26
ago 2019
AUTORE Francesco Barana
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 24 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.678

SPIRAGLI

Si apre un varco alla speranza. Il Verona contro il Bologna, tra mille difficoltà, oggettivi limiti ed evidenti sbavature, ha mostrato alcune cose buone. In primis il centrocampo, che ieri ha dato l’impressione di essere all’altezza della serie A. Partirei da qui. Il reparto cuore pulsante di ogni squadra nel Verona non sfigura: con Veloso, il redivivo Henderson e poi il guerresco Amrabat abbiamo il giusto mix di qualità e quantità. Se Veloso non sorprende e Amrabat ha confermato attitudini che gli addetti ai lavori conoscevano già (il Feyenoord due anni fa gli fece un quadriennale e il ragazzo segnò in Champions al Napoli), un pensiero lo spenderei per Henderson, di cui Sean Sogliano – che lo scovò in Scozia – in privato mi ha sempre parlato bene, anche e soprattutto nei giorni in cui lo scozzese al Verona con Grosso si era perso: “Guarda che questo qui è un grande giocatore” mi rassicurava Sean di fronte alle mie perplessità. E anche Claudio Calvetti un anno fa mi disse: “Henderson è già da serie A”. Potremmo aver ritrovato un giocatore.

L’altro dato positivo è come il Verona sia riuscito a girare mentalmente la partita. Sotto di un gol, con un uomo in meno e con Silvestri sugli scudi pareva essere una serata segnata. Invece il numero di Veloso e un maggiore ordine tattico nel secondo tempo hanno cambiato il volto del match. Sia chiaro, il Verona ha pensato quasi esclusivamente a difendersi, ma nella ripresa senza soffrire smodatamente. C’è da dire che molto ha contribuito l’indolenza di un Bologna astratto e sotto ritmo.

Prendiamoci il punto. Tuttavia – e questo è bene sottolinearlo a caratteri cubitali – non si pensi di essere a posto. L’Hellas visto ieri non ha un pacchetto difensivo adeguato: bene Rrahmani, l’unico a salvarsi lì dietro, ma Kumbulla è acerbo e Bocchetti ha evidenziato notevoli limiti atletici. Su Davidowicz mi fermo per carità di patria. Solo un appunto, non era sufficiente in B, figuriamoci in A. Servono due difensori di livello.

Infine il capitolo attacco. Ieri abbiamo giocato senza un centravanti. Niente di sorprendente, si sapeva. Chapeau a Tutino (seconda punta) per la sua generosità e per essersi sacrificato, ma è chiaro che tutti aspettano l’attaccante del salto di qualità. Due i nomi : Simeone o Babacar. Loro più i difensori. Altrimenti salvarsi sarà impresa improba.

 

4.678 VISUALIZZAZIONI

24 risposte a “SPIRAGLI”

Invia commento
  1. hellasmastiff scrive:

    veniamo dal calcio inutile di del neri e del suo mercato che mandò via i nostri big tra cui Halfredsson veniamo dai 2 anni soprattutto il secondo di pecchia che oggi perde in casa col siena il lega pro e l’anno di grosso praticamente siamo senza allenatore da oltre 3 anni………. per questo quando sentiì il nome di juric apriti cielo……….. uno con attributi veri non falsi come gli altri prima citati………. ora il finale di mercato dove poi ci sono 15 giorni per inserire tutti i nuovi con calma…………..

    1. Francesco Barana scrive:

      In ordine.
      1- Pazzini fa fatica se giochi di rimessa, non ha la gamba, dovresti giocare alto per sfruttarlo in area, ma quante partite giocheremo alto quest’anno?
      2 – Lazovic è un destro naturale, a sinistra è adattato, lui dà il meglio all’ala destra nei quattro di centrocampo.
      3- Badu io ora non lo conterei, il ragazzo non ha una cosa banale e dovremo aspettare
      4- Bocchetti ieri ha palesato evidenti limiti atletici, lo si vedeva da come correva. Poi il calcio, per carità, è un opinione, ma qualcuno ha le fette di salame negli occhi.
      5 – ora facciamo diventare Kombulla un fenomeno? dai…
      6 – Ieri il Bologna ha gigioneggiato, se ingigantiamo il pari di ieri (che ha avuto come scritto elementi positivi) non andiamo lontano.
      7 – servono due difensori, uno molto forte, un esterno sinistro di centrocampo e un attaccante vero.

      • Angossa scrive:

        1- d’accordo
        2- d’accordo
        3- d’accordo

        4- Boh. Forse la visuale dalla curva non è ottimale come davanti alla TV. O forse essendo abituato a certi scarsoni un Bocchetti seppur a corto di condizione mi è sembrato più forte di quello che è realmente ;-)

        5- Kumbulla forse non è un fenomeno, ma in una squadra che lotta per salvarsi sta dimostrando di meritare di essere nella rosa di 6-7 difensori utilizzabili. Alla stessa età De Ligt domina in Champions e viene considerato il miglior difensore al mondo, perchè il buon Marash non può giocare in serie A al centro della difesa di una squadra che lotta per la salvezza? Per una volta che un Mister ha il coraggio di lanciare un giovanissimo!

        6- d’accordo

        7- Al netto di Pessina (ufficiale) e Salcedo (che prenderà il posto di Tupta nelle gerarchie) serve assolutamente una bella prima punta. Difensori forse potrebbe bastarne uno (meglio 2 ovviamente) e temo che l’esterno sinistro sarà Adjapong adattato su quella fascia. A centrocampo con Amrabat e Pessina numericamente ci siamo,

      • Simone scrive:

        Sul punto 7: fermo restando che non credo il Verona potrà prendere tutto ciò di cui avrà bisogno, le priorità a mil avviso sarebbero: 1 difensore centrale, un attaccante, un vice Veloso (ma Pessina e Henderson potrebbero giocarsela anche in quel ruolo) ma anche un giocatore di qualità comprovata i A sulla trequarti. Se Bessa se ne andrà, a mio avviso in quella posizione, di supporto alle punte, Verre, Tutino e Zaccagni ad ora non danno sufficienti garanzie in A. Bisogna però sfoltire: Lee, Di Gaudio, e Ragusa.

      1. mir/=\ko scrive:

        Setti e le sue "nozze con i fichi secchi". la punta che fracca costa! da sempre nel calcio professionistico. Costava Cacia così come è costato parecchio Di Carmine, in serie B, e va dato atto a Setti di averli portati entrambi all'Hellas. Ora però siamo in serie A… Barrow sembrerebbe acerbo, se osserviamo l'età e le presenze in A, Babacar troppo caro mentre Simeone del tutto fuori portata, vista la concorrenza di Cagliari, Samp e dei milionari Russi. SETTI INVENTATI QUALCOSA D'ALTRO OPPURE SPENDI!!!!!!!!!!! Visto che non hai investito nulla 2 anni fa! e poco pure nello scorso campionato….

        1. La Valle scrive:

          Non penso che la società abbia intenzione di prendere difensori…

          1. La Valle scrive:

            Badu deve stare fermo "dei mesi"…

            1. RobyVR scrive:

              Pensa a quanto entusiasmo ghe a Verona, un ponto contro na squadra che medio/bassa clasifica, e pensa quanto “credito” sema disposti a darghe al strassarol de Carpi e pensa quanto credito (umano, parchè quel monetario el le mette ia con cura) el continua a butar ia a mani basse. Ghe bastaria poco poco poco par riacendar i entusiasmi e sistematicamente el fa de tuto par smorsarli.

              • Mike73d scrive:

                un ponto contro na squadra che medio/bassa classifica che giocava in 11 contro 10 per 75 minuti… te farà mal ma lè sta così… pensa quel che te vol ma si almeno obbiettivo

                • RobyVR scrive:

                  Grassie par l’autorissasion a pensar qual che voi, anca de èssar sta obietivo, apunto.

                  • Mike73d scrive:

                    Certo, obbiettività e il solito copione: se non si facevano punti squadrassa da serie B, altrimenti visto che si è raccolto qualcosa è l’avversario che l’è strasso…
                    Te ghe reson invece de tifar Hellas sta li a controllar i bilanci del strassarol, che a tifar ghe pensa gli altri

                    • RobyVR scrive:

                      Ma po a ti che casso te ne frega de mi? Tifa, canta e bei bira e fa quel che te ol come mi digo quel che voi.

              1. wallace scrive:

                con gente
                come veloso, pazzini andrebbe a nozze.
                Con badu, amrabat , veloso a centrocampo, zaccagni o brssa se giochera, tutino o verre, di carmine o salcedo in appoggio, pazzini avrebbe gente che copre, e sono sicuro che farebbe bene, il lavoro da area che è il suo forte. Pazzini sa come ai segna ed e una cosa che lui ha nel sangue, ha sempre segnato

                1. Angossa scrive:

                  Rrahmani l’unico a salvasi della difesa? Beh a me è piaciuto un casino Kumbulla e anche Bocchetti a dire il vero, considerando che era al rientro! Molte perplessità piuttosto sugli altri 3 (Empereur, Dawid e Gunter).

                  A centrocampo i posti sono solo 2, quindi con Veloso, Amrabat, Henderson, Badu e Pessina (se arriva oggi) dovremmo grossomodo esserci.

                  Là davanti avremo Salcedo al posto di Tupta che nelle gerarchie sarà la terza scelta, Pazzini la quarta, Di Carmine la seconda … manca la prima! Speriamo nel cholito ;-)

                  • Martino scrive:

                    Manca ancora un esterno sinistro di categoria che sia mancino naturale. Lazovic si trova malissimo sulla sinistra. Credo che a quel punto sia meglio lasciare Vitale.

                    • Angossa scrive:

                      Magari prima di trarre conclusioni affrettate facciamo entrare in condizione ottimale Lazovic ;-) O Adjapong

                      • Martino scrive:

                        Il valore di Lazovic non si discute, la sua posizione in campo si. Da quel che ho visto ieri non credo che si possa considerarlo nemmeno ambidestro. Al di là della fase offensiva, che ieri ha latitato per tutta la squadra anche a causa dell’inferiorità numerica, mi preoccupa soprattutto quella difensiva. La prima volta che Lazovic dovesse incontrare una freccia sulla fascia a cui è stato adattato subiremmo l’inverosimile, perché tiene la posizione del corpo in modo innaturale e farebbe una fatica tremenda nelle chiusure. Adjapong si deve calare senza remore nel contesto nel quale è stato catapultato dopo più di 10 anni di complimentoni e coccole a casa sua, nel Sassuolo. Quegli 8 milioni di riscatto mi sembrano una beffa, dal momento che sarà impossibile per il Verona esercitare l’opzione…bisogna sperare che la palese provvisorietà della sua presenza a Verona non lo disincentivi e non dissipi gli stimoli che un ragazzo della sua età dovrebbe avere. Lui a differenza di Tutino è ancora in una fase di carriera piuttosto spensierata.

                  • Martino scrive:

                    Pian…Pazzini rimarrà l’ultima scelta fino a quando la preparazione atletica personalizzata non darà i suoi frutti. Presumibilmente potrebbe già diventare la prima o la seconda scelta dopo la sosta che seguirà alla terza gara di campionato.

                    • Angossa scrive:

                      Dici? Spero che tu abbia ragione.
                      Perchè la mia impressione è che Pazzini fisicamente sia parecchio giù di corda e che difficilmente lo vedremo in campo in categorie come la serie A

                      • Martino scrive:

                        Con i due trequartisti che arretrano fino a centrocampo il Pazzo avrebbe una porzione troppo grande da coprire per le sue caratteristiche e per la sua tenuta atletica. L’ideale sarebbe schierarlo con Tutino attaccato alle natiche alla ricerca del filtrante vincente e Zaccagni trequartista di quantità a portare pressing asfissiante sul primo portatore di palla avversario. La carriera del centravanti toscano sta li a mostrare l’evidenza della sua efficacia quando viene supportato da una prima punta molto tecnica.

                  • Martino scrive:

                    Kumbulla abbastanza bene ieri…ciò non toglie che schierare per tutta la stagione di serie a come titolare al centro della difesa un 19enne è una grossa putt**ata…dopo i primi errori decisivi perde fiducia, subentrano difficoltà pissicologiche e non puoi nemmeno tenerlo in panchina per qualche partita in modo da alleggerire il peso schiacciante che qualunque teenager prova quando gli vengono affidate le chiavi della difesa di una squadra che milita nella massima serie. Se supera indenne questa stagione, Kumbulla diventerà uno dei migliori difensori centrali italiani.

                  1. Ale75 scrive:

                    La Fiorentina vorrebbe inserire SIMEONE,nell’affare DEPAUL…BABACAR AL LECCE, e noi con BARROW 18enne

                    1. Mattia scrive:

                      Simeone tutta la vita a mio parere

                    Lascia un Commento

                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                    Accetto i termini sulla privacy

                    *