01
giu 2020
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 93 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.320

IL BRAND SENZA TRICOLORE

Mi ricordo perfettamente quando Saverio Guette nel 1995 mi fece vedere in anteprima il nuovo logo del Verona. Lo presi in mano e mi piacque subito. Saverio, uomo di intelligenza finissima e di grande cultura, che era milanese, ma nel tempo era diventato più veronese di noi veronesi, aveva dato un senso a tutto. Aveva recuperato l’ovale che era stato il primo logo del Verona, quello con la sola scritta Hellas (mi si accappona la pelle quando oggi qualche ragazzetto su instagram critica l’ovale…), una scelta precisa che era dettata a quel tempo dalla necessità di legare il nome Hellas a quello della società, nome che si era perso dopo l’acquisizione nel 1991 del fallito Hellas Verona AC dal Verona fc 1991. Saverio aveva persino creato undici linee gialloblù (contatele) che rappresentavano gli undici calciatori del Verona che scendevano in campo. Alberto Mazzi, assieme all’avvocato Dario Donella aveva lavorato moltissimo per riportare la denominazione Hellas e quel logo aveva lo scopo di celebrare quel nome riconquistato (sebbene più di un giurista sia ancora oggi propenso a ritenere che la denominazione Hellas appartenga ancora al vecchio Hellas Verona AC, società “in bonis”, oppure ad un’altra società iscritta regolarmente ai campionati Figc con la denominazione Hellas Verona, ma questa è un’altra questione…).

Poi Saverio ci aveva inserito un piccolo baffo tricolore a ricordo perenne della più grande impresa di una squadra provinciale. Un segno della storia che oggi nel nuovo logo di Setti si è perso.

Mi chiedo: c’era davvero bisogno di cambiare il logo del Verona, non era sufficientemente bello e rappresentativo quello del 1995? Gli uomini del marketing moderno e spregiudicato che notoriamente non godono della mia simpatia fanno sapere sulla brochure di presentazione del nuovo marchio che “il restyling ha come intento quello di semplificare e attualizzare il brand Hellas: due soli colori, il giallo e blu e infinite possibilità di utilizzo in monocromia sulla base dello sfondo e della superficie sulla quale andrà utilizzato e posizionato”. In pratica, per farla breve, si sono ritagliati i due mastini che Chiampan si era inventato nel 1984 in modo da poterli appiccicare più facilmente ovunque ci sia indizio di un business. Non c’è nemmeno da spendere tanti soldi per farli a colori. Sono i tempi, bellezza. Senza sapore e senza odore. Come un sintomo del Covid19.

 

4.320 VISUALIZZAZIONI

93 risposte a “IL BRAND SENZA TRICOLORE”

Invia commento
  1. Luca scrive:

    Ma Balotelli a Verona ci verrebbe gratis? Perché se la risposta è sì secondo me Setti gli fa la proposta

    1. mir/=\ko scrive:

      Setti riproverà a potare Balotelli in gialloblù??? forse stavolta ce la potrebbe anche fare!!!

      1. wallace scrive:

        rh
        però, te si proprio el valletto de camosaverta!! tutto giusto, te te si desmentega el passaggio top, quello che ci pone come società modello, e cioe..QUANDO GHE NE CIAPEMO NA BRENTA, PIANSEMO SEMPRE XCHE NO GHE N AVEMO, SEMO PROVINCIALI, EL MODELLO BORUSSIA NON CONTEMPLA STADiO DE PROPRIETA, O CENTRO SPORTIVO, SCHERSITO??? LA NOSTRA DIMENSIONE È QUESTA, COSA VOLETE VOI VERONESI??? ti ricordo,caro rh, che i denari da paracadute e altro, devono essere reinvestiti nella società stessa. Sono curioso de vedar quanti altri saranno venduti questanno, tra diritti tv e plusvalenze, passa i 100 ml sicuri, dai, un bel prestitone..

        1. wallace scrive:

          rh
          infatti, a gennaio, il povero iuric ancora non conosceva bene camisaverta e compagnia,ora li conosce, stanno smantellando la squadra e infatti ha messo da tempo le mani avanti.

          • RH scrive:

            quando li prendono in prestito ié pesse da pié perché noi crompa. Quando i le compra, ié piociosi perché i hà tolto i scarti de quei altri, e quando li rivendono ié ladri perché i vol smantellar tutto. E se i le tegni ié altrettanto mona perché i dovea darlo via quando el gavea marcà. Se sei brutto, ti tirano le pietre…

          1. wallace scrive:

            rh
            se mi fai un copia incolla di un discorso nel quale iuric abbia elogiato dammico, cioè mai, ed ultimamente in maniera CHIARISSIMA ha parlato di restare con dei progetti REALI e che dovrebbero investire almeno l 80 di quanto prenderanno. Grandi affari di dammico: grosso, ragusa, pazzini in panchina, kumbulla in panchina, di carmine pagato lo sproposito e ingaggio da sproposito, pessina valorizzato a 500000 euro…e potremmo continuare mezzora..con 25 ml di paracadute hai preso la a x una botta di qlo, targata aglietti e palermo..altrochè miglior ds della b, hanno dovuto anche pagare il doppio a grosso xche sono andati in a..un capolavoro!!!

            1. RB86 scrive:

              Sono un grafico da 14 anni, ho studiato questa materia e questo lavoro per 6 (5 di superiori + 1 di specializzazione) ne ho 34 di mio e sentirmi definire “ragazzetto” da un giornalista 55enne che di grafica non solo non ne capisce un fico secco ma soprattutto non l’ha mai studiata è quantomeno esilarante. Esilarante come se io andassi a spiegare a questo giornalista il latino!!! Manca un richiamo allo scudetto? Vero, non si può nascondere. Per questo motivo il logo deve far schifo o essere criticato a priori? Assolutamente no! Si è sempre criticato e detto che negli ultimi anni non c’era veronesità nel Verona: ora che il pittogramma (sapete, voi geni, cos’è un pittogramma senza cercare in internet?) è il più identificativo possibile, sia della città che del club, si critica ancora! FATE RIDERE I SASSI…

              • pippo66 scrive:

                Personalmente trovavo orrendo il logo precedente; secondo me il nuovo pittogramma (o pit-bullgramma?) oltre ad essere graficamente splendido, mi pare abbia anche una forte carica emotiva/rievocativa visto che era quello cucito sulle divise dell’anno dello scudetto….Al di là dei legittimi punti di vista, vedo sempre la voglia di trovare qualcosa con cui rimarcare posizioni polemiche nei confronti della società; o meglio: nei confronti della presidenza anche quando, come quest’anno, non ce n’è motivo alcuno.

              1. wallace scrive:

                rh
                sai benissimo che la promozione NON
                è merito di damico, come non lo è il campionato di questanno. Quindi finiscila di difendere l indifendibile, e sii coerente, non sparare le solite minc..hiate x favore, anche x rispetto di chi ha meriti. Chi lo ha preso grosso, io???

                • RH scrive:

                  I meriti di Tony, più che darli io, li sottolinea Juric ogni volta che può.. ma forse è tutto un giro strano per cui lucifero setti, in missione per conto di bill gates mandato a distruggere il verona, ha messo d’amico come responsabile dell’area tecnica sperando di tornare in C, aglietti è stato preso per esser sicuri di non esser promossi ma ha rovinato i piani ed è stato licenziato, juric è stato anche lui preso per tornare a puntare al paracadute ma pure lui si è rivelato pappalardiano

                1. wallace scrive:

                  enzo
                  si, i " bei " e anca i magna, i magna degli ultimi sette anni. A parte che si dici " i begli anni 80" , eto studià a scola col diesse dammico????

                  • RH scrive:

                    Hai da dir su anche su d’amico? Per cosa?? Per la promozione dell’anno scorso o per la corsa a ritmi europei di quest’anno?

                  1. enzo scrive:

                    A me piace moltissimo il nuovo logo mi ricorda i bei anni 80.

                    1. Alberto scrive:

                      Vai con la Madre di tutte le plusvalenze…Grosso e Pecchia intuito da campioni..

                      1. Alberto scrive:

                        Kumbulla…e zo schei….

                        1. wallace scrive:

                          rb86
                          esar un grafiCo, no vol dir capir de cosa parla quei che la pensa come mi. tu da grafico guardi la forma, non hai capito le sfumature. Anca sgarbi l e un critico d arte, ma se te ghe dè un penel in man no l e bon gnanca de far la o col ql del gotto. NON SI PARLA DI TRICOLORI, SI PARLA DELLA SOLITA MISTIFICAZIONE DEL MAGLIARO, CHE OLTRE AD ARROGARSI UN DIRITTO CHE NON GLI APPARTIENE, LO HA STUDIATO PER IL MARKETING, NON CERTO X ATTACCAMENTO A VERONA. ILRIFERIMENTO AD UNO SCUDETTO SI PUO FARE IN MOLTI MODI, NON SERVE UN TRICOLORE ANCHE UN 19/85 FUTURISTA,TUTTO SI PUÒ FARE. LO SCUDETTO X ME È UN VANTO, SE X VOI È UNA VERGOGNA BENE, AVANTI MANTUA!!!

                          1. Cinghiale Bianco scrive:

                            L'importante è piangere sempre e comunque. E lamentarsi, sempre lamentarsi

                            1. Alberto scrive:

                              E zo bire e cantàr

                              1. davide33 scrive:

                                Il primo stemma del 1903 trovo sia davvero bello, quello rifatto nel 95, con tutto il rispetto per Saverio che non conosco, trovo sia veramente molto ma molto brutto, tutti gli altri vanno bene ma mi sembra evidente che sia tutto molto soggettivo, poi non capisco questa cosa del tricolore, non mi sembra ci sia questo grande attaccamento per l’Italia, abbiamo vinto uno scudetto? ok ma non diventiamo patetici dai, ne è passata di acqua sotto i ponti.

                                1. Tomhv scrive:

                                  Ma perché continuate a guardare le altre squadre??? E i loro loghi ?? Penso che avendo vinto UNO scudetto solo e difficilmente ne vinceremo altri sia giusto rappresentarlo in un logo .. bastava un accenno di tricolore anche piccolo e stilizzato.. degli altri che non se lo cagano lo scudetto vinto me ne può fregar de meno

                                  1. auzzaider scrive:

                                    Comunque la si voglia vedere la polemica sul logo nasconde molto altro, a me il nuovo non dispiace ma era proprio necessario cambiare? Le evoluzioni sono presenti in qualsiasi campo ma non significa che siano giuste o che debbano essere accettate senza poter esprimere la propria opinione, visti i tempi tra non molto qualche presunto chef come va di moda chiamarli negli utlimi anni potrebbe presentare la pearà scomposta o rivisitata, ecco meglio sorvolare. Chi è si è appassionato al calcio e all’Hellas Verona negli ultimi anni non può capire cosa si è perso nei decenni precedenti e non bisogna per forza fare riferimento agli anni 80, anche nei 90 il fascino era immutato anche se i risultati non erano paragonabili. Al giorno d’oggi purtroppo a predominare è un vago sapore di plastica, passione e imprevedibilità? Sparite.

                                    1. Marangon scrive:

                                      Non vedo perché dovremmo continuare a mettere nel nostro logo lo scudetto dell'85. È un grande vanto per Verona però il logo della squadra non è una bacheca. Il Parma ha vinto 3 coppe Italia, una coppa Uefa, una coppa delle coppe, una supercoppa italiana ma nessun scudetto: non mi pare che su il suo logo abbia bandiere italiane o europee. Il Bologna ha vinto 7 scudetti decenni fa ma non ha tricolori sul logo. E nemmeno la Samp che può vantare uno scudetto più recente del nostro.

                                      1. Bruno scrive:

                                        Più leggo questo blog e meno riesco a capire che cosa c’entra il tricolore con lo stemma di una squadra di calcio. Allora le squadre che hanno vinto la coppa dei campioni dovrebbero inserire nel loro stemma la coppa e magari più di una. Lo scudetto te lo puoi cucire sulle maglie l’anno successivo, non per I quaranta anni successivi.
                                        Comunque Setti io lo criticavo ben prima dell’era pecchia, non condivido il progetto stadio ecc… ma se il logo è bello lo dico senza problemi.

                                        1. wallace scrive:

                                          pensa
                                          a quanto avete stufato voi, sempre coi soliti discorsi che poi ti vanno anche sul personale. Se non rispondi, non me ne può fregare di meno, però non venirmi a dire che due mastini ti ricordano lo scudetto, solo perche nell 84 c erano, ti ripeto, se lo capisci, che un estraneo, cinese giapponese ecuadoriano non lo sa, anzi, credo che il tuo caropresidente lo abbia fatto apposta, x ribadire la sua presenza, purtroppo. L altro qui sotto che parla di diventare grandi..con camisaverta..l unica cosa che può diventare grande è il suo conto personale, non certo l hellas..per il resto, rileggiti quello che scrivi, e se non sei piu tanto giovane, sei ingenuo due volte

                                          • Jes scrive:

                                            Vedi Wallace che sei tu per primo che parli di brand? Dici che cinesi e giapponesi non lo sanno che abbiamo vinto uno scudetto, ma io ti aggiungo echissene di farlo sapere a loro!!!
                                            Quello che stai dicendo tu è far valere un logo che è quello che stai anche contestando. Deciditi

                                          1. MarcoHVR scrive:

                                            L’autolesionismo è il danneggiamento del proprio "logo" attraverso lesioni autoinflitte dirette e intenzionali. 
                                            Buon Compleanno Settorello!

                                            1. RH scrive:

                                              Il nuovo logo ha tutto. I colori gialloblù, i mastini, la scala, lo scudetto (alzi la mano a chi non sono venute in mente le maglie dell’85 rivedendo il logo. Anche a me che non le ho vissute ma le ho viste solo in fotografie e video). E non solo, quasi trent’anni fa, io il simbolo del Verona lo disegnavo cosi il più delle volte, troppo complicato per un bambino mettere tutti quei particolari, un mastino e una scala e via, in due minuti un perfetto simboletto del verona era sulla pagina del diario o sull’astuccio. In più, vado contro corrente e son contentissimo siano stati tolti il verde-bianco-rosso. uno magari estero che vede il tricolore sullo stemma non si domanda se la squadra abbia o meno vinto lo scudetto, ma dà per scontato che il tricolore sia lì per far vedere il fatto che la società è in Italia. Non so voi, ma io non è che mi senta poi così simile a romani milanesi e partenopei, meglio togliere ogni riferimento ad uno stato di cui non mi sento parte

                                              • auzzaider scrive:

                                                Opinioni condivisibili e ben argomentate a parte l’ultima riga, la storia nel non sentirsi italiani è simile a quella dei tifosi del Liverpool che non si sentono inglesi o a quella di qualche squadra spagnola che rivendica idee scissioniste a mio modesto parere un pò ridicole…

                                              1. wallace scrive:

                                                gongarelli
                                                non hai capito una beata mazza del mio discorso, certo che l autocritica dovreste farla voi, tutti a dire che non vi piace setti, ma poi tutti a sostenerlo, che sia lo stadio, che sia il logo, che sia la conduzione di miriadi di societa di cui non si sa niente, sempre e ostinatamente a sostenerlo.Non so se capisci l italiano, non serve un ovale con cento cose dentro, ma un riferimento ad uno scudetto poteva esserci, quindi, come da copione, non hai capito una beata min..chia. Solo questo ho detto, se vi vergognate di un riferimento allo scudetto, non ci siamo. RIPETO all ennesima potenza, e un brand non un logo, non uno stemma, uno studio fascion per farsi i suoi interessi, ma a voi piace quindi bene cosi

                                                1. Alberto scrive:

                                                  E zo bire e cantàr el nuovo logos

                                                  1. wallace scrive:

                                                    maxforhellas
                                                    diverso dai altri che l e preciso de quel dell 84….

                                                    1. La Valle scrive:

                                                      Wallace, non è il mio caro presidente, è il presidente della squadra che tifo, sempre e comunque, mai detto che lo scudetto è stantio. per il resto, mi hai stufato quindi non ti rispondo più. inoltre non sono poi così giovane…

                                                      1. wallace scrive:

                                                        vedo
                                                        che non riuscite proprio mai a capire il senso di un discorso, siete arroccati sempre nelle solite idiozie, tipo che ci si lamenta, che non ci va mai bene niente, etc etc..allora, secondo il vostro principio, questo logo dovrebbe piacere proprio xche non ricorda uno scudetto, tanto magari chissa quando ne verra un altro. Non capisco se setti abbia messo anche qui dei sudditi fedeli, oppure se veramente la pensate in questa maniera, cosa che personalmente mi disturba molto, visto che già abbiamo uno che da 8 anni qui fa il bello e il cattivo tempo, menzoniero al massimo, ed ora è anche un genio del marketing, che non ha mai decollato, perchè, con umiltà e modestia, non accenna ad uno scudetto nel logo. Personalmente, dei loghi stilizzati stile juve, non me ne frega, ma dire che questo sia perfetto x noi, mi fa.veramente pena. Il periodo storico non centra niente, non e che la si debba pensare come voi, che siete gli stessi che vorrebbero uno stadio messicano stile sboarina scommetto,xchè non e importante che si insedino dei messicani a gestire x 50 anni stadio e attivita, a voi interessa vedere questo capolavoro moderno, come il logo moderno

                                                        • Gongarelli scrive:

                                                          Più che un discorso è un guazzabuglio. Imputi agli altri il non cambiare mai idea, ma poi sei il primo con la presunzione di ipotizzare quello che gli altri pensano: se vi piace questo logo allora siete amici di setti, vi ha piazzati qua, volete lo stadio messicano, etc etc.
                                                          Un pensiero estremamente dogmatico che sottintende che non sono di certo le persone cui ti riferisci a non cambiare idea. Per quanto mi riguarda questo logo è perfetto per segnare un nuovo corso della squadra, e che non ci sia il tricolore non mi importa una sega. Voglio guardare al futuro, non ad un passato, sebbene glorioso e di cui vado fiero, di quarant’anni fa.
                                                          Con questo non vuol dire che Setti mi piaccia, anzi, tutto il contrario. Non vuol dire che sia d’accordo con lo stadio messicano, anzi, completamente in disaccordo, perché sono per lo stadio di proprietà del club.
                                                          Se vi si dice che state sempre a lamentarvi, la colpa non è di chi ve lo fa notare, un po’ di autocritica dovrebbe far notare che, forse, se ve lo si dice è perché un fondo di verità c’è

                                                        • maxforhellas scrive:

                                                          A me non piace Setti, non piace lo stadio dei messicani e non piace il calcio moderno. Però il logo è bello, rappresenta l’Hellas nei colori e nei simboli e mi ricorda lo scudetto ben più dell’ovale… che per accorgersi di cosa c’è dentro e cercare lo stemma della città di Verona, o la scala, o il tricolore….devo prendere una lente di ingrandimento… E dico di più: finalmente lo stemma diverso da tutti gli altri!

                                                        1. Gongarelli scrive:

                                                          Per diventare grandi bisogna pensare da grandi. Se dobbiamo relegarci a forza nel recinto della provinciale che vive delle glorie di 40 anni fa, rimarremo sempre allo stesso livello

                                                          1. Jes scrive:

                                                            A me ricorda mille volte di più lo scudetto questo nuovo logo che l’ovale

                                                            • maxforhellas scrive:

                                                              Anche a me… i mastini stilizzati sono l’Hellas e sono in particolare l’Hellas scudettato, con o senza il tricolore!

                                                            1. Tomhv scrive:

                                                              Polemiche ??? Dc l’era la prima roba da mettere nel logo !! Emo vinto uno scudetto irripetibile e impensabile per una provinciale e per questo le motivo di vanto e orgoglio e bisognava inserirlo per ricordarglielo a tutti!!!!! Direi grave dimenticanza !!!! Sono i dettagli che fanno la differenza a volte …

                                                              • Ma scrive:

                                                                Per la cronaca, nessuna delle 16 squadre che ha vinto scudetti (o almeno uno) ha il tricolore nello stemma… nemmeno la Pro Vercelli.

                                                              1. wallace scrive:

                                                                la valle
                                                                io non mi sento, ne meno, ne piu importante, di qualsiasi altro scriva qui. la demagogia populista, ricordati, le frasi fatte, tipo che uno se scrive qui, diventa quello che non e nella vita o non potrà mai essere, sono pensieri di persone prevenute come te, che adesso sostengono anche che uno scudetto ormai stantio, non vale la pena di essere esibito. Questo continuo e petulante " devono x forza contestare x dimostrare di esistere", da veramente noia. Vedremo l anno prossimo, cambiando discorso, quando avrai la squadra da rifare, perchè il tuo caro presidente si e venduto anche le bandierine del campo, se saremo i soliti, pretestuosi, disturbatori, che contestano a prescindere. Sembrate giovani, ma siete vecchi, vecchi, molto più di noi, che siamo di un altra generazione

                                                                1. wallace scrive:

                                                                  gongarelli
                                                                  perla cronaca, il passato conta, e conta anche quando il tuo caro presidente si becca i paracaduti, che tengono conto anche del passato nei loro parametri. Io il passato lo ricordo, non gli tiro un colpo di spugna, ne vado fiero, anche in un logo, anzi

                                                                  1. La Valle scrive:

                                                                    Gongarelli, hai perfettamente ragione ma questo periodo storico è fatto così: lamentarsi, sempre e comunque, di qualsiasi cosa, il potere di lamentarsi e farlo sapere potenzialmente al mondo intero. grazie a tutti cio qualcuno si sente più importante di quello che è

                                                                    1. Gongarelli scrive:

                                                                      Non riesco a non vedere gli attacchi al simbolo come pretestuosi. Torniamo ad un simbolo che ha voluto dire tanto, che ha accompagnato la migliore storia dell’Hellas (che purtroppo, per questioni meramente anagrafiche, non ho potuto vivere). Un simbolo che non ha lo scudetto, e quindi? Tante altre squadre non hanno il tricolore all’interno del simbolo eppure hanno vinto.
                                                                      Mi sembra che si cerchi ogni volta il marcio per forza, e dove non c’è si debba buttarcelo (un po’ come quelli che buttano a terra i mozziconi di sigarette e poi si lamentano che il comune non pulisce).
                                                                      Personalmente mi piace, ci sono tutti i nostri simboli: una V, l’H, la scala e i mastini. Lo scudetto ce lo cuciremo al petto se torneremo a vincerlo, non nel simbolo, come a dover sempre essere fermi al passato senza mai evolverci

                                                                      1. wallace scrive:

                                                                        jes
                                                                        il mio giudizio è onestissimo, dire che mi fa pietà e dire poco, lo vedo solo un brand di moda, un altro sfruttamento del marchio. Poco onesti mi sembrano quelli che non vogliono ricordare lo scudetto in uno stemma, stemma sportivo, non logo fashion

                                                                        • Jes scrive:

                                                                          Scusa ma è il tuo discorso che porta solo all’apparire. Chiedi per chi non lo sa?
                                                                          Noi tifosi lo sappiamo che uno scudetto l’abbiamo vinto e non serve ostentarlo solo x farsi vedere.
                                                                          Io la penso così

                                                                        1. wallace scrive:

                                                                          la valle e jes
                                                                          certo, bastano i mastini x ricordare lo scudetto..a voi, e a quelli che invece non lo sanno, cosa gli ricorda??? certo, ostentare uno scudetto è diventata una vergogna, i mastini sono identitari, allora mettiamo un ninja stilizzato, x le nuove generazioni..LO SCUDETTO È LA STORIA, non mi interessa la revoca o no, che caxo centra??? tre righe stilizzate facevano male a tutti no??? lasciamo perdere, anche cangrande è un simbolo, nei loghi del passato, non solo i mastini. Mi disturba comunque il fatto che questo personaggio lo abbia modificato, tra poco speremo che ghe lo modifica volpi

                                                                          1. wallace scrive:

                                                                            jes
                                                                            sull ovale c e il tricolore sopra, uno che non sa niente si chiede da dove deriva questo tricolore. Su questo non c e niente, manca solo la scritta sotto " eau de parfum manila" . Ora, se mi spieghi dove ti ricorda lo scudetto, visto che siete troppo avanti, forse siete seguaci del mago otelma

                                                                            • Jes scrive:

                                                                              Perché le domande le poni al plurale?
                                                                              I 2 mastini sono il logo che si utilizzava l’anno dello scudetto e quel logo mi riporta subito in automatico a quello e non solo a me.
                                                                              Per te no? Forse qualche domanda…..

                                                                              Poi può piacere o no ma quello è un altro punto

                                                                            1. Bruno scrive:

                                                                              Voglio dire…. Fiorentina Cagliari Samp che hanno il logo senza tricolore hanno subìto la revoca degli scudetti (altrettanto gloriosi come il nostro) conquistati? A me il logo con I mastini mi piace.

                                                                              1. Bruno scrive:

                                                                                A me il logo dei mastini e della scala mi è sempre sembrato più identitario. Altre società scudettate hanno il loro simbolo identitario senza bisogno del tricolore. Lo scudetto dell’85 non ce lo toglie nessuno, non serve esporlo. I mastini e la scala invece, simboli di tenacia e di appartenenza servano da insegne per I giovani in gialloblu che dovranno vincerne un altro di titolo tricolore… prima o poi.

                                                                                1. La Valle scrive:

                                                                                  i mastini (escluso il rombo) sono il logo dell'anno dello scudetto, è per quello che a noi lo ricorda senza essere avanti a nessuno

                                                                                  1. La Valle scrive:

                                                                                    wallace, pareri personali, ma la tua mi sembra di più una crociata contro un personaggio che un giudizio onesto

                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                      il personaggio
                                                                                      si è arrogato il diritto di rifare il logo, una schifezza a sua immagine e somiglianza, facendo apposta a non mettere lo scudetto, cosi el pensa che no se ricordemo. Oltre a rifar el logo,ghe da rifar tutta la squadra, visto che vendera di tutto e di più. Quel che me urta, lè che si e no un 10% finirà nella squadra, in perfetto stile camisaverta

                                                                                      • Luchinho scrive:

                                                                                        Commento di una comicità senza pari, tu oltre all’Hellas per che squadra tifi? Novax, No5G, Terra Piatta, Covid non esiste o Scie Chimiche?

                                                                                        • auzzaider scrive:

                                                                                          Non concordo con Wallace sul logo ma sul futuro se qualcosa non è cambiato dietro le quinte della proprietà temo ci sia poco da stare allegri, ricordiamo la promozione dello scorso campionato avvenuta per il rotto della cuffia e il mercato a bassissimo costo della scorsa estate. Certo un tredici al totocalcio (per noi nostalgici) è possibile per tutti ma se non saranno reinvestiti cospicuamente i danari delle cessioni saranno c***i acidi.

                                                                                      1. wallace scrive:

                                                                                        la valle
                                                                                        infatti ne ha 36, uguale a quello dell 84, se pure " alla rovescia" , e non racchiuso come quello. Futurista e inteso non come senso di appartenenza, ma come brand, cioè a dire, se i maghi del design, quelli che con la rubentus hanno studiato due anni per arrivare a pontificare che la j era la lettera preferita dall avvocato, e che il logo caratterizza il brand, cioe la vendita nel mondo del marchio, allora non si parla di storia, ma di vendita, e non si parla di STEMMA ma di brand, con la piccola differenza che mentre x la iuve ti fa comprare ronaldo, da noi ti serve per rinnovare il prestito di borini, tuttal più spendere 4 milioni!!!! per l acquisto di un attaccante!!! infatti, si vede che un tricolore stilizzato stonava, il brand ne perdeva, evidentemente gli studiosi progressisti attraverso milioni di sondaggi hanno decretato che sarebbe stato deleterio.

                                                                                        1. numero 7 scrive:

                                                                                          a me piace molto e un pò lo auspicavo visto i rivestimenti allo stadio…. veramente ok!!….sempre e solo hellas verona

                                                                                          1. La Valle scrive:

                                                                                            wallace, un logo che ha più di 30 anni ti pare futurista?

                                                                                            1. La Valle scrive:

                                                                                              un logo attuale nonostante il disegno sia stato realizzato più di 30 anni fa. incredibile

                                                                                              1. mastro70 scrive:

                                                                                                a me il logo piace molto così com'è anche senza il tricolore

                                                                                                • Ma scrive:

                                                                                                  Concordo, anche perché quante volte abbiamo letto e scritto che non ci sentiamo rappresentati o tutelati da questo sistema calcio? Ed ora impallidiamo se ci manda il tricolore… Ma si sa, i cambiamenti non sono semplici da accettare.

                                                                                                1. Ma scrive:

                                                                                                  Criticare sempre e comunque non mi pare utile.
                                                                                                  Per quanto bello, amato, storico ecc ecc. l’ovale indubbiamente richiamava quelli di Bologna, Milan, Atalanta, Juve (fino a poco fa).
                                                                                                  Il nuovo risulta di impatto immediato, unico nel suo genere e decisamente più moderno pur riprendendo il passato (vedi i mastini già presenti nei vecchi loghi) e stando ai commenti da social pare essere moto apprezzato.
                                                                                                  A me pare una bella iniziativa, pure ben riuscita, e dopo 25 anni ci sta.

                                                                                                  1. wallace scrive:

                                                                                                    mastro70
                                                                                                    la storia è storia, non va mai dimenticata. il logo futurista non serve a fare guerre stellari, serve x ricordare la storia, tenetevi il futuro con questo millantatore

                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                      ci sono società
                                                                                                      medie e piccole, che pagherebbero x aver vinto uno scudetto, e sarebbe la prima cosa che metterebbero in un logo.Qua invece cosa succede, hai un personaggio che ha fatto un logo da profumeria a suo uso e consumo, senza nessun accenno ad una impresa epica, ed in più ghe anca gente che ghe piase, che lè belo, che ovale el fasea schifo…e proprio vero, il disastro viene sempre dal basso non dall alto..le dittature hanno sempre avuto la base del popolo x evolversi. Qui e uguale. Dittatura dell approfittamento avallata dai sudditi. Dai ,un bel logo messicano, sarebbe l ideale no??? du toscani incrosai, con chili scritto in gialloblu..bello dai, un bel gemellaggio..ma nasi a dar via el….

                                                                                                      1. ermuz scrive:

                                                                                                        Ciao Vigo, non sono d'accordo con te.
                                                                                                        A me piace più lo stemma nuovo, mi ricorda lo scudetto, Bagnoli e gli anni '80(io sono un '75)

                                                                                                        1. auzzaider scrive:

                                                                                                          Che Setti non sia il massimo della simpatia è un dato di fatto ma ormai temo che dovremo farcene una ragione, Il logo mi piace così come mi piaceva quello precedente, sempre di Hellas Verona si tratta.

                                                                                                          1. Luchinho scrive:

                                                                                                            Non sono molto d’accordo, il vecchio logo era pieno di significati ma il risultato finale era tremendo (secondo il mio parere ed il mio gusto), troppe cose in troppo poco spazio (strisce, scritta, mastini, tricolore e bandiera veronese) un’accozzaglia di simboli storici messi dentro un’ovale.
                                                                                                            Adoro l’ovale, ma siamo nel 2020 e serviva qualcosa di nuovo e più leggero – i benpensanti dicono “less is more” – ed hanno ragione. Questo logo ha una versatilità senza pari rispetto al precedente e anche rispetto a quello di Chiampan dell’84 e ai precedenti, ricalca la storia e non ha bisogno della bandierina tricolore (che ne avrebbe ucciso la versatilità) perché quei mastini erano cuciti sulle maglie di chi il tricolore l’ha conquistato sul campo! Il tricolore c’è ma non si vede.
                                                                                                            Ditemi che a vedere quei mastini non pensate allo sponsor Canon, non ci credo.
                                                                                                            Secondo me era il cambio che serviva, personalmente mi piace molto l’idea di riprendere i mastini ma, visto che si tratta di qualcosa di “nuovo”, li avrei svecchiati magari ammorbidendo le linee, ma si tratta di dettagli e di gusto personale.
                                                                                                            Qua ogni minima cosa comporta sempre “non è la nostra storia!” “ci tolgono l’anima!” “Non sono i nostri simboli!” e tutte le solite tiritere che si ripetono ad ogni maglia nuova e ad ogni minima modifica, guardate la storia dei loghi e delle maglie, ogni anno abbiamo qualcosa di diverso mai niente di uguale all’anno prima, avete mai pensato che forse la nostra storia è proprio il cambiare pelle ogni volta? Questo cambio logo è la scrollata di spalle necessaria per togliersi di dosso il peso del passato glorioso, per una volta pensiamo da dove veniamo, cosa abbiamo attraversato e dove vogliamo andare. Evolversi significa cambiare in meglio, ed è necessario se si vuole crescere, siamo nel 2020 non possiamo vivere come se fossimo nel 1903. Pensiamoci per una volta.

                                                                                                            1. Hellastic Man scrive:

                                                                                                              Problema Risolto

                                                                                                              http://imgbox.com/JOyG1T5j

                                                                                                              1. Alberto scrive:

                                                                                                                Manca solo il tricolore, poi il resto va bene.

                                                                                                                1. nik scrive:

                                                                                                                  io ho 45 anni..e ovale….l' ho sempre trovato molto brutto. sono grafico e sinceramente….rispetto la storia romantica….lo trovavo davvero poco adatto all'Hellas. Io avrei osato di più come ha fatto la juv

                                                                                                                  1. Mattteo scrive:

                                                                                                                    Se la memoria non mi inganna, Il tricolore nel logo ovale compare per la prima volta nel campionato di serie A con Prandelli. Anno 1999-2000.

                                                                                                                    1. wallace scrive:

                                                                                                                      chiaro
                                                                                                                      l intento di questo pseudo presidente di lasciare un segno anche nel marchio, stilizzato a tal punto che si presta, guarda caso, a parere mio, a bottigliette di profumi, moda, tutto il fascion possibile del nostro amato condottiero. Grave poi non ricordare lo scudetto, si faceva fatica a stilizzare un tricolore??? ormai il caro condottiero ci ha brandizzato tutti, poi permettersi lui di rifare il marchio e l insulto più grande

                                                                                                                      1. MarcoHVR scrive:

                                                                                                                        Tomhv…i dettagli fanno la differenza SEMPRE…e (lo dico per chi non la pensa come noi) lo Scudetto IRRIPETIBILE non è un semplice DETTAGLIO…è STORIA e la NOSTRA STORIA non si cambia.
                                                                                                                        Se Settorello avesse il culo di vincere uno scudetto che farebbe? Lo metterebbe nel logo o no?
                                                                                                                        Dai…qui non si tratta di una semplice dimenticanza, c'è dell'altro…siamo alle solite, purtroppo!
                                                                                                                        …e la gente beve…vaca se beve!

                                                                                                                        1. Firpo scrive:

                                                                                                                          Sono il primo a criticare Setti, ma sinceramente a me questo logo piace molto…

                                                                                                                          1. Ector scrive:

                                                                                                                            Bello, finalmente un bel logo..semplice e soprattutto distintivo!! Forza hellas Verona

                                                                                                                            1. Valerio Zanoni scrive:

                                                                                                                              Vigo…. Polemica inutile e soprattutto fuori luogo…

                                                                                                                              1. La Valle scrive:

                                                                                                                                bravo Kay, logo a noi caro, molto più semplice del precedente, niente di nuovo e quindi rischioso. ammodernamento del logo: ottimo

                                                                                                                                1. kay scrive:

                                                                                                                                  A livello puramente di marketing questo e’ un restyling, cosa che si fa spesso serve per dare rafforzare e valorizzare il brand. E’ una tecnica che si usa da anni anche con aziende molto molto famose. Possiamo disquisire sul cosa e perché’, ma il lavoro fatto seppur minimalista nn e’ male e sopratutto non c’e’ stata l intenzione di cambiare o inserire cose inutili solo per il gusto di rompere con il passato. Questo da un senso di continuità’ e la sua semplicità’ ha un forte impatto visivi senza ulteriori distrazioni visive.

                                                                                                                                  1. La Valle scrive:

                                                                                                                                    cari Mirko, dobbiamo accordarci una rosa che tu per mesi hai detto che avrebbe fatto peggio di quella di Pecchia? ma perché non hai un minimo di dignità?

                                                                                                                                    1. Targhebort scrive:

                                                                                                                                      Personalmente non sono d’accordo. L’ovale era molto bello, questo però è molto più d’ impatto, con i mastini e la scala a 4 pioli in primo piano. L’unico neo magari la mancanza del tricolore nel ricordo dello scudetto, ma per me questa volta la società ha fatto un buon lavoro.

                                                                                                                                      1. Ruspa62 scrive:

                                                                                                                                        Quando ia mia figlia quindicenne, che oramai è quasi più tifosa di me, mi ha fatto vedere il 'nuovo* logo, anche per me il primo pensiero è stato:' manca lo scudetto*. Sicuramente si poteva fare di meglio Pazienza, anche i loghi passano, la passione resta sempre. Vigo una domanda: perché non proporre a Setti che chieda di far riadottare alla Società la vecchia denominazione "Hellas Verona AC'? Sempre che non ci siano questioni legali insormontabili come forse tu accenni nel tuo post. Se fosse possibile sarebbe un passo significativo per riavvicinarsi alle radici storiche dell'Hellas. Sempre che a Setti interessi naturalmente, cosa per cui ho qualche dubbio. Però un tentativo lo farei.

                                                                                                                                        1. mir/=\ko scrive:

                                                                                                                                          dovevano riprendere il logo del 1984/85 e aggiungere allo stesso il tricolore. Magari riempiendo lo spazio tra il dorso dei due mastini. Questo logo di Setti, effettivamente, sembra debba rispondere più a criteri di facile impiego materiale che allo stile. scusate ma io lo trovo orrendo

                                                                                                                                          1. mir/=\ko scrive:

                                                                                                                                            tutto al risparmio! vedrete che rosa verrà presentata per la prossima stagione… scordatevi questa annata che è solo il frutto di fortunate coincidenze.

                                                                                                                                            1. hellasmastiff scrive:

                                                                                                                                              il vecchio con la scritta bianconera era inverosimile… questo che ho sempre sostenuto il vero simbolo di verona hellas è finalmente arrivato……. inoltre il vecchio ci ricorda i momenti più nefasti della nostra storia….. logico con questo verona di Juric giusto cambiar pagina… fresco moderno attuale e azzeccato in tutto e per tutto e futuristico nei tempi moderni…… grazie a tutti dell staff hellas verona.

                                                                                                                                              1. luca scrive:

                                                                                                                                                Tante volte si è criticato setti di aver perso o di voler far perdere la nostra 'veronesita'.. Ora ci ha restituito un simbolo e due colori, puri e semplici, gliene va dato atto.

                                                                                                                                                1. MarcoHVR scrive:

                                                                                                                                                  Dami…e siccome el la fato setti…naturalmente a ti el te piaze.
                                                                                                                                                  E a proposito de scudetti…siccome ne abbiamo vinti tanti.. anche se dal logo ne togliamo uno chi vuoi che se accorga.
                                                                                                                                                  Miserie!

                                                                                                                                                  1. Dami scrive:

                                                                                                                                                    i gusti iè gusti, anca el gato el se leca el cul… io dico che se anche avessero fatto il logo più bello della terra, siccome lo ha fatto Setti, a Vighini non sarebbe piaciuto… :)

                                                                                                                                                    1. La Valle scrive:

                                                                                                                                                      il logo con l'ovale non era attuale (non sono un ragazzetto e nel 1995 apprezzai con entusiasmo l'allora nuovo logo) i mastini erano nascosti tra le righe. io sono favorevolissimo al cambio, tra l'altro verso il simbolo più amato e in ogni caso storico. quanto al tricolore mi sembra la solita sterile polemica

                                                                                                                                                      1. Gian Maria Furlani scrive:

                                                                                                                                                        Può piacere come no…. Definire con supponenza ragazzetto chi critica l'ovale è secondo me segno di pregiudizio e di mancanza di obiettività… Ma va bene così… Continuiamo a creare polemiche anche quando non ce ne sarebbe bisogno alcuno e continuiamo a portare a casa la pagnotta disquisendo di un mondo marcio e corrotto che così tanto ti disgusta….

                                                                                                                                                        1. MarcoHVR scrive:

                                                                                                                                                          SENZA SAPORE e SENZA ODORE come un sintomo del COVID-19.
                                                                                                                                                          Sintesi perfetta Vigo complimenti.
                                                                                                                                                          Cosa posso dire…Credo che neanche il nostro peggior nemico avrebbe avuto l'ardire di EVIRARE lo scudetto.
                                                                                                                                                          Setti sì!
                                                                                                                                                          Ma me lo ricorderò PER SEMPRE anche se dovesse vincere la Champions League.
                                                                                                                                                          LO GIURO.

                                                                                                                                                          1. Luca scrive:

                                                                                                                                                            Beh, io sinceramente muoio dalla voglia di vedere questo logo sulle nuove maglie, come sulle maglie dell'85, piuttosto che lo stemma ovale

                                                                                                                                                            1. Riccardo scrive:

                                                                                                                                                              tristezza!
                                                                                                                                                              ciao Vigo, in gamba eh

                                                                                                                                                            Lascia un Commento

                                                                                                                                                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                                                                                            Accetto i termini sulla privacy

                                                                                                                                                            *