24
apr 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 423 Commenti
VISUALIZZAZIONI

21.821

E TANTO GIA’ LO SO…

… che l’anno prossimo gioco di sabato!

Alle vittorie non si riesce proprio a fare l’abitudine. Ogni volta è come la prima volta. Le emozioni si accavallano, i ricordi riaffiorano, le lacrime bagnano gli occhi, ripensi alla sofferenza provata durante il percorso e la gioia si fa più intensa.

Il Padova è tornato in serie B. A distanza di 4 anni da quel maledetto 2014 che ci ha fatto arrivare sull’orlo del baratro e ci ha costretto a ripartire dai dilettanti. Ora spero che chi in questi anni si è allontanato dalla squadra possa riavvicinarsi. Spero che la B ci appartenga a lungo o, al massimo, che smetta di appartenerci perché siamo saliti ancora di un gradino, raggiungendo l’olimpo.

Grazie a tutti quelli che hanno reso possibile il traguardo. Dalla società ai tifosi passando per tutti coloro che hanno avuto anche un minimo ruolo. E grazie alla mia mamma che, aiutandomi con i miei bimbi, mi ha permesso, seppur in piccola parte, di sentire il profumo di questa festa.

Dovrei dormire visto che, avendo un figlio di appena un mese, i risvegli notturni per le poppate sono numerosi e l’arretrato di sonno è grande. Ma stanotte credo proprio che mi risulterà difficile farlo. E tanto già lo so che l’anno prossimo gioco di sabato…

21.821 VISUALIZZAZIONI

423 risposte a “E TANTO GIA’ LO SO…”

Invia commento
  1. tifoso ignoto scrive:

    L’anno prossimo, 3 derby allacciate le cinture!!

    • Tifoso a 1/2 scrive:

      Infatti la prossima stagione sarà entusiasmante, anche perchè stavolta parliamo di: Bari, Brescia, Foggia, Livorno, Lecce, Pescara, Salernitana… Altro che Renate o Fano…
      Chissà, magari al posto del Cesena (defunto) tirano su il Vicenza per meriti sportivi, così saranno quattro.
      Personalmente solo due derby li sento come tali.
      Quello con i cuginastri non mi ha mai creato pathos

    1. fabio.pd scrive:

      …spendo 2 parole su “Mario2″…onestamente…un tifoso che si proclama biancoscudato non perde tempo a contare i peli del fondo schiena a una squadra (giocatori e tifosi) che ha festeggiato la promozione da C a B con i cappelli di paglia in testa, che ha continui risentimenti e un profondo astio nei nostri confronti, condito da senso di inferiorità e da invidia. Chissenefrega dove giocano…serie B….cadetteria….serie A… Pensiamo e concentriamoci su di NOI, su questo momento di rinascita e di buone prospettive che una sana compagine sociale ci fa gustare quotidianamente su di un piatto d’argento !!

      • Marcatonio scrive:

        PADOVAGOAL/Corriere del Veneto:
        Vent’anni fa al Tombolato andavano in mille appassionati, adesso gli spettatori sono come minimo tre volte tanto e il bacino d’utenza si allarga a vista d’occhio. I risultati sportivi sono il volano che permette di rosicchiare pubblico a Padova e Vicenza e c’è da scommettere che, in caso di serie A, il trend aumenterà ulteriormente.

        D’altra parte da dove può arrivare l’aumento di pubblico? Intanto noi andiamo per le scuole in cerca di nuovi piccoli tifosi, ma sappiamo tutti che sono i risultati quelli che li portano.

      • Treves de'Panfili scrive:

        intanto anche tu hai detto la tua sul cittadella. io non capisco tutta questa attenzione mista ad antipatia, ma davvero state la a pensare ai risultati del cittadella? se vanno in A ben venga per loro, per me se lo meriterebbero anche visto che da anni e anni fanno grandi campionati senza spendere miliardi. meglio loro che il venezia di tacopina, che spende e spande costruendo squadroni con gente strapagata. poi non penso porterebbero via tifosi al padova, alla fine il seguito del cittadella è composto da gente del loro paese e di quelli limitrofi.

        • fabio.pd scrive:

          Io ho detto la mia su Mario2……..se Mario2 avesse parlato delle interviste che fa Marco Campanale in città, io avrei detto la mia anche in quel caso. Non esiste alcuna attenzione, esiste solamente distacco….però questo sentimento posso giustificarlo oppure è vietato ? ….aggiungo…..occorre distinguere tra i “veri tifosi” (che non sono solo gli ultras) e i “tifosi curiosi” “di circostanza”, quelli che hanno sempre da criticare e non gli va mai bene niente: purtroppo di questa seconda tipologia ne ho visti tanti a Padova, sono quelli abituati a salire sul carro del vincitore ………e “gravitano” presso tutte le squadre……..

        • Cane Pazzo Tannen scrive:

          Se il Cittadella non ci fosse, o fosse in serie D, molti dell’Alta che hanno cominciato a seguirlo da quando è nei professionisti, a mio parere tornerebbero (o avrebbero continuato) a seguire il Padova.
          Qualcosa di pubblico ci ha tolto (e ci toglie) sicuramente.

          • Patrick scrive:

            Dai per favore non perdiamo tempo con quel fake di mario2….

            • Mario2 scrive:

              Tranquillo Patrick non scrivo più..gente che capisce e interpreta quel che vuole oppure non sa che le virgolette sono per riportare una frase detta da qualcun altro..tanto di calcio non se ne parla..lacoste, l’altro Maurizio, acp e altri sono giustamente spariti dai radar

          • tifoso ignoto scrive:

            Appunto stiamo parlando di pubblico, non di tifosi, pubblico a cui
            piace il calcio e magari tifa Milan juve Inter ovvio che preferisce
            vedersi Cittadella-Bari che non Padova-Renate

            • Max e basta scrive:

              Problema risolto… l’anno prossimo il Cittadella gioca in B… come noi. Mi spiace per Mario2 ma per andare a vedere il Milan (capirai) dovrà andare a Udine o a Chievo

      1. Nanu Gol scrive:

        E intanto col Padova in serie B il progetto di sistemare l'euganeo è bloccato, ma si parla di costruire con soldi pubblici un nuovo palazzetto per il basket… Così, tanto per dare ragione a quanti ritenevano "esagerati" i fischi a Giordani!

        1. Mario2 scrive:

          Che vi dicevo del cittadella?contenti voi di trovarvi un Carpi o un Sassuolo sotto casa…aprono bocca a anticipano le sentenze del tribunale (oltre al var in anticipo di 2 anni)

          • tifoso ignoto scrive:

            ma chissenefrega di avere il cittadella in A , bravi loro(se ce la fanno)
            noi si va per la nostra strada. Fisicamente stanno a 20 km calcisticamente
            a 200

          • LucaPd scrive:

            Devono giocare la semifinale e poi eventualmente la finale
            . direi che è ancora presto per parlare di nuovo Sassuolo o nuovo Carpi.. ha passato il turno con 2 risultati su 3 a disposizione con il tizio la che ha pescato il goal della vita.. e in ogni caso anche se fosse cosa possiamo fare? Dobbiamo stracciarci le vesti e ululare alla luna? Io guardo al mio Padova prima che agli altri..

            • Marcatonio scrive:

              Mi son o comprato un gufo gigante. :lol:

            • Mario2 scrive:

              Hai visto l’escalation di pubblico che ha fatto negli ultimi 2 anni?quanti possibili tifosi ha “rubato” al padova?quanta visibilità hanno adesso ad esempio sul mattino dove occupano 1 facciata e il padova è poco prima del campodarsego e la luparense?interessa del padova anche a me e appunto spero si parli solo del biancoscudo, no sentire di gente che parte dalla bassa padovana per andare al tombolato..a livello sportivo hanno grandi possibilità: Frosinone psicologicamente fragile, Inzaghi separato in casa e Palermo ha la passione di steccare gli incontri decisivi (pecca condivisa tra l’altro con i ciociari)

              • tifoso ignoto scrive:

                Una squadra che va ai playoff ha sempre un richiamo.
                Il Padova l’ultima partita dei playoff in serie B ha fatto piu di 10mila
                all’Euganeo.
                L’alta classifica attira, non è una novità, dire poi che sono tutti
                tifosi ce ne passa. Ovvio che a qualche tifoso del Padova piace
                andarsi a vedere partite di cartello a due passi da casa.

                • Tifoso ignoto bis scrive:

                  A nessun tifoso del Padova che ne frega nar vedar i campagnoli, anca se i zugasse coa Juve.
                  Chi li va vedar no xè un tifoso

              • LucaPd scrive:

                Visto il Venezia ieri sera non mi pare proprio che Inzaghi abbia mollato.. anzi..fisicamente li ho visti anche più in palla del Cittadella che ha chiuso i 90 minuti con la lingua a penzoloni. Cmq mi ripeto, anche se fosse noi cosa possiamo fare? Niente. E se anche andassero in serie A vorrebbe dire che se la sono meritata e che ti devi togliere il cappello perché coi soldi che spendono sarebbe una vera impresa sportiva.. poi come ho già detto in passato la simpatia è un’altra cosa e se mai dovessi andare a vedere la Serie A lo farei da calciofilo o per vedermi qualche bella tifoseria ospite, magari in curva ospiti, non certo da tifoso del Cittadella o di una strisciata. Quindi ti invito ancora a guardare a casa tua e a fregartene del Cittadella..

              • Patrick scrive:

                mi viene il sospetto che il veronese si sia preso una seconda identita’ e si diverta così non sapendo che fare.. oppure sto mario 2 è veramente un disagiato che non sa piu’ dove andare a parare.. devono ancora giocare semifinale e finale, ma di cosa parli? ci rubano tifosi…???aahhahhahahah, delirio cosmico…il mattino si diverte a metterci dopo il citta, vediamo il prox anno in B….

                • Patrick scrive:

                  dai mario 2 mi ricordi qualcuno…..?? svela la tua identita’, bambinetto…..

                • Mario2 scrive:

                  Per me leggi quello che vuoi..ho scritto “c’è gente che preferisce il cittadella al padova”, mica tutti…hanno un due aste con la scritta Este sul gruppetto che canta…era per dire che se hanno risultati sempre migliori rispetto ai nostri qualche potenziale tifoso te lo portano via

                • Patrick scrive:

                  nella bassa che tifano cittadella?? qui ho capito che sei un ridicolo fake mario 2…cittadella è nell’ alta se non l hai ancora capito…al limite nella basse c’è qualche demente che tifa rovigo, ciosa o codevigo…..sei una macchietta….

                • mario2 scrive:

                  io abito nella bassa e c’è gente che preferisce il cittadella al padova (anche perchè secondo me la società dovrebbe crescere cercando di farsi pubblicità anche in provincia con amichevoli, manifesti per la campagna abbonamenti e altre iniziative), anzi più di qualcuno va a vederlo spesso…magari sarebbero tifosi del padova se non ci fosse un’altra squadra in provincia che ottiene ottimi risultati..ritengo che anche gli occasionali vadano coltivati perchè ogni tanto qualcuno diventa tifoso..per quanto riguarda le loro chances di promozione per me sono elevate: il frosinone probabilmente è in difficoltà mentalmente, ha steccato diverse gare importanti in campionato ed è senza ciofani; il palermo non è una corazzata, ha fallito diverse opportunità in stagione e a quanto ho capito perderà dei giocatori per i mondiali; il venezia ha pochi ricambi all’altezza dei titolari. Poi tanto meglio se sono stanchi dopo 120′ ed vanno fuori subito

          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

            Quanti preti che sto leggendo in questi giorni nei social in merito ad Altinier che avrebbe minacciato di morte l’arbitro…
            Ma io mi domando: possibile che non venga minimamente valutato il contesto e l’importanza decisiva del momento, con un arbitro che, di fatto, ha deciso l’eliminazione della Reggiana assegnando un rigore inconcepibile quando il fallo lo ha fatto Sbraga???
            Tra le varie offese che (giustamente) si sarà preso l’arbitro da tutti i giocatori della Reggiana, Altinier (tra l’altro professionista serio e pacato) si sarà lasciato scappare anche un “ti ammazzo!”: ma da qui a dire che questa è una minaccia di morte ce ne passa… Non mi pare che Altinier sia un noto delinquente… Voglio dire: mi dicesse “ti ammazzo” un delinquente conclamato allora mi preoccuperei, ma se me lo dice Altinier francamente…
            Voi in un momento di incazzatura vi siete mai lasciati scappare un “te copo!”? E Sarebbe una minaccia di morte?
            Ridicole le 8 giornate di squalifica, piuttosto l’arbitro dovrebbe essere radiato…

            1. Patrick scrive:

              ieri mi sono sparato le due sfide playoff serie B con una spruzzata di Samba Cosenza ( pubblico da urlo, piazza pazzesca..) e mi è venuta una riflessione, ammirando quei due cessi di stadio che hanno a Citta e Venezia…il veneto locomotiva del paese che presenta in diretta sky due impianti di una tale bruttezza…che sputtanamento…. mi chiedo perche’ il tombolato non venga almeno chiuso con pannelli pubblicitari sul lato scoperto da gabrielli…le riprese tv erano imbarazzanti..per non parlare di s.elena, monco e caratterizzato da settorini limitati…certo, farei subito cambio con l euganeo, ma resta il fatto che in queste regione, assetata di rivincite calcistiche, a livello di impiantistica siamo veramente presi male…..il vecchio menti lo salviamo per amore, il bentegodi tira avanti e solo una piazza come verona puo’ riuscire a valorizzare…

              • fausto scrive:

                Hai assolutamente ragione, il Veneto che si vanta e propone come locomotiva d’Italia, ci ha fatto vedere due stadi uno peggio dell’altro. Robe da terzo mondo calcistico.Sarebbe ora di contare un po’di piu

              • acp scrive:

                il bentegodi ha la migliore acustica d’italia. quelli della samb sono autoreferenziali, roba da lega pro.

                • Patrick scrive:

                  bentegodi miglior acustica d’ italia??ahahahhahahahahah, il ragazzino….ma c hai mai visto un concerto??? meno male che ci sono i veronesi a riempirlo….certo la copertura aiuta e non poco il volume dei decibel….
                  i samba sono una gran tifoseria e punto. una delle migliori del centro italia.
                  finiamola di guardare il pelo nell uovo.

              1. acp scrive:

                vi comunico che non scriverò più qui e nemmeno in altri blog,forum o pagine varie. un saluto a tutti.

                1. Giorgio scrive:

                  Siana vs Reggiana. Fortuna che siamo usciti da questo calcio falso e ippocrita.

                  • QuoreSqudato scrive:

                    Grazie Presidente, grazie Bisoli, grazie ragazzi per averci portato fuori da questa melma.
                    A vedere i playoff sempre di allontanarsi dal Vietnam, al sicuro a bordo di un elicottero. Hai la sensazione che se fossimo rimasti laggiù di sicuro avremmo sofferto tanto, troppo…

                  • Enrico M. scrive:

                    Roba da Byron Moreno.

                  1. Stefano scrive:

                    Visto il rigore concesso al Siena : una cosa così ti segna (se sei della Reggiana ) x anni ……………

                    1. Max e basta scrive:

                      News dal territorio …. continuano i misteriosi suicidi di massa dei gatti del bassanese che si buttano dal Ponte Vecchio senza soluzione di continuità…. testimoni affermano di aver sentito gridare dai felini morenti “Non ci avrete vivi, bastare magnagatti dimmerda!!!”
                      Gli inquirenti escludono la pista terroristica.

                      1. acp scrive:

                        dopo lacoste,edel,maurizio, filippo, il sottoscritto e sicuramente altri che ora non ricordo, è il turno di mario2. la patrizia castiga tutti.

                        1. Lacoste76 scrive:

                          RISPOLVERO UN MIO VECCHIO CAVALLO DI BATTAGLIA:

                          IN B DOVREMMO TORNARE IN CURVA SUD, per quanto lontana, scoperta.

                          La Fattori non è un settore da ultras. Ci ridicolizza e vanifica l’ottimo lavoro dei nuovi U.PD

                          1. Giorgio scrive:

                            Poveri magnagatti, convinti di aversi comprato un gelato, invece hanno solo il cono !!!!

                            1. mario2 scrive:

                              il cittadella dopo la sentenza odierna ha almeno 1 piede in serie a…datemi per ebete ma vedremo chi avrà ragione … (“sono del padova ma tifo cittadella per avere una squadra vicino per andare a vedere il milan”)

                              1. massimo biancoscudo scrive:

                                Concordo solo in minima parte con tifoso a 1/2. Non credo proprio ci serva un altro portiere. Bindi mi sembra affidabile e anche uomo spogliatoio, e questo conta ancora di più. Men che meno mi trova d’accordo sul DS. Campagna acquisti centrata in pieno e anche a gennaio, tutto sommato ha puntellato le 2 – 3 cose che non andavano. L’esperienza ormai se l’è fatta, non vedo dove sia attaccabile. Sostegno assoluto a Zamuner, artefice assieme a Bisoli della magnifica cavalcata.
                                Per il resto, ovviamente qualche ritocco va fatto, ma a parte una punta esperta di B, un difensore altrettanto scafato e un centrocampista per sostituire Pinzi, la squadra è bella che pronta e, secondo me, potrebbe stupirci (in positivo ovviamente).
                                Forza Padova sempre !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                • Tifoso a 1/2 scrive:

                                  Al Padova serve un portiere forte, perchè se punti tutto il campionato solo su uno (che in serie C comunque ha fatto il suo) rischi di mangiarti le mani. Siamo in B e le variabili affidabilità, adattabilità e infortuni non puoi assolutamente trascurarle. Poi che gli facciano fare il titolare a chi vogliono, ma un portiere forte ci vuole.
                                  A Padova l’ultima campagna acquisti invernale che ha puntellato ciò che non andava è stata fatta in serie D (Amirante e Zubin)

                                  • fausto scrive:

                                    Al Padova serve assolutamente un portiere di grande affidabilità, Bindi a mio parere può fare il secondo, quest’anno ci è costato più di qualche punto. Tra i pali è un buon portiere ma per il resto….

                                1. Lacoste76 scrive:

                                  Tifoso a 1/2
                                  31 maggio 2018 alle 13:09
                                  Tenuto conto che mi hai detto di essere contradditorio, ti volevo far capire perchè sbagli in pieno la valutazione.
                                  Il fatto di non rispondermi e di tirar fuori cose di Bonetto significa che non cerchi nemmeno di capirlo (che non significa tu debba condividerlo), perciò amen, entrambi dormiremo comunque sereni stanotte. A meno che non abbia ragione Patrick..

                                  Non capisco questa risposta:
                                  1 io ti dico di essere contraddittorio, diciamo che se intendi prendere 7/8 titolari, sei contraddittorio, se intendi 7/8 pamchinari ci può stare.
                                  2 Bonetto rientra nel fatto che se stimi Bonetto ma non Zamuner è un po’ comtraddittorio perché il ruolo del presidente è proprio saper scegliere i suoi collaboratori (cosa che c’è stato sbagliava), quindi se ritieni Zamuner pessimo disistimi la scelta del presidente.

                                  Tutto qua.
                                  Patrick ha sempre ragion.

                                  • Tifoso a 1/2 scrive:

                                    1) Ti sei inventato tu di parlare di titolari; il tuo “se intendi” è sintomatico: fai affermazioni su tue interpretazioni; valuta solo quello che uno scrive senza ricamarci sopra;
                                    2) Tu pensi che il Presidente abbia solo quel ruolo, io penso che ne abbia molti e molti di più; partendo da questa concezione trovo perciò ridicolo non avere fiducia sul Pres solo perchè sceglie un collaboratore non “immacolato”. Errori ne facciamo tutti (specialmente in buona fede), non per questo in automatico si diventa inaffidabili e bisogna essere lapidati in prato della valle.

                                    Aggiungo che questa spinta verginità nel ruolo di Pres non mi pare di averla vista con Cestaro: con il tuo ragionamento, visto chi si aveva messo di fianco, avresti dovuto andarlo a prendere a casa dopo un anno di presidenza e murarlo vivo dentro il Famila di Mortise.
                                    Non mi sembra sia successo, nonostante il Cavaliere e il Calcio Padova per anni siano stati ripetutamente “violentati” e saccheggiati, mentre agli ignari tifosi gli fregava solo del campo (non che là andasse molto meglio oltretutto).
                                    Io non dimentico i nomi e cognomi di chi se ne è approfittato della nostra fede calcistica e preso per il cxxx caro Lacoste, perciò ribadisco che certa gentaglia a Padova non la voglio più vedere

                                  1. Tifoso a 1/2 scrive:

                                    E’ passato più un mese dalla promozione in serie B. Sto ancora gioendo e ora qualche pensiero riferito alla prossima stagione si può anche fare.
                                    Proprietà: fiducia ferma e incondizionata in Bonetto; il nuovo socio mi ispira serietà e lo vedo nella stessa lunghezza d’onda del Pres; averlo visto poi cantare in piazza in nostro inno mi ha riempito di sano orgoglio padovano;
                                    Mister: fiducia nel martello Bisoli, Padova ha bisogno di un generale con il bastone che tenga sempre tutti sulla corda; la strada della B sarà lunga e tortuosa, perciò se devo puntare un euro lo punto su di lui;
                                    Ds: peccato per la conferma; la serie B è vero professionismo e non lo ritengo all’altezza; non solo per il passato e presente “torbido” (e a Padova certe gente che pensa al suo non la voglio più vedere) ma anche per le campagne invernali (dove la squadra dovrebbe trovare nuova linfa per cambiare marcia) di serie C, tutte toppate alla grande. Se fai questo errore in B hai un piede nella fossa. Mi auguro solo che il mister, in fase di campagna estiva (così come fece lo scorso anno), riesca a far seguire le sue indicazioni e a far valere la sua lista desideri;
                                    Squadra: al 70% è a posto. Se stravolgi la rosa è un gran rischio, anche perchè bisogna ricostruire in toto lo spirito di squadra e l’affiatamento del gruppo. Servono obbligatoriamente i seguenti cambi: un portiere, un difensore, tre centrocampisti e tre attaccanti; urgentissimi il portiere, il difensore, due centrocampisti e un attaccante.
                                    Stadio: se lasciano fare a Bonetto senza legargli le mani siamo blindati, nel frattempo (deve trovare una soluzione alternativa ad attività commerciali) non ha alcun senso spendere nemmeno cinque lire per tacconare l’Euganeo. Anzi fossi Bonetto mi farei “congelare” i soldi del tacon e me li farei dare tutti in fase di nuova realizzazione dello Stadio

                                    • Tifoso al 100% scrive:

                                      Caro Tifoso a 1/2, intanto sarebbe interessante sapere a chi è riservato l’altro 1/2. Magari ad un’altra squadra? Speriamo di no eh…
                                      Sostanzialmente concordo con quanto affermi riguardo il numero di innesti da fare e sulla fiducia che merita la proprietà. Avrei magari qualche riserva in più sul nuovo socio, che in questi giorni con il suo hedge fund sta facendo tintinnare il registratore di cassa vendendo btp allo scoperto con gran lena e quindi azzannando la povera carcassa italiana. Chissà almeno che con l’altra mano contribuisca a risollevare le sorti clcistiche padovane… Lungi da me farne una questione etica o morale (qui si parla di calcio) ma è solo per dire che da lui non mi aspetto amore incondizionato per i colori biancoscudati ma semplicemente calcoli di convenienza e profittabilità. Quindi auguriamoci che le cose vadano secondo i suoi piani, altrimenti com’è venuto secondo me ci mette un nanosecondo anche ad andarsene.
                                      Quanto al DS, concordo sul fatto che la campagna invernale è stata toppata alla grande e prova ne è che siamo arrivati in fondo un tantino bollliti proprio perchè lo dobbiamo prevelentemente a quelli che hanno tirato la carretta fin dalla prima partita di campionato. Per il 90% gli acquisti di gennaio sono stati ininfluenti.
                                      Tuttavia le tue affermazioni nei riguardi del DS andrebbero un pò circostanziate e motivate perchè abbastanza pesanti. Ho la memoria lunga e ricordo altri tuoi interventi in passato aventi lo stesso tema. Puoi essere più chiaro?

                                    • Lacoste76 scrive:

                                      Scusa ma non è una contraddizione dire che la squadra è a posto al 70 % e poi chiedere 1 portiere, 1 difensore, 3 centrocampisti e 3 attaccanti?

                                      Non è contraddittorio avere massima fiducia in Bonetto ma non fidarsi della sua scelta su Zamuner??

                                      • Tifoso a 1/2 scrive:

                                        Non vedo alcuna contraddizione:
                                        - La rosa del Padova ad oggi è di 30 giocatori, cambiandone 8 significa avere poco più del 70% di squadra a posto; se facciamo il giochino dell’11 iniziale (cosa impensabile possa esserci in 42 giornate di campionato) la proporzione comunque non cambia, perchè 3-max 4 giocatori nuovi ci vogliono (di cui due centrocampisti)
                                        - Sul secondo punto ti chiedo: il fatto che un tuo caro amico sia insieme ad una zoccola ti fa venir meno il bene e la fiducia che hai verso di lui?

                                        • Lacoste76 scrive:

                                          No calma, Bonetto non è un mio nè tuo amico, è un presidente che ha dimostrato di valere come presidente. Se conferma un DS dopo averci lavorato due anni insieme significa che lo stima ed io mi fido della sua valutazione.

                                          Il tuo paragone non c’azzecca.

                                          Ossessione 1 oggi per la Contessa: Lacoste

                                          • Tifoso a 1/2 scrive:

                                            Tenuto conto che mi hai detto di essere contradditorio, ti volevo far capire perchè sbagli in pieno la valutazione.
                                            Il fatto di non rispondermi e di tirar fuori cose di Bonetto significa che non cerchi nemmeno di capirlo (che non significa tu debba condividerlo), perciò amen, entrambi dormiremo comunque sereni stanotte. A meno che non abbia ragione Patrick..

                                        • Patrick scrive:

                                          secondo punto errato: la coste non ha amici cari, ma solo frequentazioni zoccole.

                                    1. Diego scrive:

                                      Blog in calma piatta dovuto al fatto che comunque ci sta un periodo di rilassamento, in assenza di notizie fresche e soprattutto in assenza di mal di pancia da mancati rinnovi, scelta allenatore, ecc.. Quando mai ci era capitato di: vincere un campionato, la coppa, allenatore già confermato dopo una settimana, Ds/Dg confermato ancora prima, campagna acquista che deve ancora partire ma squadra già al 701% pronta? Non ho ricordi.
                                      Ricordo benissimo, invece, le delusioni post campionato nell’era Cestaro, i litigi, incertezze, scelte da rifare… Tiriamo un pò il fiato, che va bene per tutti, in attesa di sgfogarsi magari sulla questione stadio, sui prossimi nomi e sul ritiro pre campionato…

                                      1. Mario2 scrive:

                                        Cellino facci sognare e lasciaci caracciolo

                                        1. acp scrive:

                                          “sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai”

                                          il tifo in un verso.

                                          sarei dovuto nascere a verona.

                                          l’anno prossimo lotteremo per la salvezza e io mi divertirò molto di più di quest’anno. le vittorie sono per i perdenti.

                                          1. svissero1 scrive:

                                            serieeeeee B serieeeeeee b torneremo torneremo torneremo in serie B aaaaaaaaa ci siamo giA ????? il blog non e morte se preso un po di pausa poi quando si ricomincera le partite ci sara da comentare se fosse x me se si fa la B come quest anno si e fatta la C ci sarra poco da commentare

                                            1. Lacoste76 scrive:

                                              BLOG MORTO E DEFUNTO

                                              1. Mario2 scrive:

                                                Non si segue più il padova..Forza lane virtus, riprendiamoci la nostra storia, chiederemo il ripescaggio in serie a

                                                1. acp scrive:

                                                  è così difficile riconoscere uno spam?

                                                  1. acp scrive:

                                                    in 100 a lecce per una partita che conta 0. grandissimi.

                                                    1. Nanu Gol scrive:

                                                      Beh suvvia, mi sembra evidente che chi viene qua a parlare di prestiti di soldi non lo fa per tifo calcistico ma spera di agganciare qualche disperato disposto a credergli…
                                                      Annata da incorniciare senza dubbio, ma non bisogna mai sentirsi appagati ed anzi dobbiamo guardare al futuro e gettare le basi per renderlo più roseo possibile. Tenendo conto che la questione stadio è imprescindibile se si vuole uscire una volta per tutte dalla mediocrità. Fiducia massima in Bonetto, zero assoluto in chi amministra la città (con che risultati lo si può vedere anche senza parlare di stadio…)

                                                      • Lacoste76 scrive:

                                                        Condivido. Io non credo molto allo stadio di Bonetto non per il suo progetto che sarà sicuramente ambizioso e non fantascientifico ma per i paletti infiniti che la politica locale metterà.

                                                      1. Angelo scrive:

                                                        Prestito di emergenza e sicuro!

                                                        Sono uno associato in diverse banche e banche. Avevate bisogno di prestiti Tra privatizzazione per affrontare difficolta Finanziarie Infine per Uscire dal vicolo cieco Che causano il pannello formato, esso Rifiuto con delle Vostre cartelle di Domanda di crediti, gruppo di noi siamo una Esperti finanziari a Grado di farVi un prestito di all’importo è un piatto di coscienza e condizioni che vi facilanno la vita.
                                                        Facciamo Prestiti Che di Vanno 1 mese 30 anni e noi di prestiamo 2000 è stato di € 10.000.000 €.
                                                        È nostro interesse per il 2% anno, ecco i domini nei quali sono aiutarli:

                                                        1- Finanziamento
                                                        2- Prestiti immobiliari
                                                        3- Prestiti per gli investimenti
                                                        4- auto prestito
                                                        5- Prestiti personali
                                                        Se il suono bloccati vieta bancario e non si ha lo please delle Banche o meglio Avere un progetto di e Hanno bisogno di Finanziamenti, record di cattivo di credito o bisogno di soldi per il Pagare Bollette, soldi da investire per affari. Sono in grado di concedere a solo prestito, onesto e affidavile.
                                                        Quindi se Avete bisogno di prestito non esitate ha contattarmi via e-mail per informazioni Sulle mie ULTERIORI condizioni. E sappiate Che E La Vostra Applicazione durato solista 72 minerale contattatemi per Maggiori informazioni
                                                        Se prega di contattare via e-mail: notarialeangelo72@gmail.com

                                                        1. tifoso ignoto scrive:

                                                          Annate così sono da incorniciare e forse non ce ne rendiamo
                                                          nemmeno conto, il padova ci ha viziato. Se un vicentino leggesse
                                                          questo blog si stropiccerebbe gli occhi. Quà si parla di stadio di
                                                          plebiscito di prestiti di soldi, ma il tifo dove sta? A memoria (e sono
                                                          + di 50anni che lo seguo) io non ricordo due trofei in un’unica stagione
                                                          come ricordo rare le volte che il padova ha vinto il suo campionato,
                                                          abbiamo dovuto sempre guadagnarcele le promozioni dopo spareggi
                                                          o secondi posti(quando bastava) e poi la soddisfazione di vedere
                                                          tanti ragazzi in prima squadra di sicuro avvenire. Bisoli non sarà Allegri
                                                          ma di sicuro sa’ valorizzare e premiare chi lo merita. Unico appunto
                                                          però che mi sento di fare all’allenatore e capire perchè non ha
                                                          dato spazio a Lanini anche in queste ultime dove poco si chiedeva
                                                          al risultato e non lo ha mai fatto praticamente giocare(a parte una partita
                                                          di coppaitalia dove ha segnato un bel gol). Mi viene il sospetto
                                                          che un pò ce l’abbia con questo giocatore. Ma forse mi sbaglio

                                                          1. Stefano scrive:

                                                            Angelo,meglio se scrivi sui blog del wcenza : li ti rispondono di sicuro

                                                            1. effebi scrive:

                                                              angelo i tifosi del padova non hanno bisogno dei tuoi soldi

                                                              1. Tifoso ignoto bis scrive:

                                                                Secondo trofeo in te un ano: questa xè fantasiensa!!!!
                                                                Grandi toooooooosi !!!!!!
                                                                Unico neo xè sta i magnagati non retrocessi, ma pasiensa. Me auguro de vederli falire tra qualche setimana

                                                                1. Angelo scrive:

                                                                  Prestito di emergenza e sicuro!
                                                                  Signore e signori. Sono un individuo e sono a vostra disposizione per prestiti bancari da 1000 a 150.000.000 di euro con una buona percentuale del 2%. Contattami per le tue richieste di credito urgenti.
                                                                  contattami via e-mail: notarialeangelo72@gmail.com

                                                                  1. Patrick scrive:

                                                                    LECCE PADOVA 5 – 1
                                                                    vendetta salentina della sfida storica anni ’80…
                                                                    segatevi corvi….. !

                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                      E intanto stasera tutte le squadre del girone B sono passate con la conseguenza che 4 su 8 rimaste sono del nostro girone.
                                                                      Magari non salirà una di queste, ma in ogni caso questo dato dimostra che il nostro campionato non era poi così facile.

                                                                      • Patrick scrive:

                                                                        guarda caso il competente la coste zitto e muto, a distanza di settimane, giorni, mesi ci si accorge di quanto presssapochismo urlato vige in questo blog durante le fasi cruciali della stagione…tutto il gruppo corvi a spalare merda gratuita, piagnucolando…
                                                                        godo come un riccio che l’ alessandria di fenomeni se ne sia uscita…
                                                                        e la reggiana sempre fortunatissima…..spero non prosegua…
                                                                        segnalo il post insulso di padova goal in merito alle dichiarazioni del sindaco alla serata aicb…qual’è il senso di inventare una questione dove non c’è? atteggiamento in stile mattino che mi lascia assai perplesso…

                                                                        • Lacoste76 scrive:

                                                                          Povero Patrick. Io non taccio mai.
                                                                          Post carico delle tue ossessioni:
                                                                          Lacoste
                                                                          Mattino
                                                                          Pressappochismo

                                                                          Resti una macchietta derisa ovunque su fb.

                                                                          Cresci eterno ragazzo

                                                                          • Patrick scrive:

                                                                            Io non taccio mai?? Questa me la segno nel compendio delle minchiate…
                                                                            Tu sei il re dei vigliacchi, è noto…dai che hai paura della tua stessa ombra.
                                                                            No fidati, nessuna ossessione, semplicemente evidenza dei fatti.
                                                                            La questione era legata all uscita di Pd goal che non mi aspettavo…
                                                                            Vieni spesso smentito su tutta la linea, ma sei abituato ad imporre la tua teoria farlocca.
                                                                            Deriso su fb? cos’è ti nascondi pure lì con un falso profilo che nessuno sa? :-)
                                                                            Difendi gli esponenti pagliacci dei tuoi amici veneziani? non mi sembra il caso..
                                                                            Devi accettare il fatto dell’ essere nato oriundo: ne di qua ne di la….supera questo complesso.
                                                                            Alla prossima lamentela, piccolino..magari domani sera, dopo il poker salentino…..

                                                                      1. Giorgio scrive:

                                                                        Lane Virtus Vicenza :-)

                                                                        1. acp scrive:

                                                                          il padova ha fatto meno di quel che poteva fare.

                                                                          rinnovo trevisan è un errore. non mi piace cosa stanno facendo in questo periodo. non mi piace per niente.

                                                                          1. mario2 scrive:

                                                                            comunque marchetti ha fatto saltare i play-off (giocheranno la prima in casa a sto punto. il palermo perderà dei giocatori per il mondiale, inzaghi ha già l’accordo col bologna e frosinone mentalmente distrutto…10 euro sul cittadella vado a puntarli)…ricordo ancora quando a modena si spensero i riflettori…sabotaggio

                                                                            1. fausto scrive:

                                                                              Alla faccia di chi diceva che il nostro era il girone più facile, su 8 squadre ai quarti, quattro cono del nostro girone

                                                                              1. FedericoPD scrive:

                                                                                E insomma eravamo nel girone di ferro della serie C…
                                                                                Date un’occhiata ai risultati dei playoff!

                                                                                1. Enrico M. scrive:

                                                                                  Per l’attacco si parla di Marilungo. Personalmente non mi convince: eterna promessa che credo abbia anche un ingaggio importante.

                                                                                  1. fabio.pd scrive:

                                                                                    Orgoglioso di essere Padovano !! Mai tiferò per una squadra ricostruita dal chirurgo plastico: SOLO e SEMPRE Padova. Ieri sera ho ascoltato cose incredibili dai soloni presenti nella trasmissione dei vicentini: “il Bassano è una squadra da serie D, massimo serie C, per cui non potrà mai andare in serie B”….ed altre frasi del genere….”tanto lo stadio non è da serie B”….presente anche Dalle Carbonare (persona che ho sempre apprezzato)….come si permettono di giustificare l’eventuale scomparsa di una squadra come il Bassano ? A maggior ragione meritano di scomparire definitivamente dal mondo calcistico….scomparire….bagno di umiltà….ed eventualmente ricominciare dalla promozione….

                                                                                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                      I vicentini non li ho mai sopportati. Da sempre hanno quell’atteggiamento di superiorità, che deriva sostanzialmente dai vent’anni consecutivi di serie A che hanno fatto tra metà anni ’50 e metà anni ’70, che è però ormai totalmente ingiustificato e che li porta a pensare/pretendere che qualsiasi cosa arrivi a loro vantaggio (vedasi ripescaggi e riammissioni varie) sia del tutto giustificata e finanche dovuta per la loro tradizione.
                                                                                      Normale, quindi, questo atteggiamento trionfalistico che hanno per la porcata che si prospetta (ovvero di tifare il Bassano vestito da Vicenza) visto che sanno che molto probabilmente questa soluzione li porterà di nuovo in alto in breve tempo… e a loro interessa solo questo.

                                                                                      • Marcantonio scrive:

                                                                                        Ho letto qui dentro che qualcuno ipotizza di fantomatici aiuti al Parma, da poco salito in B e recentemente salito in A, ebbene, anche in questo caso dovrebbe valere il discorso di “tradizione” ossia è un nome che si è abituati a vedere in serie A? In base a cosa e perchè quindi il Parma dovrebbe essere aiutato a salire di categoria?
                                                                                        Lo dicemmo pure del Venezia quando salì in B e probabilmente qualcuno lo sta dicendo di noi…. :)

                                                                                        • Mario2 scrive:

                                                                                          Perché le società non vogliono rinunciare a 4 partite (soldi tv) per rendere la serie a più credibile e competitiva (quota salvezza <1 punto a partita da anni e una squadra che arriva a tiro dei 100 punti da 6 anni), quindi meglio il parma che difficilmente farà il benevento o il Verona di turno e ha una buona tradizione recente (successi in Europa, clan delle sette sorelle, uno scudetto probabilmente scippato dalla juve)..la spal si è salvata solo grazie ad un calendario easy negli ultimi turni (dove ha raccolto se non sbaglio metà delle vittorie totali in tutta la stagione)…Non solo Lotito pensava quelle cose su Frosinone e carpi…qualche giornata prima a Vercelli con il Parma sotto danno un rigore contro ai ciociari a Cesena dopo un minuto

                                                                                        • Mario2 scrive:

                                                                                          Hai visto il rigore di Gilardino e che partita ha giocato lo spezia?

                                                                                          • Marcantonio scrive:

                                                                                            Premetto che anche a me è successo di gridare al complotto. Ma nell’ipotesi, mi stavo chiedendo perchè il Parma, cosa avrebbero di speciale? Ci deve essere una motivazione, o meglio, posso andare oltre? Con i tempi che corrono, chi non penserebbe ad una motivazione economica?

                                                                                    1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                      A quanto pare per la supercoppa è quasi fatta.

                                                                                      • Il vecchio MAX scrive:

                                                                                        la cosa divertente e’ quello che e’ uscito poco dopo da due importanti siti per appassionati di calcio:mentre Padovagoal che afferma che il Lecce dovrebbe vincere con sette gol di scarto,per poi correggere il tiro scendendo a 4,ma aggiungendo che con il 3-0 passerebbe il Livorno,mentre tuttomercatoweb conferma i 7 gol del Lecce,ma aggiunge che con il 4-0 passerebbe il Livorno…
                                                                                        La realta’,come sappiamo, e’ diversa:il Livorno e’ matematicamente out,perche’ la sua differenza reti e’ -2,e quella non cambia.La coppa va al Padova o al Lecce,se riesce a batterci con almeno 4 gol di scarto.Difficilissimo,ma non impossibile,in questo genere di partite…
                                                                                        E grazie a tuttosport ho scoperto che Bonetto e’ vicentino,perlomeno di nascita…Forse si spiega perche’ il nostro DNA quest’anno ha subito degli strani mutamenti…

                                                                                        • Marcatonio scrive:

                                                                                          Rilevo comunque anche oggi “qualche” contraddizione:
                                                                                          PADOVAGOAL: . La squadra di Bisoli può anche permettersi di perdere con 3 gol di scarto sabato prossimo al “Via del Mare”, per aggiudicarsi il trofeo. La differenza-reti e la “manita” rifilata al Livorno sorridono al Padova, mentre il Lecce per alzare la Supercoppa dovrà vincere con almeno 4 gol di scarto sugli avversari.

                                                                                        • Il vecchio MAX scrive:

                                                                                          OPS, c’e’ un CHE e un MENTRE di troppo,sto davvero invecchiando…

                                                                                      1. acp scrive:

                                                                                        fighetto io? sono esattamente l’opposto. patty perdi colpi.

                                                                                        la partita di domenica non esiste.

                                                                                        “lo stadio del rugby”

                                                                                        1. tifoso ignoto scrive:

                                                                                          faccio un po’ di calciomercato, dalla C mi piacerebbe
                                                                                          che arrivasse la Padova Mensah dalla triestina e anche Minesso
                                                                                          non mi dispiacerebbe

                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                            che do coioni altri 3 mesi senza trasferte.

                                                                                            1. fabio.pd scrive:

                                                                                              come già riportato da qualcuno…..io sabato pomeriggio ho fatto un giro con lo scooterone in via Plebiscito e vie limitrofe, NON ho visto nemmeno un vigile, una pattuglia a controllare o a dirigere il traffico che era assolutamente nella norma. Le auto avevano parcheggiato senza creare alcun problema e…..buttando lo sguardo all’interno dello stadio….posso assicurare che era completamente full. Non ho parole…..

                                                                                              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                Come già scritto da Nanu gol, abbiamo ampiamente capito (ma i più l’avevano colto sin da subito) che il “no al Plebiscito” era chiaramente motivato solo da capricci e beghe politiche per andare contro Bitonci. Tutte le motivazioni sottostanti erano strumentali a questo e, fondamentalmente, delle cagate, anche perché bisogna tener conto che sarebbe stata modificata la viabilità a favore di tutta la zona.
                                                                                                Detto questo, ormai è meglio accantonare la rabbia per aver perso l’opportunità del Plebiscito e sperare nel “miracolo” (non so se chiamarlo così), ovvero che vada in porto il progetto di Bonetto (nel qual caso bisognerà veramente fargli una statua a imperitura memoria)…

                                                                                              1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                Altra considerazione: quest’anno dalla A non scendono squadroni. La più blasonata è il Verona che non è messa bene finanziariamente a quanto leggo in giro. Penso quindi che dovranno gestire un bel po’ del “paracadute” per assestare i conti.
                                                                                                Bene poi che se ne sia andato dalla B il Parma, che tanto l’avrebbero mandato su l’anno prossimo…
                                                                                                Sarebbe buono anche se andasse su il Palermo…
                                                                                                Se non sale quest’anno, sicuramente l’anno prossimo il Venezia sarà una delle candidate…
                                                                                                Speriamo poi che il Padova sia una bella sorpresa… sarebbe già ottimo veleggiare verso la mezza classifica e magari avere la possibilità per entrare nella bagarre play-off. Per dire, mi piacerebbe fare un campionato tipo quello che ha fatto il Foggia, magari partendo un po’ meglio.

                                                                                                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                  Dunque… a meno di un’imbarcata a Lecce quest’anno facciamo un doblete… ;-)

                                                                                                  1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                    Veramente ieri non ho sentito di problemi di traffico o di viabilità. Eppure c'erano ben più persone di quelle che vanno normalmente a vedere il Padova. Quindi si ha sempre più chiaro che il No al Plebiscito era solo per dire il contrario di quanto sosteneva Bitonci, motivazioni reali non ce ne sono mai state e non ce ne saranno mai.
                                                                                                    Qualcuno in questo spazio sosteneva che la contestazione a Giordani il giorno della festa promozione è stata esagerata, ma secondo me è stata anche troppo civile…

                                                                                                    1. Cuore scrive:

                                                                                                      Solidarietà al comitato no plebiscito, che ieri sono impazziti con tutta quella gente. :-) . Ah ma era rugby all'ora va bene!!!!

                                                                                                      1. Mario2 scrive:

                                                                                                        Ho visto ora che il campodarsego ha vinto la coppa Italia e probabilmente sarà ripescato in c…spero di non incontrarli mai..per al buona pace di chi simpatizza i paesini di provincia…fino a quando vivacchiano in d in stile Este va bene però non impazzisco all’ idea di ritrovarmi un sassuolo i un carpi sotto casa

                                                                                                        • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                          ma perchè non essere contenti scusa, un conto è il tifo, un conto è constatare che abbiamo una provincia vivace con realtà calcistiche che sanno emergere dalle paludi del dilettantismo e delle terze categoria che in altri parti d’italia a volte sono il massimo a cui possono aspirare

                                                                                                        1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                          http://www.padovasport.tv/calcio-triveneto/renzo-rosso-raduna-limprenditoria-veneta-budget-faraonico-per-il-prossimo-vicenza/

                                                                                                          La già insopportabile boria vicentina si eleverà all’ennesima potenza…

                                                                                                          • Enrico M. scrive:

                                                                                                            A Bassano mi sembra che abbia fatto investimenti per una C di media classifica.

                                                                                                            Mi stupisce comunque leggere tante parole sulle fortune/disgrazie altrui in un anno in cui siamo stati protagonisti. Per me il Vicenza si può anche fondere con il Real Madrid. Posso da sportivo dire che è una porcheria, ma se non c’è danno per il Padova, finisce lì.

                                                                                                          • fabio.pd scrive:

                                                                                                            quell’uomo per me è un semplice opportunista, fa solo i suoi interessi giocando sull’ immagine e su dichiarazioni shoch. Cerca l’aiuto di altri imprenditori che non è detto arrivino. Sono solo annunci fino a questo momento. Personalmente io non riuscirei più a tifare per una squadra costruita in provetta, che porta solo il NOME di una squadra con un passato glorioso, mi parrebbe un vilipendio….

                                                                                                          • Tifoso a 1/2 scrive:

                                                                                                            Una piccola considerazione soggettiva sull’argomento.
                                                                                                            Luglio 2014 (periodo ben imprintingato nel cuore di ognuno di noi) Gabrielli vuole fondere Cittadella e Padova non facendo fallire quest’ultimo, portando tutti i giocatori del Cittadella a giocare all’Euganeo così da avere il nuovo Padova più solido ed organizzato che mai, il tutto giocando con la nostra classica divisa biancoscudata.
                                                                                                            Quale sarebbe stato il vostro pensiero?
                                                                                                            Io semplicemente non mi sarei più sentito tifoso. Non per dispetto o per qualche principio aulico, semplicemente perchè non avrei più riconosciuto il mio Padova in quel nuovo Padova e pertanto non mi avrebbe dato più alcuna emozione interiore.
                                                                                                            Preferisco vedere il derby con l’Este in eccellenza che andare a vedere una squadra che non la sento mia in serie A.
                                                                                                            Se il Cittadella giocasse in serie A non andrei di certo a vederlo, perchè mi darebbe lo stessa emozione di andare a vedere Chievo, Bologna o Atalanta.
                                                                                                            Se a settembre 2014 Penocchio avesse iscritto il Padova in lega pro con le giovanili e contemporaneamente si fosse formata una nuova cordata Biancoscudata onesta e di sani principi, solida e potente per ripartire, avrei sicuramente tifato i Penocchio boys.
                                                                                                            Al cuore non si comanda e se il cuore riconosce una certa squadra, tiferà quella sempre e comunque a prescindere da presidente e giocatori.
                                                                                                            In quel caso Penocchio tenne in stand-by il vero Padova facendolo di fatto morire (non c’era una squadra in attività), mentre i nuovi Biancoscudati erano l’immagine di Padova resuscitata, perciò mi sono identificato subito in essi, come normale continuazione dell’ex Calcio Padova.
                                                                                                            I tifosi Vicentini si identificano con questa ipotetica red-fusion? Buon per loro, abbiamo due visioni di tifo completamente differente. Io preferirei sparire e partire dalla D.
                                                                                                            Il tifoso padovano lo ha provato sulla propria pelle, pertanto parla con cognizione di causa

                                                                                                          1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                            Tifoso a 1/2, il quadro che tu hai dipinto in realtà è stato ad un passo dall'avverarsi nel giugno 2001. Calcisticamente ci avrebbe fatto comodo perché avremmo saltato una categoria (eravamo appena stati promossi in C1, fondendoci col Cittadella saremmo andati direttamente in B), ma il tifoso Padovano non si fa Comprare da questi mezzucci.
                                                                                                            Aggiungo: spesso siamo molto critici nei confronti di noi stessi. Magari avremmo numeri bassi per mille ragioni, ma abbiamo una qualità invidiabile come tifo. Credo dovremmo cominciare ad esaltarci un attimo, ce lo meritiamo! Tolta Verona, non vedo tifoserie antagoniste a nord est….

                                                                                                            • Enrico M. scrive:

                                                                                                              Le fusioni sono sicuramente un trucchetto squallido che non andrebbe consentito. Se vuoi il WCEnza, vendi il Bassano.

                                                                                                            • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                              Sono d’accordo.
                                                                                                              I vicentini pensano di essere i migliori al mondo bullandosi da sempre sui buoni numeri, dovuti alla fortunata tradizione calcistica.
                                                                                                              Ma è evidente che, a parte i numeri, per il resto come tifoseria sono poca roba.

                                                                                                              • Max e basta scrive:

                                                                                                                Concordo pienamente con voi. Se la questione Rosso dovesse andare in porto, per me il WCensa è morto e sepolto, e l’eventuale partita con loro la considero una sorta di Padova-Bojon.
                                                                                                                Se avessero un minimo di orgoglio, di dignità, sarebbero i primi a voler ripartire dalla D. Azzerare tutto e ripartire, ma loro sono quelli delle scorciatoie comode, si ricordano solo della finale di coppa.
                                                                                                                Ho letto molti messaggi dove rispondono a qualsiasi critica con” studiate la storia” ma la storia ormai parla soprattutto di ripescaggi, retrocessioni salvate con sotterfugi per nulla chiari, e adesso anche di fusioni.

                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                              E così il Novara finisce in c : ma saranno contenti : potranno fare il derby con la pro Vercelli ………..

                                                                                                              1. Mario2 scrive:

                                                                                                                Scanspezia…poche spintarelle al Parma in questi 2 anni..mi ricordano un pò i nostri vicini

                                                                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                  Questo blog è morto.
                                                                                                                  2/3 interventi al giorno.
                                                                                                                  BISOGNA RIAPRIRE IL MURO DEL CALCIO PADOVA RINTRACIABILE FACILMENTE SUL WEB.

                                                                                                                  SIAMO IN B, CAZZO

                                                                                                                  • Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                    c’è anche da dire che non arriva nessuno stimolo da chi dovrebbe gestire il blog. gli utenti se la cantano e se la suonano. comunque qualche settimana fa qualcuno aveva aperto un forum sul padova

                                                                                                                    • LucaPd scrive:

                                                                                                                      Si e poi con la scusa che il Padova ha praticamente chiuso la stagione non è che ci siano tutte ste cose di cui parlare.. sul mercato ognuno può dire la sua e bon. Sappiamo che Zamuner sta già lavorando e va lasciato lavorare.. sullo stadio anche e in ogni caso adesso la palla è in mano a Bonetto e più di aspettare qualche segnale da parte sua non possiamo fare..

                                                                                                                      • LucaPd scrive:

                                                                                                                        Della storia del WCenza ho smesso di interessarmi nel momento in cui ho visto le loro reazioni sui social e su forum vari. Gli diamo troppe attenzioni e un’importanza che hanno ampiamente dimostrato di non meritare. Pensavo avessero un minimo di dignità.
                                                                                                                        Sarei curioso di sapere cosa ne pensano i Butei..

                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                    terrei:

                                                                                                                    MADONNA
                                                                                                                    CAPPELLETTI
                                                                                                                    RAVANELLI
                                                                                                                    RUSSO
                                                                                                                    CONTESSA
                                                                                                                    PULZETTI
                                                                                                                    MANDORLINI
                                                                                                                    CAPELLO
                                                                                                                    SARNO
                                                                                                                    CISCO

                                                                                                                    grazie di tutto agli altri

                                                                                                                    • Mario2 scrive:

                                                                                                                      Concordo con te acp, aggiungerei solo serena (da portare in ritiro e veder se ci può stare), zambataro (se resta a Bergamo dopo 5 presenze lo vendono a 20 milioni in stile atalanta) e belingheri (buon rincalzo per gli ultimi minuti)..Vediamo dal budget che ci sarà, spero di sbagliarmi in caso di conferme a raffica

                                                                                                                    • acp scrive:

                                                                                                                      ben 10 giocatori. stavolta son stato proprio magnanimo. ne servono 15 nuovi.
                                                                                                                      se non si seguiranno queste esatte indicazioni si lotterà strenuamente per la salvezza.

                                                                                                                      • LucaPd scrive:

                                                                                                                        Secondo me se l’obiettivo è una salvezza tranquilla ne bastano anche meno.. avendo visto più di qualche partita della B a pararere mio tra le prime della C e tutta la parte destra della classifica di B non c’è tutta sta differenza.. se invece si vuole provare a fare qualcosa di diverso allora si, bisogna stravolgere la rosa.. cmq alla lista aggiungerei anch’io Zambataro, Serena(una chance ci sta.. ) e Belingheri. Valuterei Pinzi. Nelle 42 partite uno così può tornare comodo per tante ragioni. Poi cmq almeno un paio di acquisti per reparto sono necessari..magari non saranno 15, ma almeno 8/10 penso che arriveranno..sempre ammesso che si riescano a tenere Capello e Zambataro..su Ravanelli mi pare di aver capito che ci siano già dei mezzi accordi ma potrei dire una cavolata..

                                                                                                                    1. Patrick scrive:

                                                                                                                      e giusto per cominciare il BASSANO è fuori. Strameritava di vincere ( 3 pali…) ma è uscito.
                                                                                                                      gia’ il padovano medio qui temeva la B del vicenza…solito terrore nichilista, ma oramai c’ abbiamo fatto il callo.
                                                                                                                      ora stiamo a vedere perche’ non darei tutto così scontato…..
                                                                                                                      inziano comunque ad uscire commenti critici e negativi da una fetta di tifoseria berica che non accetta di buon grado l’ eventuale fusione.
                                                                                                                      vero è anche che all’ epoca della fusione tra spal e giacomense non se la filo’ nessuno, erano in C2 se non sbaglio e la giacomense chi l’ ha mai sentita nominare? ….quello fu pero’ un vero e proprio ingoio del pesce grande ai danni del pesce piccolo..questa volta non credo andrebbe proprio cosi….

                                                                                                                      • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                        Dove li vedi i commenti critici e negativi della tifoseria (?!?!) berica?????

                                                                                                                        Perfino gli ultras (????????) hanno fatto un comunicato in cui avvallano la cosa purché la maglia sia biancorossa e si giochi al Menti (cosa già detta da Rosso peraltro).

                                                                                                                        Se poi leggi Facebook lì ci sono orgasmi multipli.

                                                                                                                      • Filippo scrive:

                                                                                                                        l’eliminazione del bassano mi sorprende e azzera naturalmente qualsiasi teoria complottistica che avevo cavalcato.
                                                                                                                        Resto comunque convinto che la cosa andrà a compimento e che sia di fondo un qualcosa condizionato e alimentato da politica e finanza.
                                                                                                                        Vicentini indegni e livorosi, io tutta questa presa di distanze ancora non la vedo.
                                                                                                                        Sono molto contento di non ritrovarmeli in B il prossimo non, sarebbe stato veramente troppo.

                                                                                                                      1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                        ……certo che a Bassano:…..il ponte è in rifacimento…..il territorio è sventrato per la costruzione della tangenziale….la squadra di calcio evapora….manca solo che gli asparagi, per qualche scherzo della natura, anzichè dritti escano storti……

                                                                                                                        1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                          http://www.biancorossi.net/2018/05/14/il-tribunale-lofferta-di-rosso-e-gli-scenari-futuri-51231/

                                                                                                                          DA LEGGERE E RILEGGERE

                                                                                                                          Perfino la stampa vicentina ha più dignità dei loro stessi tifosi.

                                                                                                                          • Filippo scrive:

                                                                                                                            dignitosissimo
                                                                                                                            Ma sappiamo bene che se tra due anni si ritroveranno in A tipo Spal dei buoni principi e della dignità calpestati non se ne ricorderà più nessuno.
                                                                                                                            I veri truffati in questa storia sono i bassanesi, a cui va la mia solidarietà.

                                                                                                                            • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                              Concordo: articolo dignitoso
                                                                                                                              Chi ha perso la dignità è il tifo vicentino che compatto si schiera con rosso.
                                                                                                                              Della serie:francia o spagna basta che se magna

                                                                                                                              • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                Quando ci ritroveremo per un ex derby spero nella più totale indifferenza per sti venduti.
                                                                                                                                Avessero preso il Chievo, trovandosi in A sarebbero stati ancora più contenti.

                                                                                                                          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                            Ma stasera i vicentini tiferanno per i loro amici gemellati di Reggio o per il Bassano……..???

                                                                                                                            1. Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                                              Paperon de paperoni Rosso ci ha messo 9 anni per fare quello che Bergamin e Bonetto hanno fatto in uno,cioe’ portare la squadra dalla D in C2. In c1 ci e’ andato dopo 5 anni solo perche’ si chiama Mr. Diesel,visto che erano arrivati settimi e c’era un posto vacante nella categoria superiore misteriosamente regalato al Bassano.Successivamente e’ riuscito pure a retrocedere un anno e ha sfiorato la B in una sola occasione nel contestato arrivo a parimerito col Novara.
                                                                                                                              Se prendiamo come paragone due realta’ di piccole con successo come Sassuolo e Cittadella ,con stesso o addirittura inferiore numero di abitanti e uguale assenza di storia calcistica come background,direi che il risultati ottenuti dai Gabrielli e da Squinzi si e’ rivelato di un’altra dimensione,quasi che Rosso si sia preso il Bassano per divertimento.
                                                                                                                              DAL NIENTE che era la Bassano calcistica,possiamo riconoscere che dopo 22 anni si sta ora giocando la possibilita’ della serie B.Se guardiamo ai suoi mezzi,non e’ un granche’ comunque,se guardiamo cosa era il Bassano Calcio prima di lui,beh,i bassanesi non potevano certo lamentarsi. Questa operazione da perfetto imprenditore rapace,attento a cogliere le occasioni irrinunciabili,forse a Vicenza comincera’ a fare le cose che ci si aspetta da un uomo con i suoi mezzi finanziari. C’e’ un punto debole,pero’,e lui dovra’ pagarne il prezzo a livello di immagine.Non sara’ infatti solo il salvatore del Vicenza,sara’ anche quello che ha preso il Bassano DAL NIENTE e NEL NIENTE pero’ anche lo avra’ lasciato,anzi,peggio,il Bassano Calcio lo ha fatto scomparire . Cari bassanesi,vi siete divertiti con me,ora arrangiatevi o imparate a tifare Vicenza.,cosi’ soffrirete meno.Vendero’ qualche jeans in meno da voi,ma a Vicenza persino le ottantenni compreranno Diesel.per cui io ci guadagnero’ comunque,perche’ non sono matto,anche se mi piace farlo sembrare dai campanili di Venezia,e i veri affari io so coglierli.
                                                                                                                              Di sicuro non invidio i bassanesi,perche’ se per caso la squadra centrasse finalmente la b potranno fare tante cose,meno che esultare. Tanto meno invidio i vicentini ,nemmeno se finissero in B,e il loro DNA,quello che gli permette di prendere quello che hanno perso sul campo da gioco glielo lascio tutto,ma proprio tutto.Il mio Padova,e specialmente questo Padova,me lo tengo ben stretto.Non sara’ eterno,ma intanto,scusatemi,lasciatemi godermelo almeno per un pochino.

                                                                                                                              1. acp scrive:

                                                                                                                                il derby con quelli là non va più considerato. non sono all’altezza.

                                                                                                                                1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                  Forza Reggiana senza se e senza ma.

                                                                                                                                  1. fausto scrive:

                                                                                                                                    Come sempre la voglia di apparire passa sopra al rispetto x i tifosi. Solidarietà ai tifosi Bassanesi, oblio e indifferenza per chi non ha dignità.

                                                                                                                                    1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                      QUELLO CHE SI LEGGE SUI SOCIAL DA PARTE DEI VICENTINI È ABERRANTE.

                                                                                                                                      Credo che su 100 messaggi forse 2 parlino di dignità.
                                                                                                                                      Una tifoseria che vuole solo risultati sportivi passando sopra a tutto.

                                                                                                                                      Forse noi, avendo vinto memo di loro, siamo meno ossessionati dal tornare in serie A e ci siamo fatti serenamente e dignitosamente la nostra D.

                                                                                                                                      In ogni caso io mi auguro che come tifoseria non vengano più considerati o considerati il Bassano perché a livello di tifo stanno perdendo ogni dignità.

                                                                                                                                      • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                        Le dichiarazioni di Rosso confermano che, all’atto pratico, il Bassano in toto (ovvero chi farà ancora parte della squadra, visto che l’anno prossimo a Vicenza Rosso costruirà ovviamente uno squadrone) si trasferirà al Menti cambiando casacca… Io non so come sia possibile che i vicentini siano entusiasti di una cosa del genere…

                                                                                                                                        Scusate, ma se domani vi dicessero che nel prossimo campionato il Cittadella incorporerà il Padova e verrà a giocare all’Euganeo con la nostra maglia voi cosa fareste??? Per quanto mi riguarda non mi vedrebbero più…
                                                                                                                                        Scusate ancora, ma non è molto più dignitoso ripartire dalla serie D per conto proprio che tanto tra i dilettanti ci stai un anno?
                                                                                                                                        Se Rosso vuole il Vicenza cifre lo compri lasciando il Bassano a qualcun altro o a un prestanome, che tanto la grana ce l’ha…

                                                                                                                                        Comunque i vicentini per risparmiare un anno tra i dilettanti (perché alla fine di questo si tratta, sempre se perdono lo spareggio poi) sono disposti a vendere anche le loro madri evidentemente…
                                                                                                                                        Che indegni!

                                                                                                                                      • Spinoccia scrive:

                                                                                                                                        Sgomento e incredulità. La delusione sportiva ha squassato la gente del tifo bassanese, dopo la notizia di ieri della volontà di Renzo Rosso di rilevare il Vicenza “fondendolo” con il Bassano. Solo venerdì notte in casa giallorossa si esultava per la qualificazione al secondo turno dei play-off, poi sabato i tifosi si sono risvegliati confusi e storditi. L’hanno presa malissimo gli ultrà del Gruppo Grappa – come riporta Il Giornale di Vicenza – l’anima del tifo, ragazzi che tradizionalmente non gradiscono la vetrina di stampa e tv, ma che il proprio punto di vista l’hanno espresso chiaramente tra di loro sul web e dire che sono inviperiti è ancora un eufemismo. Poi, ci sono tutti gli altri, supporter tradizionali ma ugualmente frastornati. «Sono deluso – riconosce Gianantonio Bertoncello – uno dei leader storici dei Fedelissimi–mai mi sarei immaginato un epilogo del genere. C’erano state le secche smentite sui canali nazionali solo una settimana fa e ora questo ribaltone.Per tutta la giornata ho ricevuto telefonate e messaggi di sostenitori che si sono sentiti traditi. Ma come? Ci stiamo giocando un playoff per la B cominciato alla grande e si pregiudica tutto quanto con decisioni del genere?». Bertoncello si trattiene a fatica: «Da anni si programmano annate e obiettivi di crescita – riattacca – e ora di colpo sfuma tutto coi piani e rinnovi per l’anno prossimo già definiti? No,non si può cancellare il calcio a Bassano con un colpo di spugna. Bassano deve continuare ad esistere”. Insomma siamo solo all’inizio, questa fusione Vicenza-Bassano farà davvero discutere a lungo.

                                                                                                                                        I poveri bassanesi cornuti e mazziati non l’hanno presa bene. Forse ci si aspettava che avrebbero considerato un onore sacrificarsi in nome del magico Lane?!?

                                                                                                                                      • filippo scrive:

                                                                                                                                        Lacoste questo è DNA. I Vicentini per DNA sono come i gatti, si salvano sempre.
                                                                                                                                        Non importa come, l’importante è salvarsi.

                                                                                                                                        Tecnicamente Rosso non fa nulla di male, anzi. Per l’intera città è un salvatore. Certo, a Bassano si sarà fatto qualche nemico, ma chi se ne frega… pagherà il rifacimento del Ponte Vecchio per sdebitarsi. Qui di calcio c’è poco nulla. Di passione sportiva men che meno. Puro e semplice calcolo politico.

                                                                                                                                        • Giorgio scrive:

                                                                                                                                          Proposta Rosso, Gravina: “Una grande famiglia, non può che essere il bene del calcio”

                                                                                                                                          Proposta Rosso, Gravina: “Una grande famiglia, non può che essere il bene del calcio”

                                                                                                                                          Il presidente della Lega Pro intervistato in esclusiva sull’offerta dell’imprenditore bassanese. “Nessun conflitto per il campionato in corso”

                                                                                                                                          CVD

                                                                                                                                      • Giorgio scrive:

                                                                                                                                        I commenti più volte ripetuti sono: anche il Venezia e la Spal si sono fusi e guardate dove sono.
                                                                                                                                        Bassano sono nostri cugini e poi tifano tutti LANEROSSO……
                                                                                                                                        C’è anche chi si spinge ad offendere Padova nel caso il Bassano dovesse vincere i play off…..
                                                                                                                                        P A T E T I C I. D’altrone Lacoste, è nel loro DNA vivere di calci nel culo

                                                                                                                                      • Mario2 scrive:

                                                                                                                                        È quello che lascia perplesso anche me..sembra che per loro tutto sia dovuto e tutti gli aiuti ricevuti siano giusti..difatto il conto che gli spetta devono ancora pagarlo, il play-out è del tutto ininfluente…provinciali ben più blasonate di loro (perugia ad esempio) si sono fatte serie d e c

                                                                                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                          Anche il Parma, che ha vinto ben di più del Vicenza, senza ne è ripartito dalla serie D…

                                                                                                                                        • Max e basta scrive:

                                                                                                                                          Io proporrei di fonderci con la Juve, così dopo possiamo dire di aver vinto trenta e passa scudetti… che figura dimmerda sti vicentini… gente senza dignità … doversi affidare al Bassano per restare vivi… che coraggio.

                                                                                                                                      1. svissero1 scrive:

                                                                                                                                        e tutto lecito ragga se un impreditore vuole comprare una ditta lo puo fare senza chiedere il permesso a nessuno se Rosso vuole distrugere il Bassano lo puo fare visto che caccia i soldi e in italia come nel resto del mondo chi ha soldi ha potere dunque finiamo di parlare di dignita o di passione o di qualsiasi altra cosa i… i tifosi si posso incazzare quanto vogliono ma se lo vuole fare lo fara ma se c e una giudizia divina il Bassano restara in C e cosi Rosso se lo prende nel culo e se vuole fare la fusione si prende i magnagatti e restera in C comunque ma sti magnagatti quante vite hanno ‘!!!!!!!

                                                                                                                                        1. filippo scrive:

                                                                                                                                          Da quel che traspare (dichiarazioni di Rosso stesso riportate dalla stampa) la caparra è già stata versata per cui parrebbe non esserci nessuna condizione capestro posta all’acquisto del Vicenza. Il veicolo tecnico con cui poi verrà perfezionata la cosa si troverà sicuramente, cosa implichi nella forma non lo so, ci tengo solo a ricordare che chi si fonde solitamente acquisisce la categoria della società meglio piazzata. Mi pare del tutto evidente quindi che nella peggiore delle ipotesi, il Vicenza manterrà la Serie C anche in caso di sconfitta nello spareggio.

                                                                                                                                          Premettendo che a fronte di queste notizie (ci metto anche la quasi certa sparizione del Mestre, di nuovo) credo che a Roberto Bonetto dovrebbero essere intitolate vie, ponti, piazze e dedicate statue equestri, la – anzi le domande sorgono spontanee, come direbbe Marzullo.

                                                                                                                                          1- Rosso entra nella compagine societaria del Bassano nel 1996; 22 anni in cui l’acuto sportivo è stata una promozione sfiorata, anzi diciamo pure rubata, in Serie B qualche anno fa. Vi faccio un paragone per nulla peregrino: Squinzi entra nel Sassuolo nel 2002, se non sbaglio l’anno scorso o un paio d’anni fa han fatto l’Europa League. Patrimoni dei due – Squinzi 2.7 Miliardi di USD, Rosso tra i 3.7 e i 4 Miliardi di USD. A Sassuolo, come strutture e seguito, erano messi peggio del Bassano. A me sembra, semplicemente, che tra i due a uno freghi del pallone, all’altro meno di zero – tant’è che ha demandato tutto al figlio. Quindi, come salta in mente a uno a cui palesemente del calcio “del territorio” interessa poco nulla (si dichiara da sempre tifoso del Milan del quale è anche sponsor tecnico) di mettere le mani nella melma di Vicenza? Sono sicuro che ci arrivate senza ulteriori indizi.

                                                                                                                                          2- Siccome oggi ho pure preso del Democristiano per altre faccende, riporto una massima di quello che dovrebbe essere il mio vate: “A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca”. Seguendo dunque il sommo Giulio, considerando che nella vita, nel business e nello sport le tempistiche sono tutto, come si leggono secondo voi i seguenti avvenimenti? A- Il Bassano vince Venerdì scorso, con un arbitraggio discutibile, il primo turno di playoff con il Renate. B- Il DS dei lombardi Crippa in sala stampa interrompe Colella e dice, testuali parole “Qui si son fatte maialate, oggi il Bassano viene risarcito di quello che gli han rubato con il Novara”. Colella tace, quasi imbarazzato. Silenzi che parlano più delle parole. C- A stretto giro di posta (siamo sempre a Venerdì), prima che scocchi la mezzanotte o giù di li arriva la bomba di Rosso, rilanciata dal GDV e poi da tutte le testate a seguire. E naturalmente si arriva all’estremo che “se il Bassano vincesse i playoff il Vicenza si ritroverebbe in B”. Coincidenze? Io per non sbagliare 10 Euro alla SNAI sul Bassano vincitore dei playoff li metterei, qualcuno lo sta già facendo.

                                                                                                                                          Come diceva Venditti, è una questione politica (‘ na grande presa per culo). Io non ci vedo nulla di diverso. E sapete benissimo che in politica si da e si riceve, quindi Rosso ben si sarà fatto i suoi calcoli e sa da che base può partire, diciamo così. Di certo non dall’Interregionale, non prendiamoci in giro su questo. Vien da chiedersi semplicemente perché a Vicenza si e a Padova no. In tutti questi mesi le eminenze grigie del potere berico si sono mosse per arrivare a questa soluzione: politica, magistratura, finanza, media. Noi nemmeno ci siamo arrivati a quel punto: non siamo falliti. Come mi ha fatto notare qualcuno, quella volta nessuno ha pensato all’esercizio provvisorio, ad esempio. E di certo nessuno si è mosso, a nessun livello, per traghettare a Padova qualche Cavaliere Bianco con le sacche ricolme di dollaroni. E a chi orgogliosamente e giustamente ricorda che quando Mazzocco e Gabrielli tentarono la fusione i padovani insorsero forche in mano (letteralmente direi) – tra quelli c’ero pure io – ricordo solo che le due situazioni sono difficilmente paragonabili, considerando che nessuno dei due poteva sedersi al tavolo con alle spalle un impero da qualche miliardo di dollari di valore. La loro fu semplicemente la speranza di porre un rimedio all’emorragia finanziaria che partecipare ai campionati di Serie C provocava già allora (e dei due Mazzocco era sicuramente quello messo peggio). Si fosse presentato Rosso o un qualche altro multimiliardario proprietario di “squadrette” non credo ci sarebbe stata quell’alzata di scudi. Oggi i Vicentini, privi di una qualsivoglia dignità ormai da oltre un decennio, vedono sublimato il loro assistenzialismo sportivo, figurarsi se non sono d’accordo. E’ come se domani, al Sud Italia primo azionista del Movimento Cinque Stelle, riconoscessero il reddito di cittadinanza: secondo voi, si turerebbero il naso perché “in tutti questi decenni abbiamo vissuto alle spalle del Nord”? Non credo proprio.

                                                                                                                                          Bel paese, l’Itaglia.

                                                                                                                                          1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                            ….io mi metto…un attimo solo….nei panni di un tifoso del Bassano: mi sentirei depredato e tradito. Punto. Questo signore che si permette di fare il gioco delle tre carte passa sopra alla dignità sia degli incorporati che degli incorporandi…a parte che i wcntini hanno già dato prova di assenza di dignità in questi anni con i molteplici ripescaggi. Mi fermo qua…..è meglio……

                                                                                                                                            1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                              Bonetto:”lo stadio del Lens è incredibile”

                                                                                                                                              Sono andato a vederlo, e comunque il Plebiscito con due curve alte come le gradinate veniva molto simile.

                                                                                                                                              È ALLUCINANTE CHE UNA STRUTTURA DELLA CITTÀ, L’UNICA NATA BENE (perché, diciamocelo, l’Appoani era tanto caldo quanto brutto) NON POSSA ESSERE SFRUTTATA ED ABBIA MENO DIGNITÀ DELL’EUGANEO.

                                                                                                                                              Il Plebiscito sarebbe meglio dell’Euganeo anche come si presenta ora è credo che non faremo 7000 spettatori di media.
                                                                                                                                              Metterei i tornelli e andrei a giocare lì.

                                                                                                                                              • Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                                                ma qualcuno ha capito in cosa consiste di preciso il “progetto” di bonetto? forse sono distratto io, ma per ora si è parlato solo di un impianto polivalente, con campi da calcio ecc ma non si sa nulla di concreto circa lo stadio

                                                                                                                                              • Diego scrive:

                                                                                                                                                Partendo dal fatto che ho sempre adorato il Plebiscito e anche la sua collocazione tutto sommato comoda per la città, la domanda di fondo è: dove si trovano almeno 50-60 milioni di euro (!!!) per rifare lo stadio? Dai privati? Chi??
                                                                                                                                                O arriva il mecenate (non credo il socio armeno, che con tutta probabilità sosterrà il progetto squadra) o arrivano soldi pubblici ma abbiamo visto che si trattano di briciole, al massimo per mettere in piedi il cantiere. Ecco che quindi le strade sono due: Plebiscito oppure fare due curve serie all’euganeo, chiudendo l’anello dello stadio e mantenendo le attuali distanze delle tribune.

                                                                                                                                              • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                Lo stadio lo fanno nuovo, fidati. :)

                                                                                                                                              • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                Dove sta scritto che è più giusto spendere soldi nell’Euganeo che nel Plebiscito?

                                                                                                                                                Non capisco perché anche Bonetto non cerchi risorse private da investire nel Plebiscito, sapendo che tutta la tifoseria (tranne i 100) vorrebbe il plebiscito.

                                                                                                                                                • LucaPd scrive:

                                                                                                                                                  Perché nell’ottica di creare un mimimo di ritorno per i privati che investono il Plebiscito non va bene.. non c’è lo spazio neanche per infilarci un garage figurati il ‘Padovanello’ con foresteria e centro medico sportivo. Poi del Plebiscito non glien’è mai fregato una cippa a nessuno per 20 anni, siamo sinceri dai..è da quando ne ha parlato Bitonci che per qualcuno sembra sia diventato l’unica ragione di vita. Fidiamoci di Bonetto..stiamo dalla sua parte..

                                                                                                                                              1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                A Vicenza la dignità non è proprio di casa… Dai servizi di Trivenetogoal di oggi si capisce benissimo che gli effetti pratici saranno quelli di un trasferimento in tronco del Bassano al Menti con cambio di maglietta… Uno schifo insomma… Io sarei indignato… Addirittura anche gli ultras del Vicenza sono d’accordo con il tutto visto che pongono condizioni ovvie, ovvero che si giochi al Menti e con la maglia biancorossa… A Vicenza è tripudio, basta leggere i commenti su Facebook…
                                                                                                                                                Dal punto di vista del diritto societario in pratica Rosso acquisterá il Vicenza e lo fonderà per incorporazione nel Bassano formando così un’unica società che utilizzerà il titolo sportivo del Vicenza…
                                                                                                                                                Paraculi senza dignità… Noi ad una cosa così ci siamo fermamente opposti.

                                                                                                                                                • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                  Se retrocedono e/o il Bassano sarà promosso il titolo sportivo sarà quello dei giallorossi..A me basta non vincano i play-off perché sarebbe l’ennesima botta di culo (immeritata e mi pento del compatimento che ho provato a gennaio, dovevano fare la fine del modena) che capita da quelle parti..per loro il periodo buio è stato farsi 15 anni di b e 2 di c (arrivando settimi e ultimi proprio quando cambia il regolamento)..Renzo rosso nato a brugine…nel 2014 non ha mosso un dito

                                                                                                                                                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                    A questo punto mi sa che ci saranno vicentini che martedì andranno a Reggio per tifare la loro futura squadra che l’anno prossimo cambierà casacca… :-)
                                                                                                                                                    Forza Reggiana!

                                                                                                                                                1. acp scrive:

                                                                                                                                                  ancora non avete capito che il problema principale dell’euganeo è la sua posizione. le tribune di merda sono un problema secondario. è la totale disconnessione con il tessuto cittadino il vero problema ed è purtroppo irrisolvibile.

                                                                                                                                                  ci hanno veramente tolto tutto nel 94. tutto. su questo non discuto.

                                                                                                                                                  • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                    Beh, non direi, il collegamento in bicicletta c’è.Per uno che arriva dal centro cittadino in bicicletta, c’è una splendida rastrelliera, magari forse è un po’ sotto dimensionata rispetto al numero di spettatori però utilissima all’uso del mezzo peril collegamento. :lol:

                                                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                                                    a padova ci sarebbero già le barricate. ci sono tifoserie di qualità e tifoserie di quantità. a sto punto potrebbero provarci pure con gabrielli.

                                                                                                                                                    1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                      Bah, non mi preoccupo di Rosso e dei suoi tirapiedi. A Padova abbiamo una società seria, possiamo giusto compatirli

                                                                                                                                                      1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                        http://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/renzo-rosso-voglio-comprare-il-vicenza-calcio-1.6493499

                                                                                                                                                        Da quanto ho capito, se il Vicenza si salva, sparisce il Bassano, se il Vicenza retrocede, sparisce il Vicenza e il Bassano diventa il Vicenza.

                                                                                                                                                        In ogni caso, fedeli alla loro tradizione, solo ripescaggi e fusione.

                                                                                                                                                        Se per assurdo il bassano andasse in B, ci ritroveremmo il Vicenza in B

                                                                                                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                          In ogni caso, se sta cosa va in porto, in pratica sarà come se il Bassano si trasferisse al Menti e cambiasse maglietta… di fatto, il Vicenza è una società morta.
                                                                                                                                                          I vicentini si confermano dei paraculi incredibili e senza la benché minima dignità. Basta vedere i commenti entusiastici su Facebook…

                                                                                                                                                        • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                          Praticamente, falliti, retrocessi, ritrovano la Lega Pro grazie alla fusione col Bassano. Il Bassano scompare. Questi sono dieci anni che tra ripescaggi ed escamotage vari sul campo non hanno mai guadagnato o perso nulla…. ma è calcio questo?

                                                                                                                                                        1. JIJO scrive:

                                                                                                                                                          Un saluto a tutti quelli che “abbiamo vinto perché avevamo il girone più facile”

                                                                                                                                                          1. svissero1 scrive:

                                                                                                                                                            comprato i biglietti x oggi in tribuna oro xk questa e l ultima e si festeggia ancora e ancora e ancora e se Bisolli mi vuole fare piu piu contento si vince anche la coppa xk e sempre un trofei da mettere in bachecca e sempre un vanto x noi tifosi e cosi si cambia il DNA ancora di piu VVB

                                                                                                                                                            1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                              Scusate, ma perché il progetto di Bonetto dovranno arenarsi per assenza di garanzie?
                                                                                                                                                              A me Bonetto non sembra uno che parla a caso. Anzi credo che se sta affrontando il discorso esponendosi così tanto probabilmente ha già fatto i suoi conti. E l'ingresso del socio armeno non è avvenuto a caso…
                                                                                                                                                              A me fa paura solo che l'ok dovrà arrivare da personaggi a cui della città non importa Nulla, ma su Bonetto massima fiducia

                                                                                                                                                              1. Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                Bel padovano Renzo rosso..fuori il Bassano dai play-off adesso altrimenti questi si fanno giusto un annetto di c (magari con retrocessione annessa) e tornano su

                                                                                                                                                                1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                  Insomma Rosso vorrebbe fare il Bacenza o il vissano fondendo Bassano e wcenza e giocando al Menti … vedremo

                                                                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                                                                    le seconde squadre sono un abominio sportivo.

                                                                                                                                                                    viva il calcio dei campanili, dei derby, delle tifoserie, dell’appartenenza. che poi se gli togli tutto questo rimane solo uno sport come tanti altri.

                                                                                                                                                                    a inizio anno, dopo un solo allenamento, vi dissi che capello e ravanelli erano fortissimi. è solo un esempio del fatto che potrei lavorare tranquillamente per il padova.

                                                                                                                                                                    la partita di domani non mi interessa, non ci andrò. se perdono meglio. non voglio quella coppa nella bacheca.

                                                                                                                                                                    1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                      per quanto può contare la partita di domani vedo che ci sono parecchi indisponibili, non so i motivi, però le stesse difficoltà bisoli le ha avute anche a perugia e cesena nelle sue ultime esperienze da allenatore da inizio anno..il periodo era lo stesso

                                                                                                                                                                      1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                        Questo blog è un mortorio.

                                                                                                                                                                        Non si parla di nulla, c’è la novità delle squadre B, c’è la questione stadio, c’è una promozione appena ottenuta.

                                                                                                                                                                        Si viaggia ad una media di 4/5 post al giorno.

                                                                                                                                                                        Bisognerebbe che chi ha dimestichezza con l’informatica RIAPRISSE IL MURO DEL CALCIO PADOVA facilmente rintracciabile nel web, visto che questo blog o sai che esiste o non lo trovi.

                                                                                                                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                          Ripeto in sintesi il mio pensiero espresso tempo fa sulla questione quando è saltato fuori l’argomento.
                                                                                                                                                                          1) Che questo blog sia introvabile e nascosto nei meandri del web (in quanto contenuto in un sito che non è quello della società o della tifoseria) è innegabile.
                                                                                                                                                                          2) Sarebbe in effetti bello che venisse riaperto un “muro” nel sito ufficiale del Padova Calcio.
                                                                                                                                                                          3) Bisogna prendere atto, però, che allo stesso tempo esistono da anni i social (in particolare facebook) e che, ormai, i vari commenti e discussioni si sono trasferiti lì.

                                                                                                                                                                        • Diego scrive:

                                                                                                                                                                          Questo blog è un mortorio perchè ci sono pochi utenti che sembra si divertano a farsi i casi loro e a regolare le proprie dispute, che fanno a gara a chi ce l’ha è più lungo, che credono di fare i fenomeni e di saper tutto solo loro.
                                                                                                                                                                          Nessun confronto serio sullo stadio, sulla squadra, sulle necessità della squadra (il DG ha ipotizzato l’arrivo di almeno 5-6 giocatori)… solo una serie di post che si rifanno a dispute personali ….

                                                                                                                                                                          • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                            Allora Diego scrivi tu qualche tema interessante. Intervieni più spesso. O intervieni solo per dare contro???
                                                                                                                                                                            Scommettiamo che se i “fenomeni” scrivono meno muore del tutto?

                                                                                                                                                                            • Diego scrive:

                                                                                                                                                                              Intervengo quando posso e in passato sempre in merito alla squadra, allo stadio, al momento del campionato ecc… magari non sono un tecnico, non sono un esperto, ma qui non ho visto commenti di Mourinho o Ancellotti.

                                                                                                                                                                              • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                Beh, magari di Mourinho o Ancellotti no, però ci sono anche persone competenti…. ad esempio acp stava per essere preso al Calcio Padova poi hanno deciso di proseguire con Bisoli :lol:

                                                                                                                                                                        • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                          e ricomincia gia’ a piangere…prima il padova, poi il venezia in a, ora il blog….
                                                                                                                                                                          ma non ti puoi far regalare una barbie?
                                                                                                                                                                          o il castello di greyskull…??
                                                                                                                                                                          ti ci vorrebbe una sagoma allo stadium di torino.

                                                                                                                                                                        1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                                          Patrick, Bonetto per ruolo non deve ragionare per categorie, ma io non solo Bonetto. E non ho offeso nessuno, ho solo chiamato le cose col loro nome: quelli di Coalizione Civica sono i comunisti. Cosa c'è di sbagliato? È come dire che quelli di Casa Pound sono i fascisti, non vedo cosa ci sia di non veritiero nel riconoscerlo. Si sentono offesi? Allora forse hanno qualche problema di identità…
                                                                                                                                                                          A te sfugge un aspetto: non sto ragionando da tifoso ma da cittadino. Il tifoso che è in me è ben felice che il progetto di Bonetto vada avanti, e ci mancherebbe altro: solo un pazzo non riuscirebbe a capire l'importanza di avere uno stadio tuo, che produce guadagni!
                                                                                                                                                                          Da cittadino però mi chiedo che ne sarà di quella struttura di via del plebiscito, abbandonata a se stessa, e vorrei che chi amministra la città, dal momento che dice di dover rendere conto ai padovani, prendesse in considerazione la cosa. Ripeto: io vivo e pago le tasse a Padova. Avrò il diritto di dire la mia su una questione cittadina?
                                                                                                                                                                          Non sottovaluterei se fossi in te possibili exploit di altre squadre Padovane come il Campodarsego o il Cittadella stesso, che se mai dovesse salire in A (ipotesi non così remota per una squadra che per due stagioni di fila disputa i playoff) difficilmente potrebbe affrontarla al Tombolato, almeno non nell'immediato.
                                                                                                                                                                          Quanto al Padova il scommetto che se andrà in porto il progetto di Bonetto la questura non ti lascerà mai giocare in uno stadio che è un cantiere aperto. Certo, emigrare per un annetto si sopporta in prospettiva di un progetto come questo, ma rimango dell'idea che sarebbe molto meglio rimanere in città. E qui torniamo a quanto detto sul Plebiscito dal sottoscritto precedentemente…

                                                                                                                                                                          • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                            Il Cittadella la A potrebbe tranquillamente farla al Tombolato. Già ora conta circa 8000 spettatori, quasi tutti al coperto. Tornelli attivi, ampio spazio per creare una curva dove ora non c’è.

                                                                                                                                                                            Il Plebiscito per il momento è accantonato ma io sono certo spunterà di nuovo fuori quando il progetto di Bonetto si arenerà per assenza garanzie sul rientro economico.

                                                                                                                                                                            • Diego scrive:

                                                                                                                                                                              Temo che se il progetto di Bonetto non va in porto rispunta quello di Bonavina, che ritengo essere pessimo nella misura in cui non viene completato (con la costruzione del famigerato palazzetto dove ora c’è la curva nord). Sul cittadella faccio notare che non basta il Tombolato: uno stadio da 8mila posti a fronte di un ipotetico Cittadella contro Juve/Inter/Mila/Roma/Napoli…. fantascienza.
                                                                                                                                                                              Comunque problemi loro. Preferisco pensare a un progetto serio su base Bonetto anche se concordo su una cosa: chi tira fuori 50milioni di euro????

                                                                                                                                                                              • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                A parte che 1.500 euro X 20.000 spettatori fa 30.000 e non 50…. vedrai che li trovano! :)

                                                                                                                                                                              • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                concordo diego, qui i mitomani continuano a perder tempo nel considerare ancora il plebiscito una via plausibile. ma non capite che bonetto vorrebbe giocarsi la carta del nuovo euganeo anche per via di padovanello? sono due cose collegate…
                                                                                                                                                                                aggiungo che una seria A ad 8000 posti non ha nessun senso e il citta giocherebbe molto probabilmente da noi o a vicenza, a meno che il buon gabrielli tira su due curva in tubi e porta la capienza a 10 12000 posti.
                                                                                                                                                                                se il progetto di bonetto naufraga sono convinto che il finanziamento fantomatico da roma mai arrivera’ e si passera’ direttamente alla curva in tubi per ovviare alle sacrosante lamentele…

                                                                                                                                                                                • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                  Stavolta il progetto di Bonetto non naufraga! Per fare lo fanno. Bisogna vedere con che tempistica.

                                                                                                                                                                          1. Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                            Che motivo ci sarebbe di fischiare Daniele Vantaggiato? A Trieste ha pure segnato il goal che ci ha permesso la permanenza in B…

                                                                                                                                                                            • QuoreSqudato scrive:

                                                                                                                                                                              Infatti! a me era simpatico, un po’ umorale ma un gran bel piede, il suo per il Padova l’ha fatto. Se è venuto a male parole con Cestaro ora sappiamo chi stava dalla parte della ragione, anzi vorrei che gliene avesse dette anche da parte mia.
                                                                                                                                                                              Un’altra cosa me lo rende simpatico: il debole per la buona cucina! come lo capisco!

                                                                                                                                                                              Io lo rivedrò con simpatia, basta che non segni e se segna, naturalmente, non deve esultare…. (sto scherzando naturalmente… con tutti questi ex che ci saranno sabato, strano che non sia già partito il solito refrain “se segno non esulto”)
                                                                                                                                                                              ahahahahaha

                                                                                                                                                                              • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                Quando segna, un giocatore deve esultare per rispetto della squadra di appartenenza….se poi si trattasse di una ex-bandiera….beh allora segua il cuore :)

                                                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                                                              ma vi è così difficile rassegnarvi sull’argomento stadio? resterà com’è.

                                                                                                                                                                              zamuner è il primo a sapere che ne cambierà ben più di 10. la speranza è che sia lui e solo lui a decidere chi cambiare.

                                                                                                                                                                              se avete voglia di scrivere qualcosa fatelo senza fare tante storie.

                                                                                                                                                                              1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                                                Luca e Patrick, vi inviterei ad aspettare di conoscere bene i dettagli del progetto che verrà presentato fra un mese. Fermo restando che per costruire centro sportivo e parco tematico qualcosina del verde intorno all'Euganeo bisognerà sacrificare, ma se non vi ricordate male nel primo progetto di Bonetto era previsto anche un tot di cubatura di residenziale… E poi ripeto, qualora fosse bisognerà farlo capire ai comunisti, cosa non facile…
                                                                                                                                                                                Poi capiamoci bene: io se Bonetto fa lo stadio sono solo che contento! Quel progetto può garantire un gran futuro al Calcio Padova, assolutamente d'accordo. Però da cittadino a questo punto voglio sapere che fine farà il Plebiscito. Mi sembra normale no? Vivo e pago le tasse a Padova a differenza di molti che non vivendoci vedono solo lo stadio, e mi rompe pagarle per un impianto che è li che viene abbandonato a se stesso. Lo completiamo almeno per il primo stralcio, che se il Campodarsego prima o dopo va in C ci viene a giocare? Potrebbe rappresentare anche una buona soluzione alternativa nel momento in cui il Padova avrà bisogno di uno stadio in cui giocare, piuttosto che emigrare in qualche città vicina e nemica nel momento in cui inizieranno i lavori per l'euganeo. E potrebbe rappresentare anche un salvacondotto per la squadra stessa nel caso malaugurato che le cose dovessero andare male in futuro e l'euganeo messo all'asta…
                                                                                                                                                                                Patrick, rilassati che siamo su un forum e ciascuno dice la sua. Ma quale fronte comune? Cosa sei in consiglio comunale? Ma dai…

                                                                                                                                                                                • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                  secondo me hai le idee un po’ confuse….innnaziuttto se continui a parlare con termini come fascisti e comunisti non si andra’ da nessuna parte e fai male del calcio padova…una cosa che dovremmo imparare da bonetto noi padovani sapientoni è che non si puo’ ragionare per categorie, a prescinedere dalle vicende che c hanno accompagnato negli ultimi anni…il padova calcio è di tutti, di tutti quello che ci tengono e non lo usano, non è ne’ dei fascisti ne dei comunisti, sarebbe ora di crescere in merito a determinate definizioni. so che per molti di voi sono inezie ininfluenti, invece vi assicuro che la cosa incide. se fossimo andati al plebiscito ti avrebbero chiesto che cosa ne avresti fatto realmente dell euganeo, si gira solo la prospettiva..concordo che il plebiscito abbandonato da anni a se stesso sia uno scandalo, ma non trovo fattibile che investano altri denari in previsione di un eventuale campodarsego in C, cosa che no succedera’ o di un padova in attesa di nuovo euganeo. in questo caso, viste le dimensioni dell impianto, si andra’ per stralci, spostando la gente nei settori a disposizione.
                                                                                                                                                                                  io non capisco perche continui a fissarti sull ex stadio del rugby, visto che oramai è un utopia, ma tant’è….
                                                                                                                                                                                  nuovo centro sportivo in primis, reset dell’ euganeo e possibilmente centri sportivi utili alla collettivita’.
                                                                                                                                                                                  io credo in bonetto.

                                                                                                                                                                                1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                  Patrick ti prego continua a commentarmi. Sono momenti di idolatria pura.
                                                                                                                                                                                  Perfino la mia infanzia. Scriverò una biografia per te. Un giorno scieremo insieme, te lo prometto.

                                                                                                                                                                                  1. daniela scrive:

                                                                                                                                                                                    Trevisan i capelli li ha tagliati davvero. Zamuner solo una spuntatina. Birichino

                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                      mi sembrate quei liceali che si innamorano della compagna di banco, aspettano , s’illudono, si spippettano ma non concludono mai.

                                                                                                                                                                                      Vecchio scarpone
                                                                                                                                                                                      Quanto tempo è passato
                                                                                                                                                                                      Quante illusioni
                                                                                                                                                                                      Fai rivivere tu
                                                                                                                                                                                      Quante canzoni
                                                                                                                                                                                      Sul tuo passo ho cantato
                                                                                                                                                                                      Che non scordo più

                                                                                                                                                                                      io non dimentico. per favore pietà.

                                                                                                                                                                                      • fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                        ….e la compagna di banco te la ritrovi qualche decennio dopo…e dici…”.caspita !! è stato meglio così ….non ho perso niente “….

                                                                                                                                                                                        • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                          ….oppure .azzo, ma quanto go dormìo! :lol:

                                                                                                                                                                                          • acp scrive:

                                                                                                                                                                                            vago off topic ma la questione è importante: se era figa all’epoca poco importa com’è diventata. te ghe comunque perso un occasion.

                                                                                                                                                                                            comunque spero la metafora si sia capita.

                                                                                                                                                                                            • acp scrive:

                                                                                                                                                                                              e pure la dotta citazione.

                                                                                                                                                                                              regalo perle a raffica in questo blog. dovrebbero fare un file con tutte le ironiche minchiate che ho scritto in questi anni.

                                                                                                                                                                                      1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                                                        Più che altro, Giordani e Bonavina dovranno far digerire il progetto (ulteriore cemento) ai comunisti di Coalizione Civica. Che negli equilibri della Giunta è importante.
                                                                                                                                                                                        Detto questo io non abbandonerei del tutto il progetto del Plebiscito, proprio nell'ottica cittadina. Se mai si ristrutturera l'euganeo, il Padova avrà bisogno di uno stadio in cui giocare, ed il Plebiscito come impianto temporaneo (un po' come la Sardegna Arena a Cagliari) potrebbe essere perfetto piuttosto che dover emigrare fuori provincia. Al tempo stesso inoltre può tornare utile per il rugby o per eventuali ospiti che vengono a Padova a cercare uno stadio (vedi Campodarsego o Mestre). Insomma perché non pensarci? Io penso che per la città sia meglio avere una struttura funzionante che abbandonata a se stessa, ed il no senza discussioni rappresenta al meglio la miopia della sinistra padovana…

                                                                                                                                                                                        • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                          ancora con sto plebiscito??? ma non abbiamo ancora capito che bisogna fare fronte comune sul nuovo progetto di bonetto?? il plebiscito è andato e sta giunta rischia di star su 10 anni…se non si fosse capito…..e bonetto è palesemente indirizzato sulla sua strada….e fa piu’ che bene. e come diceva qualcun’ altro nessuna colata di cemento aggiuntiva.

                                                                                                                                                                                        • LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                          Il progetto presentato da Bonetto ancora ai tempi di Bitonci non prevedeva nessuna colata di cemento..dissero che non era previsto aumento di cubatura rispetto alla struttura attuale.. anzi l’architetto diceva che le tribune del nuovo stadio potenzialmente ci sarebbero state anche dentro lo stadio così com’è adesso sopra la pista d’atletica..e che tutto il resto si sarebbe fatto nello spazio attorno..mi pare che l’unica cosa prevista fuori dalla ‘struttura euganeo’ era il centro sportivo con foresteria e centro medico sportivo..
                                                                                                                                                                                          Penso che quello che ha in mente Bonetto possa veramete garantire un gran futuro al Calcio Padova… io non dico di fare a lingua in bocca con Giordani, Bonavina & Co… dico di stare dalla parte del nostro Presidente.

                                                                                                                                                                                        1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                          Ho appena sentito intervista su padovasport al mio idolo Bonetto sullo stadio.

                                                                                                                                                                                          Se non fosse Bonetto direi che è fantascienza e che la palude della politica italiana farà crollare tutto. Siccome però Roberto ha dimostrato di essere un uomo che fa i fatti, voglio credergli ma di certo i tempi saranno molto lunghi.

                                                                                                                                                                                          In tal senso, per quanto io l’abbia osteggiata, credo che una soluzione tampone di qualche anno rappresentata da una curva in tubi sia a questo punto, freschi di promozione in B, da tornare a chiedere a gran voce.

                                                                                                                                                                                          E chissenefrega di Zed.

                                                                                                                                                                                          • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                            oramai sei un controsenso vivente che si rimangia tutte le sparate dell’ anno appena passato..
                                                                                                                                                                                            ben venga, una bella doccia di umilta’, che sempre utile ti torna.
                                                                                                                                                                                            naturalmente la tua saccienza invita alla presunta certezza sui tempi lunghi…e bravo lui….quanti sapientini possedevi da bambino? chissa’ che cagacazzi piagnucoloso….
                                                                                                                                                                                            soprattutto cosa vuoi che gliene freghi a zed di una curva in tubi da settembre a maggio? non ci sono concerti solitamente, salvo rarissimi casi passati che si perdono nella notte dei tempi.
                                                                                                                                                                                            un ultimo esempio per capire come tu e bonetto siate agli antipodi su tutto: gli uffici del coni secondo te snodo cruciale sulla riqualificazione dello stadio, c hai scassato la minchia tutto l inverno. beh, ascoltati cosa dice il pres…che ha gia’ parlato con don bardelle del coni e gli fanno una palazzina nei pressi…..si chiama pragmatismo e sano realismo veneto.
                                                                                                                                                                                            basta piangere…..

                                                                                                                                                                                          • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                            Concordo.
                                                                                                                                                                                            Anche il discorso fatto davanti a Giordani e a Bonavina è stato ottimo perché, con signorilità, ha “pungolato” sia l’Amministrazione comunale che le Istituzioni locali.
                                                                                                                                                                                            Bonetto mi ispira fiducia perché ha dimostrato di essere uno che non parla a vanvera.
                                                                                                                                                                                            Detto, questo, però, le facce del duo Giordani-Bonavina mentre il Pres parlava erano inquietanti… sembravano ad un funerale…
                                                                                                                                                                                            Il “parco” a tema medico-ludico-sportivo è secondo me un’ottima idea. Un polo con stadio, centro di allenamento per prima squadra e giovanili, foresteria, ambulatori medici, fisioterapici, ecc., condito dalla possibilità di gestire attività di tipo ludico-sportive (con campi di calcetto, tennis, basket e quant’altro), sociali e magari qualche negozio (di articoli sportivi). Non so quante realtà di tal genere ci siano in Italia.
                                                                                                                                                                                            Speriamo che la cosa, in base a piani di investimento, possa stare in piedi e che si trovino finanziatori privati disposti a fare il passo.
                                                                                                                                                                                            Tra l’altro, per sapere questo, i tempi dovrebbero essere anche abbastanza brevi a quanto annunciato da Bonetto (1/2 mesi).
                                                                                                                                                                                            Se i riscontri fossero positivi a quel punto bisognerà vedere come si comporterà effettivamente l’amministrazione comunale che, A PAROLE, sembra entusiasta della prospettiva…

                                                                                                                                                                                            Nel frattempo, visto che nella migliore ipotesi in cui il sogno si rivelasse fattibile i tempi sarebbero comunque lunghi, concordo anch’io che, a questo punto, con poche centinaia di migliaia di euro sarebbe il caso di tirar su una curva provvisoria in tubi davanti alla Sud.

                                                                                                                                                                                          1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                                                            Ma ti dico Patrick che secondo me sono stati meno ingenui che in passato. Ricordo ad esempio il battibecco con Zanonato in piazza ai tempi di Viganò. Adesso se non altro hanno puntato il dito sulla questione stadio, evitando di attaccare direttamente Giordani ed invece esponendo striscioni contro lo stadio…
                                                                                                                                                                                            Progetto Bonetto? Quello non dipenderà dalle proteste dei tifosi ma da quanto collimeranno gli interessi della società e della giunta. Casomai i tifosi dovrebbero trattare altri aspetti con la società, relativi allo stadio, ma non so se ci sia l'interesse o se stanno già facendo dietro le quinte…

                                                                                                                                                                                            • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                              quella volta davanti a palazzo moroni a cui partecipai, fu un’ autentica sceneggiata tutta a base politica…erano altri tempi anche in curva…erano gli anni peggiori del tifo padovano, caratterizzato da presenze risicate….non ci fu un dialogo, ma solo uno scontro con il potente barone zanonato……
                                                                                                                                                                                              ora c’è tutt’ altra situazione e sebbene giordani abbia alle spalle determinati fantasmi, la sua militanza scudata puo’ essere comunque un vantaggio.
                                                                                                                                                                                              soprattutto c’è un uomo, roberto bonetto, che sa porsi, che sa dialogare, che sa pungolare, che sa muoversi.
                                                                                                                                                                                              cosa che qui a padova, tifosi compresi, non riesce a fare praticamente nessuno .

                                                                                                                                                                                            1. Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                                                                                                              Solo a titolo di curiosita’ : si parla della possibilita’ di far giocare Madonna almeno per qualche minuto nelle gare di supercoppa e addirittura se ne era parlato anche per la gara con il Gubbio.Ma non era ufficialmente fuori lista ? Non e’ che andiamo in cerca di grane ?

                                                                                                                                                                                              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                Francamente non ne vedo il bisogno e l’utilità.
                                                                                                                                                                                                Per me si rischia grosso se lo si fa giocare perché è ancora presto (sono passati 5 mesi o poco più).
                                                                                                                                                                                                Eviterei quindi assolutamente qualsiasi rischio in modo tale che ilgiocatore si ripresenti tranquillamente a posto tra due mesi per il ritiro.

                                                                                                                                                                                              1. Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                                                                                                siete ingenui ragazzi

                                                                                                                                                                                                1. Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                  Domanda: è già partita la prevendita per sabato?

                                                                                                                                                                                                  1. Nanu Gol scrive:

                                                                                                                                                                                                    Vedo purtroppo che siete ingenui. Più o meno come Giordani che al di là di ciò che dice oggi, i fischi non se li aspettava. E ciò dimostra che non ha proprio percezione della realtà.
                                                                                                                                                                                                    In realtà è stata una manovra di Bettin che ha voluto mandarlo allo sbaraglio dopo che i due avevano litigato per una questione relativa all'ospedale a Padova Est.
                                                                                                                                                                                                    Siete ingenui perché pensate che non bisogna fare muro contro muro col sindaco, perché il sindaco pensate che dovrebbe contare qualcosa. In realtà Giordani conta come il due di spade, comandano altri (Bettin in primis, poi Micalizzi, Bressa, ecc) che non amano il calcio e non aspettatevi che rendano la vita facile al Padova, a prescindere da quello che pensa Giordani, o dall'accoglienza che ha ricevuto.
                                                                                                                                                                                                    Per me contestazione anche contenuta, mi aspettavo di peggio, invece tutto sommato si è sottolineato il problema dello stadio. Poi Giordani fa il permaloso, normale, è abituato ai salotti buoni ed è presuntuoso come tutta la sinistra, classista e Radical chic di oggi. Così come non mi stupisco dell'articolo del Mattino, che è l'organo ufficiale del PD locale: fischi il sindaco? Sei fascista! Vorresti il Plebiscito? Sei amico di Bitonci! Dai su, mi pare fin troppo chiara la linea.
                                                                                                                                                                                                    In definitiva contestazione o meno non sarebbe cambiato nulla comunque. Ammesso e non concesso che si possa/voglia chiudere la bocca a duemila persone, perché domenica c'erano duemila persone che fischiavano

                                                                                                                                                                                                    • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                      qui nessuno fa l ingenuo, acp o cade dal pero, caro il mio nanu…innanzitutto non fischiava per niente tutta la piazza….te lo garantisco….sappiamo benissimo chi ha dietro il primo cittadino, ma indubbiamente il suo peso, soprattutto a livello mediatico, giordani ce l’ ha..
                                                                                                                                                                                                      facendo così, dai solo ancora piu alibi a certa gente…inutile? per me no.
                                                                                                                                                                                                      siamo arrivati ad un punto di non ritorno, qualcosa per l euganeo andra’ fatto entro un anno.
                                                                                                                                                                                                      c’è un socio di peso che appoggia bonetto sul tema. un sindaco che quantomeno, sebbene in parte manovrato, ha un palese legame col biancoscudo, bello o brutto che sia.
                                                                                                                                                                                                      lasciando stare le minchiate del mattino, sottolineo che dobbiamo farci piu furbi,

                                                                                                                                                                                                    1. tifoso scrive:

                                                                                                                                                                                                      Io non dimentico che Giordani ci ha SVENDUTI a Viganò. Troppo facile far finta di niente adesso. Per me non esiste da 22 anni

                                                                                                                                                                                                      1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                        beata ingenuità.

                                                                                                                                                                                                        1. LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                                          Concordo col ragionamento di Patrick.. giusto esprimere il dissenso perché è palpabile, ma bisognava moderare di più. Bisogna farsi FURBI.. sono anni che lo dico. Per realizzare un progetto veramente serio come sarebbe uno stadio di PROPRIETÀ del Calcio Padova bisogna essere tutti allineati.. l’ha detto anche Bonetto oggi.. anche ammesso che li abbia in un cassetto, coi soldi e basta non si fa niente.. e penso che il concetto sia abbastanza chiaro..

                                                                                                                                                                                                          1. Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                            L’intervista di Giordani di oggi è il trionfo di tutte le fesserie che ha detto in campagna elettorale, ancora con sti 10 milioni e padova ha altre priorità..da commentatore medio del mattino di padova proprio(ovviamente non è mancato chi detto vanno in piazza per il calcio ma non per altro, ovviamente gli studiosi che non conoscono un minimo di storia del calcio e cosa rappresenti la squadra cittadina per tutto un territorio)..i 3 milioni (costo del primo stralcio) derivanti da mutuo del credito sportivo non dovevano essere reinvestiti per il sociale?e quanto è costato chiudere quel mutuo?non dice che domenica con 7500 spettatori i parcheggi non erano abbastanza e che con 9000 spettatori (derby col vicenza) c’erano macchine parcheggiate in tangenziale?cose sconosciute da chi non ha visto manco una partita…l’uscita sul cittadella poi..come dire che è uno stadio per la serie a..solo per la capienza

                                                                                                                                                                                                            • massimo biancoscudo scrive:

                                                                                                                                                                                                              Sono completamente d’accordo con Patrick. La contestazione ha assunto livelli francamente inauditi. Ci stavano tranquillamente un po’ di fischi, ma, nel contesto della festa, della riconsegna dello scudo, ho trovato veramente imbarazzante l’accanirsi contro il Sindaco. Tutto sommato ha ragione lui, lo sapeva che l’avrebbero contestato, ed è stato coraggioso a presentarsi. E questo andava compreso anche da parte di chi, come me, non ha condiviso parecchie delle sue scelte. Inoltre col Sindaco, bisogna comunque collaborare e alzare uno steccato di questo tipo, mi sembra miope e inopportuno.

                                                                                                                                                                                                            • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                              la contestazione dell altra sera a giordani è stata completamente esagerata. andava fatta ma gestita diversamente, è stato uno strazio durato anche troppo…ovvi fischi, ma c’è un limite…ed il punto è sempre lo stesso che il padovano ama non capire. ci facciamo male da soli.
                                                                                                                                                                                                              perche oggi il mattino se la gode indottrinando schiere di concittadini che leggono e giudicano con superficialita’ l’ argomento.
                                                                                                                                                                                                              IL CALCIO PADOVA E’ PATRIMONIO DELL INTERA CITTA’ , questo deve essere chiaro.
                                                                                                                                                                                                              non appartiene ad una sua parte elitaria.
                                                                                                                                                                                                              se si vuole ad ottenere qualcosa tutti assieme bisogna fare fronte comune.
                                                                                                                                                                                                              sempre tenendo bene gli occhi aperti e senza farci prendere in giro, ma fondamentale sarebbe ( utopia) mantenere un profilo equilibrato, ecco l altra sera credo che il direttivo sarebbe dovuto intervenire prima nel placare i fischi.

                                                                                                                                                                                                              • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                Sono d’accordo con te che andava moderata maggiormente, tuttavia credo che per farsi voler bene da un gruppo di interesse (perché che piaccia o no la tifoseria non è piccola, anzi stamo parlando della squadra più seguita del territorio ) debba portare fatti e non fare il permaloso rivangando una serie a che pare sia tutta merito suo o offendendo velatamente bitonci perché è stato sindaco di cittadella, non è un argomento ma discriminazione in un certo senso (ci scommetto che 3/4 dei tifosi del padova vengono dalla provincia)

                                                                                                                                                                                                            • fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                              aggiungo una cosa…..una constatazione….la politica non c’entra niente….lo stesso discorso lo farei per qualunque sindaco di qualsiasi colore…….io non dimentico le giornate frenetiche, le corse dal notaio, per poter salvare il Padova…non dimentico il grande contributo del sindaco Bitonci, che era stato appena nominato. Come non dimentico il grande tifo dietro alla squadra per farla riemergere da dove stava sprofondando.

                                                                                                                                                                                                            1. Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                              Come volevasi dimostrare.
                                                                                                                                                                                                              Abbiamo dato in pasto l’ articoletto da strapazzo alla mitica redazione del Mattino.
                                                                                                                                                                                                              E c’ hanno ricavato una bella pagina 2 completamente politicizzata ed in gran parte bugiarda nell’ edizione odierna.
                                                                                                                                                                                                              Lo volete capire che facciamo solo il loro gioco così?
                                                                                                                                                                                                              Tutte queste diatribe ci vengono contro come un boomerang.
                                                                                                                                                                                                              Continue divisioni politiche che spostano gli interessi.
                                                                                                                                                                                                              Sapete quanti padovani che magari seguono la squadra non attivamente e leggono quel giornale con la g minuscola si fanno influenzare da determinate sparate ?
                                                                                                                                                                                                              Basta farsi prendere per il culo…

                                                                                                                                                                                                              1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                questa stagione è stata esteticamente ed emozionalmente mediocre, a tratti fastidiosa. nulla in confronto all’anno della D.
                                                                                                                                                                                                                ricorderò bassano-padova, unica giornata di calcio come dio comanda.

                                                                                                                                                                                                                • Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                                                                                                                  già. non saprei spiegarne i motivi, ma mi viene da pensare che i tifosi siano talmente nauseati dall’euganeo che qualsiasi emozione legata a quello stadio sia vissuta in tono minore. spero di sentire parlare di stadio per tutta l’estate,altro che acquisti cessioni ecc.

                                                                                                                                                                                                                1. Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                  Visto in bel riempirsi la bocca che Padova ha bisogno di altro, dite a Giordani che Padova ha bisogno anche dello sfalcio dell’erba.
                                                                                                                                                                                                                  In zona industriale per entrare in una rotonda tra un po’ bisogna scendere dalla macchina per vedere se arriva qualcuno.
                                                                                                                                                                                                                  L’erba è alta un metro.

                                                                                                                                                                                                                  1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                    Molto bella tutta la giornata di ieri, altro che seghe.
                                                                                                                                                                                                                    E poi quando ci ricapita di vedere il Padova alzare una coppa?

                                                                                                                                                                                                                    • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                      Scusa Cane ma che Coppa è la coppa di Lega Pro? Vinta peraltro da altre 2 squadre.

                                                                                                                                                                                                                      Io sono tradizionalista. Anche la coppa dello Scudetto la trovo ridicola. È lo scudetto sul petto il simbolo.

                                                                                                                                                                                                                      Questo è un campionato vinto. TANTA ROBA, inattesa ma non è una coppa.

                                                                                                                                                                                                                      • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                        Ma scusa Lacoste, la coppa è un trofeo e simboleggia la vittoria ottenuta.
                                                                                                                                                                                                                        Forse dovevano dirgli, bravi avete vinto e sputarglui in un occhio?
                                                                                                                                                                                                                        Alla società in bacheca, di questo campionato cosa restava, i titoli dei giornali e basta?

                                                                                                                                                                                                                        Io non capisco perchè si debba sempre snobbare…che poi snobbare in questo caso significa anche sminuire.

                                                                                                                                                                                                                        • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                          No no gran calma. Io non sminuisco nulla.
                                                                                                                                                                                                                          ARRIVARE PRIMI IN SERIE C È PIÙ DIFFICILE CHE ANDARE IN A.

                                                                                                                                                                                                                          Io non reggevo la serie C, per me essere promosso dalla C è il massimo perché la B mi sta benissimo e se dovessimo stare 10 anni in B non direi nulla.

                                                                                                                                                                                                                          Di fatto nessuno ha fatto quello che ha fatto Bonetto, vincere un campionato al di sopra della quarta serie.

                                                                                                                                                                                                                          Poi formalmente trovo la coppa una stronzata poco legata alle tradizioni del calcio italiano.

                                                                                                                                                                                                                          NON SOLO NON SNOBBO MA DICO CHE È LA PROMOZIONE PIÙ EROICA, L’UNICA SENZA LA GOGNA DEGLI SPAREGGI, DI FATTO PIÙ IMPORTANTE DI QUELLA IN A MA ANCHE SUPERIORE A 83 e 87 quando arrivammo dietro trieste e Piacenza.

                                                                                                                                                                                                                          I PRIMI STAVOLTA SIAMO NOI.

                                                                                                                                                                                                                          • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                            ma se hai il rotto il cazzo con post deliranti sulla qualita’ del gioco, la lentezza nell’ ottenere la promozione, un continuo martellamento patetico degno di un napoletano di mergellina….devi farti vedere da uno bravo, pecorella smarrita.

                                                                                                                                                                                                                          • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                            I PRIMI ALZANO UN TROFEO.
                                                                                                                                                                                                                            Cosa gli dai in mano?

                                                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                      a leggere certi utenti capisco perchè abbiamo fatto così tanta C.

                                                                                                                                                                                                                      1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                        Oggi ho ovviamente preferito il mare.
                                                                                                                                                                                                                        Come non ero venuto a Legnago, le feste scontate non mi piacciono soprattutto se a scoppio ritardato.

                                                                                                                                                                                                                        Ora che siamo nella nostra giusta categoria, torniamo a parlare di stadio perché vedere le pur belle coreografie in quella Cattedrale nel Deserto con due anelli chiusi da 20 anni mi ha messo una tristezza incredibile e affrontare un altro campionato dal quel moncone dei distinti ci farà fare le solite figure di merda che non meritiamo.

                                                                                                                                                                                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Lacoste, 10 mt sempre avanti. Lui maglia rosa, voi il gruppo. Solo Patrik e la campagnia di befanifere del gruppo dna lo hanno capito anche se sfottano e negano.
                                                                                                                                                                                                                          Il marchese Lacoste vola troppo alto per tutti . Un onore essere suo amico.
                                                                                                                                                                                                                          Patrik, cena in prescrizione…muoviti a fissare.

                                                                                                                                                                                                                          • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                            che poi l’ oriundo della riviera ha perso una scena storica, vedere il padova alzare una coppa vincente tra i professionisti, cosa che non capitava dalla notte dei tempi…credo dall 80 coppa italia in serie c1 all appiani in rimonta con la salernitana….
                                                                                                                                                                                                                            la cena la proporrei entro giugno, cosa ne pensi?
                                                                                                                                                                                                                            non andra’ mai e comunque in prescrizione…
                                                                                                                                                                                                                            una domanda: ma perche giusto per la giornata della promozione indossare la maglia rossa e non quella ufficiale ?

                                                                                                                                                                                                                            • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Pensavo la stessa cosa, credo che al Gubbio sarebbe cambiato poco non giocare con la bianca.
                                                                                                                                                                                                                              Caro Patrik, per me invece è stata più importante la battaglia di un anno che la festa di un giorno e così credo anche per Lacoste.
                                                                                                                                                                                                                              Come ricordi quell abbraccio a 4 vale più di altre cose.

                                                                                                                                                                                                                          • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Ops….sfottono.

                                                                                                                                                                                                                        • Giorgio scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Pensa, tu al mare e il tuo socio sopra il palco :-) :-)

                                                                                                                                                                                                                        • Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                          La risposta di Patrick si fa attendere.

                                                                                                                                                                                                                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Te si na roba granda Lacoste…

                                                                                                                                                                                                                        • tifoso ignoto scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Ecco il vero DNA che salta fuori, non mescolarsi “ovviamente” con la plebe
                                                                                                                                                                                                                          che festeggia e poi spostare sempre l’attenzione: una volta sul campo
                                                                                                                                                                                                                          se la squadra va male, se invece va bene beh! c’è sempre uno stadio
                                                                                                                                                                                                                          di merda da detestare, sarei curioso di vedere se stadio come piace a
                                                                                                                                                                                                                          te e squadra vincente ti bastasse, ma dubito, ci sarà sempre qualcosa
                                                                                                                                                                                                                          che non va. Comunque per fortuna c’è ancora libertà di parola(non so
                                                                                                                                                                                                                          per quanto) e quindi ben vengano anche le tue considerazioni

                                                                                                                                                                                                                          • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                            Comunque per fortuna c’è ancora libertà di parola(non so
                                                                                                                                                                                                                            per quanto
                                                                                                                                                                                                                            )

                                                                                                                                                                                                                            Non so per quanto…. mi piace molto :)

                                                                                                                                                                                                                            • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Mah tifoso ignoto alla fine è molto semplice.

                                                                                                                                                                                                                              Non avrei mai rinunciato ad andare a Fermo perché potevamo conquistare lì la serie B.
                                                                                                                                                                                                                              La sera dopo mi sono fatto 30 km per venire alla minifesta al kofler perché lì c’era lemozione nella sua immediatezza.

                                                                                                                                                                                                                              Ieri, 15 gg dopo il fatto, non la sentivo più, come chi festeggia il compleanno lontano dalla data.

                                                                                                                                                                                                                              Riguardo allo stadio non è un mistero che per me sia un tema scottante.
                                                                                                                                                                                                                              C’è qualcosa di male in questo pensiero da meritare quasi la censura?

                                                                                                                                                                                                                              • acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                lacoste debosciato :)

                                                                                                                                                                                                                                l’argomento stadio è come il DNA. morto, cremato e disperso nel vento.

                                                                                                                                                                                                                              • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                Patrick vuoi una mia foto ingrandita?

                                                                                                                                                                                                                              • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                tifoso ignoto ha centrato il punto…sei un lamentoso viziato e ti ami così, questo mai lo capiro’…quando cazzo dovevano farla la festa promozione se non ieri?
                                                                                                                                                                                                                                non la sentivi piu’ tua? ma chi ti credi di essere?
                                                                                                                                                                                                                                la piazza gremita è stata molto emozionante…
                                                                                                                                                                                                                                assodato che lo stadio è una mostruosita’ dal concetto di una promozione stra meritata…credo che tu non ti senta realmente padovano, ma piu’ un oriundo di provincia, cosa che ti pesa ma allo stesso tempo ti faccia gonfiare il petto con quell aria da presunto superiore che non sarai mai..
                                                                                                                                                                                                                                ma poi, basta leggere uno come te che entra in scena per spiegare la sua assenza ieri….comunque con i tifosi fragili serve solo una cosa: comprensione e tenerezza.
                                                                                                                                                                                                                                un forte abbraccio.

                                                                                                                                                                                                                        1. Diego scrive:

                                                                                                                                                                                                                          Non c’entra nulla ma … il tanto vituperato (anche dal sottoscritto) O. Brevi ha portato alla salvezza il Fano, cosa insperabile a tre quarti di campionato. Probabile abbia trovato al sua dimensione, per il momento. Cheapau!

                                                                                                                                                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                            con il ritorno in B farò ritorno in ovest.

                                                                                                                                                                                                                            1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                              Tuttavia a proposito di mercato, spero venga fatto un pensierino per giorgione dell’albinoleffe che ha fatto 2 stagioni molto belle e che si è rivelato spesso uno dei migliori in campo in queste ultime partite…settore giovanile padova..

                                                                                                                                                                                                                              1. Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                E così, abbiamo archiviato anche questo campionato sul cui finale il tifoso padovano medio, essendo stato scottato ha avuto più di qualche timore.
                                                                                                                                                                                                                                Se dovessi esprimere con un aggettivo il modo in cui il Padova ha vinto questo campionato direi: a freddo.

                                                                                                                                                                                                                                Eppure questo Padova ha fatto un signor campionato vincendolo e arrivando alla promozione per primo nei tre gironi di Lega Pro, lasciando la seconda a ben 8 punti e addirittura quelle che dovevano essere le più temibili avversarie, addirittura a meno 10. No, dico, non sono mica cose da poco eh? e il tifoso padovano può ben gonfiare il petto!!

                                                                                                                                                                                                                                Non possiamo fare che tanto di cappello a chi ha ottenuto questi risultati, sopratutto perchè ottenuti a Padova, dove notoriamente è si importante vincere, ma a questa “fine tifoseria” interessa anche come.

                                                                                                                                                                                                                                Chiudo questa breve nota con una domanda che mi ronza in testa da ieri, quando ho visto lo stadio pieno di gente venuta a vedere questo Padova da primato…. ma questa gente la vedremo anche alla prima di campionato il prossimo anno? :)

                                                                                                                                                                                                                                • QuoreSqudato scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  A me (abbonato, ma non assiduo in base a impegni lavorativi/familiari) ha fatto piacere vedere tanti occasionali. Non ho pregiudizi per loro, vuol dire che le cose girano bene e che il Padova sta ritrovando l’affetto della gente.
                                                                                                                                                                                                                                  Chi è venuto ieri allo stadio si è sicuramente divertito, tra la partita, la festa, il tifo colorito anche con i remake ai “nemici” di sempre.
                                                                                                                                                                                                                                  E’ il presupposto necessario perché la gente venga (e torni) allo stadio.

                                                                                                                                                                                                                                  PS; di solito odio fare foto con il telefonino, ma ieri il Padova che alza una coppa, lo scatto lo meritava proprio, non mi era mai capitato in tanti anni di tifo

                                                                                                                                                                                                                                  • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    non mi era mai capitato in tanti anni di tifo

                                                                                                                                                                                                                                    Concordo.
                                                                                                                                                                                                                                    Si, siamo stati promossi in altre occasioni, più o meno risicate, con grande sforzo o addirittura con spareggio, ma sempre per arrivare dopo la prima…
                                                                                                                                                                                                                                    Anche per me, e non è poco che seguo il Padova, a parte l’esaltante campionato di serie D di 4 anni fa, non era mai successo di vedere il Padova sollevare un trofeo nelle serie professionistiche.

                                                                                                                                                                                                                                1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                  …..io lancerei un motto….”squadra lanciata non si ferma”….chissà…….guardo al Venezia (al momento ottimo campionato)……..chissà !!….. proviamoci…..

                                                                                                                                                                                                                                  1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                    Altro che le pastoie di anni fa . Problema risolto . Andiamo avanti. CHI NON AMA BISOLI (ed e’ comprensibile non si sia tutti sulla stessa linea) se ne faccia una ragione : intanto 5/5 già risolto problema allenatore e da . Ottimo!

                                                                                                                                                                                                                                    • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      Dopo il rendimento nel finale di stagione, non ero convinto al 100% per il rinnovo di Bisoli. Tuttavia il fatto che si siano accordati in fretta è un bel segnale di coesione. apprezzo molto anche il fatto che si abbbiano le idee chiare sul futuro. Complimenti alla società.
                                                                                                                                                                                                                                      Ora sfruttiamo il vantaggio di essersi mossi prima per portare a casa gli uomini giusti per una B tranquilla.

                                                                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                      io non allenerei mai ma per 5mila al mese farei il consulente tecnico e gestionale del presidente. inoltre chiedo di essere il rappresentante della società nelle trasmissioni e nei rapporti con la stampa. la mia vis polemica ben si adatta all’incarico.

                                                                                                                                                                                                                                      forza pierpaolo.

                                                                                                                                                                                                                                      1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                        Acp in lutto…

                                                                                                                                                                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                          Vedrei proprio bene acp e bisoli discutere di calcio : i primi 30 secondi ….. poi …………

                                                                                                                                                                                                                                          1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                            Fonte web attendibile:

                                                                                                                                                                                                                                            “Il Padova 2018/19 presenterà un’inedita novità. Non sarà un Bisoli da solo al timone della nave biancoscudata nei tumultuosi mari della serie B. Trapela un’indiscrezione che in queste ore Bonetto stia perfezionando un accordo con acp utente del blog di Martina Moscato. A convincerlo le brillanti intuizioni del tifoso che ad ingaggio bassissimo potrebbe ricomporre un tandem di allenatori che non può non riportare alla memoria dei tifosi padovani il duo Stacchini-Sandreani”

                                                                                                                                                                                                                                            :D

                                                                                                                                                                                                                                            1. effebi scrive:

                                                                                                                                                                                                                                              acp ti tocca bisoli un altr anno ahah

                                                                                                                                                                                                                                              1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                RIVOLUZIONE TECNICA. SOSTENERE,COMPETERE,VINCERE.

                                                                                                                                                                                                                                                solidarietà a eziolino.

                                                                                                                                                                                                                                                1. Spinoccia scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                  Concordo. Avanti con Bisoli! E’ la strada giusta se si vuole dare continuità e cercare di impostare un ciclo pluriennale.
                                                                                                                                                                                                                                                  Bonetto sta facendo le cose con serietà e programmazione. 7/8 nuovi e siamo a posto.
                                                                                                                                                                                                                                                  Abbiamo il vantaggio temporale sulle altre squadre: all’inizio di maggio allenatore e ds possono già iniziare a costruire la squadra. Sfruttiamolo a dovere! Possibilmente, meglio del primo anno di C.
                                                                                                                                                                                                                                                  Ora attendiamo novità sullo stadio.

                                                                                                                                                                                                                                                  1. svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                    se Bisolli conferma vorrei che in serie B giocase un po meglio di quest anno e che non aspetasse mezzo campionato x il SUO bomber anche xk credo che in serie B sia piu facile le partite cioe che ci sia si piu tecnica ma solo quella visto che Parma e Venezia da neopromosse sono tra le prime in serie B se Bisolli non conferma io vedrei bene Zironcelli che sicuramente fa vedere calcio spetacollo pur predendo parecchi gol ma se vogliamo veramente il calcio alla potenza direi senza dubbi Cappuano

                                                                                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                      figa so mare i sentimentalismi.

                                                                                                                                                                                                                                                      il tifo è solo passione.

                                                                                                                                                                                                                                                      1. Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                        Ok che è ancora tutto in alto mare, ma perché rinnovare trevisan (da quanto è scritto su pdgoal)??dai non scherziamo, se vuole giocare vicino padova ci sono tante squadre

                                                                                                                                                                                                                                                        • Maurizio C. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                          Mario2, non sono d’accordo.
                                                                                                                                                                                                                                                          Trevisan è stato uno dei migliori. PUNTO.
                                                                                                                                                                                                                                                          Sei solo prevenuto, in B, magari come riserva ci sta BENISSIMO.

                                                                                                                                                                                                                                                          • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            35 anni, delle ultime 4 stagioni ne ha fatta 1 in b (manco da titolare , salernitana salva ai play-out e lui sblognato )…Non è discorso di essere prevenuto, ma tecnico…solo io vedevo che spazzava e basta?non peccate di troppa riconoscenza tipo dopo la promozione dalla d: dionisi, ilari, petrilli, parlato, niccolini erano da serie c?e c’era chi chiedeva ls conferma di zubin e nichele..cioè grazie ma bisogna fare delle valutazioni…il campionato 2009/2010 dovrebbe insegnare (faisca, petrassi, rabito, patrascu)

                                                                                                                                                                                                                                                          • Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            Sono d’accordo. Trevisan quest’anno il rinnovo, tolto Teramo in casa, se l’è guadagnato sul campo.
                                                                                                                                                                                                                                                            Magari non potrà sempre essere la prima scelta, ma ci sta nella rosa.

                                                                                                                                                                                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                          Palermo 15 mlni di monte ingaggio ….. venezia 7 / ciitadella 3 …… : -

                                                                                                                                                                                                                                                          • Tifoso a 1/2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            Questo per far capire come gestiscono i cuginastri: su questo aspetto c’è solo da imparare. Se hanno la botta di fortuna a salire questi hanno anche le potenzialità gestionali di stabilirsi e consolidarsi. Influisce su di noi solo (come diceva qualcuno) per quanto riguarda parte del tifo che inevitabilmente se lo portano via e continuano ad allevarsi una generazione di tifosi. In merito al Venezia è sicuro come l’oro: con Joe arriveranno sicuramente in serie A (mal che vada in un paio d’anni). Buon per loro, ma io Bonetto con lo cambio con nessuno

                                                                                                                                                                                                                                                          1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                            Secondo me arriva Tedino

                                                                                                                                                                                                                                                            • Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              follia. le squadre neopromosse vanno bene se hanno qualche innesto, non se vengono rivoluzionate. cambiare allenatore vorrebbe dire aprire un enorme punto interrogativo sulla prossima stagione.

                                                                                                                                                                                                                                                            • Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              Anche secondo me nel caso in cui non si dovesse continuare con Bisoli, la prima scelta sarà Tedino.
                                                                                                                                                                                                                                                              L’importante è che si chiuda il prima possibile.

                                                                                                                                                                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                              Tedino ha contratto fino al 2019 e sicuramente con ingaggio inarrivabile

                                                                                                                                                                                                                                                              1. Tifoso a 1/2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                Da un articolo della Gazzetta sugli stipendi allenatori “poveri” ai nastri di partenza della serie A 2017/18
                                                                                                                                                                                                                                                                Baroni Benevento 600.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Juric Genoa 600.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Maran Chievo 600.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Rastelli Cagliari 600.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Nicola Crotone 500.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Delneri Udinese 450.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Bucchi Sassuolo 400.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Semplici Spal 400.000
                                                                                                                                                                                                                                                                Pecchia Hellas Verona 250.000

                                                                                                                                                                                                                                                                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                  Il non accordo di oggi conferma che Bisoli ha almeno una alternativa in mano e che, probabilmente, l’adeguamento economico proposto da Bonetto per il momento non l’ha soddisfatto.
                                                                                                                                                                                                                                                                  Stiamo a vedere, ma a questo punto secondo me la permanenza del mister è abbastanza incerta… Voi come interpretate?

                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                    L’anno scorso hanno scelto bene direi . Quindi, se dovessero ripetersi , massima fiducia. Basta aspettare qualche giorno. Bonetto non mi sembra certo un attendista \

                                                                                                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                      cellino fammi godere

                                                                                                                                                                                                                                                                      • LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        Eh sono curioso anch’io, alternativa a Bisoli?

                                                                                                                                                                                                                                                                      • Max e basta scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        Ti giuro che non ce l’ho con te… ma sarei curioso di sapere da te chi dovremmo prendere come allenatore al posto di Bisoli… tu escluso ovviamente.

                                                                                                                                                                                                                                                                        • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          Bisoli è stato fondamentale nel fare di questo insieme di giocatori una squadra, ma… i miei dubbi sono sul calo da gennaio in avanti. Va fatta un’analisi spietata. Che si sia rotto qualcosa nel rapporto allenatore-squadra-società? Solo i diretti interessati sanno. È fondamentale però che si prosegua solo in caso di piena fiducia e obiettivi comuni. È bene che in società si guardino negli occhi e decidano. Continuare solo per gratitudine reciproca sarebbe un errore.

                                                                                                                                                                                                                                                                        • L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          Se Bisoli andra’ via e’ solo perche’ non rispetta il contratto biennale, chiedendo la luna. Nessuno manda via nessuno.
                                                                                                                                                                                                                                                                          Quindi di cosa stiamo parlando?
                                                                                                                                                                                                                                                                          Nella remota eventualita’, te ne posso scrivere almeno 3.
                                                                                                                                                                                                                                                                          Conta solo la societa’, qualsiasi saranno gli interpreti.

                                                                                                                                                                                                                                                                          • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Io non trovo corretto fare un biennale ad un allenatore (vedi parlato), soprattutto in b con 42 partite dove fare un filotto negativo è molto facile…se un giocatore non rende lo vendi, gli allenatotri restano sul groppone della società..capisco che chieda una gratificazione per la promozione, ma nel girone di ritorno non ha certo brillato per le scelte fatte tra formazioni fantasiose (senza i 5 cambi avrebbe potuto cambiare le partite dopo che da gennaio in avanti il primo tempo è stato di una sofferenza unica?), moduli nuovi, “riscoperta” di giocatori quali zambataro (se l’Atalanta dovesse decidere di tenerlo non mi sorprenderei) che potevano far comodo anche prima..

                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                        Bonetto ha fatto il suo e’ sicuramente bene senza sperperare soldi o speranze di “corazzate “ : adesso bisoli se deciderà : se non gli andrà bene si andrà su qualcun altro (previa rescissione da parte sua ovviamente ) : nessuno e’ indispensabile . Come sempre e in ogni campo

                                                                                                                                                                                                                                                                        • Stef scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          È evidente che non hanno raggiunto un accordo ….
                                                                                                                                                                                                                                                                          Hai ragione, nessuno indispensabile non sará un problema individuare eventualmente un altro allenatore, sai quanti vorrebbero venire a Padova?
                                                                                                                                                                                                                                                                          Ovviamente preferibili eziolino oppure oscar arnaldo :-)

                                                                                                                                                                                                                                                                        1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                          “e comunque andrà sarà stato comunque un grande campionato”…questo continuo gridare al miracolo della stampa locale nei confronti del cittadella non riesco a capirlo, mi sarei sorpreso se non ci fossero andati ai play-off visto che hanno tenuto tutta la squadra dello scorso anno rinforzandola con giocatori ideali per la b (settembrini ad esempio) e mantenendo lo stesso stile di gioco molto corto,,,se vanno in a spero giochino a padova così il grande terrore dei 100 doc sarà realtà

                                                                                                                                                                                                                                                                          • LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Se si guarda a Cittadella, sportivamente parlando, ci si deve solo togliere il cappello. Anche quest’anno stanno ottenendo dei risultati al di fuori da ogni previsione considerato che hanno il badget più basso di tutta la serie B.. Poi la simpatia è un’altra cosa e in questo siamo tutti d’accordo.. ma in Italia a livello gestionale, cosiderando appunto i soldi che spendono, sono tra le migliori società in circolazione.

                                                                                                                                                                                                                                                                          • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Io spero vadano in A per tre motivi:

                                                                                                                                                                                                                                                                            1 la partita Cittadella Padova mi mette tristezza da sempre
                                                                                                                                                                                                                                                                            2 vorrebbe dire che di certo i playoff non li vince il Venezia (cosa ben più grave)
                                                                                                                                                                                                                                                                            3 ci togliamo una non-tifoseria da una serie B già non molto esaltante sul pino del tifo

                                                                                                                                                                                                                                                                            • Marcatonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              Snobbare serve a poco.
                                                                                                                                                                                                                                                                              Cos’è che si scriveva su questo blog riguardo al seguito di tifo? Che il Padova manca dalle scene importanti e non ha conquistato nulla da troppo tempo?
                                                                                                                                                                                                                                                                              Beh, ecco, io invece temo la promozione del Cittadella come la peste, metti che succedesse e che magari succedesse pure che ci rimangano qualche anno, raccoglierebbero spettatori anche dalla provincia e se riuscissero pure ad entusiasmare, gli spettatori si trasformerebbero col tempo in tifosi….e, se penso che chi segue oggi il Cittadella un tempo tifava Padova….
                                                                                                                                                                                                                                                                              e poi noi a chiederci perchè non aumentiamo le presenze allo stadio?

                                                                                                                                                                                                                                                                              • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                dopo le paturnie croniche sul finale di stagione del Padova, ora vivrete male questo ultimo scorcio di B con l incubo del Citta in A…. con scenari da tregenda, fughe di occasionali padovani, muli che volano….il mattino che vende un milione di copie grazie al miracolo citta….
                                                                                                                                                                                                                                                                                Non vi passa piu’….vivete malissimo…..

                                                                                                                                                                                                                                                                              • Albi scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                Quoto, il cittadella in A porterebbe via molti spettatori al Padova, occasioni certo, ma necessari ad un processo di crescita solido.

                                                                                                                                                                                                                                                                              • Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                Anche se durasse in A un solo anno,se venisse a giocare all’euganeo il Padova ne ricaverebbe sicuramente una perdita di spettatori tra gli occasionali che una serie B potenzialmente potrebbe attirare.Lo zoccolo duro non ne verrebbe scalfito,ma quello molle e volubile si. Poi possiamo anche disquisire sul concetto idealistico del “megli pochi ,ma buoni”,ma non si puo’ sperare di puntare ancora piu’ in alto,seppur gradatamente,senza una crescita numerica importante dei tifosi a seguito della nostra squadra.Non si tratta solo di incassi al botteghino,ma anche di contributi piu’ consistenti dagli sponsor,dal merchandising,ecc…L’occasionale padovano magari non andra’ a vedersi il Cittadella,ma non si perdera’ di certo il Milan,la Juve,l’Inter,il Napoli…Non so quanta voglia gli restera’,di quella poca che aveva,di andarsi a vedere il Padova.Ecco,l’unico vero concreto problema che vedo e’ tutto li’…Magari nell’eventualita’ vanno a Vicenza ,cosi’ il danno si attutisce un pochino…

                                                                                                                                                                                                                                                                            • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              Beh nel caso non salgano parma e Palermo (o anche una di queste due) ci sarà un bel campionato..e comunque meglio dell’ ultimo che abbiamo visto..cremonese, Brescia, Cesena, Pescara, Perugia, Livorno, Spezia, Verona, Foggia, Lecce sono quasi sicure…speriamo vada giù l’entella e si salvino avellino e Ascoli ..se dovesse retrocedere l’Udinese dalla a poi..ahimè la spal è salva..dai play off di c spero reggiana o pisa

                                                                                                                                                                                                                                                                            • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              Sono perfettamente in linea con Patrick sul punto.

                                                                                                                                                                                                                                                                            • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              ma in A un cazzo….che poi ci sorbiamo fior di articoli sempre con loro in prima linea..
                                                                                                                                                                                                                                                                              a volte penso che a te piace subire passivamente..una sorta di perversione mai dichiarata..ami stare male, ami la depressione, ami le polemiche, ami il poter sfogare il tuo cronico pessimismo viziato…
                                                                                                                                                                                                                                                                              io voglio che retrocedano e spariscano da dove sono venuti, piazza inutile al pari di molte altre tra A e B ( carpi sassuolo chievo entella, ecc….) che così edel e il mattino sono costretti a metterci nella prima pagina dello sport..
                                                                                                                                                                                                                                                                              pensa che martellate sui coglioni, poveri martiri….

                                                                                                                                                                                                                                                                            • fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              …io invece, caro Lacoste, vorrei tanto incontrarli per togliermi qualche sasso dalla scarpa e non vederti più uscire a testa bassa dallo stadio come l’ultima volta a Cittadella….le sfide vanno affrontate non evitate !!

                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                            Acp ed io abbiamo la sciabola pronta
                                                                                                                                                                                                                                                                            Confido che Bonetto gli abbia offerto 100 euro in più al mese

                                                                                                                                                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                              esattamente di cosa state parlando?

                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                A me del Cittadella non frega nulla.
                                                                                                                                                                                                                                                                                Sbaglierò ma mi dà più fastidio la serie A della Spal, le ambizioni del Venezia etc.

                                                                                                                                                                                                                                                                                Il fatto è che io non leggo il Mattino di Padova e non guardo da due anni la trasmissione di Borile.

                                                                                                                                                                                                                                                                                Quindi non percepisco il problema Cittadella.

                                                                                                                                                                                                                                                                                Caro Patrick è più. deprimente questa tua angoscia di vederti soffocato dal Cittadella

                                                                                                                                                                                                                                                                                • Diego scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                  Sinceramente guardo il mio orticello. Sportivamente, se il venezia o il cittadella vanno bene, me ne frega poco o nulla ma ritengo che se meritano allora è giusto così.
                                                                                                                                                                                                                                                                                  Penso piuttosto ai nostri colori e al prossimo campionato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                1. svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                  qualquno ha detto chi vince la supercoppa e nessuno a pensato al nostro Padova ci hanno relegatto asparting partener gia ultimi senza speranza mah!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                    io mi informo solo su padovagoal.

                                                                                                                                                                                                                                                                                    tornando al padova oggi è arrivata una notizia splendida: il rinnovo di zamuner fino al 2020. il direttore è uno dei pochissimi che ne sa più di me di calcio, in questi due anni ha fatto un lavoro eccellente e sono sicuro allestirà una squadra all’altezza di padova. l’importante è che sia lui e solo lui a decidere chi farà parte del padova 18/19

                                                                                                                                                                                                                                                                                    molto bene inoltre come è stata organizzata la festa di domenica. tutto fatto come dio comanda. bravo bonetto.

                                                                                                                                                                                                                                                                                    ciccio le vogliamo bene. quando andrà in pensione le regaleremo un collage artistico di foto di stadi del rugby in cui si gioca anche a calcio.

                                                                                                                                                                                                                                                                                    quando esonerano bisoli?
                                                                                                                                                                                                                                                                                    occhio che oscar arnaldo potrebbe regalarci un sogno.

                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                      Borile stasera ha piazzato l’unica trasmissione dell’anno che farà esclusivamente sul Padova in contemporanea con Roma-Liverpool… grandioso!

                                                                                                                                                                                                                                                                                      • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        un poveretto di prima..secondo me l ha fatto apposta…una volta che parla del biancoscudo…è la barzelletta di se stesso……

                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Pensavo all’esonero di Melluso, uno dei migliori ds passati da Padova , con il milite ignoto, personaggio grigio che non fece alcuna operazione di mercato a gennaio.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Da li’ bisognava capire che chi consigliava il presidente sapeva di calcio, come Mastelloni sa’ di figa.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Un giorno Stefano Edel, ci dara’ il nome di tale illuminato consigliere.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Tutto questo dopo aver visto i saluti di Melluso al Padova.
                                                                                                                                                                                                                                                                                        Complimenti anche a lei DIRETTORE.

                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. francescosolesino scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                          il consigliere di cestaro era da sempre dallecarbonare era lui a cosigliare ds e giocatori e allenatori

                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                            i nomi si fanno a campionati conclusi quando l’offerta è ampia. vi ricordo che l’anno scorso fui il primo in tutta padova a scrivere il nome di bisoli. in caso di esonero ci sarebbe la coda per venire ad allenare il padova.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            il mio sogno comunque è eziolino o il ritorno di oscar arnaldo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                              Bisoli – per me – è un grande !….avrà anche lui come tutti i suoi difetti, ma mi è piaciuto fin dal primo giorno. Onestamente il problema – per me – non si pone…da persona umile quale egli è…..sicuramente quello che chiederà sarà ammissibile e doveroso ! …altro che quell’altro con le mani nelle tasche della tuta….cellino ?!?! “”Carneade, chi era costui ?”"

                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Bisoli sta gia’ Facendo la squadra per il,prossimo anno….
                                                                                                                                                                                                                                                                                                E il suo modo pragmatico di interpretare il calcio sara’ molto utile per una neopromossa.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                Per chi cerca geni, pregassi seguire Capuano…….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Livorno promosso . E adesso …. il Lecce … sono anni che ci provano e poi crollano ai play off…. se la meritano ! Ps : 23000 biglietti venduti !

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    cominciamo gia’ a rompere le balle con confronti senza senso? parliamo di lecce , di una realta’ del sud con cui nessuno puo’ permettersi di fare paragoni….ci vuole troppo a capirlo? confrontatevi con le piazze del nord e vedrai che non siamo assolutamente cosi freddi come la dipingi….. solita indolenza padovana inutile…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      tra quelle che hanno vissuto due o meno stagioni di A negli ultimi 50 anni siamo decisamente i migliori sotto qualsiasi punto di vista.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    a 3 euro ci credo che fanno i 20000

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      3 EURO ?http://www.uslecce.it/news/344970399238/lecce-pagane
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      e anche se fosse stato cosi’ ,sarebbe stato un incasso che Bonetto avrebbe invidiato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Perche’ forse con i biglietti ad 1 euro abbiamo mai avuto risultati numerici strabilianti qui a Padova ?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Loro hanno fatto 157000 euro di incasso col Catania,quest’anno,con piu’ di 24000 spettatori.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      La realta’ e’ che il loro legame squadra -citta’ e’ di un’altra dimensione ,simile a quella che avevamo noi ai tempi d’oro di tanti ,tanti anni fa…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      • svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        e vero anche quello che dici Max al sud hanno un diverso approccio al calcio ma hanno mentalita diversa e hanno tante cosa molto lontano dal vivere al nord e sicuramen6te stanno molto meglio di noi ed sara anche x questo che vivono il calcio con molta piu passione di noi ma non x questo vol dire che noi non amiamo il nostro Padova ma sono sicuro che se chiedi voi andare dietro alla tua squadra del cuore oggi o andare in gnocca foresta loro ti dirano squadra mentre noi foresta ;) ))

                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    i reggiani sono di una tristezza che fa quasi tenerezza. tifoseria ridicola, squinzi fa bene a umiliarli settimanalmente.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. francescosolesino scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      ed eziolino capuano e stato esonerato guardate cosa ha detto di lui il suo presidente
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      http://www.tuttoc.com/girone-b/pres-samb-squadra-senza-attributi-non-paghero-gli-stipendi-171995

                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. francescosolesino scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        e il buon eziolino capuano lo hanno esonerato vedete cosa ha detto su di lui il suo presidente
                                                                                                                                                                                                                                                                                                        w.tuttoc.com/girone-b/pres-samb-squadra-senza-attributi-non-paghero-gli-stipendi-171995

                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Padova Livorno lecce e vedremo a metà giugno (!) :!-assurdi play off …… la quarta …. io tifo Alessandria così per far loro recuperare lo shock dello scorso anno (avendo vinto la coppa entrano più avanti …) / vedremo ….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Sento che a breve la gioia della B sarà spazzata via dalla consapevolezza di farla all’Euganeo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Hellastic Man scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Complimenti a Tutti gli amici padovani per il ritorno in una serie decisamente piu’ consona al Vostro blasone,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              sia come Club che Tifoseria.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ci vediamo l’anno prossimo in quello scatolame informe dell’Euganeo, per un Padova-Verona speriamo con squadre decenti per la categoria.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Avete una società di persone che amano il club (a differenza nostra…) che seppur con mezzi forse non eccezionali, sapranno sicuramente allestire una squadra frutto di scelte serie e mirate.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Noi, nonostante un paracadute milionario, siamo in una situazione di incertezza assoluta, resente la mediocrita’ e il disimpegno…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Comunque, credetemi, meglio una categoria inferiore che fare una serie A con una societa’ colpevolmente non all’altezza, collezionando umiliazioni ovunque…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Mi faro’ un giretto nel rione di San Lorenzo dove ho vissuto 11 anni da bocia, con ricordi bellissimi che mi portano
                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ad amare Padova sempre e comunque, indipendentemente da come possa essere cambiata in questi anni.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Un Saluto a Tutti.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              (ps. peccato non potere vedere la partita al Plebiscito, che è proprio li’, dietro l’angolo…)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • giacomodarecanati scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Eh si! Saresti stato proprio comodo al plebiscito e con uno stadio ad hoc per le ns esigenze. Purtroppo una oceanica manifestazione di 10 individui con le pentole e l’incondizionato appoggio del quotidiano “il mattino di Padova “ (sic!) hanno rovinato tutto e adesso marciremo all’euganeo (dove potrai trovare, novità delle novità , delle splendide nuove rastrelliere )………
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                ps: se torni a s. Lorenzo non pensare di aver sbagliato strada ed essere finito in un quartiere sobborgo di Londra. …. e’ proprio s.lorenzo……………..,

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Hellastic Man scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Putroppo le news da Padova le ho sempre seguite in questi anni e il quadro della situazione che mi sono fatto, per le zone in cui ho vissuto diversi anni fa, è piuttosto sconfortante (anche se non riesco a capire quale sia il rapporto tra reale stato di gravita’ ed esagerazione mediatica/politica, anche se lo scenario negativo è indiscutibile)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Pero’ , in fondo, è sempre cosi’: i ricordi sono illusione onirica, la realta’ un film dell’orrore.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Un po’ come il ricordo onirico dell’Appiani, sgangerato ma affascinante, dove respiravi calcio in un catino infuocato (e dove ho visto le prime partite di calcio, ben prima del Bentegodi…) contrapposto alla realta’ : la scatola desertificante dell’Euganeo…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ci vediamo l’anno prossimo, o meglio, la stagione prossima, che potrebbe voler dire anche pochi mesi, calendario volendo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Nessuna inchiesta sui soldi che dovrebbero arrivare da Roma??si aggiungono alle bugie in campagna elettorale “investiremo i soldi del plebiscito per il sociale” quando sapevano benissimo che avevano un vincolo di scopo

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Patrick scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  edel gia’ rompe i coglioni in vista della nuova stagione…dopo nemmeno 48 ore gia’ a sparare minchiate gossippare sul conto di bisoli….
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  la trregua con bonetto è finita…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  ora masturbazione libera…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  mi chiedo come fa un ventenne come acp a non girare la citta’ quotidianamente dopo una promozione cosi..
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  probabilmente è un blocco interiore, figlio delle sue frequentazioni nichiliste…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  pero’ i vent’ anni sono un’ eta’ fondamentale dove uno dovrebbe spingere al massimo…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  e invece…e invece le seghe farlocche perche il padova nn ha festeggiato in piazza..
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  cosa che avverra’ regolarmente il 6 maggio organizzata come si deve….
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  poveri martiri senza personalita’…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    che onore essere nei tuoi pensieri notturni.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • sergio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    non solo! ma non possiamo dimenticare che anche il Petrarca (rugby) ha “vinto” quest’anno il suo campionato (di A!), cosa che non succedeva da tanti anni!!!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Quindi, chi non se la sente di incensare, almeno si astenga dal denigrare!…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Io credo in Bonetto e tanto basta.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Se Bisoli andrà via non mi strapperò i capelli, se resterà ne sarò lieto purché capisca che sicuramente qualche errore nel girone di ritorno è stato commesso.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    L’importante è essere rapidi e decisi. Quest’anno si è vinto per due motivi fondamentali:
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1 assenza di corazzate
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    2 programmazione, cioè aver fatto una squadra come il mister la voleva.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Cestaro a volte prendeva prima l’allenatore , poi un po’ di giocatori e solo dopo magari il DS.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Ora si agisce diversamente. C’è un DS che sceglie l’allenatore che poi sceglie i giocatori.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    E COMUNQUE PER IL PROSSIMO CAMPIONATO CREDO NESSUNO CHIEDA NULLA DI PIÙ DI UNA SALVEZZA SEMZA TROPPI PATEMI.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      D’accordissimo sull’importanza della programmazione. Essere già promossi ci da un vantaggio in termini di tempo sulla maggior parte delle squadre: dobbiamo e possiamo usarlo bene per fare subito le scelte su ds e allenatore e muoverci prima sul mercato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Treves de'Panfili scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      è inutile andare in B se rimaniamo all’euganeo, almeno in questo euganeo. la prima necessità deve essere lo stadio

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Tifoso ignoto bis scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Picolo apunto: Bisoli lo gá deciso Bonetto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Questo par far capir quanto grande xè: no scomesse sul mister

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      E COMUNQUE PER IL PROSSIMO CAMPIONATO CREDO NESSUNO CHIEDA NULLA DI PIÙ DI UNA SALVEZZA SEMZA TROPPI PATEMI. —–> Certo, questo è sicuro. E’ stato già tanto essersi tirati fuori dall’inferno della C in tempi ragionevolmente brevi dopo la retrocessione e il fallimento sportivo!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      ma sio drio fare el casting per la parte di patrizia nella bisbetica indomabile?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Le dichiarazioni di Bisoli riguardanti il suo futuro a Padova non le trovo affatto sconvenienti ,ne’ per i suoi contenuti,ne’ TANTOMENO per la tempistica. Proprio il fatto che lo ha detto subito,invece di aspettare la fine della stagione,non so se fara’ il suo bene,ma di sicuro quello del Padova. Abbiamo la fortuna di conoscere gia’ in quale categoria dovremo cimentarci,ed e’ un bel vantaggio se considerate il plotone di squadre ai play off della C,le pericolanti di B e di A,nonche’ i play off della B.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Prima si definiranno i quadri societari e la conseguente scelta di DS e allenatore e prima si iniziera’ a costruire .Dov’e’ il male per il Padova,quindi ?Non mi importa ,quindi,fare il processo alle intenzioni di Bisoli,mi importa invece che la societa’ sappia al piu’ presto se potra’ e vorra’ lavorare ancora con lui,ora che si sa che non e’ cosa scontata…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Dalle parole di Bisoli si capisce chiaramente che l’alternativa pronta ce l’ha (Cellino-Brescia), altrimenti non avrebbe avanzato dubbi sulla sua permanenza…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Allo stesso tempo si capisce anche che la sua volontà primaria è quella di rimanere e di portare avanti il lavoro iniziato quest’anno.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Ovvio quindi che per la permanenza dell’allenatore sarà necessario arrivare ad un punto d’incontro tra le parti (programmi e ambizioni societarie e aspetto economico).

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Sappiamo già che acp brinderà in caso di separazione…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Per quanto riguarda il cambio più o meno contenuto, oppure massiccio, della rosa, tutto dipenderà dagli obiettivi che verranno definiti e dal budget che verrà stanziato (e da questo punto di vista molto dipenderà dal socio francoarmeno, ovvero da quanto cash deciderà di mettere sul piatto).

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          A mio parere c’è una buona base e, soprattutto un bel gruppo, ovviamente da integrare per adeguare la rosa alla categoria.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Ovvio che se si decidesse di fare subito un campionato ambizioso sarà necessario metterci maggiormente le mani, se invece si dovesse puntare ad un primo campionato di assestamento allora i ritocchi potranno essere inferiori.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Oughourlian, quando lo intervistarono dopo Padova-Ravenna, disse una cosa del tipo che lui all’ipotetica futura serie B non voleva solo partecipare…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. LucaPd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Mah secondo me è ancora presto e non ci vedo niente di male in quanto detto da Bisoli. Vorrà capire cosa si aspetta la società per l’anno prossimo e vedere se le visioni collimano. Perderlo mi dispiacerebbe molto perché al di la di tutto ha vinto il campionato(ribadisco, mai successo nella storia del Padova) gestendo la rosa molto bene e ha creando valore per la società valorizzando molti ragazzi giovani. Roba che a Padova non so vedeva da svariati anni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Bonetto ha detto che la priorità è trovarsi coi soci per definire la compagine societaria(soprattutto capire su chi si potrà contare e chi no, ho paura che saluteremo Bergamin)… poi ritrovo con Zamuner e Staff tecnico per definire le strategie per l’anno prossimo.. parlava di 15 giorni circa.. e dovranno fare veloce perché finalmente quest’anno il mercato sarà molto più breve.. il 18 di agosto chiude e non ci sarà spazio per grandi tentennamenti o trattave infinite. Bisognerà partire con le idee molto chiare. Spero che Zamuner abbia già allacciato qualche contatto sottobanco. Ma dopo aver ascoltato le parole di Bonetto non mi aspetto le rivoluzioni invocate da qualcuno in questo spazio(non so se sarà giusto o sbagliato, mi limito a riportare quanto detto dal Pres.). Secondo me se l’obiettivo sarà la salvezza senza patemi abbiamo già un ottima base.. se le idee sono altre allora bisognerà cambiare di più.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. acp scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              GRAZIE MILLE PRESIDENTE. senza di lei saremmo ancora nella merda. sappiamo i sacrifici che ha fatto e sappiamo che li ha fatti per amore di questa gloriosa squadra. conosciamo e ammiriamo il coraggio che ha avuto la scorsa estate. lei bonetto è il miglior presidente della storia del padova.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              GRAZIE A ZAMUNER che ha avuto il coraggio di rivoluzionare la squadra e costruire una rosa di altissimo livello. un direttore di categoria superiore. ripartiamo da lui

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              GRAZIE ALLA SQUADRA. una vera squadra che ha saputo lottare e giocare con grinta e passione. peccato che l’80% dovrà andarsene per evidenti limiti tecnici e/o atletici. bando ai romanticismi e cazzate varie. serve una rivoluzione.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              ma bonetto non doveva uscire dal calcio padova tempo fa? ciao pultizer ti stimo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              quando ho saputo dove si sarebbe festeggiato ho scelto di starmene a casa. io non festeggio su un cazzo di pezzo di strada del cazzo fuori dalle mure cittadine, fuori da tutto, un luogo nullo, privo di legami con la nostra storia e quella della città. io non mi faccio più ghettizzare perchè amo questi colori. c’è un limite a tutto e quel limite per me è molto chiaro.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              questa B sappiamo tutti dove avremmo dovuto giocarla e sappiamo pure dove la giocheremo. padova merita di più. padova deve iniziare a pretendere di più. se non volete il meglio per questa squadra, se non capite cos’è il meglio allora moeghea di essere tifosi. il padova non partecipa ai campionati. vi sia chiaro ora e per sempre.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • sergio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                caustico come sempre! Almeno, non potevi risparmiarti la percentuale?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                E non pensi che la rosa andrà anche ampliata nel numero, non fosse che per le 8 partite in più del campionato (42 c/ le 34 di quest’anno, con conseguenti maggiori infortuni e squalifiche) per tacer di Coppa Italia, amichevoli, “convocazioni in nazionale” e quant’altro.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                E, poi, ti sono rimasti nella penna i complimenti per Bisoli!? D’accordo che la tua posizione è molto diversa da quella della gran parte di noi, ma senza incensare potevi essere onestamente grato ed educato come fatto, ad esempio, da Cane Pazzo Tannen… Ti scuso solo per via che non sei ancora… maggiorenne (ai miei tempi era a 21!)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ecco un altro che fa l’educanda
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Sergio cosa c’entra l’educazione?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ringraziamenti rimasti nella penna? Ma di cosa stiamo parlando?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Per inciso, quello che si dovrebbe ringraziare… per aver fatto il suo dovere professionale, ha rilasciato a TG 3 Veneto un’intervista dove in barba alla vostra “educazione” già mette le mani avanti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Tempismo ideale, il giorno dopo la promozione andare a batter cassa in pubblico.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Se vuole ricongiungersi con l’amato Cellino stia tranquillo che ce ne faremo una ragione.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  La jeroboam di Col Vetoraz è già in fresca…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Max e basta scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Caro Filippo,

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    puoi essere incazzato col mondo, ma non per questo te la puoi prendere con chi sta festeggiando… Ho visto l’intervista di Bisoli dove non ha detto niente di male… semplicemente a domanda resta anche l’anno prossimo? ha risposto che per rimanere bisogna essere in due a volerlo e lui risponde solo della sua parte.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Che doveva dire? Resto anche se non mi vogliono?
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    E’ il normale gioco delle parti.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Camomillizzati e goditi sta promozione

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Max,
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Non sono io che pretendo di insegnare educazione agli altri, o di dare consigli sui poteri taumaturgici della camomilla
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Ne sono incazzato col mondo anzi, poi se devi dire la banalità perché non sai come argomentare accomodati

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      se conosci il mondo del calcio un pochino, vista anche l’esperienza di tanti campionati e annate che avrai sicuramente visto, potrai ben immaginare che certe frasi non si dicono così per caso… spesso anzi avendo già il “didietro” coperto

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Leggasi intervista al cdv di oggi

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Ora vai a bermi un bel caffè, posso?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                GRAZIE BISOLI che hai saputo portare in porto la nave, come promesso e, nemmeno per te era facile. Un allenatore è certo un professionista e in quanto tale, facendo delle scelte può succedere di sbagliare. Comunque grazie per esserci riuscito a Padova, notoriamente ipercritica e che esprime almeno 20.000 dei 67 milioni di allenatori italiani.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Prima di definire perfetta l’annata aspettiamo che Venezia e Cittadellz non ci facciano brutti scherzi.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Il Vicenza pur arrivando ultimo potrebbe salvarsi ai play out.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Personalmente spero in una retrocessione delle anguille che mi stanno più sui coglioni dei triestini o dei veronesi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                • Mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Difficile..hanno 6 punti facili contro Verona e benevento…sarebbe bello anche l’Udinese ma manco con 11 sconfitte consecutive finisci in zona retrocessione, del resto ci si salva con meno di un punto a partita

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Giorgio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ciao Ciao DNA

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Lacoste76 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Caro Giorgio, il nostro abbraccio al kofldr ieri, unito al nostro incontro a Fermo il giorno prima valgono da soli il nostro amore per questa squadra.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Il DNA non è morto, anzi festeggiare così è stato proprio da DNA del Padova ed è stato in linea con il finale di campionato del Padova.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Certo l’importante era uscirne da questa palude, con questi playoff impossibili, con l’obbligo dii arrivare primi, con orari disumani.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    QUI DENTRO TUTTI ABBIAMO SOFFERTO COME CANI PER 4 ANNI, abbiamo lottato con il Real Altovicentino, poi abbiamo visto il Cittadella dominare in lungo e in largo, poi abbiamo visto il Venezia dominare in lungo e in largo venendoci a festeggiare in casa nostra, fino a quest’anno dove la sofferenza è stata solo in un finale in cui sarebbe doveroso ammettere di essere stati anche FORTUNATI, E IN FOMDO PER UNA VOLTA CI STA DI ESSERE STATI ANCHE FORTUNATI, noi gli sfigati per antonomasia.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Penso che mi/ci saremmo meritati di tornare da Fermo vincitori, continuerò a pensarlo e a pensare che in un anno in cui per una volta eravamo più forti di tutto, abbiamo dovuto per un mese dipendere dalle sconfitte delle nostre pretendenti, togliendo il sapore della squadra invincibile che mai avevo provato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Detto questo LA GIOIA DI IERI RESTA PER ME GRANDE PERCHÉ IL PADOVA SA EMOZIONARMI SEMPRE ED È PER QUESTO CHE NON LO LASCERÒ MAI.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • svissero1 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      son 40 anni che soffriamo con poche ma poche sodisfazioni questo e DNA cmq c e chi sta peggio

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    • Giorgio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Manca ancora poco, Verona in B e Vicenza in D. Poi apoteosi……….

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      @Caro Giorgio, il nostro abbraccio al kofldr ieri, unito al nostro incontro a Fermo il giorno prima valgono da soli il nostro amore per questa squadra. QUOTONE!!!!!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Grazie Presidente (sei un grande), alla società, a Zamuner, a Bisoli e alla squadra (un gran bel gruppo, bisogna dirlo, plasmato dal mister).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Era troppo importante togliersi in tempi ragionevolmente rapidi da quella che è una autentica fogna per molteplici motivi, ovvero la Serie C. Siamo stati bravi a cogliere la palla al balzo visto che, obiettivamente, il girone di quest’anno non era irresistibile. Ma vincere non è mai facile… Quindi: BRAVI TUTTI!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Peccato solo per questo calo abbastanza marcato delle ultima 5-6 partite che ci ha fatto fare qualche brutto pensiero ed emergere paure, ma per fortuna i più immediati inseguitori o sono stati veramente discontinui nell’arco del campionato (Samb), oppure hanno pagato la lunga ricorsa partita da dicembre e alla fine sono scoppiati (Reggiana).
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Godiamoci queste ultime 2 partite e i due match di Supercoppa con le vincenti degli altri due gironi: anche se non contano niente saranno comunque partite interessanti da poter anche giocare con la testa libera senza fare tanti calcoli. Spero quindi di vedere anche un buon calcio in questo finale di stagione, senza ansie e blocchi mentali.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Ahahahah adesso se ne può ridere!!!! Per Reggiana padova designato camplone di Pescara !!!!! Una provocazione bella e buona : e’ quello che proprio a Reggio decreto’ un rigore a ns favore per poi cancellarlo a seguito delle proteste (e che in coppa italia quest’anno ha fatto la stessa cosa a pontedera…..) …. grazie ancora albino leffe …………

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Enrico M. scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ragazzi che gioia tornare nel calcio che conta!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Complimenti a Zamuner e alla società da uno che in estate pensava che si fosse cambiato troppo. Sbagliavo. La scommessa è vinta e alcune mosse (Ravanelli, Capello, Pulzetti…) si sono rivelate magistrali.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Complimenti e un grazie enorme alla famiglia Bonetto che sta portando avanti un progetto fatto di sostanza e risultati e allo stesso tempo sostenibile. Per il Padova è un bellissimo segno di discontinuità col passato.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        A Bisoli dico (con la simpatia e stima che mi ha sempre ispirato) che negli ultimi mesi ha fatto risvegliare vecchi fantasmi di traguardi mancati sul più bello. qualche notte insonne è già dimenticata perché alla fine ha vinto ed è quello che più conta.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        La squadra ha riportato in alto i nostri colori, ricorderò sempre le loro, le nostre maglie. Quella di Mazzocco, presente fin dalla D, è la mia immagine della rinascita.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Forza Padova sempre!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. ROBedamati scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Mi piace mi piace mi piace leggere già di calcio mercato per la B con ancora due partite da giocare. Magari sono notizie molto poco credibili così presto, ma mi piace!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Tra B e lega pro ovviamente!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                Mia figlia che lavora e vive all’estero e non segue il calcio mi ha scritto perché felice per me chiedendomi quale sia la differenza in pratica tra c e lega pro . Le ho inviato intanto un link di Borile e della Diletta Leotta . Tanto per cominciare

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Giorgio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  In questo momento mi viene da fare un complimento speciale a TREVISAN, accolto a Luglio con freddezza e puzza sotto il naso come solo a Padova siamo capaci di fare.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ha dimostrato serietà e professionalità alla faccia di tutti e sicuramente uomo determinante all’interno dello spogliatoio/gruppo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  G R A Z I E TREVOR.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  E chi mi conosce sa che l’ho difeso dal primo giorno !!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  • Marcantonio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    …anche perchè occorre dire che a parte qualche partita, ha ampiamente dimostrato, con prestazioni di qualità, di essere parte imprescindibile della nostra difesa.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. Stefano scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Io ringrazio Bisoli . Vincere un campionato e’ difficile . Farlo a padova non certo più facile ….. quindi Grazie Bisoli . E in bocca al lupo per il prossimo anno con un campionato “falsato” dalle squadre con paracadute con budget inarrivabili per i “normali “

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. Luca BZ scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Tanta gioia per la promozione ma guardate qua a proposito di giocare quasi sempre di dìsabato …fonte calcio e finanza…

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Le finestre di gioco previste per le Stagioni Sportive 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021 sono le seguenti:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      una o più Gare in anticipo il venerdì a partire dalle ore 18.00;
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      una o più Gare il sabato a partire dalle ore 14.00;
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      una o più Gare la domenica a partire dalle ore 12.00;
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      una Gara in posticipo il lunedì a partire dalle ore 18.00.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Non ci sono, così, orari fissi: le decisioni verranno prese anche in base a quanto farà la Serie A.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      La massima Serie dalla prossima stagione infatti passerà ad avere almeno 8 fasce orarie così divise: al sabato un match alle 15, un altro alle 18 e il posticipo delle 20.30. Alla domenica si parte alle 12.30, il blocco delle 15 si riduce a tre gare. Si prosegue alle 18 e alle 20.30 per chiudere il lunedì sera.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      La Serie B ha deciso così di non legarsi le mani, in attesa di capire le scelte definitive della Serie A. Una maggiore flessibilità, restando comunque all’interno del format su quattro giorni, ovvero venerdì, sabato, domenica e lunedì. Il maggior peso della massima serie al sabato, ad esempio, potrebbe portare ad una scelta sulla valorizzazione della domenica da parte della Lega di B, una scelta che comunque sarà presa nel momento in cui si delineerà meglio il futuro della Serie A.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      1. Fabio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Chi non tifa la squadra della sua città non può capire veramente l’esaltazione e l’emozione di un successo come questo. E onestamente mi dispiace per quelli che vanno a festeggiare la Juve, l’Inter, il Milan, perchè non proveranno mai quella gioia sportiva che proviamo noi in questo momento.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Non può capire le delusioni, lo star male per un risultato avverso, il non dormire la domenica sera per la delusione e il non dormire ieri sera per l’emozione e l’adrenalina.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Anche se in fin dei conti, a pensare estremamente obiettivi e distaccati era impensabile che l’epilogo non fosse questo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ma chi ha seguito il Padova negli anni passati, chi ha vissuto l’Albinoleffe, il Pizzighettone, il Pavia non poteva non avere il timore che qualcosa potesse andare storto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Quindi fratelli padovani, fratelli di passione, questa emozione ce la meritiamo tutta.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Un grazie al Mister e allo staf, al DG, a tutti i giocatori e tutti i magazzinieri e chi ruota attorno alla società.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Ma soprattutto un grazie immenso al Presidente. C’era chi era preoccupato a giugno, e invece si è dimostrato di gran lunga il miglior Presidente dai tempi di Puggina. E questo a prescindere dalla vittoria del campionato.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        @Martina fai arrivare una richiesta al Presidente per favore: digli di dare i diritti di immagine (stemma e maglie) alla EASPORT per FIFA19 non come la volta precedente che quelle di default erano tristissime, a livello del Cittadella. Un minimo di marketing per le nuove generazioni passa anche da dettagli come questi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        1. Diego scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          Un solo commento: CHE BELLO!!!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          …poter vedere le prossime partite senza patema … avere una società e una dirigenza seria e legata ai colori … avere avuto una rosa competitiva e un mister di livello …avere il tempo affinchè la società possa programmare la prossima stagione …avere la possibilità di festeggiare in un’altra città, da solo ma entusiasta …
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          unica domanda: adesso con lo stadio… come si fa?

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          1. Tifoso a 1/2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Che grande gioia la vittoria finale e ce la meritiamo tutta !!!
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Che emozione… grazie presidente, grazie mister, grazie tifosi e grazie a tutti quelli che hanno tifato per questa maglia.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Non ci credo ancora, forse tra un mese mi renderò conto che siamo tornati in B, quando si ricomincerà a parlare di giocatori, società, calendari, abbonamenti, ecc…
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Ripenso a luglio 2014, a quando siamo precipitati all’inferno e siamo riusciti a rialzarci grazie alla padovanità e alla dignità di chi continua a tifare nonostante fossimo stati calpestati e sbattuti fuori dal professionismo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Ora siamo risorti e siamo una realtà con molte più speranze e futuro rispetto a quattro anni fa.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            Orgoglioso di tifare sempre e solo Padova!!!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            1. L'altro Maurizio scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Festa spontanea che non ti aspetti, cancella l’incazzatura di Fermo.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Odio gli sbandieratori che si fermano all’autogrill a rompere i coglioni.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Odio chi racconta bugie per farsi bello e salire sul carro.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Amo questi colori ed il loro dna.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Amo tutti i 700 di Fermo…gli abbonati, la squadra, la dirigenza e soprattutto il nostro presidente.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Ora per 4 mesi mi dedico alla mia famiglia non prima di aver offerto la cena a Marco.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              1. Filippo scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                so ancora imbriago

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                1. Spinoccia scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Nelle ultime settimane mi stava subentrando un mix di rabbia e paura per un traguardo che sembrava sempre più vicino ma nel contempo continuamente rimandato e spostato un pò più in avanti. Per lo più a causa nostra.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Antichi spettri e ferite mai chiuse nel cuore di un padovano di vecchia data mi avevano portato a perdere di vista quanto di buono era stato fatto durante l’anno. Credo però sia comprensibile: tante, troppe delusioni e beffe atroci consumate all’ultimo secondo hanno costellato la storia del tifoso biancoscudato per non renderlo naturalmente scettico e dubbioso.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Certo per chi ha vissuto spareggi e vittorie rocambolesche esistono modi più esaltanti di conquistare la serie B che un lunedì sera sul divano grazie al risultato avverso della diretta concorrente, tuttavia vedere le immagini dalla clubhouse del Petrarca (altra stranezza) mi ha riacceso il cuore fino alla commozione.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  A tutti i ragazzi e al nostro condottiero Bisoli va il mio grazie di cuore per il grande risultato ottenuto.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Un ringraziamento particolare però è doveroso al Presidente Bonetto per averci riportati in una dimensione che ci compete e per aver raccolto col cucchiaino 4 anni fa quel che rimaneva di questa gloriosa società spremuta e maltrattata da un farabutto bresciano e uno vicentino.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  1. fabio.pd scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    hai proprio ragione Martina….almeno il prossimo anno non si gioca più alle 20,30 di domenica sera (sempre che non cambino le regole…). Che bello e che strano vedersi arrivare la promozione stando seduti sul divano…IL PADOVA HA RACCOLTO CIO’ CHE HA SEMINATO DURANTE TUTTO L’ANNO….. Dopo alcuni anni di sudore e di fatica GRAZIE a due SANI e ONESTI imprenditori il PADOVA è tornato nella categoria che gli compete !! GRAZIE DI CUORE A TUTTI e sempre FORZA PADOVA !!

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    1. mario2 scrive:

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      a tutti quelli che il 15 luglio 2014 hanno sentito morire una parte di sè stessi…grazie di esserci sempre

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Rispondi a Nanu Gol

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    *