06
ott 2020
AUTORE Francesco Barana
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 82 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.711

CONSOLIDAMENTO O PICCOLO CABOTAGGIO?

E’ una questione di prospettiva. Dipende, insomma, da come la si guarda. Il Verona, in assoluto, si è indebolito rispetto alla scorsa stagione, tuttavia rimane squadra da salvezza tranquilla (ma meno brillante). E’ scaduto ulteriormente il livello nella media-bassa classifica, quindi Setti ha pensato bene in cuor suo che bastasse poco.

Setti è stato abile, ancora una volta, a far dimenticare in fretta le cessioni eccellenti. Io ne conto cinque tra i titolari del 2019-20 (Kumbulla, Rrhamani, Amrabat, Pessina, Borini). Se vendi in fretta, effettivamente, poi ci si scorda. Infatti, non a caso, siamo qui a valutare solo i nuovi arrivati, cancellando con un tratto di penna chi se n’è andato. Tameze, Ilic, Viera, l’ottimo Benassi fanno Amrabat? C’è qualcuno che può fare le veci dell’(irripetibile) Veloso della prima parte della scorsa stagione?  Chi sulla trequarti oggi ha le qualità di un Pessina o dell’(esoso) Borini?

Partirei appunto dal centrocampo, cuore e polmoni di ogni squadra che si rispetti. Sono arrivati in tanti, ma – Benassi a parte (peraltro giocatore da mediana a tre) – nessuno spicca, almeno rispetto ai predecessori. Troppe incognite che speriamo diventino certezze: ma, al di là di quel che sarà, qualche investimento sicuro andava fatto. Su Pessina, per esempio, era doveroso uno sforzo in più, invece ci si è trovati last minute a elemosinare all’Atalanta un nuovo prestito. Con tutti i soldi incassati dalle cessioni lo trovo, permettetemi, imbarazzante.

In attacco ci siamo rafforzati, non c’è dubbio. Sia chiaro, rispetto al nulla dello scorso anno ci voleva poco, ma Kalinic (ottimo passato remoto, incerto passato prossimo) resta un buon giocatore e con Juric può fare bene. Tuttavia non era la prima scelta (l’obiettivo era Vlahovic) e quindi rimango basito dalle dichiarazioni di Setti che l’ha definita una pazzia costosa. Da quanto sappiamo il croato è arrivato sostanzialmente a parametro zero e il ricco ingaggio (3 milioni netti che aveva nell’ultimo anno di contratto con l’Atletico Madrid) è stato spalmato su un biennale. Tradotto: quello che prendeva Pazzini è stato riversato su Kalinic. Quale pazzia?

In difesa siamo più fragili. Abbiamo perso un fuoriclasse (Kumbulla) e un ottimo giocatore (Rrhamani): non sono arrivati sostituti alla loro altezza. Non lo sono nemmeno Ceccherini e Magnani. Lovato è una (bella) scommessa. Gunter, che era un affannato gregario la scorsa stagione, oggi diventa il leader della difesa. Io una domanda me la farei…

Ma non stupiamoci: Setti quando ha preso il Verona nel 2012 ci ha visto giusto. Oggi nel calcio entrano tanti soldi e se ne possono spendere pochi. Anche in serie A. Senza sogni e con la calcolatrice in mano. E’ il piccolo cabotaggio, lo chiamano consolidamento.

4.711 VISUALIZZAZIONI

82 risposte a “CONSOLIDAMENTO O PICCOLO CABOTAGGIO?”

Invia commento
  1. Giulio77 scrive:

    Ah sì Leone, quela sicuro…te parli con mi che ho lassà de nar al stadio dopo trent’anni…
    Intendea che adesso ghè da essar obiettivi che le robe le sta andando ben a livel de risultati sul campo…vedemo dai, par quel che me riguarda no basta mia un campionato par farme ricredar su setti…
    A certi invece basta e avanza…(e magari prima dell’ultima stagion i le smenava cola storia del mantova)…ma no semo mia tuti stessi…pace

    1. Giulio77 scrive:

      Però Leone c’è da ammettere che, colpo di fortuna o no, Juric l’avrà pur scelto qualcuno (ammetto che questa non è mia ma di Fenomeno, che lo scrive in altro blog)…semmai son d’accordo con te che se questa società canna qualche scelta l’andare in B non fa ne caldo ne freddo…anzi, mi tocco i maroni, ma se le cose andassero male questo sarebbe capace di invertire “gli investimenti” sull’asse Verona mantova …proprio perché lui va dove gli rende di più… Intanto teniamoci stretti Juric e speren che le robe le vaga ben…

      • Leone scrive:

        dopo aver “scelto” Grosso, Pecchia e Del Neri diciamo che dopo Aglietti (pagato una pipa di tabacco, ben voluto dalla gente e ultima spiaggia) Mandorlini l’ha dovuto digerire e non scelto da lui, Juric è stata la scommessa allenatore vinta o colpo di culo, ma non ricordiamoci il disastro degli allenatori precedenti e che non venivano esonerati nemmeno dopo partite scandalose. lo schifo mio per questa dirigenza è assoluto e giustificato dai fatti. come sono stati trattati certi giocatori, Fusco dai. basta un discreto posto in classifica per far dimenticare tutte le malefatte compiute. vi basta poco eh. la cosa importante l’unica sono i ricavi che devono essere molti da rigirare nei conti correnti, poi salvarsi non salvarsi A o B è solo una questione di soldi solo quelli. che poi sia giusto o sbagliato se ne può parlare ma non puoi intascare 70 e spendere 15 o 30 e spendere 2 in proporzione, è chiaro che ti interessano i soldi e basta. ha compreso che il calcio è rendita fine

      1. Leone scrive:

        Nulla di nuovo sotto il sole, dirigenza senza cuore pochi sentimenti e calcolatrice in mano. Verona gallina dalle uova d’oro tanto seguito tanta passione e società storica, è stato un affarone averla presa in questo preciso momento storico. Attualmente il vero unico fuoriclasse dell’Hellas è Juric che rivaluta giocatori e permette plus valenze giocandoti la seria A, giocatori a parametro zero da prendere in prestito con riscatto, serie B olandese, A tunisina, B rumena ce ne saranno sempre. Purtroppo il freddo direi gelo che questa società trasmette è indescrivibile la foglia l’ho mangiata da un pezzo, spenderà sempre molto molto molto meno di quello che guadagna per l’Hellas, speriamo di fare sempre qualche plus valenza perchè altrimenti si ritorna dritti in B che non frega nulla a nessuno ai piani alti di via Olanda.

        1. DM scrive:

          piccolo consolidamento

          1. Bruno scrive:

            Se passi da una zattera al piccolo cabotaggio è pur sempre un consolidamento…. oppure volevate passare subito ad un incrociatore?

            • bruce scrive:

              Diciamo che le disponibilità economiche di Setti sono queste (piccolo cabotaggio), difficile fare più di un nono posto abbastanza casuale (come fece Pastorello) e la nostra fortuna è che Juric non se ne sia andato come invece fece Prandelli vent’anni fa.

              • Amarone scrive:

                La Società quest’anno, tra acquisti giocatori e monte ingaggi, ha investito più della cifra incassata dalle vendite. Chi parla di piccolo cabotaggio o è male informato è in malafede.

                • bruce scrive:

                  Per monte ingaggi siamo davanti solo a Crotone e Spezia, come la mettiamo?

                  • Amarone scrive:

                    Il post non parla degli ultimi 5 anni, ma di quest’anno. Rispondi a tono, se senti così tanto la necessità di farlo. Io ho analizzato l’anno in corso, e per analizzare questa annata bisogna per forza di cose mettere in conto la situazione covid. Cmq pensala come vuoi, non sono qui per educarti. Possiamo anche esaminare gli ultimi 30 anni, se ti fa sentire più tranquillo.

                  • bruce scrive:

                    In realtà sono almeno cinque anni che la società va a risparmio e non mi risulta che nel 2015 ci fosse il covid…

                  • Amarone scrive:

                    La mettiamo che la Società ha operato molto bene ingaggiando giocatori di qualità a stipendi in linea con il mercato e la situazione economica attuale(ricorderei che siamo in pieno covid, con futuro incerto sia sulla continuazione del campionato, sia dunque sugli introiti diritti tv). Chi ha a cuore la solidità finanziaria della società, in questo momento non può fare il passo più lungo della gamba. Non si chiama piccolo cabotaggio, ma responsabilità e buona gestione.

            1. Marko86 scrive:

              Ok e chi sarebbe la gente con maggior valore? Perchè è facile dire dovevano fare meglio, ma era davvero così facilei? Benassi è un signor giocatore. Ceccherini ha giocato titolare per più anni nella Fiorentina, non nel Pizzighettone. Che poi sia inferiore (forse) a Kumbulla ci sta, visto che Kumbulla ha fatto una stagione da fenomeno, quindi chi dovevamo prendere? Smalling? Dici che l’obiettivo primario era Vhalovic e sembra che Kalinic sia un ripiego, ma seriamente? Preferisco 10 volte Kalinic ad un acerbo Vhalovic in prestito secco. Sono d’accordo che manca il sostituto di Borini e un vice Veloso (anche se Ilic ha dimostrato di non essere uno sprovveduto) ma per il resto sono stati fatti discreti investimenti. Poi come sempre sarà il campo a dire la verità. Oltretutto sono convinto che l’investimento più importante è stato fatto blindando l’allenatore…e mi sembra che ce lo scordiamo troppo facilmente. Ripeto Setti forse qualche milione in più poteva spenderlo, ma il cambio di rotta rispetto agli anni precedenti è evidente.

              • Francesco Barana scrive:

                ceccherini, discreto difensore, mai stato titolare nella Fiorentina in due anni. Ha fatto una trentina di partite in due anni. Ma non soffermiamoci sui singoli (ilic viene dalla B olandese…), che magari faranno bene. Io critico un mercato (a cui però do 6, non 4), dove si è incassato tanto e speso poco. Piccolo cabotaggio.

                • Amarone scrive:

                  Affermando “mai stato tiltolare nella Fiorentina in due anni”, hai considerato anche le 3 partite di quest’anno in cui Ceccherini è sceso in campo da titolare? Comincia a informarti, prima di scrivere inesattezze. Inoltre, rispondere al ragionamento di Marko solo con il rilievo sbagliato su Ceccherini, mi sembra dialettica da piccolo cabotaggio…

                • bruce scrive:

                  Per forza Francesco e tra l’altro si parla tanto del fatto che nessuno vuole comprare il Verona ma chi glielo fa fare di vendere la gallina dalle uova d’oro (o vacca da mungere)? Ciò temo avverrà quando non ci sarà più nulla da spremere ma è una storia da già vista con il berico maledetto.

                • maxforhellas scrive:

                  Completamente d’accordo. L’operato di Setti sul mercato è da 6 striminzito, perché spero sia sufficiente per la salvezza. Giocatori a valanga, ma qualità discutibile. Spero che tra i 15 arrivati 2 o 3 siano decenti da giocare come titolari… Tutto lavoro per Juric che quest’anno dovrà fare un autentico miracolo per valorizzare la rosa.

              1. uolly scrive:

                il progetto non era un retrocessione dignitosa, ma questo lo sai anche tu

                • bruce scrive:

                  Allora era quello di andare in Europa League, peccato per la sosta dovuta al covid altrimenti con ogni probabilità adesso saremmo al posto del Milan, leggevo tra l’altro un interessante articolo riguardante il Manchester United e di come numerose società italiane riescano a rifilare giocatori imberbi strapagati (Atalanta) o ad assicurarsi prestiti vantaggiosi (Inter, Lazio), se facciamo un confronto con le nostre cessioni direi che potevano fare meglio ma molto meglio.

                1. Alessio Caporali scrive:

                  Francesco Barana
                  Hai mai pensato che forse parti tu da un presupposto sbagliato?
                  Parli di numeri ma nel tuo articolo non ci sono…
                  Credo che più che di giornalismo qui stiamo parlando di tue opinioni personali, ognuno ha diritto alla propria opinione!!!
                  Il giornalismo è un’altra cosa, e questa è la mia di opinione

                  • Francesco Barana scrive:

                    Spesi 12 milioni, incassati 41,5. (più 22 di amrabat a gennaio, quindi 63,5). Numeri. Io li commento, poiché questo è un blog-editoriale-commento e non uno spazio di pura cronaca. Saper commentare sotto un blog è…un’altra cosa, grazie. Prima si riflette e poi si scrive.

                    • Marko8686 scrive:

                      Effettivamente è difficile farsi un’idea oggettiva del mercato se non si sa esattamente quanti soldi sono entrati e quanti sono stati spesi. Sappiamo all’incirca che da Ambrabat abbiamo preso 20 milioni (a meno che poi non ci siano di mezzo altre spese come procuratori ecc), Rhamani dovrebbero essere 14 e Kumbulla 30. A questi si aggiungo altri 2/3 milioni trai altre vendite (Henderson) e soldi presi dalla vendita di Fares. Quindi incassi totali sui 63 milioni. Ovviamente questi soldi non sono entrati tutti subito, molta roba la vedremo negli anni.
                      Spese sicure abbiamo i 3,5 di Ambrabat, 4 di Gunter, 5,5 Stepinski, 3 Tameze, 2 Amione, 2 Ruegg, 2 Pandur, 1 Badu, 7 Cetin (?). Solo di quest i soldi usciti potrebbero essere attorno ai 30 milioni. Poi di sicuro sono stati spesi dei soldi per prendere giovani promettenti (Joselito ad esempio) e ci sono tutti i riscatti obbligatori di cui non conosciamo bene gli accordi. Infine alcuni sono arrivati come prestiti onerosi (ad esempio Colley 1 milioni per il prestito). Quindi gli incassi ci sono stati e di sicuro Setti non ha speso quando incassato, ma almeno più del 50% sì e tenendo conto poi che ci saranno dei riscatti obbligatori la cifra salirà ancora.

                    • Salta Sul Carro scrive:

                      C’e’ un articolo della tua stessa testata che smentisce quello che hai scritto, ma in ogni caso, per Ambrabat sono 20 (il bonus di 1,5, eventualmente, lo incasseranno a fine stagione), dai quali devi togliere i 3,5 che il Verona ha pagato per il riscatto, e comunqueo per avere cifre corrette e non contestabili, dovresti aspettare la pubblicazione dei dati di bilancio (l’operazione Ambrabat e’relativa all’esercizio scorso).

                      I soldi di Kumbulla li incasseranno nei prossimi esercizi.

                      Puoi non essere d’accordo su come e’ stato condotto il calciomercato, puoi criticarlo quanto vuoi, e’ lecito, ma non puoi riportare le cifre come fanno comodo a te, non e’ corretto.

                    • Amarone scrive:

                      I tuoi numeri alla voce “spese” sono sbagliati. I tuoi numeri alla voce “incassi” sono sbagliati. Su questi numeri falsi basi la tua opinione. Un’opinione è per definizione opinabile. Se l’opinione si basa su falsità non solo è opinabile, ma puzza di malafede. Cordiali saluti.

                  1. Caniggia scrive:

                    non conta quanto si spende ma come si spende. secondo me sono arrivati giocatori funzionali al gioco del mister e non si è speso a casaccio. mi dispiace non sia tornato pessina. il giudizio espresso mi sembra comunque superficiale perché non tiene conto di tre aspetti fondamentali:1 il periodo storico che suggerisce di non fare follie visto il calo degli introiti che durerà per chissà quanto 2 ci sono anche gli altri e non è detto che si riesca sempre a portare a casa quello che si vuole 3 tutti noi ragioniamo su cifre sparate sui giornali e facciamo i conti.in tasca agli altri. in realtà certi discorsi andrebbero fatti con dati certi alla mano che dimostrino costi di gestione, tempistiche dei pagamenti sia in entrata che in.uscita etc etc etc. comunque sua la squadra su carta non sembra male. poi staremo a vedere. forza verona

                    1. uolly scrive:

                      lo scorso anno è stata proprio una salvezza anonima…

                      1. Nessuna Resa! scrive:

                        Parole sante Barana!
                        Nonostante “il venditore di fumo” carpigiano abbia abilmente mascherato le cessioni eccellenti con qualche nome che fa sperare (Kalinic) ma prendendosi un bel rischio, complessivamente a livello tecnico ci siamo indeboliti almeno sulla carta. Poi c’è sempre il grande mr che magari ci mette la pezza anche quest’anno, magari qualche scommessa azzeccata e la sfanghi anche quest’anno.
                        Di positivo e di questo va dato atto, rispetto allo scorso anno abbiamo investito su qualche giocatore di proprietà in più o che potenzialmente potrebbe diventare ns a fine stagione in modo da non dover smantellare la squadra anche l’anno prox. Poi quando vedi quell’intervista da sborone a Sky riconosci il personaggio è quasi ti viene da ridere se invece non ci fosse da piangere, ma troppi hanno la memoria corta e a questo si dà sempre troppo credito per quanto mi riguarda. FORZA VERONA!

                        1. sergio scrive:

                          bravo Alessio
                          …solo perché hanno il "tesserino" di giornalista credono di poter disquisire ed argomentare in ogni campo….. Barana la contabilità di società e qualunque società…. è ben altra cosa che scrivere su un blog….bisogna leggere e saper leggere i libri contabili

                          1. bruce scrive:

                            Ciao, in linea di massima sono d’accordo con te e in particolar modo sulle ultime tre righe, se andiamo a vedere infatti le promesse fatte dal carpigiano quando arrivò (Europa e centro sportivo) sono state tutte ampiamente disattese e nella migliore delle ipotesi ci aspetteranno salvezze anonime con lauti guadagni per la proprietà o ascensori, una volta tutto ciò era visto non molto bene oggi invece visto il clima rassegnato è diventato la norma o addirittura un merito.

                            1. dele scrive:

                              Barana però a me sti conti non tornano…afferi che si sono incassati 41.5 milioni, ma ad oggi per kumbulla sono arrivati solo quelli del prestito (3 milioni secondo transfermarkt). Allora nel computo delle uscite bisognerebbe anche conteggiare i riscatti a nostro favore del prossimo anno, arrivando a quei 30/40 milioni dichiarati da Setti e spiegati in questo sito in un altro articolo. Se poi si considera un incrementato budget per gli stipendi, lo sfavore tra uscite ed entrate non è più così importante…o sbaglio?

                              1. uolly scrive:

                                quindi kalinic non è stato convinto dalla società ma da juric che per convincerlo gli ha parlato, bene, della societa. curioso

                                • Alberto scrive:

                                  Mi pare che sia quanto ha detto Kalinic. Bisognerebbe chiedere a lui perchè non l’ha convinto D’amico (cioè colui chi fa le trattative e si occupa di mercato) o il presidente Setti.

                                1. Alberto scrive:

                                  Vorrei portare altri elementi per la riflessione che fai e che mi trova sostanzialmente d’accordo. La manifesta preoccupazione di Juric durante il mercato e le parole di Kalinic nell’intervista di presentazione. Per il primo punto, si sa, gli allenatori vorrebbero sempre il meglio e di norma pretendono. Ma un conto è dire vorrei, un’altro è dire, la rosa non va bene perchè oggettivamente mancano giocatori titolari (ripetuto molte volte). La sua impressione è quella che conta, lui ha il materiale umano a disposizione, e ne conosce lo spessore e il potenziale per fare ciò che lui ha in mente e per arrivare all’obiettivo prefissato dalla società. Se non è un indicatore attendibile questo. Tutti si fidano di Juric e della sua onestà e bravura e nessuna ascolta cosa va ripetendo. Diceva, mi servono ancora 3-4 giocatori, poi è arrivato Kalinic e ha annebbiato la vista a tutti. Proprio Kalinic, e arrivo al secondo punto, ha detto, è bastata una telefonata di Juric, le parole di Juric mi hanno convinto. Ecco, non l’ha convinto il fantomatico progetto della società, che tutti i neo-acquisti menzionano alla prima intervista, spesso e volentieri a vanvera, ma stà di fatto. Non l’ha convinto la squadra o gli uomini della società. L’ha convinto l’allenatore e le sue parole sull’ambiente e società, è molto diverso. Detto questo sono indicatori importanti secondo me da tenere in considerazione, perché abbiamo inserito tanto e tanto di mediocre. Non titolari inamovibili tranne un paio. Perciò sono d’accordo con te che non si può dire che la società non si sia mossa e non ci abbia provato, se c’è riuscita lo vedremo, ma non sono così tranquillo come dicono molti e i voti bassi degli addetti ai lavori, per quanto di parte, li posso capire. Che dici Francesco?

                                  1. Danielr scrive:

                                    Cinque cessioni eccellenti Non esiste !!!! Significa essere impreparati sull‘argomento . Le cessioni eccellenti sono tre.

                                    • Francesco Barana scrive:

                                      ehi 5 cessioni tecniche, cioè 5 giocatori titolari che non ci sono più, non è un discorso finanziario. So bene chi era tuo o in prestito. Ma pensa te…

                                      • Córtez scrive:

                                        Fra l’altro, a voler precisare, ci metterei anche Verre. Quindi, 6!
                                        Concordo su tutto quanto scritto, ed è veramente incredibile leggere il bassissimo livello di dignità di buona parte dei tifosi

                                    1. Riccardo scrive:

                                      francesco
                                      sei sicuro che il livello della medio bassa classifica sia scaduto?
                                      per il resto si vedrà

                                      • Francesco Barana scrive:

                                        certo per quello faremo salvezza tranquilla con una squadra più debole

                                      • Sick boy scrive:

                                        Spezia e Crotone le vedo gia’ male sinceramente. Poi anche le genovesi non hanno operato benissimo sul mercato,chi lo sa..

                                        • ciccio2 scrive:

                                          lo scorso anno tutti, ma proprio tutti vedevano male il verona. Io non azzarderei sentenze dopo 3 giornate.Poi 3 dovranno andar giù ma meglio diffidare dei GRANDI ESPERTI di calcio che prevedono già le retrocesse a ottobre

                                      1. fabiano scrive:

                                        Come scritto da alti qua sotto…forse si o forse no…ma parte dei soldi non spesi in questo mercato verrebbero usati nel mercato riparatore…mi ricordo certi anni in cui a gennaio si cercava di operare senza nemmeno un euro..almeno adesso ce ne sono

                                        1. ZANTE74 scrive:

                                          E’ vero che sulla carta si avevamo maggiori possibilità rispetto all’anno scorso e, dal mio punto di vista, lo ha dimostrato il fatto che non sono arrivati prestiti secchi… diciamo un piccolo passo alla volta…
                                          Anche le grandi squadre, con introiti di gran lunga maggiori rispetto ai nostri, hanno trovato grosse difficoltà in questo calcio mercato e alcune di esse sono rimaste pure con il cerino in mano… il Milan per esempio non è riuscito a prendere un qualsivoglia seppur scarso difensore centrale…
                                          Almeno così la vedo io…
                                          Forza Hellas!

                                          1. Francesco Barana scrive:

                                            qui molti partono da un presupposto sbagliato confrontando il mercato di quest’anno con i parametri di un anno fa. Ma l’anno scorso non avevi le possibilità di oggi, eri una neopromossa, non avevi certe plusvalenze e i diritti tv di quest’anno. Insomma le possibilità economiche erano diverse e quindi in questo mercato era necessario uno sforzo maggiore. Mi sembra il minimo. Mi sembra anche non difficile da capire. I numeri vanno a suffragare quanto scrivo, poi è un discorso diverso se quelli arrivati saranno tutti fenomeni. Oggi sulla carta perlopiù sono scommesse, come l’anno scorso, solo che quest’anno ripeto le possibilità erano diverse.
                                            Se questo è il senso critico generale allora Setti ha ragione a fare così, cioè a gestire un club che incassa tanto e investe poco. Tutta la vita Setti, allora.

                                            1. Marko86 scrive:

                                              Per nulla d’accordo. Critiche molto ingenerosi e non fondate. Primo perchè Borini è arrivato a gennaio. Secondo perchè Pessina abbiamo provato in tutti i modi a riprenderlo ma non c’è stato verso (e 15 milioni sinceramente non li avrei comunque spesi). Terzo perché è folle dire che se parte Ambrabat, Kumbulla e Rhamani li devi sostituite con gente di pari valore. Ma che significa? Ambrabat l’abbiamo venduto a 20, era uno dei migliori centrocampisti del campionato, quindi per prendere uno di pari valori dovresti spendere 20 milioni. Lo stesso dicasi per Kumbulla venduto a 30. Ma vi pare normale che noi possiamo spendere 20/30 milioni per un giocatore??? Da che mondo e mondo, tutte le piccole società cercano di far crescere giocatori semi sconosciuti vendendoli a tanto e poi ripetendo il ciclo all’infinito cercando con il tempo di alzare il livello, come ha fatto l’Atalanta (che ci ha messo 10 anni ad arrivare dove è ora, ma partendo da una base molto più solida della nostra e ovviamente avendo anche fortuna che in ogni cosa ci vuole). Il livello quest’anno è stato alzato e sono stati presi i soliti possibili crack come è giusto che sia. Forse si poteva fare di più, forse non tutti i soldi sono stati spesi, però ci sta anche tenersi qualcosa per i possibili riscatti futuri o per intervenire a gennaio. Noi teniamo d’occhio e vediamo come si comporta Setti. Però parlare di piccolo cabotaggio quest’anno è ingiusto.

                                              • Francesco Barana scrive:

                                                Marko 86 commenti cose che io non ho mai scritto, insomma te la canti e te la suoni. Bastava sostituire quelli partiti con gente di maggior valore di quelli arrivati, non di uguale valore economico alle cessioni fatte. Ecco magari leggi bene e poi commenta. Grazie,

                                              • Jolly Roger scrive:

                                                Mi sembra che in questo intervento si dica tutto. Il fatto di aver venduto o lasciato andare l’ossatura portante della squadra faticosamente costruita e di averli rimpiazzati con scommesse o giocatori a fine carriera e’ per definizione piccolo cabotaggio. E’ un rischio, e’ inutile negarlo – sei messo, ai nastri di partenza, piu’ o meno come l’hanno scorso e speri nel miracolo di Juric, avendo speso 1/4 dei soldi realizzati. Ergo, se si ragiona in ottica 4ultimo posto, mercato da sufficenza, se si ragiona in ottica ripetiamoci-miglioriamoci aver sventrato la squadra e’ da insufficenza (da qui il basso voto di tutti gli osservatori, checdenunciano la totale assenza di progettualita’).

                                                • Jolly Roger scrive:

                                                  Aggiungo che dire che siccome l’hanno scorso avevamo preso delle scommesse e dei giocatori finiti e abbiamo chiuso al nono posto l’aver preso quest’anno scommesse e giocatori finiti divrebbe riempirci di gioia e’ ridicolo. Sarebbe come se entrassi al Casino con 5 euro sicuro di vincere una bella somma perche’ il giorno prima allo stesso Casino’ ho vinto parecchio giocando 5 Euro. Qui l’unico che ride e’ Setti, che ha incassato e al Casino con 5 Euro ci manda Juric.

                                              1. ZANTE74 scrive:

                                                Questa volta mi dispiace, ma non sono d’accordo con le critiche a questo calcio-mercato.
                                                Di fatto… o ci limitiamo a fare i tifosi oppure apriamo un po’ le vedute e proviamo a immaginarci proprietari di un Club come il nostro Hellas.
                                                Se a Gennaio dopo mezza stagione si presenta qualcuno e ti offre 20 milioni di euro per Amrabat, sfido chiunque a non prendere accordi per cederlo! …pensando inoltre la ruolo che riveste in una squadra che lo mette spesso a rischio infortunio….
                                                Stesso identico discorso per Rhamani, ma quando mai li puoi prendere ancora quei soldi per i quali lo hai venduto…
                                                Kumbulla per me invece ha sbagliato lui ad andarsene… qui aveva la piena fiducia e stima del Mister, là invece deve dimostrare tutto e in una piazza che non perdona nulla….
                                                Quindi… a questo punto è evidente che restando sul livello che ci è consentito chi arriva sono per forza di cose giocatori che devono affermarsi e devono dimostrare il loro valore…. non possiamo pretendere che se va via Kumbulla, Setti si metta sulle tracce di Thiago Silva!!! …la Roma (tanto per stare in tema) ha preso Smalling (non chissà quale fenomeno) a due minuiti dalla fine del calcio mercato….
                                                Per me Setti o chi per esso ha iniziato alla grande questo calcio mercato quando ha confermato Juric, lo ha proseguito sulla falsa riga di tutti gli altri e lo ha concluso, sempre a mio parere, con il tipo di centravanti che preferisce il Mister (…centravanti che non è per niente una scommessa!!!).
                                                Da ultimo,,, poi concludo… forse è il primo anno che non vediamo prestiti secchi e se non è un buon segnale questo….
                                                Ora la palla passa a Juric che come tutti gli allenatori deve trovare la giusta amalgama e tirare fuori il meglio da chi ha a disposizione… viceversa non si chiamerebbe allenatore, ma “C.T. della Nazionale” …
                                                Forza Hellas!

                                                1. MarcoHVR scrive:

                                                  TUTTOmercatoWEB al mercato di Setti assegna il seguente voto:
                                                  VERONA 3.5
                                                  Provaci ancora, Ivan. Siccome l’anno scorso Juric aveva fatto un miracolo hard-discount, la società allora gli ha alzato l’asticella e prova a fargli ripetere la cosa in versione baratto o quasi. Sono andati via tutti i protagonisti: Amrabat, Pessina, Rrahmani, Kumbulla, e tranne Benassi e Kalinic gli altri sono tutti da inventare. Ma tu provaci ancora, Ivan

                                                  1. Caniggia scrive:

                                                    mi sembra sinceramente un giudizio affrettato. aspettiamo un paio di mesi e vediamo.. dipende da che spogliatoio si crea e dalla eventuale esplosione di qualche giovane. colley ad esempio potrebbe darci grandi soddisfazioni. in generale mi ritengo soddisfatto del mercato. bisogna ancge considerare il.comtesto attuale..

                                                    1. Papo scrive:

                                                      se ha speso 30/40 milioni poteva aumentare lo stipendio ai tre venduti e la ghe costava meno.

                                                      1. Venus scrive:

                                                        Maledetta tastiera… Befana=Barana

                                                        1. Venus scrive:

                                                          Mah……..Per me Befana sta diventando come Gufo Triste Tomassini, con l'aggravante dell'età.

                                                          1. Papo scrive:

                                                            io avevo letto in più di un articolo che rrhamani era stato suggerito da Juric….e dopo il direttore era andato a contrattare

                                                            1. uolly scrive:

                                                              Papo , rrahmani l'ha scelto toni d'amico come disse juric in una delle prime conferenze stampa.

                                                              1. Papo scrive:

                                                                vorrei ricordare che se amrabat è arrivato è perché un certo leko amico di juric allenatore in Belgio lo ha consigliato , rrhamani la portato juric , kumbulla se non era per juric manco se ne accorgevano di averlo in casa….vedesi Pecchia e Grosso.
                                                                Molti meriti se non tutti delle mega plusvalenze vanno al nostro allenatore.
                                                                Ci sono anche i meriti di setti perché contro tutti ha voluto juric e si è fidato di lui.
                                                                vi ricordate le dichiarazioni del mister quando diceva che a Verona non volevano venire nemmeno le terze riserve del Sassuolo?
                                                                questa era la credibilità della nostra società prima di juric, ora abbiamo migliorato grazie al lavoro del mister.

                                                                1. DM scrive:

                                                                  ragazzi.
                                                                  juric è un bravo allenatore, ottimo in determinati contesti.
                                                                  ma non è un mago eh! se vendi kumbulla a tantissimo è perché lui ci ha creduto, non perché ha trasformato un asino in un cavallo.
                                                                  poi alla Roma o ambrabat alla fiorentina potranno trovare difficoltà come le ha trovate iturbe a Roma o fanna e marangon quando erano stati venduti.
                                                                  insomma secondo me ci vuole un po' di equilibrio nei giudizi, non è tutto o bianco o nero….

                                                                  1. Oste Chri scrive:

                                                                    Tommasoni le d’accordo con Barana de sicuro

                                                                    1. giacomo scrive:

                                                                      Questa storia di Pessina mi (con le dovute proporzioni, parliamo de balòn) manda via di testa.
                                                                      Sarà perchè era il mio giocatore preferito l’anno scorso (dopo un po’ eh.. che all’inizio come TUTTI lo ritenevo l’ennesima scommessa semi-sconosciuta).
                                                                      Percassi ripete da fine campionato scorso che Pessina resterà a Bergamo: è un fatto e sfido a linkare il contrario (e le parole di gasperini non contano, decide la società).
                                                                      Pessina è un OTTIMO giocatore, centrocampista italiano in un ruolo dove l’atalanta non è particolarmente lunga.
                                                                      L’atalanta quest’anno ha venduto per circa 100 milioni 3 giocatori che non hanno praticamente mai giocato per lei, tra cui a 40 mln un ragazzino con 20 minuti in prima squadra o giù di lì.
                                                                      Qualcuno dei saggi giornalisti o blogger mi spiega concretamente, con cifre, cosa vuole dire fare uno sforzo per prendere pessina? 3 milioni, 5 milioni? magari un prestito oneroso (e allora giù polemiche perchè il verona non investe su giocatori di proprietà..) Ma voi siete davvero così illusi da pensare che con 10 milioni (una cifra per dire, comunque superiore alle volontà di Setti) Percassi si sedeva al tavolo? Quindi basta per favore con Pessina: o date dei parametri di discussione non vaghi, oppure BASTA dare aria alla bocca..

                                                                      1. uolly scrive:

                                                                        quando "il caso limite" è d'accordo con qualcuno, se fossi quel qualcuno mi preoccuperei…

                                                                        1. dele scrive:

                                                                          denfinire gunter "affannato gregario" quando, piaccia o meno, è stato titolare inamovibile di una delle migliori difese del campionato pre-covid…già questo esprime la qualità dell'intervento. Sono arrivati qualcosa come 16 giocatori, nessuno in prestito secco. Tra cui nomi per la categoria importanti (vedi barak, benassi, kalinic). Se poi i vari maione, ilic o chi per loro si riveleranno dei crack tutti a ricredersi (come per rhamani, kumbulla e amrabat). Mai contenti ghe n'è?

                                                                          1. Bruno scrive:

                                                                            Ciao Francesco, non condivido il tuo post soprattutto quando parli di Pessina. Avresti avuto più ragione se fosse andato in un’altra squadra, ma per ora è rimasto alla base. Le prestazioni di Amrabat e la panchina di Rahmani confermano per ora che il Verona ha venduto bene. Era indispensabile rinnovarsi. Condivido solo il fatto che l’obiettivo è salvarsi, ma questo è un obiettivo che aveva anche Osvaldo Bagnoli.

                                                                            • bastian scrive:

                                                                              Scusa perchè era indispensabile rinnovarsi?L’eto deciso ti?..par le scarsele de setti de sicuro.

                                                                              • Bruno scrive:

                                                                                Era indispensabile vendere, sceicchi in giro non ne vedo, anche il tanto decantato Commisso ha venduto Chiesa. Oppure credi che certi giocatori puoi convincerli a restare se hanno offerte da club più ricchi del nostro? Se mi spieghi come fare magari imparo qualcosa.

                                                                            1. Caverzan scrive:

                                                                              Come si può definire questo Verona inferiore a quello dello scorso anno dimenticandosi che lo scorso anno i 3 campioni venduti li consideravi zero? Come puoi dire che i giocatori arrivati insieme non valgono Amrebat senza ancora averli visti scendere in campo? Gunter lo consideravi la pecora nera della difesa ma in realtà lesue prestazioni in crescendo hanno dimostrato che invece è un signor difensore… Kumbulla era un ragazzino che neppure si considerava, questo anno abbiamo Lovato e Amione che potrebbero anche loro seguirne l esempio è Cetin non mi sembra sia una puppa, in più abbiamo un attacco molto più forte e a differenza dello scorso anno abbiamo alternative in tutti i ruoli, l unico mio dubbio sono i trequartisti molto forti fisicamente ma con forse non troppa tecnica

                                                                              1. mir/=\ko scrive:

                                                                                Perché quando esprimete un giudizio sul mercato appena concluso, mettete sullo stesso piano Amrabat e Tameze'??? Rrhamani e Cetin??? Lovato e Kumbulla??? Pessina e Colley??? Io valuto quelli che lascio e che ho visto giocare per una intera stagione e "sulla carta" quelli che potenzialmente dovranno sostituire i partenti! A mio giudizio l'aver sostituito un giocatore che ha dimostrato doti STRAORDINARIE nello scorso campionato come Amrabat, con l'ex Atalanta Tameze' o addirittura con l'ex Sampdoria Ronaldo Vieira, non mi entusiasma minimamente… Anzi al contrario ritengo che nessuno dei due possa fare dimenticare le prestazioni del Marocchino. Rrhamani e Kumbulla con chi sono stati sostituiti? Con un giovane proveniente dalla serie C e con un giocatore che ha deluso oltremodo a Roma? Pessina e Borini con chi sono stati sostituiti? Con Salcedo e Colley, ossia con due giovanissimi appena usciti dalle rispettive squadre Primavera?

                                                                                • ciccio2 scrive:

                                                                                  il confronto si fa alla fine del calciomercato e non alla fine di una stagione e il successivo calciomercato, come detto da molti

                                                                                1. wallace scrive:

                                                                                  Bravo!
                                                                                  Barana, hai centrato tutti gli argomenti, e questo mi fa piacere, soprattutto perche su diversi blog sembra di stare su radiomantua, ilivello di persone che apprezza il giostraio pare da qui salito molto, x fortuna che di là, nel mondo normale, e il contrario. Personalmente, piu che di mercato, parlerei di presa in giro, pazzini e tre anni che praticamente non gioca, mentre kalinic e la pazzia. Non vedo come Pazzini possa, alla stessa eta, essere stato considerato inferiore a kalinic. Detto questo, spero la giustizia di bologna scoperchi tutta la immondizia, in caso contrario, ci terremo haime a vita questa condanna.

                                                                                  1. Viceremo a Graz! scrive:

                                                                                    Mah, leggo gli interventi degli utenti e resto basito.
                                                                                    Sono totalmente d’accordo con Francesco.
                                                                                    D’altra parte parla chiaro il saldo acquisti/cessioni, incassati almeno 20 mln. in piu’ di quanto speso. 35 se contiamo la cessione di Amrabat a gennaio.
                                                                                    Ci si aspettavano almeno in parte degli investimenti seri, non soltanto scommesse.
                                                                                    Quindi siamo davanti ad un’operazione di cabotaggio, altro che consolidamento!
                                                                                    Condivido anche il discorso su Pesina. E’ un giocatore di rara intelligenza calcistica, che si è rivelato fondamentale lo scorso anno nei meccanismi di gioco, aveva tempi, visione di gioco e sincronismi che mancheranno pesantemente.
                                                                                    Il sacrificio andava fatto mettendo sul piatto anche fino a 10 mln. Se non lui, chi?
                                                                                    Quindi difesa e centriocampo nettamente più deboli, sull’attacco non mi esprimo.
                                                                                    Favilli non mi sembra all’altezza e Kalinic è tutto da valutare, ma per ora sospendo il giudizio.
                                                                                    Poi sono d’accordo che i nuovi vanno aspettati ed il giudizio complessivo rimandato.
                                                                                    Ma scordiamoci il gran bel gioco dello scorso anno, si va per una lotta salvezza serrata, altro che coppa UEFA.

                                                                                    1. fabiano scrive:

                                                                                      Questa volta le critiche fatte non sono meritate.

                                                                                      il centrocampo dell’anno scorso com’era composto ad inizio stagione?Veloso Badu (in teoria i titolari) Amrabat ed Henderson.Quest’anno Veloso Tamezè Vieirà Ilic…personalmente non mi sembra peggio del”anno scorso.In difesa l’anno scorso non avevi nessuna certezza…un primavera…uno sconosciuto ed un panchinaro del genoa.Che poi si son rilevati buoni/ottimi giocatori ok,ma lo si è scoperto col proseguo del campionato.Punta centrale non pervenuta l’anno scorso..tre quarti con l’unica certezza zaccagni.Verre buoni piedi ma molto discontinuo.Tutino chi?Pessina cresciuto anche lui col tempo.Quindi non si puo’ paragonare La squadra dello scorso campionato con quella attuale.Giocatori diversi con caratteristiche diverse.Mi spiace Francesco ma questa volta hai cannato in pieno.Aspetterei a criticare almeno tra un mesetto.E ricordatevi il modello Atalanta da dove è partito.

                                                                                      1. Alessio scrive:

                                                                                        non sono d'accordo
                                                                                        Mi spiace ma non sono d'accordo…. sfido chiunque a dirmi che quando sono arrivati i vari Verre , Pessina, Ambrabat , Rrahmani non ha pensato alle ennesime scommesse di Setti a basso costo !!! Quindi trovo ingeneroso nei confronti dei nuovi arrivati considerarli inferiori ai predecessori…. andrebbero valutati dopo un campionato almeno!!! Il verona nello scorso campionato ci ha messo un po ad entrare in forma e mostrare il bel gioco

                                                                                        1. DM scrive:

                                                                                          non so, in parte posso condividere il fatto che qualche sforzo in più per Pessina si poteva (e si doveva) fare, ma per rafforzarci dovevamo prendere gente sulla carta più forte dei vari ambrabat,kumbulla ecc…e quindi spendere più o meno lo stesso e quindi tanto valeva non venderli.
                                                                                          diciamo che se potessimo tornare ad un anno fa, la rosa di quest'anno sarebbe valutata di molto superiore a quella che avevamo l'anno scorso.
                                                                                          poi non vedo nemmeno un indebolimento della parte bassa della classifica, anzi, trovare una terzultima ad oggi non mi riesce.

                                                                                          1. garba scrive:

                                                                                            l'ipercriticismo alla fine stufa.
                                                                                            magari andremo in B, personalmente credo in una salvezza tranquilla, ma vedere sempre che si ritiene il bicchiere mezzo vuoto mi disturba. evidentemente c'è un dente avvelenato quindi forse meglio confrontarsi direttamente con la società e non tramite blog.
                                                                                            questione di punti di vista per carità…

                                                                                            1. Davide scrive:

                                                                                              Ok ma chi erano lo scorso anno a settembre RRHAMANI, KUMBULLA, AMRABAT e PESSINA?
                                                                                              Borini è arrivato a Gennaio.

                                                                                              Sicuro “camisa verta” è e resta lui ma siamo anche un poco fiduciosi.
                                                                                              Nota che se guardi il mercato di altri non è una gran roba.
                                                                                              Fiorentina di Comisso compresa.

                                                                                              1. Pinco Pallino scrive:

                                                                                                Non condivido per nulla quello che hai scritto, sempre a criticare, condivido in pieno quello che ha appena scritto Giacomo e sempre forza Hellas!!

                                                                                                1. giacomo scrive:

                                                                                                  Vedo che qui va sempre per la maggiore parlare con il senno di poi + quel pizzico di malafede che non guasta .. per dire che il Verona si è indebolito rispetto alla scorsa stagione (andiamo a vedere le prime giornate dell’anno scorso, con TUTINO/Henderson in campo..) ci vuole molto coraggio. Se invece stiamo facendo il confronto tra la fine dello scorso campionato e l’inizio di questo… si veda l’inizio del mio commento. In bocca al lupo per la stagione e forza Hellas

                                                                                                  1. El Brune scrive:

                                                                                                    Possibile che chi viene venduto sia sempre meglio di quello che arriva? Rrhamani (passato remoto sconosciuto) presente sempre in panchina, Amrabat (passato remoto panchina in Belgio) presente due prove insufficienti nella Fiorentina, Borini (passato remoto scaricato dal Milan senza grandi rimpianti) presente disoccupato, Pessina (passato remoto panchina) tutto da valutare dopo l’infortunio, Kumbulla (passato remoto un buon anno in serie A per definire fuori classe qualcuno magari bisogna un attimo aspettare) presente vederemo.
                                                                                                    I nuovi arrivati aspettiamo a giudicarli.
                                                                                                    Buon campionato a tutti.

                                                                                                    1. Alessandro scrive:

                                                                                                      Personalmente avrei fatto carte false per avere questa rosa lo scorso anno prima di vedere giocare Ambarabat e company, che poi tutti quelli che si lamentano sono quelli che se sei ad un passo dall’Europa sostengono che è meglio nn andarci. Per salvarci questa rosa è attrezzata, ora spetta al mister e ai giocatori dimostrarlo

                                                                                                    Lascia un Commento

                                                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                    *