02
lug 2020
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 33 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.686

GRAZIE

Ci sono Verona che ti entrano nel cuore. Lo fanno non solo perchè hanno scritto pagine indelebili di storia, ma perchè composte da giocatori che con il loro lavoro dimostrano prima di tutto la serietà e la professionalità. Sicuramente quello di Ivan Juric lo è diventato conquistando una salvezza che a settembre sembrava insperata. Non solo: questo Verona è riuscito a colmare quel baratro affettivo che prima Pecchia e poi ancora di più Grosso avevano scavato.

Juric è stato il condottiero di una squadra meravigliosa, che partita dopo partita ci ha fatto innamorare. Pian piano Amrabat, Rrahmani, Silvestri, Zaccagni, Lazovic, Di Carmine, capitan Pazzini sono diventati degli eroi che hanno condotto il Verona a diventare addirittura la rivelazione del campionato.

Il merito, lo scriviamo da tempo ha un solo grande protagonista: Ivan Juric. Arrivato in mezzo alla diffidenza, Juric ha fatto parlare i fatti. Poche parole, chiarissime, onestà, una comunicazione finalmente non artefatta ma naif, pulita, corretta. Aveva promesso solo che gli avversari avrebbero dovuto sudare tantissimo per battere il Verona. E così è stato. Non solo: nel frattempo la squadra migliorava, Juric limava schemi e movimenti, la forma cresceva e il verona vinceva. Fino a quella settimana magica e terribile in cui affrontò Milan Lazio e Juventus una dietro l’altra, settimana che si chiuse con CR7 battuto al Bentegodi. Il covid19 ha fermato quella macchina perfetta, un’altra diversa abbiamo ritrovato quasi quattro mesi dopo. Ma sempre con la voglia di far sudare le vittorie agli avversari. Da quando il campionato è ripreso il Verona ha conquistato 7 punti. Due vittorie, un pareggio (al 97′) e una sconfitta (immeritata). E’ un Verona che ha varcato quota 40 punti e che è salvo a nove giornate dalla fine. Per tutto questo e per quello che ancora riuscirà a fare questo Verona merita il nostro imperituro grazie.

4.686 VISUALIZZAZIONI

33 risposte a “GRAZIE”

Invia commento
  1. hellasmastiff scrive:

    la domanda sulla squadra che ha messo in difficoltà il verona di Juric in questo campionato mi ha fatto pensare che siamo l’unica squadra che a parte il primo tempo col torino poi ripreso l’hellas non è stato messo sotto da nessuna squadra in tutte le partite giocate….. neppure nelle sconfitte ricordo in casa col sassuolo a genova con la samp a napoli in casa con la roma a bergamo e altre l’hellas non è mai stato messo sotto da nessuna di queste squadre…… pensare a Juric è il minimo la sua mentalità è stata recepita dai suoi giocatori in maniera ineccepibile……..

    1. wallace scrive:

      la valle
      se vai a collecchio vedi il centro sportivo, e stanno trattando col comune x lo stadio

      1. La Valle scrive:

        e quelli del Parma che hanno preso kulusevsky solo in prestito sono dei mona? tante squadre si aiutano a completare la rosa con i prestiti, noi un po' troppo…

        1. wallace scrive:

          la valle
          e proprio qui che sbagli, nessuno dice, men che meno io, che bisogna stare nel calcio x perderci, ma è come tu concepisci una presidenza che è diverso. Martinelli, ai tempi, aveva gia in mente il progetto x lo stadio nuovo, condizione ormai essenziale x tutte le societa, x avere un futuro solido, per capitalizzare, x costruire un settore giovanile, investire sul futuro. Questo modo di concepire il calcio, ha portato l atalanta ad essere da molto ad alti livelli, pur non rimettendoci, anzi facendo utili, e ad avere una rosa di giocatori che se li vendono, guadagnano una barca di soldi, quello che farebbe il nostro, potendo. Qui non esiste un progetto, anzi, il progetto c è, ma non ha niente a che vedere con l hellas. Pessina lo controriscattano dando 500000 euro, e si ritrovano un giocatore che juric ha valorizzato, e se lo vendono, percassi chede 25 ml minimo, specie dopo il gol col parma

          1. La Valle scrive:

            quindi basta che uno sia tifoso della squadra e quindi significa che non ci guadagna? ma secondo voi uno mette a rischio il proprio patrimonio personale e della famiglia solo perché tifoso? ma dai. nessuno resta nel calcio per perderci, nessuno

            1. La Valle scrive:

              anche io guardo con ansia al futuro ma forse è in ha senso. tutti i presidenti sono nel calcio per il proprio tornaconto o di altri. anche quello dell'Atalanta e degli jamme jamme. tutti

              • Martino scrive:

                La Valle…che Percassi abbia preso in gestione l’Atalanta per proprio tornaconto personale non si può leggere né sentire dai. Percassi è bergamasco ed è stato calciatore dell’Atalanta per quasi tutti gli anni ’70. È proprio l’esempio più assurdo che potessi fare.

              1. wallace scrive:

                la valle
                io non la penso come te, non eiesco a godermi appieno questa stagione bellissima, quando penso che al timone c è un personaggio a cui niente frega della squadra, ma del suo tornaconto, e se rinnova a juric è solo xche ha capito da un pezzo che in mano sua i giocatori vengono valorizzati economicamente e di molto, attendiamo nuove società satellite

                1. La Valle scrive:

                  onore ai vecchi tifosi, anche io penso con ansia al futuro ma credo che la migliore cosa sia godersi il presente

                  1. wallace scrive:

                    la valle
                    quando ha segnato Pessina, se eri nei paraggi, rischiavi di finire buttato sul lampadario, dalla gioia che avevo in corpo, e dalla rabbia dei 7 minuti che col sassuolo ci hanno fatto perdere, e altri 6 minuti maledetti col parma, quindi non dirmi niente, sarò il solito presuntuoso x molti, ma tu giocare l hellas col milan quando ancora c era rivera, forse, meglio x te che sarai piu giovane, non lo ricordi, e quindi onore anche ai vecchi tifosi come il sottoscritto

                    1. La Valle scrive:

                      e tu invece che non ti godi nemmeno una vittoria?

                      1. wallace scrive:

                        ormai
                        ghe gente qua che dir che la ga la testa quadra, l e dir poco. Il bello è che più lo prendete in qlo, e più ve godì, come disea un omo apena smontà da la coriera. Ahhhh, noi che critichiamo setti, vogliamo il male del verona.Ma brutte teste legnose, l e proprio parche lo critichemo che ghe volemo ben all hellas!!! a voi un campionato come questo,frutto SOLO di un grande allenatore, vi ha fatto perdere di vista le nefandezze di 8 anni, e ad ottobre ci sarà una sentenza definitiva, argomento tabù qui, e quindi spero vivamente che il caro presidente venda tutto e se ne vada il prima possibile. E c e gente che parla di commisso e della fiorentina..commisso ha gia acquistato l anno scorso 25 ettari e stanno gia costruendo il centro sportivo, che sarà uno dei piu grandi d europa, ed e in rotta col comune x lo stadio, ma comunque ha gia individuato l area dove farlo, perche questi odiano la nostra burocrazia da paleolitico. Che poi sia al 14 posto, non conta un caxo, conta che ci mette l anima x fare bene, quando qui dopo 8 anni e con la marea di denari che avrà questanno, il centro sportivo lo puoi mettere nel dimenticatoio, stadio non se ne parla, messicani x fortuna al momento spariti, se no si insediava qui a fare affari con loro e non te ne liberavi più. Il grande Martinelli, ma anche il conte x dire, erano i primi tifosi, TIFOSI!!! questo quando segnamo, l e in tribuna col toscan in boca che el sta atento se te ghe inquadri i calseti…dai, fame na carita..quello che mi urta, è che questo ha un qlo che non ho mai visto in un presidente, ma credo che la pacchia sia finita. Forse sarò un inguaribile ottimista, ci vorrebbe un altro Martinelli, o Garonzi, o Chiampan, persona onesta con cui abbiamo vinto uno scudetto, che sono andati a prendere alle 5 di mattina a casa..ecco, certe robe le me fa incaxar de brutto….

                        1. claudio scrive:

                          hydro …..ma vai in c…..!

                          1. hydro scrive:

                            ma dopo 7 anni di setti ancora sperate che si redima?
                            vendera tutto come al solito.
                            grazie juric, vai in una societa che ti merita.

                            1. Alberto scrive:

                              Deve essere stato un campionato difficile per i vari menagrami #Rensiceolotistrisciatidentro…
                              come si dice, ghe mancava argomenti

                              1. Firpo scrive:

                                Vorrei segnalare che da mobile è possibile postare commenti ai blog, mentre invece è impossibile farlo sulle news…ricevo la mail che mi invita a cliccare un link, fatto questo mi dice che l'operazione è impossibile. Grazie

                                1. La Valle scrive:

                                  gente che pur di avere ragione spera che juric vada via.

                                  1. Alberto scrive:

                                    LoRensi commoventi…non mollano per i loro ideali… #finoallafinestrisciati

                                    1. Alessandro scrive:

                                      Bravo juric e grazie a d amico e setti

                                      1. Firpo scrive:

                                        A quanto pare Juric rimane…grande notizia! E adesso Ivan portaci in Europa!

                                        1. Marangon scrive:

                                          Juric va convinto con i programmi. Perché per esempio non provare a prendere Pessina offrendo 10 mil. (la metà di quanto incassato per Amrabat), puntare sulla vendita di kumbulla all'Inter con prestito per un altro anno, e proporre un contratto lungo a Borini (operazione meno onerosa dell'acquisto di Stepinski)!?!?

                                          1. mir/=\ko scrive:

                                            Vero… Va detto un grazie enorme a Juric, ai calciatori per aver seguito alla lettera le ottime indicazioni del loro allenatore e aver quindi creduto nel progetto tecnico ed è doveroso complimentarsi anche con il direttore sportivo il quale, semisconosciuto, ha messo in campo capacità del tutto inaspettate.

                                            1. numero 7 scrive:

                                              ma con questa media si riesce a superare il verona di mandorlini?

                                              1. stefano 50/60 scrive:

                                                Troppo felice…per cui visto che non son nè ipocrita nè ingiusto grazie a tutto lo staff ed alla proprietà perchè quest anno ha lavorato bene….continuate così, non chiediamo la luna nel pozzo ma solo di lottare….il risultato poi sarà sempre accettato in cotal modo, non in altri per esser chiaro….ps, ieri sera alla fine ho gioito, ma non nel modo giusto perchè le migliaia di persone che non ci sono più, che son morte da sole, che han gettato nella disperazione i loro familiari…..quello è stato tremendo…a loro vada il mio sincero e commosso abbraccio….

                                                1. Carlo Morandini scrive:

                                                  grazie vecio Hellas

                                                  1. alessandro scrive:

                                                    Dopo Bagnoli, Prandelli, Mandorlini anche Juric entra nella lista dei grandi mister che hanno fatto grande questa squadra.
                                                    Pragmatico e preparato, un allenatore che ha ancora l attitudine battagliera come aveva in campo quando giocava.
                                                    Dopo qualche errore di valutazione con altri allenatori che ben vorremo dimenticare, la società ha capito cosa serve per la piazza di Verona, un allenatore diretto che bada sia al gioco ma anche e soprattutto alla concretezza e all ottenimento del risultato con una squadra che spinge sempre e che tiene il pallino del gioco. Un ringraziamento va dato anche a chi lo ha voluto qui sulla nostra panchina, nonostante tutti a furor di popolo volessero il rinnovo di Aglietti, il quale però aveva meno esperienza della categoria del mister croato che è stato anche secondo allenatore dell inter con Gasperini. Qui è stata fatta una scelta, azzardata per tanti, probabilmente meno per Setti che lo conosceva e sapeva come lavorava, il merito è stato credere fortemente in lui a prescindere da tutto e non cambiare idea.
                                                    Anche ieri buona prova, aldilà della sosta e del caldo, questa squadra non smentisce mai e ogni calciatore da sempre il massimo, sia i veterani sia chi gioca meno, alla faccia di chi dava spacciata questa squadra e la derideva ancora a inizio campionato leggendo i nomi della rosa, il calcio non è fatto solo di nomi ma anche di tante altre competenze.
                                                    Il rinnovo del mister è senza ombra di dubbio il discorso primario per costruire qualcosa di importante qui a Verona.

                                                    1. Marangon scrive:

                                                      Ma quello che vediamo oggi è quello che veda amo due anni fa… è sempre lo stesso sport?

                                                      1. Caniggia scrive:

                                                        siamo fortissimi. peccato che i.migliori siano già stati venduti o siano.in prestito. anno fantastico comunque

                                                        1. hellasmastiff scrive:

                                                          concordo Vigo in tutto aggiungerei la farsa samp verona rinviata 2-3 volte dove senza quel caos i tre punti erano alla nostra portata i due punti persi domenica scorsa col sassuolo dopo 8 minuti di recupero un tempo supplementare e almeno un punto con napoli solo per dirne alcune. ogi stavam a 48 punti al quinto posto………..

                                                          rinnovare Juric per i prossimi 3 anni pare il minimo che una società che vuole crescere debba fare………. il segnala del rinnovo di Veloso già sembra una prima bozza di rinnovo……… ritornare alle pecchiate grossiane remondinate delneriate gianniniate ne abbiam le pa..e piene…………. pietà………

                                                        Lascia un Commento

                                                        Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                        Accetto i termini sulla privacy

                                                        *