18
nov 2020
AUTORE micheloni
CATEGORIA

Uncategorized

COMMENTI 9 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.067

ESTIQUATSI…

D’accordo che il Sistema Calcio non si deve fermare… d’accordo che il prossimo anno ci saranno gli Europei… ora la Nations League e poi scalare il Raking Mondiale… però lasciatemelo dire in maniera poco ortodossa… queste soste per le Nazionali hanno rotto il cazzo.

Non c’è infatti raduno che non veda il positivo di turno contagiare i compagni. Del resto se i calciatori arrivano un po’ da tutto il mondo e si spostano tra mezzi di terra e di aria a contatto con una miriade di persone… lo si è capito… non c’è mascherina che tenga.

Un mal comune a dire la verità, in cui per paradosso, a guadagnarci sono le “piccole” che di nazionali ne hanno giusto un paio.

Dopo Gunter e Barak al Verona è la volta di Lazovic, e ringraziamo che Kalinic l’ha scampata per un pelo.

Non bastasse il Covid, ecco gli infortuni in Nazionale. Prima Colley (problema sembra rientrato) poi lo stesso Lazovic (infortunio al polso), Zaccagni e prima ancora Lovato e Cetin.

Ad oggi tra Covid e infortunati siamo a 13 giocatori out…. ESTIQUATSI (e sti cazzi)… basta.

Piaccia o meno il campionato è già falsato di suo. Non esiste più il fattore campo, incontrare squadre falcidiate dal Covid è un vantaggio, come è al contrario penalizzante l’essere tra queste.

Già per i calciatori è difficile districarsi tra vita privata e campo nella città della squadra in cui militano… figuriamoci partire due volte in due mesi per andare spesso dall’altra parte del mondo per partecipare alle gare della loro Nazionale.

Vien da dire che più che un campionato di calcio è una roulette russa dove sopravvive chi ha meno positivi e infortunati.

La lista dei gialloblù in infermeria è preoccupante e se aggiungiamo chi come Veloso è al rientro dopo mesi di stop, arriviamo al limite della criticità.

Parlare oggi di mercato, tattica, moduli sembra tragicomico quando un allenatore sfoglia la lista dei convocabili e scopre che ha più di mezza rosa fuori e una schiera di giovani promesse da mettere in campo.

Nella partita con il Milan hanno giocato 4 ragazzini: Lovato(2000), Colley (2000), Ilic (2001) e Udogie (2002)… ma di che stiamo parlando….

Consiglio a Juric una seduta atletica alternativa… gita  a Madonna Corona… discesa a piedi e venti volte su e giù per la scalinata del Santuario… una benedizione del prete ad hoc per ogni giocatore e una collettiva con tanica di Acqua Santa … e che Dio ce la mandi buona.

Resterebbe lo spargimento del sale come da antica tradizione scaramantica  partenopea, ma noi siam dell’Hellas e il sale lo usiamo “par salàr la pasta, condimenti, insalate… e sull’asfalto prima de na nevegada”.

1.067 VISUALIZZAZIONI

9 risposte a “ESTIQUATSI…”

Invia commento
  1. bardamu scrive:

    Una notazione lessicale, anche perché vedo sempre più spesso che la locuzione romanesca, un tempo sconosciuta ai più, viene usata ignorandone il suo significato reale. Come Antonio Manzini fa dire al suo personaggio, il commissario Rocco Schiavone, “estic…!” viene esclamato in risposta ad una affermazione per rimarcare quanto poco ci interessi.
    Equivale al “echissenefrega?”.
    Sul tema da te trattato non mi pronuncio anche perché sono uno dei pochi tifosi del Verona che ha un certo attaccamento per la Nazionale, anche se negli ultimi anni è andato molto raffreddandosi.

    1. Cinghiale Bianco scrive:

      Ma sì tanto è solo un'influenza…

      • MAURO MICHELONI scrive:

        So che è dura farsene una ragione ma ancora oggi è catalogata dall’OMS come forma influenzale grave… se vuoi entra nell’oggetto del post… credo di essere stato esaustivo in tal senso…

        • Cesare Settore Superiore scrive:

          Certo che anca ti Mauro, te te le cerchi proprio col lanternin le critiche!
          Ma come possito pretendar de scriver certe assurdita’ sul blog e che dopo i vari utenti i possa crederghe deliberatamente?
          Secondo mi, risulta davvero MOLTO piu’ semplice credar alla catalogazione OMS del Covid come forma influenzale grave, piuttosto che credar al fatto che el paolini dei tristi el se metta improvvisamente a commentar l’oggetto del post.
          La sarea la prima volta nei ultimi 4 anni.
          E secondo mi te ghe anca massa pazienza…

      1. Arnoldfranco scrive:

        come al solito un gran bel post, brao Miche…..e il "sale partenopeo"…ah ah ah quanto ridar!

        1. Luciano scrive:

          Ma kalinic cosa ha rischiato? Forse di prender freddo a peschiera

          1. Stefano67 scrive:

            Rieccolo il cinghialone con felpa…

            1. bomber scrive:

              Anca na bona dose de SEQUERI , andaria ben . Sperando de catar ancora qualche veciota bona da recitarli . ( facciamo le corna ) FORSA ELA

              1. Cinghiale Bianco scrive:

                Ma sì, da qui a farne la nuova Ebola ce ne corre

              Lascia un Commento

              Accetto i termini e condizioni del servizio

              Accetto i termini sulla privacy

              *