02
set 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 49 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.669

BELLE SORPRESE

Erano anni che non vedevamo un Verona così in serie A. Juric ha dato alla squadra gioco, idee e carattere. Il bello è che il miglioramento è costante e dentro al miglioramento del gruppo c’è il miglioramento dei singoli. La vittoria con il Lecce è strameritata e persino stretta nel risultato. Banale dirlo: questa squadra ad oggi è un’incompiuta. Manca un attaccante, non posso pensare che oggi la società non farà il diavolo a quattro per dare al tecnico un bomber che faccia veramente la differenza. Il bilancio del mercato lo faremo dopo la chiusura e nel giudizio conterà tantissimo il nome di quell’attaccante. Ma stasera possiamo finalmente fare alcune considerazioni generali. Il miglior acquisto pare essere stato Juric. Non c’è dubbio. Si tratta di un allenatore in gamba, lontano anni luce dalle due scelte precedenti. Concreto, pratico, fa un calcio che calza alla perfezione con quanto richiesto dalla gente di Verona. Dai e dai anche Setti deve averla capita. Ritmi alti, verticalità, pressing, grinta. Juric, nella pochezza economica che gli è stata messa a disposizione si è costruito una squadra a sua immagine. Uomini fidati, gente che aveva già lavorato con lui o che lui aveva conosciuto.

Belle sorprese come Amrabat, davvero straordinario o come Rrahmani, impeccabile. Coraggiosa la scelta di buttare nella mischia un giovane come Kumbulla, perfetta la posizione disegnata a Zaccagni e la nuova vita di Henderson che si era smarrito nei cunicoli senza senso di Grosso.

Ora non è il caso di suonare marce trionfali, ma quanto meno, dopo due giornate, un ottimo pareggio e una grande vittoria contro una diretta concorrente, possiamo avanzare una previsione. Questo Verona potrà anche retrocedere, ma sicuramente non lo farà nel disonorato modo in cui è retrocesso l’ultimo. Ed è quello, che sinceramente, tutti noi a Verona vogliamo. Una squadra che lotti e che non ci prenda in giro.

4.669 VISUALIZZAZIONI

49 risposte a “BELLE SORPRESE”

Invia commento
  1. Martino scrive:

    Qua c’è gente equilibrata!! Eto capito Vigo? Non fare una piega per l’eliminazione di Coppa Italia contro la Cremonese ed essere impassibili di fronte all’inaspettato strapotere atletico dei gialloblu contro il Lecce è l’atteggiamento giusto. Impara da queste menti illuminate al neon. Lascia perdere che nessuno poteva essere sicuro che il gioco di Juric, imperniato sui capisaldi dell’aggressività, della squadra corta e del pressing alto, si confacesse perfettamente a 3/4 interpreti per caratteristiche tecniche e dinamicità! Devi mantenere un atteggiamento distaccato e un’aria di sufficienza stucchevole, solo così potrai guadagnarti il rispetto di chi ciclicamente accede al blog con altri nickname per insultarti.

    • Gongarelli scrive:

      Pensa che c’è gente che viene sul blog, solo per insultare l’hellas, ormai da settimane. Pensa che gran tifosi! Sono così dei gran tifosi che nemmeno di fronte a dei risultati come questi riescono a festeggiare. Secondo me godono di più quando l’hellas perde, così possono riversare la loro frustrazione sulla squadra e sull’organigramma societario ahahah

      • Martino scrive:

        Eccolo l’altro personaggio malevolo e saccente. Gianni e Pinotto.

        • Leo scrive:

          Gongarelli, non diamo da mangiare a Troll e c@glionautil: lo so che son fastidiosi, ma durano poco, soprattutto quando le cose vanno bene :-D

        • Gongarelli scrive:

          Saccente. Me lo stai dicendo mentre rivanghi i TUOI personali dubbi su Juric, assumendoli a mantra, dicendo che chi non la pensava così ha una “sufficienza stucchevole”.

          Siamo noi il problema che non abbiamo criticato per partito preso, hai ragione

    1. Alberto scrive:

      Certi Rensi sono veramente indifendibili…
      giocatore andato altrove = “incompetenti senza schei i ne li frega tuti”
      stesso giocatore invece preso = “el sarà tristo, el sarà roto, l’è uno scarto”.
      Miserie e birre per dimenticarle

      1. wallace scrive:

        e se e se e se
        e sempre problemi e problemi..ghe na squadra bona, basta rompar i maroni..stepinski nol va ben, el ceo l ha fato l afar de la vita..e basta..no l avi mai visto el verona ultimi 4 anni sugar così..un pò de ottimismo magari no ??? stepinnski ottimo acquisto, con noi farà benissimo

        1. RobyVR scrive:

          Manco mal che l’è finia.

          1. Tomhv scrive:

            Adesso el problema se sposta ovviamente… quale modulo?? Chi gioca ??? Abbiamo adesso di carmine pazzini stepiski più la situazione bessa (da reintegrare se ie furbi ) ..

            • Gongarelli scrive:

              Stepinski punta titolare, de Carmine sarà il cambio, con Pazzini scheggia impazzita.

              Bessa vedremo, spero che lo reintegrino, anche in previsione di una prossima possibile (e remunerativa) vendita

            1. Andrea da Desenzano scrive:

              @gongareli o Leo…
              Non ti leggerà più nessuno, fattene una ragione.
              Sempre forza Hellas

              • Gongarelli scrive:

                Me ne farò una ragione, che vuoi che ti dica. Anzi, una cosa da dire la ho: “nemo profeta in patria est”.

                Nei fatti gli haters riescono a lamentarsi anche andando alla pausa con 4 punti su 6 contro delle formazioni che ambiscono alla salvezza, nessun gol preso su azione e facendo gioco. Ognuno ha le sue priorità

              • Leo scrive:

                Me ne faró una ragione, amico!
                Grazie per la segnalazione. :-D

                P.s è questo il tuo contributo contenutistico? Alla faccia di troll, hater e via dicendo. Contento el paron de casa, contenti tutti. Ah, desenzaniota, scusa: tu da quanti mesi è che esisti qui? Salutoni!

              1. dani scrive:

                Gianluca hai fatto una analisi perfetta. E’ ancora presto ma si vede che diverse scommesse sono state vinte e non da ultimo grazie sicuramente a Juric i gioielli Zaccagni, Silvestri e Faraoni quest’anno non sono stati venduti (e qui faccio gli scongiuri). Il tecnico ha dato una forte impronta non solo nel rettangolo di gioco ma anche in fase di calciomercato. Speriamo che si continui cosi.

                1. Fabiushv scrive:

                  Ma la punta è arrivata ? Quando viene presentata ?

                  1. hearthellas scrive:

                    Falso nueve is the new fescion! By Setti Style

                    1. Mariino scrive:

                      Rrahmani per me è la vera stella emergente

                      1. hellasmastiff scrive:

                        manca la puntaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

                        1. mir/=\ko scrive:

                          Pazzini, a 35 anni, dopo aver svolto tutta la preparazione estiva in maniera esemplare quanto a impegno, senza alcun infortunio, non viene schierato nemmeno per una frazione del 2° tempo??? possibile??? non ha 45 anni e non deve fare una maratona contro degli Etiopi!! deve fare la punta centrale che, tra l'altro, è il suo lavoro… questo aspetto di Juric mi lascia perplesso. Pazzini in serie A non è più un bomber di valore assoluto, ma 20 minuti contro questo Lecce DOVEVA GIOCARLI!!!!!!!

                          1. Leo scrive:

                            Andrei piano con gli entusiasmi, cosí come non avevano senso le critiche a priori di qualche tempo fa. Equilibrio.

                            • Adesso non ergerti a padre della patria o a saggio platoniano. E soprattutto leggi cosa ho scritto.

                              • Leo scrive:

                                Proprio leggendo quanto hai scritto mi sono sentito di consigliare equilibrio.
                                Il Lecce non ha giocato o quasi, e infatti Liverani era furioso per la mancanza di grinta dei suoi: cosa che, cito il tecnico, ha fatto perdere ai salentini tutti o quasi i duelli nelle aree strategiche del campo.
                                Noi abbiamo creato parecchie palle goal ma segnato solo all’80esimo, ed infatti Juric (che difendo da giugno, prego rileggere miei interventi relativi) ha detto chiaramente che queste partite le puoi anche benissimo perdere.
                                Ecco perché serve equilibrio: non eravamo scarsi dopo la Cremonese, non siamo forti oggi. Francamente non vedo grandi sorprese ad oggi. Ciò che sorprende veramente é che siamo ancora senza un attaccante (ho la sensazione che vedremo poco Pazzini quest’anno).
                                La cosa positiva: la quantitá di entusiasmo che crea una vittoria. Peccato proprio adesso ci sia la sosta, avrei voluto subito mettere sotto una strisciata…

                                Dai, fa pulito e no incassarte par ogni roba! :-D

                                • Jordan scrive:

                                  Il Lecce non ha giocato perchè non l’hanno fatto giocare, non capivano più niente di come il verona si muoveva in campo e la marcatura a uomo su Taxidis è stata la cigliegina per bloccare il Lecce. Merito del mister che finalmente è un mister.

                                  • Gongarelli scrive:

                                    Rimanendo equilibrato, credo che la partita sia stata preparata estremamente bene, con un a forte attenzione a quello che è la distruzione del gioco avversario, la rocciosità della mediana e della difesa. Con una punta di ruolo la vittoria ho il sospetto sarebbe stata più larga (spesso infatti arrivavano in area del lecce per, fondamentalmente, nessuno).
                                    L’importante era riuscire a prendere punti da queste due giornate e ce l’abbiamo fatta. Adesso vengono due partite complicate, in cui però possiamo permetterci di giocare più liberamente più con la juve, con il milan, secondo me, è possibile anche fare un punticino)

                                  • Leo scrive:

                                    Quanto tempo pensi di poter stupire un avversario in termini di minuti? Nella peggiore delle ipotesi nel secondo tempo di adegui, non credi?
                                    Ieri il Lecce ha perso perchè era mollo: credo che Liverani sappia meglio di noi fare una disanima schietta di quanto, semplicemente, è accaduto in campo.
                                    Poi il calcio è bello perchè si presta a molteplici interpretazioni, per carità.

                            1. wallace scrive:

                              angossa
                              aglietti nol ghe mia, quindi la riprova non ce l hai. Comunque credo che anche con lui, e questi giocatori, avresti fatto punti. Detto questo, la co siderazione mia è che forse el magliaro e il ds si sono fatti più furbi nel prendere i giocatori, senza obblighi e ossi che si trovano ancora oggi in corpo. Speriamo bene e avanti così, la squadra è tosta e anche la difesa tiene bene al momento. Questanno hai acquisito in qualita, con verre tutino veloso amrabat e si vede in campo la differenza. Poi hai un allenatore fjnalmente degno di questo nome. Ieri secondo me, di carmine avrebbe fatto la sua figura

                              1. bastian scrive:

                                ieri sera magliette inguardabili secondo me

                                1. Luca scrive:

                                  Bene.

                                  Ora però l'articolo della diretta ultimo giorno di mercato ora per ora, come da tradizione ;-)

                                  1. Angossa scrive:

                                    Ma gli “orfani di Aglietti” dopo averci triturato i maroni per tutta l’estate si sono già estinti?

                                    Avanti Mister Juric!!!

                                    • RobyVR scrive:

                                      Le se ciama “cicli de roture de cojoni”, adeso toca ti romparli e sperema che te toca a ti par un bel toco parchè vol dir che le robe le va meo de quel che se pensava.

                                    1. Lona scrive:

                                      i tifosi…compreso io ….volevavamo e ci bastava al momento un allenatore NORMALE sufficiente a modificare le case nonostante un presidente incapace. Aglietti era uno di questi. e ci. sembrava già molto. Juric per fortuna si è rilevato anche lui un allenatore NORMALE. Basta e avanza. Che non passiamo dalle colpe agli abbonati alle colpe di chi voleva aglietti. Basta con i ragionamenti insulsi alla car.a.me.rdas e compaglia cantante.

                                      1. Gongarelli scrive:

                                        Bell’articolo stavolta vigo, molto equilibrato!
                                        Sono d’accordo con te su tutto (e predico contro i mulini a vento da due mesi).
                                        Se oggi non arriverà una punta, però, sarà un mercato deludente e sarà durissima salvarsi

                                        1. Skiantato scrive:

                                          Quindi avevano ragione quelli di prima che dicevano “siamo in crescita”…

                                          1. Leone scrive:

                                            Finalmente un allenatore di carattere, ha dato una bella impronta alla squadra, dietro c’è molta solidità la partita di ieri, difesa e centrocampo mi hanno impressionato, non mi esalto ma pare che l’aria sia cambiata.
                                            Oggi ci sarà il valzer delle punte, speriamo di partecipare al ballo e d’accasarci con una bella gnocca altrimenti dovremmo stare al palo.

                                            1. Alberto scrive:

                                              Una punta

                                              1. Alberto scrive:

                                                Molto bene, è con queste squadre che dobbiamo fare punti…ora però serve imita punta, se fosse finita 0-0 saremmo qui tutti a recriminare 2 punti gettati al vento.,,

                                                1. stezul scrive:

                                                  Sono d’accordo su tutto. Ottima partita, grande carattere e grande grinta. In più gli episodi ci sono girati finalmente a favore (penso per esempio a quel tocco di mano in area giustamente – ma non è così scontato visto come sono andate altre partite – non sanzionato). Adesso attendiamo una punta di peso (se fossero due sarebbe oro colato) e magari anche un difensore centrale d’esperienza: continuo a pensare che Kumbulla sia una grandissima e gradita sorpresa ma che con altre squadre non sia sufficiente, Dawidowicz men che meno. Infine mi aspetto anche che Pazzini raggiunga quella forma necessaria a darci una grande mano in alcuni spezzoni di gara per raggiungere la salvezza. Ma se in una serie A come quella di quest’anno (nella quale il livello generale sembra essersi alzato tantissimo), noi riuscissimo a dire la nostra, penso che sarebbe un ottimo risultato.

                                                  1. Alexhv scrive:

                                                    Noto l’atteggiamento che è veramente da squadra che non molla mai.. sarà dura salvarsi, stanno spendendo molto tutte, ma va bene cosi, avanti tutta!

                                                    1. Ruspa62 scrive:

                                                      Oggi ultima chance alla Società per dimostrare di esserci. Entro le 22 sapremo la verità.

                                                      1. mir/=\ko scrive:

                                                        Sono sorpreso… devo essere sincero, soprattutto dai 2 nuovi stranieri: Rrhamani e Amrabat. Però, a mio avviso, mancano sempre un forte difensore di categoria e un attaccante da doppia cifra se ti vuoi salvare. Per il difensore è fattibile, mentre per la punta centrale sembra non esserci una soluzione. Mancano soldi da investire.

                                                        1. Markbg scrive:

                                                          Analisi impeccabile. Pur con una rosa tecnicamente enormemente inferiore, sembra di vedere l’embrione della prima Atalanta di Gasperini. La punta serve come l’acqua nel deserto per dare un senso compiuto a questa squadra. Dovrà essere forte fisicamente ma anche mobile sul fronte d’attacco. Juric è il valore aggiunto: uomo schietto, ottimo insegnante di calcio, valorizzatore di atleti. Ci sarà da soffrire perché la Serie A di quest’anno è ad altissimi livelli, ma venderemo cara la pelle fino all’ultima giornata.

                                                          1. Luca scrive:

                                                            CURVA SUD MARCHE

                                                            Avanti Blu Avanti Curva Sud!

                                                            1. Mattia scrive:

                                                              Quali entusiasmi,vighini ha semplicemente scritto la differenza tra quest’anno e gli altri anni sciagurati

                                                              1. hearthellas scrive:

                                                                Nel falso nueve we trust

                                                              Lascia un Commento

                                                              Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                              Accetto i termini sulla privacy

                                                              *