13
dic 2020
AUTORE Francesco Barana
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 27 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.453

LA (GIUSTA) PRUDENZA DI JURIC

Ivan Juric è un allenatore antico, che riporta il calcio al suo senso più profondo: trovare la chiave per vincere, mescolando anche le carte, puntando sull’uomo (il giocatore) e non sui moduli. Altroché “talebano”, come era stato frettolosamente etichettato: il metallaro spalatino adatta il suo credo alle caratteristiche dei giocatori e degli avversari, fatti salvi due principi: si gioca uno contro uno in tutte le zone del campo e in verticale, sempre, con la palla tra i piedi.

E così il Verona 2020-21, con meno giocatori di tocco e di manovra, imposta meno, attende e scatta in contropiede, giocando sull’avversario: ecco quindi Tameze “falso nueve” perché – ha spiegato il giocatore – “la Lazio non doveva impostare”; ecco perciò spiegata l’aggressività feroce e organizzata di una squadra che come ha detto Silvestri “è appiccicata al nostro portabandiera Juric”. Ecco pertanto che si capisce perché ci esprimiamo meglio con le grandi che con avversari più chiusi che ci costringono a giocare in spazi stretti (non ne siamo ancora capaci, ha detto ieri Juric).

Juric però che è uomo di profonda intelligenza anche fuori dal campo. Il croato spezza la retorica celebrante: “Non parliamo di Europa, se abbassiamo la guardia per noi è finita, stasera siamo stati avvantaggiati dalla stanchezza della Lazio dopo la Champions”. Un po’ quello che era successo con l’Atalanta. Tradotto: è ancora troppo presto per capire cosa faremo da grandi, certamente Juric sta compiendo un mezzo miracolo con una squadra nuova, senza i suoi due giocatori più rappresentativi arrivati dal mercato (Benassi e Kalinic). Un allenatore gigantesco, un maestro di calcio, un hombre vertical, capace di supplire al piccolo cabotaggio societario. Godiamocela tutta.

3.453 VISUALIZZAZIONI

27 risposte a “LA (GIUSTA) PRUDENZA DI JURIC”

Invia commento
  1. hellasmastiff scrive:

    servirà solo prendere e far tornare al mittente qualche giocatore che fisicamente è troppo fragile…

    favilli e benassi con di carmine in scadenza tanti saluti e grazie di tutto……..

    in entrata cutrone + torregrossa andiamo sul certo…… ritorna daniel bessa per dar qualità dietro la punta e krunic dal milan per riuscire ad essere numericamente a posto li in mezzo al campo viste le condizioni di viera fermo da mesi….

    il resto sta a Setti decidere cosa fare per il bene dell’hellas ma sopratutto del mister Juric…….

    • ciccio2 scrive:

      guarda che non siamo al fantacalcio

    • jes scrive:

      Ma i numeri di torregrossa li hai visti bene? Io francamente mi tengo dicarmine tra i 2.
      E Benassi io lo aspetterei perché è vrramente forte.
      Bessa già una volta l’ha bocciato e pensi chevdopo hna stagionanonimoma lo prende indietro?

    1. Matteo scrive:

      (El Teo)
      il Verona è Juric! non sono quanti al suo posto otterrebbero lo stesso!!

      1. Francesco scrive:

        secondo me siamo meno belli dell'anno scorso ma più fisici e forse anche più concreti. e la classifica rispecchia credo il nostro attuale reale valore, è vero che abbiamo due punti in più della partita con la Roma, ma ne abbiamo almeno uno in meno per la partita col Sassuolo (che abbiamo stradominato)

        1. DM scrive:

          i giudizi sono sempre fatti post. e non ante, sarebbero altrimenti previsioni.
          quindi un mio giudizio parziale, da non addetto ai lavori, da non tifoso di setti ma nemmeno un suo denigratore, è che la squadra oggi e più forte dell'anno scorso, la difesa è stata degnamente rinforzata, manca ambrabat, ma abbiamo una panchina più lunga, più scelte in attacco e anche quest'anno dei giocatori da plusvalenza che possono (oltre che ingrassare il presidente) anche dare solidità al bilancio.

          1. moreno scrive:

            si godiamocela

            perché non so quanto resterà , speriamo.

            1. Papo scrive:

              Benassi non lo vedremo mai… è tornato a Firenze per curarsi…. dispiace ma dobbiamo puntare su altro

              1. Zacatariano scrive:

                Bellissima e di classe la stoccata finale.

                1. Caniggia scrive:

                  ottimo piccolo cabotaggio comunque

                  1. Amarone scrive:

                    Per i sedicenti giornalisti è “piccolo cabotaggio”. Per gli addetti ai lavori è valorizzazione del patrimonio, ingaggio di buoni calciatori a onesti prezzi di mercato e ottima pianificaazione societaria.

                    1. Marcello Cocchio scrive:

                      bell'articolo barana, complimenti!

                      1. uolly scrive:

                        cabotaggino

                        1. uolly scrive:

                          esperti in mimica facciale?

                          1. bomber scrive:

                            Al 76' del secondo tempo, PAOLO ROSSI si è reincarnato in TAMEZE . GRAZIE PABLITO

                            1. Leo scrive:

                              Bene predicare prudenza.
                              Chiedo, al contempo: tre mesi fa cosa ne pensavate della squadra che stava per iniziare il campionato e che oggi stupisce?

                              • bruce scrive:

                                Quello che sta accadendo è una gran cosa dovuta secondo me anche al fatto che è il campionato più strano di sempre, grazie all’organizzazione di Juric stiamo sopperendo ad alcune mancanze comuni a tutte le squadre visto il periodo e quello che accadrà è totalmente impronosticabile.

                              1. Oste Chri scrive:

                                Giulio77 setti ha detto che l’intenzione sarà di tenere tutti….parola INTENZIONE…e ho visto la sua faccia in tv..e credimi, non era per niente sicuro.
                                Come dire: a gennaio non si muove nessuno se non prendo quello che dico io.
                                E do ragione a juric su Lovato…ma se a gennaio i ghe da 20 mln, fidati che lo vende.

                                1. Pinco Pallino scrive:

                                  @giulio77 posso esprimere una mia opinione su questo post scritto oggi? Io non sono d'accordo quando si parla di piccolo cabotaggio, avrà fatto degli errori ma sta cercando di migliorarsi e di questo ne va dato atto tutto qui

                                  1. Danielr scrive:

                                    Giulio77 : non si tratta di esporsi , si tratta di contenuti . Personalmente non ero d’accordo quando Barana scriveva che il confronto andava fatto sul Verona di fine stagione scorsa ,quindi tra una squadra allenata da juric per un anno , e una tutta da scoprire. Esempio @Giulio77 sono sicuro che a settembre dell anno scorso sapevi che Pessina era il giocatore che poi si è dimostrato… se si allora complimenti

                                    1. Zane scrive:

                                      Continua la partita parallela, della quale noi conosciamo solo le mosse mediatiche, le dichiarazioni pubbliche, tra Juric e Setti. Il primo ha dichiarato dieci giorni fa che il mercato di gennaio è una grande opportunità per migliorare, non abbiamo bisogno di vendere;salvo poi aggiustare il tiro dichiarando di non voler cambiare molto a gennaio. Il presidente ha suonato uno spartito diverso: l’intento a gennaio è di tenere tutti, tradotto: cercherò di non lasciarmi tentare dalle proposte che arriveranno, ma non garantisco. Cosa ne pensi Francesco? Schermaglie che non puoi non aver colto …

                                      1. Oste Chri scrive:

                                        Per me è più forte dello scorso anno (per ora i numeri lo dicono) e abbiamo panchina piu lunga…juric secondo me si sta divertendo

                                        • Jes scrive:

                                          Se preso 1×1 siamo più forti dell anno scorso non ne sono sicuro, quel che son certo è che la squadra è notevolmente più profonda.
                                          Anno scorso Lazovic ha giocato anche zoppo quest’anno lo possiamo aspettare, in difesa han girato in 6 senza abbassare il livello, e così altri ruoli.

                                        1. Giulio77 scrive:

                                          Bravo Pinco Pallino…sono sicuro che la pensavi così anche due mesi fa…a fine mercato estivo…
                                          Facciamo così: fai le previsioni per il mercato di gennaio e poi vediamo… (anche se ormai è tardi anche lì…Setti ha già detto che tiene tutti)
                                          è ovvio che chi si espone prima qualcosa rischia…

                                          1. Ruspa62 scrive:

                                            Proprio per quanto giustamente scrive Francesco, l'augurio più grande è che Juric possa rimanere a lungo. Chissà poi che già da gennaio non si assista a qualche miracolo nel senso di un setti che faccia mercato in un modo un po' diverso da quello visto fino ad ora e che sia più in linea con quanto chiede il mister. Nel frattempo sempre Forza Hellas!

                                            1. Pinco Pallino scrive:

                                              Non sono per nulla d'accordo sulla nota a margine del piccolo cabotaggio societario, sempre la piccola nota polemica, che palle lasciamelo dire!
                                              ..invece secondo me stanno facendo le cose davvero bene, stanno incrementando l'assetto organizzativo, gli danno giocatori consoni al suo gioco e lo lasciano lavorare in pace e non é da tutti…anzi!!

                                            Lascia un Commento

                                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                                            Accetto i termini sulla privacy

                                            *