08
giu 2020
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 10 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.771

PADOVA AI PLAYOFF: SI RICOMINCIA!

8 giugno 2020. Giornata di decisioni, giornata di verdetti da parte del Consiglio Federale. La Lega Pro farà playoff e playout per stabilire chi sarà promosso, oltre a Vicenza, Reggina e Monza, e chi retrocederà insieme a Gozzano, Rimini e Rieti. Playoff che saranno più “asciutti” rispetto alla formula originale, con partite secche fino a semifinali e finali. Si giocherà dall’1 luglio al 22 dello stesso mese.

Vista la situazione assolutamente inedita, le lamentele per questa formula di completamento della serie C sono tante, così come però sono numerosi anche gli attestati di approvazione per una soluzione, quella di far disputare alle squadre aventi diritto almeno playoff e playout, che ha cercato di usare il più possibile il criterio del buon senso.

Il Padova, che la disputa dei playoff l’aveva chiesta per primo ancora a maggio, può dirsi soddisfatto che alla fine la Figc abbia confermato quella che era la sua linea.

Si ricomincia dunque. Senza pubblico e con un calcio che sarà diverso in tantissimi aspetti rispetto a quello cui siamo abituati per via delle necessarie norme di sicurezza da seguire. Ma si ricomincia. Dopo 3 mesi di stop assoluto, chi ama il calcio non può che considerare questa ripartenza una buona notizia. Pur con tutti i limiti che porta con sè.

Contemporaneamente a questa decisione, siamo tornati in pista con il nostro Tg Biancoscudato in coda al Tg Cronaca delle 19.30 sul canale 11 e delle 20.30 sul canale 117. E siamo ripartiti anche con la nostra trasmissione “Alè Padova” che sarà online, come è stato stasera per la settima puntata, sempre di lunedì alle 21 sulla pagina facebook del Tg Biancoscudato. Per tornare a farvi vivere il pallone dal di dentro. Con la passione che in questi mesi non è mai venuta meno, neanche per un secondo.

Appuntamento su Telenuovo dunque dal lunedì al sabato alle 19.50 sul canale 11 e alle 20.50 sul canale 11 per l’informazione sportiva quotidiana e sulla pagina facebook del Tg Biancoscudato il lunedì sera alle 21 con “Alè Padova”.

 

1.771 VISUALIZZAZIONI

10 risposte a “PADOVA AI PLAYOFF: SI RICOMINCIA!”

Invia commento
  1. sergio scrive:

    Avete notato che giusto in questi giorni 4 ex-Padova del 2019 han segnato: Mazzocco (determinante x il Pordenone), Capello (Venezia), Bonazzoli (in A, ma non decisivo) e… financo Clemenza!
    Stai a vedere che forse forse l’ultima squadra di Bonetto non era poi tanto male!…

    1. tifoso ignoto scrive:

      Son dell’avviso che prima si gioca meglio è, abbiamo esperienze di play off entrati al 2′turno e sconfitti in casa, quindi meglio così, partire subito con partite facili(sulla carta) e dopo sarà quel che sarà. Sulla polemica del wcensa in B a tavolino c’andrei piano, fino alla sospensione aveva un bel distacco sulla seconda, il COVID non l’hanno inventato loro semmai noi dovremmo darci le randellate per aver dilapidato il vantaggio fino quasi la fine del girone d’andata. Poi è stata una Caporetto.

      1. Stefano scrive:

        Giuseppina …….. lasciamo a te tutte le gioie ……. ciao ciao

        1. Giuseppina scrive:

          A causa del coronavirus ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel Combaluzier che ho ricevuto un prestito di 65.000€ e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest’uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel Combaluzier, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua email: combaluzierp443@gmail.com

          E-mail : combaluzierp443@gmail.com

          1. Stefano scrive:

            La gestione dei playoff ancora prima di iniziare e’ di un cervellotico assurdo e comunque non privilegia la posizione acquisita sul campo – le rinunce praticamente stravolgeranno tutto – serviva uno scienziato per attendere PRIMA le conferme di partecipazione e predisporre DOPO il tabellone ????????

            1. Mario2 scrive:

              Ma come mai stampa e società non si fanno sentire sul fatto che le squadre peggio classificate passino il primo turno a tavolino?Dopo uno stop così lungo ci si impiega anche più tempo a recuperare e giocare con la feralpi soli 4 giorni dopo non è poi tutto sto vantaggio. Ieri ghirelli ha detto che il tabellone sarà svelato dopo la finale di coppa italia. Spero si usi la logica sennò sarà l’ennesima farsa di un presidente di lega delirante, che annuncia riforme (ma non vuole cambiare il format mettendo sullo stesso livello piazze storiche con paesini), sostiene ancora i playoff fino al decimo posto e non ha apportato nulla in termini di immagine e visibilità. Peggio di macalli.

              1. #andràtuttoinvacca scrive:

                Stiamo sereni, sappiamo già come andrà a finire in ogni caso.
                Vicenza promosso a tavolino (ma và?!?) e noi a gustarci il prestigioso derby con il Campodarsego!

                Rientra tutto nel quadro globale: alla mensa del tifoso biancoscudato vengono serviti piatti di merda con regolarità sconcertante

                A meno che non ci sia la grande rivoluzione calcistica italiana ma la vedo dura…
                E comunque calcio & covid non possono coesistere, quindi per il momento ha tutto veramente poca importanza.

                1. Mario2 scrive:

                  Domani vedremo chi effettivamente farà i playoff, ma il tanto sbandierato merito sportivo nel caso in cui la samb “costringa” il padova a giocare (mentre triestina e feralpi se ne stanno comode in poltrona) mi sembra venga meno…se modena e piacenza danno forfait si dovrebbe giocare solamente triestina-samb a trieste con padova e feralpi già al secondo turno…sennò potevamo arrivare noni

                  1. Principe scrive:

                    i vicentini che festeggiano la promozione a tavolino sono ridicoli
                    i padovani che litigano con loro su facebook sono molto peggio

                    1. Mario2 scrive:

                      Comunque, se non ho compreso male il regolamento, il Padova dovrebbe disputare solamente una partita con la sola vittoria nei 90′ a disposizione (primo turno nazionale quando subentrerebbero le terze e la vincente della coppa italia) se si è bravi ad andare avanti. Nel caso si arrivi alle semifinali il fattore classifica si annullerebbe e ci sarebbero supplementari e rigori. Non mi sembra il contesto così drammatico descritto da padovagoal. Poi magari mi sbaglio io. Arriviamo comunque più avanti possibile, non si sa mai che in b salti qualche squadra, che una botta di culo per una volta non arrivi anche a noi

                    Rispondi a Principe

                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                    Accetto i termini sulla privacy

                    *