11
nov 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 6 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.074

IL PAGELLONE DI BRESCIA-H.VERONA

SILVESTRI 4. Poco feeling con la linea difensiva, incerto in un paio di interventi, topica micidiale sul secondo gol. Stavolta va a fondo pure lui.

 

CRESCENZI 4. Recuperato all’ultimo, non ha nemmeno il sostegno della condizione. Ci ha messo un po’ di volontà ma è stato inconsistente nelle due fasi.

 

dal 83’ Zaccagni s.v. Era già incomprensibile l’assenza iniziale, l’ingresso a sette minuti dalla fine lo è ancora di più.

 

CARACCIOLO 4. Il gol non cancella una partita disastrosa: imbarazzante nell’uno contro uno, si addormenta sul vantaggio di Donnarumma, in ritardo e girato di spalle nel tentativo di chiusura (o presunto tale) in scivolata sul 3-1 sempre di Donnarumma. E pensare che dovrebbe essere il perno della difesa…

 

MARRONE 4,5. Meno peggio di Caracciolo, con l’alibi di non essere un centrale difensivo e di giocare da 12 partite fuori ruolo.

 

EMPEREUR 4,5. Disponibile nel tentare di reinventarsi in un ruolo che non gli appartiene. Lento, macchinoso e quasi mai efficace.

 

LARIBI 4. Non trova una posizione in campo, ma l’atteggiamento non consente alibi. Zero quantità, zero qualità.

 

dal 59’ Matos 5,5. Almeno ha provato a saltare l’uomo e a mettere in difficoltà la difesa avversaria. Mezzora di gran lunga superiore all’ora di chi lo ha preceduto.

 

COLOMBATTO 4. Involuto e poco utile alla squadra, come diversi colleghi di maglia. Non copre, non contrasta, non da ritmo, non un’idea di gioco. Imbarazzante il confronto con Tonali.

 

HENDERSON 4. Si perde nelle novità del centrocampo disegnato (male) da Grosso. Sovrastato da Bisoli, mai in partita.

 

dal 1’ s.t. Dawidowicz 4. Marca “a vista” Torregrossa nell’occasione del 4-1 che ha tutto il tempo di prendere la mira e calciare e prende giallo per un goffo tentativo di simulazione. Per caratteristiche non poteva essere lui né a dare la sveglia né ad alzare il ritmo dopo quel pessimo primo tempo.

 

RAGUSA 4,5. Prova a darsi da fare ma con pochissima qualità e senza costruire nulla di buono, più utile in un paio di ripiegamenti difensivi che nella metà campo avversaria.

 

DI CARMINE 4. La prima conclusione verso lo specchio della porta dopo 48’ di nulla. Oscurato da Pazzini, alla dodicesima il bilancio è lontano dall’essere positivo.

 

PAZZINI 5,5. Prova a rendersi pericoloso in una squadra senza anima né gioco, trovando pure la zampata giusta per confermarsi – nonostante le scelte tecniche dell’allenatore – il miglior realizzatore della squadra. Assurde le panchine precedenti, assurdo che solo ora sia stato provato insieme a Di Carmine.

 

GROSSO 4. Scelte chiare… ma confuse, che stanno producendo zero gioco, zero idee, zero anima, giocatori fuori ruolo e situazioni di campo incomprensibili; come Pazzini fuori quattro giornate di fila salvo poi essere quello che segna più di tutti, anche quando la quadra fa fatica a fargli arrivare un pallone decente in area. O ancora Pazzini-Di Carmine insieme solo alla dodicesima (ma veramente non si poteva provare prima?) o i sette minuti più recupero di oggi all’unico centrocampista per caratteristiche con la capacità di inserirsi e portare palla (tra parentesi, fino a prova contraria, pure il secondo marcatore della squadra). Indifendibile.

 

GHERSINI 6. Ininfluente sul risultato.

3.074 VISUALIZZAZIONI

6 risposte a “IL PAGELLONE DI BRESCIA-H.VERONA”

Invia commento
  1. Maxhellas scrive:

    Voto a Setti: 10. Obiettivo 10 milioni in più ormai alla portata.

    1. RobyVR scrive:

      Grecchia 2, ma solo parchè sto giro l’ha capio che ja fato na figura barbina sensa girarghe intorno. Dopo par carità, sel gavesse quel minimo de dignità el s’avaria za dimesso, ma l’è pur sempre un sèrvo del potere e questo basta par seitar a magnar mèrda.

      1. Roby scrive:

        arbitro 2: no. voglio dare alibi alla nostra squadraccia ma ndoj andava espulso gia nel primo tempo.. poi nel secondo tempo ha fatto un altro fallo evidentissimo da giallo e corini l'ha tolto

        1. Stefano scrive:

          E ad ora è ancora MISTER del VERONA.COMPLIMENTI A SETI .

          1. Claudio scrive:

            Ho ne la forza né la voglia di commentare una squadrassa del genere voto? 0 al cubo per tutti

          Lascia un Commento

          Accetto i termini e condizioni del servizio

          Accetto i termini sulla privacy

          *