02
dic 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 46 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.097

STIAMO SEMPRE IN CAMPANA

La Roma è una grande squadra e ottiene il massimo risultato col minimo sforzo. Il Verona di Juric, perde, ma anche stavolta esce a testa altissima dal campo. Il risultato di 3-1 è bugiardo, il Verona poteva anche pareggiare, la qualità indubbiamente fa la differenza e tra Roma e Verona in questo senso c’è un abisso.

Il Verona si conferma meravigliosa rivelazione del campionato, diciotto punti sono uno straordinario bottino, occhiali con le lenti rosa per vedere la vita con occhi diversi. Qui sta il punto. La tranquillità non deve essere un sonnifero che ci manda in letargo. A guardare bene il campionato e la classifica, c’è la conferma che la lotta sarà durissima e che a marzo, aprile esserci invischiati sarà pericolosissimo. Chi retrocederà? Ad oggi si potrebbe dire Spal e Brescia dell’autolesionista Cellino che ha voluto cacciare Corini per prendersi Grosso, ma poi resta sempre il problema della terz’ultima. Il Genoa? La Sampdoria? L’Udinese? Lì vicino c’è anche il Sassuolo, che ha pareggiato con la Juve, la Fiorentina, il Milan. Insomma capirete anche voi che basta un niente per venire risucchiati, bastano due tre risultati negativi per tornare se non all’inferno, in purgatorio.

Ecco perché bisogna continuare a battere su questo tasto: per fortuna con Juric non si corre il pericolo di diventare dei viziati figli di papà, ma bisogna sempre ricordare quanto sia duro e difficile questo campionato di serie A, quanto a gennaio anche le pericolanti potranno cercare di rimediare col mercato, quanto poco credito davamo al Verona ad agosto.

Il resto lo dovrà fare la società, cercando di dotare il bravo Juric di una bocca di fuoco che alzi almeno un po’ il livello dell’attacco gialloblù.

4.097 VISUALIZZAZIONI

46 risposte a “STIAMO SEMPRE IN CAMPANA”

Invia commento
  1. wallace scrive:

    rh
    di carmine lo fa giocare, ma è evidente a tutti che non può giocare in a, lo mette dentro xche e il meno peggio, e pazzini el sara in castigo. l unico che no lo vede te si ti, intelligentone

    • RH scrive:

      Se decidessi io giocheremmo con la coppia Pazzini – Stepinski. Per fortuna che l’allenatore è Juric, che come Aglietti non capisce di calcio. Mi permetto solo di dire che se mettessero il piastrellista a mettere malta coppi e quarei perché qualche altro piastrellista sa fare il muratore, io sotto quel tetto non ci andrei ad abitare

    1. wallace scrive:

      me sa
      che le putanade te le disi ti, se ti te si el vate del calcio, io ho detto solo che con questa penuria presunta, e infortunio di salcedo, potrebbe provare. mi no crio con nesun, ma davanti a teste dure come ti, me incaxo. Allora massaro lo conosevito o ela preistoria x ti?? massaro e stato un difensore trasformato in attaccante, e de gol el ghe ne segnava tanti. Ora, parche ho buta li una idea, che ti che magari gnanca te e mai suga, te falsi tutti i discorsi, l e veramente incredibile. Pò che te difendi di carmine, e magari te lo preferisi a pazzini, la dise tutta sula to inteligensa calcistica..

      1. wallace scrive:

        rh
        di carmine te pol dirlo che el fa schifo..schei butè nel adese..se ghe va doso dawidoviz a di carmine, o empereur, el le copa..quanti baloni ciapelo de testa di carmine, e quanti dawidovicz??? caxo, ti si che te te ne intendi de balon..magari adeso l e meio anca de pazzini..a gennaio spero de no vedarlo piu

        • RH scrive:

          Elo così difficile dir “butei, scusime, ò dito na putanada”.. No, bisogna criar anche di fronte all’evidenza. Probabilmente se anche Di Carmine può fare il titolare in serie A, Dawidowicz e Empereur e tutti i loro allenatori hanno perso anni e occasioni, visto che spesso e volentieri erano panchinati pure come difensori in B

        1. wallace scrive:

          bruno
          vedito che te e capio anca ti. Infatti lukaku che l è piccolo e indifeso, nol ciapa mai baloni in area..anche chinaglia, vieri, toni no te savei gnanca come el fasea a tirar..te pol metarte anca ti, se te si corposo

          1. Alberto scrive:

            Toni l’era sgraziato…non era certo bello da vedere nei movimenti. Però el fraccava…e zo bire…

            1. Bruno scrive:

              Allora mettiamo Silvestri in attacco visto che è il più alto e pesante di tutti…

              1. wallace scrive:

                e bessa
                più sentito niente…ma salo spaca tuti i ossi, elo soto la tenda a oxigeno?? caxo, quando penseli de metarlo in campo?? capiso un infortunio, ma me par che qua che sia de meso la politica del carpigiano, che el pensa che l e colpa de bessa se el genoa nol l a riscatà..el podea far come el ceo con stepinski, un punto nel girone de ritorno

                1. wallace scrive:

                  vedemo
                  se se pol darghe una sianche anche a pazzini poarin, perso par perso, farghe far un tempo se fa tanta fadiga no???? pasiensa fusimo co l acqua a la gola, ma un po de riconoscenza anca x lu, e fiducia magari,no????? chissa che rischio farlo sugar un tempo, in una partita in cui non hai niente da perdere

                  1. viniciocaposhellas scrive:

                    Adesso che Salcedo si è infortunato ce la faremo a prendere Sforsini?

                    :-)

                    1. Hellas Gig scrive:

                      Per non parlare di quando trascinarono la Samp ai play off dalla B alla A (rigori regalati, 2 a 0 al Verona con 2 goal in fuorigioco, rigore regalato nei play off contro il Sassuolo mentre Massa ci fermava in casa negando il rigore su Ferrari)

                      1. In B andranno Brescia, Spal e Lecce perchè NON permetteranno mai di far retrocedere le squadre di Genova come abbiamo visto in passato.
                        Vi ricordate quando, per salvare la Sampdoria, ci trascinarono in B con la scusa della telefonata del povero Garonzi?
                        Quindi manderanno il Lecce anzichè le genovesi.
                        Ciao
                        Gabriele

                        1. wallace scrive:

                          nike
                          non sono assutamente daccordo con quello che dici. Di scarponi che segnavano, senza avere piedi educati, ce ne sono, e tanti. Gente come vieri, bierhoff, lo stesso inzaghi, e anche toni, che non era certo un mostro di virtuosismo, segnavano a raffica. Servono potenza, senso della posizione, i gol li fai anche di testa, non solo con i piedi

                          1. wallace scrive:

                            nike
                            vai a vederti la storia di kenny barns in inghilterra, o quella di massaro. Poi mi dici se dawidovicz o empereur, con la magra in attacco che abbiamo, non possono giocare centravanti. basta abituarli, come tanti altri giocatori che hanno cambiato ruolo, da pirlo, a gullit, lo stesso grosso. basta provarle le cose, nesun el ga la verità in man, par fortuna

                            • NIKE scrive:

                              Sono esempi classici di eccezioni che non fanno regola, non puoi mettere un difensore centravanti solo per la stazza fisica e potenza, un attaccante deve avere anche piedi educati ed intelligenza tecnica scaltrezza e rapidità non puoi far giocare centravanti un paracarro con ai piedi due ferri da stiro, senza nulla togliere ai nostri difensori che sono discreti nel loro ruolo

                            1. wallace scrive:

                              nike
                              semmai era pecchia che metteva fares centravanti, grosso non mi risulta. Sarò all antica, ma i giocatori sono giocatori. Cuadrado con allegri giocava in attacco, adesso con sarri fa il terzino. Basta che imparino qualche movimento diverso, no l e che ghe vol tanto

                              • NIKE scrive:

                                Mi riferivo a Grosso perchè è quello che più ha snaturato ruoli e giocatori e non all’altro scienziato che usava Fares centravanti

                              1. Riccardo scrive:

                                prandelli
                                piazzò Laursen là davanti, ricordi?

                                1. wallace scrive:

                                  volevo fare
                                  una considerazione, per come la penso io. Nel gioco nostro, di gente di movimento ne abbiamo, vedi faraoni, lazovic, zaccagni, salcedo, etc, parlo dell attacco. A noi, servirebbe uno in mezzo di stazza fisica forte, uno che di testa può segnare,uno alla toni insomma, che sia in grado di mettere in rete tutti i cross e le azioni che facciamo. Abbiamo in panca, x es dawidovicz o empereur. Lo so anche io che sono difensori, ma provarli in attacco negli allenamenti?? sanno giocare, di testa sono bravi, sanno difendere il pallone, sono forti nei contrasti. Magari ti piazzi dawidovicz davanti, e di testa qualcuno lo mette dentro..hai visto mai…

                                  1. wallace scrive:

                                    siccome
                                    tutti i parla de sto simeone come se el fuse chissa che, simeone costava 15 ml , e ieri sera, ho visto cagliari samp, ha fatto pietà. cerri lo ha sostituito, e dopo 2 minuti ha segnato il 4 a 3. Quagliarella immenso, alla sua età ha fatto un gol da cineteca. Ma Quagliarella è un campione, magari lo avessimo noi. Come joaopedro del cagliari, altrochè simeone

                                    1. Alberto scrive:

                                      Eh si…quando te passi nella parte sx della classifica che scomizi a rompar i c….
                                      E i te fa capire che te ghe da star al to posto…miserie…

                                      1. Bruno scrive:

                                        stasera la samp ha preso un contraccolpo psicologico che sarà difficile da smaltire. Li vedo come possibili terzi retrocessi, troppo fragili a centrocampo

                                        1. Hellas Gig scrive:

                                          Bruno
                                          Ho fatto il medesimo pensiero ieri allo stadio dopo tutti quei minuti di attesa per il VAR

                                          1. Hellas Gig scrive:

                                            caramhellas
                                            Stai scherzando, spero.
                                            Questi meccanismi hanno funzionato contro l'Atalanta eccome.
                                            vedi i rigori della Lazio o la mano di Cuadrado nel secondo gol della delinquentus…
                                            Più un'altra partita che ora non mi viene in mente.

                                            1. Riccardo scrive:

                                              un errore
                                              è stato tergiversare in attesa nell'affare dell'ultimo secondo.
                                              così ci siamo persi un Donnarumma oppure ancor meglio un Simeone che non costavano molto di più dell'evanescente polacco.
                                              starei all'occhio per Piatek che sicuramente il Milan parcheggera' a gennaio

                                              • Sick boy scrive:

                                                Beh oddio,Simeone il Cagliari alla fine lo ha pagato 15 milioni,no bruscolini. D’accordo sull’aver tergiversato,soprattutto aver perso tempo a correr dietro allo scienziato che adesso “gioca” a Brescia

                                              1. Caramhellas3 scrive:

                                                Elcarma@ strano che questi meccanismi non abbiano funzionato contro l’Atalanta….

                                                1. elcarma scrive:

                                                  Mi son convinto, quando inizi ad arrivare in certe zone nella classifica, si muovono meccanismi a noi sconosciuti.Per adesso MI son contento della squadra, giocano corrono e ghe grinta, sinceramente semo sempre in partia.
                                                  Se finemo el campionato cosi, va ben, l’importante le salvarse, ponta o no ponta, anzi me domando era necessario spendere 5 milioni par stepinky e dopo averghelo in panca?

                                                  1. Bruno scrive:

                                                    Si sono inventati un fuorigioco perché la palla non era uscita sul fondo. Manfrina disgustosa.

                                                    1. Ferdy Ferro scrive:

                                                      All' inizio del campionato eravamo già dati x spacciati…. onore a questi giocatori che danno il massimo ogni domenica. Forse qualcuno si è dimenticato delle miserie degli scorsi anni. Forza Hellas

                                                      1. Matteo scrive:

                                                        (el Teo)
                                                        stiamo calmi più che in campana! non dimentichiamoci che ad inizio anno eravamo dati per spacciati, squadra col minor valore della A, e tutti a dire, me compreso, si è vero!
                                                        ci sta di perdere con la Roma, il risultato è beffardo, il pari ci stava tutto…hanno deciso gli episodi!
                                                        io sarei preoccupato avessimo offerto la stessa gara contro squadre alla nostra portata, allora si!
                                                        ora mancano 5 gare a fine andata, obbligo almeno 4-5, finire a 22-23 e fare un ritorno tranquillo! a 35-36 ci si salva!

                                                        1. wallace scrive:

                                                          marko86
                                                          guarda che la clausola di stepinski non prevede quello che dici tu. C è l obbligo di riscatto se fai un punto nel girone di ritorno, campedelli si e premunito bene. Io comunque farei attenzione a dire che stepinski è scarso, e giovane, il fisico e la corsa ce l ha eccome, credo che debba solo sbloccarsi. Non vedo in giro fenomeni, barrow x me visto con l atalanta, non ti risolve di certo il problema del gol. Di carmine ha un ingaggio pesante, ha 33 anni ormai, io vedrei di darlo in prestito e poi si vede. Certo, devi prendere dei rinforzi

                                                          1. Marko86 scrive:

                                                            Di certo a gennaio non darei via Di Carmine che è l’unico attaccante decente in rosa, ma piuttosto taglierei fuori un Pazzini finito e il povero Stepinski (se non sbaglio se non gioca almeno un minuto nel girone di ritorno non abbiamo l’obbligo di riscatto…così lo rispediamo ai tristi e voglio vedere se lo riescono ancora a vendere a 5.5). Con i soldi che risparmi per Stepinski non riscattato e lo stipendio di Pazzini potresti trovare un altro attaccante discreto provando a pescare da qualche campionato estero

                                                            1. Marangon scrive:

                                                              Non so se a gennaio arriveranno rinforzi, non so se ci salveremo, non so se venderemo i migliori però…. io quest'anno mi sto divertendo e con una squadra così è bello andare allo stadio. Le stagioni raccapriccianti di Pecchia e Grosso sono indimenticabili e ingiustificabili però se adesso cominciasse un nuovo ciclo…

                                                              1. Ruspa62 scrive:

                                                                L'importante è combattere sempre come fatto sino ad ora. Una partita alla volta, con umiltà e grinta, dal primo all'ultimo minuto. Forza Hellas!!!

                                                                1. wallace scrive:

                                                                  gennaio
                                                                  secondo me, sarà un punto fondamentale x vedere se il carpigiano ha imparato qualcosa, oppure continuerà nella sua campagna al risparmio, sopravvivendo in qualche modo. L amrabat visto ieri, può venderlo anche al real madrid x dire, 10 ml x un giocatore così sono un insulto. Quello che mi da fiducia è che finalmente con juric abbiamo un allenatore con la a maiuscola, non ci sono più i burattini degli altri anni. Juric è in pratica il nostro ds, di sicuro si farà sentire pesantemente, anche xchè il carpigiano è meglio che se lo tenga stretto, di sicuro juric avrà più di una offerta visto come sta facendo giocare la squadra

                                                                  1. wallace scrive:

                                                                    la salvezza
                                                                    dovremo sudarcela due volte, ieri, rivisto il fuorigioco di lazovic, nove su 10 alla roma, o inter o milan o iuve, il gol lo convalidano, visto che era perfettamente in linea. Ieri sera, secondo me, juric ha fatto un errore cambiando pessina. Doveva tenerlo dentro , visto che veloso si vede che deve ancora andare in forma. La società x gennaio dovra lavorare bene, nel senso che dovra risolvere tutti gli esuberi, pazzini in testa, risolvere la questione bessa, dar via di carmine, che non è adesguato alla a,pur dandosi da fare, e prendere uno svincolato forte in attacco, e magari un vice veloso

                                                                    1. Papo scrive:

                                                                      i piedi del centrale della Roma scomparsi nell'immagine var

                                                                      1. stezul scrive:

                                                                        Il rammarico è che in troppe occasioni il Verona è uscito a testa altissima ma con zero punti: la classifica bugiarda ci sta negando almeno tre pareggi e quindi tre punti. Detto questo, la lotta sarà davvero durissima fino alla fine e la giornata di campionato di ieri ci è andata male in molti sensi. Sabato contro l’Atalanta sarà di nuovo un’altra sfida “impossibile”, dove vedremo di fronte, prima ancora che due buone squadre, due grandi allenatori, che si conoscono molto bene… e dove speriamo che anche in questo caso valga il detto che l’allievo supera il maestro.

                                                                        1. hellasmastiff scrive:

                                                                          quello che contesto oggi è il sistema calcio italia che oggi metteva a confronto parla di diritti tv solamente percarità il resto diamo circa 80 milioni alla roma arrivata sesta lo scorso anno e al verona neopromosso circa 30 il rapporto è di circa 8 a 3 cosa assurda nel calcio di oggi dove per aver un campionato competitivo al massiimo come la premier league siamo al cospetto lontani anni luce………. l’aston villa neopromosso in proporzione al campionato italiano ha preso quanto le nostre squadre arrivate secondo o terze come diritti tv………….. vergognoso!!!

                                                                          tutto questo per dire se aver almeno il rapporto 7 a 5 con le prime classificate oggi avevi di diritto circa 45 milioni o 50 e ti poteve permettere di avere quei 1-2 giocatori da 10-12 milioni oltre la rosa attuale e poter comperare un simeone da juric tanto cercato e che oggi di certo ti avrebbe fatto far quel salto in più dando quella qualità davanti che oggi ci manca…….. punto. per il resto gennaio è il nostro banco di prova per poter trovasre quella punta che oggi ci manca e il rifinitore o seconda punta di qualità dico iturbe colui che poteva spaccare le partite in ogni momento………….

                                                                        Lascia un Commento

                                                                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                        Accetto i termini sulla privacy

                                                                        *