15
apr 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 91 Commenti
VISUALIZZAZIONI

9.093

INSANABILE FRATTURA

Solo una serie di eroiche partite avrebbe potuto rinsaldare il legame tra questo Verona e l’ambiente.

Niente di tutto ciò sta avvenendo. Il Verona, oltre a incredibili limiti tecnici e tattici,  denuncia una mancanza di carattere che è frutto della condotta societaria. Nell’ennesima esternazione post Benevento, Setti prometteva battaglia ovunque. Puntualmente e con buona dose di culo, il Verona ha salvato la panchina a Pecchia vincendo contro un Cagliari allo sbando. Poi ha perso di nuovo a Bologna. Con la solita partita orribile, tutti-indietro-speriamo-che-qualcosa-succeda-davanti e sempre più sparato sta dirigendosi verso la logica retrocessione con paracadute.

Ma le conseguenze di una stagione del genere sono incalcolabili. Mai il Verona e una dirigenza sono stati così lontani dalla gente. Ma quel che è peggio, mai un Verona è stato tanto indifferente alla gente. Molti tifosi si sono stufati. Senza la possibilità di sognare, con la logica mera dei numeri, dei bilanci, il calcio è finito. Setti ha mandato un messaggio pericolosissimo che creerà disaffezione e lontanza. Macerie che poi sarà difficilissimo ricostruire. Dopo gli anni durissimi di Pastorello, in cui però orgoglio e testimonianza permisero al Verona di attraversare il lungo deserto della Lega Pro, adesso resta solo il menefreghismo. Pastorello però, al contrario dei presuntuosi dirigenti attuali, accettava le critiche, anche le più dure e mai si è sognato di togliere gli accrediti ai giornalisti o di querelare qualcuno anche in presenza di critiche ben più dure e feroci di quelle riservate a Setti. Un fair-play che va riconosciuto al vecchio presidente che in quanto a conoscenza calcistica si metteva Setti e i suoi seguaci in un taschino. E lo diciamo noi che a Pastorello non abbiamo mai risparmiato niente.

Dura anche richiamare adesso a raccolta il popolo: dire ora “state con noi”, “aiutateci”, dopo che per anni l’opinione della gente è stata sbeffeggiata, è un’operazione di maquillage inutile. L’antipatia epidermica di Setti ha colpito e ha esondato in ogni settore della società. Non c’è traccia di progetto, persino quello dei giovani è andato a farsi benedire con la Primavera che sta retrocedendo. Una deriva che per ora non conosce fine e che difficilmente si potrà fermare.

9.093 VISUALIZZAZIONI

91 risposte a “INSANABILE FRATTURA”

Invia commento
  1. Flower scrive:

    Vighini prepara la melassa al to amigo Pecchia

    1. FAGNANI ANDREA ANGELO scrive:

      Osceni
      Non ho altre parole

      • Mariino scrive:

        se non per bestemmiare eh eh come semo caduti in basso odio gli emiliani per colpa di quel strassarol

        • Mariino scrive:

          Intervista penosa di quel pseudo allenatore,mi vergogno io al posto suo.Poi alla domanda perchè non schiera Tupta ha balbettato.Io vi dico che non lo schiera perchè teme che possa fare gol e per lui sarebbe come sconfessare il suo credo di idiota del calcio.

      1. Stefano scrive:

        alla luce di quanto accaduto al Parma, il fallimento non è una tragedia. Potrebbe invece essere il punto di partenza per una nuova società dove trovi spazio un sano azionariato popolare, magari con Luca Toni in regia. .Per quanto mi riguarda, nessun euro a Setti, succeda quel che succeda.

        1. mir/=\ko scrive:

          se va bene, faremo la fine di Pescara, Brescia, Cesena… ecco il Verona del futuro!!! … se va bene…!!! oltre il 10° posto al 100% e addio velleità di risalita; piuttosto ci sarà da guardarsi alle spalle per non sprofondare in lega pro.

          1. mir/=\ko scrive:

            forse qui, qualcuno continua "imperterrito" a voltare la faccia da un'altra parte… non capisco se per stoltezza o per simpatia verso la società!! siete convinti di poter almeno contare su una dignitosa serie B il prossimo anno??? dormite, va, che è meglio!!! cosa vuol dire poi "DIGNITOSA SERIE B"??? Spiegatemelo, per cortesia!!! metà classifica??? salvezza tranquilla dalla C??? con un presidente che non riesce nemmeno a cambiare allenatore in corsa, evidentemente solo ed esclusivamente per risparmiare un nuovo stipendio, secondo voi possiamo reclamare un minimo di DIGNITÀ in B???

            1. Jordan scrive:

              Fares, Buchel, Souprayen,Nicolas titolari, che Dio ce la mandi buona……..

              1. die980 scrive:

                Gentaglia,

                domanda assolutamente priva di velleità polemiche, catastrofistiche od altro: ad oggi si sa di qualche offerta per l’acquisto dell’Hellas? Intendo offerta VERA, non millantata. Qualcuno può dire con sicurezza che alla porta del senza calseti si è almeno presentato qualcuno? E quanto ufficialmente (se ufficialmente può essere detto) “costa” l’Hellas?
                Grazie e sempre forza verona

                P.S. Corajo butei…presto anca sto campionato l’è finio

                Diego

                1. Alexhv scrive:

                  Ma in definitiva voaltri ghe credio alla salvezza?

                  • RobyVR scrive:

                    Mi spèro nela retrocesion, cissà che cosita Seti nol vaga fora dai ovi.

                  • Maxhellas scrive:

                    Si, si.
                    Anca a Babbo Natale, la Befana e a la programassion de Setti.

                  • adler scrive:

                    Dipende da domani
                    Se vinciamo tutto è possibile
                    Con ogni altro risultato è B certa.
                    Mi sto toccando
                    Nonostante tutto e tutti nn guferò MAI
                    L’hellas….

                    • RobyVR scrive:

                      … sicuro che te vol vedar n’altra stagion de misèrie compagne? Dai no ghe credo. E no se trata de gufar… se trata de realismo. Seti l’usa el Verona come bancomat, lassa che el preleva i ultimi milioni de euro e dopo… speremo che el vaga a far danni a Modena. No credo ghe sia solusioni difarenti: retrocesion (cèrta salvo el solito cul de Pechia) e vendita (e questa l’è na speransa…).

                      • adler scrive:

                        Retrocedere xche setti venda è una favola , un illusione, nn ha fondamento . È come taiarselo via x far dispetto alla moglie.
                        Sicuro che setti si intasca il paravadute e fa una squadra da metà classifica senza vendere…..scommettiamo?
                        E allora…..cosa fate?
                        Gufate un altro ann x andare in lega pro ?
                        Sosteniamo i colori

                        • RobyVR scrive:

                          No no par carità, l’è solo na speransa. Però se restema in A l’è na certessa parchè imposibile catar uno che compra ale cifre de na squadra in A.
                          Dopo, giustamente, ognuno el le pensa come el vol, mi piutosto de na A piena de miseria preferisso na B dignitosa. Se tifarà par i colori ma se va a vedar le partie de balon mentre con sto presidente e alenador qua se va a vedar l’anticalcio.

                          • adler scrive:

                            Cosa intendi B dignitosa? Battagliar con cremonese e entella a metà classifica? Grande dignità…….
                            Ma pensate che in B il paracadute si reinveste x risalire subito?
                            Ah ah ah ah ah ah ah
                            È x questo che bisogna salvarse a tutti i costi
                            Firza hellas

                            • Paolo scrive:

                              Ah beh piuttosto di vedere di nuovo una squadra miserabile in una categoria nella quale non c’entra nulla che perde 21 partite in campionato, preferisco fare il quarto-quinto posto in serie B e poi giocarmela ai play-off con serenità; mi incazzo di meno e mi diverto di più.

                            • RobyVR scrive:

                              Piutosto del spetacolo indegno de st’ ano…

                  1. Alberto scrive:

                    filo-strisciati

                    1. Alberto scrive:

                      Giusto Andrea, ma ai Rensi fili-strisciati ghe interessa de più andar al stadio a vedar le “stelle” delle altre squadre…

                      1. Andrea da Desenzano scrive:

                        Quoto Paolo
                        I tifosi del Brescia tanti anni fa, fecero un campionato pessimo (meglio del nostro) e scrissero in curva: meglio una dignitosa serieB che una A così

                        1. Jordan scrive:

                          Niente conferenza per Pecchia, vol dir che se perdemo el vien esonerado con fuga durante la notte, giovedi le za in campania e saluti a tutti. Squadra in mano a Corrent fin alla fine.

                          1. pinkhellas scrive:

                            Manco mal ke domenica son da al vinitaly a ber x dimenticare El skifo e l'agonia di qs campionato de gente ke no sa neanche cosa vuol dir giocare e avere la passione del calcio!!!! No so neanche se andar allo stadio doman…. Me vien da vomitare pensar che vo veder miserie!!!! Le du mesi ke digo, firmerei domani x la chiusura immediata del campionato!!!!

                            1. Jordan scrive:

                              Guardando il calendario con un po de cul podemo arrivar sora el Crotone ma non alla Spal.

                              1. Ciccio Fedele scrive:

                                Mi domando e vi domando ma quelli che continuano a menarla con la curva mi dite cosa avrebbe dovuto fare? Continuate a riempirvi la bocca Con la CURVA SUD ma la curva siete anche voi. Tifosi del Verona siete anche VOI. In curva c'è gente che ha pagato e paga di tasca propria qualsiasi scelta fatta… Voi? VOI SCRIVETE SUL BLOG DI VIGHINI… Voi sperate che qualcun altro faccia non si sa bene cosa. Demandate pure le vostre responsabilità di tifosi ad altri (che vi ripeto hanno pagato in prima persona spesso) mentre voi pontificate dal salotto di casa o dalla sala uffici mentre scaldate la careghetta del vostro lavoretto. LA CURVA NON È UN CIRCOLO SNOB ESCLUSIVO…ED IN OGNI CASO SE VOLETE FARE NON DOVETE CHIEDERE IL PERMESSO A NESSUNO.

                                • LuckyHVR scrive:

                                  l’unica cosa da fare e’ disertare lo stadio!
                                  in massa!

                                • Vecio Butel scrive:

                                  Ben detto!
                                  Quindi allego l’indirizzo di Setti per chi volesse andare a protestare direttamente a casa sua:

                                  Maurizio Setti
                                  Via Marco Biagi,24 – 41012 Carpi (MO)

                                  P.S.
                                  x Maurizio Manolo Disgrace:
                                  1. Tale indirizzo e` pubblicamente disponibile sulle Pagine Bianche.
                                  2. Querelando chi protesta contro la tua gestione dimostri di essere un vigliacco brasa coerta.
                                  3. Vattene!
                                  4. Anca ti prima o poi te catare` quel del formajo.
                                  P.P.S.
                                  Vivo in un altro continente, in un piccolo stato che non ha accordi d’estradizione con l’Italia, quindi fatti fare una bella pernacchia nabuletana da Fusco e Pecchia.
                                  P.P.P.S.
                                  Fassa da cul!

                                1. Angossa scrive:

                                  Memoria cortissima su Pastorello… Ne deve fare ancora Setti per raggiungerlo, ma tante tante tante!

                                  1. Vecio Butel scrive:

                                    Allego l’indirizzo di Setti per chi volesse andare a protestare direttamente a casa sua:

                                    Maurizio Setti
                                    Via Marco Biagi,24 – 41012 Carpi (MO)

                                    P.S.
                                    x Maurizio Manolo Disgrace:
                                    1. Tale indirizzo e` pubblicamente disponibile sulle Pagine Bianche.
                                    2. Querelando chi protesta contro la tua gestione dimostri di essere un vigliacco brasa coerta.
                                    3. Vattene!
                                    4. Anca ti prima o poi te catare` quel del formajo.
                                    P.P.S.
                                    Vivo in un altro continente, in un piccolo stato che non ha accordi d’estradizione con l’Italia, quindi fatti fare una bella pernacchia nabuletana da Fusco e Pecchia.
                                    P.P.P.S.
                                    Fassa da cul!

                                    1. albiss scrive:

                                      IL piu’ furbo de tutti…LUCA TONI..meditate gente …meditate…

                                      1. giulio scrive:

                                        TRISTE EPILOGO DI UNA MORTE ANNUNCIATA … PECCHIA E’ L’EMBLEMA DI QUANTO PIU’ DELETERIO ESISTA NEL MONDO LAVORATIVO: INCAPACITA’, PRESUNZIONE, ASSULUTA IGNORANZA DEL PROPRIO MESTIERE, DOVREBBE FARE IL POLITICO E INVECE CE LO SIAMO BECCATO COME ALLENATORE.
                                        TARDIVA LA SVEGLIA VIGHINI – TROPPO TARDIVA – COME RITENGO RISIBILE IL COMPORTAMENTO DELLA CURVA … SETTI COMANDA E CI PORTERA’ ALLA ROVINA TRA UN CANTO E L’ALTRO … MI PARE FANTASCENZA, EPPURE E’ REALTA’ … PECCATO … POVERO HELLAS!

                                        1. maxim scrive:

                                          …e intanto ci stanno incartando un bel regalino per fine campionato. Tutti scompariranno all’orizzonte e buonanotte suonatori. Nessuno sarà colpevole, tutti avranno fatto la loro particina. Una particina da comparse. Niente attori, niente direzione artistica. Solo una commedia (tragica) data in pasto alla platea che applaude (applaudiva) i loro beniamini. Con l’impresario che scappa con l’incasso.

                                          1. Massi scrive:

                                            Vigo, chiama Toni, e dopo avergli chiesto scusa, chiedigli un’intervista…..

                                            1. Buganse scrive:

                                              Confusione in campo.
                                              Confusione sugli spalti. Confusione fra gli “addetti ai lavori”.
                                              Confusione tra i “giornalisti sportivi”

                                              Questo è il capolavoro della triade.
                                              E non parliamo di ignoranza o di incompetenza.
                                              Questa è strategia pianificata a tavolino.

                                              Ora, Vighini, si spera che abbiate esaurito i bonus concessi alla triade e che vi decidiate a fare quel poco che si può fare.
                                              E intendo cercare di fare giornalismo sincero, quello che, in qualche modo, ci dava voce, ci compattava e ci teneva stretti l’uno con l’altro.

                                              Ciao!

                                              • Jordan scrive:

                                                Ahahah sui spalti ghe poca confusion savemo da genar come la va a finir malgrado tutte le scuse del mister dei zugadori e del finto presidente che gavemo.

                                              1. ziga scrive:

                                                Scusa vighini ma non riesco a star zitto… prova a postar un’intervista (UNA) dove le avete “cantate” a Pastorello!!

                                                1. maurizio scrive:

                                                  Vigo cosa pagheresti per essere un tifoso quasiasi e poter dire " andate tutti a fan c…… !!!!!!!"

                                                  1. ziga scrive:

                                                    Mio personale parere…se la curva avesse fatto la CURVA contestando seriamente come sarebbe stato NORMALE in una situazione del genere e se i giornalisti avessero GIUSTAMENTE ROTTO LE BALLE agli addetii ai lavori invece di far interviste insulse a ripetizione, setti avrebbe già messo in vendita l’Hellas da tempo!! E comunque se pol ancora farlo…

                                                    1. Luca scrive:

                                                      Sétti monopolizza le nostre discussioni da mesi, é come se in famiglia quando ci si ritrova a cena tutti insieme si fosse costretti a dover parlare sempre di merda e diarrea e vomito. Che situazione di cacca assoluta.

                                                      1. ziga scrive:

                                                        setti valo via? Non me par… E’ a causa sua che abbiamo allenatore strasso e giocatori strassi… se rimane l’agonia continuerà!!!

                                                        1. H/=\V scrive:

                                                          dai – 6 e finisse sta agonia e un po’ de merdasse le va via

                                                          1. Nicola Benato scrive:

                                                            Metemola così… mal che la vaga un' altro poche de partie, e dopo sto superbo incapace non lo vedaren più

                                                            1. maurizio scrive:

                                                              anche se non sei d' accordo l' allenatore è il primo responsabile perchè non riesce nemmeno a pareggiarla una partita grazie alla confusione tattica delle sue formazioni.Poi il colmo di ieri è affermare che meritava il pareggio ma la modestia e autocritica sà cosa sono ?

                                                              1. RobyVR scrive:

                                                                … e me racomando… col Sasuolo ZUGAR ALA MORTE ma dopo par piaser VEDI’ DE MORIR!

                                                                1. JORDAN scrive:

                                                                  Se non altro la soddisfasion le che Pecchia non le vorrà più nessuno

                                                                  1. hellasmastiff scrive:

                                                                    oggi non si capiva se stavam giocando col 433 442 451. confusione totale dettata da un mitomane che sta in panchina e che pur di salvar il suo stipendio a differenza di nicola col crotone sta facendo di tutto per renderci e rendersi la vita difficile……….. rbe dell’altro mondo……… oddo si sente che potrebbe dimettersi dopo le 9 sconfitte consecutive e saranno 10 mercoledì…………. e pecchia neppure un briciolo di umiltà e dignità nel dimettersi………… allucinante………….

                                                                    1. pillolo scrive:

                                                                      Bravo pecchia, anche oggi sei riuscito a fare gran schifo in conferenza, oltre che in campo, bravo, per quello lo scudetto è tuo già da tempo.

                                                                      AlèAlèBumBumVivaVivaViva!

                                                                      1. Gian Paolo Ranocchi scrive:

                                                                        Ah, ah, ah….. il dott. Vighini fulminato sulla via di Damasco improvvisamente ha aperto gli occhi. Da ben 2 settimane. Fine della melassa. Ma prego notare siore e siori la maestria………Fulmini e saette su Setti (non giustamente, di più’!). Ma non una parola sul suo “amichetto” Dott. Pecchia. Che di calcio, noi tutti lo diciamo da tempo, non capisce una beata fava. E che e’ stomachevole nelle cose dette, per noi tutti, come nessuno mai. Ma che per il dott. Vighini e’ invece addirittura uno che riconosce e propri errori (post del 13 febbraio scorso). Ah, ah, ah…..ma dove? Ma quando? O forse io ho capto il segnale televisivo di Plutone. Povero il mio Hellas. In mano a questa gentaglia.

                                                                        1. mir/=\ko scrive:

                                                                          la prox partita in casa, mi raccomando: " nessuna contestazione contro il VOSTRO presidente… il vostro comportamento potrebbe arrecargli disturbo"….!!!

                                                                          • Mariino scrive:

                                                                            Mirko io ho sempre pensato che fosse solo un prestanome e il fatto che fosse presidente non è che mi cambiasse la vita,ora però sto tizio ha superato ogni limite di decenza

                                                                          1. mir/=\ko scrive:

                                                                            società di altra categoria… e questo dice tutto!! fate voi quale… io non sono nemmeno convinto che questo presidente possa reggere una B di vertice. anzi, a mio avviso c'è il pericolo concreto che venga allestita una rosa al risparmio pure il prox anno, perché sembra proprio che al peggio non ci sia fine!! come fidarsi di una proprietà del genere??

                                                                            1. Matteo scrive:

                                                                              chiedo venia…
                                                                              ero sicuro del colpaccio a Bologna per rapporti societari per poi crollare mercoledì col Sassuolo..
                                                                              ho sbagliato di brutto!!! mercoledì sarà la nostra condanna che vedrà il nostro crollo e la contemporanea vittoria della SPAL sul Cèo…ed è giusto così, loro stanno facendo di tutto per salvarsi!

                                                                              1. ziga scrive:

                                                                                E aggiungo: se uno continua a ripetere che “Il bilancio è a posto”… comincio a pensar che sia proprio il contrario!!
                                                                                Io non ci scommetterei un soldo bucato sul fatto che i conti siano a posto… indipendemente che i bilanci siano pubblici. Chissà che imbrogli conoscendo il magliaro!!

                                                                                1. Mariino scrive:

                                                                                  Oggi è come essere finiti tutti dentro un pozzo pieno di m e rd a con le pareti di acciaio lisce e unte di grasso puzzolente e tutto per colpa del piadinaro

                                                                                  1. stezul scrive:

                                                                                    Speriamo soltanto che il magliaro a fine stagione venda e sparisca per sempre dalla nostra vista……….

                                                                                    1. stefano 50/60 scrive:

                                                                                      butei ve invito tuti a pranso a zena e dopo a pyutane però no pago mia mi e la colpa le vostra……questa è la gestione manila grace….meditate….

                                                                                      1. Flower scrive:

                                                                                        Insanabile Melassa

                                                                                        1. Alberto scrive:

                                                                                          Plusvalenze scatenate

                                                                                          1. enzo scrive:

                                                                                            UN SOLO COLPEVOLE /=\

                                                                                            1. Davide scrive:

                                                                                              Xo almeno ci mette la faccia… Vero? Questo articolo lo dovevi scrivere 2 anni fa non adesso, questa è ruffianaggine. Tutti ci ricordiamo di quando e quanto difendevi Pecchia. Dicendo "ci mette la faccia"…

                                                                                              • schetch scrive:

                                                                                                Due o forse anche quattro anni fa nessuno si sognava una simile situazione….siamo sinceri: Credo nemmeno Vighini e tantomeno altri giornalisti della gazzetta o di Sky che incensavano la dirigenza come il “nuovo che avanza” si potessero immaginare una parabola discendente così ripida nelle vicende e soprattutto sui risultati, come quella che stiamo vivendo.
                                                                                                Ora la situazione è questa ed è giusto e sacrosanto fargli critiche durissime.Siamo stati tutti dico tutti presi in giro, ancora adesso ci propinano conferenze stampa che hanno del ridicolo, e si pretende cos’altro ancora dai tifosi di fronte a queste “imprese”? Forse Pecchia e &C ci credono proprio degli inetti o creduloni polentoni…
                                                                                                La festa è finita.
                                                                                                Hellas Huber Alles.

                                                                                              • Stefano scrive:

                                                                                                Non mi pare il caso di stigmatizzare Vighini nell’attuale situazione di sfaldamento. Finalmente ha abbandonato il lato oscuro per tornare ad essere giornalista e tifoso del Verona, invece che difensore d’ufficio della società, a cui per altro non ha mai risparmiato certe critiche. È un’assoluta falsità sostenere che sia stato sempre, in ogni circostanza, ossequioso e omertoso. Non è forse lecito ravvedersi e mutare disposizione d’animo qualche volta nella vita? Trovo più ridicoli coloro che pretendono da Vighini che si trasformi in giornalista d’assalto dopo 30 anni di carriera.

                                                                                                • ziga scrive:

                                                                                                  L’ha abbandonato un po’ tardi non ti pare??? Ora cerca di salire sul carro del vincitore… un misero carro vero. Però alla fine era quello di chi segnalava gran brutte avvisaglie ancora dai tempi della vendita di Jorgigno…

                                                                                                  • Stefano scrive:

                                                                                                    Tardi si, certamente troppo tardi. Probabilmente prima aveva le mani legate ed ha iniziato ad esporsi quando l’ha trovato opportuno per se e per la redazione.

                                                                                              1. hydro scrive:

                                                                                                - Toni lascia per incomprensioni con Fusco
                                                                                                - Cassano lascia prima di finire il ritiro
                                                                                                - Chiaro fin da subito che la rosa è composta da mediocri, prestiti, infortunati, una rosa gia in partenza incompleta
                                                                                                - Pecchia non all altezza della b, figuriamoci della a, allenatore non pronto per questi palcoscenici in 20 mesi, 0 gioco, e peggior attacco che io mi ricordi, non un attaccante in doppia cifra
                                                                                                - Volpi appare nelle torbide trame del Verona
                                                                                                - Il caso Albertazzi
                                                                                                - Bessa chiede di lasciare la squadra
                                                                                                - Pazzini viene allontanato del progetto
                                                                                                - il caso dei 4 epurati
                                                                                                - Pecchia si dimette

                                                                                                un club come l’Hellas fa fatica ad affrontare un o solo di questi problemi figuriamoci una sequenza cosi cospicua

                                                                                                1. Ruspa62 scrive:

                                                                                                  Solo il miracolo di una nuova proprietà stile Martinelli potrebbe rilanciare l'Hellas. Ma siamo ridotti così, dobbiamo sperare nei miracoli. Comunque sempre Forza Hellas!

                                                                                                  1. antonio toma scrive:

                                                                                                    Poi pecchia deve spiegare il passaggio della sua famosa intervista “noi ci dobbiamo adeguare agli ordini che arrivano dall’alto” chi e’…..il Presidente?

                                                                                                    1. antonio toma scrive:

                                                                                                      Il rapporto fra Società e informazione e’ molto delicato. Una presa di posizione forte può creare l’impossibilità poi di sapere cosa succede realmente e quindi va gestito purtroppo. Ma credo che oramai questa Società abbia ampiamente superato il limite della decenza e che anche i giornalisti devono attaccare in primis quel presuntuoso dell’allenatore.,.chiamiamolo così…,se si alza e se ne va attaccarlo sui mezzi di informazione e idem col presidente. Guardate secondo me la Società vuole andare in B e ogni vittoria è’ stata ottenuta nei momenti di estrema tensione con la piazza per temporeggiare fino all’estrema tensione successiva e secondo me. Verona ne abbiamo piene le tasche di queste cose tipo il mistero di akagunduz di dieci anni fa che ci stava salvando a suon di gol e che fu fatto letteralmente sparire per poi retrocedere. Basta!

                                                                                                      1. Tomhv scrive:

                                                                                                        Setti par mi in 5 anni al se imbosca ‘ una cifra incalcolabile de euro e se el vende a 40/50 mil el fa una plusvalenza astronomica.. a quanto ha comprato lui il Verona ???

                                                                                                        1. ziga scrive:

                                                                                                          forse setti nol gavea i schei par comprar i zugadori perchè li aveva spesi per “comprar” qualcun altro… Persone (non una) che fanno il mestiere di scrivere e riportare fatti sull’Hellas Verona… e persone che “una volta” tifavano veramente Hellas Verona ed ora si autonominano i migliori tifosi d’Italia!
                                                                                                          Morale della favola:
                                                                                                          Hellas in B
                                                                                                          L’anno prossimo prevedo massimo 5000 abbonamenti
                                                                                                          tifoseria spezzata (la vera vittoria di setti) tra “rensi” (arduo a questo punto capire chi erano) e butei veri!

                                                                                                          1. Franchellas scrive:

                                                                                                            Aggiungiamo la colpevole connivenza di chi anda a in crociera o celebrava Marquez sulla scalinata di Piazza Bra senza guardare alla realtà di chi aveva iniziato a smantellare la nostra storia ….

                                                                                                            • Parmenide scrive:

                                                                                                              Tutto vero ma a quei tempi forse eravamo in 5 ad avere titubanze su Setti ed Avanti i Blu ne è’ testimone! Il popolo della Clap era foltissimo… Non porta a nulla la dietrologia..

                                                                                                            1. Luca Marchesini scrive:

                                                                                                              X avere gli accrediti bisogna essere giornalisti caro Sig. Vighini. Non basta essere dei giornalai semi-pro….

                                                                                                              • Parmenide scrive:

                                                                                                                Guarda che il problema e’ Setti e non Vighini, nonostante abba colpe ( come ne abbiamo tutti) non è’ minimamente paragonabile a chi ha creato un disastro. E non mi riferisco a quello sportivo….

                                                                                                              1. Stefano scrive:

                                                                                                                Il lassismo dell’attuale curva sud è il dato più preoccupante da ravvisare fra tutti gli elementi che suggerirebbero un declino inesorabile per il nostro club. C’è una differenza enorme fra “essere tifosi del Verona” e “fare i tifosi del Verona”. L’importante l’è cantar e farse i selfi col bicer in man soto l’Arco dei Gavi…..gavì un bel coraio a ciamarve “butei”.

                                                                                                                1. ziga scrive:

                                                                                                                  Critico da anni Vighini perchè si è comportato spesso da doppiogiocohista, tenendo tale atteggiamento per fare un favore alla società e solo da pochissimo ha virato, penso per un limite alla decenza… ma al cospetto del giornalista De Pietro è quasi da premio Pulitzer!! Queste le perle del suddetto giornalista; prima inizia dicendo: : “Ma cosa vi aspettavate da questa squadra, perchè vi lamentate? Non sapevate che era questa la squadra da luglio (non si è accorto il solone che si è ulteriormente indebolito a gennaio: Caceres, Pazzini, Bessa))… Poi sentenzia che la colpa è di Pazzini e Bessa !!(??) non della società e di conseguenza di un allenatore completamente incapace che tra l’altro non faceva mai giocare Pazzini e metteva Bessa perennemente fuoriruolo!!! Detto poi con un’arroganza e una supponenza da non credere! Oltre alle miserie in campo dobbiamo anche essere presi in giro da questi personaggi!!

                                                                                                                  1. Tia scrive:

                                                                                                                    Troppo tardi Vigo.. sei peggio di una bandieruola.. Tutto il giornalismo veronese è complice..

                                                                                                                    1. RobyVR scrive:

                                                                                                                      A che el to amigo Pechia l’ha pena dito che i se meritaa el paregio e ch l’ha isto na squadra viva.. Quindi o te conti bale ti o lù l’é solo un poro cretino. Mi opto par la seconda.

                                                                                                                    Rispondi a Franchellas

                                                                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                    *