20
gen 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 11 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.268

IL PAGELLONE DI PADOVA-H.VERONA

SILVESTRI 7. Film già visto: se il Verona resta in partita fino al 53’ e la sconfitta non assume toni ancora più umilianti è merito suo. P.s. qualora ci possa essere qualcosa di più umiliante per il Verona dei paracaduti e delle plusvalenze che prendere tre gol facendosi dominare dall’ultima in classifica della serie B.

 

FARAONI 4. Compagni nuovi e forma approssimativa (come Cherubin e Calvano), poca abitudine alla partita (come Cherubin e Calvano), forse non gli poteva chiedere di più (come Cherubin e Calvano – che però hanno stravinto la partita con prestazioni personali di livello). Magari difendere meglio su Longhi in occasione del gol di Mbakogu, anche se il marcare a vista senza andare addosso alla palla sembra essere sempre di più il marchio di fabbrica della fase difensiva del Verona di Grosso.

 

MARRONE 4. Appena trova un avversario un minimo di spessore va in difficoltà perché non è impiegato nel suo ruolo. Impietoso nell’uno contro uno con Mbakogu.

 

DAWIDOWICZ 4. Non sente Mbakogu scivolargli alle spalle sul gol del 2-0. Poco efficace dentro la propria area di rigore. Poco efficace come il modo di difendere del Verona.

 

BALKOVEC 4. Errori tecnici imbarazzanti che confermano che il Verona a sinistra non ha un buco, ma una voragine.

 

dal 83’ Cissè s.v.

 

HENDERSON 4. Pulzetti, che ha il doppio dei suoi anni, gli ha mangiato l’erba sotto i piedi. Inconsistente come tutto il reparto.

 

dal 57’ Tupta 5. Ci ha provato con un calcio di punizione che ha scaldato le mani a Minelli.

 

GUSTAFSSON 4. Esasperatamante lento. Calvano gli ha giocato davanti per 70’ togliendoli aria e idee.

 

ZACCAGNI 4. Un paio di botte nel primo tempo che forse lo hanno limitato, Broh e il ritmo esageratemente basso del Verona hanno fatto il resto.

 

MATOS 4. Mai in partita, mai saltato l’uomo, mai utile.

 

dall’89’ Colombatto s.v.

 

PAZZINI 5. Male anche lui stavolta, anche se privarlo dell’uno-due per scelta tecnica (tenendo i due esterni distantassimi dall’area di rigore) è follia pura. Altre volte aveva trasformato in oro le palle sporche, stavolta non ha avuto a disposizione nemmeno quelle. E sul rigore (bravo e astuto nel procurarselo) è stato più bravo Minelli.

 

LARIBI 4. Disarmante.

 

GROSSO 3. Titic e titoc disarmante, mentre il Padova ha fatto la guerra per novanta minuti. Loro sempre aggressivi sulla palla, il Verona mai aggressivo e con il solito marcamento a vista. Pazzini isolato davanti e dietro i soliti errori che si vedono dall’inizio dell’anno. Altra umiliazione come a Brescia, ma questi erano ultimi in classifica…

 

Arbitro Nasca s.v.

3.268 VISUALIZZAZIONI

11 risposte a “IL PAGELLONE DI PADOVA-H.VERONA”

Invia commento
  1. Gatón scrive:

    In bocca al lupo per la tua nuova attività.

    1. nenovr scrive:

      E daghela RH!!
      Guarda che il Verona squadra oggi non esiste più …quindi qui si vuole il male del bancomat di $etti e non del Verona.

      1. RH scrive:

        Perché Pazzini, oggi inguardabile, prende un voto più alto del 4 politico dato alla squadra? Non ne fa parte lui? E se non fosse un voto “politico”, non l’avete visto che è stato meno pericoloso di un ceolotto in autogrill e ha perfino sbagliato un calcio di rigore? Se gioca bene merita ogmi elogio, altrimenti va criticato. Anche queste piccole cose fanno capire quanto piccole siano le vostre “crociate” basate sulla totale mancanza di obiettività. Continuate pure a godere sadicamente del male del Verona, ignobili sciacalli. Ce ne ricorderemo, e quando la moda degli haters finirà ve ne accorgerete pure voi

        • RobyVR scrive:

          Speren che passa prima i beoti otimisti

          • Peter scrive:

            RH
            Se cerchi altri giornalisti o altri che parteggiano per il ladrone , ghe tele Arena e radioverona; li vedrai che va tutto ben e i le pensa come ti .
            Un caro saluto da chi ha la nausea !

            • RH scrive:

              “Giornalisti che parteggiano”, solo a me sembra un controsenso? Aggiungo che grazie a Dio chi spera che il Verona perda “non foraggia”(“noi vegni mia a stadio”, detta in maniera meno retorica), ma temo che a fine campionato se dovessimo salire il carro sarà più pieno del Bentegodi, e quelli saliti dopo saranno più pieni de quei che ha cantà i 4 cori

        1. Matteo scrive:

          (el Teo)
          RH, ti continua a foraggiare il TUO presidente, a bear birra, a far quattro cori contro Setti da sfigàdi e sentite anca figo…sei in malafede…oppure baùco..decidi ti cosa..

          1. RobyVR scrive:

            Adesso che no scomonsiema come con Pechia, l’alenador sensa dignità l’è colpevole de mancate dimisioni.

            1. ciccio2 scrive:

              grosso ZERO… se ha giocatori fuori ruolo è da ZERO
              SE affrontano la partita con la testa IN VACANZA la colpa è di GROSSO, quindi ZERO. e Zero anche perché evita il contatto con i tifosi….

              1. Denis scrive:

                ineccepibile….
                aggiungo:
                CHERUBIN 7.5
                CALVANO 7
                e di conseguenza
                D'AMICO 0
                GROSSO 0

              Lascia un Commento

              Accetto i termini e condizioni del servizio

              Accetto i termini sulla privacy

              *