Categoria: Par tirar tardi

CHE STRANO PAESE

In molti hanno inteso che la fine dell’obbligo della mascherina significasse che il covid è sparito. Ieri al supermercato (non faccio nomi) la mascherina la indossavamo più o meno il 40% dei presenti. Nel frattempo ho tre cari amici in quarantena, che crea molti seri disagi lavorativi e dintorni, che si erano LIBERATI dalla “coercizione… Leggi tutto »

SENZA TITOLO

Cari, carissimi lettori, volevo informarvi che seguo ogni giorno con molta attenzione e interesse ciò a cui state pensando.    

E PUTIN RINGRAZIA I “SOLITI”…

Io li ho conosciuti bene, anzi benissimo, la genia di contestatori che hanno fatto un’indecorosa caciara di piazza durante la Festa della Liberazione. No alla NATO, no agli EBREI PARTIGIANI (!), no a Draghi che si oppone all’INVASORE criminogeno decidendo l’invio di armi alla RESISTENZA UCRAINA con l’appoggio parlamentare di persone responsabili a viso aperto…. Leggi tutto »

CANONE INVERSO

La cosa è oggettivamente devastante. Qualcososa – cosa?!? – impedisce a molti, troppi, di distinguere moralmente gli invasori da coloro che sono stati invasi. E le parole, conseguenza del pensiero, per chi ce l’ha, si fermano. Attonite.

CREDO DI ESSERE PRONTO…

… in un paio di giorni a dire qualcosa. Non ora, è tardi e non dormo da un tot, ma in paio di giorni…   NOTA A PARTE Non sono sicuro-sicuro che fosse il miglior film, tuttavia è “ottimista”, diciamo alla Frank Capra, gradevole e induce almeno ad un paio di riflessioni (“tanta roba” di… Leggi tutto »

PERCHE’ E’ COSI’ COMPLICATO

Il primissimo Topic di questo Blog stabilì le cose di cui non si sarebbe (quasi) mai parlato: 1) La Politica, un’arte nobile quando ad esercitarla sono delle (rarissime) teste pensanti; 2) Lo Sport perchè vi erano già altri Blog a farlo. Per 13 anni, bene, e più spesso malino, mi sono esercitato a trovare degli… Leggi tutto »

NON RIESCO…

… a trovare un argomento “leggero”, ma chissà poi perchè dovrebbe avere quella caratteristica. Spero di avere la vostra comprensione.

TO BE FOCUSED OR RELAXED THAT IS THE QUESTION

Quella di essere concentrati sugli eventi di queste ultime settimane è un modo d’essere che arriva col pilota automatico, cioè fuori dal proprio controllo, qualunque siano le valutazioni soggettive o il modo di “condurre” la propria esistenza quotidiana. E’ l’essere rilassati che mi mette in difficoltà, sebbene ne abbia viste e fatte (quasi) di tutti… Leggi tutto »

BAD SMELLS

Credo di aver letto parecchi quotidiani di varia “estrazione” ed ascoltato trasmissioni e dibattiti sulla guerra di aggressione russa all’Ucraina. Anche se conosci solo sufficientemente – e non è il mio caso – le tecniche di comunicazione, non è sfuggito qualche vocalizzo dall’alito pesante. Qualcuno probabilmente ha mangiato qualche pasticcio di rubli inaffiato dalla vodka…. Leggi tutto »

MI SEMBRAVA DI AVERE LE IDEE COSI’ CHIARE…

*VOLEVO FARE UN TOPIC, ONESTO SENZA FINZIONI O MEZZE VERITA’. MI PAREVA COSI’ SEMPLICE, UN TOPIC CHE POTESSE ESSERE UTILE A TUTTI E ADESSO SONO CONFUSO. NON HO VERAMENTE NULLA DA DIRE, MA VOGLIO DIRLA LO STESSO. –  Oh, ecco, ci siamo, il solito incipit “gazziano”… *MBRAEVO *AVEVO SEMPRE SOGNATO, DA GRANDE, DI DIVENTARE UN… Leggi tutto »