22
apr 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 47 Commenti
VISUALIZZAZIONI

6.740

L’ASSURDO DIBATTITO SUL BENTEGODI MENTRE IL VERONA AFFONDA

Abbiamo passato un’intera settimana impegnati in un dibattito surreale: il nuovo stadio Bentegodi. Amo Verona, ma a volte, veramente non capisco. Siamo una città meravigliosa ma davvero strana. Non voglio fare polemica con il sindaco Sboarina, non è quella la mia intenzione nè il mio ruolo. Ricordo solo che Sboarina qualche anno fa mi aveva invitato nel suo ufficio e mi aveva illustrato con grande passione l’idea di rifare l’attuale Bentegodi con poca spesa e con molta lungimiranza. Lui era il fiero oppositore della costruzione di un nuovo stadio che in quel momento la sua giunta aveva preso in esame. Ora lo trovo su altre posizioni, ma nemmeno quello mi scandalizza. Si può cambiare idea, per carità, ma bisogna farlo solo se vale veramente la pena.

Quello che non capisco è perché Sboarina in questo percorso legittimi Setti e la sua combriccola. Questa società, purtroppo, non merita credito. E tradisce la fiducia di tutti coloro che in buona fede si avvicinano. Il deserto in cui versava oggi il Bentegodi sancisce il fallimento di Setti e come conseguenza di ogni possibile progetto legato ad un nuovo stadio. Il Verona sta sprofondando in classifica, ma quello che è peggio è che l’arroganza della società sta disamorando i veronesi. Come si può pensare di costruire un nuovo Bentegodi in questa condizione, per di più tagliando fuori un’altra società che a Verona ci ha sempre giocato? Chi andrà a vedere questo Verona nel nuovo Bentegodi?

In qualità di sindaco e “regista” delle vicende veronesi, Sboarina dovrebbe invece aiutare a costruire una seria alternativa a Setti. Smettiamola di dire che a Verona nessuno si fa avanti. Bisogna che ci siano le condizioni giuste e il prezzo giusto e la gente c’è. Ed anche qualificata. E’ arrivato il momento di porre la questione, perché di gare come quella contro il Benevento ne vedremo molte nei prossimi anni se restiamo con questa supponente proprietà. Solo un Verona “forte”, sul modello Atalanta, può giustificare uno stadio nuovo. Le foto di una piscina posizionata sugli spalti di un impianto che dovrebbe essere pubblico e non settario, acuiscono solo il disagio e la lontananza di questo progetto dall’amara e triste realtà di oggi. Lo dico a Sboarina-sindaco, ma anche al Federico-tifoso senza acredine e senza polemica politica che lascio volentieri ad altri. E’ una riflessione profonda, prima che sia troppo tardi.

6.740 VISUALIZZAZIONI

47 risposte a “L’ASSURDO DIBATTITO SUL BENTEGODI MENTRE IL VERONA AFFONDA”

Invia commento
  1. Matteo scrive:

    Leggete l’intervista a Percassi Presidente dell’Atalanta:
    prerogativa è tenere i conti in ordine e settimana prossima
    inizieranno i lavori per rifare lo stadio; già stanziati 40 milioni di
    Euro. Più o meno è in linea con Setti (anche come risultati sportivi
    !!!!).

    1. hellasmastiff scrive:

      cosa centra smischiare lo stadio con setti quando sarà in supervisione del comune e non come si crede ad uso di setti……….. dico di più una società sana e con uno stadio completamente moderno da 32k mila posti vicino al campo attirerà molti acquirenti reali o fondi esteri che si precipiteanno quando sapranno che l’hellas avrà un suo stadio nuovo di zecca……. è completamente l’opposto di quello che si pensa e si scrive………… ben venga il nuovo stadio che costerebbe quanto servirebbe ristrutturare l’attuale bentegodi…… non scherziamo…………
      per il domani setti deve bloccare subito iachini riprendere sogliano come direttore tecnico e luca toni come presidente……… se ha le pa@@e lo deve fare domani…………….

      • vigo scrive:

        Non parlare se non sai. Stai scrivendo una marea di cazzat.e. Fidati. Lo stadio nuovo costa 100 milioni di euro. La ristrutturazione prevista ne costava 40, ma venti erano l’investimento delle due società per ACQUISTARE lo stadio. Allora ha tutto un senso, allora sviluppi business per la società. Qui l’unico “vantaggio” è che non pagheranno l’affitto. Ma daranno alla società dai tre ai cinqumila biglietti da rivendersi ad ogni gara. Tutti gli altri proventi, ovviamente non saranno del Verona ma chi mette il capitale.

      1. Alberto scrive:

        Zeman a playoff acquisiti…indiscrezioni e rumors

        1. Esteban scrive:

          Finisce qui la nostra storia, dopo un secolo e tre lustri durante i quali migliaia di veronesi si sono stretti orgogliosamente attorno ad un simbolo pregno di significati e di speranze. Un pezzo per volta l’identità dei veronesi è stata smantellata. Mi sarei stupito se avesse resistito più a lungo il Verona Hellas, un tempo sintesi perfetta della nostra comunità, potente contenitore di sentimenti, di legami viscerali, di epica. Ai veronesi è stata strappata la dignità e la voce, l’urlo che sovrastava tutto e tutti nella nostra vecia arena Marcantonio Bentegodi, che trasferiva la nostra energia e la nostra empatia a 11 ragazzi sul rettangolo verde mentre lottavano assieme a noi. Non è rimasto più nulla, non la coscienza, non l’orgoglio, non la gioia, non la passione per uno sport…nemmeno un tratto distintivo come l’ironia, che prima consideravo inestinguibile, ha resistito all’azione del tempo e di alcuni sciagurati agenti che hanno accelerato la diffusione di quella totale apatia che è la cifra dell’individuo (non certo uomo) post-moderno. Solo i canuti oramai sanno cosa significa ESSERE veronesi, mentre i baldi infanti hanno imparato ad atteggiarsi da veronesi per emulazione, intuendo il significante senza cogliere minimamente il significato. Se guardo al passato soffro di soffocante malinconia, se guardo al futuro ,partendo da queste premesse, il terrore mi avvince; non mi resta che vivere il presente senza alcuno slancio emotivo, curando il mio orticello, consegnandomi così a quell’apatia che accomuna tutti, che tutti mantiene disuniti e distanti come stelle fioche e inesplose.

          • giampaolo scrive:

            brao Esteban… Solo i canuti oramai sanno cosa significa ESSERE veronesi, mentre i baldi infanti hanno imparato ad atteggiarsi da veronesi per emulazione, intuendo il significante senza cogliere minimamente il significato… non saprei dire di meglio, ma tuttavia spero e credo non sia cosi.

          • bruce scrive:

            Concordo con la tua malinconica analisi che purtroppo non riguarda solo il nostro Verona ma buona parte del calcio e dello sport in generale confermando peraltro che i soldi, i tanti soldi non comprano la dignità e che sono la rovina dell’umanità.

            • Maxhellas scrive:

              Il male comune non è mezzo gaudio, caro Bruce.
              Ed Esteban fotografa molto bene la situazione attuale, sia societaria che del tifo.
              Difficile, purtroppo, essere in disaccordo con lui.
              Le responsabilità di Setti sono chiare ed evidenti a tutti (salvo essere in malafede). Mi piacerebbe ascoltare anche qualche autocritica da parte del tifo organizzato, o di cjò che ne rimane.

              • bruce scrive:

                Hai ragione, mal comune non è mezzo gaudio, ma temo purtroppo che il losco figuro da Carpi non sia altro che uno dei tanti effetti di questo sistema, gente inadatta a capo di un qualcosa più grande di loro, ovviamente il disastro è assicurato.

          1. Alberto scrive:

            Luni ghera gente che par l’organizzazione ai bigonci ià visto solo el secondo tempo…alè

            • RH scrive:

              Oddio, son d’accordo sull’organizzazione(6stuard a vardar le transenne, 3 a fare i biglietti con un mare di casse ude) ma quei che se ridusi a 1ora da inizio partita a farse el biglietto nonostante tutti i canali che ci sono per prenderli al giorno d’oggi la loro parte di codeghinaggine i ghe l’ha

              • Alberto scrive:

                RH me sa che la promozion “porta 2 amici ad 1 euro” o qualcosa del genere te podevi mia comprarli onlain…boh, comunque son d’accordo con ti che tanti i va a zercarsela de tribular…

            1. Alberto scrive:

              E ti canta e bei…

              1. Parmenide scrive:

                Giochiamo a questo ( speriamo ) paradosso!
                Se venisse fatta la fusione i due paracadute ( Chievo e verona ) si sommerebbero? Pensate alla quantità di denaro in ballo…

                1. Jordan scrive:

                  Tanto comunque vada a fine il prossimo anno, magari qualcuno di meno ma saremo ancora in curva a farci prendere per il culo.

                  1. schetch scrive:

                    Se il sindaco è un tifoso dovrebbe chiedersi: mi piace questo gioco? Mi piace come sono/siamo trattati noi tifosi da almeno due anni ad essere buoni? Mi piace vedere lo stadio sempre più vuoto? E se lo facciamo fare nuovo con queste premesse di società allucinante che possa essere la cosa giusta?
                    I colori e lo stemma che ho sopra la testa in ufficio sono ben rappresentati? Perché i veronesi sono così arrabbiati?
                    Sono tutte facili domande che con un minimo di buona volontà potrebbero fare un salto anche sui consensi, se poste alla persona giusta

                    • Maxhellas scrive:

                      Ricordiamoci nomi e cognomi alle prossime elezioni comunali.

                    • stefano 50/60 scrive:

                      se un politico usasse cuore e testa moana pozzi sarebbe viva e vergine

                      • schetch scrive:

                        son d’accordo, ma spero che el ghe veda ben quando el va al stadio.

                        • stefano 50/60 scrive:

                          el ghè vede da Dio abbi fede caro Schetch….miga par gnente el fà el sindaco, uno che sta ben del proprio laoro parchè valo in politica ? parchè col sò laoro el masena mal e poco….o èl gà interessi da difendar, i sòi e quei de quei altri che lo mete lì……in ogni caso professarse de la curva e dopo comportarse così la dise longa……

                    1. Fabiushv scrive:

                      IL MUSETTO CARI “FENOMENI”BISOGNA METTERCELO ORA……..ACCETTANDO LE CRITICHE SENZA OFFENDERSI E FARE I PERMALOSI !! UNO SPETTACOLO GIÀ VISTO E RIVISTO W IL BAGAGLINO !!

                      1. Jordan scrive:

                        Se la triade riconferma Grosso, propongo di boicottare le ultime partite ed eventuali play off lasciando la curva deserta.

                        1. Gnune scrive:

                          e una bella speculazione edilizia no?
                          Costruiranno lo stadio in via Sorgare, oppure sistemeranno lo stadio Olivieri già esistente. Poi ci diranno che, visto i risultati delle squadre, non si farà più il nuovo stadio e sul terreno del Bentegodi, che vale oro, costruiranno dei bellissimi palazzi con piscina.

                          1. mir/=\ko scrive:

                            forse i bilanci (del Verona e del suo padrone!) non permettono al club di pianificare seriamente, con investimenti degni di tale nome, una risalita in serie A! questo club può permettersi, attualmente, i vari D'Amico, Barresi e Grosso… della serie: se deve essere promozione, lo sia pure ma solo per grazia divina

                            1. mir/=\ko scrive:

                              tutto come preventivato… dov'è la sorpresa? si sapeva che l'obiettivo reale era il "modesto galleggiamento" nella serie cadetta! il perché di tutto questo lo dovete chiedere al Carpigiano presidente del Mantova. Avrà i suoi bei motivi… forse conviene più il mantenimento della B rispetto alla serie A. Strano ma vero!!!

                              1. Jordan scrive:

                                Comunque da due anni e forse anche tre, noi tifosi siamo una manica di incompetenti mentre tutto lo staff Hellas sono dei geni calcistici. Setti imprenditore da tre anni commette errori (questo lo dice lui) e gli allenatori danno la colpa all’ambiente ostile. Mah forse è vero siamo noi gli incompetenti… che ci abboniamo.

                                1. wallace scrive:

                                  betty68
                                  cara mia, tu continui a lodare il caro Sboarina che si presenta in curva ogni tanto x far vedere che esiste, lo stadio, che tu voglia o no, è un opera che va votata in consiglio, e tu prova a pensarci xchè il sigaraio ha accettato con entusiasmo. Tu credi che setti lo faccia x te o per il verona??? questo sindaco inetto secondo me, gli da in mano l arma x stabilirsi qui x molti anni e non te ne libererai più. Tu sai che lo avranno in mano dei messicani minimo 25 anni??? tu sai chi ti porteranno??? si poteva ristrutturare con mazzi, e accedevi al credito sportivo. Con poco ti facevi lo stadio nuovo di proprietà del comune…certo, anche tu quando ti accorgerai quanto ti e costata la piscina allora piangerai in ritardo…con questo progetto non ti libererai più del magliaro, entrerà in società coi messicani..questo sta mettendo le mani su tutto..vuoi questo???? LIBERTÀ LIBERTÀ LIBERTÀ

                                  1. Parmenide scrive:

                                    Grosso imputa all’ambiente la responsabilità di non raggiungere i risultati sperati ( https://m.tggialloblu.it/pages/809606//hellas_verona/l_hellas_va_male_grosso_da_la_colpa_all_ambiente.html ) eppure dovrebbe ricordarsi molto bene l’avventura Mondiale in Germania dove vinse il titolo! Una Nazionale con la Federazione commisariata, tutti ma proprio tutti i giornali contro, una Nazione ( di allenatori ) che giuravano di andar al mare piuttosto di guardare una partita già persa in partenza, cronisti e tv in linea con il pensiero comune ed un silenzio stampa dei giocatori
                                    Non mi sembra un gran ambiente eppure un grande allenatore se ne sbatte le pillole e dimostro’ sul campo la propria capacità.
                                    Caro Grosso proprio tu calcasti l’ultimo rigore che ci fece vincere il Mondiale, una dimostrazione di carattere e qualità nonostante la notevole pressione psicologica ed ora ci vieni a raccontare che il Verona non vince per l’ambiente.
                                    I nostri vecchi dicevano ….. ” un bel silenzio non fu mai scritto…”

                                    1. Hellas81 scrive:

                                      Mi spiace dirlo, in altre circostanze non avrei avuto dubbi su cosa fare a Pasquetta (premesso che la Lega di serie B è infame). Ieri l’ho trascorsa in famiglia e mai scelta fu più felice. Non è normale in casa perdere 3 a zero quando (sebbene l’imperat sia “non siamo obbligati a vincere”) in casa sia obbligatorio vincere sempre. Se hai una mentalità vincente sei sempre obbligato a vincere. Punto. Beh, Setti Grosso e D’amico stanno aiutando Sboarina a svuotare il Bentegodi così saranno pochi ad opporsi allo scempio di un quartiere per buttar giù il nostro Tempio, dove si celebrò il miracolo dello scudetto di un Hellas che forse al tempo aveva meno qualità di oggi, ma senza dubbio aveva un cuore, un’idea di gioco, un presidente, uno sponsor e soprattutto un allenatore che sapeva come mettere giù una squadra. Non possiamo vivere di ricordi, sono d’accordo, ma al momento quelli sono più belli della realtà e fintanto che questo Verona non sarà in grado di ridare ai Veronesi nuove glorie da ricordare dello stadio nuovo, onestamente, non ce ne facciamo un bel niente.

                                      1. Matteo scrive:

                                        (el Teo)
                                        bisogna essere sinceri! la società ha fatto un altro capolavoro… tutti aspettavamo o una conferenza stampa del Carretta fac-simile a quelle di Grosso o uno sfogo camorra-style del DS contro Telenuovo, ed invece il capolavoro del silenzio stampa, che si traduce in un "mo che cazzo gli diciamo adesso senza alibi"!
                                        buon (o cul) per loro in serata chi ci sta dietro hanno perso tutti, quindi lo 0,001% di possibilità che sparisse l'incapace in panchina si è azzerata completamente!!
                                        e non smetterò di credere che ce lo troviamo qua anche l'anno prossimo, salvo sue dimissioni!
                                        adesso però è palese la cosa, chi crede ancora che questa società voglia la serie A è o in malafede o colluso o invitato ai banchetti presidenziali, e sarebbe ora che il tifo caldo li isolasse, visto che la vigilanza è miseramente fallita!

                                        1. Betty68 scrive:

                                          Lo stadio è un falso problema il sindaco fa l'interesse della città facendo costruire senza costi uno stadio moderno del quale la città ha assoluta necessità. X avere questa possibilità aveva bisogno del sostegno delle 2 società di calcio veronesi e l'hellas l'ha dato…e lui se lo è preso xché lo stadio serve eccome. il povero Binti è vecchio…malconcio e obsoleto. Sboarina prova a fare il bene della città e del quartiere che ne avrebbe solo benefici. il mantovano fa invece solo i suoi interessi come sempre e si prepara a darsi il merito anche dello stadio…Come se ce ne fregasse qualcosa dei suoi arroganti proclami. questa società non ha un progetto tecnico, non ce l'ha mai avuto tanto che le prossime plusvalenze cioè zaccagni e danzi sono meriti altrui cioè di tale sig.Calvetti fatto fuori malamente da Fusco….siamo vittime dell'arroganza di un presidente che pensa di sapere tutto perché si è fatto da sé e dall'insipienza di faccendieri del calcio moderno che fanno solo i loro piccoli interessi…mantengono le loro misere cricche…una tristezza senza eguali…in questa società fare calcio è un optional…e si vede…un delitto…una ferita che difficilmente si rimarginera'….

                                          1. ak47 scrive:

                                            ma quale fallimento Vigo missione quasi compiuta vuole arrivare 9° ci arriverà e beccherà 10 milioni.Mi faceva tenerezza oggi Cammelleri che si rifiuta di credere alla realtà ma d’altronde gli anziani si rifiutano di accettare la realtà.
                                            Purtroppo i nostri eredi di curva avevano un prezzo ed il carpigiano l’ha capito. Il massimo della rabbia è stato setti buffone mentre noi avremmo dovuto disertare tutto il campionato. Rassegantevi non cisarà esonero fino al 9°posto e poi se ci sarà solo l’ennesima presa per il culo.
                                            A noi ha tolto la cosa più preziosa sportivamente l’amore per la nostra squadra. Se esiste un destino spero che a lui prima o poi tolga quello che ha più di prezioso.
                                            buona pasqua.
                                            p.s.
                                            Federico Sboarina Chi???????

                                            1. Cesare Settore Superiore scrive:

                                              Voi non avete capito una emerita minchia.
                                              La terza società più vincente di sempre ha in serbo per noi le sorprese più inimmaginabili.
                                              E’ già stato definito l’ingaggio del nuovo allenatore Antonio Conte.
                                              Il nuovo DS Walter Sabatini ha già perfezionato l’acquisto del bomber Mauro Icardi che lì’anno prossimo ci garantirà l’accesso diretto alla Champions.
                                              I nostri eroi si alleneranno già da maggio nel nuovo centro sportivo con le maglie marron fluo mentre per l’esordio nel nuovo stadio di proprietà ci tocchera’ aspettare metà settembre, dato che Thomas Berthold è occupato con la pulizia del piazzale dell’acciaieria di Bochum per altri 3 o 4 giorni.
                                              Nel frattempo cominciate a prenotare gli abbonamenti a SKY e DAZN,per la nuova stagione trionfale, mentre tra una birra e un nuovo coro continuate a vigilare attentamente e votare per Sboarina.
                                              Nel frattempo l’onesto Setti valuta se cambiare o no il colore dei seggiolini della tribuna est del Martellli.
                                              E tanti saluti da uno che molti anni addietro faceva il consigliere al Tuffi nelle Brigate Gialloblu

                                              1. Nome a caso scrive:

                                                Me sa che ho fato ben a magnar ovi duri e sparasine al posto de vedar l’hellas

                                                1. Busatta scrive:

                                                  Solito progetto per mangiarci sopra. È l Italia

                                                  1. hellaS 8 scrive:

                                                    gomorra ci insegna

                                                    1. andrea scrive:

                                                      chi è
                                                      che sa come cambiarse el nick..me metto andrea1 o 2…non sono io che ho scritto che a vr non ci sono capitali, e uno col mio stesso nick..solo x la cronaca..

                                                      1. andrea scrive:

                                                        caro Vigo
                                                        facciamo un passo avanti. C è il serio rischio che tutto il progetto dello stadio caldeggiato da setti con sboarina complice purtroppo vada a buon fine. Del sigaraio non ci libereremo piu. cosa vogliamo fare???? non possiamo firmare, noi naturalmente contrari a progetti messico/ settesi una qualsivoglia petizione, uno stra casso di documento da portare in consiglio comunale?? sboarina e stato eletto anche da noi tifosi hellas e non può non tenerne conto. Questo progetto puzza di marcio lontano un miglio, piscine comprese. Vuoi che ci diamo una scossa con qualche idea, o restiamo qui a piangere sulle macerie del nostro Verona ??? Contattiamo tosi, è l unico che può salvarci, lo sostengo da tempo

                                                        1. andrea scrive:

                                                          Vigo e tutti voi giornalisti date ancora credito all altra squadra che da anni trucca bilanci con plusvalenze fittizie.
                                                          Avete mai letto un bilancio del Chievo? Sembrava l’isola felice ed invece hanno fatto porcherie
                                                          Il Campedelli persona più ingenua che altro dovrà passare taaanto tempo tra tribunali ed avvocati
                                                          La serie A a verona non arriverà piu in quanto servono capitali che a verona non ci sono.
                                                          Setti ha rischiato e perderà la scommessa; sara costretto a mollare il verona a 4 lire magari retrocesso in C il prossimo anno

                                                          • Esteban scrive:

                                                            A Verona no ghe capitali??? Nvese a Benevento e a Lecce pien de industriali e tycoon?? Me digo che te ven so direttamente da Marte.

                                                          1. RobyVR scrive:

                                                            Lassa star el sindaco, l’è come parlar con nesuni. Hellas Verona defunto, politica assente, giornalisti dela sponda “de là” che i lassa la strissia de bava, tifosi moli. Tira na gran bruta aria de fusion.

                                                            1. Vittorio scrive:

                                                              Vigo, cosa devo dire, parole sante.
                                                              Un presidente così Verona non lo meritava, una persona che ha pensato solo a ripulire le casse della società e ci sta riuscendo benissimo anche quest’anno, con la complicità ben chiare dell’allenatore e di qualche giocatore che ha preferito rovinarsi la carriera pur di racimolare “du schei”……!
                                                              Purtroppo non vedo una via di uscita, il “fashioncarper” non mollerà il giocattolo tanto facilmente.
                                                              Invece che attaccare 4 adesivi bisognerebbe svuotare OVOMATTINO e ogni volta che il carpigiano entra in territorio veronese, bisognerebbe fare la frittata…
                                                              Facciamoci forza e speriamo in qualche miracolo… non calcistico.
                                                              Un saluto da un tifoso svuotato, penso che la settimana prossima andrò a tifare la Virtus Verona.
                                                              V.

                                                              1. MarcoHVR scrive:

                                                                Voglio dire al Sindaco: Bye Bye EX SINDACO!

                                                                1. Ruspa62 scrive:

                                                                  Lo dico con grande dispiacere, ma purtroppo l'unico modo per accelerare l'uscita di setti è lasciare deserto lo stadio ad oltranza. No abbonamenti, no biglietti, no trasferte, no Hellas store, nessuno a quei pochi allenamenti che sono a porte aperte. Prima o poi sarebbe costretto ad arrendersi. Per quanto riguarda la politica lasciamo perdere. E' dalla caduta della prima repubblica che ho cessato di aspettarmi qualcosa dai politici.

                                                                Lascia un Commento

                                                                Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                Accetto i termini sulla privacy

                                                                *