non sono stato offensivo (se fa par schersar me raccomando…)…ma secondo te chi compra delle aziende (una squadra professionistica volenti o nolenti è un’azienda) le compra con soldi propri cash?…e pensi che i soldi li abbia prestati il signor Volpi cash di tasca propria?…orsù Stefano….le campagne acquisti baratto sono l’unica forma possibile di campagna per tutte le società del nostro livello…se pensiate che in giro funzioni diversamente beati voi…però dobbiamo metterci d’accordo, se il problema è Setti ed è un male assoluto totalmente incompatibile con noi che spenda non spenda, compri o non compri è del tutto irrilevante….

              1. wallace scrive:

                vorrei precisare qualche concetto
                visto anche i soliti post di Vighini, che secondo me piu di prendersela con questa proprieta, dovrebbe chiedersi come mai certe squadre trovano compratori, e noi siamo sempre qui da sette anni. Non e solo questione di cifre richieste, che se al magliaro dai 45 broccoli x me ci pensa subito. Se io domani facessi un azionariato popolare, coinvolgendo anche una banca di garanzia, sapete quanti aderirebbero??? 4 persone…mi e tri me parenti..questo x dire che servono i fatti, e i fatti dicono che ancora non c e nessuno che voglia scalzare setti, e quindi lui fa quello che vuole, perche la societa e sua. Con tutto il rispetto par i frutaroi , una societa di calcio da gestire nol e mia un negosio da frutarol..Vialli, che è la storia della samp, se riesce a prenderla e magari rischiano la b, vedari la storia dove i se le mete…nel ql, proprio come ia fato con chiampan..

                • fenomeno scrive:

                  i soliti post di vighini stanno avendo un solo effetto ovvero il progressivo allontanamento di tanta gente da questi blog che un tempo erano un luogo piacevole dove discutere un pò di calcio…i 28.000 di Verona Cittadella sono li a dimostrare che Setti o non Setti se c’è una squadra decente la gente allo stadio ci va e l’amore per una squadra è più forte del’odio per un presidente…

                  • superciukko scrive:

                    confermo le migliaia di visualizzazioni e di post sul blog e concordo con il fatto che quello di oggi è l’ombra del blog che fu. Aggiungo che quando chi come me criticava il Setti che vendeva il marchio, i mediapartner di allora (quelli di TG Gialloblu) mi bannavano dal blog, con logiche censorie che se non avessi subito in prima persona, avrei faticato a credere (Fioravanto escluso, ci tengo a dirlo). Non era permesso cantare fuori dal coro e sembrare quelli che davano spazio ai soliti rompicogli0ni mai contenti. Era lì’epoca delle magliette nere che smagravano e delle dirette da Piazza Brà per l’arrivo di Marquez.
                    Adesso sembra che sia una questione di tifare per la “Settese FC” o tifare per la “ProVighini”.
                    Io tifo da sempre e sempre tiferò per l’Hellas Verona, turandomi il naso come ho dovuto fare decine di volte quando non mi trovavo d’accordo sul comportamento di presidenti ma anche di giornalisti o politici infiltrati in curva. Non ci campo con il Verona per fortuna, ma grazie al Verona campo (non sempre) meglio.

                    • superciukko scrive:

                      precisazione dovuta: l’atteggiamento censorio non riguarda nemmeno Mauro che ci ospita qui, che all’epoca dei fatti non aveva ancora il suo Blog e che cmq accoglie il parere di tutti.

                  • Simone scrive:

                    Il problema secondo me non sono tanto le visualizzazioni qui ma il fatto che questo sito è diventato un’isola in cui i commenti sono monotematici e quindi si è arrivato al punto di non accettare visioni ulteriori. Inoltre quando i critici di Setti, tra cui io, dicevano le cose qualche anno fa, dei contestatori attuali ne ricordo pochi. Ma si sa che è facile buttarsi nella mischia quando ci si sente in compagnia, Io credo che a livello aziendale invece i dati da controllare e monitorare siano quelli dell’audience, che mi pare abbia perso non poco (io Telenuovo non lo guardo praticamente più e ne ho sentiti parecchi altri, ma magari conosco solo gente sbagliata, non so). Io fossi il direttore di questa emittente un giudizio lo darei in base soprattutto a questo, anche in relazione agli ascolti di altre emittenti concorrenti, considerando il trend anche degli scorsi anni.

                  • Martino scrive:

                    Non è assolutamente vero ciò che dici. I post di Vighini, Barana e Micheloni hanno molte più visualizzazioni rispetto a quando avevano iniziato.

                    • Fenomeno scrive:

                      Io scrivo su questi blog da almeno dieci anni e ricordo topic di vighini che superavano i mille commenti…ma se tu dici che scrivo inesattezze chiedo venia

                      • Martino scrive:

                        1000 commenti dai soliti 10 saoni che elucubravano senza sosta…non li rimpiango affatto.

                1. wallace scrive:

                  bruce
                  sono tifoso dell hellas da 50 anni, quando mio padre mi portava allo stadio. Tu credi che non sia orgoglioso di essere dell hellas?? solo che questo pessimismo da funerale ormai latente, e una cosa che ormai mi da fastidio. Posto che el mudandar non e venuto qui x fare l opera pia, credo che comunque un occhio al bilancio lo apprezzo, visto quanto si era indebitato il povero conte e anche Martinelli. Si mette via soldi?? non lo potremo mai provare, quindi un po di ottimismo non guasterebbe. E un mercato di gente pazza nella testa, ma comunque manca un mese. Aspettiamo gli eventi e di giocare, poi vedremo. io dico che ci salviamo

                  • bruce scrive:

                    Rispetto a due anni fa sono un pò più ottimista sul fatto che lotteremo veramente per salvarci che poi ciò possa avvenire è un altro discorso se non altro a mio modesto avviso abbiamo una squadra migliore e un allenatore migliore.

                  1. bruce scrive:

                    Come tutte le tifoserie abbiamo pregi e difetti ma nonostante tutto ringrazio il destino di essere un tifoso dell’Hellas e quelli che si stupiscono della contestazione al mudandaro evidentemente hanno la memoria corta, che poi le critche alla proprietà siano giuste o sbagliate è questione di punti di vista e magari qualche smargiassata in meno e un pò di umiltà in più non farebbe male a mr. manila grace.

                    1. bastian scrive:

                      Trolls pro setti “summer edition” scatenati!!!! simone wallace e fenomeno andasi’ mia in vacanza assieme a venus st’ano??

                      • Ciccio2 scrive:

                        Lei accetta solo il pensiero unico che cvoincide col suo. Idee diverse sono da cancellare e demonizzare. Le discussioni sono inutili. Beato lei che è sempre nel giusto, a prescindere da setti, pastorello o chiunque altro sia.

                      • fenomeno scrive:

                        No..tu si?

                      1. nenovr scrive:

                        Scusate… ho sbaià blog :-)

                        1. nenovr scrive:

                          Grazie Gianluca Vighini che almeno tu non sei un servo leccaqlo. Grazie!!

                          1. stefano 50/60 scrive:

                            Buongiorno a tutti Butèi…….sarà che non sopporto il caldo, sarà che sto lentamente uscendo da una situazione pesantuccia, sarà quel che sarà ma voglio dire la mia ed essere bastonato ( educatamente eh dai che la butemo in ridar ) o condiviso………….dell’ arrivo di balotelli non me nè importa un granchè visto che lo considero tecnicamente di fascia medio bassa, più bassa che media peraltro…….è un ragazzone con degli evidenti problemi comportamentali ( nulla di razzista nei suoi confronti ) ed in una squadra che dovrà gettare il cuore oltre l’ ostacolo ci starebbe come l’acqua nel gas……….ieri Juric ha parlato con la consueta e graditissima trasparenza…..la proprietà ed i suoi addetti sappiamo da almeno tre anni che tipo di lavoro fanno e faranno, allenatore e d.s. sono alle dipendenze del carpigiano e se han firmato un contratto sapevano prima che tipo di coordinate avrebbero ricevuto ( sennò se fingono vuol dire che fuori da Verona sarebbero a spasso ), la proprietà la conosciamo bene e anche da questo mercato mi aspetto solo ed esclusivamente che indossino la nostra maglia giocatori in grado di combattere con ogni forza e mezzo tecnico in loro possesso onde evitare figure recenti più o meno da ufficio inchieste….gli unici ad aver libera scelta siamo noi tifosi, possiamo abbonarci, comprare il biglietto, vedere la tv o disertare parzialmente o totalmente lo stadio in casa e/o in trasferta……..nuove proprietà ? richieste per la cessione da fuori mercato ? l attuale proprietà con un piede dentro e uno fuori da Verona ? stadio nuovo ? sede nuova ? centro sportivo ? bilancio societario ?….influenza della politica locale ? qualità del giornalismo locale ? chi di Voi è in grado di fornirmi notizie certe ? ovviamente è una provocazione per riderci un pò su perchè finora le informazioni su questi temi sono come un week end con tre o quattro fighe da copertina, tutti dicono che sanno com’ è ma la data del suddetto week è il 30 e 31 febbraio……ho già convinto due miei amici a venire allo stadio, non presenziavano più dai tempi de carlo codega a mia differenza, e se sarà come gli ultimi due campionati di A magari qualcuno in via olanda penserà che magari è il momento di andare a cagare fuori dalle nostre mura…..se invece, come spero, si combatterà come leonida si potrà rimanere su o retrocedere ma quello che è importante è che lo si faccia con dignità……noi tifiamo Verona, non dimentichiamocelo mai perchè pare che dalle parti di lungadige attiraglio, verso la fine, sia rimasta a galla solo la cacca delle anitre……a buon intenditor…….

                            1. wallace scrive:

                              bravo
                              noi siamo dei trolls pagati da setti. E tu cosa fai x mandarlo a casa? Hai fatto una cordata come vialli, hai impedito a tutti di fare abbonamenti, hai messo la sua fugura impiccata in curva?? dimmi cosa hai fatto tu di concreto. hai aiutato ilpovero conte a pagare i debiti, hai aiutato chiampan a non andare in galera x le manie imbecilli di molti tifosi?? intanti sei in serie a, ricordatelo, non vai a giocare con la sambonifacese..noi trolls…dovaresi vergognarve, memoria atorica zero..parlate di adyapong che sara peggio di suprayen…fasime na carità..

                              1. Parmenide scrive:

                                Con tutto il mio rispetto ma vedo difficile il paragone fra Aglietti e Balotelli..

                                • Fenomeno scrive:

                                  Ovviamente è un paragone forzato ma se vista in maniera integralista il gesto di aglietti fu ben più grave…balotelli ha detto gli fa schifo il pubblico di Verona ma era quello del Chievo…il pubblico del Chievo non è il mio pubblico…detto questo ogni estate ci facciamo un sacco di discorsi ma la realtà poi è una sola, giochi bene, ti applaudono, fai male, ti fischiano e che tu sia aglietti, balotelli, svincolato o vincolato alla fine della fiera importa poco a tutti…

                                  • Bruno scrive:

                                    A me ad esempio importa. Non tutti usano il tuo appiccicoso relativismo nei propri giudizi.

                                    • Fenomeno scrive:

                                      Sarà ma io qui a Verona giocatori dal buon rendimento contestati non ne ricordo…però puoi sempre illuminarmi tu caro genio della lampada dal sottile sarcasmo per nulla appiccicoso

                                1. wallace scrive:

                                  bruce
                                  dove te la sei inventata che io sono contrario al diritto di critica, lo sai solo tu. Io qui esprimo un parere, che credo valga come il tuo. Detto questo, molti secondi me qui non hanno affatto memoria storica.Il povero conte, per tre quarti e stato convinto dalla tifoseria, che prima lo ha osannato come quello che eliminava pastorello, e poi lo ha criticato.Quella stessa gente che ha massacrato chiampan, i mazzi che ti avevano portato uno dei migliori giocatori in circolazione, pastorello el vicentin de mer..da, col fantoccio pica in curva..non mi piace setti, ma non mi piace neanche certa parte di tifoseria. Se vi sobbarcate trasferte non e che dovete rinfacciarle a noi, avete diritto di scelta, nessuno vi obbliga, che sia chiaro

                                  • bruce scrive:

                                    Il Conte lo ritengo una figura fondamentale della nostra storia anche se era totalmente inadatto a fare il proprietario di una squadra di calcio, su Setti e il vicentino ormai è già stato detto mentre per quanto riguarda noi tifosi o certa parte credo che la perfezione non esista ma che senza tifo il calcio sparirebbe domani mattina.

                                  1. Parmenide scrive:

                                    Confusione totale, chi pro e chi contro Balotelli! Inevitabile,,, sono cambiati i tempi, il calcio ed i tifosi, chi ( come me) e’ legato ancora ai ” tempi andati” e chi invece passa sopra a tutto pur di rimanere in A o veder indossare la maglia gialloblù qualsiasi giocatore.
                                    La vita e’ bella perché ognuno la pensa ed agisce come crede le cui decisioni vanno sempre rispettate.
                                    Come si fa a mettere in discussione il valore di un giocatore come Super Mario? Un talento, grande realizzatore, personalità spiccata e reti importanti… Divertimento assicurato! Ma non per me!
                                    La mia maglia e’ gialloblù sin da quando ho aperto gli occhi e durante il corso della vita ho ben chiaro chi ( dirigenti, giocatori, giornalisti, altri tifosi ect) l’ha insultata pesantemente o chi ha apostrofato pesanti frasi contro una città o tacciato cittadini di razzismo… Non proprio una sciocchezza!
                                    Oggi Super Mario potrebbe indossare quella maglia che non è’ di Setti o della società ma della storia centenaria che loro non hanno minimamente contribuito alla storia ma di intere generazioni che l’ha amata con sacrificio e sofferenza difendendola come un figlio.
                                    Mi chiedo: come fa e con quale faccia un campione come lui ha il coraggio di buttare alle ortiche coerenza e dignità pensando di vestire la magia gialloblù.
                                    Ovvio direte, per soldi! Certo, oggi il calcio e’ solo soldi e, vestiti i suoi panni, fa più che bene ma il campione per me dovrebbe completare la sua maturazione dicendo: rimango coerente a quanto detto precedentemente, per quanto dichiarato negli anni scorsi sui veronesi quella maglia non la indosso.
                                    Il mondo e’ cambiato repentinamente ma i valori non sono merce di scambio, se io accettassi Supr Mario offenderei Preben e la sua unica promessa ( non a parole ) di fedeltà e riconoscenza ai colori.
                                    Scusate ma sto con Preben ….

                                    • Simone scrive:

                                      Forse mi sono perso qualcosa, e non lo escludo, ma la polemica con Verona Balotelli la fece con i ”tifosi” del Chievo nel 2010 dopo che fu insultato durante la partita. Ai tifosi del Verona ha detto che ”sono stati gli unici a distrarmi” per la partita del 2013. Il problema a mio modo di vedere sono più che altro i media e i social network, che enfatizzano qualsiasi cosa, dandole un’importanza più grande di quella che originariamente ha. Zigoni ha dichiarato che non avrebbe voluto vebire a Verona da Roma. Se ci fosse stato questo sistema mediatico e i social network allora, che si sarebbe detto di lui? Il punto non è da dove si comincia ma che direzione prende la strada. Io personalmente sono contro il suo arrivo più che altro per una questione di atteggiamento reiterato (e ho dei seri dubbi che possa cambiarlo a 29 anni dopo che in carriera gli sono state date mille possibilità per cambiare) e di caratteristiche, che non mi sembrano funzionali al cento per cento, al di là delle qualità, con la punta che cerca Juric, che dovrebbe essere di movimento, fisica, che si sbatte e che sa giocare con e per la squadra.

                                      • Parmenide scrive:

                                        Ciao,
                                        Le tue osservazioni erano già nelle mie premesse e mi è’ ben chiara la polemica con il Chievo.
                                        In diverse occasioni, anche nell’intervista prima della partita nel primo anno di A rilasciò in USA ebbe parole pesanti. Comunque la sua ultima dichiarazione sulla presunta distrazione da parte nostra mi sembra più una ruffianata.
                                        Hai ragione da vendere, il calcio e’ cambiato ed i social amplificano tutto ma evidenziano anche i limiti caratteriali dei giocatori…

                                    • fenomeno scrive:

                                      In linea di principio sono d’accordo con te ma questo dovrebbe valere sempre e per tutti…un Aglietti che lancia la nostra maglia ai tifosi della Reggina non avrebbe dovuto mai più indossarla quella maglia e tanto meno poi diventare allenatore del Verona…

                                      • Parmenide scrive:

                                        … Certo, episodi del genere c’è ne sono molti ed oggi il mondo del calcio vive sul tutto simile… Basta leggere le dichiarazioni dei giocatori ogni volta che cambiano società… Sembrano fatte con lo stampìno.
                                        Certi giocatori però ho la sensazione che ci marcino un po’ troppo…

                                    1. wallace scrive:

                                      bruce
                                      leggi cosa ho scritto sotto, vale anche x te.
                                      Tutti possono dire quello che vogliono, ma non sta dirme che el poro conte che ha l e praticamente fallio x gente come ti, dopo gavi fatto la colletta x tirarlo su..si bravi a criticar, ma memoria storica zero

                                      • bruce scrive:

                                        El Conte lè falio parchè l’ha fatto na mattada ma nessuno l’ha obbligato a comprare il Verona così come nessuno ha obbligato Setti che se vuole tranquillità consiglio di comprarsi il Carpi, detto questo non capisco la tua contrarietà al diritto di critica che è tipica della democrazia specialmente se chi la fa è abbonato e si sobbarca trasferte che ricordo no iè mia gratuite.

                                      1. wallace scrive:

                                        martino
                                        non siamo volubili. Ho sempre detto che e un approfittatore, ma la realta e questa. Se anche tu trovi qualcuno che rileva la societa, datti da fare. Voi qui non capite il senso dei discorsi. Ricordate comunque che quando e venuto pastorello, vicentin de mer..da i ghe lo disea prima che el metese pie a verona. Chiampan lo ripeterò 1000 volte,pur di dover tenere ,ricattato dalla tifoseria , certi giocatori che hanno fatto la cresta, e andato in galera ed è fallito. Par colpa de 1000 aseni che se definiva tifosi. Ora hai setti, te la devi mettere via. Questanno non sta facendo male, a voialtri no ve sta ben niente, questa e la verita. Setti non e un opera pia vhe ve co tenta, come el conte chiampan mazzi martinelli..l e uno che ha capio el sugo..ma ciano no lo voria gnanca gratis

                                        1. wallace scrive:

                                          mirko
                                          mettetela via, simone e fenomeno hanno ragione su tutta la linea. Setti e il propritario dell hellas, chiuso il discorso. Non deve rendere conto a nessuno di quello che fa. E quando ha rilevato da l povero Martinelli, guarda che si e accollato anche debiti ingenti, circa 8 ml di euro a quanto ne so. Detto questo, e inutile sperare che prenda chissa chi. Ha fatto bene finora, e se non ha preso ciano ha fatto benissimo. Ha sondato il terreno con balotelli x vedere cosa si poteva fare..vuoi insultarlo x questo?io non lo difendo, ma troppi presidenti qui sono andati male x seguire i ricatti della tifoseria.lui va avanti x la su strada. Tu fai una cordata con rana veronesi pedrollo calzedonia e poi vedrai che gusto gestire l hellas..

                                          • bruce scrive:

                                            Il tifoso all’interno del panorama calcistico è l’unico a spendere (abbonamenti, trasferte, tv e chi più ne ha più ne metta) senza guadagnare un euro, detto questo ritengo sacrosanto il diritto di critica giusta o sbagliata che sia. A me Setti non è mai piaciuto e non ne faccio una questione di categoria ma di empatia e rispetto verso i nostri colori se a te invece va bene così contento tu e tutti quelli come te.

                                          1. Martino scrive:

                                            Pazzesca la metamorfosi di certi utenti. Da agguerriti detrattori della società a paggi di le roy sensa calseti…MA DB SIETE VOLUBILI COME LE SPOSE!!

                                            1. mir/=\ko scrive:

                                              il presidente Setti faccia quello che chiede il suo allenatore ed io plaudiro' al suo mercato. per ora ha fatto troppo poco! servono ancora 4 giocatori da serie A, forti! Non scommesse minate da infortuni, ma giocatori realmente utili alla causa. compreso un bomber vero! costa troppo caro??? chi li segnerà i gol utili alla salvezza??? Di Carmine che ha fatto fatica in B, oppure Pazzini che ti garantisce, si e no, una partita su 2???

                                              1. mir/=\ko scrive:

                                                ps: cercare funghi e sciare ti farebbero gran bene, caro fenomeno! forse, stare un po' a contatto con lo stupendo scenario delle dolomiti, ti aprirebbe quella mente troppo offuscata dalle nebbie Mantovane e Carpigiane a te così care…

                                                • fenomeno scrive:

                                                  non mi hai però risposto cosa facevi i 20 anni prima di questa società…

                                                • fenomeno scrive:

                                                  A me è cara una cosa, il Verona…ogni presidente è di passaggio, voi che continuate a scrivere contro il presidente di turno non fate altro che creare ed alimentarne il personaggio…se per voi il presidente è più importante di tutto mi va bene, ma allora non fracassateci i maroni con il mercato che per voi è del tutto irrilevante….se il presidente è il male assoluto può prendere chiunque, Ciano o Messi non ha importanza…il presidente e ribadisco di turno, per me può fare cento, mille dichiarazioni, chi se ne frega…può anche dire modello Real Madrid….mente aperta significa anche avere il senso della realtà e la realtà dice che questa è stata una società gloriosa a livello di risultati per 10 anni della sua storia…punto….ora abbiamo un presidente inadeguato?…questo è quello che Verona ha saputo produrre….

                                                1. mir/=\ko scrive:

                                                  fenomeno: purtroppo non è colpa mia se manifesti un deficit cognitivo a dir poco imbarazzante. devo nuovamente ricordarti gli obiettivi sbandierati dal tuo amatissimo e stimatissimo presidente? dov'è il consolidamento in serie A, caro fenomeno? Dortmund è lontana anni luce così come un semplice centro sportivo! persino Camillo Ciano è ormai lontano… e Setti fa una proposta a Balotelli? la vada a fare a Falcinelli del Bologna che "forse" accetta!!

                                                  • Simone scrive:

                                                    Mirko, ancora con ‘sta storia? Quando lo disse del consolidamento in serie A? Quando c’era Voòi dietro? Da quando Volpi se n’è andato com’è cambiato l’obiettivo della squadra? Modello Crotone. O no? Stagione 1991-’92: presidente Mazzi, obiettivo UEFA. Risultato finale: retrocessione. Su Ciano vogliamo dirla tutta? Il Verona avrebbe offerto 2 milioni più Di Gaudio (che tu e/o altri avevate dato come nome da prendere qualche anno fa) e/o Crescenzi. Offrire di più (e chissà quanto chiedevano in più) per un giocatore di quasi 30 anni che in carriera ha fatto una sola stagione in A, tra l’altro sufficiente ma non indimenticabile a Frosinone (retrocesso senza appello), ti sembra sarebbe stata un’operazione intelligente? O che sia stato meglio magari tenerseli per qualcun altro un po’ meglio? Eddai.

                                                  1. mir/=\ko scrive:

                                                    bastaaaaaaaaaaa… ma credete a chi??? a babbo natale??? ma vi rendete conto di come siamo ridotti??? facciamo fatica a trattare Ciano del Frosinone e c'è qualcuno che crede a cavolate fatte girare ad arte su Balotelli o su fantomatici top player da portare in rosa??? Falcinelli del Bologna sarebbe già tanto!!

                                                    • fenomeno scrive:

                                                      La cosa grave non è come siamo ridotti ora ma che i vent’anni prima di questa società eravamo ridotti molto peggio….e se poi la categoria non conta allora i discorsi sul mercato sono del tutto pleonastici…tu immagino siano trent’anni che vai a funghi o a sciare…

                                                    1. wallace scrive:

                                                      dai
                                                      metemo via in garage le vespe. Balotelli va al flamengo. A proposito, che sia Micheloni che el l a ciama ?

                                                      1. wallace scrive:

                                                        tomhw
                                                        guarda, son convinto che sto anno no te retrocedi mia. Ghe convien star in a anca x la fascia paracadute

                                                        1. wallace scrive:

                                                          tomhw
                                                          te l ho dito par scherso de rana e compagnia, intendevo che dei nostri imprenditori qua no vegnara nesun, a meno che no te si al fallimento. Mi no giustifico el mudandar ma ghe lu, e dovemo tegnerselo. Ghe anca da dir che l ha tolto da martinelli a 5 ml, ma el sa accolla debiti ingenti. Quelli facevano parte del pacchetto. Mi sembra che ai tempi il povero Martinelli avesse 7 o 8 ml

                                                          1. fabio scrive:

                                                            balotelli al flamengo

                                                            1. Tomhv scrive:

                                                              Wallace
                                                              Il senso le che se non compra non ha colpa lui se retrocedi .. comunque non ghe credo alle voci de quei tre li interessati alla società soprattutto rana

                                                              1. wallace scrive:

                                                                tomhv
                                                                sa vuto che el meta al muro che el savea benissimo quando l a firma dove l andava.
                                                                l a dito quel che serve, penso che i sia drio darse da far x contentarlo. L e un dipendente, el pol dir la sua, ma i schei el se li ciapa, pochi, ma el li tira. Ho sentio che ghe veronesi calzedonia e rana pronti a rilevar la societa

                                                                1. Gnune scrive:

                                                                  *avere

                                                                  1. Gnune scrive:

                                                                    prima di tutto mi sembra che mancano i giocatori che portano la palla agli attaccanti, è inutile avrebbe Balotelli o Icardi o Ronaldo se e poi non riesci mai a passargli la palla… se continuiamo così posso giocare anch'io in attacco che tanto è la stessa cosa…

                                                                    1. wallace scrive:

                                                                      a parte
                                                                      che qui c e sempre da essere pessimisti, caro Micheloni, vedi tu se riesci a prendere qualcuno. Balotelli sembra non sia affatto una bufala, i contatti stanno proseguendo. Che attaccanti hai che puoi prendere?? Simeone forse te lo danno in prestito con riscatto a 10 ml..kean e andato via x 30 ml piu 3.5 di ingaggio in premier league….quello del milan 18 ml all everton mi sembra..una ciofeca come ciano 2 ml piu prestito gratuito di di gaudio o crescenzi, e non hanno accettato..face dire che mancano pedine in attacco..gli svincolati disponibili costano l iradidio..e balotelli sarebbe un bel colpo. Intanto hai pareggiato con la spal,due anni fa avresti preso 4 peri..

                                                                      1. Tomhv scrive:

                                                                        Juric comunque mette sempre camisaverta con le spalle al muro!!! Intervista top ..

                                                                        1. mir/=\ko scrive:

                                                                          Falcinelli… 2 gol in 2 anni con 3 club diversi! Mi sa che alla fine ingaggeremo questo bomber che non vuole più nemmeno il Bologna! auguri Hellas.

                                                                        Lascia un Commento

                                                                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                        Accetto i termini sulla privacy

                                                                        *