08
ott 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 102 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.045

IL POKER E’ SERVITO

La partita disputata oggi contro il Sudtirol è stata forse la più difficile fino a questo momento. Per molti motivi.

1) Innanzitutto dopo le ultime tre vittorie di fila le aspettative si erano alzate. Da parte di tutti. Giocatori e allenatore in primis. E non era facile confermarsi, contro un Sudtirol che si è dimostrato tostissimo anche in inferiorità numerica. Invece poker è stato e bisogna urlare a squarciagola un “bravi, bravissimi” a tutti i biancoscudati.

2) Forse non tutti ci hanno dato il giusto peso, ma a centrocampo, ad esempio, mancava Pulzetti. Uno che in queste prime giornate non ha risparmiato nemmeno una goccia di sudore e ha garantito qualità, quantità e ordine lì nel mezzo.

3) Anche Guidone (che non segna ma quanto a sportellate ci dà dentro alla grande) era a mezzo servizio tant’è che è partito dalla panchina. Mandorlini era in tribuna in piedi di fianco alla nostra postazione. Contessa ha giocato con un fastidio, che non gli ha impedito di impossessarsi della sfera al momento giusto nel contropiede che ha chiuso definitivamente la sofferta gara.

4) Si veniva da due partite in pochi giorni e questa è stata la terza in una settimana. Ai ritmi che chiede Bisoli, non è facile stare dietro a questi turni ravvicinati mostrandosi sempre al top della forma.

Sì insomma, senza proseguire nell’elenco, è stata dura. Ma sono proprio queste le partite che, se riesci a vincere nonostante tutto, dimostrano che la mentalità è quella giusta. Che si può ribaltare un inizio un po’ sottotono sfruttando al meglio un episodio (rigore ed espulsione) e chiudendo la partita nel momento opportuno, pur continuando a patire l’iniziativa dell’avversario.

Sono queste le vittorie che regalano maggiore soddisfazione. Perché conquistate con le unghie contro un avversario che non ti ha mai concesso neanche un centimetro e anzi ha continuato a tentare di pungerti ai fianchi per farti perdere calma, lucidità e metri sul campo.

Ora tocca al Teramo in trasferta sabato prossimo. Chissà che la cena che la società dovrà pagare alla squadra e allo staff questa settimana (scommessa fatta sulla quarta vittoria di fila…) possa portare ancor più unità e spirito di spogliatoio in un gruppo che sta davvero dimostrando buonissime cose. Chiudo con una menzione speciale a Cisco: entrato nel secondo tempo, si è rivelato l’asso nella manica di Bisoli. Nel giorno del suo 19esimo compleanno. Che dire: bravo bocia, continua così che vai forte! Buon compleanno!

4.045 VISUALIZZAZIONI

102 risposte a “IL POKER E’ SERVITO”

Invia commento
  1. Lacoste76 scrive:

    Come sempre bastava la legge del DNA. IL Padova per volere divino non può essere primo in C1 neppure per 24 ore.

    • mario2 scrive:

      A san benetto di ero illuso di poter sfatare qualche campo maledetto..non sarà così evidentemente..grandi guidone e trevisan come sempre, toglieteli per favore

    1. Stefano scrive:

      Però non chiedete più "pareri" a brevi ….. tks!

      1. Stefano scrive:

        Nonostante un secondo tempo moscio l'occasione per Cisco e alla fine X capello c'e' stata. Resto ottimista

        1. Stefano scrive:

          Possiamo magari anche perderne 2 in più non facendo pareggi …. certo che la prossima vale parecchio . Speriamo pulzetti sia recuperabile

          • L'altro Maurizio scrive:

            Chi ha vinto negli anni questo campionato, ne ha perse al massimo 5.Da ora in poi basta. La squadra non aveva alcun senso tattico e quindi l’archivio come giornata storta. Peccato, perso contro i ragazzi della via Pal, dopo essere stati anche in vantaggio. Giocato poco e mi dicono con molte intimidazioni, sputi ect.
            Si pensa al domani.
            Come promesso non parlo piu’ degli episodi.

          1. L'altro Maurizio scrive:

            Il problema si sa’ da agosto dove e’ , ma per fortuna al momento il resto della squadra sta sopperendo. 8 partite senza gol uno e con una sola marcatura l’altro, credo non siano abbastanza per arrivare primi. Capello da solo non puo’ bastare. Per arrivare in testa, puoi perdere statisticamente al massimo cinque partite in una stagione, siamo a due, vuol dire che fino a gennaio basta.
            Venerdi’, vale 6 punti.
            Se qualcuno ha capito come siamo stati schierati, me lo spieghi cortesemente.

            1. Stefano scrive:

              Comunque meglio aver fatto i 3 punti con il sud tirol : adesso sotto il bassano

              1. Stefano scrive:

                Purtroppo scomparsi dal 35esimo primo tempo

                1. acp scrive:

                  esoneratelo

                  1. Stefano scrive:

                    2 – 2

                    1. Lacoste76 scrive:

                      PATRICK SFIGATO, per te più di una risposta è fiato sprecato

                      :D

                      1. Nanu Gol scrive:

                        La cosa che proprio non mi va giù della decisione della Corte Federale è che si ritiene di fatto la Tribuna Fattori colpevole a prescindere, come a dire che è un settore frequentato in toto da persone razziste.
                        Sia contro il Fano che contro il Vicenza gli ululati non sono partiti dai lanciacori, che hanno anche tentato di farli smettere. Inoltre mi confermano molti che anche in Est ci sono stati ululati. Un qualunquismo impressionante, che conferma ancora una volta la necessità di essere più furbi di loro. Ci vogliono danneggiare, è evidente, e non parlo di complotti: siamo semplicemente presi di mira, per colpa nostra che continuiamo a fare muro contro muro…
                        Mi chiedo: ma chi stabilisce certe regole per, a suo dire, “combattere il razzismo”; si rende invece conto che fa nascere nelle persone il sentimento opposto?

                        • Patrick scrive:

                          nanu lo sai benissimo: se si vogliono fermare i buu in fattori si puo’ fare. e qui mi fermo.

                          • Nanu Gol scrive:

                            Io invece sostengo che gli ululati si dovrebbero fermare da soli. E’ questione di intelligenza. Non ci vuole tanto a capire che così’ si danneggia il Padova.
                            Cosa dovrebbero fare i capi della Fattori? Iniziare a menare chiunque piega la bocca per far uscire la “Uh”? Poi però ci si lamenta che con questi sistemi si rimane sempre di meno…!
                            Ed allora perchè non dimostrare che siamo persone intelligenti senza bisogno di interventi plateali?

                            • LucaPd scrive:

                              Ah beh già uno che nel 2017 si attacca al colore della pelle per me è di una stupidità e ignoranza inaudita..goliardia o non goliardia(che per me è altra cosa, chi parla.di goliardia.legata a questi episodi mi fa ridere).. se poi puntiamo all’intelligenza di alcuni(cmq sempre meno per fortuna) presenti in Fattori che continuano a fare i buh stiamo freschi.. alcuni(ribadisco, sono sempre meno), purtroppo, capiscono solo gli schiaffoni.. forse bisognerebbe provare con dei disegnini, magari ci arrivano..

                            • Marcantonio scrive:

                              Organizzi i cori e pure gli scioperi del tifo… vuoi non riuscire ad “organizzare” il silenzio degli ululati?

                        1. acp scrive:

                          questo blog, per qualità,aristocrazia e animo, si dovrebbe chiamare ” il patriziato padovano”.

                          pace e amore miei cari.

                          ho sognato un gol di guidone.

                          1. Lacoste76 scrive:

                            Ben vengano i successi del nostro amato Padova ma non si parla più di Stadio.

                            Facevo una riflessione in questi giorni di referendum indipendentisti: gli stadi delle realtà medio piccole del centro sud sono decisamente migliori rispetto al nord.
                            Sono stadi spesso privi di pista con capienze buone ma non esagerate realizzati in piazze che sono sempre state in C o comunque prima che venissero promosse.

                            Semplicemente stando nel nostro girone Guardatevi Teramo, San Benedetto, Fermo e confrontateli con Pordenone, Bassano, Salò, Bolzano.

                            Ma pensiamo a capoluoghi di provincia confrontando Benevento (che fino a 3 anni fa era stato solo in C) con Trento, Campobasso con Brescia etc etc.

                            Al nord ci sono tubi innocenti ovunque, al sud stadi degni di questo nome in tutte le realtà anche le più piccole e meno blasonate.

                            • Patrick scrive:

                              parliamo della storia calcistica di pordenone??, salo’????, bassano???, sud tirol?? confrontata con campobasso, san benedetto, fermo – che cmq ha fatto B…..le prime erano ZERO fino a pochissimo tempo fa. le seconde hanno un passato importante, all epoca in cui il mattone contava..se la studi ti accorgi del blasone enormemente differente… poi se vogliamo tirar su esempi calzanti allora studiati gli impianti di lamezia terme, pagani o unicusano fondi.. :-)
                              se noti tutti quegli stadi del sud, come benevento campobasso, san benedetto ma anche ascoli avellino per esempio anche se con pista, erano costruiti secondo un progetto simile..e se non erro le ditte interessate furono le stesse…
                              ps. la quarantena è proprio da omosessuali….

                            1. Marcantonio scrive:

                              Qualcuno ha sentito parlare del “percorso” verso una tifoseria responsabile con annullamento anche delle barriere dello stadio? In questo “percorso” saremmo uno stadio SOTTO OSSERVAZIONE con tutti gli annesi e connessi, con tutti gli svantaggi connessi, per un risultato che non ci cambierà la vita in uno stadio non-stadio.

                              1. pusillanime filippo scrive:

                                certo Patrick io sarò ossessionato
                                Intanto ricorso respinto e, caso più unico che raro, inasprimento della pena
                                Gombloddo!

                                • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                  Ok il ricorso respinto che ci può stare (in fin dei conti con il Fano qualche uhuhuh c’era stato, poca roba, è vero, ma evidentemente chi di dovere quel giorno aveva l’orecchio molto lungo…), ma il discorso della chiusura per due turni alla prossima cazzata mi sembra fuori dal mondo.

                                  • Nanu Gol scrive:

                                    Si chiama recidività ragazzi…. Quando dico che non siamo troppo furbi intendo proprio questo!
                                    Poi è vero che viviamo nell’epoca del “politically correct” dove chiamare una persona di colore “negro” è uno dei peggiori crimini, quando fino a pochi anni fa era un termine usato anche in televisione; tuttavia cosa vogliamo fare? Non vedo molte altre strade se non usare l’ironia, a meno che non si voglia insistere nel muro contro muro, però ben sapendo che non se ne caverà nulla….
                                    Personalmente trovo assurdi i limiti di velocità a 90 km/h in tangenziale, addirittura in alcuni punti si scende a 70, ma se me ne frego e continuo a correre ai 120 prima o dopo gli lascio giù la patente, oltre a mezzo stipendio di multe….

                                    • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                      aggiungo: siamo in un momento storico in cui la pressione radical-chic-catto-comunista sulla questione immigrazione è ai massimi livelli
                                      dalle “risorse” del presidente della camera, ai ridicoli scioperi della fame a staffetta per lo ius soli, agli interventi a gamba testa delle massime autorità cattoliche sui temi dell’accoglienza… si capisce bene che aria tira. voi pensate realmente che un certo tipo di considerazioni non vengano fatte a palazzo? Colpirne uno per colpirli tutti?

                                      qualche giorno fa siamo finiti sui giornali di tutta itaglia per la questione degli affitti, o meglio dei non affitti, a meridionali gay ed immigrati… ieri stessa menata per le molestie sessuali (?!?) alle studentesse… poi nel giro di un paio d’ore doppietta: guardalinee donna sabato e due giornate di chiusura settore sub iudice

                                      certo, il collegamento è moooooolto tirato. diciamo che è una curiosa coincidenza?

                                    • pusillanime filippo scrive:

                                      Nanu sono pienamente d’accordo sulla linea di principio
                                      Ululare è da primati la goliardia c’entra poco, più l’ignoranza
                                      diciamo che è un dispositivo che vuole lanciare un segnale, del tipo uomo avvisato…
                                      ricordo sempre agli smemorati he abbiamo fatto radiare un arbitro… scoperchiato altarini di giudici sportivi cugini di presidenti…
                                      la memoria questi ce l’hanno molto lunga

                                      • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                        diciamo che possono esserci forme meno borderline di sfottò
                                        personalmente se mi danno della mozzarella ci rido su, d’altronde un vecchio presidente del consiglio ha dato dell’abbronzato a Obama, chiunque l’abbia presa come offesa ha uno scarsissimo senso dell’umorismo

                                        la responsabilità oggettiva poi è un abominio, una forzatura del diritto che solo in Itaglia, dove le leggi elettorali si fanno a colpi di fiducia, poteva perpetrarsi. Il concetto è che visto e considerato che il tifoso paga il biglietto e quindi la società ci lucra, la stessa è oggettivamente responsabile dei comportamenti tenuti dai tifosi – ossia dai suoi clienti – proprio per via del beneficio economico. Una follia. Se vado ad un concerto di Vasco e fotto i portafogli della gente, Vasco è responsabile oggettivo del furto e quindi tenuto a rimborsare la vittima del reato? Se vado a teatro a vedere Bolle e caco in testa alla gente dalla piccionaia, gli danno la multa perché doveva prevenire il dolo mettendomi un pannolino? Sta cosa di mascherare espedienti per far cassa – e limitare le libertà individuali – da grandi battaglie di civiltà è ridicola.

                                        io resto dell’idea che quest’anno più che mai si debba essere vigili, perché abbiamo un contesto tecnico di primissimo ordine. certi segnali non mi piacciono e visto i precedenti mi fanno pensare male. spero di essere clamorosamente smentito.

                                      • Nanu Gol scrive:

                                        Sul discorso Ius-Soli e ciò che ne consegue non voglio nemmeno esprimermi, ben sapendo che “qualcuno” controlla questo spazio e che rischierei il ban ed una denuncia per razzismo…
                                        Diciamo che non è un argomento che centra molto con il forum e la chiudiamo li così siamo tutti più contenti, compresa la webmaster, che ne dite?

                                      • Nanu Gol scrive:

                                        Vedi Filippo? Per me non è vero nemmeno che l’ululato è una forma di ignoranza… E’ semplice sfottò da stadio!
                                        Le popolazioni afro-americane del Nord America definiscono l’uomo bianco “mozzarella”, allora questo non è razzismo?
                                        Io l’unica cosa che contesto veramente a chi ulula è che si va a danneggiare la nostra società. Ed a danneggiarci a noi come tifosi.

                                    • L'altro Maurizio scrive:

                                      La recidiva me la contesti dopo? (ex-post). Cioe’ mi aggravi la pena in appello, cosa che ha un solo precedente in giustizia sportiva(Verona 4 anni fa’), per un evento successivo al fatto oggetto del ricorso? Da brivido.
                                      Dopo i riflettori del Torino, “no bis in idem”, altro caso da ” se voi foste il giudice”.
                                      Probabilmente andava ritirato il ricorso e probabilemente e semplicemente non tira una buona aria, ormai da anni. Comblotto.

                                      • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                        cosa vuoi
                                        soffro di manie di persecuzione
                                        mi farò curare

                                      • Patrick scrive:

                                        ma invece di perdere tempo con tutti sti teoremi del cazzo su una questione ridicola alla quale pusillanime da il solito peso oltre le righe..non c’è nulla da fare, vivi di queste cose…non la possiamo finire di lamentarci e dire solo che: non dobbiamo piu sentire buuuu in fattori e spero che chi di dovere si attrezzi a gestire il tutto? come sempre nanu sentenzia alla grande. concordo con lui.
                                        stiamo parlando di puttanate….

                                1. acp scrive:

                                  con il fano non ci sono stati cori razzisti.

                                  occhio al teramo. squadra ostica. trappolone.

                                  1. Lacoste76 scrive:

                                    Bevi&Scola Vadese Ovunque

                                    1. pusillanime filippo scrive:

                                      Enrico attenzione,
                                      non ho mai detto che non siamo andati su per colpa dei magheggi arbitrali, è una distorsione del mio pensiero
                                      non siamo andati su lo scorso anno prevalentemente per due motivi, allenatore incapace e rosa corta (in ordine di importanza).
                                      Il primo anno di C non lo considero nemmeno, anche se ricordo molto bene nel momento clou della rincorsa ai playoff un Pordenone – Padova da ufficio inchieste

                                      faccio fatica a comprendere, anche se ogni opinione ha patria naturalmente, che si creda ancora che si va su solo per propri meriti
                                      questa per me è un’ingenuità (quando è in buona fede) pericolosa, perché genera alibi
                                      la squadra forte ha una società altrettanto solida alle spalle che crea le condizioni affinché determinate cose avvengano. la storia del calcio italiano è questa. non sto dicendo che sia la mia visione ideale del calcio. Sto prendendo atto di come vanno le cose. Legge di Darwin: o mi adeguo o soccombo.

                                      Bisoli parla sempre di unità d’intenti… squadra società tifosi giornalisti. Ci sto, a patto che mi si lasci la facoltà di essere fazioso e di mettere in risalto ogni virgola fuori posto nelle partite degli altri. Io posso farlo sbraitando su internet o al bar perchè sono tifoso e posso permetterlo. La società si muoverà, si deve muovere in altre maniere. Certi giornalisti se vogliono remare dalla nostra parte dovrebbero fare altrettanto, esporsi. Gianni Brera o Gigi Garanzini, con tutto il rispetto, ce ne sono gran pochi, per cui un po’ di faziosità potete tranquillamente concedervela, non ne andrà del vostro curriculum. Se qualcuno scrive gli articoli, magari a qualcuno rompi le balle… abc del giornalismo credo.

                                      Campionato tirato che si deciderà ai punti, nel vero senso della parola. Per cui non intendo che la mia società e i media che la supportano stiano ancora in silenzio o professino sportività quando da altre parti succedono porcherie. Se tenete allo sforzo economico dei Bonetto e alla salute futura del Padova dovete tutti tenere gli occhi ben aperti.
                                      Trovo grottesco che mi si dia dell’ubriacone complottista o dell’esaurito perché cerco semplicemente di fare nel mio piccolo la mia parte, ma è così – a volte può esserci la necessità di affermare il proprio bisogno di autostima denigrando gli altri. Sono condizioni che purtroppo meriterebbero un approfondimento clinico, molta gente sottovaluta i benefici a lungo termine di un percorso specialistico. In questo senso mi sento quasi un aiuto per queste persone, ricoperto quasi di una funzione sociale: meglio che se la prendano con me sul Web, anziché combinare guai peggiori fuori.

                                      Che qualcosa in questa città non funzioni ne sono convinto da tempo, non bastasse il recente passato politico amministrativo a testimoniarlo. Ma quando per il Mattino il giorno dopo Padova – Cittadella due anni fa la linea editoriale era “grande Cittadella, la piazza deve crescere e smettere di lamentarsi dei torti arbitrali” e qualche settimana dopo a Pordenone tutta la redazione sbraitava contro l’arbitro allora ho avuto delle certezze. Delle due l’una, o siete ciechi o siete molto ingenui. In entrambi i casi nulla di incoraggiante. L’anno scorso l’ha fatta da padrone il daje a Brevi (giustamente) e certe questioni sono passate in secondo piano, anche se alcune direzioni arbitrali dentro e fuori dal campo (vedi multe per razzismo) sono state quantomeno discutibili. Quest’anno si stanno riproponendo certi refrain, il Vicenza che dovrebbe avere 4 se non 6 punti in meno visti certi rigorelli dati (o non dati vedi quello su Belingheri) delle prime giornate, il Pordenone che beneficia del solito trattamento privilegiato delle ultime due stagioni. In tutto questo trovo allucinante che un giornalista che comunque rispetto non fosse altro per l’anzianità di servizio venga a trattarci come miserabili. Paradossale. Se questo è il Padova-Pensiero allora francamente sono preoccupato, perché magari a qualcuno verrà in mente che i Padovani possono anche rimanere in C, che tanto sono sportivi e non se la prendono – gli basta partecipare.

                                      • Enrico M. scrive:

                                        Filippo, condivido anche io il pensiero di Nanu sul nostro valore nelle ultime stagioni, su multe, complottismo e sul fatto che nessuno starà fermo a guardare se e quando subiremo dei torti. Guardarsi allo specchio e riconoscere i propri limiti è un passaggio obbligato per crescere. Se si cercano alibi, se la colpa la si da soprattutto a fattori esterni… per me si alimenta proprio quella mentalità da piccola realtà ai margini del calcio che vorresti combattere.
                                        Ammetto che non seguo (highlights a parte) le partite delle altre, ma seguo il Padova. Per ora non ho visto torti evidenti. Giudico sproporzionate le lamentele dopo la sconfitta interna con il Pordenone dell’anno scorso. Ci sono stati molti errori, alcuni a nostro favore, qualcuno in più contro. Soprattutto c’è stato un Padova che si è mancato sul più bello, un’anteprima del crollo di fine stagione. Ecco: a volte quando una sconfitta fa male si tende a enfatizzare gli errori degli arbitri e a non vedere i propri limiti.
                                        P.S. non credo di aver etichettato o offeso, forse ti riferisci ad altri

                                      • Patrick scrive:

                                        mio dio, pusilannime che papiro infinito…..che noia….dico solo che ti ha risposto alla perfezione nanu qui sotto.
                                        fai la vittima e hai una mentalita’ da napoletano…
                                        ti ripeto per l ennesima volta che nessuno qui si fa prendere per fesso, nessuno..
                                        ma leggere ogni giorno i qui presenti che urlano al COMBLOTTO tra social e blog è una cosa patetica…..
                                        soprattutto perche siamo alla settima giornata..
                                        sicuramente concordo che il venezia l’ anno scorso fu favorito alquanto…lovisa è un demente…ma su tutto il resto io ancora non ho intenzione di sbilanciarmi.
                                        maurizio non partecipo alla tua scommessa, la mossa l ‘ hai fatta tu…spetta a te saldare just in case…

                                        • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                          poi perdonami, ma cos’è sta ossessione per i napoletani?
                                          se non fosse per la tua dichiarata fede biancoscudata si direbbe che sei il prototipo del tifoso dell’Hellas. Un butel de quei giusti.
                                          Quando giocava Cutolo? Ti giravi dall’altra parte?

                                          • Patrick scrive:

                                            no, mio caro. una sola fede, quella biancoscudata, a differenza di tre quarti dell entourage di tele nuovo sport che ancora non hanno risposto sul motivo per cui quest anno non fanno la trasmissione…..
                                            sei ossessionato questo è..mettiti ad aspettare il cadavere che passa….

                                        • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                          guarda Patrick
                                          io mi tengo le definizioni… etilista, gomblottaro, vittima, noioso, napoletano, avvistatore di fantasmi
                                          poi vediamo come vanno le cose e ne riparliamo. e vediamo soprattutto chi urlerà allo scandalo, qualora dovessero succedere determinate cose. vediamo chi farà i post sui blog e sui social, chi gli editoriali in TV attaccando il Palazzo, la Lega, Tavecchio, Il Papa, Trump e pure Gesù Cristo.
                                          Io intando mi siedo in riva al fiume… e aspetto.

                                      1. acp scrive:

                                        cipriani dacci la gioia di un rigore al 92esimo.

                                        1. Nanu Gol scrive:

                                          Filippo, mi sembri Mauro Suma quando su Milan Channel vede complotti ovunque… Bisognerebbe che ci dicessimo la verità ogni tanto: il primo anno di C1 la società non era pronta per un salto di categoria (Basta vedere la partita contro la Giana Erminio, quella veramente decisiva, giocata con un atteggiamento che definire molle è un complimento), e lo scorso anno eri comunque inferiore a Venezia e Parma…
                                          Vai tranquillo che se il Pordenone dovesse essere aiutato ancora una volta ci incazzeremo tutti quanti, io per primo, ma a mente fredda bisogna un attimo ragionare.
                                          Condivido sulla stampa sfacciatamente a favore del Cittadella, come del resto la persona che gestisce questo blog (Che ora negherà ma che in più occasioni proprio all’epoca della partita si trattenne dal dire ciò che pensava veramente). Loro sono belli, simpatici, politicamente corretti; noi siamo brutti, stronzi, con la puzza sotto il naso e con una tifoseria turbolenta, violenta e neonazista, oltrechè fredda e poco attaccata alla squadra! Che ci dobbiamo fare? Mea culpa? Io personalmente sono fiero che ci considerino in questo modo, e non voglio cambiare per niente al mondo; anzi spero che in futuro avremo modo di dare ancora scandalo per le anime belle di questa città….
                                          Sulle multe per ululati, dobbiamo essere onesti: gli ululati vengono fatti e le multe che arrivano a termini di regolamento sono giuste. Possiamo raccontarci quello che vogliamo: fosse per me non terrei nemmeno in considerazione la parola “razzismo” applicata a questi gesti, ed a suo tempo avrei proposto la radiazione a vita per il signor Zoro’o, per inadeguatezza a giocare nel campionato italiano. Ma il regolamento è questo, vogliamo continuare a prendere a testate un muro o vogliamo adeguarci e far risparmiare un pò di grane alla nostra società, magari facendoci furbi?
                                          Relativamente a questa città, ciò che non funziona ha un nome ben preciso: Comunione e Liberazione! Tutto il resto vien da se…
                                          Se vogliamo avere uno stadio degno di tale nome bisogna che guardiamo alla cintura urbana, fatevene una ragione!

                                          • pusillanime napoletano filippo scrive:

                                            Nanu, per quanto riguarda il giudizio sulle ultime due stagioni mi trovi d’accordo e l’ho scritto anche sotto. fossimo andati ai plyaoff in entrambe le occasioni non sta scritto da nessuna parte che saremmo saliti. il punto non è quello – quello che cerco di far capire è che quest’anno abbiamo tutte le carte in regola… vediamo che non si intromettano situazioni strane, siamo vigili. non è questione di complotti bensì di passione smisurata. Io ho una solo squadra, non due o tre, difendo e lotto per questi colori oltre la ragione se necessario. Mi piacerebbe vedere lo stesso in determinate situazioni, e non dovermi sentire chiamato in causa in TV senza possibilità di replica ed essere accusato di vittimismo e complottismo da uno che quando gli fa comodo se la prende con tutto il mondo arbitrale, Lega, Federazione e chi più ne ha più ne metta.
                                            Il resto lo condivido in toto, un’unica postilla sul razzismo: vero che ci sono i cori, vero che bisogna essere più furbi… ma la domanda è, possibile che in tutto il Paese sia solo Padova che una domenica si e una no fa la scimmia al nero? Ci crediamo veramente? Il messaggio di fondo è pari trattamento per tutti, in campo e fuori. Il campionato è già falsato, vedi Modena… vediamo cosa succede fra un paio di domeniche.

                                          1. Martina Moscato scrive:

                                            Ci sto a trovarci per un proficuo confronto viso a viso! Cerchiamo di trovare una data che possa andare bene se non per tutti almeno per molti! :-)

                                            1. Nanu Gol scrive:

                                              Credo anchio che il mettere le mani avanti in vista della partita col Pordenone sia un pò un atto di vittimismo, e se è pur vero che negli ultimi due campionati i neroverdi ci hanno derubato, è vero anche che soprattutto nella partita dello scorso anno avevamo evidenziato dei grossi limiti di tenuta che a me personalmente, dopo aver sognato in seguito alla doppia vittoria di Parma e Venezia, mi fecero tornare con i piedi per terra….
                                              Credo che quest’anno siamo la squadra più forte del girone, e non dobbiamo perdere tempo a guardare gli arbitraggi o gli episodi a favore di questa o quell’altra squadra…
                                              Già abbiamo il grosso problema dell’Euganeo a penalizzarci, manca solo che iniziamo a vedere i fantasmi….

                                              1. fabio.pd scrive:

                                                …per permettere d ACP di andare a funghi,….. a parte le battute….. ho parlato con alcuni di voi e PARE che sarebbe più indicato trovarci per una bicchierata venerdì prossimo (20 ottobre) nel tardo pomeriggio. Vi andrebbe bene ?

                                                1. pusillanime filippo scrive:

                                                  Edel come Patrick
                                                  Daje al complottista

                                                  Rigore del Pordenone netto? Beati voi che avete le certezze da immagini di uno streaming low-fi con una prospettiva da PlayStation dei poveri. E senza replay.

                                                  Ricordo agli smemorati che negli ultimi due anni 4 partite, tolto uno 0-0 casalingo tre sconfitte e tre rapine. Gol in fuorigioco, rigori non concessi, gol regolari non convalidati e chi più ne ha più ne metta. Ma farlo notare è da gomblottisti.
                                                  D’altronde siamo nel paese dove aspettiamo da quarant’anni di sapere chi ha tirato giù un DC9 carico di turisti, dove la bomba di Piazza Fontana l’ha messa il fantasma formaggino, dove i banchieri si impiccano da morti sotto i ponti o si lanciano dai cornicioni dopo essersi rotto le costole da soli. Va tutto bene, dormite sonni tranquilli. Poi al 12 Novembre vi aspetto, nel malaugurato caso qualcuno si inventi di dare un rigore sacrosanto al Pordenone. Magari al 95esimo.

                                                  P.s. Visto che è anche il 9 ottobre, ricordo ai soliti smemorati che è anche il paese dove 54 anni fa giornalisti prezzolati dicevano che l’uomo si arrende all natura che ci muove guerra. 2000 persone e tre paesi spazzati via dalla faccia della terra, e nessuno che abbia mai realmente pagato… Avanti Savoia!

                                                  • Enrico M. scrive:

                                                    Trovo le lamentele preventive un chiaro sintomo di mentalità da perdenti.

                                                    • Enrico M. scrive:

                                                      Filippo Il Padova merita rispetto e un trattamento equo. A fronte di errori ci si fa sentire. Nessun dubbio.
                                                      Mi pare però che ci si voglia raccontare la favola che nelle due passate stagioni non siamo andati in b per errori arbitrali o mancanza di peso politico. Mi spiace ma non siamo saliti perché meno bravi degli altri (sotto tanti aspetti su cui non mi dilungo). Cominciamo ad arrivare a lottare punto a punto per arrivare primi o ad arrivare in fondo ai playoff. Arbitri e politica sportiva nel calcio contano (purtroppo) ma se si arriva molto distanti dal traguardo bisognerebbe, prima di lamentarsi, ammettere di avere fatto degli errori (es. alcuni acquisti sbagliati, allenatore inadeguato, finale di stagione deprimente ecc. ecc.) e provare a migliorarsi. Speriamo che questo sia l’anno buono.

                                                      • Marcantonio scrive:

                                                        Speriamo che questo sia l’anno buono

                                                        …. e che nessuno, anche in questa stagione, ci conceda e poi tolga un rigore, perchè al di là della bravura della squadra, del buon mercato, della fortuna, del pubblico più o meno presente, la componente arbitrale è una variabile moooooooolto importante PURTROPPO !!
                                                        ….. e vorrei che non fosse così. Si dice che gli errori arbitrali(torti subiti) nel corso di un campionato si elidano, ma quando non succede ragazzi sono dolori!!

                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                        Infatti in B ci siamo andati, con Cestaro, perché eravamo i piu bravi .

                                                        …☺

                                                        • Enrico M. scrive:

                                                          non capisco dove volete arrivare. O forse sì e vi dico che negli ultimi due anni non saremmo arrivati alla promozione nemmeno arraffando 4-5 partite.
                                                          Pensiamo a vincere le partite, a scegliere giocatori forti e allenatori capaci. Mi sembra evidente che i nostri problemi recenti fossero molto banalmente l’essere meno competitivi di chi è salito e credo lo sappiate anche voi in fondo. Poi se vi appassiona il complotto, ve lo lascio volentieri

                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                          L’anno della B eravamo a poche giornate dalla fine settimi…qui siamo a Wonderland ?

                                                        • Enrico M. scrive:

                                                          Ripeto: se arrivi a giocarti un traguardo anche il peso politico, gli arbitri e quant’altro possono spostare gli equilibri che magari dipendono dal punto in più o in meno o dalla partita secca. Se arrivi 4o o 5o sei stato prima di tutto più scarso degli altri

                                                    • pusillanime filippo scrive:

                                                      Perinetti e Marchetti noti perdenti…

                                                  • Patrick scrive:

                                                    ma cosa hai bevuto? un litro di grappa? ma ti rendi conto che paragoni tiri fuori? è proprio da questo che si capisce quanto uno ha un mimimo di equilibrio nel giudicare i fatti.
                                                    di certo le immagini di pordenone non sono chiarissime, ma allora potrei girarti il discorso. hai visto la reazione della squadra avversaria?
                                                    tiri fuori edel…mi fai sorridere…ho gia’ detto che davanti a scorrettezze lampanti sono il primo ad incazzarmi..
                                                    ma davanti ad uno che mi tira fuori la cronaca nera di una nazione paragonandola a questo nulla, cos’ altro puoi aggiungere?………………………

                                                    • pusillanime filippo scrive:

                                                      … ed è proprio da questo genere di commenti che si capisce la depravazione a cui hanno portato anni di perbenismo fasullo e politically correct in questa città. Il tifo fazioso è diventato reato d’opinione. Fischiare un nero perché tira una gomitata ad un tuo giocatore è razzismo. Protestare perché Lovisa pare abbia uno stuolo di santi in Paradiso da quando lo hanno ripescato è commedia da pescivendoli napoletani. Li hanno rapinato in semifinale con il Parma? Dio esiste, e bada bene che non ho comunque letto di chissà quale veemente protesta del despota neroverde. Per inciso, si è incazzato più con i suoi tifosi perché “non sanno tifare”. Andiamo avanti? La scorsa stagione mi sembra di ricordare un rigore tolto dopo proteste furiose, un rigore sacrosanto… domenica sera abbiamo visto le stesse scene, fortunatamente con esito diverso. Siamo ancora liberi di lasciar correre la memoria ad espisodi infausti o viola anche questo le regole della sportività? Vogliamo aggiungere poi, sempre per chi ha la memoria corta, la rassegna stampa di DS e Allenatore delle ultime due squadre vincitrici del girone B di Serie C? Qualcuno si ricorda per caso del famoso cameraman di Cittadella? O dell’editto anti Forneau di Perinetti dopo Venezia – Padova 1:3? Han passato più tempo loro a lamentarsi degli arbitri che gli inglesi per il gol di mano di Maradona ai mondiali.
                                                      Ripeto, vi aspetto al Bottecchia il 12, non sia mai arrivi un altro rigorello aggiustatore. Edel che trova il tempo di fare la morale a Maurizio in tv usando tra l’altro le tue stesse parole è esilarante. Della serie il nemico del mio nemico è mio amico, anche se passa tutti i giorni a ricordare quanto schifo facciano il giornale per cui scrivo, Borile… ed io naturalmente. Uno spasso. E il parallelo con la cronaca ci sta tutto, perché siete arrivati in nome di una delirante follia cattocomunista a non rendervi nemmeno conto della merda sui cui galleggiamo da 50 anni a questa parte, e cito parole non mie ma di Maurizio che mi onora con la sua amicizia. Persino i vicentini si sono bevuti completamente il cervello, arrivando come ieri sera ad attaccare Canello, unico giornalista degno di questo nome in questa città, perché in diretta su TVA gli ha fatto semplicemente notare che Pioppi, con una condanna per bancarotta fraudolenta patteggiata e una società con capitale sociale 12 mila euro garantiva sorti magnifiche et progressive in barba a 13 milioni e mezzo di monte debitorio, roba che neanche Penocchio o Manenti. Ma questi no, sono tutte insinuazioni, non si fanno battute sulle vicende giudiziarie delle persone perché nessuno è santo allora, guarda Berlusconi. O Dalle Carbonare aggiungo io, unico presidente a vincere una Coppa Italia in galera.
                                                      Ecco, questo è il livello a cui siamo arrivati. Probabilmente 20 anni di PFAS (altro gombloddo) non vi hanno solamente avvelenato il sangue, ma anche atrofizzato il cervello.

                                                      • Patrick scrive:

                                                        sei palesemente esaurito. e non hai capito nulla delle mie parole.
                                                        fanculo il perbenismo e il potically correct.
                                                        piangi piangi che magari quest anno tutto questo puo favorirci.

                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                        Grazie per le parole di stima, ma non credo che Stefano parlasse di me. Conunque confermo che il primo rigore, anche netto, che ci fischiano a favore al 94 sul pareggio, quindi decisivi, offro cena da Cencio a Patrik

                                                  1. acp scrive:

                                                    arnaldo per sempre nei nostri cuori.

                                                    na tocadina ai coioni però ghe sta.

                                                    1. acp scrive:

                                                      mi spiace ma sabato vado a funghi sui colli

                                                      • Patrick scrive:

                                                        peccato, a 20 anni dovresti seguire la tua squadra del cuore anche in luoghi meno stimolanti come teramo…a quell’ eta’ la voglia e l entusiasmo vengono da se’…ma va bene…il virus la coste è implacabile…snobbismo selezione e puzza sotto il naso la fanno da padrone…
                                                        ti prendo un po’ di arrosticini dai…..

                                                      1. LucaPd scrive:

                                                        Siamo a 2 punti dalle prime con una partita in meno. Giusto tenere alta la guardia e anch’io come Maurizio certe cose le ho stampate nella mente, ma io quest’anno guardo solo in casa nostra perché, lo dico sottovoce, secondo me siamo la squadra più forte e se facciamo il nostro cammino possono metterci tutti i bastoni fra le ruote che vogliono, ma sicuramente arriveremo a giocarci qualcosa di importante… andiamo per la nostra strada.. vinciamo il più possibile senza preoccuparci degli altri.. poi a Natale darò un’occhiata per capire dove siamo e guarderò la classifica seriamente da fine febbraio primi di marzo.. non mi va di farmi il sangue marcio adesso.. dobbiamo ancora esprimere il massimo del nostro potenziale..

                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                          Luca fa’ tutto Patrik, ho solo scritto che quando il Padova riceverà un rigore clamoroso al 94 gli offro la cena. A me interessa che tutto vada per il verso giusto. Per me la discussione è chiusa. 66

                                                          • Patrick scrive:

                                                            va bene dal 90′ in poi o solo al 94′?

                                                            • L'altro Maurizio scrive:

                                                              Il banco paga dal’ 85 in poi, NON HO IL BRACCINO CORTO …chiaramente se il risultato e’ in parita’ o siamo sotto di 1, quindi rigore decisivo.
                                                              In 10 anni e’ accaduto solo contro il Livorno, ds Foschi.
                                                              Al contrario ricordo un Pescara -Padova, con due falli di mano consecutivi allucinanti,chiedere a Trevor, non fischiati al 90.

                                                          • fabio.pd scrive:

                                                            sprizzettino in centro….magari un sabato pomeriggio ?? anche con famiglie al seguito….

                                                            • tifoso scrive:

                                                              Presente!

                                                            • L'altro Maurizio scrive:

                                                              Per me va benr

                                                              • Marcantonio scrive:

                                                                Un sabato nel weekend con partita in casa, io ci verrei, non fosse altro che per aprire una via di chiarezza agli ermetici, consigliare una terapia agli affetti di pordenonite, consolare i detrattori afflitti, conoscere i più “pericolosi” di questo blog
                                                                :lol:

                                                              • fabio.pd scrive:

                                                                Luca….ci sei anche tu?…..Filippo…batti un colpo….chi altro è disponibile un’ora un sabato pomeriggio in centro ?…Francesco, Marcantonio, Martina, Patrick, Lacoste….Giorgio c’è. Dai che sto ano se queo bon…..

                                                        1. massimo biancoscudo scrive:

                                                          Aspettiamo ancora un pochino. Vedo anch’io quello che vedete voi….però…aspettiamo ancora un attimo.

                                                          1. L'altro Maurizio scrive:

                                                            Un saluto a tutti e forza Padova.

                                                            1. acp scrive:

                                                              SORPASSO

                                                              in una settimana 3 punti guadagnati al primo posto.

                                                              1. Patrick scrive:

                                                                cmq rivedendo gli highlight, Samb e Pordenone non meritavano assolutamente di vincere, partite riacciuffate al novantesimo…la san giovannese meritava molto di piu’ contro i primi..
                                                                non mi attacco come amano fare qui le vittime costanti del sistema ad un rigore che pare esserci…
                                                                credo che contessa sia uno degli acquisti piu’ azzeccati degli ultimi 15 anni a Padova..un giocatore con una classe e una falcata magistrali…
                                                                non ho ancora capito perche’ la trasmissione del lunedi sera di tele nuovo è stata cancellata. Motivi?

                                                                • L'altro Maurizio scrive:

                                                                  Non pare esserci, soprattuttto perche’ fischiato al 94 e con la mano a copertura del corpo. Un cazzo e ripeto un cazzo, qui si arrivera’ in volata e i chiodi per terra, a chi vuole bene al Padova, non devono andare giu’. Fate gli sportivi con altro. Se non si va in B? meglio non pensarci.
                                                                  Se mi danno un rigore dubbio al 93, va bene anche un minuto prima, mi taccio e ti offro cena da Cencio.
                                                                  Lo scorso anno nemmeno sfiorati gli arbitraggi, ieri il nostro e’ stato perfetto, a parte un rosso non dato per pugno o gomitato rifilata a Guidone, che solo un cieco non poteva non vedere. Lo sforzo economico del presidente merita la massima attenzione anche mediatica e ogni volta che vedro’ qualcosa di storto lo scrivero’ ovunque. Comunque la societa’ sa’ quello che deve fare, sto’ anno non si scherza.
                                                                  Il Padova se la giochera’ con la Sanbenedettese alla fine, perche’ chi e’ uscito dai 3 turni con il massimo dei punti, ha qualcosa in piu. I motivi li intuite da soli, panchina lunga, allenatore, sangue freddo e anche una dose di fortuna che non guasta mai.
                                                                  Piccolo inciso, i bolzanini si sono lamentati furiosamente,per un fallo da rigore e rosso cosi’ netto che non vedevo da 30 anni. Forse Reggio docet? anche quello non scherzava.

                                                                  • Patrick scrive:

                                                                    rigore e espulsione ieri contro i bolzanini entro nettissimi, ma di cosa stiamo parlando?
                                                                    tu tra social e forum passi la giornate a urlare al complotto al lupo al lupo, ma si puo’?
                                                                    costantemente…è una ossessione la tua…palese…
                                                                    perche’ sono il primo ad incazzarmi per le ingiustizie ma c’è un limite ragionevole che tu superi regolarmente.
                                                                    il rigore mi dicono ci fosse per il pordenone, se noti nemmeno protestano gli avversari.
                                                                    ho sempre l impressione che tu urli e vittimizzi a prescindere dalle situazioni.
                                                                    a me lovisa sta sul cazzo da matti e magari pure è in parte favorito, ma le sceneggiate napoletane, ripeto, mi fanno pieta’.
                                                                    e sinora devo dire che ho visto arbitri abbastanza disponibili con noi, senza reali episodi di rilievo.

                                                                    • L'altro Maurizio scrive:

                                                                      Dai su…nemmeno hai letto quello che ho scritto,. Ti sei lamentato piu di me degli arbitri e non farmi incollare i commenti di Reggio etc. Sei come Luigi XXIV, decidi tu se e come Almeno ricordati quello che scrivi . Il rigore dato ieri al Padova è uno dei più netti concessi nella storia del calcio e nonostante questo hanno furiosamente protestato come a Reggio lo scorso anno. Con me non attacca e non ti rispondo anche perché mi sei simpatico e amico di tanti miei amici.

                                                                      • Patrick scrive:

                                                                        quando gli scandali sono appurati m incazzo eccome ! ovvio! l anno scorso fu un furto a reggio. inequivocabile.
                                                                        il rigore di ieri è stato PALESE e vistoso. espulsione inequivocabile.
                                                                        se non l avessero concesso ci saremmo e mi sarei incazzato come una belva.
                                                                        ti ripeto: ma tu sei sicuro di aver visto bene il rigore del pordenone?
                                                                        ma forse non t interessa…
                                                                        ognuno ha la sua pseudo battaglia da condurre..
                                                                        tu contro gli arbitri…
                                                                        la coste contro il settore fattori pro curva sud…
                                                                        due esempi…

                                                                      • L'altro Maurizio scrive:

                                                                        Ops XIV …e non lamentarti, perche mentre tu mi dai del pescivendolo io ti do’ del Re sole.

                                                                1. acp scrive:

                                                                  temevo molto questa gara e la consideravo molto difficile. 3 punti d’oro presi giocando e gestendo male la partita.

                                                                  cisco? cvd
                                                                  capello? cvd
                                                                  de risio? cvd
                                                                  contessa sindaco

                                                                  occhio al teramo, squadra rognosissima

                                                                  1. francesco scrive:

                                                                    meno male. avanti così grande padova

                                                                    1. francesco scrive:

                                                                      Ho paura che la perdiamo abbiamo cambiato 4 invece di 3. speriamo bene.

                                                                      • Maurizio C scrive:

                                                                        Tranquillo, tutto OK

                                                                      • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                        Il regolamento, in pratica, impone di non andare oltre le 3 interruzioni, per fare le sostituzioni, durante i tempi di gioco (com’era con i 3 cambi). Se tu, però, fai un cambio durante l’intervallo, questo non è ovviamente considerato perché, di fatto, non interrompe il gioco. In definitiva, tutto regolare.

                                                                      • Marcantonio scrive:

                                                                        Tranquillo. :) Il dubbio era serpeggiato anche allo stadio, con tanto di consultazione della “letteratura” online :)
                                                                        Il cambio tra primo e secondo tempo non va a conteggio della finestra dei tre.

                                                                      1. Giorgio scrive:

                                                                        Cisco cambiato prima dell'inizio del secondo tempo. tutto regolare

                                                                        1. mario2 scrive:

                                                                          Ottima vittoria contro una squadra rognosa e l’episodio dell’espulsione è stato cercato..forse troppa frenesia nel cercare subito il pareggio dove si è lanciato un po’ troppo. Schifo a pordenone per l’ennesimo rigore (umo sbagliato anche lunedì tra l’altro)

                                                                        Rispondi a Marcantonio

                                                                        *