06
lug 2020
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 53 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.934

SPOMPATI, NON APPAGATI

Il Verona manca il salto di qualità, viva il Verona. Non è una colpa, è solo sano realismo. Capire perché il Verona ha sbagliato la gara con il Brescia aiuta a capire la portata del campionato dell’Hellas e che razza di miracolo abbia compiuto Juric conquistando la salvezza così anticipata.

Già il fatto di parlare di Europa è una proporzione che non sta in piedi se pensiamo alle premesse di inizio campionato. Il Verona che perde 2-0 contro il Brescia non è un Verona appagato, è un Verona spremuto come un limone che non ha più una stilla da dare. Giocatori che sono andati oltre i propri limiti e che oggi, raggiunta quota 42, si sono permessi di tirare il fiato. La rosa è quella che è, lo sappiamo. Un elenco di prestiti che si sono battuti come leoni per tutta la stagione. Non hanno mai tirato indietro la gamba, neanche quelli già ceduti a gennaio, neanche quelli che avevano il contratto in scadenza. Uno spogliatoio meraviglioso, tenuto insieme dalla coerenza e dall’onestà di Ivan Juric, l’uomo della verità.

La corsa europea era un sogno eccessivo, ma realisticamente la gara a tappe del Verona si è chiusa con la salvezza. Sebbene, c’è da giurarci, Juric ci proverà ancora e ancora e ancora e alzerà bandiera bianca solo quando la matematica e le circostanze lo costringeranno a farlo. Ma se era da matti fermarsi, è da matti anche pensare che il Verona possa lottare con il Milan e con la strabordante rosa rossonera per un posto in Europa League. La vergogna è che il Milan se la veda con il Verona, non certo la sconfitta di Brescia.

Piuttosto è più interessante sapere che Juric sta ricevendo dalla società quelle garanzie necessarie a rimanere. Se in pochi credono a Setti, in molti, compreso il sottoscritto, credono nell’allenatore croato, come marchio di qualità su un progetto serio. Sono convinto che se Setti pensasse anche solo un secondo di prendere in giro l’allenatore con false promesse, Juric lo pianterebbe in asso, anche dopo un minuto aver firmato il contratto. Juric è come una certificazione e l’unica possibilità che ha Setti di riabilitarsi agli occhi dei tifosi, delusi e disillusi dopo Pecchia e Grosso, Fusco e compagnia cantante. Non è solo una questione economica.

Il Verona deve crescere moltissimo dal punto di vista organizzativo, dello scouting, degli uomini che abbiano conoscenze e mezzi per drenare il mercato alla ricerca di talenti. Non sempre le ciambelle riescono con il buco e le casualità di questa stagione non devono illudere sulla qualità del management veronese che nel recente passato ne ha combinate di cotte e di crude (basti pensare al Messi dell’Asia e altre bestialità del genere). Auspico quindi pieni poteri a Juric, l’uomo d’oro del Verona e di Setti.

4.934 VISUALIZZAZIONI

53 risposte a “SPOMPATI, NON APPAGATI”

Invia commento
  1. Alberto scrive:

    Ragionieri Rensi scatenati con la tastiera

    1. La Valle scrive:

      a volte? non ne hanno azzeccata una nell'ultimo anno, ma come i nostri politici, faccia di bronzo e avanti come se nulla fosse a sparare sentenze dall'alto della loro superiorità

      1. La Valle scrive:

        con i tifosi ragionieri sognare è vietato!

        1. mir/=\ko scrive:

          Torregrossa?? e secondo te il Verona che lo ha svenduto al Brescia per 1 milione, adesso se lo va a riprendere dovendo sborsare qualche milione in più?? sarebbe una sconfitta enorme per una società… un vero sberleffo!!

          1. Alberto scrive:

            E zo bire e cantàr

            1. Rossodesera scrive:

              leggo di Mandzukic….ma crddo che sia fuori portata….uno come Torregrossa secondo me farebbe molto comodo….

              1. La Valle scrive:

                io non ho bisogno di autocelebrazione, tu invece…

                1. La Valle scrive:

                  ci sono molte cose che non hai azzeccato ma ti sei quasi dimenticato

                  1. mir/=\ko scrive:

                    ovvio… soprattutto tu!

                    1. La Valle scrive:

                      le due retrocessioni le azzeccava chiunque

                      1. mir/=\ko scrive:

                        Due retrocessioni le ho azzeccate… Per la mancata promozione dell'anno scorso, dobbiamo ringraziare in primis il Cittadella e poi un lavoro straordinario del Signor Aglietti. Va anche ricordato che abbiamo rischiato seriamente di restare in B. Sono comunque ben felice di essermi sbagliato e che questa promozione sia andata in porto. Comunque spero resti Juric, a differenza di quanto sostieni tu sul mio conto! Ribadisco che io, al suo posto, andrei di corsa a Firenze. Avrei più garanzie e una società con molti denari che ha già dimostrato di poter spendere. Se resterà Juric sarà la volta che la società qualche investimento in più lo metterà sul piatto ed io sarò il primo a darne atto al signor Setti. Spero anche nella posa della prima mattonella del centro sportivo… cosa, ad esempio, che è già stata fatta da un altro presidente di calcio Veronese che, se non erro, non ha nemmeno pubblicizzato in particolar modo tale edificazione.

                        1. Tomhv scrive:

                          Esule
                          La corsa al limite la si fa sulla Roma ..

                          1. Marangon scrive:

                            Mandzukic: perché Si.
                            1) abbiamo un presidente juventino che avrà spesso sbavato sui suoi gol. 2) abbiamo un presidente che ama i colpi ad effetto da "top player" per ingraziarsi la piazza. 3) abbiamo un presidente che si libererà dell' ingaggio importante di Pazzini. 4) Verona è più vicina alla Croazia di Benevento. 5) i tifosi del Verona hanno già sperimentato al Bentegodi il coro "Mario, Mario…"

                            1. La Valle scrive:

                              ricordo che juric sarebbe venuto ad allenare in serie B, quindi adesso non facciamo tutti i sapientoni.

                              • Gongarelli scrive:

                                Juric ha già detto che resta per il progetto. Certo, i soldi sono importanti, ma vuole costruire qualcosa. Dopotutto ha un maestro come Gasperini. Se resterà con il contratto biennale di cui si parla, vuol dire che ha ricevuto assicurazioni sulla volontà della società di stratificarsi e investire (se ogni anno ti valorizzasse uno e due giocatori sarebbe il top). Chi tifa per il suo addio non vuole bene all’Hellas, il ragionamento è semplice (ovviamente so che non sei tu a volerlo via da Verona). Per questo, secondo me, c’è da aspettarsi un colpo di mercato nelle prossime 2 settimane, se firmasse

                              1. Esule Valtellina scrive:

                                Intanto…

                                ieri anche la Juve, dopo la Lazio, ha aiutato il Milan…qui di sport si può parlare poco purtroppo: qualcuno aveva messo a confronto i calendari del Verona e del Milan illudendosi che si potesse parlare di sport. Addio sogni di Europa League.

                                • Gongarelli scrive:

                                  Le due squadre non sono nemmeno da confrontare. L’obiettivo che mi porrei, personalmente, sarebbe quello dell’ottavo posto, prima squadra delle “provinciali” (nome orribile, ma per far capire) e testa di serie per la coppa Italia dell’anno prossimo

                                1. Alberto scrive:

                                  Io spero Juric rimanga, anche guadagnando meno; solo par i colori, la maglia e la storia…
                                  E zo bire e cantàr….e boh, e poi ti svegli tutto sudato…

                                  1. La Valle scrive:

                                    Alberto, non conosci i dettagli ma è sempre bello dire robe a caso.

                                    1. La Valle scrive:

                                      grande Mirko, speriamo vada via juric così almeno una cosa la azzecchi

                                      1. La Valle scrive:

                                        caramhellas simiotto

                                        1. Alberto scrive:

                                          E zo bire e cantàr

                                          1. mir/=\ko scrive:

                                            per favore: Di Marco non deve essere confermato! Salcedo costa una cifra spropositata. Nessun affare con l'Inter appare conveniente. Lo stesso dicasi per le contropartite offerte da Lotito. Si tratti solo con la Juve…

                                            1. Caramhellas4 scrive:

                                              Juric se ne deve andare, non può rimanere in una società che già a Gennaio gli ha distrutto quanto costruito con fatica e sudore

                                              1. mir/=\ko scrive:

                                                Ripeto: trattandosi di Firenze e soprattutto di Commisso presidente, io non ci penserei proprio. Grazie Verona e arrivederci!

                                                1. Alberto scrive:

                                                  E magari anca Pessina…

                                                  1. Alberto scrive:

                                                    Beh La Valle…non conosco i dettagli…ma se i te paga el doppio o anca de più e te ghe ancora Amrabat da schierar ghe andaresiro mia ti? :)

                                                    1. Alberto scrive:

                                                      E zo bire…

                                                      1. La Valle scrive:

                                                        juric tentato dalla Fiorentina. Fiorentina su Pessina

                                                        1. alessandro scrive:

                                                          Estate ’19. Abbiamo fatto una campagna acquisti da far pena, abbiamo la rosa più scarsa del campionato con giocatori che non si sa nemmeno da dove arrivano, abbiamo preso un allenatore che fa collezione di esoneri in carriera, non c è un programma di crescita futuro, retrocederemo per ultimi già a gennaio con un allenatore e una squadra del genere.
                                                          Oggi. No aspetta ci stiamo giocando l europa League e abbiamo le casse con molti più di soldi per provare a costruire una squadra più strutturata.
                                                          Quando si sparano sentenze in libertà senza capire bene la situazione è facile fare la figura dei peracottari.

                                                          • Gongarelli scrive:

                                                            A settembre io e pochi altri che difendevamo la squadra ci siamo presi tante di quelle parole da far spavento (ed è facilmente riscontrabile andando a leggere i vari blog precedenti)

                                                          1. Papo scrive:

                                                            il problema per il prossimo anno sarà difesa e centrocampo….chi arriverà ?

                                                            1. mir/=\ko scrive:

                                                              Mandzukic al Verona? Ma chi mette in giro certe stupidaggini? Guadagnava alla Juve ben 4 milioni all'anno! Il Benevento sta seriamente pensando ad un ingaggio inferiore ai 4 milioni, ovvio! ma credo che il Verona non possa e non voglia investire parecchio su un giocatore di 34 anni! vedremo… comunque in netto vantaggio sull'attaccante c'è il Benevento e non il Verona

                                                              • Gongarelli scrive:

                                                                Io sono convinto che non arrivi, non tanto perché il nome è “troppo grosso” per noi, oppure perché guadagna troppo (è andato in Qatar apposta per monetizzare prima di una sfida, cosa che fece anche Toni). Penso che non verrà da noi per il semplice fatto che è un giocatore che ha ancora un paio di anni buoni per giocare a buonissimi livelli e squadre come la Fiorentina, per dirne una che adesso va di moda grazie al suo presidente, sarebbe avvantaggiata, soprattutto grazie alla città e alle possibilità di spesa.
                                                                Noi, secondo me, abbiamo comunque le nostre carte buone. Penso a Juric, croato come lui, penso al fatto che potremo offrire un buon stipendio (ricordiamo che Pazzini prende 1,3 mln, Borini altra marea di soldi, che si raddoppiano contando le tasse) grazie alle plusvalenze e i diritti TV, penso alla pari del Benevento. Inoltre, per quanto mi possa piacere la città campana per una vacanza, stiamo parlando di andare a vivere di una delle città più vivibili e belle del mondo, la nostra bella Verona. Inoltre, a Benevento si troverebbe nel centro di un cimitero degli elefanti con la concreta possibilità di retrocedere, qui sarebbe al centro del progetto, in una posizione tattica perfetta per lui, in una squadra che punta a confermarsi.

                                                                Poi ripeto, secondo me si tratta di fantamercato, ma il fatto che attorno a noi girino questi nomi mi inorgoglisce, a prescindere da tutto.

                                                              1. RH scrive:

                                                                bah, senza troppi panegirici, è una partita di pallone e c’è chi vince e chi perde, e in genere vinci facile solo se sei il più forte. Inutile nascondersi, questa squadra è più forte del brescia sia come singoli (grazie Tony) che tatticamente (Grazie Ivan). Ma se ad una squadra come il Verona togli assieme Borini, Pessina e Amrabat, e altri 3 giocatori importanti come Rrahmani, Veloso e Faraoni sono lontani da una forma competitiva, anche il brescia se la gioca; bravi loro che hanno fatto un gol in più

                                                                1. elcarma scrive:

                                                                  Ma infatti, semo salvi, con gente che quando è arrivata non si sapeva chi fosse, amarabat rhami e pessina, per non parlar del veloso rotto o di lazovic che a genova faceva poco.Faraoni bon in B ma incognita in A. Mi comunque rimango convinto che il calcio non è solo spendar schei, ma anche trovare tanti fattori C messi insieme, vedi quest’anno. Ieri sera ho visto gente spompà, si vede in faccia, juric farà del meglio fino alla fine campionato, Semo salvi e pieni de schei, ha voria uno scambio stepinky/torregrossa se el brescia el va in B

                                                                  1. bruce scrive:

                                                                    Vigo, niente da dire sul campionato del Verona che viste le premesse è da 8 (ma un 8 vero non quello di cannelliana memoria), ma direi che ieri sera si è vista una classica partita da campionato italiano di fine stagione dove la squadra più forte che non ha più nulla da chiedere alla stagione in corso non mette i bastoni tra le ruote alla più debole, niente di male per carità ma io l’ho vista così. Credo che giovedì sera con l’inter vedremo una partita diversa, magari perderemo ma di sicuro non giocheremo come ieri sera.

                                                                    1. Carlo scrive:

                                                                      Ci rifaremo giovedì in casa

                                                                      1. Jordan scrive:

                                                                        Tranquilli che ciapemo la Roma

                                                                        1. Fabio scrive:

                                                                          Andate vedere voti portiere Brescia sui giornali… Cosi x cultura personale… E ci mancava qualche giocatore e Borini si è rotto in corsa… Grazie a tutti i giocatori in rosa x questa splendida insperata annata, ho goduto e molto dopo anni di tristezze… Avanti i Bluuu

                                                                          1. Marangon scrive:

                                                                            Non volevo fare il processo alle intenzioni! Volevo solo dire che a volte il destino di un campionato dipende anche dalla fortuna. Tre anni fa si era fatto un timido tentativo per Barella quando lo conoscevano in pochi… poi si prese Buchel

                                                                            1. La Valle scrive:

                                                                              allora femo le critiche alla società per i giocatori che forse voleva ma che non è riuscita a prendere perché stanno giocando male?

                                                                              1. La Valle scrive:

                                                                                caro luckyhvr, guarda la classifica pre pandemia, post pandemia oppure quella totale e risponditi da solo

                                                                                1. Marangon scrive:

                                                                                  Ho sentito tanti elogi allo scorso mercato estivo citando i vari Rrahmani, Amrabat, Pessina… ma la linea tra bidonata e botta di hulo è molto sottile. Ricordo che l'estate scorsa abbiamo rincorso a lungo Balotelli (no comment) Mancuso (stagione molto deludente in B) Valzania (spesso in panca in B) Babacar (chiedete ai leccesi) Sprocati (mai in campo col Parma) Ljaijc (stagione deludente in Turchia). Senza parlare di Tutino e Stepinski.

                                                                                  1. So Tuto Mi scrive:

                                                                                    Spompati o appagati ma se Lazovic e Lucas avessero passato la palla anziché cercare la giocata personale minimo un punto lo avremmo portato a casa.

                                                                                    1. Caniggia scrive:

                                                                                      sinceramente definire questo Verona come una squadra spremuta come un limone che non ha più una stilla da dare e come un manipolo di prestiti la cui qualità è quella che è mi sembra molto sbagliato. è utile ricordare che siamo in un luglio post pandemia e dalla ripresa del campionato non abbiamo fatto poi cosi schifo…anzi. secomdo me siamo un'ottima squadra che è stata sottovalutata da tutti ad inizio campionato ma che poi ha dimostrato ottime individualità e qualità inaspettate. una partita sbagliata causa stanchezza ci sta e non è detto che saranno cosi tutte le altre fino alla fine perché esauriti e spremuti. buon lunedi a tutti

                                                                                      1. LuckyHVR scrive:

                                                                                        volevo farti notare che anche le altre squadre sono in un “luglio post pandemia”, non solo noi

                                                                                        1. La Valle scrive:

                                                                                          Caniggia non Cambogia.

                                                                                          1. La Valle scrive:

                                                                                            Cambogia ha ragione. si ricorda che questa situazione è per tutti un'incognita infatti non si può nemmeno dire "preparazione sbagliata" o altro. per tutti giocare a luglio dopo una pausa di 3 mesi è una novità e visti i risultati direi che abbaino fatto anche troppo. questo non vuol dire che voglio perdere le prossime 8 ma va bene così. e il Brescia retrocede comunque…

                                                                                            1. Firpo scrive:

                                                                                              Il prossimo anno farei la firma per un altro campionato del genere e quindi possiamo solo battere le mani a questa squadra…era dai primi anni di Mandorlini che non mi entusiasmavo così per il Verona e le premesse erano angoscianti!
                                                                                              Direi che a questo punto l'obiettivo realistico e comunque già molto complicato, sia la difesa dell'ottavo posto, ossia lo scudetto delle squadre non metropolitane e ultra milionare…senza contare che ci permetterebbe di accedere direttamente agli ottavi di finale di Coppa Italia con partita secca in casa…

                                                                                              1. Jes scrive:

                                                                                                Probabilmente la fatica sta facendo la sua parte ma per la prima volta di questa stagione non ho visto una squadra unita ma tanti giocatori singoli che non han giocato spesso da soli. Spero che tornino a giocare insieme perché anche in 2 gare in ci si son allungati eccessivamente come gioco perdendo di compattezza han tenuto botta (intendo Sassuolo e Parma)

                                                                                              Lascia un Commento

                                                                                              Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                              Accetto i termini sulla privacy

                                                                                              *